Cotogna grandiflora

Garden Center "Green House"
Yekaterinburg, autostrada di Mosca, 8 km, edificio 23. tel. (343) 378-56-88, e-mail: [email protected]
La politica dell'organizzazione in merito al trattamento dei dati personali
Copyright 2011-2018 Tutti i diritti riservati / LLC "Green House" Tutti i diritti sui materiali pubblicati su questo sito,
sono protetti in conformità con la legge sul diritto d'autore e diritti connessi.

Le informazioni sul sito non sono un'offerta pubblica. Attiriamo la vostra attenzione sul fatto che questo sito Internet è esclusivamente informativo e in nessun caso è un'offerta pubblica determinata dalle disposizioni della parte 2 dell'art. 437 del codice civile della Federazione Russa.

Garden Center "Green House" Ekaterinburg, autostrada di Mosca, 8 km, edificio 23. tel. (343) 378-56-88, e-mail: [email protected]

Le informazioni sul sito non sono un'offerta pubblica. Attiriamo la vostra attenzione sul fatto che questo sito Internet è esclusivamente informativo e in nessun caso è un'offerta pubblica determinata dalle disposizioni della parte 2 dell'art. 437 del codice civile della Federazione Russa

Cotogna grandiflora

Descrizione delle varietà:

Cotogna giapponese Altezza arbusto 1,5-2,0 me larghezza fino a 1,5 m Le foglie sono di colore verde scuro, lucide. I fiori sono spugna, rosa scuro. Fioritura abbondante a maggio, fiori grandi, fragranti, diametro del fiore fino a 5 cm La fioritura è lunga, circa 20 giorni. Utilizzato per la semina singola e di gruppo, creando cordoli, frange e scivoli rocciosi. resistente alla siccità. Preferisce terreni leggeri e fertili, tollera la compattazione del suolo. Resistente al gelo, resistente alle differenze climatiche. I frutti sono gialli con una botte rossa, a forma di pera.

Vai al negozio online "Omsky Gardener" per effettuare un ordine:

Aiva Rubra Grandiflora

Quince Ruby Grandiflora è un arbusto deciduo a crescita rapida fino a 2,5 m di altezza, Crohn fino a 2,0 m di diametro, ampiamente diffuso, ampiamente arrotondato, molto denso. Le foglie sono ovali, lucide, di colore verde scuro, con l'apertura - rossastre. Sui germogli ci sono spine. La fioritura è abbondante. Fiorisce a maggio prima dell'aspetto delle foglie, si ripete fiorendo in estate, fiori fino a 5 cm di diametro, rossi e cremisi, raccolti nel numero di 2-3 pezzi in mazzi seduti, i getti dell'anno scorso. I frutti sono globosi, giallo dorato, fino a 90 g di peso. resistente alla siccità. Posizione: fotofila, ma tollera una leggera ombreggiatura. Terreno: preferisce terreni leggeri, acidi, ricchi di humus. Utilizzo: in piantagioni singole e di gruppo, creando cordoli, giardini rocciosi.

Il prezzo è per 1 piantina.

  • Disponibilità: Disponibile

Punti da acquistare: 8

Come lavoriamo

Abbiamo avvolto il sistema radicale in muschio bagnato per il contenuto di umidità ottimale del sistema radicale

Consegniamo per posta di Russia o Kazakistan fino al punto di rilascio

Vi informiamo sullo stato dell'ordine per posta e SMS

Pagamento solo al ricevimento, senza rischi per te

Cotogna giapponese: caratteristiche di impianto e cura, foto di una pianta

Quasi ogni proprietario della trama del giardino vuole che il suo giardino non sia solo bello, ma anche insolito. È per questo che recentemente i giardinieri hanno iniziato a coltivare i loro terreni non solo familiari a tutti i meli e le pere, ma anche alle piante esotiche. Questi includono l'incredibile bellezza di un arbusto chiamato la mela cotogna giapponese o Genomeles.

Questo albero insolito, che ammalia la sua incredibile bellezza e aroma, durante la fioritura non lascerà nessuno indifferente. Nonostante il fatto che Quince Japanese sia una pianta esotica, è ben consolidata e cresce in molte regioni del nostro paese. Anche i giardinieri inesperti faranno fronte alla semina e alla coltivazione di Henomelez.

Cotogna giapponese: foto, descrizione, caratteristiche

Chanomeles si riferisce alla cultura decorativa e alla frutta-bacca, è una pianta amante del calore e cresce bene nelle regioni con clima mite. Una cotogna può crescere fino a tre metri e un cespuglio - fino a un metro.

La pianta è diversa:

  • foglie verdi brillanti, dense, piccole e brillanti;
  • fiori bianchi, rosa o rosso-arancio con un diametro di 3-5 cm;
  • dorsi fino a 2 cm di lunghezza;
  • fioritura abbondante a maggio-giugno, che dura circa 20 giorni;
  • seduto lungo tutta la lunghezza dei germogli con frutti di forma simile alla mela oa forma di pera, il cui diametro può variare da 3 a 5 cm e un peso di circa 45 grammi.

Entro la fine di settembre, all'inizio di ottobre, maturano i frutti di Chenomeles. Nella loro forma matura possono essere di colore arancio brillante o verde-giallo. All'esterno della frutta copre il rivestimento in cera, che li protegge perfettamente dal deterioramento. Questo è il motivo per cui possono trasferire anche gelate deboli sull'albero. Circa metà del volume del frutto è occupato da semi marroni, in apparenza simili ai semi di mela.

La mela cotogna alla frutta giapponese inizia per il terzo anno di vita. Ogni cespuglio può essere raccolto da due chilogrammi di frutta. I frutti, anche se non sono ancora maturi, vengono raccolti prima del gelo. Possono maturare quando vengono conservati a casa, ma a basse temperature di 3-5 gradi.

varietà Chaenomeles

Quince Japanese ha una grande varietà di varietà (nella foto), che ti permette di scegliere una pianta adatta al tuo giardino.

  1. Variety Crimson e Gold o Quince si distinguono per un cespuglio ramoso che cresce fino a 1,2 M. La pianta fiorisce in fiori rosso scuro con stami gialli. L'arbusto non richiede la potatura e viene spesso usato come siepe.
  2. Chanomeles Simoni è stato allevato da allevatori francesi. Il cespuglio ha una forma quasi tondeggiante con germogli in sospensione, infiorescenze rosso-cremisi e frutti verdi.
  3. La varietà decorativa del Jet Trail si distingue spesso per i germogli striscianti, la mancanza di spine, i rami curvi e delicatamente i fiori bianchi.
  4. L'Aiva giapponese Il Vesuvio ha una corona ampia, ma cresce non più di un metro. Un numero enorme delle sue infiorescenze sono rosse.
  5. Variety Pink Lady ha una corona ampia e fiori rosa scuro o rosa. Il cespuglio cresce fino a 1,5 m.
  6. Chaenomeles Nivalis e in altezza, e in larghezza cresce fino a due metri. Nivalis sboccia con fiori bianchi a maggio e ad agosto.
  7. Quince Holland si distingue per foglie lucide, verde scuro, un'ampia corona e fiori rosso-arancio. Ad agosto potrebbe esserci una seconda fioritura di questa pianta.

Se vuoi far crescere un bonsai giapponese da Aiva, la pianta migliore per questo è la pianta di Rubra. Avendo piantato in un angolo in un contenitore adatto di gambi, con ulteriore cura, per dare l'aspetto estetico al cespuglio, sarà necessario tagliare in modo appropriato.

Caratteristiche della coltivazione della cotogna giapponese

La coltivazione di Chenomeles non presenta difficoltà particolari. Quando scegli un luogo per questo, dovresti considerare che al bush piacciono le aree ben illuminate. Arrugginito, può e nella penombra, ma non porterà frutti.

La mela cotogna giapponese si sviluppa con successo su quasi tutti i terreni. È adatto a terreni poveri di sabbia e argilla umida. Tuttavia, dovrebbero essere moderatamente umidi e ricchi di humus. L'estinzione di terreni troppo calcarei e salini non tollera completamente il Chenomeles.

La maggior parte delle varietà di Aiva sono resistenti al gelo e possono essere ibernate senza riparo. Tuttavia, se l'inverno è grave e poca neve, boccioli di fiori e germogli annuali possono congelare. Pertanto, si raccomanda di piantare l'albero in luoghi in cui si forma uno strato di neve sufficiente. Nelle regioni con inverni rigidi, la pianta dovrebbe essere coperta con foglie cadute o lapnika per l'inverno.

Piantagione di Henomesel

Pianta i giovani alberi meglio in primavera dopo aver scongelato il terreno. È anche possibile piantare una foglia d'autunno in autunno. Tuttavia, l'arbusto amante del calore non può sopravvivere fino al gelo e muore.

Le piantine di due anni della quinoa giapponese sono ben consolidate. Quando si pianta la pianta, assicurarsi che il collo della radice rimanga al livello del suolo. Per le piante all'età di 3-5 anni, i fori di impianto dovrebbero avere una profondità di 0,5-0,8 m, e un diametro fino a 0,5 m.

Il terreno per Chenomeles è preparato da foglie, pece e torba (2: 1: 2). Inoltre, si consiglia di introdurre nella fossa di piantagione 300 grammi di nitrato di potassio, 200 grammi di perfosfato, 500 gamm di cenere e 1-2 secchi di humus.

Piantare i cespugli di Aiva è meglio farlo in piccoli gruppi di 3-5 piante. Che le piante adulte non si affollino e non si chiudano, la distanza tra le piantine dovrebbe essere di almeno un metro.

Caratteristiche di cura

Nel primo anno dopo la semina, la pianta ha bisogno di annaffiature regolari. Soprattutto per l'umidità del terreno è necessario seguire in un'estate secca. In modo che il suolo trattiene l'umidità, il terreno intorno al giovane Henomesel viene triturato con uno strato di 3-5 cm, mentre trucioli o torba sono adatti come pacciame.

Nei primi due anni dopo la semina, le giovani piante in primavera vengono concimate con fertilizzanti azotati e liquami, e in autunno - con fertilizzanti di potassio e fosforo.

Tra 4-5 anni la cotogna giapponese inizierà a fiorire e dare i suoi frutti. Una pianta adulta richiede cure speciali:

  1. Chanomeles non ha bisogno di annaffiature abbondanti. Sarà sufficiente una volta al mese.
  2. Fertilizzare la pianta dovrebbe essere la stessa di altri cespugli di bacche.
  3. Ogni primavera, è necessario ritagliare i vecchi rami a terra, che hanno più di cinque anni.
  4. Ogni anno si consiglia di formare un cespuglio per prevenire il suo ispessimento. Il numero di rami sull'albero non deve essere superiore a 10-20. Taglia i germogli verticali. La potatura viene eseguita in primavera, anche prima della comparsa dei reni. La potatura autunnale può portare al congelamento della pianta.
  5. Per l'inverno, si raccomanda di proteggere l'Aiva dal vento. Per fare questo, può essere coperto con lapnik, o anche installare uno scudo di mantenimento della neve.

Come si può vedere, la cura di Kenomeles è abbastanza semplice e non richiede grandi costi fisici e finanziari. Fondamentalmente consiste nel concimare e potare il cespuglio.

Riproduzione di mele cotogne giapponesi

Puoi moltiplicare una pianta in diversi modi:

Riproduzione per seme

Questo è il modo più affidabile e semplice per allevare la mela cotogna. Grandi semi marroni sono piantati in una miscela di terra preparata a fine febbraio - inizio marzo.

Circa sei settimane dopo le piantine vengono immerse su singole piantine. Le piantine spruzzate nel terreno possono essere piantate a maggio o giugno.

Le giovani piantine richiedono protezione dal gelo durante il primo inverno. Se questo non è possibile, allora in terra aperta, Aivu dovrà essere sbarcato solo nella primavera del prossimo anno.

Riproduzione per talea e inoculazione

I vantaggi di questa riproduzione sono che tutte le qualità varietali della pianta sono preservate.

Le talee preparate dovrebbero essere all'inizio di giugno. Si consiglia di tagliarli presto al mattino, con tempo asciutto. Tagliare il gambo è necessario per assicurarsi che fosse con un piccolo pezzo di legno dello scorso anno, cioè con un "tacco". Tagliare i getti per un giorno sono intrisi di stimolanti della crescita e sono inclini ad atterrare in una miscela di torba e sabbia (1: 3). Il radicamento avviene entro 30-40 giorni, a condizione che la temperatura dell'aria non sia inferiore a + 20 ° C.

A maggio, la piantina di Aiva viene vaccinata con una varietà di talee:

  1. Durante il secondo flusso di linfa (in luglio o agosto), le varietà vegetali vengono raccolte.
  2. Sulla corteccia della piantina (portainnesto) viene praticata un'incisione a forma di T, i cui bordi sono piegati.
  3. Sotto la corteccia viene inserito un tiro varicoso con un rene.
  4. Le piante sono strettamente premute l'una contro l'altra, legate e trattate con giardino var.

La sopravvivenza erettile viene controllata dopo 3-4 settimane. Nella primavera del prossimo anno, il rene dovrebbe dare una nuova via di fuga e la benda può essere rimossa.

Divisione del cespuglio

I cespugli di salice danno alla prole numerose radici e alla fine crescono in tutte le direzioni. A causa di tale discendenza la pianta può crescere anche su un pendio ripido.

Il momento ideale per dividere il cespuglio è la fine della primavera e la fine dell'autunno. I germogli di radice per la semina dovrebbero avere uno spessore di 0,5 cm e una lunghezza di 10-15 cm. Da un cespuglio è possibile separare 5-6 prole.

I germogli preparati su un posto fisso sono piantati verticalmente. In futuro, la cura per loro consiste nell'irrigazione regolare e nella pacciamatura del terreno sotto di loro con trucioli, trucioli o humus.

Lo svantaggio di questo metodo di riproduzione è che il sistema di radici della crescita giovanile è poco sviluppato e alcune piantine devono essere coltivate a casa. I frutti delle piante giovani sono più piccoli del solito per la prima volta.

Combattere le malattie e parassiti della cotogna giapponese

Il principale parassita di Chenomeles sono gli afidi. Il suo aspetto può diventare una vera catastrofe per la pianta. Pertanto, se viene trovato, la boscaglia deve essere immediatamente trattata con mezzi speciali.

Con umidità elevata nel tempo umido e fresco, si creano condizioni favorevoli per la comparsa di varie malattie fungine:

  • con necrosi e vari cerotti, le foglie cominciano a deformarsi e asciugarsi;
  • con la cercosporosi compaiono varie macchie marroni che alla fine diventano pallide;
  • con ramulary sulle foglie sono visibili macchie marroni.

Metodi efficaci di lotta - è l'applicazione di rame-sapone liquido e lo 0,2% delle fondamenta. Meno pericoloso è l'irrorazione dei cespugli con l'infusione di cipolle. Per fare questo, 150 grammi di bucce per un giorno insistono in 10 litri di acqua. Gli impianti di infusione risultanti vengono trattati ogni cinque giorni.

La mela cotogna giapponese, la cui cura non sarà molto difficile, può essere piantata come una pianta solitaria, in piccoli gruppi o lungo il bordo del sentiero del giardino, formando una siepe da esso. Ma non solo la sua senza pretese e la sua bella fioritura hanno apprezzato questo arbusto. Nel frutto di mele cotogne un sacco di diverse sostanze biologicamente attive e un intero complesso di vitamine. Queste notevoli qualità mettono Chenomeles in una fila di frutti pregiati e frutti di bosco.

Cotogna giapponese in giardino, piantatura, cura e composizioni fotografiche

Alla parola "mela cotogna" appare immediatamente un grande albero da frutto e una dura mela "pelosa" dorata. E l'elegante cespuglio non è affatto collegato alla mela cotogna, tutto densamente ricoperto da splendidi fiori rosso carminio. È difficile sospettare che queste due piante siano parenti, anche se distanti. Spesso i giardinieri si innamorano di questo bellissimo cespuglio e si piantano sul sito, anche senza conoscerne il nome. Quindi, lascia che ti presenti - Cotogno giapponese.

Cotogna e i suoi parenti

Famiglio per noi Quince ordinaria o oblunga (Cydonia Vulgaris Pers o Oblonga Mill) è l'unico rappresentante del genere Cydonia della famiglia delle Rosacee. Questi sono alti alberi o arbusti con frutti grandi.

Una volta cotogna un ordinario apparteneva alla stessa famiglia insieme a pere e meli. Poi è stato combinato in un genere con una mela cotogna giapponese, cinese e sempreverde. Dal momento che queste piante hanno molto in comune. Tuttavia, c'erano ancora più differenze. Pertanto, con l'ulteriore sviluppo della scienza, tutte queste piante sono state separate e ciascuna è stata assegnata al proprio genere. Cotogna cinese - Pseudocydonia, mela cotogna sempreverde - Docynia. Cotogna giapponese - Chaenomeles.

Cotogna giapponese

Chenomelis è apparso più di 200 anni fa ed è un arbusto spinoso deciduo o semi-sempreverde con bellissimi ricchi fiori rossi. Dopo la fioritura si formano frutti commestibili gialli, simili alle mele (da cui il nome henomelis - "mela tritata e screpolata"). I lavori degli allevatori sono stati creati con varietà di mele cotogne con fiori doppi, oltre a una varietà di colori: arancio, bianco, marrone, rosa.

Ci sono quattro specie nel genere Genomelis.

Japonica o giapponese henomelis (Chaenomeles japonica) - boccola di spessore con fogliame denso e l'abitudine 3x3 m Foglie cotogna ovale allungata con denti minuto su bordo (3-8 cm), prima rossastro bronzo, e quindi diventano verde scuro lucido. a cavallo. I fiori sono di solito rosso, abbastanza grande (circa 5 cm), con gambo corto, riuniti a pennello accorciato. Fiorisce nella seconda metà della primavera, anche prima della comparsa dei volantini. Non simultaneo boccioli in fiore in fiore rende il processo lungo (circa 1 mese).
La prima fioritura e fruttificazione della mela cotogna giapponese cresciuta dai semi arriva a circa 3 anni. I frutti sono di colore giallo-verdognolo, fragranti, in forma possono assomigliare sia a una mela che a una pera, hanno un peso medio di circa 50 grammi. Maturazione nella prima metà di autunno.

Molto popolare è il Papeleui in terry di crema gialla, un doppio e semplice tipo di colore rosa tenue con un bordo bianco sottile Malardie.

Japonica bassa o henomelis Mauleya (Chaenomeles maulei) - vista più crymophylactic, un breve (50-100 cm), con le eleganti curve ad arco germogli, di solito da circa 1 cm spine foglie ovate bel colore verde smeraldo.. I fiori assomigliano fiori di melo, solo il colore è marrone-arancio. Raccolto in piccoli pannelli fino a 6 pezzi. Blooming circa 3 settimane, e quindi formare un frutto giallo chiaro, vantaggiosamente yablokoobraznoy forma una media di 35 gr, senza orlo avente un sapore di ananas. Il raccolto viene raccolto in ottobre, i frutti possono maturare già strappati. Ci sono varietà decorative con foglie maculate.
La cotogna giapponese bassa è rappresentata dalle varietà: rosa scuro rosa signora, denso rosso Nicoline, rosa salmone Hollandia, rosso scarlatto, rosso ardente Vesuvio. Splendida ragazza di pesca Geisha.

La mela cotogna è bella (Chaenomeles speciosa) - un piccolo arbusto spinoso (70-100 cm), con foglie che cambiano efficacemente. In primavera, solo le foglie sono bruno-rossastro, poi diventano verdi saturi, e in autunno lampeggiano con un luminoso cremisi. Fiori 20 giorni in tarda primavera. La fioritura e la fruttificazione iniziano dall'età di cinque anni.
varietà ornamentali di mela cotogna bella - spugna bianca Yukigoten, magenta Rubra, rosa Rosa Regina, nivalis bianca come la neve, rosa salmone Phylis Moore, salmone Rovalan, cremisi-rosso semidoppio Simonii, bianco e rosa Moerloosii (Apple Blossom).

Nel processo di selezione come risultato di attraversare due tipi e henomelisa Chaenomeles speciosa Chaenomeles japonica trasformato interspecifica ibrido Quince eccellente o superiore (Chaenomeles superba). Questa crescente arbusto spinoso di circa 150 cm di altezza, con fiori di vari colori. Molto poco tollerante alle gelate.

Ha molte belle varietà: rosso a contrasto stami gialli cremisi e oro, bianco Jet Trail, Orange Trail, Cameo pesca-rosa, viola Elly Mossel, rosso-arancio Knap Hill Scarlet.

Henomelis katayansky (Chaenomeles cathayensis) - grande arbusto raggiungere 4 m ramoscelli colore marrone grigiastro con le grandi (circa 2 cm) rari spine.. Le foglie sono oblungo-ovale con apice appuntito e lungo il bordo seghettato, hanno un leggero vantaggio, per il colore cambio di stagione con molla violaceo-bruno al verde scuro in estate. I fiori saturi di colore rosa o bianco (3-4 cm) sono raccolti in 2-3 pezzi. I frutti sono di forma ovale, abbastanza grandi (fino a 5 cm). La fioritura e la fruttificazione iniziano con il quarto anno. La resistenza al freddo è nella media, può congelare nei rigidi inverni.

Piantare la mela cotogna

Prima di piantare la mela cotogna, dovresti scegliere il posto giusto e preparare il terreno.

Poiché la mela cotogna è giapponese, una pianta che ama il calore, il luogo deve essere raccolto dal sole, protetto dai venti freddi. All'ombra, un tale cespuglio diventa rachitico e potrebbe anche non fiorire. È auspicabile che in un posto simile la neve si accumuli in inverno, questo proteggerà ulteriormente il congelamento delle henomelis. Come la maggior parte delle piante, la mela cotogna giapponese non ama il ristagno e l'acqua stagnante.

Un primer per la mela cotogna giapponese è necessario fertile, leggero, limoso (o sabbioso-limoso), sod-podzolic, con una reazione debolmente acida e sufficientemente inumidito. L'alcalinizzazione del terreno porta alla sconfitta di chanomelis da clorosi.

Le piantine di uno o due anni vengono usate per piantare. Piantare una mela cotogna è meglio in primavera, nella prima metà (prima della fioritura del germoglio). A volte è possibile piantare in autunno, ma non meno di un mese prima dell'inizio del freddo, in questo caso, le giovani piante dovrebbero essere immediatamente annoiate. Gli alberelli in contenitori, senza violare il coma terrestre, possono essere piantati per tutta la stagione.

Prima di piantare, preparare un terreno adatto per la mela cotogna da terra fogliare, sabbia e compost di torba (2: 1: 2). Arricchisci il terreno con fertilizzanti, ad esempio, in un fosso: 30 g di nitrato di potassio, 200 g di perfosfato e 10 kg di compost o di humus. I fertilizzanti devono essere miscelati accuratamente con il terreno principale. Le miscele di terreno dovrebbero essere lasciate riposare per un po '. Non è male preparare un approdo in autunno, ma piantare le piantine in primavera.

Piantare cotogna portato in fori predisposti circa 50h50h50 cm, e la distanza tra le piante deve essere di almeno 1 m. Impianti dense disturbato circolazione dell'aria, che porta a malattie henomelisa.

Una giovane pianticella è sepolta nella fossa della piantagione, non scavando il colletto della radice (dovrebbe essere sulla superficie del terreno). Puoi navigare il livello di semina nel contenitore. La terra intorno è ben condensata e la pianta giovane viene annaffiata con cura. Quindi è consigliabile coprire il cerchio basale.

Si noti che non è consigliabile trapiantare la mela cotogna, non tollera questa procedura, poiché ha una radice lunga dello stelo, che è difficile da non ferire. Prova a scegliere immediatamente per lei un posto permanente, e con la corretta messa a dimora e cura della mela cotogna ti piacerà più di una dozzina di anni.

Sarà utile leggere:

Riproduzione di mele cotogne

Propagazione di semi di mela cotogna giapponese, talee verdi, strati, prole di radice e oculizzazione.

semi

Molto spesso, la riproduzione delle mele cotogne viene effettuata seminando i semi. È meglio seminare semi freschi e maturi direttamente nel terreno aperto in autunno, con l'inizio del calore, germogliano bene. Se non hai tempo con la semina autunnale, puoi seminare semi in primavera, ma per la germinazione devono essere stratificati per 2-3 mesi. Per fare questo, mettere i semi in un contenitore adatto su uno strato di terreno umido (o sabbia) e cospargerli con un sottile strato di terra inumidita. E poi, coperto con un film con fori per la circolazione dell'aria, mettere in un luogo fresco con una temperatura da 0 a 3 gradi (per esempio, nel frigorifero sul ripiano inferiore).

In aprile, con l'inizio del calore, i semi stratificati possono essere piantati in un terreno aperto o in una scatola. La profondità della semina è di 1,5-2 cm, per 1 mq M usano circa 4 grammi. semi. Dopo l'apparizione di due foglie vere, i germogli sono diluiti a circa 7 cm di distanza. All'età di due anni, le piantine di cotogne vengono tagliate (per meglio cespugli e stimoli di crescita), e poi trapiantate in un posto permanente nel giardino.

Si noti che la semina dei semi non conserva sempre le caratteristiche varietali materne. Per preservare la varietà, vengono utilizzati metodi di riproduzione vegetativa.

talee

La riproduzione della mela cotogna viene effettuata anche con talee verdi. Nella seconda metà di giugno, con i migliori giovani arbusti sono raccolte germogli non lignificate, che vengono tagliati in talee di 5-7 cm (suggerimento per questo non è adatto). Sono stati miscelati in proporzioni uguali con torba sabbia accuratamente livellato e posti sopra inumidito strato sabbia ben (3 cm), e poi talee piantate ad una distanza di 5 cm di distanza. Le talee piantate sono collocate in serre film o semplicemente coperte con un film, sfumate e regolarmente (più volte al giorno) spruzzate con acqua dalla pistola a spruzzo. Non lasciare asciugare le foglie, devono essere costantemente bagnate. Nel sito di piantare talee sono lasciati all'inverno. Possono essere trapiantati in primavera. Più della metà delle talee piantate attecchiscono.

Altri modi

La riproduzione della mela cotogna da parte della prole e degli strati di radici giapponesi è complicata dal fatto che questa pianta ha una formazione delle radici molto lenta. Per ottenere materiale di semina di qualità in questi modi, ci vorranno diversi anni.
Il più veloce, ma che richiede un certo metodo di esperienza e abilità: l'inoculazione delle talee di cotogna. Come portainnesto, puoi usare biancospino, Irgu, cenere di montagna o pera. Il gambo acclimatato può fiorire nello stesso anno.

Un altro modo difficile è l'estate in erba. In questo metodo, il rene (occhio) viene innestato. Questo è conveniente per ottenere steli di chamomelis. In questi casi, il rene viene impiantato ad un'altitudine di circa 1,5 m.

Cosa devi sapere quando ti occupi della mela cotogna

Prendersi cura di una mela cotogna è relativamente semplice, con esso far fronte e il giardiniere principiante. Prendiamo in considerazione le caratteristiche di questo processo.

  • Irrigazione. Abbondante durante la semina e quindi regolare (a seconda del tempo) circa una volta al mese.
  • Top dressing. Cura per la mela cotogna giapponese include l'alimentazione tre volte a stagione. In primavera - fertilizzanti contenenti azoto (possono essere sparsi sul tronco). In estate dopo la fioritura e in autunno dopo la raccolta di frutti - potassio-fosforo in forma liquida.
  • Allentando e diserbando. Il diserbo dovrebbe essere fatto regolarmente, insieme a esso, è necessario allentare completamente il terreno intorno alla boscaglia. Il terreno nel cerchio del tronco è triturato con corteccia di alberi, segatura o torba, uno strato di pacciame di circa 5 cm.
  • Taglio. La potatura della mela cotogna, come altri arbusti, si sta formando e sanitaria.
    La potatura sanitaria della cotogna giapponese viene condotta ogni primavera, prima dell'inizio del flusso della linfa. Rimossi ramoscelli congelati, danneggiati, secchi, malati, sottosviluppati e molto vecchi (più di 5 anni). Gli steli rimuovono anche tutti i germogli sotto l'innesto.

La potatura viene eseguita in cespugli più vecchi di 5 anni. È meglio farlo all'inizio della primavera, perché la potatura autunnale può provocare il congelamento dei germogli. Per determinare come tagliare correttamente l'henomelis, è necessario ricordare che i rami principali importanti crescono nel mezzo del cespuglio verso l'alto sotto il pendio. I tiri che sono cresciuti strettamente verticalmente, così come orizzontalmente vicino al terreno, devono essere rimossi. Per far fiorire la mela cotogna e dare i suoi frutti, il cespuglio dovrebbe avere 10-15 rami sani di diverse età. La potatura radicale ringiovanente viene eseguita in piante di età superiore agli 8 anni, quando la crescita giovanile è chiaramente indebolita.

Quando la potatura, non dimenticare che henomelis è una pianta pungente. È necessario indossare guanti protettivi da giardinaggio e preparare uno strumento appuntito adatto.

  • Svernamento. Come abbiamo già notato, tutti i tipi di mele cotogne sono piante amanti del calore. In inverno hanno bisogno di essere protetti dai venti freddi, è auspicabile che il manto nevoso venga trattenuto su di essi. Per questo, la boscaglia è ricoperta da rami di abete rosso (lapnik). I giovani piantine e talee sono inoltre ricoperti con qualsiasi agrofiber (è possibile utilizzare una scatola di cartone o una scatola). Un rifugio attento può anche essere necessario in regioni con inverni particolarmente freddi e senza neve.
  • Malattie e parassiti. La mela cotogna giapponese con la corretta messa a dimora e cura in piena terra non è praticamente malata. Se un lungo periodo estivo è piovoso e freddo, può essere colpito da malattie fungine. Come trattamento e prevenzione, viene spruzzato il cespuglio prima della fioritura con basezol o altri preparati contenenti rame. Dai rimedi popolari "risparmiatori" viene utilizzata l'infusione di gusci di cipolla. Può essere usato a scopo preventivo, spruzzando henomelis tre volte durante la stagione ad intervalli di 5 giorni.

Per escludere la comparsa di malattie, è necessario garantire la corretta coltivazione della mela cotogna: non addensare la semina ed essere sicuri di eseguire la potatura sanitaria, quindi bruciare i rami secchi.

Sarà utile leggere:

Uso di Chaenomelis

Japonica nella progettazione del paesaggio è più spesso utilizzato per creare i confini fiorite ornamentali e siepi basse. Incredibilmente bella mela cotogna fiorita nella progettazione di collina alpino o giardino giapponese. Quince decorativi anche molto efficace nel singolo atterraggi, in compagnia di fiori perenni e arbusti nel gruppo, insieme al ribes d'oro, crespino, Weigel, forsizia, biancospino e altri.

La mela cotogna è una pianta apprezzata non solo per la sua bellezza, i suoi piccoli frutti carini sono molto profumati, gustosi, utili. Raccoglili in autunno, mentre maturano, prima dell'inizio del freddo, in tempo soleggiato e soleggiato. I gelati possono rovinare il loro gusto.

Molto nei frutti di mela cotogna di varie vitamine (soprattutto C), ci sono i tannini. Aiutano a combattere il raffreddore, aumentare l'immunità. Ci sono anche pectine che abbassano il livello di colesterolo, rimuovono i sali di metalli pesanti e alcune altre sostanze velenose dal corpo.

Dai frutti di mela cotogna preparare marmellata, confetture, marmellata. Utilizzato per aggiungere alle billette da frutti debolmente acidi.

La cotogna non ha solo proprietà utili, ma anche controindicazioni. Quindi, a causa della presenza di tannini, non può essere consumato da persone che soffrono di stitichezza. La polpa di frutta fresca può irritare le pareti dello stomaco, quindi è controindicata nelle malattie gastriche. Le ossa possono causare avvelenamento, non possono essere mangiate.

Così abbiamo fatto conoscenza con una pianta sorprendentemente bella e utile. La coltivazione della mela cotogna giapponese non causerà molti problemi. Osservando semplici regole, fornirai per lungo tempo splendide decorazioni del sito e ti concedi utili frutti aromatici. Guarda come è meravigliosa la mela cotogna nella foto in giapponese. Hai ancora dei dubbi?

Cotogna giapponese: semina e cura, descrizione delle varietà

Autore: Listia Lilia, 14 agosto 2017 Categoria: Piante da giardino

Chanomeles giapponese (latino Chaenomeles japonica), o mela cotogna giapponese - una sorta di genere dicotiledone in fiore famiglia Genomeles Rosa. La terra natia della specie è il Giappone, anche se la pianta è anche ampiamente coltivata in Cina e in Europa. Il nome generico è tradotto letteralmente dal greco, come "per dividere una mela".

contenuto

  • 1. Ascolta l'articolo (presto)
  • 2. Descrizione
  • 3. Atterraggio
    • 3.1. Quando piantare
    • 3.2. Come piantare
  • 4. Cura
    • 4.1. Condizioni di crescita
    • 4.2. Malattie e parassiti
  • 5. Taglio
  • 6. Riproduzione
    • 6.1. Riproduzione per discendenza della radice
    • 6.2. Coltivazione dai semi
    • 6.3. graftage
    • 6.4. vaccinazione
  • 7. Varietà
  • 8. Chaenomeles nella progettazione del paesaggio
  • 9. Proprietà: danno e beneficio
    • 9.1. Proprietà utili
    • 9.2. Controindicazioni

Piantare e curare i chenomeli (in breve)

  • Fioritura: abbondante, a maggio-giugno per tre settimane.
  • Piantare: in primavera, prima dell'inizio del flusso della linfa, e in autunno, durante la caduta dell'autunno.
  • Illuminazione: luce solare intensa.
  • Terreno: ricco di humus, leggero - argilloso limoso, limoso o sod-podzolic, reazione debolmente acida - pH 6.5.
  • Irrigazione: dopo la semina - frequente e abbondante, soprattutto nei periodi aridi. In futuro, regolare, ma moderato.
  • Top dressing: dopo la semina, la concimazione sarà necessaria solo dopo un anno: in primavera, un secchio di compost, 100 g di fertilizzante di potassio e 300 g di perfosfato vengono versati nel cerchio vicino al tronco. In estate, la mela cotogna viene concimata con nitrato di ammonio o verbasco.
  • Potatura: la pulizia e la potatura sanitarie vengono effettuate all'inizio della primavera, fino all'inizio del flusso di linfa. Quando la boscaglia raggiunge gli otto-dieci anni, passa la sua potatura ringiovanente.
  • Riproduzione: per seme, fratellastri, innesti e talee.
  • Parassiti: acari e acari.
  • Malattie: citosporosi e ramulary.

Quince giapponese (Chaenomeles) - descrizione

Il giapponese Chinomelis ave è un arbusto a cespuglio spesso fino a 3 m di altezza con una corona densa dello stesso diametro. I giovani germogli della pianta sono verdi, ricoperti di squame, poi diventano nudi e di colore bruno-nero. Lascia spatola giapponese mele cotogne o obovate, si assottiglia verso la base, con i bordi ottusamente dentate e una lunghezza di 3-5 e una larghezza di 2 a 3 cm. In giovane età si bronzo, ma adulto lascia pianta verde scuro. Fiori rosa, rosso-arancio o arancione fino a 5 cm di diametro sono raccolti in 2-6 pezzi in infiorescenze corimbo. Frutti commestibili giallo-verdi di mela cotogna con un diametro fino a 6 cm maturano verso la metà dell'autunno.

La pianta è stata coltivata dal 1874. La mela cotogna giapponese cresce molto lentamente. La pianta è termofila, ma nonostante questo, può sopportare gelate fino a -30 ° C, anche se a questa temperatura, i germogli annuali e le gemme a fiore, che si trovano al di sopra del livello della neve, si congelano. Pertanto, la cotogna giapponese in Siberia non può fiorire in modo così rigoglioso come la cotogna giapponese nei sobborghi di Mosca o la cotogna giapponese negli Urali. Tuttavia, questa cultura è cresciuta anche in luoghi con un clima rigido.

Piantare la mela cotogna giapponese in piena terra

Quando piantare la mela cotogna giapponese nel terreno.

La messa a dimora della mela cotogna giapponese e la cura per esso soddisfa le regole generali della coltivazione di arbusti da giardino. Nella terra aperta è meglio piantare i chaenomeli in primavera, prima dell'inizio del flusso della linfa. È possibile anche piantare in autunno, ma è meno desiderabile, poiché i femori amanti del calore potrebbero non avere il tempo di sistemarsi in un posto nuovo prima che inizi il gelo. Il miglior materiale di semina è una piantagione biennale di mela cotogna giapponese con un sistema di radici chiuso, che viene annaffiato abbondantemente prima di piantare. In alberelli con un apparato radicale aperto, ispezionare attentamente le radici, se necessario, immergerle per diverse ore in acqua e quindi rimuovere le radici marce, secche e danneggiate.

Come piantare una mela cotogna giapponese in giardino.

Chaenomeles piantato in aree ben illuminate, perché all'ombra si sviluppa peggio e non fiorisce così abbondantemente. La pianta predilige il terreno ricco di humus, ma il terriccio sod-podzolic, limoso o sabbioso con una debole reazione acida (pH 6,5). Il sudicio dei grovigli di terra di Peaty traduce più difettoso. È desiderabile assegnargli un posto protetto da vento e corrente dal lato sud o sud-ovest della casa. Tieni presente che la cotogna giapponese è pessima per il trapianto e nel sito che sceglierai crescerà tra 50 e 60 anni.

Il terreno per la semina primaverile dovrebbe essere preparato in autunno: libero da erbacce, scavare con l'aggiunta di terra frondosa e sabbia. Scavando anche fare il compost tasso torfonavozny di 10 kg per mq e 40 g di fertilizzanti fosforo e potassio per la stessa unità di area. Per un singolo atterraggio scavando un foro con un diametro di 50 cm e una profondità di 50-80 cm, e una miscela di terreno viene preparato aggiungendo un terreno fertile scavata durante lo scavo di pozzi foglio superiore 1-2 secchi humus, 500 g di cenere, 300 g di perfosfato e 30 g di nitrato di potassio. Le piante gruppo di piantagione si trova ad una distanza di 80-150 cm l'uno dall'altro, e quando piantare siepi abbastanza gamma di 50-60 cm. Se avete intenzione di arrivare al raccolto di caduta dei frutti, la pianta nei pressi di 2-3 diverse varietà. Un cespuglio di cotogno giapponese dà una media di circa 2 kg di frutta, ma ci sono anni buoni, quando è possibile raccogliere da una pianta a 5 kg.

Il giorno della semina, una collinetta dalla miscela del terreno viene versata nel centro della fossa e la piantina viene posta su di essa in modo che il colletto della radice sia a livello della superficie. Lo spazio rimanente della fossa è pieno di terreno fertile. Dopo la semina, la superficie viene compattata e annaffiata abbondantemente. I germogli della piantina sono accorciati a 15-20 cm.

Prendersi cura della cotogna giapponese

Condizioni di coltivazione della mela cotogna giapponese.

Coltivare la mela cotogna giapponese e prendersela cura è improbabile che sembri difficile. In un primo momento, dopo la semina, la mela cotogna necessita di annaffiature regolari, specialmente nei periodi aridi. Dopo aver irrigato il terreno attorno alla pianta, allentare delicatamente fino ad una profondità di 8-10 cm. Contemporaneamente, le erbe infestanti dovrebbero essere rimosse. Per evitare che l'umidità trattenuta nel terreno a lungo possibile, tronchi dimensioni cotogno giapponese di una proiezione corona di strato torba pacciamatura, gusci di pinoli, corteccia terra o segatura spessore di 3-5 cm.

Dopo aver introdotto il fertilizzante nella fossa, la pianta non avrà bisogno di almeno un anno. A partire dal secondo o terzo anno di vita japonica in primavera per alimentare concimi minerali e organici: in tronchi d'albero ogni cespuglio versato un secchio di compost, 300 g di perfosfato e 100 g di fertilizzante di potassio. Durante l'estate, non diventa superfluo soluzione fertilizzante liquido di nitrato di ammonio (20 g di fertilizzante su ciascuna pianta) o verbasco (3 litri dieci soluzione cento su ogni pianta).

Nel tardo autunno devi preparare una mela cotogna giapponese per l'inverno. Cerchio di Pristolevy coperto in modo sicuro da uno spesso strato di fogliame secco o lapnikom di abete. Gli alberelli o le talee radicate sono ricoperte da spunbond o lutrasil e cespugli corti e compatti sono coperti da scatole di legno o scatole di cartone.

Malattie di mela cotogna e parassiti giapponesi.

japonica Malato in casi eccezionali in cui è praticamente assente per la cura o sotto l'influenza di catastrofi naturali, ad esempio, nella stagione fredda piovosa, provocando l'attività di infezioni fungine, lo sviluppo di necrosi e macchiato. In un momento così la pianta può colpire tsitosporoz o ramulyarioz: piante foglie marroni sua volta, a secco, colore della crosta modifiche henomelesa. Combattere queste malattie ha bisogno di agenti chimici antifungini a base di rame, ma prima che il trattamento affetti da malattia, rami e germogli devono essere rimossi e bruciati.

Tra i parassiti per la mela cotogna del Giappone, il pericolo è rappresentato da scudi e acari di ragno, il cui aspetto è più facile da prevenire rispetto al successivo rilascio da parte loro. La prima spruzzatura profilattica con una preparazione acaricida (Aktara, Actellik, Carbofos e simili) viene effettuata prima del germogliamento, e quindi il ritrattamento potrebbe non essere necessario.

Potatura di mela cotogna giapponese

Potare bene un cespuglio di cotogne giapponese, e questo lo rende prezioso per le piante da giardinaggio ornamentali. Per evitare lesioni, tagliare i guanti da giardino.

In primavera, la boscaglia è sterilizzata: rimuovi i getti invernali congelati, secchi, danneggiati e in modo non corretto. Segmenti di sezioni più spessi di 7 mm sono trattati con un coccio di giardino. potatura di formazione è effettuata anche in primavera, prima che il flusso di linfa, ma iniziano a formare la chioma delle piante in quattro o cinque anni: la boccola non è cresciuto in ampiezza e ispessimento annualmente tagliare la radice delle piantine, lasciando solo 2-3 figlio. I più preziosi sono i germogli, che si trovano orizzontalmente a 20-40 cm di altezza da terra. La crescita verticale o il movimento strisciante lungo i terreni sono soggetti a rimozione.

Quando la macchia raggiunge gli otto-dieci anni e la crescita annuale dei germogli scende a 10 cm, è necessario ringiovanire la potatura. In primo luogo, il cespuglio è assottigliato, lasciando solo 10-15 colpi forti. Dal momento che la fruttificazione principale avviene su rami di tre-quattro anni, è necessario tagliare gradualmente i rami che hanno compiuto cinque o più anni, sostituendoli con i giovani germogli della radice.

Riproduzione di mela cotogna giapponese

Propaga chaenomeles semi giapponesi, talee, germogli e innesti.

Riproduzione di mela cotogna dalla prole radice giapponese.

Il Chenomeles produce un'abbondante germogliazione delle radici, grazie alla quale la boscaglia si allarga gradualmente e, a vent'anni, occupa un'area di circa 2 m². È possibile scavare e sradicare prole di radice lunghe 10-15 cm e spesse circa 5 mm con radici ben sviluppate. Una pianta può dare 5-6 tale prole. I germogli piantati vengono regolarmente annaffiati, la superficie del terreno intorno alla prole viene triturata con trucioli, patatine fritte o humus. Lo svantaggio di questo metodo di riproduzione è che nella prole che cresce dalla radice dell'asta, il sistema di radici non è ancora abbastanza sviluppato e devono essere coltivati.

Riproduzione di mela cotogna con semi giapponesi

Il modo generativo di riproduzione di chanomeles è il più affidabile. I semi freschi della mela cotogna giapponese, in possesso di una germinazione di circa l'80%, seminano nel terreno sotto l'inverno, e in primavera danno germogli amichevoli. Le piantine biennali formano lunghe radici, quindi dovrebbero essere piantate su un sito permanente il prima possibile.

Se non riesci a seminare i semi per l'inverno, adagialo sulla stratificazione nel frigorifero, dove saranno in un sacchetto di sabbia bagnata per 2-3 mesi. In primavera, non appena entrano in contatto, possono essere seminati nel terreno.

Riproduzione di mela cotogna con talee giapponesi.

Il vantaggio della riproduzione della mela cotogna da talee giapponesi è che questo metodo preserva le proprietà varietali della pianta. Talee verdi tagliate a clima caldo secco all'inizio di giugno. Ogni l'impugnatura deve essere di 1-2 internodi, e il taglio in basso -. Heel (pezzo di legno l'anno scorso) fino a 1 cm per la radicazione delle talee di successo è necessario utilizzare stimolanti della crescita - Acido indolebutyric o Kornevin. I tagli sono immersi nel substrato taglio inferiore costituita da tre parti di sabbia ad una parte di torba a 45 ° regime 7x5 cm e comprendono una cappa trasparente ad una temperatura di 20-25 ° C. Le radici delle talee crescono per 35-40 giorni, quindi le talee vengono piantate in un luogo permanente.

Riproduzione di chenomeli mediante inoculazione.

Inoculare la mela cotogna giapponese a maggio con il miglior metodo di copulazione. Come innesto, prendi un taglio graduato, usa come portainnesto la piantina delle principali specie o altre colture rosacee. L'inoculazione dell'occhio si effettua in luglio-agosto, durante il secondo movimento della linfa: un rene (occhio) con un pezzo di corteccia (scutamina) viene tagliato dalla parte centrale del germoglio varietale con un coltello affilato. Quindi, sulla corteccia del ceppo, praticare un'incisione a forma di T della corteccia, piegare i bordi e inserire uno scudo con un occhiello sotto di essi. Quindi, i bordi piegati della corteccia della sezione a forma di T sono premuti contro lo schermo e l'innesto è strettamente legato in questo punto in modo tale che l'occhio stesso non sia coperto con una benda. Dopo 3-4 settimane, se hai fatto tutto correttamente, lo spioncino dovrebbe sistemarsi. Se nella primavera del prossimo anno il nuovo rene dà una via di fuga, la benda viene rimossa.

Varietà di mela cotogna giapponese

Ci sono così tante varietà di mele cotogne del Giappone che puoi scrivere su di loro in un articolo a parte, quindi ti presenteremo solo al più popolare di loro:

  • - Nikolai - una varietà corta e non sparsa di selezione ucraina con corona spargente, fiori rosso-arancio e frutti gialli leggermente arrotondati del peso di 50-80 g;
  • - Gayardi - una pianta ornamentale con fiori d'arancio salmone;
  • - Malardi - un cespuglio decorativo con fiori rosa con un bordo bianco lungo i petali;
  • - Il Likhtar è anche una varietà ucraina non spugnosa con altezza fino a 1 m, caratterizzata da resistenza invernale. I fiori sono rosso-arancio, i frutti sono di colore giallo-verde, leggermente hummocky, tondeggianti, di peso fino a 100 g;
  • - Pallido - una pianta ornamentale con fiori gialli con un bordo rosa;
  • - Fascino - varietà olandese fino a 1 m di altezza con rami spinosi, grandi fiori rossi, frutti verdi rotondi o ovoidi del peso di 50-60 g;
  • - Merlozi è una varietà belga alta fino a 2 m con rami eretti relativamente spinosi, grandi fiori bianchi a strisce rosa e frutti verdi a forma di pera irregolare del peso di 60-80 g;
  • - Umbilikata - Varietà giapponese alta fino a 2 m con rami eretti relativamente spinosi, fiori rosa-rosso e frutti globulari fino a 90 g;
  • - Fine oro Crimson - Classe altezza selezione americana di 1 m con spinosi rami diffusione, dimensione media fiori rosso scuro e giallo-verdastro ovali frutti di peso 40 a 80 g con un blush e una pelle sottile;
  • - Simoni è una varietà francese di 1-1,5 m di altezza con rami spinosi, grandi fiori rosso scuro e piccoli frutti ovali di colore verde-verdognolo del peso di 40-50 g;
  • - Nivali è una varietà francese alta fino a 2 m con rami spinosi densi, fiori bianchi medi e frutti gialli rotondi con peso fino a 80 g.

sono descritte anche le varietà popolari henomelesa come Toyo Nishiki, Snow Queen, Rubra, vitamine, Vicolo Mossel Arancione, Karavaevskiy, in California, Nick, citrino, Aromatico, Krasnoplodny e altri.

Cotogna giapponese in progettazione del paesaggio

Chaenomeles ampiamente considerato come una delle più belle arbusti ornamentali: scintillante al sole foglie di colore ricco verde, enormi fiori luminosi di diversi colori, sorprendente giallo-arancio o frutti di colore giallo-verde che assomiglia contemporaneamente e mele e pere. Il principale vantaggio della pianta è che rimane attraente per tutta la stagione di crescita, dalla primavera all'autunno inoltrato. E dal momento che l'aspettativa di vita della pianta per diversi decenni, japonica decorativi decoreranno il vostro giardino per quasi tutta la vita.

L'uso del paesaggio non solo le varietà alto henomelesa: basso japonica, che raggiunge un'altezza non superiore a 1 m, con rami arcuati coperti di fiori nella massa primavera anche estremamente attraente.

Il giapponese Chanomeles è ampiamente utilizzato per la formazione di giardini sassosi e siepi. Coltivalo come pianta da solista in un giardino roccioso o su un ampio prato, e in gruppi che formano composizioni artistiche o geometriche. Il metodo di coltivazione di una mela cotogna giapponese su un gambo alto, eseguito innestando le sue talee su una pera selvatica o su una montagna di cenere, è popolare.

La pianta si combina bene con abete rosso, pino cembro e thuja varietale. La mela cotogna giapponese sboccia accanto a narcisi e campane carpatiche.

Proprietà della mela cotogna giapponese: danno e beneficio

Proprietà utili di mela cotogna giapponese.

Frutti cotogno giapponese, come i prodotti derivati ​​dalla loro trasformazione, contengono grandi quantità di sostanze utili: vitamina C, vitamina B1, B2, pectina, promuovendo l'escrezione di metalli pesanti umani, oligoelementi potassio, calcio e fosforo.

Succo di frutti maturi di mela cotogna rende l'azione diuretica, antinfiammatoria, immunomodulante, purifica le pareti dei vasi dalle placche sclerotiche. A causa del sapore aspro, a causa dell'alto contenuto nei frutti della vitamina C, la pianta è chiamata il limone settentrionale. Nei frutti, la mela cotogna del ferro giapponese è più grande di quella delle mele e delle pere, quindi il loro uso è indicato per l'anemia e l'esaurimento.

Frutta henomelesa usato come un fissaggio efficace, emostatico, antiossidante, infusi coleretico, diuretico e anti-emetico e tè, alcolici e acquosi tinture cotogno giapponese hanno una, antibatterico, antiulcera, effetto diuretico e astringente ristoratore. Decotti di acqua di semi di mela cotogna giapponese sono utilizzati nella medicina popolare come lassativo, avvolgente ed espettorante.

La polpa del frutto mela cotogna giapponese è ricca di fibre, e il loro uso regolare di costipazione guarito, migliorando le prestazioni del sistema digestivo, nel cuore e insufficienza renale escreto dal corpo l'acqua in eccesso, elimina i sintomi di tossiemia durante la gravidanza.

La mela cotogna giapponese è una controindicazione.

Insieme con un numero enorme di vantaggi, la mela cotogna giapponese ha alcune controindicazioni. I medici cinesi dicono che il frutto della mela cotogna - l'allergene più forte, così in una sola volta si può mangiare solo un quarto di questo frutto. Quince frutta, tè, infusi e decotti di loro sono controindicati in enterocolite, pleurite, ulcere gastriche e duodenali, tendenza a reazioni allergiche e prodotto intolleranza individuale. Dopo aver mangiato i frutti di mela cotogna o le sue preparazioni a causa del contenuto elevato di acido ascorbico in loro, che corrode lo smalto dei denti, è necessario risciacquare a fondo la cavità orale. Il soffio della pelle del feto è dannoso per le corde vocali e causa la traspirazione nella gola e nella tosse, e i semi tossici devono essere rimossi insieme ai contenitori di semi prima di mangiare i frutti.

Cotogna grandiflora

Alto contenuto di sostanze biologicamente attive, senza pretese per il suolo e le condizioni climatiche, maturità precoce, fruttificazione annuale e ornamentalità mettono la mela cotogna giapponese in una fila di frutti pregiati e frutti di bosco. E l'elevata plasticità ecologica, la siccità, la stabilità del fumo e del gas consentono di utilizzare la pianta nelle piantagioni urbane.

Chaenomeles giapponese (Chaenomeles japonicum), o più familiare a noi il nome di questa pianta cotogna giapponese - una pianta della famiglia delle Rosacee (Rosaceae). Spesso lo chiamiamo erroneamente un cydonia dal latino Cydonia oblonga o Cydonia vulgaris. Questo è il nome latino per cotogna comune - un grande albero che cresce nel sud e fruttifica con grandi frutti gialli profumati densi che possono essere acquistati nei nostri negozi, ma è impossibile crescere nel giardino. Il giapponese Chanomeles, al contrario, cresce bene nelle nostre condizioni in piena terra, fiorisce meravigliosamente in primavera e fruttifica con frutti piccoli, ma anche molto fragranti e utili.

Questo arbusto latifoglie e una larghezza di 1-1,5 m, con le inclinati arcuata spinosi germogli e corona densa ha spine sui rami 1-2 cm. Stalked foglie lunga 3-5 cm, di colore verde scuro, lucido, verde chiaro bottom. fiori singoli possono essere in diverse specie sono di colore arancione-rosso, rosa o bianco con un diametro fino a 3,5 cm ai brevi peduncoli raccolti a 2-6 spazzole troncati disposti intorno la fuga. Fioriscono prima della comparsa delle foglie o contemporaneamente con loro a maggio e fioriscono per 3-4 settimane. L'apparato radicale è friabile, superficiale, negli adulti cresce più di un metro. I frutti sono a forma di mela oa forma di pera, rugosi, fragranti con numerosi piccoli semi. Il peso medio del frutto è di 20 g, colore da giallo-verde a arancione brillante.

Sufficientemente alto contenuto di acido ascorbico - 250 mg%, citrino (vitamina P) - 750 mg%, zucchero - fino a 2,5%, acidi organici, e cellulosa derivati, sostanze pectiche e tannini rendono frutta cotogna auspicabile in questo menu.

ATTERRAGGIO

La cotogna giapponese può essere coltivata su terreni di diversi tipi di umidità media, ma le piante si sviluppano meglio su terreni fertili ricchi di terreni organici e terricoli. Può resistere alla vicinanza delle acque sotterranee, ma non all'acqua stagnante. La pianta è fotofila: cresce male nelle sfumature, non scorre bene e non porta frutti. Quando si sceglie il sito di piantagione, è necessario tenere conto dell'aspettativa di vita delle piante e della dimensione dell'arbusto che cresce nel corso degli anni (fino a 2 m). Il cespuglio sembra spettacolare, come in una singola piantagione su un prato aperto, e in un gruppo, specialmente durante la fioritura sullo sfondo delle conifere. Una siepe di riccio è facile da formare e tagliare. Nonostante la crescita non elevata, è comunque insormontabile a causa della densità dei germogli e delle punte lunghe e affilate. L'arbusto è ottimo per un giardino in stile giapponese, per piantare sui pendii, tra le pietre (nei giardini rocciosi). Le piante cresciute sul gambo creeranno un accento per qualsiasi giardino e possono essere una decorazione del patio.

Dal momento che le forti gelate tiri trovano al di sopra del manto nevoso, congelare, pianta, arbusto necessità in tali aree in cui uno spesso strato di neve si accumula d'inverno, che coprire e proteggere dal gelo di rami. I restanti germogli sopra la neve si congelano e i boccioli dei fiori su di loro periscono. Tuttavia, durante la stagione di crescita della pianta è completamente restaurato, soprattutto se tempestiva attuazione delle complesse misure tecniche - la potatura, concimazione. Piantato su un luogo permanente, henomeles con un sistema a radice aperta può essere in autunno e in primavera, e le piante coltivate in un contenitore - durante l'intera stagione di crescita. Il sistema radicale delle piantine dovrebbe essere tagliato a 20-25 cm e trattato con chiacchiere di argilla. Per preparare il foro di impianto o larghezza dello scavo di 50 cm e una profondità di non più di 40 cm, la distanza tra le piante non deve superare 1 m. Il foro o trincea viene fatta organici, compost, ben miscelati con il terreno. Gli alberelli sono piantati non più in profondità che nella scuola materna, innaffiati e pacciamati. In primavera, è anche necessario eseguire una potatura modellante - per tagliare la parte fuori terra ad un'altezza di 20 cm.

CURA

Piantare è mantenuto in forma pura dalle erbacce, allentare; Le giovani piante annaffiano, fertilizzano e si formano. La mela cotogna reagisce bene al taglio e alla modellatura. All'inizio della potatura primaverile, prima di tutto, rimuovere sottosviluppati, appassiti, vecchi (più di 5 anni), distesi a terra e rami congelati, al fine di garantire una buona illuminazione. La formazione stessa viene eseguita immediatamente dopo la fioritura della boscaglia. Per rafforzare la compattezza, i rami più lunghi e i germogli vengono accorciati tagliando. Una pianta ben formata dovrebbe avere 12-15 rami uno, due, tre e quattro anni. Le filiali di tre anni sono le più produttive. La mela cotogna è anche buona perché è raramente danneggiata da parassiti e malattie. Nei primi anni i germogli possono essere colpiti da oidio e, in certe stagioni, insetti mangia-foglia.

COLLEZIONE HARVEST

Il frutto matura a settembre-ottobre; la raccolta da una boscaglia raggiunge i 3 kg. A causa delle gelate autunnali autunnali, i frutti possono deteriorarsi, quindi devono essere raccolti prima del gelo. Le qualità gustative migliorano dopo tre mesi di conservazione a temperature positive più basse.

RIPRODUZIONE

Sementi, discendenza delle radici, strati, divisione dei cespugli e talee verdi. I semi dovrebbero essere propagati con materiali ordinari, forme vegetative selettive o ibridi, che si distinguono per il miglioramento dei tratti di valore economico.

I semi vengono seminati in autunno, subito dopo la raccolta a una profondità non superiore a 1 cm e leggermente pacciamati. Pertanto, i semi subiscono una stratificazione naturale durante l'inverno. Per ottenere un piccolo numero di piantine, si dovrebbe usare la propagazione vegetativa. Il modo più semplice è moltiplicare per livelli. È necessario scegliere un ramo periferico ben sviluppato, estrarlo e posarlo in un solco poco profondo. Cospargere i germogli con humus. In autunno, le radici si formano sul ramo. Il ramo scavato dello strato deve essere tagliato in parti in base al numero di germogli verticali formati. Le piantine debolmente sviluppate devono essere coltivate per un altro anno.

TIPI DI AIVA

Il genere dei chanomeles comprende 15 specie decidue e sempreverdi che crescono spontaneamente nei paesi dell'Asia orientale (Cina, Corea, Giappone). Nelle nostre condizioni, in giardini e parchi, vengono coltivate le seguenti specie:

  • Aivu giapponese (Chaenomelesjaponica) è una specie commestibile, discussa sopra.
  • Ave è bella (Ch. Xspeciosa). Questa specie così come le sue varietà e ibridi sono coltivate esclusivamente per motivi floreali. Un fitto arbusto ramoso alto fino a 2 m. Foglie più grandi di quelle di altre specie raggiungono i 10 cm di lunghezza e 3,5 cm di larghezza. Fiori di grandi dimensioni rosso o rosso scuro. Nella varietà 'RubraGrandiflora' i fiori sono cremisi.
  • Aivu medio (Ch. Xsuperba).
  • (Ch.xsuperba) 'Nicoline' è un ibrido. Un cespuglio a bassa diffusione con forti germogli, raggiunge 1 m di altezza e larghezza. I fiori sono di colore rosso intenso, molto grandi. Fiorisce abbondantemente a fine aprile-maggio. I frutti sono ovali, verdi, maturi assumono un colore giallo brillante. Cresce bene su vari tipi di terreni in una vasta gamma di acidità, igrofile. Resiste a gelate entro -23... -28 ° С, quindi è adatto solo per le regioni occidentali della Lettonia. La zona di mezzo è rischiosa, per uno svernamento di successo è necessario creare un rifugio invernale.
  • (Ch.xsuperba) 'Pink Lady' è un ibrido. Il cespuglio eretto spinoso cresce fino ad un'altezza e una larghezza di fino a 1,5 m. Fiorisce in aprile-maggio. Fiori di un rosa intenso, dolcezza. I frutti sono grandi, fino a 5 cm di diametro, entro la fine dell'estate, il colore cambia dal verde al giallo brillante. I requisiti del suolo sono nella media. Resistente alla siccità, tollera bene un taglio di capelli moderato, utilizzato per costruire una siepe di forma rotonda. Bene per la parte occidentale della Lettonia.

DOVE ACQUISTARE

Anche se nei nostri giardini la cotogna giapponese non è vstetschaetsya non spesso, nei nostri vivai - la pianta non è rara. Molte delle sue varietà possono essere acquistate in molti vivai lettoni. Dai uno sguardo più da vicino a questo cespuglio. Combina perfettamente krastotu e beneficio, e con cura adeguata e potatura regolare vi servirà per molti anni.

Come usare i frutti della mela cotogna giapponese

fragrante frutta cotogna giapponese fresco non può essere utilizzato a causa dell'acidità, quindi è meglio riciclare marmellate, frutta candita, gelatine, marshmallows, caramelle, bevande alla frutta, gelatina, sciroppo, per renderli profumati e deliziosi tintura con la vodka. Questi prodotti si differenziano favorevolmente nel gusto dagli stessi prodotti ottenuti dai frutti di altre sette. Puoi usarlo per mescolare con altri frutti, aggiungere fette a piatti di carne in umido, specialmente quando vuoi qualcosa di originale.

Deliziosi e bevitori bevono da mela cotogna con panna montata. I pezzi di frutta dovrebbero essere cotti fino a quando non saranno ammorbiditi e strofinati attraverso un setaccio, aggiungere zucchero e succo di limone a piacere. Raffreddare la massa, versare nelle ciotole, guarnire con panna montata.

I frutti secchi o freschi di mela cotogna giapponese possono essere serviti al tè al posto del limone. La mela cotogna fresca deve essere mescolata con lo zucchero in un rapporto di 1: 1. I frutti secchi sono ben mescolati con mele secche, carote e lamponi (3: 1: 1). Per preparare un bicchiere di acqua bollente è necessario prendere un cucchiaio di raccolta. Il tè a base di mela cotogna è molto piacevole da gustare, ancora più aromatico del limone.

Frutta candita

Pulire l'edera (1 kg), tagliare, pulire la camera dei semi e abbassarla in sciroppo bollente (1,5 kg di zucchero per 3 tazze d'acqua). I piatti devono essere scossi e lasciati raffreddare, quindi messi a fuoco e far bollire per 6-7 minuti, quindi riposare per 10-12 ore (ripetere 4 volte). Dopo la fine della cottura, scartare i frutti in un colino, scolare lo sciroppo, mettere su un piatto, asciugare e mettere in scatole.

Frutti canditi estremamente teneri e fondenti si ottengono mettendo i frutti tagliati e pelati nel comparto congelatore del frigorifero per 2-3 settimane. Poi li tolgono e li coprono di zucchero per dare il succo. Juice perfettamente conservato in frigorifero, è usato come uno sciroppo o il sapore di tè e fette di secca e regale separatamente o aggiunto ai prodotti da forno.

composta

Frutti lavare per drenare l'acqua, buccia, rimuovere la camera di seme, tagliato a fette e subito immerso in acqua acidificata (succo di un limone due 1 litro di acqua). Quindi miscelare per 12-15 minuti in acqua calda a una temperatura di 80-85 ° C e raffreddare con acqua fredda. buccia taglio può essere utilizzata anche: mettere in acqua e bollita per 20-30 minuti, raffreddare e filtrare, montare uno zucchero (300-400 g per 1 litro di brodo). Fette QUINCE messi in vasetti preparati, versare sciroppo di zucchero prodotto, coperchio e pastorizzazione, quindi immediatamente intasare. La composta di mela cotogna può essere preparata da frutti interi. Per fare questo hanno bisogno di essere lavati, messo in vasetti, versare sciroppo (300 g di zucchero per 1 litro di acqua) o acqua bollente senza zucchero e pastorizzato ad una temperatura di 85-90 ° C.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante