Aglaonema: crescita, riproduzione e risoluzione dei problemi

È una pianta da interno di media altezza con foglie a chiazze, simile a una diffenbachia oa un croton. La sua terra natale è l'India e la Malesia.

L'aglaonema è un cespuglio perenne compatto della famiglia degli aroidi. Le foglie sono allungate, lanceolate, lunghe fino a 15-30 cm, decorate con tratti e macchie multicolori. La vena centrale è convessa e differisce di colore dallo sfondo del piatto fogliare.

A casa, Aglaonema cresce fino a 60 cm e vive in un appartamento per 5-6 anni, senza perdere decoratività.

Essendo proveniente da foreste tropicali, Aglaonema è sensibile alla mancanza di umidità e sostanze nutritive. Tuttavia tra gli aroidi è la pianta più senza pretese.

L'aglaonema tollera l'ombreggiamento, continua a svilupparsi a una temperatura inaccettabile per altri fiori tropicali (+ 16-18).

Specie e varietà

I tipi di aglaonemia variano a seconda dell'altezza della pianta e del colore dei piatti fogliari. I più popolari sono i seguenti:

  • Modesto (modestum), che è famoso per la sua sobrietà, eccezionale tolleranza all'ombra e resistenza al freddo. Ha foglie allungate di un colore puramente verde. Questa specie è considerata utile, poiché ha proprietà battericide.
  • variabile (commutatum) - un grande cespuglio con lastre a foglia ellittica lunghe fino a 30 cm. La vena centrale è di un colore giallo dorato, strisce gialle-verdi divergono da esso ai bordi della foglia. Lo sfondo del piatto foglia è verde smeraldo.
  • Costine (costatum) - una vista compatta con un gambo strisciante sotterraneo. Ha foglie larghe più arrotondate, seduto su piccioli corti. Le lastre sono dipinte con punti luminosi e tratti. Vena centrale convessa, bianca. Lo sfondo generale del fogliame è verde scuro.
  • riccio (roebelinii) - un cespuglio alto e ben ramificato con foglie ellittiche lunghe 30 cm. La parte centrale del piatto fogliare è verde-argento, i bordi sono smeraldo.

Gli allevatori producevano varietà con foglie rosse monofoniche e variegate (ad esempio "Università", "Tokek").

descrizione

La stanza Aglaonema è più apprezzata per la forma e il motivo del fogliame, che per come fiorisce. Osservando le regole di cura, fiorisce per 2-3 anni, di solito in estate. L'infiorescenza è una pannocchia crema con un velo verde pallido. Il fiore dura 1,5-2 settimane. Un certo numero di gemme viene simultaneamente piantato nella pianta.

Per il fiore non toglie i nutrienti, è tagliato nella fase del germogliamento. Se vuoi aspettare i semi, allora l'infiorescenza può essere impollinata e in 6-8 mesi le bacche rosso-arancio matureranno.

Segni e superstizioni

Nella patria di Aglaonema è considerato un fiore della fortuna. L'inizio di una tale visione fu stabilito dalla storia di come la persona, nel cui giardino cresceva questo fiore, vedesse sulle sue foglie le figure formate da gocce di rugiada e usasse la loro combinazione quando disegnavano una lotteria. La combinazione risultò vincente e la storia del felice Aglaonema cominciò a passare di bocca in bocca.

Puoi fare amicizia con questa pianta non solo per il gusto della fortuna, ma anche per il tuo benessere: guarisce l'aria nella stanza e abitua il maestro alla disciplina. Prendersi cura di una pianta domestica è un'occupazione responsabile.

Posso tenerla a casa?

Aglaonema sta appena iniziando a guadagnare popolarità come pianta in vaso. Il deterrente che le impedisce di diventare un ospite gradito in ogni appartamento è la convinzione di molte persone che è velenosa.

Galleria fotografica

Come la maggior parte degli aroidi, il succo di Aglaonema è acre, le sue foglie non possono gustare. Non lasciare che i bambini sperimentino la pianta.

Questo cespuglio funziona come un purificatore d'aria naturale. Il suo fogliame assorbe composti volatili nocivi che evaporano dalle superfici lucide o plastiche (fenolo, benzene, formaldeide). Si ritiene che i phytoncids, prodotti dalle foglie di Aglaonema, uccidano lo streptococco.

Consigli utili

Poiché il principale vantaggio di questo fiore è la sua tolleranza all'ombra, è usato per decorare sale, vestiboli, corridoi con illuminazione artificiale.
Per scoprire se l'aglaone della luce è sufficiente, puoi farlo dall'angolo della deviazione delle foglie dallo stelo. Se si allontanano da esso con un angolo vicino a una linea retta, l'illuminazione è ottimale. Quando si forma un acuto (meno di 45 °), la pianta soffre di luce in eccesso.

Sotto la luce diretta del sole, appaiono scottature marroni, le foglie diventano biancastre.

Per stimolare la crescita del cespuglio, abbassare regolarmente le vecchie foglie.

Pulire le foglie con un panno morbido e umido. Su di loro, la polvere si deposita e appaiono gli acari di ragno. Nonostante le loro dimensioni microscopiche, questi parassiti portano alla morte del fiore. I campioni compatti possono essere lavati sotto un getto di acqua calda.

Cosa fare dopo l'acquisto

La pianta acquistata viene preferibilmente trapiantata in un nuovo vaso, scegliendolo non solo in base ai propri gusti, ma considerando anche le dimensioni del cespuglio.

La circonferenza del vaso dovrebbe essere un terzo inferiore alla proiezione delle foglie.

Il terreno è richiesto debolmente acido, leggero, ben drenato, con contenuto di torba e perlite. Poiché la camera Aglaonema cresce lentamente, deve essere trasbordata una volta ogni 2-3 anni.

Durante il trapianto, prestare attenzione alle radici: tutte le aree danneggiate devono essere tagliate.

Per la sua sobrietà e colorazione insolita di Aglaonema - la pianta ideale per un appartamento. Affrontare la cura di lei e il fiorista principiante. E i professionisti saranno contenti dell'opportunità di creare una collezione di specie di questa pianta, ognuna delle quali diventerà la "perla verde" del suo giardino di casa.

Aglaonema: tipi e foto, caratteristiche di cura a casa

Aglaonema si riferisce alle piante decidue ornamentali che amano l'ombra. Il suo luogo di nascita è l'India, ma a casa, il fiore sta crescendo con successo nel nostro paese. Con l'aiuto di diversi tipi di aglaones, puoi decorare gli angoli ombreggiati dell'appartamento e godere di foglie verdi fresche di diversi colori. La varietà di varietà di questa pianta senza pretese gli permette di essere fatto.

Specie e varietà Aglaoneme con una foto

Esternamente, l'Aglaonema ha l'aspetto di un piccolo cespuglio, la cui altezza può raggiungere i 50-80 cm. Nel suo tronco verticale o orizzontale, si può sedere strettamente su foglie coriacee a forma di cuore o allungate. Possono essere una varietà di sfumature di verde.

In condizioni favorevoli, le piante adulte possono sbocciare. Il fiore di Aglaonema è un orecchio di infiorescenza, che di solito è avvolto da un velo bianco o verdastro.

Tutti gli aglaonemy per altezza della boscaglia sono divisi in tre gruppi, ognuno dei quali si distingue per una varietà di varietà.

Aglaunum basso

Le piante crescono fino a soli 25 cm e presentano steli pendenti o striscianti. Tra queste specie di piante ci sono tre varietà più conosciute:

  1. Il rivestimento corto di aglaonema si distingue per le foglie ovali fortemente allungate di colore verde. Una vena bianca passa attraverso il centro di ogni foglia. La pianta cresce lentamente e forma poche foglie. Pertanto, per ottenere un bellissimo cespuglio decorativo, si piantano un semenzale in un unico contenitore.
  2. La cresta di Aglaonema è un cespuglio molto piccolo con uno stelo ramificato di forma sotterranea o strisciante. Le foglie a forma di cuore possono avere un colore bianco o verde con vari granelli e strisce. La pianta di questa specie prima del nuovo anno forma un'infiorescenza, che cresce fino a dieci centimetri e fiorisce solo pochi giorni.
  3. L'aglaonema è arrotondato con foglie a forma di cuore di insolito colore nero e rosso. Su tutta la lunghezza della foglia, sono dipinte strisce rosa brillanti.

Varietà di dimensioni medie

Sui tronchi dritti di cespugli bassi gli Aglaones di media grandezza hanno lunghe foglie che raggiungono i 30 cm di lunghezza. Varietà popolari:

  1. Aglaonema Maria è un cespuglio con fogliame denso di un colore verde saturo. La pianta è molto tollerante all'ombra e può crescere anche in una stanza con illuminazione artificiale.
  2. La varietà di Treib si distingue per le foglie piccole che crescono fino a soli 15 cm, con un colore verdastro e un motivo argentato.
  3. L'aglaonema è modesto ad un'altezza di 50 cm, le foglie sono tondeggianti e hanno vene sporgenti e punte acuminate. In lunghezza crescono fino a 20 cm.
  4. Il Silver Quin cresce fino a 40 cm e richiede una buona illuminazione, poiché la superficie delle sue foglie è di colore blu-argento.

Aglaonemi alti

Le varietà di questo gruppo sono ottenute sulla base di specie tolleranti all'ombra di Aglaones, quindi sono molto popolari. Sembrano grandi sia come piante solitarie che in composizioni su larga scala. I più famosi di loro sono:

  1. Pattaya Beauty è una pianta molto elegante con steli sottili e sottili. Sulla superficie di grandi foglie, i bordi verdi e un centro grigio chiaro sono chiaramente pronunciati. Con l'età, il colore delle foglie diventa sempre più scuro. La bellezza di Pattaya può crescere in stanze con scarsa illuminazione, fluttuazioni di temperatura e bassa umidità dell'aria. Le foglie più basse infine spariscono e la pianta diventa come una palma.
  2. Aglaonema Friedman può crescere fino a un metro e mezzo. Le sue grandi foglie larghe si distinguono per i bordi ondulati. Nel mezzo delle foglie ci sono macchie argentee e sui bordi - macchioline verde scuro.
  3. La varietà Silver Bey è una pianta dalle dimensioni impressionanti, il cui tronco crescerà di oltre un metro. La pianta è ramificata dalle radici, quindi il tronco cresce a malapena molto lentamente e il cespuglio rimane a lungo lussureggiante. Le lunghe foglie rivolte verso l'alto della pianta crescono fino a 30 cm attraverso le loro macchie sono macchie grigie. La pianta giovane ha foglie di una tonalità verde chiaro, che con l'età diventano più scure. La varietà Silver Bay è diversa in quanto resistente al freddo.

Aglaonema: cura a casa, foto

La pianta preferisce illuminazione diffusa e luoghi leggermente ombreggiati. Pertanto, quando si determina la posizione di Aglaonema, non è necessario installare un vaso di piante sui davanzali meridionali della finestra alla luce diretta del sole.

In generale, prendersi cura di un cespuglio decorativo a casa è abbastanza semplice, ma ha ancora le sue sfumature.

Temperatura e umidità

In estate, la temperatura dell'aria per Aglaonema dovrebbe essere compresa tra 20 e 25 gradi, e in inverno è meglio mantenere la pianta in condizioni più fredde.

Aglaonema ama l'aria umida, quindi richiede una spruzzatura regolare. Per evitare che le foglie si asciughino, la boccola deve essere tenuta lontana dai dispositivi di riscaldamento. Di tanto in tanto, una pianta può essere inondata. In tali condizioni, le foglie saranno sempre brillanti e luminose.

trapianto

Il fiore portato dal magazzino nel contenitore per il trasporto richiede un trapianto in una miscela adeguata di terriccio e terra. È meglio effettuare il trasbordo, che dovrebbe essere effettuato dopo l'adattamento dell'impianto alle nuove condizioni di detenzione.

Il terreno per Aglaonema deve essere libero e contenere i seguenti componenti:

Inoltre, è necessaria una grande quantità di drenaggio. Il nuovo piatto viene scelto più grande del precedente con un diametro da due a tre centimetri e in altezza.

In futuro, con la cura dell'Aglaonema, sarà necessario trapiantare le giovani piante ogni primavera in un contenitore più spazioso. I cespugli adulti vengono trapiantati ogni due o tre anni.

irrigazione

Aglaonema ama il terreno umido senza ristagno d'acqua. L'abbondanza e la frequenza di irrigazione dipendono dalle condizioni del suo mantenimento. Nelle stanze fresche, la pianta è raramente irrigata. Prima di annaffiare è necessario controllare lo strato superiore del terreno. Se è asciutto, la pianta può essere annaffiata.

L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere stazionaria e avere la temperatura ambiente. Idealmente, dovrebbe essere bollito.

Sulle foglie del fiore puoi conoscere la qualità dell'annaffiatura. Coperti di macchie o foglie gialle indicano che l'acqua potrebbe contenere una grande quantità di cloro. Se le foglie si raggrinziscono e diventano secche, allora la quantità di umidità dovrebbe essere aumentata.

Concimazione aggiuntiva

Prendersi cura di un aglaonema comporta una concimazione regolare della pianta. Due volte al mese deve essere effettuata concimazione con fertilizzanti minerali, che deve includere microelementi, potassio, fosforo e azoto.

La medicazione topica fogliare avrà un buon effetto sullo sviluppo e sulla decoro delle foglie. Cospargere le foglie con soluzioni nutritive leggere un giorno dopo l'irrigazione. Se il sole cade sulla pianta, allora è meglio farlo di sera o con tempo nuvoloso. Questo proteggerà le foglie dalle ustioni.

Per aglaonema meglio cespuglio, quando ti prendi cura di esso non devi lasciarlo fiorire, tagliando i fiori cresciuti. Tali azioni aiuteranno a provocare la comparsa di nuovi reni, il cespuglio inizierà a crescere e diventerà bello e magnifico.

Riproduzione di Aglaonema

A casa, la pianta può essere propagata in tre modi:

  • divisione del cespuglio;
  • talee;
  • semina

Divisione del cespuglio

Questo è il modo più semplice per propagare Aglaonema, che richiede solo un'attenta gestione della pianta. Nel processo di crescita di Aglaonema, puoi notare che il cespuglio cresce e su di esso si formano giovani germogli. Possono essere separati e piantati in contenitori separati. Scegli piantine con foglie sane e un apparato radicale ben sviluppato. Piante giovani piantate per la prima volta coperte con un sacchetto di plastica o un barattolo. La cura per loro è una spruzzatura regolare e irrigazione.

Riproduzione per talea

Per talea aglaonemy usato germogli laterali e apicali, pezzi del tronco. Per talee rapidamente trincerarsi, una sezione del tronco deve avere diverse foglie. Pone le fette cosparse di carbone finemente triturato e asciugate.

Le talee vengono piantate in una miscela di terre chiare preparate e annaffiate. Per un migliore radicamento, è possibile creare condizioni di serra coprendo il contenitore con talee tagliate con polietilene. Ulteriore cura consiste nel mantenere il terreno umido e arieggiare le piantine.

Riproduzione di semi

Con questo metodo, è possibile ottenere una grande quantità di materiale di semina in un tempo relativamente breve. Tuttavia, le piantine cresceranno molto più lentamente rispetto al processo di propagazione di Aglauna da parte dei germogli.

I semi possono essere acquistati o raccolti dalle bacche di una pianta domestica. È necessario assicurarsi che le bacche siano ben separate dalla pannocchia e che abbiano un ricco colore rosso. Dalle bacche bisogna immediatamente estrarre i semi, sciacquarli e asciugarli. La capacità di germinazione di questi semi è buona, ma diminuisce durante lo stoccaggio. Pertanto, si raccomanda di seminare immediatamente i semi preparati.

Possibili problemi nella crescita

L'aspetto della pianta e la sua salute possono influire sulle condizioni di detenzione e cura impropria inadatte ad Aglaonem.

Macchie brune sulle foglie e scarsa crescita delle piante indicano una bassa temperatura dell'acqua per l'irrigazione o la sua rigidità. In questo caso, l'acqua deve essere lasciata riposare e per rimuovere le impurità più tenaci aggiungere acido citrico o ossalico.

I bordi secchi delle foglie e la loro deformazione indicano aria troppo secca nella stanza. La pianta dovrebbe essere spruzzata il più spesso possibile e talvolta risciacquata sotto la doccia.

Se le foglie iniziano a diventare gialle, la causa potrebbe essere un'irrigazione eccessiva della pianta o il suo contenuto a temperature troppo basse. Pertanto, il fiore deve essere spostato in una stanza più calda o per limitare l'irrigazione.

Tra i parassiti dell'aglaonemy ci sono pericolosi tripidi, aleurodidi, afidi, vermi carnosi e acari di ragno. Le foglie della pianta dovrebbero essere ispezionate regolarmente, specialmente se hanno iniziato ad asciugarsi, deformarsi o cadere. Quando vengono rilevati parassiti, la boccola deve essere trattata con preparazioni chimiche speciali.

L'aglaonema è molto modesto, quindi a casa è abbastanza facile coltivarlo. Quando crei condizioni confortevoli per la pianta, otterrai un cespuglio soffice con foglie grandi e belle.

Beauty Aglaonema: una varietà di specie e varietà, soprattutto per la cura della casa

Aglaonema è una pianta decorativa domestica originaria della Cina, dell'India e del Sud-Est asiatico. Si riferisce alla famiglia Aroids.

L'aglaonema è molto simile alla dienenbachia. La differenza delle foglie - nell'aglaonema sono più strette. Inoltre, è meno diffenbachia e esteriormente più simile a un cespuglio.

L'articolo qui sotto ti dirà come prendersi cura di Aglaonema, familiarizzarlo con le peculiarità della semina e della riproduzione, a cui è esposta la peste della pianta.

Descrizione della pianta

Casa pianta Aglaonema - perenne sempreverde erbacea. Gambo eretto, corto e carnoso. Foglie di aglaonemy corte - 10-15 cm, coriacee, con un bordo appuntito. Il colore delle foglie dipende dalla varietà e dal tipo di pianta, forse sia bicolore che tricolore. La pianta può crescere fino a 120 cm.

Il nome della pianta consiste nelle parole greche aglaia - "glitter" e nema - "stame".

I fiori di Aglaonema sono dipinti nei toni del giallo-verde. La pianta non fiorisce ogni anno. La terra natia di questa pianta è l'Asia. Nonostante la sua natura esotica, la pianta è ottima per la coltivazione di una casa.

Specie e varietà vegetali

Il genere Aglaonum ha più di 50 specie e diverse centinaia di varietà ibride.

Nell'articolo considereremo i tipi più popolari di Aglaonemes, come modesto, greenlite e altri.

Variabile o variabile

Aglaonema è nativo mutabile (o mutabile) nelle Filippine. Gli steli eretti, le infiorescenze consistono di 3-6 fiori, le foglie sono verdi, con lunghi piccioli.

Silver Quinn

aglaonema argento quinn

Aglaonema "Silver queen" (regina d'argento) - una delle varietà più comuni. Lamiere in alto, quasi su tutta la superficie, dipinte in un colore verde chiaro, solo sui bordi ci sono delle macchie verdi. Nelle regioni con un clima caldo, questa varietà può essere coltivata per strada. Questa è una delle varietà più senza pretese - anche nell'appartamento Aglaonema fiorisce almeno una volta all'anno.

Cambiare "Maria Cristina"

Aglaonema Maria Kristina

La varietà "Maria Cristina" di grandi foglie verde-argento, lunghe circa 20 cm, la pianta stessa può crescere fino a 70 cm di altezza.

costine

La cresta di Aglaonema è originaria delle foreste della Malesia. È una specie di taglia piccola con foglie ovali lunghe fino a 20 cm. Le foglie si distinguono per i tratti sul lato superiore, da cui il nome "costoluto".

prestigio

L'altezza della specie "Prestige" è di circa 20 cm Questa specie si distingue per le foglie color pesca con impregnazione verde.

"Katless"

L'ibrido di Aglaonema Cutlace (Cutlass) si distingue per una sottile chioma verde-argento. Nelle condizioni della stanza fiorisce raramente. Richiede molta luce e calore.

Varietà vegetale kutlasse piccola Buono per gli uffici.

pavone

La varietà "Peacock" è caratterizzata da foglie a chiazze di colore verde con impregnazione rossa e argentata.

«Primo diamante»

aglaonema First Diamond

L'Aglaonema "Diamond" a coste ibride è abbastanza nuovo. Le lastre delle foglie sono allungate a 25 cm L'altezza della pianta raggiunge i 40 cm Questa varietà cresce con l'età. Steli eretti

Treyba

Aglaonem "Treib" - il tipo più senza pretese di tutti. Le foglie sono lunghe fino a 15 cm e il colore delle foglie è verde-argento.

"Copenhagen"

Foglie delle specie vegetali Aglaonema "Copenhagen" verde brillante con inserti rossi. Nelle condizioni dell'appartamento fiorisce raramente.

Korotkopokryvalnaya

La differenza tra la pianta di aglaonema e la pianta a copertura corta è che il gambo è completamente nascosto sotto terra. Sopra il terreno si vedono solo le foglie appuntite, strette e lunghe, con una vena centrale di colore bianco.

Silver Bay

Aglaonema Commutatum Silver Bay

La varietà "Silver Bay (Bay)" è stata allevata dagli allevatori alla fine del secolo scorso. Le foglie sono arrotondate, atipiche per questa specie di pianta. Questa varietà cresce sia in larghezza che in altezza.

Dipinto "Friedman"

Aglaonema "Friedman" raggiunge 1 m di altezza. Le foglie sono ampie, con una superficie ondulata di colore grigio-argento e bordi verdi. La vista è senza pretese, può crescere all'ombra.

Re del Siam

Aglaonema King of Siam

Aglaonema "re del Siam" o in traduzione "il re del Siam" è diverso in altezza fino a 1,2 m. Le foglie sono grandi e indicò. Invecchiando, lo stelo diventa arboricolo. Questa è una delle varietà più leggere e teneri. Non tollera correnti d'aria e basse temperature, richiede alta umidità.

mongolo

Aglaonema "Mongol" è caratterizzato da dense foglie coriacee di colore rossastro. Questa varietà è senza pretese, come la maggior parte degli altri Aglaones.

Lancia bianca

Aglaonema White Lens

Aglaonema "Bianco Lance (Lance bianco)" ha preso il nome dalla comparsa delle foglie - strette, appuntite e lucido. Essi sono simili ad una lancia (lancia, tradotta, significa "lancia"). La lunghezza delle foglie che crescono verticalmente raggiunge i 25 cm.

Tayvoli

Aglaonama "Taiwoli (o tivoli)" è una pianta elegante con foglie verde scuro lucido. Le foglie sono bordate di rosa. Più vecchia è la pianta, più luminosa è la bordatura.

Stripes

Aglaonema "Stripes (strisce)" - evergreen altezza arbusto di 30-50 cm Foglie con vari modelli d'argento..

"Pink Jade"

Aglaonema Pink Jade

Un fiore indoor del tipo "Pink Jade" di Aglaonema può raggiungere i 40 cm di altezza.

Bellezza di Pattaya

Aglaonema Pattaya Beauty

Crescendo, il marchio Pattaya Beauty diventa come una palma. La pianta è leggermente cespugliosa, i gambi sono sottili, le foglie sono grandi. L'aglaonema di questa varietà si adatta facilmente all'aria secca, ai salti termici e alla mancanza di acqua e luce.

Cleopatra

Aglaonema "Cleopatra" - una specie ibrida a crescita lenta, in altezza raggiunge 1 m. I frutti sono rossi. Foglie con estremità arrotondata o appuntita, verde grigiastro con bordi verdi.

Luce verde

aglaonema "Luce verde"

Aglaonema "Greenlight" può raggiungere 1 m di altezza. Le foglie sono ampie, verde scuro con un motivo verde chiaro.

Green Lady

Aglaonema Green Lady

Aglaonama "Green Lady" fiorisce da giugno ad agosto. Le foglie sono di colore verde scuro, a punta. In inverno stanno diventando leggeri.

San verde

Aglaonema 'Green Sun'

Aglaonema "Green San" è ben curato. Le foglie sono grandi, con punte appuntite di colore bianco. Le piante di questa specie crescono lentamente. Richiede una buona illuminazione e una sufficiente umidità.

Kay Lime

Aglaoneme kei lime

L'Aglaonema "Kei Lime" in altezza raggiunge i 70 cm. Le foglie sono appuntite, verde chiaro, con un bordo verde scuro e intervallate.

brillante

Questa specie cresce in Tailandia, Malesia, Sumatra. Le foglie sono lucide, possono essere luminose o verde scuro. La lunghezza delle foglie raggiunge i 45 cm. I frutti sono bianchi.

riccio

Aglaonema crispum Aglaonema riccio

Aglaonema riccio è un cespuglio fortemente ramificato con foglie smerigliate di colore grigio-argento, con un bordo verde. La fioritura inizia all'inizio dell'autunno. Le bacche di questa specie sono inizialmente gialle, poi diventano rosse. L'altezza può raggiungere i 120 cm.

Rotundum round

Aglaonema arrotondato (o rotundum)

Aglaonema arrotondato (o rotundum) è molto fastidioso. È necessario osservare attentamente i parametri di irrigazione. Il gambo è sotto terra. Le foglie sono a forma di cuore in un colore verde scuro (a volte ci sono esemplari con foglie rosse).

modesto

L'aglaonema è modesto ad un'altezza di 50 cm. La madrepatria di questa specie è la penisola malese. La forma delle foglie è ovale, fino a 20 cm di lunghezza. Le foglie sono uniformemente verdi, i frutti sono rossi. Dall'aspetto, il frutto assomiglia a un corniolo.

Aglaonema rosso

L'Aglaonema rosso è apparso relativamente di recente, derivato dall'allevamento. Non ci incontriamo molto spesso. Le varietà rosse della pianta includono quanto segue:

  • Aglaonema "Creta" in giovane età è foglie completamente rosse, che col tempo cambiano colore in sfumature verdognole. La vena centrale rimane rossa per tutta la vita della pianta.
    Aglaonema crit
  • Aglaonema "Butterfly" - un altro rappresentante della varietà rossa di Aglaonema. Le foglie di questa pianta sono un po 'come le ali di una farfalla, da cui il nome della varietà.

Questa pianta tropicale cresce in luoghi con accesso limitato alla luce. Per questo motivo, non tollera la luce solare diretta. A casa, la cura per l'Aglaonema è di rispettare le condizioni di temperatura, illuminazione e regime di irrigazione. Se l'Aglaonema diventa giallo e le foglie macchiate, allora devi prestare attenzione alla qualità dell'acqua. Cosa succede se le foglie ingialliscono? Controllare il contenuto di cloro dell'acqua.

irrigazione

Poiché questa pianta è abituata al clima tropicale, il terreno dovrebbe essere regolarmente inumidito. La regolarità dipende da quanto oscura l'ombra contiene: più scuro, meno acqua è richiesta. Per l'irrigazione è ideale l'acqua bollita a temperatura ambiente.

Requisiti per i locali

La temperatura migliore per la crescita di questa pianta esotica è + 20... +25 C. Si devono evitare bruschi cambiamenti di temperatura. Dall'umidità dell'aria nella stanza dipende quanto brillanti e grandi saranno le foglie, che nell'aria secca sono contorte e rugose. Dovrebbe anche proteggere la pianta dalle correnti d'aria, ma la stanza dovrebbe essere ben ventilata.

Concimazione aggiuntiva

Da marzo ad agosto, la pianta ha un periodo vegetativo. La cura per l'Aglaonema in questo momento è un'alimentazione regolare. Ogni due settimane si alternano fertilizzanti minerali e organici. L'allattamento invernale non è richiesto.

illuminazione

Evitare la luce diretta del sole sulle foglie - questo può portare a ustioni. La pianta ama l'ombra parziale. Per le specie con un motivo a foglia, è necessaria una luce solare diffusa, altrimenti il ​​disegno potrebbe scomparire.

Umidità dell'aria

Per l'aglaonemia, l'assistenza domiciliare riguarda anche il mantenimento dell'umidità nell'aria. Per rendere le foglie non gialle, l'umidità dovrebbe essere più che moderata. Non dimenticare di spruzzare regolarmente la pianta. Per aumentare l'umidità, puoi mettere il vaso su un pallet con torba o ciottoli inumiditi.

temperatura

Come accennato in precedenza, la temperatura di comfort del contenuto dell'impianto è compresa tra +20 e +25 C, e in inverno non è inferiore a -16... -18 C. L'impianto non tollera brusche variazioni di temperatura.

terreno

Per una crescita di successo del fiore, la terra deve essere ben permeabile all'umidità e all'aria. Il terreno può essere costituito da una miscela di foglie, humus, sabbia, torba e carbone.

fertilizzante

Il fertilizzante deve contenere oligoelementi come azoto, fosforo, potassio e altri.

fioritura

In condizioni naturali, la pianta fiorisce da giugno ad agosto e le piante da appartamento fioriscono da novembre a febbraio. La pianta da fiore non è molto decorativa, poiché fiorisce con fiori poco appariscenti sotto forma di un orecchio.

Possibili difficoltà

A casa, una violazione delle cure per l'Aglaonema è visibile a occhio nudo sulla condizione delle foglie. La causa delle foglie avvizzite è coperta da aria e terreno troppo secchi e, se sono attorcigliati, è necessario prestare attenzione alle correnti d'aria e alla temperatura dell'aria. La mancanza di luce si nota immediatamente colorando le foglie in giallo e le macchie bianco-gialle indicano una solarizzazione. La placca grigia è un segnale di una malattia con marciume grigio.

Benefici e danni

Con la cura adeguata questa pianta sarà utile. È in grado di secernere fitocinidi, che aiutano a purificare l'aria nella stanza. Secondo i segni e le superstizioni, Aglaonema porta energia favorevole alla casa. Per fare questo, il vaso di fiori dovrebbe essere posizionato sul lato orientale. Si ritiene inoltre che il fiore abbia un effetto benefico sulle prestazioni di una persona, aiuta a far fronte allo stress.

Insieme ai benefici, l'aglaonema può causare danni. Le foglie della pianta emettono un succo velenoso, quindi tutte le manipolazioni per la cura dovrebbero essere fatte con i guanti. A casa, la pianta dovrebbe essere tenuta lontana da bambini e animali. Le foglie e i frutti di questa pianta sono velenosi.

Malattie e parassiti

Le malattie e i parassiti ai quali l'aglaonema è sensibile non sono fondamentalmente diversi dalle altre piante. Le malattie più comuni di Aglaonema sono muffa grigia e spotting.

Oltre alle malattie, queste piante sono anche sensibili agli effetti nocivi di vari insetti. Il più delle volte si tratta di acari di ragno, cocciniglie e afidi. Se l'aria nella stanza è troppo secca, le foglie sono coperte da una sottile ragnatela grigia, e poi svaniscono e cominciano a cadere. Per il trattamento, tutte le foglie colpite devono essere rimosse e la pianta trattata con un attinico. Per rimuovere cocciniglie è necessario trattare la pianta con una soluzione di sapone. Altrimenti, le foglie si asciugheranno. Gli afidi vengono distrutti da una soluzione di piretro.

Parassiti e malattie tormentano l'aglaonema non così spesso come le altre piante.

Piantare e riprodurre

La riproduzione di aglaonemes per talea è il metodo più semplice e più comune. La pianta può essere propagata e seminata. Il radicamento è effettuato all'apparizione delle prime foglie.

riproduzione

Per la riproduzione di aglaonemia non differisce dai metodi di allevamento di altre piante. Ci sono due modi: talee e semi. Per utilizzare il metodo di propagazione del seme, è necessario raccogliere i semi, lavarli accuratamente e metterli in una miscela di sabbia e torba. Coltivare i semi in un luogo caldo, accuratamente annaffiato. Dopo la comparsa dei primi steli con foglie, la pianta può essere trapiantata in una pentola.

trapianto

Il trapianto di aglaonemo è una procedura rara, poiché il fiore cresce lentamente. I giovani esemplari vengono trapiantati non più spesso di 1 volta all'anno, le piante più vecchie 1 volta in 3-4 anni. La procedura dovrebbe essere eseguita in tarda primavera. Per fare questo, selezionare un vaso ampio, riempirlo con una miscela di terra di foglie, humus, torba e carbone.

graftage

Aglaonema è meglio propagato per talea. Per fare ciò, è necessario tagliare la punta dello stelo, dividerlo in più parti, circa 8-9 cm. Ognuna di queste parti dello stelo deve essere con foglie. Le fettine devono essere trattate con carbone di legna, quindi piantate nella sabbia mescolate con torba. Dopo 3 settimane sulle talee, si formano le radici. Le piante possono essere trapiantate in vasi per il radicamento. Questo metodo è anche usato per ringiovanire Aglaonema.

Come rendere Aglaonema più folto?

Per rendere l'aglaonemu più folto, devi lavorare non solo sulle foglie, ma anche sulle radici. Durante il trapianto, si dovrebbe prestare attenzione alle radici danneggiate, rimuoverle con strumenti disinfettati. Anche le foglie devono essere ispezionate e rimosse dall'alto. Ciò aiuterà la pianta a non ristagnare nella crescita. Taglia solo la parte superiore, senza danneggiare l'integrità e la forma della pianta stessa. Assicurati di coprire il taglio con carbone di legna o mescolare per stimolare la crescita, lasciare asciugare. Dopodiché, la pianta continuerà a farti piacere con la sua folta e bella.

Questa pianta esotica è abbastanza comune sia negli appartamenti che negli uffici. Prendersi cura di lei non richiede abilità speciali e l'aspetto è decorativo.

Aglaonema: varietà, proprietà, cura e riproduzione

Aglaonema è uno dei colori preferiti per molti coltivatori di piante da appartamento. E non attrae affatto una variegata infiorescenza o semplicità di cura. Il principale vantaggio del fiore Aglaonema - le sue foglie di lusso con vene espressive e divorzi contrastanti.

Il colore delle foglie di Aglaonema varia dal verde pallido al rosso vivo in diverse varietà.

Aglaonema dei fiori: beneficio e danno

Aglaonema (Aglaonema) è una pianta d'appartamento molto utile. Il vantaggio di Aglaonema è che pulisce efficacemente l'aria nelle stanze, riduce il contenuto di benzene e altre sostanze nocive.

Appartiene alla famiglia delle Araceae (Araceae). La sua patria sono le foreste tropicali dell'India orientale e le isole dell'arcipelago malese e questa erba perenne cresce nella parte inferiore della foresta e lungo le rive di fiumi e torrenti.

In contrasto con la diffenbachia, una piccola pianta, alta fino a 70 cm con steli corti e carnosi. Il tronco è corto, visibile solo nelle piante adulte, in alcune specie al ramo di base. Cresce piuttosto lentamente. Foglie di forma oblunga o lanceolate, lunghe 10-15 cm, sono verdi o con strisce colorate di strisce e macchie a seconda della specie, la vena media è distintamente prominente.

Fiorisce raramente, ma con la dovuta cura, può rilasciare un'infiorescenza in estate con piccoli fiori poco appariscenti. Frutta - bacche rosse brillanti, contenenti un seme, maturano entro 6-8 mesi e sono adatte alla riproduzione.

Aglaonema proprietà decorative sono molto elevati, ma è apprezzato non solo per loro ma anche per la capacità di pulire l'aria di contaminanti benzene e toluene in uffici dove v'è un gran numero di attrezzature per ufficio, così come all'interno con tappeti artificiali.

Inoltre, questa pianta satura attivamente l'aria con gli aeroini, aumentando l'efficienza, ottimizzando il benessere ed eliminando lo stress. Una scoperta sistematica accanto a una tale cultura ti aiuterà a far fronte a varie condizioni depressive. È dimostrato che è in grado di uccidere le infezioni da streptococco, quindi può essere posizionato vicino al letto del paziente.

Aglauname ha succo velenoso, motivo per cui è considerato una pianta pericolosa. Ma non è così spaventoso per la salute umana. Per essere avvelenato, devi mangiare qualche foglia. Soprattutto velenosi sono i frutti di aglaneme, che il bambino potrebbe voler mangiare a causa della loro brillante colorazione.

Aglaonema non provoca danni, quando si maneggia questa pianta è meglio indossare i guanti e non dimenticare di lavarsi le mani. Se, dopo aver lavorato con il fiore sulle mani, il suo succo rimane e ti strofini gli occhi, causerà irritazione della mucosa.

Non è consigliabile tenere in una stanza dove ci sono bambini piccoli e animali.

Varietà di aglaoname: modesto, riccio, lucido e fritto

Ci sono fino a cinquanta specie di questa pianta, ma ben studiate e distribuite intorno ai quindici.

La maggior parte delle varietà ha un fogliame lucido a punta ovale con venature ben definite e un gambo forte e corto. Ci sono varietà con foglie a forma di cuneo. Tra le piante selvatiche predominano le piante con fogliame verde o screziato e il cui aspetto è dato da una finitura verde chiaro, argento o bianco.

L'aglaneoma modesto o moderato cresce fino a cinquanta centimetri di altezza. Fogli di modesto Aglaonema, come si vede nella foto, sono allungati, puntati in alto e rotondo alla base con nervature pronunciate e convesse.

Le foglie sono verdi e hanno una lunghezza fino a venti centimetri e una larghezza fino a nove.

L'aglaneoma riccio è un arbusto sempreverde che può crescere fino a un metro di altezza. Le foglie sono di colore grigio argenteo e hanno una forma allungata.

L'aglaonema è la specie più brillante di queste piante. Le foglie verde scuro brillante hanno una forma ovale e raggiungono i quarantacinque centimetri di lunghezza e venti alla larghezza. La loro radice è dritta, cresce fino a un metro di lunghezza. Nella pannocchia, vengono raccolti solitamente cinque fiori, avvolti in un velo di breve lunghezza. L'Agleneoma lucente si distingue per i frutti di colorazione bianca, mentre in altre specie sono rossi.

Agleneoma Friedman (Cecilia, Gabriel) è una specie di agleneoma dipinto. Questa è una pianta molto alta (alta fino a un metro e mezzo). Grandi foglie di grande larghezza sono molto decorative. Hanno bordi ondulati con macchie verde scuro. Il centro della foglia è decorato con macchie argentate. La pianta è piuttosto senza pretese, va d'accordo bene all'ombra.

Aglaonema Pattaya Bellezza, rosso e Creta

La bellezza di Aglaonema Pattaya è il tipo ibrido più comune, probabilmente per la sua eleganza. I cespugli sono molto sottili con steli sottili. Foglie grandi con piccioli maculati. La loro superficie ha un centro chiaramente definito di colore grigio chiaro e bordi verdi, maggiore è l'età della pianta, più scuro diventa il colore.

La popolarità di questa varietà è spiegata anche dal fatto che cresce bene con la mancanza di illuminazione, irrigazione, e anche in ambienti con bassa umidità e variazioni di temperatura. Dopo che le foglie inferiori cadono, questa specie diventa come una palma.

Aglaonema è rosso. Ad oggi, gli allevatori hanno prodotto varietà ibride molto belle di Aglaones di media grandezza. Essi sono convenzionalmente chiamato il rosso Aglaonema, ma ci sono le specie con il rosso, rosa e barbabietola foglie con macchie colorate e vene (ad esempio, DonnaCarmen o Fouth di luglio). L'inconveniente in questo caso è che queste specie sono allevate principalmente nelle fattorie di fiori a Taiwan. Il loro trasporto e acclimatazione è difficile. Ma se l'Aglaonema rosso ha già messo radici sul davanzale, non crea problemi particolari.

Aglaonema Creta si riferisce alle specie rosse. La sua corona è caratterizzata da una varietà di colori. Possono essere varie variazioni di tonalità verdi, rosa e rossastre.

Ci sono foglie completamente rosse, sono per lo più di piante molto giovani. Piccioli di colore pallido, come fogliame illuminato dall'interno. Questa specie ha bisogno di molta luce, nella stanza ombreggiata, perde il suo fascino decorativo. Le foglie perdono lucentezza lucentezza e si attenuano.

Aglaonema Maria, Silver Quin e Ribbed

Aglaonema Maria appartiene alle piante più tolleranti all'ombra. La foto mostra che il fitto fogliame ha un ricco colore verde, che gli permette di crescere anche in stanze che hanno solo illuminazione artificiale.

Ma, se possibile, non è necessario mantenere le piante in un ambiente così stressante.

La regina d'argento di Aglaonema (regina d'argento) si distingue per la superficie argentea delle foglie. Pertanto, per garantire la natura decorativa della pianta, è necessaria una quantità di luce sufficiente.

I cespugli crescono fino a quaranta centimetri.

La cresta di Aglaonema è il più piccolo aglaonema. È caratterizzato da un tronco ramificato, che ha una forma strisciante o addirittura sotterranea. Su di esso, un folto fascio di foglie è di un colore verde scuro e una forma cordata.

Questa varietà Aglaonema ha diverse varietà:

  • costatum - la superficie della foglia ha una vena centrale bianca e piccole macchie;
  • immaculatum: la superficie anteriore delle foglie ha un colore bianco;
  • virescens - foglie di colore bianco su entrambi i lati con una vena centrale verde;
  • concolor - entrambi i lati delle foglie di colore verde scuro.

Un punto interessante è il processo di formazione dei peduncoli e la molto fiorente Aglaones a coste. Le prime infiorescenze si formano prima del nuovo anno e continuano a crescere per più di un mese, fino a raggiungere i dieci centimetri di altezza. Al momento dell'inizio della fioritura le pannocchie sono diventate piuttosto grandi. Fiori di aglaonema costoluti a pochi giorni. Nella floricoltura domestica, questo tipo di pianta non si forma.

Agleneoma Silver Bay, Stripes, rivestimento corto e arrotondato

Aglaeonoma Silver Bay ha una dimensione impressionante, cresce più di un metro di altezza. Ha un tronco verde scuro eretto, che non è visibile a causa delle foglie spesse. È molto lentamente esposto dal basso, mentre la pianta è costantemente ramificata dalle radici. Pertanto, l'Aglaonema Silver Bay conserva a lungo il suo splendore e la sua decoro. L'attrattiva di questa specie è anche la resistenza al freddo.

Le foglie lunghe della pianta (fino a trenta centimetri) sono rivolte verso l'alto. Nel mezzo del piatto di lamiera c'è una macchia grigia con bordi irregolari. Gli stessi piccoli punti si trovano su tutta la superficie delle foglie. Il colore principale delle giovani foglie è verde chiaro, si oscurano durante la crescita.

Aglaonema Stryps. Aglaoneme Stryps decorativo è nelle strisce chiare che vanno da un centesimo di foglia al bordo. Perfettamente convive in locali ombreggiati, ad esempio, sulle finestre del lato nord.

Coprente corto di Aglaonema. Una varietà con steli stalking o sotterranei, solo foglie ovali, fortemente allungate con punte affilate sono visibili sulla superficie. Hanno un colore verde brillante e una vena bianca al centro. Affinché la pianta abbia un bellissimo aspetto decorativo, è necessario piantare diverse piantine in un contenitore, poiché forma poche foglie e ha una crescita lenta.

Aglaonema è rotondo. Questa specie è considerata una delle più belle di tutte le Aglaones. Sul gambo sotterraneo si formano fogli di colore nero-rosso a forma di cuore, lungo i quali si scinde il disegno di strisce rosa brillante.

Crescita di aglaonema: cura e riproduzione, parassiti e malattie

Crescere Aglaoneme è desiderabile per produrre in un ambiente interno, ma può crescere all'aria aperta, se il clima lo consente. Quando le piante sono coltivate come una stanza, vengono prima piantate in vasi 15 cm di diametro, che sono posti in contenitori più grandi con una miscela di vermiculite, torba e costantemente mantenuti allo stato umido. All'aperto sono piantati su un sito di atterraggio permanente in un terreno ben drenato in primavera.

Tutte le specie di Aglaonema preferiscono un luogo ben illuminato, si ritiene generalmente che le piante siano poco impegnative alla luce.

In inverno, le piante possono tollerare un calo di temperatura, anche fino a 10 gradi, se l'umidità è abbastanza elevata, ma la temperatura ottimale dell'aria è di circa 14-16 gradi. L'estate cresce bene ad una temperatura di 20-24 gradi e un alto livello di umidità. Quando la temperatura aumenta, è necessaria una buona ventilazione.

La cura e la riproduzione di Aglaonema non sono affatto complicate. In estate è sufficiente annaffiare due volte a settimana, cercando di non inzuppare il terreno. In inverno, irrigazione meno frequente. Durante la stagione di crescita, una volta ogni 2 settimane, all'acqua viene aggiunto fertilizzante liquido per l'irrigazione. Se (come di solito accade) l'aria nell'appartamento è molto secca, è necessario spruzzare le foglie con acqua.

Pulire le foglie con uno straccio umido o una spugna. Non usare una soluzione lustrante. Rimuovi le foglie secche.

In primavera, è necessario prestare attenzione alle radici della pianta. Se hanno preso tutto il piatto, è il momento di trapiantarlo in un contenitore di dimensioni leggermente più grandi. Il terreno è il più leggero e ben drenato possibile, non compattato.

Il modo più semplice di riproduzione è la divisione del cespuglio, che si svolge in aprile-maggio, selezionando germogli ben radicati con 3-4 nuove foglie. Il suolo è lo stesso degli esemplari adulti (sciolto e ben drenato, su base di torba). Inoltre, si propagano in primavera con talee, prole e semi.Le talee richiedono più tempo e la moltiplicazione per seme è un processo ancora più lento.

Stare al sole può causare ustioni e torsioni delle foglie. Evitare sia l'irrigazione eccessiva che inadeguata.

Le foglie dell'aglaonema ingialliscono principalmente da eccessive annaffiature o basse temperature, dalle quali la pianta inizia a congelare. Tuttavia, non è sufficiente sapere perché si ingialliscono, è necessario capire cosa fare per evitare che ciò accada. È necessario limitare l'irrigazione e riordinare i contenitori con le piante in una stanza con una temperatura dell'aria più elevata.

L'invasività di Aglaonema da parte di malattie e parassiti non è così elevata come quella di altre piante domestiche.

Di parassiti, gli acari di ragno sono particolarmente sgradevoli, a causa della quale il fogliame diventa giallo - la pianta viene trattata con acaricida.

Tra le malattie fungine, il marciume grigio e le foglie sono comuni. Si liberano di loro con l'aiuto di farmaci fungicidi appropriati.

Sala Aglaonema - uno dei preferiti di colture decorative e decidue

Belle foglie aglaonemiche, formando cespugli lussureggianti - uno degli spettacoli più luminosi dell'interno. La sorprendente armonia di modelli complessi, ma non troppo appariscenti, che sembrano eleganti e persino nobili, conferisce alla pianta una bellezza speciale. E la trama unica delle foglie sottolinea solo la bellezza delle macchie color crema e argento. Crescere Aglaonema non è il compito più facile. Dopo tutto, questa cultura richiede un'elevata umidità e non perdona i fallimenti di cura. Bello, capriccioso, unico, aglaonema in camera - una pianta per fioristi esperti.

Aglaonema "Green Sun". © Han Keat Lim

contenuto:

Che aspetto ha Aglaonema?

Dracaens, Cattleya, Aglaonemes: questa tripla di piante d'appartamento a foglie larghe è diventata un vero classico. Quando si cerca una pianta intelligente, non troppo capricciosa, duratura e moderna con bellissimi motivi sulle foglie, innanzitutto ricordarsi di loro. E sebbene la sobrietà non sia interamente inerente ad Aglaoneme, il suo aspetto, tuttavia, è percepito come una vera decorazione di ogni interno.

Gli aglaonemes sono piante perenni erbacee che ci giungono dalle magnifiche foreste dei monsoni. Nella cultura della stanza, cambiano in gran parte il formato e la dimensione, sviluppandosi in modo molto più compatto. Gli Aglaonemi selvaggi si trovano in India, Malesia e Sud America. Le piante del genere Aglaonema rappresentano la famiglia delle Aracee (Araceae) e in forma di crescita, le foglie e le loro caratteristiche distintive sono tipiche di questa famiglia di piante.

Gli aglaonemes sono piante erbacee cespugliose di media grandezza, che si sviluppano sotto forma di una rosetta rigogliosa di foglie con un gambo troncato. L'altezza massima delle stanze è limitata a 70 cm, il fusto si forma solo nelle piante vecchie, mentre nei giovani aglaones sono visibili solo le foglie. Sono il principale orgoglio di questa cultura.

Grandi, lunghe fino a 30 cm e larghe da 5 a 10 cm, le foglie del aglaoneme sono adornate con una forma ideale allungata-ovale o lanceolata con punta appuntita. Si siedono su tagli lunghi, che aggiungono ulteriore eleganza alla pianta e sottolineano la purezza delle linee fogliari. Sul foglio, la vena centrale, che sporge dal lato posteriore, è chiaramente visibile, ma le vene laterali "scheletriche" possono essere sia più pronunciate che quasi invisibili.

La tavolozza dei colori degli aglaones merita distinte delizie. Questa cultura è adornata principalmente da foglie screziate o modellate. A seconda della varietà e della forma decorativa, il colore è bicolore o tricolore. colore verde di base non è mai troppo scuro, è percepita come una luce, luminosa ed elegante, spesso come parte di toni erbacei e completata da bianco, panna, grigio, argento, giallo, verde chiaro chiaro, che mostrano attraverso in vari punti, bordi, tratti, punti e divorzi sulle foglie agli aglaones.

Aglaonemes fiorisce molto raramente, e anche ad un'età rispettabile e con la cura ideale di loro. Le piante producono diversi peduncoli lunghi fino a 20 cm, coronati da un velo grande, fino a 6 cm, verde chiaro, a volte quasi bianco. La fioritura di Aglaonema non è così impressionante da sacrificare per il suo bene la natura decorativa delle foglie.

Prestare attenzione quando si maneggiano Aglaonames. Questa pianta velenosa, quando si lavora con cui è necessario proteggere le mani con i guanti. È necessario osservare le precauzioni generali per la coltivazione di Aglaonema in famiglie con bambini piccoli o animali domestici.

Aglaonema di fiori. © Tom Powell

Tipi di stanza in affitto

Gli aglaonemi nella cultura della stanza sono molto rappresentati. Circa dieci specie sono popolari, comuni nella libera vendita di piante, che sebbene siano simili in comune in generale, ma possono vantare brillanti caratteristiche individuali.

Aglaonema commutatum (Aglaonema commutatum) - una bella pianta con l'età ha germogli allungati, può crescere sia sotto forma di cespugli ordinati 20-30 cm di altezza, e allungare a più di un metro. Le foglie sono lanceolate, piuttosto strette, lunghe fino a 30 cm, con un colore screziato (spesso increspature argentee o leggere ricoprono quasi l'intera superficie delle foglie). Questa specie ha molte forme decorative e varietà con macchie e motivi più severi o foglie caoticamente variegate.

Particolarmente popolari sono:

  • forma decorativa maculatum - con grandi macchie chiare e traslucide, che ricordano la diffusione della vernice, che apparentemente si sovrappongono l'una all'altra;
  • varietà a foglia stretta "Silver Queen" - con un punto bianco-argenteo che cattura quasi completamente la foglia in buona luce;
  • una varietà compatta di "Silver King", anche con foglie quasi interamente argentate;
  • grado "Malay Beauty" - con motivi simili a piume e somiglianti alla sua forma decorativa pseudobracteatum;
  • forma di warburgii - con irregolari strisce bianco-argento lungo le nervature laterali che formano un pattern "scheletrico";
  • un tipo "Treubi" - con macchie di insalata leggera che ricordano una diffenbachia.

Aglaonema costine (Aglaonema costatum) - vista sottodimensionato ridotte, stoloni e ovale con una punta aguzza lascia una lunghezza di 20 cm, la cui superficie trasudano minuscoli puntini e macchie crema bianca, la nervatura centrale sottolineata argento.

Aglaonema modesto (Aglaonema modestum) - una delle rare specie non variegate alte fino a mezzo metro, con foglie grandi fino a 20 cm di lunghezza e cespugli sciatti e tentacolari. Sulla superficie della foglia sporgono le vene laterali.

L'aglaonema crispum è una specie di taglia media con steli ramificati e foglie ovali, su cui strisce trasversali argentate appaiono su uno sfondo verde sommesso.

Treyba Aglaonema (Aglaonema treubii) - considerata la più comoda e poco impegnativo alla visualizzazione di umidità, che lascia raggiungere i 15 cm di lunghezza, sulle loro strisce laterali mostrano attraverso la macchia d'argento traslucido.

Aglaonema lucido (Aglaonema nitidum) -. Chiudere tipo con steli dritti, la cui altezza con l'età può raggiungere 1 m foglie lucide ovali lanceolate crescono in lunghezza e 40 cm, adornano punti sottili pallide tra le nervature laterali.

Aglaonema dipinto (Aglaonema pictum) - belle tronchi vista silnovetvyaschimisya e lanceolate-ovali, una lunghezza di 20 centimetri lascia una scuro, quasi nero in apparente contrasto con il "serpente" di colore verde chiaro e macchie bianche.

Aglaonema allungato (Aglaonema marantifolium) - i fogli lanceolati lunghi fino a 30 cm siedono quasi sugli stessi lunghi piccioli. Un colore di base brillante è combinato con macchie verde chiaro tra le vene laterali.

Oggi è in vendita un numero crescente di varietà ibride, che possono vantare i colori più brillanti, foglie più piccole con maggiore densità e maggiore resistenza. Ma gli aglaones varietali senza pretese non sono confermati nella pratica. Pertanto, quando si sceglie una varietà dovrebbero essere guidate caratteristiche puramente decorative.

Aglaonema ha dipinto "Velvetleaf Multicolor". © hoksumm Aglaonema mutabile (Aglaonema commutatum). © Qrispe Aglaonema "Red Gold". © amanda M

Condizioni per la coltivazione della stanza in erba

Da molti segni l'aglaonemia può essere chiamata tipico tropikankami. Per loro è necessario selezionare luci e temperature davvero ottimali, ma le piante non presentano requisiti speciali non standard.

Amante della luce e termofili, Aglaonemes reagisce male a qualsiasi deviazione dalle condizioni ottimali. È particolarmente difficile trovare una modalità di manutenzione adatta per l'inverno, quando gli errori possono portare a una completa perdita di decoro. Le specie convenzionali di inverdimento Gli aglaonemes sono più "tolleranti" per scarsa illuminazione o temperature, ma le piante di varietà richiedono condizioni strettamente ottimali per loro.

A causa dell'amore per l'alta umidità dell'aria, Aglaonema può essere considerato una pianta che è meglio coltivare in esposizioni di fiori, serre, florarium e giardini tropicali. Possono effettivamente diventare un accento lussuoso in compagnia di qualsiasi fiore che sboccia o stelle decidue che amano l'umidità, ma ancora più spesso gli Aglaonames sono usati per la decorazione d'interni. In modo che rivelino la loro bellezza nei salotti, è necessaria una cura accurata e un attento monitoraggio delle condizioni della loro manutenzione.

Illuminazione e posizionamento all'interno

I bei disegni degli aglaoni, così come la compattezza, la densità dei cespugli, sono possibili solo con un'illuminazione sufficientemente luminosa. Le foglie di questa cultura sono teneri, non tollerano la luce diretta del sole, quindi il regime di illuminazione per Aglaonema può essere disperso. Anche dal sole del mattino o della sera in estate è necessario installare schermi protettivi.

Con una diminuzione dell'intensità della luce e della durata di una luce diurna, l'Aglaonema dovrebbe essere spostato sui davanzali più chiari, cercando di mantenere invariato il livello di illuminazione. La mancanza di luce porta a macinare, allungarsi, cadere foglie.

Se possibile, per l'inverno, è possibile installare un'illuminazione aggiuntiva. Un Aglaoneme verde può tollerare alcune sfumature, che possono essere mantenute anche nella penombra durante tutto l'anno. Ma ancora alta decoratività, anche tali Aglaonemi mantengono solo in piena luce.

Un posto ideale per l'aglounam sono i davanzali orientali e occidentali. Ma Aglounon non deve essere posto solo su di loro. Eventuali posti all'interno di camere con finestre meridionali o multiple, al balcone luminoso, così come qualsiasi luogo con l'illuminazione artificiale appropriata, consentono di inserire l'aglaonema nella progettazione di sale da pranzo, aree ricreative, cucina, bagno o qualsiasi altra stanza.

Temperatura e ventilazione

Gli aglaonemes sono colture estremamente termofile. L'abbassamento minimo consentito dell'aria e della temperatura del substrato per loro è + 18 ° С. Cadute a breve termine a +12 gradi la pianta resisterà, ma non senza conseguenze per le foglie. Particolarmente pericoloso per questa pianta è il sottoraffreddamento del sistema radicale. Ma il caldo, nonostante le solite temperature estive nelle foreste tropicali, non gli piace Aglaonema.

La pianta sembra migliore quando la temperatura dell'aria è stabile da +22 a +23 ° C. Qualsiasi aumento della temperatura superiore a + 25 ° C dovrebbe essere accompagnato da un aumento dell'umidità dell'aria. La stessa temperatura sia in inverno che in estate consentirà all'Aglauname di mantenere una decoratività stabile.

Aglaonema ha paura dei cambiamenti di temperatura e di eventuali, anche piccole spifferi. La pianta non può essere trasportata all'aria aperta ed è consigliabile proteggerla durante la ventilazione delle stanze.

Aglaonema "Regina del Siam". © NISMAH RUMZY

Prenditi cura di Aglaonema a casa

L'aglaonemia non può essere definita la più difficile nella coltivazione di piante da interno, ma non possono essere definite colture semplici, senza pretese e resistenti. Sono più adatti per fioristi esperti che saranno in grado di costruire un programma di cura sistematica e attenta.

Manca in annaffiatura, violazione delle condizioni di manutenzione o negligenza nella cura di aglaones se non fatale, quindi influenzare irreversibilmente lo stato delle foglie. La parte più difficile nella cura degli aglaemoni è il mantenimento del corretto regime di umidità - sia il substrato che l'aria.

Irrigazione e umidità

L'aglaonema è una cultura che ama l'umidità in tutti i sensi. Per lei, è necessario trovare un equilibrio tra abbondanti e generose innaffiature e l'assenza di umidità eccessiva. L'irrigazione viene effettuata solo dopo l'essiccazione dello strato superiore del substrato, ma non permettendo di cambiare l'umidità media del suolo stabile.

Nel periodo di riposo troppa acqua è pericolosa. La pianta viene annaffiata più moderatamente, meno spesso, permettendo ad un maggiore strato di terreno di asciugarsi in contenitori con Aglaonema. Ma l'asciugatura completa del terreno non dovrebbe essere permessa neanche in inverno.

La qualità dell'acqua per Aglaonema gioca un ruolo chiave. L'acqua costante, morbida, leggermente calda non solo non modificherà le caratteristiche del substrato nel tempo, ma proteggerà anche l'impianto dai cambiamenti di temperatura.

Aglaonemes ha bisogno di alta umidità. Per le piante è preferibile installare umidificatori o pallet con muschio bagnato, argilla espansa, ciottoli, ma se le temperature rimangono entro i parametri ottimali, si può fare e solo spruzzare.

In estate, anche con gli umidificatori funzionanti, è meglio eseguire tutti i giorni. L'acqua per la spruzzatura dovrebbe essere la stessa dell'irrigazione. L'impianto deve essere isolato dal minimo flusso d'aria prima di questa procedura.

Aglaonemes ama l'anima.

Le loro foglie dovrebbero essere pulite regolarmente dalla polvere, lavando o strofinando delicatamente con una spugna morbida e umida. Nonostante gli aglaoni abbiano foglie lucide, su questa pianta non possono essere usati preparati per migliorare la lucentezza e la lucidatura.

Primo condimento e composizione di fertilizzanti

Per l'aglaonemia è importante includere l'alimentazione regolare nel programma di cura. Sono effettuati solo nel periodo di crescita attiva, quando i cespugli producono nuove foglie. Da marzo a ottobre, le piante vengono alimentate con una frequenza ordinaria di 1 ogni 2 settimane. La transizione dalle poppate attive al periodo di riposo dovrebbe essere liscia, non brusca.

Per gli aglaones, è possibile utilizzare fertilizzanti universali o speciali, destinati a colture decorative e decidue. La cosa principale che vale la pena prestare attenzione è la mancanza di rischio di alcalinizzare il suolo. Gli aglaonemes sono adatti per fertilizzanti speciali per Aroidi o Diffenbachia, nonché una miscela per colture decidue ornamentali.

Sala Aglaonema © Nido di San Gabriele fioraio

Potatura e modellatura

Sulle giovani e sane potature di aglaonemas si riduce la rimozione di foglie secche o danneggiate. Ma non appena gli steli si allungano, la pianta diventa più piccola o allunga, perde compattezza, c'è bisogno di ringiovanimento.

Aglaonemes o re-root, tagliando la punta del gambo e usandolo come il gambo apicale, o coltivare nuove piante per la sostituzione di talee e talee fogliare. La vecchia pianta, anche se c'era un moncone in miniatura, non dovrebbe essere gettata via: con l'irrigazione regolare la pianta rilascia giovani germogli e di nuovo restituisce la forma decorativa.

Il trapianto e il substrato per l'aglaonema

A causa della crescita piuttosto lenta, questa pianta non ha bisogno di un trapianto annuale. Aglaonemu viene trasferito in nuovi contenitori solo quando la pianta ha completamente padroneggiato il piatto precedente. Solo cespugli molto giovani trapiantati con una frequenza di 1-2 anni, adulti - circa ogni 3 anni. Poiché la pianta nel terzo o quarto anno di solito perde decoratività, imita, degenera, tale trapianto consente di combinare la procedura di aggiornamento e modifica del substrato.

Per il trapianto di Aglaonema si può fare solo in primavera.

Questa cultura, come la maggior parte degli Aroidi, preferisce ampie capacità e normalmente non si sviluppa in vasi profondi. L'altezza del contenitore deve essere inferiore al suo diametro. Aglaonema adora i materiali naturali: vasi in ceramica. Quando si scelgono i vasi, vale la pena ricordare che Aglaonema non ama il terriccio in eccesso. La buona crescita e la conservazione della densità e dello splendore dei cespugli si osservano solo quando crescono in un vaso piuttosto stretto. In contenitori spaziosi, Aglaonema non sboccia mai.

La miscela di terreno per l'aglaonema deve essere leggera, nutriente e respirabile. La reazione ottimale del terreno è pH 5,5. Scegliendo un substrato già pronto, è meglio prestare attenzione non alle miscele universali del terreno, ma a substrati speciali per la diffenbachia, lo spathiphyllum o gli aroidi.

Puoi mescolare il terreno erboso e friabile con sabbia e torba in un rapporto di 2: 1: 1: 1. Per le piante in qualsiasi, anche un substrato pronto, è opportuno aggiungere una piccola quantità di trucioli di mattoni o carbone. L'aglaonema può essere coltivato idroponicamente, ma non ama i substrati di scambio ionico.

Malattie, parassiti e problemi nella crescita

Gli aglaonemes sono spesso colpiti da parassiti. Soprattutto come gli afidi delle piante, i tripidi e lo scutello, ma trovati su foglie e acari. Gli insetti combattenti possono essere lavati con acqua e sapone e trattati con insetticidi.

Quando sono impregnati d'acqua, gli aglaemoni possono soffrire di marciume grigio e le varietà moderne sono spesso inclini a avvistare le foglie. Con le malattie puoi combattere solo trattando le piante con soluzioni di fungicidi.

Problemi comuni nella crescita:

  • restringimento, perdita di turgore delle foglie a bassa umidità;
  • la comparsa di macchie sulle foglie sotto la luce diretta del sole;
  • torsioni di foglie in correnti d'aria e sottoraffreddamento;
  • la maturazione delle foglie e l'interruzione della crescita durante l'irrigazione con acqua fredda o dura.
A casa, Aglaoneme è propagato solo vegetativamente. © lukas cantato

Riproduzione di Aglaon

A casa, l'Aglaonum viene propagato solo vegetativamente. È possibile ottenere nuovi cespugli e talee e la separazione delle piante.

La divisione di potenti adulti (da 3 anni) e principianti per perdere l'ornamentalità dei cespugli Aglaonemy spendere solo durante il trapianto. Agire durante questa procedura dovrebbe essere attentamente, cercando di fare la separazione con lesioni minime e non distruggere l'intero coma terreno.

Puoi semplicemente separare le piante figlie che si formano attorno al perimetro del cespuglio della madre (l'unità si tiene quando sul bambino appaiono almeno 3-4 volantini a foglia piena). Dopo il trapianto a nuova capacità, le piante hanno bisogno di umidità aumentata e irrigazione più moderata.

Per la propagazione per agoneria, gambo e apicale (in piante molto vecchie), e le talee sono usate. Radici meglio nella sabbia o in una miscela di sabbia e substrato. Leggera umidità del suolo, elevata umidità dell'aria sotto il cofano o in serra e una temperatura di almeno + 22 ° C - sono tutte le condizioni necessarie per il taglio delle talee Aglaonema.

Se cresci Aglaonema in un ambiente spazioso, condividi la tua esperienza con i commenti all'articolo o sul nostro forum.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante