Fern Report

La felce è una delle piante più antiche.

habitat

Fern è ampiamente distribuita in quasi tutto il mondo. Si verifica nei deserti, nelle paludi, nei laghi, nelle risaie e nelle acque salmastre. A causa delle condizioni dell'habitat dell'habitat, le felci hanno sviluppato forme molto diverse e una varietà molto ampia.

Dimensioni e struttura

Le dimensioni della felce differiscono da quelle degli alberi, a quelle minuscole di una lunghezza di pochi millimetri. La foglia di felce non è affatto una foglia. Questo è un intero sistema di rami situati sullo stesso piano, che è chiamato "piano". Una parte delle felci è velenosa. I più tossici in Russia sono rappresentanti del genere Shchitovnik.

Miti e leggende

Nei tempi antichi, le persone credevano nelle proprietà magiche di un fiore di felce, anche se le felci non fioriscono. Nella notte di Ivanov, gli innamorati cercano questo mitico fiore della felce, credendo che porterà la loro coppia felicità eterna. Inoltre, il mitico fiore della felce è famoso per rivelare tesori nascosti nella terra.

Accedi o registrati per inviare un commento. La registrazione richiede solo un minuto!

Nessuno ha ancora pubblicato un commento su questa pagina. Sii il primo!

Felci: i loro tipi e nomi

Le felci sono chiamate piante appartenenti al dipartimento delle piante vascolari. Sono un esempio della flora antica, perché i loro antenati apparvero sulla Terra 400 milioni di anni fa nel periodo Devoniano. A quel tempo erano di dimensioni enormi e regnavano sul pianeta.

Ha un aspetto facilmente riconoscibile. Allo stesso tempo oggi contano circa 10 mila specie e nomi. In questo caso, possono avere dimensioni, caratteristiche strutturali o cicli di vita molto diversi.

Descrizione delle felci

A causa della sua struttura, le felci si adattano bene all'ambiente, amano l'umidità. Da quando si moltiplicano, eliminano un gran numero di spore, poi crescono quasi ovunque. Dove crescono:

  1. Nei boschi, dove si sentono bene.
  2. Nella palude
  3. Nell'acqua
  4. Sulle pendici della montagna.
  5. Nei deserti

I residenti estivi e gli abitanti dei villaggi spesso lo trovano nelle loro trame, dove lo combattono come un'erbaccia. La vista della foresta è interessante perché cresce non solo sul terreno, ma anche su rami e tronchi di alberi. Vale la pena notare che questa pianta, che può essere sia erba che arbusto.

Questa pianta è interessante in quanto, se la maggior parte degli altri rappresentanti della flora si riproducono per seme, allora la sua diffusione avviene con l'aiuto di spore che maturano nella parte inferiore delle foglie.

La felce forestale occupa un posto speciale nella mitologia slava, sin dall'antichità si credeva che nella notte di Ivan Kupala, fiorisse per un momento.

Colui che riesce a rompere un fiore sarà in grado di trovare un tesoro, acquisire il dono della chiaroveggenza e conoscere i segreti del mondo. Ma in realtà la pianta non sboccia mai, perché si moltiplica in altri modi.

Inoltre, alcune specie possono essere mangiate. Altre piante di questo dipartimento, al contrario, sono velenose. Possono essere visti come piante da appartamento. Il legno è usato in alcuni paesi come materiale da costruzione.

Le antiche felci servivano come materie prime nella formazione del carbone, diventando un partecipante al ciclo del carbonio sul pianeta.

Che struttura hanno le piante?

La felce non ha praticamente radice, che è un gambo che cresce orizzontalmente, da cui escono le radici subordinate. Dalle gemme del rizoma crescono foglie - vayi, con una struttura molto complessa.

Vayi non può essere chiamato foglie ordinarie, ma piuttosto il loro prototipo, che è un sistema di rami attaccati al picciolo, che sono sullo stesso livello. In botanica, vayi è chiamato un aereo.

Vailles svolge due importanti funzioni. Prendono parte al processo di fotosintesi e, al loro interno, avviene la maturazione delle spore, con l'aiuto di cui le piante si moltiplicano.

La funzione di base è eseguita dal gambo degli steli. Le felci non hanno cambi, quindi hanno poca forza e nessun anello annuale. Il tessuto conduttivo non è così sviluppato rispetto alle piante da seme.

Vale la pena notare che la struttura dipende fortemente dalla specie. Ci sono piccole piante erbose che possono perdersi sullo sfondo di altri abitanti della terra, ma ci sono possenti felci che assomigliano agli alberi.

Quindi, le piante della famiglia del cinato, che crescono ai tropici, possono crescere fino a 20 metri. Il rigido plesso delle radici accessorie forma il tronco dell'albero, impedendogli di cadere.

Nelle piante acquatiche, il rizoma può raggiungere una lunghezza di 1 metro e la parte sopra l'acqua non supererà i 20 centimetri di altezza.

Metodi di riproduzione

La caratteristica più caratteristica che contraddistingue questa pianta sullo sfondo degli altri è la riproduzione. Può farlo con l'aiuto di argomenti, vegetativamente e sessualmente.

La riproduzione è la seguente. Le sporofille si sviluppano nella parte inferiore della foglia. Quando le spore arrivano a terra, fuori di esse si sviluppano germogli, cioè gametofiti bisessuali.

I germogli sono lastre di dimensioni non superiori a 1 centimetro, sulla cui superficie si trovano gli organi genitali. Dopo la fecondazione, si forma uno zigote da cui si sviluppa una nuova pianta.

Di solito le felci si distinguono in due cicli vitali: asessuali, rappresentati da sporofiti e sessuali, nei quali si sviluppano i gametofiti. La maggior parte delle piante sono sporofite.

Gli sporofiti possono propagarsi in modo vegetativo. Se le foglie giacciono a terra, allora possono sviluppare una nuova pianta.

Tipi e classificazione

Oggi ci sono migliaia di specie, 300 generi e 8 sottoclassi. Tre sottoclassi sono considerate estinte. Delle rimanenti piante di felce, possono essere elencate le seguenti:

  • Il Maratti.
  • Ophioglossaceae.
  • Felci vere
  • Marsileaceae.
  • Salvinievye.

antichi

Il rafano è considerato il più antico e primitivo. In apparenza, sono significativamente differenti dalle loro controparti. Quindi, un uomo comune ha solo un foglio, che è una piastra integrale, divisa in parti sterili e sporifere.

I rafano sono unici in quanto hanno rudimenti di cambium e tessuti conduttori secondari. Poiché si formano una o due foglie all'anno, l'età della pianta può essere determinata dal numero di cicatrici sul rizoma.

Gli esemplari forestali trovati casualmente possono essere decine di anni, quindi questa piccola pianta non è più giovane degli alberi circostanti. Le dimensioni delle cucitrici sono piccole, in media, la loro altezza è di 20 centimetri.

Le felci di Marattia sono anche un antico gruppo di piante. Una volta hanno abitato l'intero pianeta, ma ora il loro numero è in costante diminuzione. Campioni moderni di questa sottoclasse possono essere trovati nelle foreste pluviali tropicali. Vayi del Marattia cresce in due file e raggiunge i 6 metri di lunghezza.

Felci vere

Questa è la sottoclasse più numerosa. Crescono ovunque: nei deserti, nelle foreste, nei tropici, sui pendii rocciosi. Queste possono essere sia piante erbacee che legnose.

Di questa classe, le specie più comuni sono i multiflore. In Russia, spesso crescono nelle foreste, preferendo l'ombra, anche se alcuni rappresentanti si sono adattati alla vita in luoghi luminosi con una mancanza di umidità.

Sui depositi di roccia il naturalista principiante può trovare il puzyrnik fragile. Questa è una pianta corta con foglie sottili. È molto tossico

Nelle foreste ombrose, sugli abeti o sulle rive dei fiumi, cresce lo struzzo normale. Ha chiaramente separato le foglie vegetative e sporifere. Il rizoma è usato nella medicina popolare come antielmintico.

Nelle foreste di latifoglie e di conifere nel terreno umido, cresce lo scudo maschile. Ha un rizoma velenoso, tuttavia, la phylmocin in esso contenuta è usata in medicina.

Il gattino delle donne è molto comune in Russia. Ha foglie grandi, che raggiungono una lunghezza di un metro. Cresce in tutte le foreste, è usato come pianta ornamentale dai paesaggisti.

Nelle foreste di pini cresce l'aquila comune. Questa pianta ha dimensioni considerevoli. A causa della presenza di proteine ​​e amidi nelle foglie, le giovani piante vengono mangiate dopo la lavorazione. L'odore particolare delle foglie spaventa gli insetti.

Il rizoma dell'aquila viene lavato con acqua, quindi in caso di necessità può essere usato come sapone. Una spiacevole caratteristica dell'aquila comune è che si diffonde molto rapidamente e quando viene usata in giardino o nel parco, la crescita della pianta dovrebbe essere limitata.

acqua

Marsilievye e salvinium - piante acquatiche. O si attaccano al fondo o galleggiano sulla superficie dell'acqua.

Salvinia galleggiante cresce nelle acque dell'Africa, Asia, nel sud dell'Europa. Viene coltivato come pianta da acquario. Marsilievye sembra esternamente un trifoglio, alcune specie sono considerate commestibili.

Fern è una pianta insolita. Ha una storia antica, è seriamente diverso dagli altri abitanti della flora della Terra. Ma molti di loro hanno un aspetto attraente, quindi è con piacere usato dai fioristi quando compongono mazzi e designer quando si progetta un giardino.

Presentazione 2 felci di classe

Avere il tempo di usufruire di sconti fino al 60% per i corsi "Infourus"

Descrizione della presentazione su singole diapositive:

Lezione del mondo intorno alla 2a classe sull'argomento "Piante. Gruppi di piante (alghe, muschi, felci). Compilato da Mitrofanov T.I.

Classi (gruppi) di piante

1. Dove crescono le alghe? 1. Dove crescono le alghe? 2. Quali parti di piante abbiamo? 3. Dove si verificano i muschi? 4. Quali parti delle piante hanno i muschi? 5. Quali parti delle piante hanno le felci? 6. Che cosa è comune...

Scrivi la risposta in una parola di scrivere la risposta in una parola Queste piante sono comunemente chiamati melma (alghe) Queste piante sono pionieri di sushi, hanno steli e foglie ma senza radici (muschi) - Le piante che sono apparse sul pianeta più con dinosauro (felci) Piante - un mistero per gli scienziati, vivono a stretto intreccio funghi e alghe (licheni) - piante - centenari, renne alimentazione (licheni muschi) di antiche piante, che possono essere trovati ovunque ci sia una goccia d'acqua (alghe) Le alghe, muschi e licheni r vengono discusse (dagli argomenti)

  • Mitrofanova Tamara Ivanovna
  • 1209
  • 2016/03/24

Numero di materiale: DV-551007

Non hai trovato quello che stavi cercando?

Sarai interessato a questi corsi:

Pubblica 3 materiali per ottenere GRATIS e scarica questo grazie

Pubblica 5 materiali per ottenere GRATUITAMENTE un certificato per la creazione di siti web

Pubblica 10 materiali per ottenere GRATUITAMENTE e scarica questo documento

Pubblica 15 materiali per ricevere e scaricare questo certificato GRATUITAMENTE

Pubblica 20 materiali per ottenere GRATUITAMENTE e scarica questo documento

Pubblica 25 materiali per ottenere GRATUITAMENTE e scarica questo documento

Pubblica 40 materiali per ottenere GRATUITAMENTE e scarica questa lettera dorata

Tutti i materiali pubblicati sul sito sono creati dagli autori del sito o pubblicati dagli utenti del sito e sono presentati sul sito web esclusivamente per riferimento. Il copyright dei materiali appartiene ai loro autori legali. È vietata la copia parziale o completa dei materiali del sito senza il permesso scritto dell'amministrazione del sito! L'opinione del comitato editoriale potrebbe non coincidere con il punto di vista degli autori.

La responsabilità per la risoluzione di eventuali questioni contestabili relative ai materiali stessi e al loro contenuto è assunta dagli utenti che hanno pubblicato materiale sul sito. Tuttavia, lo staff editoriale del sito è pronto a fornire ogni supporto per risolvere eventuali problemi relativi al lavoro e ai contenuti del sito. Se noti che i materiali sono illegalmente utilizzati su questo sito, ti preghiamo di informare l'amministrazione del sito tramite il modulo di feedback.

Presentazione per la lezione sul mondo intorno (2a classe) sul tema:
Presentazione per la lezione "Felci, muschi e alghe". Circondare il mondo.2 classe

scaricare:

anteprima:

Firme alle diapositive:

Felci, muschi e alghe Mondo circostante 2 ° grado PNSH Completato dall'insegnante della BOU di Omsk "Scuola n. 31 con WIOP" Lazarevich Irina Gennadievna

Felci, muschi e alghe. Felci, muschi e alghe sono piante erbacee. Ma differiscono dai fiori in quanto non fioriscono e non hanno semi.

Felci, muschi e alghe. Fern Fern ha una radice, gambo, foglia, ma non ha fiori. La felce non ha mai frutti e semi. Le felci sono apparse circa 400 milioni di anni fa

Felci, muschi e alghe. Le felci sono piante molto antiche. Quando i dinosauri giganti vivevano sulla Terra, gli apothenics erano le piante principali del nostro pianeta

Felci, muschi e alghe. Confronto delle dimensioni di felce antica, dinosauro, elefante, uomo e casa a 10 piani.

Felci, muschi e alghe. Muschio - una pianta senza radici Il muschio cresce sui tronchi degli alberi, sulle pietre, nell'acqua che scorre ma non fiorisce mai. I muschi sono vecchi quanto le felci.

Felci, muschi e alghe. Alghe Le alghe non hanno radici, né steli, foglie, fiori. Le alghe possono essere trovate ovunque: nell'acqua, nelle montagne, nel suolo. Le alghe sono piante ancora più antiche della Terra, tra cui felci e muschi.

Felci, muschi e alghe. Controllati, come fa la felce a fiorire? Qual è la radice del muschio? Dove puoi trovare le alghe? Di che colore è la foglia di alghe? Come si moltiplicano le felci?

Felci, muschi e alghe. https Drevniypaporotnik https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Haeckel_Filicinae_92.jpg?uselang=ru Tyrannosaurus https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Tyrannosaurus_BW.jpg?uselang=ru Elephant: // Commons.wikimedia.org / wiki / File: African_Bush_Elephant.jpg uselang = ru 10etazhnyydom http://www.google.ru/imgres?imgurl=http%3A%2F%2Fwww.pi-ngp.ru%2Fvar%2Fimage_cache%2F500pxxq90files_flib_1137?.jpgimgrefurl = http% 3A% 2F% 2Fwww.pi-ngp.ru% 2Fgallery% 2Fid% 2F259% 2Fh = 375W = 500tbnid = AdaZlXrfnix9sM% 3Azoom = 1docid = yEG_-w-ypMndwMitg = 1ei = VDtzVMnVIcXaPL6wgegDtbm = ischved = 0CEEQMygbMBsiact = rcuact = 3dur = 1610page = 2Avviare = 15ndsp = 20 Moss https://commons.wikimedia.org/wiki/File:%D0%9C%D0%BE%D1%85,_%D0%BF%D0%BE%D0% BA% D1% 80% D1% 8B% D0% B2% D1% 88% D0% B8% D0% B9_% D0% BA% D0% B0% D0% BC% D0% BD% D0% B8.jpg? uselang = ru Listpaporotnika https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Fern.jpg?uselang=ru alghe https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ulva_lactuca.jpeg?uselang=ru

Sull'argomento: sviluppo metodico, presentazioni e abstract

Materiale didattico per le lezioni del mondo in 2-3 classi (UMK "School of Russia" sviluppato nel software SMART Notebook. L'applicazione di materiali didattici realizza i seguenti compiti.

Questa presentazione può aiutare a condurre una lezione di matematica su questo argomento in qualsiasi CMC.

La lezione del mondo intorno all'argomento "Se vuoi essere sano" Irina V. Tishina, insegnante di scuola elementare del Liceo di Mosca ¹32 lezione di OrlaType: una sintesi del materiale studiato.

La lezione del mondo intorno all'argomento "Se vuoi essere sano" Irina V. Tishina, insegnante di scuola elementare del Liceo di Mosca ¹32 lezione di OrlaType: una sintesi del materiale studiato.

La presentazione ti permette di fare un tour virtuale delle città dell'Anello d'Oro della Russia.

Riepilogo della lezione sull'argomento: "Informazioni su cani e gatti".

Materiale per le lezioni del mondo 1 classe.

Presentazione sul mondo circostante sul tema "Varietà di piante: felci, muschi, alghe" (2a classe)

Avere il tempo di usufruire di sconti fino al 60% per i corsi "Infourus"

Descrizione della presentazione su singole diapositive:

Preparato dal docente di classi primarie MKOU SOSH numero 7 Distretto Levokumskogo del territorio di Stavropol Vatsenko Elena Vasilievna Lezione del mondo circostante in 2 classi sul tema "Varietà di piante. Felci, muschi, alghe »UMC« Prospettiva scuola elementare »

Il compito educativo: conoscere nuovi, sorprendenti e misteriosi gruppi di piante

Le felci sono piante che si adattano meglio a vivere sulla terra. Hanno radici che succhiano l'acqua del suolo con sostanze nutritive, steli e foglie. Nelle foreste tropicali si conservano ancora felci fino a 30 m di altezza e foglie enormi. Sembrano i nostri alberi. Sfortunatamente, questa pianta non ha un fiore, quindi si moltiplica non per seme, ma per spore che si formano su di esso sul lato inferiore della foglia.

Conclusione: la felce è una pianta che ha radice, gambo, foglie, ma senza fiori, ad es. non ci sono frutti e semi

Solleva le grucce, salta le cavallette, salta-skok, salta, semina erba per mangiare, (accovacciato) Silenzio ascolta. Silenzio, silenzio, alto. Salta in punta di piedi facilmente! Sollevare ganci, saltare cavallette, saltare-skok, saltare, seminare erba per mangiare, non ascoltare. Silenzio, silenzio, alto. Salta in punta di piedi facilmente! Sulla carica, diventa!

Lavora in gruppi 1. Immagina il titolo 2. Dove l'hai incontrato? 3. Ci sono parti delle piante? Quali?

Buon materiale per vestirsi. Non ci sono radici e fiori veri. Cresce in luoghi asciutti. Morire quando l'area è molto sporca. Cresce in luoghi umidi e paludosi. MOX

I muschi hanno un gambo e foglie, ma non hanno una radice reale. Pertanto, crescono principalmente dove c'è un'alta umidità ed è possibile assorbire le foglie con le foglie disciolte nelle sostanze nutritive. I muschi germogliati, che si formano in organi speciali di sporangi, si moltiplicano. I fiori non lo fanno.

Conclusione: il muschio è una pianta che ha un fusto e foglie, ma senza radici o fiori. È trattenuto nel terreno per mezzo di piccoli germogli del gambo.

Le alghe sono apparse nell'acqua. Senza gambo, radici, foglie e fiori.

Conclusione: le alghe sono piante che vivono più spesso in acqua, non hanno radici, steli, foglie, fiori e frutti con semi.

Quaderno di lavoro indipendente p.32, compito 44 Nome del gruppo di piante Parti di piante Radice di fioritura, fusto, foglie, fiori, frutti con semi Radice di conifere, gambo, foglie-aghi, semi Felci Muschi Alghe

Indipendente lavoro Notebook p.32, 44 Nome del gruppo di lavoro di piante da fiore parti di radice di piante, gambo, foglie, fiori, frutti con semi Conifere radice, fusto, foglie, aghi, semi Felci radice, fusto, foglie, spore Muschi gambo, foglie, spore Piastra di alghe Nitili, spore

Elenco delle fonti utilizzate: http://www.theanimalworld.ru http://animalbox.ru http://www.moi-universitet.ru Libro elettronico "Kopilochka dei metodi attivi di allenamento"

"Scuola primaria prospettica"

Il tema della lezione: "Varietà di piante. Felci, muschi, alghe »

Obiettivi: arricchire le conoscenze degli studenti con informazioni su nuovi gruppi di piante, per discutere le caratteristiche distintive delle piante di spore; continuare la formazione di abilità educative generali - per formulare giudizi basati sui risultati del confronto, per imparare a fare generalizzazioni; coltivare un atteggiamento attento verso gli oggetti della natura, per formare una cultura del lavoro educativo.

• Raggruppare (classificare) le piante secondo le caratteristiche, evidenziare le loro differenze

• Sulla base di studi pilota e osservazioni, identificare le condizioni necessarie per la vita vegetale

• Utilizzare il sommario, il dizionario e il testo del libro di testo e del lettore, Internet per trovare le informazioni necessarie

• Per scoprire le più semplici interconnessioni nella natura vivente, usare questa conoscenza per spiegare la necessità di un attento trattamento della natura della sua terra.

• Distinguere (riconoscere) gli oggetti studiati della natura vivente; effettuare la classificazione più semplice degli oggetti studiati della natura sulla base delle loro caratteristiche essenziali, truccare le tabelle.

• Descrivi, sulla base dell'illustrazione o del piano proposto, gli oggetti studiati, evidenzia le loro caratteristiche essenziali, evidenziane di nuovi.

• Condurre semplici osservazioni e sperimentare utilizzando semplici strumenti di laboratorio e strumenti di misura, seguire le istruzioni e le regole quando si eseguono esperimenti, trarre conclusioni basate sui risultati ottenuti

• Utilizzare il dizionario di libri di testo, determinanti di piante, materiale aggiuntivo su Internet nel processo di apprendimento di nuovo materiale

Attrezzatura: un libro di testo, "Il mondo intorno a noi" -Ich (OCM "PNSH"), TPO, registrazione audio "Il rumore di acqua, foreste, campi," scivoli carta-cuscinetto "sfagno", "Kukushkin di lino" pianta d'appartamento felce

Felci (messaggio sul mondo intorno, 2a classe)

Le felci, familiari a molti, come piante ornamentali da interno o da giardino crescono allo stato selvatico. Possono essere trovati nel nord, nella tundra e nel sud, nei tropici e nelle foreste della nostra località. Possono vivere in luoghi umidi e asciutti.

  • Gigantesche felci ad albero sono apparse sulla Terra più di 300 milioni di anni fa. Si sono diffusi ampiamente sul pianeta, raggiungendo un'altezza di 30 metri con un diametro del diametro della canna fino a un metro. Uccidendo, le felci hanno formato i depositi di carbone che ora estraggono.
  • Le felci moderne sono facilmente riconoscibili dalle foglie belle, simili alle grandi piume. Oltre alle foglie, hanno radici e gambi, che di solito non sono visibili, mentre crescono sotto terra. Non ci sono fiori, frutti e semi tra le felci.
  • Le giovani foglie sono contorte come una molla, sono alla superficie della terra e si sviluppano gradualmente. In una pianta adulta, sul retro della foglia, ci sono delle macchie marrone scuro, queste sono le spore coperte dall'alto dal film, grazie alle quali le felci si riproducono in condizioni favorevoli.
  • Ora si conoscono circa 10 mila specie di felci. Nelle umide foreste tropicali delle isole si conservano felci fino a 70 m di altezza, con enormi tronchi spessi e potenti foglie pennate.
  • Le felci più grandi raggiungono un'altezza di 24 metri e la lunghezza delle foglie è di 5 metri. La più piccola felce si trova in America. La lunghezza delle sue foglie è di soli 12 millimetri.
  • La nostra gente ha una leggenda. Nella notte di Ivan Kupala, la felce sboccia, e chiunque strappa il fiore della felce troverà un tesoro e diventerà ricco...

Il mondo intorno a noi, 2 classi. Il tema della lezione: "alghe, muschi, licheni, felci"

La presentazione sul tema "Gruppi di piante: alghe, muschi, licheni, felci" è stata creata dall'insegnante pratico per la lezione del mondo intorno al 2 ° grado nel sistema di formazione dello sviluppo di Zankov (libro di Dmitrieva, Kazakova). Le diapositive coprono i principali gruppi di piante:

Ogni gruppo di piante è rappresentato da diverse belle diapositive che danno il concetto agli studenti della classe 2 su dove crescono i rappresentanti di questa specie, come si nutrono, si riproducono, come appaiono.

Visualizza il contenuto di un documento
"Il mondo intorno a noi, 2a classe. Tema della lezione: "Alghe, muschi, licheni, felci" »

C'è semplicemente un tempio,

C'è un tempio della scienza.

E c'è ancora un tempio della natura -

Con le foreste che disegnano le loro mani

Verso il sole e i venti.

Regni della natura vivente

Le alghe sono un gruppo di piante acquatiche inferiori.

Alghe, licheni, muschi e felci sono molto simili alle erbe comuni. Ma queste piante differiscono dalle erbe nella loro struttura e altre caratteristiche. Tutti i rappresentanti di questi gruppi non hanno fiori, il che significa che non ci possono essere frutta e semi. Queste piante si riproducono dalle più piccole formazioni di spore. Le spore si formano in organi speciali.

Le prime piante apparse nell'acqua sono alghe, le piante più antiche. Possono essere microscopici, ma possono essere campioni molto grandi fino a 20-30 metri.

Le alghe non hanno radici, steli e foglie. Il loro corpo è costituito da un tallo, che può avere molte escrescenze che ricordano la radice, il gambo, le foglie. Ma in realtà non sono gli organi della pianta.

DIATOMEI - un vasto gruppo di alghe marine e d'acqua dolce unicellulari.

Anche i fiori, e quindi i frutti e i semi, non lo fanno.

Il corpo dell'alga con l'aiuto di formazioni speciali può fissarsi a terra e può galleggiare liberamente nell'acqua (sargassa).

Ascolta il nome di questo gruppo. Le alghe apparvero nell'acqua, e ora possono essere trovate non solo nei fiumi, nei laghi, nei mari e negli oceani, ma anche nelle montagne, nei deserti, se c'è anche una goccia di umidità.

A volte i corpi d'acqua sono coperti da un film di alghe più piccole. Allora la gente dice che il serbatoio è sbocciato. E le pietre sotto i piedi sono coperte da un tappeto scivoloso di alghe, le loro lunghe e sottili mosse si muovono. Si chiamano fango.

Licheni - un gruppo di piante inferiori

I licheni hanno una storia molto antica: sono apparsi sulla Terra più di 100 milioni di anni fa.

I licheni sono estremamente diffusi in natura: vivono in tutto il mondo - nelle sabbie del Sahara, nell'Antartide senza vita, nella tundra polare, nelle foreste dell'Estremo Oriente - questa è la geografia della distribuzione.

I licheni sono così modesti da poter essere trovati su suolo nudo, tronchi di alberi, rocce bruciate dal sole, su recinzioni, vetro, ferro, su carta pulita. Possono resistere da -50 ° C a + 60 ° C

Alcuni di loro sono così piccoli che sono quasi invisibili ad occhio nudo e ci sono enormi aree di moquette, profondità della caviglia.

Colorazione dei licheni: dal bianco al nero, varie tonalità di rosso, arancione, marrone, verde, giallo.

Gli scienziati non riuscivano a capire il mistero di questa pianta, e solo nel 1866 lo scienziato de 'Bari suggerito che i licheni - gli organismi costituenti, e nel 1867 i botanici russi A. Faminitsin e IV Baranetskii completamente scoperto il segreto dei licheni. Essi sono immersi in acqua, licheni e divisi in due organismi: funghi, o meglio, il suo micelio e le alghe.

Le alghe e i licheni delle piante sono longevi: possono vivere centinaia e talvolta anche migliaia di anni. I geologi usano i licheni per determinare l'età delle antiche formazioni di montagna. I licheni crescono molto lentamente: non più di 8 mm all'anno.

Yagel, o renna muschio

  • Molto spesso la renna si chiama renna muschio. Questo è sbagliato. La questione è che questo lichene è un tipico rappresentante della tundra. Questo è un alimento per i cervi, che lo trovano infallibilmente odore anche in inverno sotto uno strato di neve. I pascoli della tundra non possono essere utilizzati per diversi anni consecutivi, è necessario spostarsi su nuovi siti, poiché ci vuole molto tempo (10-15 anni) per ripristinare la copertura del lichene.

Cosa ti aspetti dal successo, come "manna from heaven"

Mkhi- dipartimento di piante superiori.

Lo sviluppo delle piante di sushi è andato gradualmente. Apparvero le alghe sulla terra muschi. Questa è anche la pianta più antica, sono chiamati "pionieri" della terra.

Hanno già gambo e foglie, ma non hanno una vera radice. Pertanto, i muschi crescono principalmente dove c'è un'alta umidità ed è possibile assorbire l'acqua con i nutrienti disciolti in essa.

Ci sono muschi in luoghi umidi e paludosi, in una foresta di conifere. I muschi si riproducono per spore . I fiori non lo fanno.

I muschi e i licheni sono sensibili all'inquinamento atmosferico. Quando l'aria è fortemente inquinata, muoiono.

Dove crescono i muschi e i licheni? Cosa mostra questo spettacolo?

felci - dipartimento di piante senza semi più alte. Piante terrestri ed acquatiche erbacee o simili.

Il prossimo gruppo di piante sono felci apparse sul nostro pianeta molto tempo fa. Enormi felci, raggiungendo un'altezza di 45 metri, formavano foreste tra le enormi paludi nelle regioni calde. Era un tempo in cui vivevano i dinosauri. Poi queste foreste sono morte, coperte d'acqua. E dopo molti milioni di anni di questi depositi hanno formato il carbone. Ora è usato come combustibile.

Nelle foreste tropicali, le felci alte fino a 30 metri, con foglie enormi, sono ancora conservate. Sembrano i nostri alberi. La felce ha una radice, un gambo, foglie.

Felce - descrizione dalla foto della pianta; le sue proprietà (beneficio e danno); usare in cucina; trattamento di felce (con controindicazioni)

Felce: proprietà

Valore calorico: 34 kcal.

descrizione

La felce è una pianta erbacea, un rappresentante della famiglia Osmund. I suoi scienziati della patria credono nella Cina settentrionale, in Corea, nell'Estremo Oriente. C'è una felce nelle foreste di Russia, Ucraina, Finlandia, Asia centrale, Messico. La pianta è un gambo verde con foglie ben scolpite (vedi foto). La felce è considerata una delle piante più antiche del pianeta sorte nel periodo devoniano. Il legno di felce pressato, secondo gli scienziati, è diventato un materiale per il carbone.

Per capire che cosa costituisce una pianta che è necessario per tracciare le fasi del suo sviluppo: uno stelo felce cresce sotto terra, in primavera iniziano a formare foglie giovani, chiamati fronde, poi le foglie stanno crescendo e la maggior parte di tutto assomiglia un enorme lumaca, lascia girare e diventare come un gancio. Fern non lo fa fiorire, e riproduce tramite spore.

Il suo nome scientifico Pteridium aguillinum (felce) impianto ha ricevuto a causa della somiglianza con l'ala di un enorme uccello (da Preton greca tradotta come "ala», aqulia significa 'aquila').

Molte leggende interessanti sono associate alla felce. Le persone erano molto diffidenti nei confronti di questa pianta, perché sembrava molto misteriosa. I nostri antenati non capivano come questa pianta si moltiplica, se non sboccia mai. Il fiore della felce era in attesa di una vacanza speciale. Secondo una credenza ben nota, una persona che trova il fiore di questa pianta nella festa di Ivan Kupala sarà in grado di arricchirsi in modo inesprimibile, poiché questa stessa notte rivela la terra stessa e mostra ricchezza nascosta. In Russia credeva che questa pianta aprisse tutte le serrature e che prima della felce non si potesse nascondere un solo segreto. Secondo un'antica leggenda, la felce apparve a causa della dea dell'amore Venere, apparentemente lei lasciò cadere i suoi bei capelli, e da questa rosa questa pianta straordinaria. Un'altra leggenda dice che la ragazza è caduto da un dirupo, e al posto c'era una sorgente, ed i suoi capelli ha cominciato a piantare simile ad ala di un uccello.

Proprietà utili

Le proprietà utili della felce sono dovute alla sua preziosa composizione chimica. La pianta è ricca di alcaloidi, amido, olii essenziali, flavonoidi, tannini. I germogli di felce contengono carotene, tocoferolo (vitamina E), riboflavina o vitamina B2. La presenza di alcaloidi rende la pianta un ottimo analgesico.

La felce contiene un gran numero di proteine, simili alla proteina dei cereali, che è facilmente digeribile e influenza positivamente il corpo. Con un uso regolare, la pianta influisce positivamente sui processi di crescita.

La felce ha un effetto benefico sul lavoro del sistema nervoso, tonifica il corpo. Ci sono rapporti che la pianta aiuta a rimuovere i radionuclidi dal corpo umano.

Per scopi medicinali, utilizzare il rizoma della pianta, che viene raccolto a settembre. La felce è efficace nelle vene varicose, nella sciatica, negli spasmi gastrocnemici. Con queste malattie, il corso del trattamento è di 3 settimane.

Utilizzare in cucina

In cucina, la felce era usata nell'antichità. Per scopi alimentari, vengono utilizzati solo due tipi di felci: l'aquila e lo struzzo. Il commestibile è il cosiddetto rachide, o germogli di piante. E le sue foglie giovani vengono aggiunte alle insalate, fritte, marinate, usate al posto del condimento. Il sapore dei germogli di felce ricorda i funghi. A causa della grande presenza di proteine, la pianta è stata amata dal Giappone, dalla Corea e dall'Estremo Oriente. Il contenuto calorico di questo prodotto è di 34 kcal per 100 grammi.

Esistono due tipi di felce da cucina: cucinare e inscatolare. In ogni caso, prima di preparare la pianta, i suoi germogli devono essere prima bolliti. Si dovrebbe non trascurare questo passaggio e cuocere rachide freschi: in modo da rovinare il piatto, perché la felce avrà un sapore amaro. Le foglie vengono lavate in acqua salata. Quando l'acqua bolle, dopo alcuni minuti viene scaricata, la pianta viene lavata e nuovamente riempita con acqua salata. Quindi la felce è cotta fino al momento. Gli spari non dovrebbero rompersi, è sufficiente portarli in uno stato dove si piegheranno facilmente. La pianta saldata viene gettata in un colino e utilizzata secondo le ricette culinarie.

Un'opzione popolare per cucinare la felce è la sua salatura. A causa del prodotto di acciai può essere conservato per lungo tempo, oltre ad ottenere un grande "semilavorato", che rapidamente può essere trasformato in un piatto incredibilmente delizioso. L'impianto è accuratamente lavato, poi messo in un barattolo di vetro e coperto con sale, felce piegato strati inframmezzando loro sale sodico. Successivamente, il contenitore con la pianta viene premuto dall'alto con qualcosa di pesante e posto per 14 giorni in un luogo fresco. In due settimane, sarà necessario drenare la salamoia e trasferire i germogli in un altro contenitore. E aggiungi di nuovo la pianta a strati, con la differenza che lo strato che si trova in cima dovrebbe essere in fondo. La felce versa nuovamente salamoia con un contenuto minimo di sale del 22%. In questa forma la felce può essere conservata per diversi anni.

In vendita c'è una felce appositamente preparata a scopi alimentari. Acquistato il prodotto deve essere immerso in acqua pulita per diverse ore, in modo che l'eccesso di amaro e sale lasciato. Durante questo periodo, è meglio scaricare periodicamente l'acqua e riempire la pianta con acqua fresca. Dopo due ore, la felce viene trasferita in una casseruola e fatta bollire per circa 15 minuti senza l'aggiunta di spezie. In parallelo, è necessario tagliare le cipolle e la carne. Successivamente, carne e cipolle dovrebbero essere fritte in olio vegetale. La felce, dopo il trattamento termico, viene tagliata a pezzi piccoli e fritta con il resto degli ingredienti. Alla fine della cottura, 1 cucchiaio. l. salsa di soia Servire il piatto caldo.

Una ricetta ben nota per la preparazione di questa pianta è "felce in coreano". Cipolle e carote, tagliate a cannucce, vengono cotte in olio d'oliva fino a doratura. Alle verdure, i germogli di felce vengono aggiunti alla padella e mescolati accuratamente. La massa risultante viene nuovamente mescolata e condita con un condimento per carote in coreano. Successivamente, le verdure vengono cotte fino a quando non sono pronte per 15 minuti.

Benefici di felci e trattamento

L'uso della pianta è noto da tempo alla medicina popolare. La felce viene utilizzata come analgesico per il dolore alle articolazioni, mal di testa. Con i reumatismi si consiglia di fare bagni caldi con decotto di felce. Inoltre, i decotti della pianta sono efficaci per le malattie dell'ittero, dell'intestino e della milza. Esternamente, la pianta viene utilizzata per eczemi, ascessi, scrofole. La polvere delle radici della felce rimuove i fenomeni stagnanti nell'intestino e nella milza.

Fern è un famoso antielmintico. La pianta contiene acidi e derivati ​​di floroglucina, che sono dannosi per i parassiti intestinali. Le sostanze contenute nella parte aerea della pianta causano la paralisi della muscolatura dei parassiti, che porta alla loro morte. Quando si utilizza questa pianta dovrebbe fare attenzione, dal momento che è molto tossico. È più sicuro usare esternamente la felce, funziona bene per ferite purulente, convulsioni, reumatismi.

Decotto di rizoma di felce può essere preparato a casa. Per questo, 10 grammi di rizoma schiacciato devono essere fatti bollire per 10 minuti in 200 ml di acqua. Prendi il brodo dovrebbe essere 1 cucchiaino. insieme con il miele delle api. A volte il brodo viene mescolato con farina e preso, dividendo la "pasta" in 10 parti. La felce è un potente rimedio, farmaci sulla base dei quali non si può assumere senza prove mediche. Dopo aver preso la pianta, devono mettere un clistere e assumere un lassativo di sale. L'assunzione di altri tipi di lassativo è severamente vietata.

Esternamente il decotto della felce viene usato come bagno o salviette. Per preparare un bagno con un decotto, hai bisogno di 50 grammi di rizoma per 3 litri di acqua. Il brodo viene infuso per diverse ore e poi versato in un bagno fresco.

Danno danni alla felce e controindicazioni

Il danno alla pianta del corpo può causare un uso incontrollato. Applicare la felce meglio sotto la supervisione di un fitoterapeuta o di un medico responsabile, poiché la pianta è velenosa.

È controindicato applicare felce alle donne in gravidanza.

Controindicazioni per il suo uso sono anche febbre, anemia, tubercolosi, malattie del fegato e dei reni, ulcera, malattie croniche.

In caso di sovradosaggio, il paziente deve lavare lo stomaco e consultare immediatamente un medico.

Piante simili a felce. Segni, struttura, classificazione e significato

Le felci sono un gruppo di piante di spore che hanno tessuti conduttivi (fasci vascolari). Si presume che abbiano avuto origine oltre 400 milioni di anni fa, anche nel periodo Paleozoico.

Gli antenati considerano i rinofiti, ma le piante simili a felci nel processo di evoluzione hanno acquisito un sistema di struttura più complesso (foglie, apparato apparato radicale).

Segni di felce

I seguenti segni sono caratteristici di quelli felce:

Varietà di forme, cicli vitali, sistema di struttura. Ci sono trecento generi e circa 10 mila specie di piante (le più numerose sono spore).

Elevata resistenza ai cambiamenti climatici, all'umidità, alla formazione di un numero enorme di spore - le cause che hanno portato alla distribuzione di felci simili su tutto il pianeta. Si verificano negli strati inferiori della foresta, su una superficie rocciosa, vicino a paludi, fiumi, laghi, crescono sui muri delle case abbandonate e nelle campagne. Le condizioni più favorevoli per le piante di felce sono la presenza di umidità e calore, quindi la più grande diversità può essere trovata nei tropici e subtropicali.

Tutta la felce per la fecondazione ha bisogno di acqua. Attraversano due periodi nel ciclo di vita:

  • Asessuato continuo (sporofito);
  • breve sessuale (gametofito).

Quando la spora cade su una superficie umida, il processo di germinazione viene attivato immediatamente, inizia la fase sessuale. Il gametofito è attaccato al suolo con l'aiuto di rizoidi (le formazioni sono simili alle radici, sono necessarie per la nutrizione e l'attaccamento al substrato) e iniziano a crescere indipendentemente. Il germoglio appena formato forma organi sessuali maschili e femminili (antheridia, archegonia), in essi la formazione di gameti (spermatozoi e ovociti) che si fondono e danno vita a una nuova pianta.

Durante la rivelazione di sporangi (il luogo di maturazione delle cellule spore), emergono molte spore, ma solo una parte di esse sopravvive, perché per un'ulteriore crescita sono necessari un ambiente umido e un'area ombreggiata.

Le felci che si contraggono a terra possono crescere vegetativamente, le foglie, a contatto con il terreno, con umidità sufficiente danno nuovi germogli.

Le felci staminali hanno una varietà di forme diverse, ma di dimensioni inferiori al fogliame. Quando il gambo in cima porta le foglie, si chiama un tronco, è dotato di una radice ramificata, che dà stabilità alle felci arboree. Gli steli rampicanti sono chiamati rizoma, possono estendersi su distanze considerevoli.

Le felci non fioriscono mai. Nei tempi antichi, quando la gente non sapeva dell'allevamento di spore, c'erano leggende sul fiore della felce, che possedeva proprietà magiche, chi lo avrebbe trovato, acquisirà una forza sconosciuta.

Caratteristiche progressive nella struttura di felce

Ci sono radici, sono subordinate, cioè la radice originale non funziona in futuro. Sostituito da radici germogliate dal gambo.

Le foglie non hanno ancora una struttura tipica, si tratta di una collezione di rami situati nello stesso piano chiamato vaya. Contengono la clorofilla, a causa della quale avviene la fotosintesi. Vayi serve anche per la riproduzione, sul retro della foglia sono sporangi, dopo la loro maturazione, avviene l'apertura e la fuoriuscita delle spore.

Gli organismi diploidi adulti simili a felci.

Classificazione delle felci per classe

Le felci vere sono la classe più numerosa. Il rappresentante dello scudo maschio è una pianta perenne, raggiunge un'altezza di 1 m. Il rizoma è denso, corto, coperto di scaglie e le foglie si trovano su di esso. Cresce su terreni umidi in foreste miste e di conifere. Orlyak comune nelle foreste di pini, raggiunge grandi dimensioni. Si riproduce rapidamente, ben consolidato, in modo che possa occupare vaste aree se usato in parchi o giardini.

Felci erbacee erbacee crescono da pochi centimetri a 12 metri (equiseto gigante), con un diametro dello stelo di circa 3 cm, quindi per svilupparle è necessario utilizzare altri alberi come supporto. Il fogliame è modificato in scaglie, il gambo è diviso in modo uniforme in noduli da siti intercellulari. Il sistema radicale è rappresentato da radici subordinate, nel terreno c'è anche una parte del rizoma, che può formare tuberi (organi di riproduzione vegetativa).

Marattia - si riferisce alle antiche specie vegetali che abitavano il nostro pianeta nel Carbonifero. C'è un gambo, immerso nel terreno, le radici del subordinato al centro. Ora stanno gradualmente morendo, si trovano solo nelle catene tropicali. Hanno enormi foglie a due livelli, lunghe fino a 6 metri.

Rafano - piante erbacee terrestri alte fino a 20 cm (ci sono eccezioni che raggiungono i 1,5 m di lunghezza). I rappresentanti hanno una radice spessa che non dà rami. Il rizoma, per esempio, è corto al colonizzatore lunare, non si dirama, mentre nel verme si arriccia, si diffonde sul terreno.

Salvinia - piante acquatiche di felci (abitano gli stagni dell'Africa, Europa meridionale), che hanno una radice per l'ancoraggio a un terreno altamente umido. Sono raznosporovye, separatamente sviluppano gametophytes maschili e femminili. Dopo la maturazione, l'esemplare adulto muore e gli srusas affondano sul fondo, da cui provengono le spore primaverili e salgono dalla profondità alla superficie dell'acqua dove avviene la fecondazione. Usato come piante per acquari.

L'importanza delle piante simili a felci

Le felci hanno lasciato depositi di minerali: il carbone, che è ampiamente utilizzato nell'industria (come combustibile, materie prime chimiche). Alcune specie sono introdotte come fertilizzante.

Sono utilizzati per la produzione di medicinali (antiparassitari, antinfiammatori). Le spore fanno parte dei gusci delle capsule.

Le felci sono cibo e una casa per gli animali inferiori. Isolare l'ossigeno nel processo di fotosintesi.

La bellezza delle piante attrae i paesaggisti, quindi vengono coltivate come decorazioni. Alcune specie possono essere utilizzate per il cibo (fogliame fogliame).

A proposito della felce

Felce - la pianta è molto antica, è stata preservata dal periodo Devoniano. Le felci delle spore hanno iniziato le sementi. Alcuni scienziati consultati sono giunti alla conclusione e ha fatto un messaggio importante su cosa muschi del club felci erano, ma altri credono che i muschi club, muschi, equiseti e felci si sono evoluti dai psilophytes. Recentemente è stata proposta una nuova classificazione delle felci, basata su studi molecolari.

Per queste piante la propagazione delle spore è caratteristica, così come la modalità vegetativa. Inoltre, le felci hanno una riproduzione sessuale. Generazioni alternate - sessuali e asessuali (gametofiti e sporofiti). La fase predominante dello sporofito è la generazione asessuale. Sul fondo della foglia appaiono sporangi, le spore si depositano sul terreno e germogliano. Anche tra le felci primitive si possono rintracciare piante variegate. Le felci moderne sono quasi tutte raznosporovye. I gametofiti, oltre alla loro separazione sessuale, hanno una riduzione diversa. I gametofiti delle piante primitive sono di solito bisessuali, le piante avanzate dello stesso sesso hanno forme fuori terra, sono verdi. Queste sono placche verdi a forma di cuore. In primitivo sono sotterranei e sono in simbiosi con i funghi. Le gametofite femminili sono più sviluppate e hanno un tessuto nutriente per il futuro embrione. Lo sviluppo dei gametofiti avviene all'interno dei gusci delle spore.

Sebbene le felci non fioriscano, sono dotate di proprietà magiche. Gli amanti della notte di Yanov cercano un fiore magico che porti felicità eterna. L'importanza economica delle piante non è grande. Nel cibo usato Orlyak comune, Shchitovnik, Osmunda Brown e alcuni altri. Sono usati in medicina. Molte specie sono velenose. Le piante sono anche usate in floristica. Le felci vengono utilizzate per la coltivazione di orchidee. Le orchidee crescono su una torba speciale dalle radici della felce del puro. Nei tropici alcune specie arboree sono usate come materiale da costruzione.

Se questo messaggio ti è utile, sarà felice di vederti nel gruppo VKontakte. Eppure - grazie, se clicchi su uno dei pulsanti "Mi piace":

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante