Far crescere la faringe di un leone dai semi: quando piantare e come prendersene cura

Le colture annuali a fioritura sono il modo più semplice ed economico per decorare il tuo campo. Snapdragon (Antirrhinum) è essenzialmente una pianta perenne, ma in considerazione della sua mancanza di resistenza al gelo, viene coltivata nella maggior parte delle regioni del nostro paese come annuale. Di grande importanza per far crescere la faringe di un leone dai semi è quando viene piantata sui semenzali - prima si fa, più fioritura magnifica piacerà al volatore. Ma non tutto è così semplice. La semina troppo precoce porta a un risultato assolutamente opposto. In questo articolo, scopriremo quando piantare il gufo del leone nel 2018 quando cresciuto da semi con l'aiuto di piantine. semplici regole ti diranno come prendersi cura di piantine e piante da fiore per adulti.

Il materiale dà consigli ai giardinieri esperti. Inoltre, tutti gli agrotecnici di far crescere la faringe del leone dai semi sono presentati in modo che l'antirrino delizierà la rigogliosa fioritura per tutta l'estate e fino alle gelate. Prestare particolare attenzione ai tempi di atterraggio sul calendario lunare - in questi giorni, l'attuazione delle operazioni agrotecniche consigliate dà il massimo effetto. Non dimenticare che la cura per le piantine e le piante mature in giardino dovrebbe essere regolare e eseguita secondo tutte le raccomandazioni. Solo in questo caso è possibile coltivare un bellissimo giardino fiorito, che è un orgoglio per l'amante della casa o del cottage.

Guarda la foto della bocca di leone, cresciuta dai semi delle piantine - sono questi esemplari in fiore che dovresti ottenere con tutti i nostri consigli:

Quando cresce la faringe di un leone, le piantine producono magnifici fiori

Caratteristiche botaniche

Le caratteristiche botaniche presentate della faringe del leone saranno brevi - solo per riferimento o per elaborare un'idea generale di cultura. Si riferisce alle piante perenni erbacee, è un parente di piantaggine, ma con una minore resistenza al gelo in inverno.

Per la prima volta come pianta culturale, l'allevamento ebbe inizio nel territorio della Germania moderna all'inizio del XIX secolo. Prima di questo, il fiore è cresciuto allo stato brado per almeno 5 secoli. Ma solo dopo l'inizio del lavoro degli allevatori c'erano più di 50 nuove specie. Sono presentati nella vendita di semi di 150 varietà.

I semi dell'antirino sono molto piccoli, più simili alla polvere. Pertanto, seminarli è molto difficile per i floricultori principianti. Scopriremo il segreto della semina semplice e facile. Se segui questo metodo, le riprese ti piaceranno con la loro attività.

Le infiorescenze sono raccolte in una pannocchia e sono rappresentate da un enorme numero di sfumature. Finora sono stati rimossi solo i boccioli blu, viola e blu. I gambi possono essere alti, di medie dimensioni o in miniatura (nani). A seconda di questo segno botanico, la bocca di leone può essere utilizzata per composizioni di mazzi (per il taglio), decorazione di aiuole o gruppi di cordoli. Le varietà Ampellar sono splendidamente decorate con balconi, gazebo, vasi sospesi su terrazze.

Varietà e gruppi di specie di antirum

Le specie esistenti dell'antirino consentono la formazione di piantine in conformità con i compiti assegnati. Sono suddivisi in base al tipo di struttura della gemma, altezza della pianta, colore, periodo di fioritura, ecc. I tipi più popolari di gemme sono a forma di campana e bicarbonato - creano l'effetto di una fioritura rigogliosa. Ma le forme non mesofitiche e a forma di pensionato hanno una raffinata sobrietà e rigore di linee. L'infiorescenza della gola del leone, a forma di spugna o azale, può essere rappresentata da numerose varietà, comprese quelle con un colore bicolore.

Quindi, considera le varietà nella divisione in tre grandi gruppi. Questi sono nani (confine), tagliati (bouquet) e specie universali.

Varietà a bassa crescita (nane, in miniatura, a cordoli)

Le varietà in miniatura hanno un'altezza del fusto di 10 - 25 cm, piccoli arbusti sono usati come rivestimento per decorare i percorsi nel giardino, proteggere le aiuole e creare cordoli. Leoni nani hanno molte varietà. Richiede lo stelo principale di prischipka nella fase di crescita delle piantine di semi. Questo darà una ramificazione attiva negli interstizi del terzo, quarto e persino quinto ordine.

I cordoli più popolari di antirinum sono i seguenti:

  • Adatto per composizioni ampel "Candy Showers" - cresce in onde a cascata;
  • "Tom Tamb" con steli verticali e una varietà di boccioli colorati;
  • "Lamphion" è un altro ibrido interessante con il tipo di ampel di crescita della macchia con eleganti infiorescenze bianche, gialle e rosse;
  • Il "colore di Sakura" è destinato agli amanti della vaniglia rosa, poiché i suoi boccioli hanno una delicata colorazione nei toni del bianco e del rosa;
  • "Pixie" con aumento della compattezza e infiorescenze insolitamente luminose di toni arancioni;
  • "Magick Carpet", "Madam Butterfly", "Kimozu", "Wundertppih", "Hobbit" e molti altri.

Non sono tutte le varietà disponibili per la coltivazione, la scelta nei negozi di fiori è enorme.

Cordoli di faringe di leone sono adatti per la cultura dei contenitori

Gruppo varietale di medie dimensioni

Universale nel suo scopo antirumoso può essere trovato tra le varietà del gruppo di mezza età. Una caratteristica distintiva di questi tipi - compattezza, non alta tendenza alla ramificazione ed espressiva, infiorescenza ben formata della forma piramidale. Gli ibridi raggiungono un'altezza di 70 cm, adatti per la decorazione di aiuole e aiuole. Progettato per il taglio di bouquet. Per lungo tempo mantengono la loro freschezza nei vasi.

In generale, il gruppo varietale universale di media grandezza della faringe del leone è rappresentato dai seguenti ibridi:

  • "Monarca d'oro" - con boccioli squisiti di colore giallo intenso;
  • "Scarlet Monarch" - per gli appassionati di fiori rossi con un'incredibile profondità di sfumature;
  • "Rossetto d'argento" - decorare il giardino fiorito con una nuvola di fiori rosa vaniglia;
  • "Bisari F1" differisce dalla forma folta con molti germogli laterali, coronati da infiorescenze gialle e arancioni;
  • "Ruby" presenta anche petali rosa;
  • "Giorno e notte" è una miscela di colori per le aree solari.

"Twins" e altre varietà sono progettate per composizioni di bouquet e decorazioni di siti. La scelta delle varietà è ricca.

Varietà di mezza età di faringe di leone decorano aiuole e piantagioni singole

Varietà giganti e alte

Gli antirinanti giganti possono raggiungere altezze fino a un metro e mezzo. Queste varietà alte sono progettate principalmente per decorare quelle parti del giardino dove è necessario creare un velo naturale per una parete o una recinzione sciatta. Nelle piantagioni di gruppo può svolgere il ruolo di piante di sfondo. Può essere usato come un taglio grande per mazzi con una lunghezza di steli oltre 1 metro.

La colorazione rosa delle gemme è rappresentata dai sutra "Brilliantroza", "Anna Herman", "F1 Pink XL", "Start F1". Per gli amanti dei toni rossi, sono state sviluppate le varietà "Makhaon", "Rubin", "Julayva", "F1 Red XL", "University of California". Il colore giallo ha "Canary", una sfumatura di limone "F1 Rocket Lemon", un deflusso bianco di "Alaska" e "F1 Goshenka" - arancione.

Le varietà alte (giganti) della faringe del leone possono essere utilizzate come taglio del bouquet

Crescenti germogli di faringe di leone dai semi (con foto)

I coltivatori di fiori praticano due tipi di riproduzione di questa pianta. Uno di questi non è adatto per le regioni con un clima freddo. In Siberia e in Estremo Oriente, nella maggior parte delle zone degli Urali, questa cultura non sopravvive in inverni gelidi. Pertanto, è improbabile che divida l'antirino dividendo il cespuglio. Rimane una crescita testata del tempo di piantine di leoni seminando semi e successiva raccolta in contenitori separati.

Piantine robuste e sane di fiori, la faringe del leone dà la massima fioritura rigogliosa nel primo anno dopo la semina. Con il giusto tempismo di semina, il germogliamento inizia già ai primi di maggio. Di solito nelle piantine aperte sono piantate già in una forma di fioritura.

Piantati all'inizio di febbraio, piantine di faringe del leone dai semi fioriscono a fine aprile. Questi termini sono adatti per ampel e varietà in miniatura utilizzate per decorare balconi, logge, terrazze e verande. Crescere i germogli della faringe di leone di gruppi varietali di media grandezza e alti dovrebbe iniziare a partire dalla fine di febbraio. Il momento ottimale per piantare è l'inizio - la metà di marzo. I semi crescono molto rapidamente in un "pennello" amichevole, con un'adeguata cura che si sviluppa attivamente e dà un germoglio dopo 90 giorni dalla semina.

Guarda le foto delle piantine di leoni e continua l'affascinante storia di come seminare, determinare il momento ottimale per la tua zona climatica e assicurarti una cura adeguata:

Dai semi è possibile far crescere germogli di faringe di leone quando si semina in casa

Condizioni di semina della faringe di leone per piantine per il calendario lunare

La risposta alla domanda su quando piantare la puntura del leone sulle piantine dipende da una serie di fattori determinanti. I tempi di semina secondo il calendario lunare nel 2018 sono i seguenti:

  • 21 - 27 febbraio;
  • 3-8 e 21-24 marzo;
  • 15 - 20 aprile

Vale anche la pena notare che il momento in cui piantare l'ostrica del leone sulle piantine dipende dalla zona climatica della sua coltivazione in condizioni di terreno aperto. Prima nella regione c'è la possibilità di piantare le piante nel terreno, prima si può seminare in casa. Ma qui è necessario capire che la durata delle ore diurne in tutte le regioni del nostro paese è la stessa. E se gli scatti compaiono all'inizio di febbraio, dovranno fornire la retroilluminazione per 5 ore al giorno. Potete fornire tali condizioni? Quindi affrontare le colture. E se non c'è modo di evidenziare le piantine, puoi immediatamente scartare le bustine con i semi. la semina precoce non farà nulla di buono. Le piantine si allungano, e dal momento che sono molto sottili, ci sarà un caso enorme. Non avere fretta

Piantare con calma la gola del leone sulle piantine all'inizio di marzo e godere di piantine robuste e sane senza troppi problemi. Quando si pianta specificamente la faringe di un leone negli Urali, in Siberia e in alcune regioni dell'Estremo Oriente, dipende dai tempi approssimativi della convergenza del manto nevoso. Ricorda la semplice regola: è preferibile piantare le piantine in un luogo di crescita permanente a un'età non superiore a 90 giorni. Pertanto, se tale opportunità appare solo all'inizio di giugno, quindi prima di marzo 2018, è meglio non iniziare l'atterraggio.

Seminare i semi del faringeo del leone è meglio farlo su carta igienica o su un tovagliolo non tessuto

Come piantare correttamente i semi?

Molto spesso i coltivatori inesperti lamentano una bassa germinazione dei semi di antirino seminati. Ma vale la pena sapere che il corretto atterraggio della faringe del leone sulle piantine dà quasi il 100% di germinazione. Questi semi, sebbene molto piccoli, hanno una crescita e un potenziale di sopravvivenza eccellenti anche in condizioni ambientali avverse.

Gli errori possono essere due:

  • La mancanza del necessario per attivare la crescita e la germinazione della luce solare, quando i semi vengono versati sul terreno;
  • ammollo preliminare, che porta alla decomposizione di un sottile strato di semi.

Prima di piantare la puntura del leone sulle piantine, metti una bustina di semi sul fondo del frigorifero per alcune settimane. Prima della procedura di semina, non è necessaria alcuna miscelazione con sabbia. Basta versare i semi in un piattino asciutto.

Prendi un contenitore di plastica poco profondo. Al suo fondo, mettere un tovagliolo non tessuto con buona permeabilità all'acqua. Puoi usare la carta igienica più comune. Distribuire in più strati (3-4), inumidire la superficie dello spray con acqua, a cui viene aggiunto "Epin". Su questo tovagliolo (o carta), distribuire uniformemente i semi della faringe del leone. Sopra la pistola a spruzzo, spruzzare delicatamente in modo che siano abbondantemente inzuppati. Coprire bene con un materiale permeabile alla luce (pellicola di plastica o vetro). Metti un posto luminoso sul davanzale della finestra.

Piantine appariranno in 5-7 giorni. non perdere questo momento cruciale. Immediatamente dopo la comparsa dei germogli, è necessario cospargerli con un sottile strato di terra. Per fare questo, è meglio usare un colino. Podsypka deve raggiungere le foglie di cotiledone.

Pixie e aftercare

Le piante da raccolta iniziano 3 settimane dopo l'emergenza. Puoi trapiantare le piantine di una gola di leone in fasci o una pianta. Per la raccolta di vasi di torba con un volume di 200 - 250 ml sono presi.

La cura successiva consiste nell'irrigazione regolare e nell'applicazione di fertilizzanti minerali. Una volta alla settimana, spruzzare e innaffiare con una soluzione di acido succinico. Questa sostanza ha proprietà stimolanti e fornisce la posa di un gran numero di boccioli di fiori.

Suolo e piantine idonee

Il terreno per far crescere i germogli di leone può essere preparato in modo indipendente. Fallo meglio in autunno, quando tutti i componenti sono di dominio pubblico. Prendere una parte di torba o compost, terra erbosa, sabbia e cenere di legno. Mescolare il tutto, aggiungere 20 gr. fertilizzante minerale complesso per ogni 5 litri di miscela di terreno. Prima di piantare, versare acqua bollente con manganese.

Contenitori adatti per far crescere piantine di semi antirinum sono scatole di legno, contenitori di plastica, vassoi e compresse di torba. Tutti devono essere accuratamente sterilizzati prima della semina.

Il terreno per piantare la gola del leone è meglio prepararlo in anticipo

Trapiantare in terreni aperti e cure successive

Il trapianto di germogli di leone in terreno aperto è possibile solo dopo aver stabilito la temperatura media giornaliera in un corridoio positivo di valori. Potrebbe essere la fine di maggio o l'inizio di giugno. Non correre, le piantine non sopportano nemmeno un calo di temperatura a breve termine sotto i +5 gradi Celsius. Se possibile, è possibile trasferire contenitori con piantine in serre o lettini caldi per l'indurimento. Se questo non è possibile, allora questa procedura dovrebbe essere eseguita gradualmente. In primo luogo, i contenitori vengono portati all'aria aperta per 30 minuti. Il giorno dopo, il tempo aumenta di 30 minuti. Gradualmente entro 10 giorni la durata della "passeggiata" dovrebbe essere aumentata a 8 ore. Dopo questo, è possibile piantare i germogli della faringe di leone in un luogo permanente.

Lo schema di impianto dipende dall'altezza delle piante adulte:

  • Le varietà nane sono poste a una distanza di 15 - 20 cm l'una dall'altra;
  • Un gruppo di medie dimensioni richiede una distanza tra piantagioni fino a 50 cm;
  • alti antirinum dovrebbero essere piantati ad una distanza di 70 cm l'uno dall'altro.

La successiva partenza consiste in annaffiature regolari, immissione di fertilizzanti minerali, diserbo. È anche importante condurre una regolare formazione della boscaglia. pizzicare tutti i getti laterali in eccesso. Troppo ispessimento del cespuglio porta al fatto che i fiori diventano piccoli e leggermente colorati (pallidi). Le piante perdono la loro decoratività.

Con la dovuta cura, la faringe del leone quando cresciuta dai semi inizia a fiorire 100 giorni dopo la comparsa dei primi germogli. Il periodo di fioritura si ferma solo dopo il primo gelo.

Raccolta di semi

Per raccogliere i semi, è necessario assegnare la pianta madre in anticipo. su loro è necessario lasciare alcune gemme, che svaniscono indipendentemente e legano un paniere di seme. Attendere che si asciughi completamente e spostarlo in un luogo caldo e asciutto per la maturazione. La capacità di germinazione di questo materiale di piantagione è molto alta e persiste per 5 anni.

Malattie della faringe e dei parassiti del leone

Le malattie fungine e batteriche della faringe del leone colpiscono principalmente la coltura del fiore in condizioni climatiche sfavorevoli. È alta umidità a basse temperature. Tra i parassiti, ci sono spesso colonie di afidi, danni da bruchi (pale), tripidi, minerali, lumache e acari. Dalla sconfitta dei parassiti, la semina sparsa e la rimozione regolare delle erbacce risparmiano. Contro le lumache, devi usare trappole e dispersione di metaldeide.

L'irrorazione regolare "Zircon" consente di escludere lo sviluppo di infezioni batteriche e fungine. Se ci sono segni di un nematode, allora è necessario rimuovere le parti danneggiate della pianta e spruzzare i cespugli con una soluzione della "miscela bordolese".

Guarda il video di come piantare la faringe del leone sulle piantine con i semi a casa:

LiveInternetLiveInternet

-musica

-categorie

  • Maglieria per donne (1243)
  • Giacche, giacche (497)
  • Maglioni, tuniche (363)
  • abiti (243)
  • gonne (33)
  • Lavoro a maglia per bambini (362)
  • per ragazze (241)
  • per ragazzi (52)
  • Vestirsi con le gambe (305)
  • Plaid, tovaglie, tovaglioli, presine (304)
  • neonati (263)
  • Giardino-giardino (191)
  • Cottura (189)
  • Cappelli, sciarpe, guanti (183)
  • Trucchi di cucina (168)
  • Cosmetici, trucco (158)
  • Scialli (156)
  • Preghiere, cospirazione (131)
  • Billette (105)
  • Per la casa (100)
  • Patterns (96)
  • Consigli (84)
  • Tutto per il diario (82)
  • Jacquard (80)
  • Finitura, miscellaneo (80)
  • Riviste per maglieria (79)
  • Tovaglioli, stuoie (71)
  • Film e video (60)
  • Maglieria con aghi (51)
  • Servizi di sartoria (47)
  • Manicotti, guanti (46)
  • Insalate (40)
  • Lavoro a maglia per le vacanze (33)
  • Borse (32)
  • Curiosità (29)
  • giocattoli (26)
  • La seconda vita delle cose vecchie (21)
  • Per gli uomini (20)
  • Maglieria per uomo (19)
  • Congratulazioni, poesie (20)
  • Piatti alla verdura (20)
  • Bevande (19)
  • Ricamo (18)
  • Di bottiglie di plastica (18)
  • Potholders (17)
  • Maglieria per bambole (17)
  • Maglieria con pelliccia (14)
  • Dolci (11)
  • Varie (9)
  • Perline (9)
  • Dai pacchetti (8)
  • Riparazione (5)
  • Amici (5)
  • Ricamo con nastri (5)
  • tessitura da giornali (4)
  • Danza del ventre (2)
  • Decoupage (1)
  • (0)
  • (0)
  • Uncinetto (129)
  • ranching (22)
  • Bargello (2)
  • Uncinetto (91)

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-interessi

-Lettori regolari

-comunità

-trasmissioni

-statistica

Non far crescere la faringe di un leone in una radice.

Il fiore del leone ha una serie di vantaggi innegabili. Prima di tutto, è senza pretese e brillante, a lungo fioritura dalla metà dell'estate fino al tardo autunno. Puoi crescere gufo di leone non solo su letti e scivoli, ma anche su logge in vasi e cesti appesi.

Il fiore dell'unguento del leone (Antirrino) è una pianta perenne, ma fiorisce e dà semi nel primo anno. Questo è il motivo per cui è coltivato principalmente come annuale. Questo fiore può formare un cespuglio potente con un apparato radicale ben sviluppato. Tali cespugli sono in grado di svernare in sicurezza anche nella fascia centrale.

Grazie al lavoro degli allevatori, i floricoltori possono coltivare centinaia di varietà di antirum. Ci sono varietà nane (15 - 20 cm), medie (40 - 50 cm.) E alte (90 - 100 cm.). Inoltre, recentemente apparso forme ampel di faringe del leone con germogli cadenti, la lunghezza di tali germogli raggiunge 1 metro.

Far crescere la faringe di un leone dai semi

Quando si fa crescere la gola del leone attraverso le piantine, i semi dovrebbero essere seminati all'inizio di marzo.

Substrato per la germinazione dei semi.

Snapdragon non ama crescere sui terreni di torba. Per la germinazione dei semi, è meglio usare il terreno dal cumulo di compost e dalla sabbia del fiume in un rapporto di uno a uno.

Come seminare i semi di Antirinum.

La coltivazione della faringe del leone dai semi viene effettuata convenientemente in contenitori di plastica con coperchi a chiusura ermetica. Puoi seminare immediatamente i semi nelle tazze e diversi semi in una tazza. Se germogliano da 3 a 4 semi, allora non hanno bisogno di essere diradati, lascia che continuino a crescere con un cespuglio.

Prima della semina, il contenitore o la tazza sono riempiti di terra, il terreno viene livellato e inumidito abbondantemente. I semi della faringe del leone sono molto piccoli, per comodità, la neve si deposita sopra il substrato e i semi vengono seminati sulla neve, quindi sono chiaramente visibili. È solo necessario tener conto che la neve nella stanza si scioglie rapidamente. È possibile mescolare i semi con la sabbia, questo semplifica enormemente il processo di semina.

Prenditi cura delle piantine di gola del leone.

Dopo che i semi della faringe del leone sono stati seminati, sono cosparsi di un sottile strato di terra, ancora una volta inumidito con una goccia di rugiada e coperto con un coperchio o un film. Per la germinazione, i semi avranno bisogno di alta umidità e una temperatura di 23-25 ​​gradi. Guarda l'umidità del terreno, quando il substrato si asciuga, deve essere periodicamente inumidito.

Giovani piantine della faringe del leone

Con la giusta cura, i semi germoglieranno entro 10-15 giorni Dopo la comparsa di giovani crescite, il contenitore con le piantine viene trasferito in un luogo ben illuminato. Altrimenti, con un'illuminazione insufficiente, le piantine si allungheranno rapidamente. Il film può essere rimosso pochi giorni dopo la germinazione dei semi.

Le giovani piante crescono lentamente all'inizio, questo non dovrebbe disturbare. In questo momento, l'irrigazione delle piantine di Antirinum dovrebbe essere molto moderata. Se vi sono segni di una gamba nera, rimuovere immediatamente tutte le piantine interessate e cospargere il terreno con ceneri o carbone attivo frantumato.

Come probabilmente già notato, non c'è nulla di insolito nel far crescere la faringe di un leone dai semi, allo stesso modo cresciuti da semi e tutti gli altri fiori.

Quando le piantine hanno una seconda coppia di foglie vere, puoi iniziare a lanciare le piantine. A Antitrin già nel periodo di piantine un sistema di radice potente cresce, perciò è necessario raccogliere piante in vetri grandi in volume di 0,5 l.

Piantine di Antirinum dopo le selezioni.

Se le piantine crescono densamente, a volte le radici delle piante vicine crescono insieme. In questi casi, non cercare di separarli, basta mettere alcuni pezzi nelle tazze.

Lo snapdragon soffre facilmente una presa e viene rapidamente portato in un nuovo posto. Ma mentre le piantine non sono cresciute, dovrebbero essere tenute all'ombra e al sole da eseguire pochi giorni dopo il trapianto.

Non far crescere la faringe di un leone in una radice. La pianta sembra molto più attraente quando cresce in un cespuglio. Per questo, la fuga di Antirinum viene strappata al quinto foglio. Se i germogli laterali iniziano a crescere rapidamente, è meglio pizzicarli. Di conseguenza, cresce un potente, bellissimo cespuglio di faringe di leone.

Coltivazione della faringe del leone dai semi in piena terra

Far crescere la faringe del leone dai semi può anche essere fatto all'aperto. Solo noi dobbiamo dire immediatamente che questi fiori fioriranno solo a fine luglio o all'inizio di agosto, ma i fiori saranno alle gelate.

Antirino coltivato da semi.

Per seminare la faringe del leone in terra è accettato, per mezzo di cosiddette torsioni. La krutiny ha formato una dimensione di circa 40-40 cm. In un krutin crescono 4-5 cespugli di antirino, ma seminano molto di più. Tiri extra possono quindi essere tirati.

Seminare i semi nel terreno a fine aprile, all'inizio di maggio. Dal momento che le gelate primaverili possono uccidere i germogli, i riccioli sono coperti con una sorta di materiale di copertura.

Coltivazione e cura per Antirinum

I fioristi raramente piantano un'ostrica di leone in primo piano, considerando che questo fiore non è abbastanza efficace. Ma questo perché pochissime persone possono far crescere correttamente la faringe di un leone. Il più delle volte, il gufo del leone è cresciuto in un unico stelo, e le varietà sono selezionate da un'altezza di 30-40 cm.

L'antirino dovrebbe essere coltivato cespugli. Per fare questo, devi solo tagliare la parte superiore della pianta. Taglia la parte superiore del germoglio e può essere nelle piantine, negli adulti e persino nelle piante da fiore. Dopo un po ', la gola del leone non crescerà, ma ben 8-12 germogli.

Quando si coltivano varietà alte, la cui altezza raggiunge un metro, si ottiene un enorme cespuglio fiorito. Devono anche essere rimossi i germogli che si sbiadiscono e quindi i nuovi germogli cresceranno di nuovo al loro posto.

Snapdragon può crescere al sole, nella penombra e praticamente su qualsiasi terreno. È cresciuto in mixborders, rabatkah e krutinami individuali. Gli ibridi di Ampel sono buoni per piantare in cesti appesi.

Svernamento della gola del leone in piena terra

L'antirino è una pianta perenne che può inverno nelle condizioni della linea mediana. Entro l'inverno, è preparato allo stesso modo della maggior parte dei fiori perenni. In autunno tutti i getti sono tagliati e le radici sono coperte di foglie, erba, torba. Dopo uno svernamento riuscito dalle radici, crescono molti germogli, che possono essere scavati e utilizzati per decorare il sito.

Malattie della faringe del leone

In caso di tempo piovoso freddo, possono apparire delle macchie rosse sulle foglie dell'antirino. Se ciò accade, trattare i fiori con "Zircone" (5 gocce per 1 litro di acqua). Lo stesso farmaco può essere trattato anche con le piante e per la profilassi, solo in piccole dosi (2 gocce per 1 litro di acqua).

A scopo profilattico, il gufo del leone viene spruzzato quando le piantine vengono piantate nel terreno e prima che inizi la fioritura. Le piante fortemente colpite devono essere rimosse immediatamente dal letto.

Come raccogliere i semi della faringe del leone

Per garantire la pienezza della gola del leone, che nella prossima stagione darà vita ad arbusti altamente decorativi, tra le piante d'estate scegli la più bella. Un terzo accorcia le loro infiorescenze, permettendo così alle scatole di semi di formarsi sul sito dei fiori più grandi.

E i fiori più grandi, come hai notato, sbocciano nella parte inferiore dell'infiorescenza. Senza aspettare che le scatole di semi diventino gialle e aperte, le infiorescenze vengono tagliate e quindi dispensate al chiuso.

Regole e tempi di sbarco della faringe del leone

Se stai progettando di diversificare il design del tuo paesaggio con piante alte con steli lunghi che si stagliano sullo sfondo di composizioni stentate, fai attenzione al fiore chiamato faringe del leone. Il materiale di questo articolo è dedicato alla corretta messa a dimora di questi fiori e alle regole basilari di cura per loro.

Descrizione botanica

Snapdragon -. Suffrutescent o erba con dritto, tonkoborozdchatymi leggermente ramificato steli la cui lunghezza varia da 10 cm a 1 m della boccola piante sua forma ricorda una piramide. Le foglie in cima sono disposte in ordine e quelle che si trovano dal basso sono opposte. La loro forma lanceolata o oblungo-ovale, colorazione varia dal verde chiaro al verde smeraldo saturata con strisce rossastro.

Quando piantare la faringe di un leone

Per ottenere il miglior risultato, vale la pena conoscere esattamente il momento di piantare le piantine in piena terra o calcolare correttamente il tempo di semina, a seconda del tipo di semina che preferisci. Per ulteriori informazioni sui termini e le condizioni di sbarco, consultare questa sezione.

Semina di semi

L'uso di questo metodo non garantisce un buon risultato, specialmente se si vive in un clima freddo. Tuttavia, nelle regioni meridionali, puoi provare a seminare i semi direttamente in piena terra a metà aprile-inizio maggio. I semi della faringe del leone sono abbastanza resistenti al gelo per sopravvivere anche a gelate notturne.

Sbarco delle piantine

Piantare piantine dà risultati più affidabili, perché la pianta per tutto il tempo si prende cura di loro in un ambiente serra, un po 'di tempo per arrivare più forte e per aumentare la massa vegetativa, che contribuisce ulteriormente lui per rafforzare e continuare il processo di crescita e sviluppo. Il momento ottimale per piantare piantine in piena terra è considerato da metà maggio all'inizio di giugno. La temperatura media giornaliera dovrebbe essere intorno a +19. +22 ° С. Adatto per il trapianto negli piantine terreno aperto sono considerati, che ha una reale (non cotiledone) 4-5 foglie e steli formata forte. Un prerequisito di crescita di successo è l'assenza di segni di malattia nella forma di un annerimento del fusto o foglie, rullo foglia, punti di ruggine, e così via. D. Ci sarà anche nessun danno prima di ottenere un posto permanente per effettuare l'indurimento delle piantine, ponendolo all'aria aperta per brevi periodi.

Come piantare la faringe di un leone: un'istruzione passo-passo

In generale, non c'è nulla di insolito e specifico nel processo di crescita delle piantine e il trapianto della faringe del leone in piena terra. Ma ci sono molte sfumature su cui è necessario affinare la vostra attenzione, perché anche i fioristi esperti a volte non ne sono a conoscenza a causa della relativa rarità di questa pianta nella nostra regione. Maggiori dettagli su di loro - di seguito.

Selezione dei semi

La scelta dei semi giusti è l'aspetto più importante, dal quale dipende in larga misura l'intero successo dell'impresa futura. Quando si scelgono i semi, prestare attenzione all'uniformità della loro struttura: non dovrebbero avere inclusioni sciolte o asciutte, dovrebbero assomigliare ai semi di papavero in consistenza.

Semina della faringe del leone

  1. Prima della semina, preparare le scatole con il terreno, preferibilmente in modo che il terreno provenga da varietà leggere e sciolte. Terreno adatto, ad esempio, substrato di torba, può essere acquistato in qualsiasi negozio di fiori. Lo spessore dello strato di terreno dovrebbe essere di circa 10-15 cm.
  2. Più lontano nel terreno, disegnare una matita con una matita con una profondità di 1,5-2 cm, in cui vale la pena di versare i semi in una bella pila. L'accumulo è necessario per aumentare la probabilità di germinazione riuscita. La distanza tra le scanalature deve essere di almeno 7-10 cm.
  3. Riempire la scanalatura con la sporcizia sulla parte superiore e versarla con acqua in modo che i 2/3 strati superiori del terreno siano bagnati.

Cura delle piantine

Le piante, fino all'apparizione dei primi germogli, dovrebbero essere coperte con un sottile strato di vetro o di pellicola di polietilene. Le piantine devono essere mantenute calde, la temperatura più comoda per la sua normale crescita e sviluppo è +22. + 24 ° С. È auspicabile che sulle scatole con esso si ottenga più luce del sole possibile. In alternativa all'illuminazione naturale, è possibile utilizzare lampade a raggi ultravioletti.

Annaffiamento giovani piantine dovrebbe essere fatto come il terreno si asciuga fino a 2-3 cm di profondità. Assicurati che il terreno sia sufficientemente asciutto, puoi farlo se metti un dito o una matita nella scatola. Quando i primi volantini reali appaiono sulla pianta, i germogli possono essere piantati in vasi separati. È particolarmente importante farlo se le piantine sono vicine e le piante non hanno abbastanza spazio per il normale sviluppo. Dopo aver sviluppato 4-5 di queste foglie, i germogli centrali di ciascuna giovane pianta dovranno essere attaccati. Lo stesso dovrà essere fatto con il lato, se vedi che stanno crescendo troppo. A partire dai primi giorni di maggio, le piantine saranno superflui per temperare un po ', portandolo su un balcone o all'aperto per 10-15 minuti.

Trapianto per aprire terreno

Il sito di crescita permanente può essere ombreggiato o posto al sole. È importante monitorare attentamente il fatto che non esiste surplus di acque sotterranee, poiché la faringe di Leone tende a sviluppare varie malattie fungine. Non piantare la pianta e in aree eccessivamente aperte, perché sotto l'influenza di venti e correnti d'aria, i suoi fiori si sbricioleranno prematuramente.

Il terreno migliore per la gola del leone è una miscela di torba, sabbia e compost in un rapporto di 1: 1: 1. Deve pungere come segue: rappresentanti alte - almeno 0,5 m di distanza, la varietà di medie dimensioni - ogni 30 cm, la varietà più basso - con un intervallo di 20 cm, nano - non inferiore a 15 cm Transplant. è meglio passare con un pezzo di terra sulla radice. Fossa per il trapianto dovrebbe essere la dimensione non inferiore a 20 × 20 centimetri. Non si può trapiantare le piante nel terreno, dove prima che negli ultimi 5 anni è cresciuta bocche di leone, a causa della stanchezza del terreno, e anche a causa della possibilità di rimanere lì le uova di parassiti e funghi che sono caratteristici di questa pianta.

Regole di base per la cura dei fiori

Le bocche di leone sono abbastanza modeste nella loro cura e, nel complesso, non differiscono troppo per le richieste esigenti da parte di molti altri rappresentanti della loro specie. Tuttavia, ci sono alcune sottigliezze che non ti dispiacerebbe sapere se stai pianificando di impegnarti seriamente nell'allevarlo.

Cura del suolo

Il terreno in cui cresce il gufo del leone richiede un regolare allentamento e rimozione delle infestanti. Questo fiore compete molto male con varie erbe infestanti, quindi è necessario liberare almeno 0,5 m di spazio attorno ad esso da piante indesiderate.

irrigazione

Per innaffiare questo fiore è necessario solo in condizioni climatiche molto secche, e anche se solo la pioggia non è durata per almeno 2 settimane. Il consumo di acqua è ridotto - solo 3-5 litri per ogni cespuglio. L'unica condizione per l'irrigazione - non è possibile farlo di notte, perché i funghi contenuti negli strati superiori del terreno possono sovrasfruttare durante la notte nel terreno umido e causare lo sviluppo della malattia nella pianta.

Combattere malattie e parassiti

Tra le malattie, la bocca di leone è più suscettibile alla ruggine, alla septoria, al gambo nero e al marciume grigio o radicale. L'unico trattamento adeguato per queste malattie sarà la distruzione immediata di tutte le parti interessate della pianta (se necessario, distruggere anche interi cespugli) e il successivo trattamento dei fiori rimanenti con una soluzione di un fungicida.

Come raccogliere i semi della faringe del leone

I semi di questo fiore devono essere raccolti nella fase di maturità incompleta, per poi posizionare le loro condizioni confortevoli in cui potrebbero maturare. Per fare questo, prendi un lungo sacchetto di carta dalla baguette. Inizia a raccogliere i semi durante la maturazione dei frutti sul polo inferiore del peduncolo. Il polo superiore del peduncolo deve essere rimosso, poiché i frutti posti lì sono ancora verdi, e nella parte inferiore di esso mettere il pacchetto e fissarlo sul gambo con un filo.

Snapdragon: semina, cura e crescita

In questo articolo troverai informazioni dettagliate sul fiore della bocca di leone. Piantare, allattare, crescere su piantine, piantare in piena terra, varietà popolari.

Snapdragon, Antirrinum (Antirrhinum) è una pianta della famiglia Podorozhnikovye.

Questa è una pianta erbacea perenne, siamo cresciuti principalmente come pianta annuale. Distribuito in Nord America.

In Russia, è coltivato in giardini e aiuole.

Snapdragon - semina e cura

Descrizione della pianta

Tra i vantaggi è la forma insolita del fiore, la cura senza pretese, una grande varietà di colori e la fioritura colorata e lunga in estate.

L'altezza varia da 15 a 130 cm La faringe del leone forma un cespuglio ramificato piramidale.

Gambi ramificati verdi con foglie di forma ovale hanno un colore che va dal verde chiaro al verde scuro.

Fiori grandi, raccolti in infiorescenze, di 2-4 cm di dimensione.

La forma del fiore rappresenta, per così dire, due labbra, se si schiaccia il fondo del fiore, si ottiene qualcosa come la bocca di un leone. Da qui il nome della faringe del leone.

Il colore dei fiori è vario: giallo, rosa, bordeaux, rosso, bianco con varie sfumature di questi colori.

Ci sono varietà in cui due colori si fondono su un fiore in una sola volta.

Il frutto è una piccola scatola con molti piccoli semi.

Snapdragon - varietà popolari

In natura, ci sono più di 45 specie di questa pianta e fino a 1000 varietà.

La gola del leone si distingue per varietà a seconda dell'altezza della pianta.

  1. Gigantic. L'altezza della pianta va dai 90 ai 130 cm. Le riprese centrali di queste piante crescono fino a 130 cm di altezza ed è caratterizzata dall'assenza di germogli inferiori. I fiori di questa varietà sono i più grandi.
  2. Alta. Altezza delle piante da 60 a 90 cm. Germogli laterali in altezza sotto quello centrale. Viene coltivato principalmente per il taglio. Le varietà più fragranti sono gialle, le piante tagliate possono durare più a lungo di una settimana. Meglio crescere in un luogo soleggiato.
  3. Altezza media. Altezza da 40 a 60 cm Questo gruppo comprende specie universali, cresciute su aiuole e anche a taglio. I fiori nell'infiorescenza sono più piccoli che in altri gruppi. La dimensione dei fiori è nella media. Il gruppo si distingue per una forte ramificazione di germogli.
  4. Sottodimensionato. Altezza da 25 a 40 cm. La ripresa principale al di sotto dell'altezza laterale. Sono cresciuti su letti e cordoli. Hanno periodi di fioritura precoci, ma non sbocciano tanto quanto altri gruppi. Questo gruppo è il più popolare tra gli amanti dei giardinieri. Bellissimi fiori ornamentali vengono coltivati ​​su vasi da fiori, aiuole, vasi da strada insieme ad altri fiori, creando un arredamento da giardino.
  5. Nano. Gruppo altezza da 15 a 25 cm. Ha una forte ramificazione di germogli, fiori abbondante per tutta l'estate. Sono principalmente coltivate come annuali per decorare e progettare il giardino. In estate sembra un tappeto colorato sul terreno. Adatto per l'allevamento in vaso, anche in condizioni ambientali. I fiori sono molto piccoli, gli steli corti.

Coltivazione della faringe di un leone dai semi e quando piantare?

Snapdragon non ha bisogno di presentazioni, perché è una delle piante ornamentali più famose. Inoltre, ha proprietà decorative così pronunciate che ogni luogo può trasformarsi radicalmente, indipendentemente dal fatto che sia piantato su un'aiuola in giardino o in una normale residenza estiva. Questo fiore non è solo molto bello, ma non crea problemi nel toelettatura. Questo può essere notato in relazione alla piantagione della faringe del leone, quindi anche un fioraio in erba può far fronte a questo compito.

Snapdragon è uno dei rappresentanti più brillanti di piante perenni, che con la sua presenza può decorare l'aiuola del giardino, rendendolo ancora più espressivo. I primi fiori si formano nel primo mese dell'estate, poi daranno un piacere estetico al residente estivo prima del primo gelo. Tuttavia, il proprietario non deve dedicare molto tempo ed energie alla cura di questa pianta.

Varietà di piante

Snapdragon differisce in quanto include molte specie. Il lavoro per sviluppare nuove varietà di questa coltura è l'obiettivo di molti allevatori. In considerazione di questo accresciuto interesse per la gola del leone, oggi si distingue un gran numero di specie e ibridi, diversi per colore.

Basta guardare i pacchetti con i semi per capire quanto possano essere diversi questi fiori colorati. E in ogni caso riguarderà la faringe del leone. Sfortunatamente, le varietà disponibili oggi non possono coprire la gamma di colori completa, in cui non ci sono sfumature blu e blu.

Snapdragon, noto anche come "cagnolino", è una delle famose piante erbacee, che nel processo di sviluppo formano una serie di steli dritti e ramificati. La varietà di questa pianta si distingue per l'altezza dello stelo. Le foglie della faringe del leone di solito hanno una forma allungata, di colore verde, e sono necessariamente anche decorate con una sottile copertura soffice. Se ci riferiamo al nome della pianta, essa è associata alla forma dei fiori, che sono molto simili alla bocca aperta di un leone.

Come si moltiplica la semina del floema del leone?

Piantare e curare - le attività principali da cui dipende, quali fiori saranno ottenuti. Uno dei metodi disponibili per la riproduzione delle piante è la semina dei semi. E puoi ottenere nuove piantine in due modi:

  • con l'aiuto di piantine;
  • atterrando in piena terra.

In casi molto rari, i residenti estivi ricorrono a quest'ultimo metodo. La ragione di ciò è legata al fatto che all'inizio della primavera, quando è il momento di seminare i semi in piena terra, la terra non ha tempo per scaldarsi, di conseguenza è molto difficile far crescere il tuorlo di un leone in questo modo. Pertanto, molti coltivatori usano spesso il metodo di riproduzione delle piantine: a patto che tutti i consigli per crescere in casa possano ottenere fiori semenzali piuttosto forti.

Tuttavia, puoi salvarti da un lavoro faticoso e comprare piantine di fiori di leone già pronti. Ma in questo caso è necessario ispezionare le piantine acquistate nel modo più attento. Dovrebbe essere molto qualitativo. Allora avrai la sicurezza che cresceranno fiori belli e sani.

Prima di tutto, è necessario prestare attenzione alle foglie e al sistema di root. Le radici non devono presentare segni di malattia e devono essere ben sviluppate. Stimando lo stato degli steli, si deve tener conto che non dovrebbero essere sottili e deboli. Le foglie che le adornano devono avere colori ricchi. Si può imparare molto dallo stato del suolo - se è riarsa, è probabile che le piantine fossero poco curate.

Se sei pieno del desiderio di avere un germoglio di leone sano e forte, allora devi considerare le seguenti raccomandazioni, che ti aiuteranno a evitare molti errori. Così saprai quali condizioni sono favorevoli per la crescita dei fiori e sarai in grado di ottenere piantine dopo la semina, su cui contate.

Come viene fatta la semina?

Per ottenere una forte pianticella di faringe di leone a casa, è necessario non solo determinare correttamente il momento appropriato per la semina, ma anche per eseguire alcune misure preparatorie per il materiale di semina.

Il fatto che questa pianta abbia una tale qualità, senza pretese, solleva il fiorista da molti problemi. Pertanto, non dovrà preparare una miscela di terreno altamente fertile, oltre a creare condizioni ottimali per lo sviluppo. Tuttavia, questo non significa che non puoi dare loro alcuna attenzione. È necessario prendere in considerazione le caratteristiche delle piante e in accordo con esse per creare il microclima necessario. In questo caso, sarai soddisfatto del risultato.

È possibile pianificare la semina dei semi per i semenzali nei primi giorni di aprile o maggio. Ma all'inizio dovrai preparare tutto ciò di cui hai bisogno:

  • materiale di piantagione (varietà selezionata di semi di gola di leone);
  • contenitori per l'atterraggio;
  • suolo e scapola;
  • setaccio.

Agrotecnica della coltivazione

Semina di piantine di leone può essere fatto in scatole di legno, così come i singoli vasi di fiori. Dopo aver determinato la capacità della piantina, è necessario versare il terreno e livellare la superficie. Come una miscela, è possibile utilizzare un substrato leggero e sciolto, che è offerto in qualsiasi negozio di fiori.

Quando si seminano semi dovrebbero essere posti abbastanza spesso. Tuttavia, devi stare molto attento e fare attenzione che le piantine non siano troppo strette. Quindi i semi dovrebbero essere premuti delicatamente nel terreno e uno strato di terra dovrebbe essere impilato sopra. Il modo più semplice è che tu faccia questo con un setaccio. Quindi lo strato che copre il seme sarà leggero e questo aiuterà ad accelerare la germinazione dei semi. Quando tutte le azioni sono state completate, l'impianto dovrebbe essere versato con una piccola quantità d'acqua, usando una pistola a spruzzo. Infine, un film di polietilene viene posato sopra i contenitori con piantine o un pezzo di vetro.

Per germinare rapidamente le piantine dell'antirino, si consiglia di posizionare le scatole in un luogo caldo.

Il più favorevole per affettare i germogli è una temperatura da +20 a +23 gradi. Anche per loro è necessario creare luci soffuse e diffuse. Di solito dopo 14 giorni noterai i primi scatti: da questo punto puoi iniziare a condurre scatole di arieggiamento con semi. Gradualmente, la durata di tale irrigidimento può essere aumentata, quindi presto è possibile rimuovere del tutto il film.

Mentre le piantine sono ancora piccole, devono garantire un'irrigazione regolare. La cosa principale è non permettere grandi pause tra l'inumidimento del terreno, dal momento che il gufo del leone è molto sensibile all'umidità. Di solito in un mese si formano i primi due volantini reali. Quando ciò accade, sappi che è giunto il momento di raccogliere piantine su singoli contenitori. Trapiantare le giovani piantine con estrema cautela, assicurandosi che le radici non siano danneggiate.

Oltre alle scelte, puoi pizzicare la punta dei germogli. Tuttavia, questo può essere fatto in una fase in cui crescono fino a 10 cm. Tale operazione accelera il processo di formazione di germogli laterali, e questo ti aiuterà a ottenere fiori rigogliosi.

Quando e come piantare antirum nel giardino?

Il momento più favorevole per il trapianto delle piantine di gola del leone in un luogo permanente è il momento in cui passa l'ultima ondata di gelo e inizia il caldo. In questa fase di sviluppo le piantine raggiungeranno uno stato in cui assomiglieranno a piccoli cespugli. Per piantare in un posto permanente di piantine di faringe di leone, si raccomanda di scegliere luoghi soleggiati. Allo stesso tempo, la pianta crescerà bene in quelle aree in cui vi è una parziale ombreggiatura.

Durante il trapianto di piantine, il seguente schema deve essere seguito:

  • per piante rachitiche - 15 x 15 cm;
  • per varietà alte - non meno di 40 cm.

Come prendersi cura di giovani piantine e fiori?

Dopo aver trapiantato le piantine in un luogo permanente, il proprietario avrà bisogno di annaffiature regolari, concimazione e di volta in volta allentare il terreno. Per la prima volta, i fertilizzanti devono essere introdotti entro 2-2,5 settimane dopo il trapianto delle piantine nel terreno aperto. Iniziare a nutrire le piante meglio con fertilizzanti organici. Questo può essere, per esempio, nitrofase. Successivamente, la concimazione non è più frequente di una volta ogni due settimane fino all'autunno.

conclusione

La maggior parte dei coltivatori conosce molto bene una pianta come la faringe del leone. Pertanto, tra le piante che piantano su aiuole, è l'antiruolo che diventa uno dei primi. Molti di loro sono attratti dal fatto che non creano problemi sia durante la semina che nella cura. Pertanto, molti residenti estivi sono impegnati nella coltivazione di questa pianta.

Nonostante sia possibile coltivare il gufo del leone sia attraverso le piantine che mediante la semina in piena terra, di solito viene scelto il primo metodo, perché non sempre in primavera si creano condizioni favorevoli per la semina in terreno freddo. Tuttavia, non è molto difficile coltivare le orecchie dei leoni attraverso le piantine, perché l'allattamento sarà limitato all'irrigazione regolare. Ulteriore cura per lui sull'aiuola richiederà un'alimentazione e un allentamento regolari.

Quando piantare la faringe di un leone su una piantina

L'antirosso o, più semplicemente, la bocca di leone si riferisce a una delle più popolari macchine volanti che può piacere al cuore di un giardiniere, partendo letteralmente dai giorni più caldi di maggio fino ai primi giorni gelidi dell'autunno.

Forse il fiore era così popolare a causa della varietà di sottospecie e varietà, perché l'altezza degli antirrhinum può differire da quella dei piccoli (15-25 cm) a quella maestosa (70-120 cm). Lo spettro dei colori delle infiorescenze non è meno diversificato, manca solo di sfumature blu. Le infiorescenze nella faringe di leone non sono solo monocromatiche, ma anche a due e persino a tre colori. Anche la forma dell'infiorescenza può essere molto varia. Un'infiorescenza viene mantenuta sulla pianta per circa 12 giorni, il periodo di fioritura dell'intera pianta è di circa 3-4 mesi. Usando solo diverse varietà di gola di leone, puoi riempire e fiorire letti e cordoli e decorare i loro percorsi, così come le aiuole di paesaggio nel giardino.

Nonostante la grande popolarità della gola del leone, finora molti giardinieri hanno molti problemi quando lo coltivano dai semi, c'è ancora dibattito su quando è meglio piantarlo sui semenzali e se dovrebbe essere fatto del tutto. Succede anche che molte persone preferiscano comprare semenzali già pronti, in modo da non preoccuparsi ancora una volta di semi, terra e vasi.

In effetti, non c'è nulla di insormontabile nella coltivazione dell'antirino, e negli ultimi anni sono stati inventati trucchi e astuzie da ingegnosi coltivatori di fiori per alleviare questo processo difficile ma affascinante. Da questo articolo puoi imparare tutto su come far crescere la faringe di un leone dai semi a casa.

Preparazione dei semi

Se hai mai avuto a che fare con la semina della faringe di un leone, puoi ben immaginare quanto piccoli siano i suoi semi. In un grammo può contenere da 5 a 8 mila semi. È la dimensione molto piccola dei semi e di solito è la più grande difficoltà per i fioristi. Inoltre, i semi dell'antinurum, come la maggior parte dei piccoli semi, sono dipendenti dalla luce, il che significa che hanno bisogno di luce per germogliare. Pertanto, durante la semina, devono essere distribuiti uniformemente sulla superficie del terreno e in nessun caso possono essere coperti dall'alto.

Se hai già coltivato un unguento nel tuo giardino e hai deciso di raccogliere i semi dal fiore, allora è facile farlo. In questo caso, è meglio raccogliere le capsule dei semi prima che maturino completamente. La parte superiore dello stelo con i fruttini risultanti viene tagliata e sospesa in un sacchetto di carta in un luogo asciutto. Dopo la maturazione, i semi stessi ottengono abbastanza sonno dai frutti secchi. Un sacchetto di plastica non dovrebbe essere usato, poiché il gambo può marcire in esso. Prima di piantare i loro semi, è meglio conservarli in qualsiasi confezione di carta o cartone in un frigorifero o in un'altra stanza fresca con una temperatura di circa + 5 ° C. Quindi i semi supereranno la stratificazione aggiuntiva e miglioreranno la germinazione. I semi della faringe di leone sono in grado di mantenere la germinazione per 4 anni.

I semi di antirerra, acquistati nei negozi e nei mercati, non necessitano di trattamenti aggiuntivi.

Tempi delle colture

La questione di quando piantare la faringe del leone sulle piantine è una delle più vitali, dal momento che le informazioni su questo sono molto diverse nelle diverse fonti. È impossibile rispondere a questa domanda in modo inequivocabile. E tutto perché tra la varietà di varietà moderne e gli ibridi della gola del leone ci sono diversi gruppi che variano molto in termini di fioritura.

Ordinario, le varietà più comuni di faringe del leone fioriscono più o meno da luglio, ma gli ibridi e alcune varietà a breve termine che sono state schiuse possono sbocciare all'inizio della primavera e anche in inverno, se vengono fornite condizioni favorevoli per questo. Pertanto, studia sempre attentamente tutte le informazioni sulla tempistica della semina sulle buste con semi.

È anche necessario tener conto del fatto che le alte varietà di faringe di leone richiedono, in media, più tempo per la fioritura. Mentre molte varietà di antirrino sottodimensionate possono essere piantate anche ad aprile e già alla fine di giugno ammira la loro fioritura.

Nelle regioni meridionali della Russia, con la primavera primaverile e calda, le bocche di leone spesso seminano in aprile-maggio direttamente nel terreno aperto. Dopotutto, questi fiori sono molto freddi e possono sopportare anche notevoli sbalzi di temperatura. Non hanno bisogno di molto calore, ma la luce per loro significa molto.

Anche nella zona centrale, le bocche di leone possono essere provate per svernare nel giardino, perché sono perenni per natura. Se c'è molta neve, allora in primavera puoi trovare numerosi germogli, che sono facili da assottigliare e seminare intorno ai futuri letti.

Metodi di piantare semi

Ad oggi, ci sono diversi modi per seminare semi di piante. Tra questi ci sono quelli tradizionali e quelli utilizzati per la semina di semi particolarmente piccoli e uno speciale metodo di crescita con una mancanza di spazio sui davanzali. Tutti lavorano e danno buoni risultati. Puoi provarli tutti o scegliere immediatamente qualcosa che è più adatto a te.

Modo tradizionale di semina

Snapdragon è una pianta abbastanza senza pretese, quindi può crescere in quasi tutti i terreni che puoi offrire. Terreno normale per piantine in crescita è abbastanza adatto. Poiché i semi sono molto piccoli, una certa quantità di terreno preparato deve essere setacciata attraverso un setaccio fine. I semi di germogliatura possono essere in qualsiasi contenitore adatto alle dimensioni. Snapdragon non è male alla raccolta, quindi la semina è migliore in un serbatoio. Successivamente, passo dopo passo, adottiamo le seguenti azioni:

  • Sul fondo del serbatoio, mettere uno strato di centimetro di piccola argilla espansa o perlite, che servirà da drenaggio. Se la capacità di germinazione è piccola in altezza, lo strato di drenaggio non è necessario, ma poi è necessario praticare diversi fori sul fondo in modo che l'umidità in eccesso non ristagni.
  • Riempire il contenitore con terra, non raggiungere i bordi 2-2,5 cm e compattarlo leggermente.
  • Versare il terreno con acqua in modo che sia ben irrigato. Se non hai sottoposto il suolo alla sterilizzazione, può essere versato con acqua bollente.
  • Sopra, riempire 1-1,5 cm accuratamente setacciati attraverso il setaccio macinato.
  • Non è necessario compattare lo strato più alto della terra, è sufficiente solo per versarlo con acqua, preferibilmente da un atomizzatore.
  • Usando un pezzo di carta, piegare l'angolo, distribuire i semi uniformemente su tutta la superficie del terreno o seminarli in file, come preferisci.
  • Dall'alto, basta cospargere i semi con l'acqua di una pistola a spruzzo, in modo che vengano inchiodati sulla superficie del terreno.
  • Coprire il contenitore con un pezzo di vetro, in policarbonato o mettere un sacchetto di plastica in cima. Questo creerà un effetto serra che aiuterà i semi a germinare più velocemente e non si asciugheranno nei primi giorni dopo la germinazione.
  • Metti un contenitore con i semi della faringe del leone in un luogo ben illuminato. Il calore in questo caso non è così importante. I semi possono germinare a + 10 ° + 12 ° C, ma le temperature ottimali vanno da + 18 ° C a + 23 ° C.
  • I primi scatti possono comparire già 3-5 giorni, ma la maggior parte dei germogli compaiono solitamente dopo 10-15 giorni.

Nel video qui sotto, puoi vedere visivamente tutte le sottigliezze della tradizionale piantagione di antirinum:

Trucchi speciali e additivi

Nella tradizionale semina di semi di gola di leone, vengono spesso utilizzate tecniche speciali che promuovono la germinazione accelerata dei semi e inoltre non consentono loro di morire nelle prime settimane dopo l'emergenza.

È in questi giorni che sono più suscettibili a una varietà di infezioni fungine e possono facilmente morire prima che abbiano il tempo di diventare più forti.

Per facilitare la semina e la germinazione dei semi, la superficie del terreno può essere cosparsa con un sottile strato di sabbia calcinata nel forno o nella vermiculite. Entrambe queste sostanze prevengono la diffusione di possibili infezioni. Inoltre, la vermiculite è anche in grado di regolare la quantità di umidità nel substrato - assorbe l'eccesso e lo rilascia quando si asciuga. I semi vengono seminati direttamente sulla sabbia o sulla vermiculite e possono anche essere leggermente "polverizzati" con le stesse sostanze.

Poiché il gufo del leone è una pianta molto resistente al freddo, è spesso usato per la comodità della semina di una tecnica come le ciaspole. Sopra il terreno preparato, un piccolo strato di neve si riversa e i semi dell'antirino sono già sparsi su di esso. Su una superficie bianca nevosa, i semi neri sono chiaramente visibili e ciò consente di non addensare le colture. La neve nel processo di fusione trascina leggermente i semi nel terreno, assicurando un buon accoppiamento con il terreno e, di conseguenza, una loro rapida e armoniosa germinazione.

Inoltre, subito dopo la comparsa delle piantine, la prima irrigazione pulita di piccoli germogli è fatta meglio non con acqua normale, ma usando una soluzione di fitosporina (10 gocce per 1 litro di acqua). Ciò contribuirà a prevenire tutti i possibili problemi associati alle infezioni fungine.

Piantare senza terra

Per una semina conveniente di piccole dimensioni, è stata inventata una tecnologia speciale, ideale per piantare la faringe di un leone. Poiché questo fiore è più conveniente per piantare nel terreno non uno per uno, ma gruppi di 3-5 piante. In questa forma, sembra ancora più decorativo.

Quindi, per questo metodo hai bisogno di una piccola capacità piatta, preferibilmente trasparente. Può essere un vassoio o un piattino di vetro o plastica. Il fondo è ricoperto da una spessa tovaglietta di carta o addirittura da una comune carta igienica in più strati.

Quindi, usando una pistola a spruzzo, inumidire il panno con acqua. Invece di acqua, è possibile utilizzare una soluzione di qualsiasi stimolante della crescita, come Epin, Zircon o la stessa fitosporina. Il tovagliolo dovrebbe essere bagnato, ma le pozzanghere non sono desiderabili. Dopodiché, distribuisci uniformemente i semi dell'antirino su un tovagliolo in un modo conveniente per te. E leggermente cospargere il liquido sopra i semi. Questo completa il processo di impianto di base. Il contenitore con semi viene accuratamente imballato in un sacchetto di plastica e messo in un posto luminoso. Niente terra, niente terra: tutto è molto semplice e veloce.

Ma questo metodo, nonostante la sua convenienza, richiede costante attenzione e controllo.

È a questo punto che i semi nel contenitore devono essere accuratamente cosparsi con una leggera terra setacciata attraverso un setaccio fine, uno strato di circa mezzo centimetro.

Se perdi il momento della germinazione dei semi, e le piantine avranno il tempo di allungarsi leggermente e coprirsi con foglie verdi, non tutto è perduto. Devono anche essere coperti di terra, ma già diffondendoli dall'alto, direttamente attraverso un setaccio. Devi farlo con molta attenzione, in modo da non danneggiare i germogli sottili. Dopo di ciò, tutti i germogli sono anche delicatamente spray con acqua dalla pistola a spruzzo.

Un video dettagliato dedicato a questo metodo di germinazione dei semi di antirrinum, vedi sotto:

Piantina: dai germogli allo sbarco nel terreno

Snapdragon di solito germoglia abbastanza lentamente - in media occorrono da 8 a 12 giorni per far apparire i germogli. Sebbene, come dimostra la prassi, in alcuni casi individuali, se si utilizzano i propri semi freschi, conservati in condizioni adeguate, le prime piantine possono apparire già il 3-4 giorno dopo la semina.

Anche prima dell'emergenza del film, il film deve essere aperto almeno una volta al giorno, in onda la piantagione. Dopo la comparsa dei germogli, è necessario continuare l'aerazione quotidiana, senza dimenticare di controllare il terreno per l'umidità. Se necessario, deve essere delicatamente inumidito dalla pistola a spruzzo. Snapdragon non apprezza molto l'umidità eccessiva, soprattutto nelle prime fasi di crescita, quindi è meglio asciugare le piante un po ', piuttosto che permettere il ristagno.

Il film può essere rimosso completamente solo dopo l'apertura della seconda coppia di foglie (reali).

Da qualche parte nello stesso periodo, le piantine possono essere scomposte in singole coppe. Come accennato in precedenza, è meglio posizionare diverse piante in ogni bicchiere. Sarà più facile da fare e le piante si sentiranno meglio. Se c'è una carenza di spazio sui davanzali delle finestre, è possibile scartare le piantine di gola del leone in pannolini.

Questo metodo è ben illustrato nel seguente video:

Se hai seminato i semi abbastanza raramente, le piantine possono essere coltivate anche senza raccogliere, al fine di piantare le piante già in piena terra. Se gradirete gradualmente le piantine, questo può essere fatto anche a maggio, poiché le giovani piante della faringe del leone possono sopportare anche gelate di breve durata fino a -3 ° -5 ° C.

Nel caso della piantagione senza terra dell'antirino, mentre le piantine crescono, versa costantemente terreno leggero alle radici delle piante. Questo aiuterà le piante a non allungarsi e svilupparsi completamente.

Snapdragon non ha bisogno di vestirsi prima di atterrare in piena terra. Nell'acqua per l'irrigazione, è possibile aggiungere solo la soluzione Fitosporin o Biohumus.

risultati

Come potete vedere, per la coltivazione di successo della faringe del leone dai semi, è necessario conoscere alcune caratteristiche e sfumature. Ma anche a casa, in questo processo, non c'è nulla di particolarmente difficile, ma puoi fornire a te stesso e ai tuoi amici delle aiuole colorate e lussuose.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante