Come usare correttamente l'idrogel e l'acqua-colore per i fiori

Una delle condizioni principali per il normale sviluppo di piante e fiori d'appartamento è un sufficiente livello di umidità del suolo. Per controllare questo problema con un programma di lavoro intenso è abbastanza difficile, quindi devi sperimentare diversi modi. In realtà, risolvere questo problema è molto più semplice, è solo necessario acquistare un idrogel e imparare come usarlo.

Qual è l'idrogel per i fiori?

L'idrogel è un materiale polimerico non tossico che ha la capacità di assorbire una grande quantità di umidità (acqua di irrigazione o soluzione di fertilizzante) e conservarlo per un lungo periodo. A causa della proprietà unica del polimero, si verifica un rifornimento tempestivo del sistema di radici.

L'idrogel è prodotto sotto forma di granuli, che mantengono le loro proprietà in un ampio intervallo di temperature. Nel tempo, il prodotto perde le sue proprietà e si decompone in sostanze innocue. Puoi acquistarlo in quasi tutti i negozi di giardini o online.

Uso dell'idrogel in terreno aperto

Tipi di primer gel per le piante

Ci sono due modifiche dell'idrogel, che hanno una struttura e uno scopo diversi.

  • Il polimero morbido è progettato per mettere le piante al coperto nel terreno al fine di aumentare il periodo di interirrigazione, le talee radicali e per la germinazione dei semi. Una struttura delicata non interferisce con i germogli della radice. Il prodotto, che assorbe una grande quantità d'acqua, impedisce al terreno di inacidire le abbondanti innaffiature. Le radici del fiore penetrano facilmente nel materiale polimerico e ne vengono alimentate per lungo tempo.
  • Un polimero decorativo denso (aqua grit) viene utilizzato per creare composizioni. Ha un colore multicolore con incredibile brillantezza, è fatto sotto forma di palle, cubi, piramidi. Aquagrunt è pieno di vasi trasparenti, formando strati di diversi colori. In tale substrato le talee sono perfettamente radicate, i fiori tagliati a lungo per favore l'occhio. Va notato che i batteri nocivi non si moltiplicano nel polimero, la formazione di moscerini non si verifica.

Pro e contro dell'utilizzo di acqua

I fioristi sono già riusciti ad apprezzare appieno i vantaggi dell'utilizzo di un idrogel per le piante da interno. Tra i principali vantaggi:

  • alto tasso di assorbimento (1 g di granuli secchi assorbono 200-300 ml di liquido);
  • vengono create condizioni favorevoli per la nutrizione delle colture indoor;
  • il terreno non si inumidisce eccessivamente, il che esclude la formazione di malattie fungine;
  • prevenire la lisciviazione di sostanze nutritive;
  • La scorrevolezza del terreno sabbioso diminuisce e l'argilla diventa più friabile;
  • sono esclusi i processi microbiologici nel suolo;
  • diminuzione del consumo di costosi fertilizzanti idrosolubili.

Come ogni prodotto da giardino, l'idrogel presenta degli svantaggi:

  • Non è raccomandato per loro riempire un vaso trasparente, i granuli fioriscono dall'esposizione alla luce solare;
  • le palline di gel idrogel non sono in grado di fornire un'alimentazione adeguata, i fertilizzanti non possono essere dispensati;
  • è razionale utilizzare il prodotto una volta a causa della caratteristica di perdere le sue qualità uniche nel tempo.

Come usare lo strumento?

Prima dell'uso, i granuli acquistati devono essere immersi in acqua. Secondo le istruzioni per un barattolo da 3 litri, è necessario aggiungere 2 cucchiai di idrogel. Dopo aver assorbito l'umidità (dopo 10-12 ore), i granuli aumentano significativamente di dimensioni. L'acqua rimanente deve essere drenata, tenendo il gel con un colino.

Per piantare la pianta, è necessario mescolare il substrato con l'idrogel in un rapporto di 3: 1 o 5: 1 (secondo il manuale di istruzioni allegato) e riempirlo con una pentola. Irrigazione abbondante all'inizio, la pianta non segue, una quantità sufficiente di umidità è disponibile nel materiale polimerico.

Miracoli nell'idrogel

Per il radicamento delle talee, è sufficiente riempire il contenitore con sfere di gel imbevute e posizionare un germoglio al centro. Allo stesso tempo, non è necessario mescolare i cristalli imbevuti con il terreno.

Come conservare?

Il gel, che non è stato usato, può essere conservato in un luogo fresco. A questo scopo, la porta del frigorifero è l'ideale. Il requisito principale è che il contenitore sia sigillato ermeticamente. Se si lascia aperto il barattolo, i granuli si cristallizzano a causa dell'evaporazione dell'umidità. Possono anche essere usati dopo il re-ammollo. La durata del gel finito è di 1-2 mesi.

Ogni pianta ha il suo programma di irrigazione. Quando si arricchisce il terreno con idrogel, gli intervalli tra le innaffiature aumentano almeno 2 volte. Ma per una definizione esatta dei termini, è necessario prima osservare i petali. Se c'è un leggero segno di avvizzimento, sono necessarie misure di irrigazione urgenti.

Idrogel per piante e istruzioni per l'uso

Gli amanti dei fiori hanno sicuramente notato sugli scaffali dei negozi di fiori belle palle luminose in bicchieri o vasi. Nel giardinaggio questo know-how è apparso di recente, ma lo strumento è diventato subito popolare tra i fioristi. Le palle belle e luminose sono un idrogel per la cura delle piante. Qual è questa innovazione, come usarla correttamente e cosa dovrebbe essere tenuto in considerazione quando si acquista un idrogel per le piante?

Per cosa è l'idrogel?

Molti amanti dei fiori saranno interessati a conoscere più dettagliatamente cos'è un idrogel, come usarlo, in modo da non danneggiare le tue piante preferite. Recentemente, lo strumento è spesso pubblicizzato ed è molto richiesto. Questo non è sorprendente, perché i granuli colorati sembrano attraenti e possono essere utilizzati per scopi diversi.

L'idrogel ha la forma di granuli, meno spesso una polvere, in questa forma viene venduto in pacchetti. Belle palle colorate sono fatte di polimero granulare. L'aspetto delle perle è molto attraente e molti giardinieri acquistano l'idrogel come ornamento. Un davanzale con fiori sembra non solo verde, ma anche intelligente. Ma questo approccio è sbagliato, poiché le sfere luminose hanno uno scopo diverso.

L'idrogel, progettato per le piante da interno, assorbe bene l'umidità. Assorbendo acqua, i granuli aumentano di decine di volte. Un grammo di idrogel è in grado di assorbire fino a 200 g di liquido. Le sfere di gel umidificate accumulate vengono date alle radici delle piante d'appartamento.

L'idrogel per i fiori è stato inventato per fornire alle piante l'umidità negli intervalli tra un'irrigazione rara. I granuli rigonfiati si mescolano al terreno in cui crescono i fiori. In media, le piante hanno abbastanza umidità per 2-3 settimane. Le radici germogliano in granuli e assorbono l'acqua. Molto qui dipende dal sistema di radici dei fiori e dal suo sviluppo. I granuli continuano a rimanere nel terreno e dopo l'annaffiatura successiva sono di nuovo immersi nell'umidità.

A causa di questa proprietà dell'idrogel, le radici delle piante da umidità eccessiva non decadranno. Se la stanza per l'irrigazione fiorisce con acqua impura e con fertilizzanti, il pellet sarà riempito con questa composizione e porterà un doppio beneficio alle piante. Esistono due tipi di idrogel, progettati per i fiori.

  • Morbido - non ha quasi colore, grazie alla sua morbidezza, le radici delle piante penetrano liberamente attraverso di esso e si nutrono di umidità. È eccellente per coloro che non possono spesso innaffiare i fiori, così come per la germinazione dei semi e delle talee.
  • Denso (acqua) - può avere forme diverse sotto forma di palle, cubi, piramidi. Si riferisce a tipi decorativi di polimeri usati per la germinazione dei semi, è conveniente usare al posto dell'acqua nei vasi con mazzi di fiori.

Hydrogel: istruzioni per l'uso

I granuli di idrogel sono disponibili in diversi colori e dimensioni, vengono in questa forma per la vendita. L'imballaggio può essere diverso in peso. Di solito, per germinare i semi si usano piccoli granuli, e si aggiungono granuli più grandi al terreno. Il colore della sostanza non influisce sulle sue proprietà.

Prima di applicare il gel, viene immerso in acqua, dopo di che assorbe l'umidità e aumenta notevolmente le dimensioni. Si ritiene che un volume di 3 litri sia sufficiente solo 2 cucchiai di granulato. Dopo che i granuli sono stati riempiti con acqua, possono essere versati in un colino e l'acqua rimanente drenata.

I granuli inutilizzati sono perfettamente conservati in frigorifero in un pacchetto sigillato. Se conservati a temperatura ambiente, diminuiscono di dimensioni e cristallizzano.

Al fine di germinare i semi, le palle di idrogel devono anche essere nutriti con acqua e preferibilmente con fertilizzanti. In questo stato porterà più benefici. Nei granuli stessi, non ci sono sostanze nutritive necessarie per le piante, quindi i fertilizzanti idrosolubili contribuiranno alla buona crescita e allo sviluppo dei germi di semi.

Molto spesso i giardinieri usano la sostanza per la germinazione dei semi in molti modi convenienti. Qui molto dipende dalla dimensione dei semi. Inizialmente, l'idrogel è stato inventato per l'uso in agricoltura, ma come il tempo ha dimostrato, è diventato più richiesto dai fioristi.

I semi possono essere seminati in un gel in forma pura con acqua. Dopo aver assorbito l'umidità, si gonfiano fortemente dopo di che possono essere schiacciati allo stato desiderato in un modo conveniente:

  • passare attraverso un setaccio;
  • tritare con un frullatore.

La massa preparata viene stesa in un contenitore in uno strato di 3 cm e i semi vengono disposti dall'alto. Grani molto grandi possono essere tagliati a metà e spargere i semi dall'alto premendo leggermente uno stuzzicadenti. Se si stringono troppo i semi troppo, non avranno accesso all'aria. Tutto l'inoculo è coperto da un film. Deve essere periodicamente rimosso per ventilare i semi.

Molto spesso i giardinieri usano un idrogel per far crescere piantine, in un rapporto di 3-4 parti di miscela di terreno e 1 parte di granuli. La miscela preparata viene riempita con piantine e un sottile strato di idrogel macinato puro viene posto sopra. I semi sono posti nello strato superiore del gel, dopo di che vengono spruzzati con acqua e coperti con un film.

È possibile far germinare i semi in un gel puro, ma nella fase delle foglie cotiledone le piantine devono essere trapiantate nel terreno. Si consiglia di trapiantare insieme a un pezzo di gel, in modo da non danneggiare la radice.

Idrogel per l'applicazione di piante

Viene spesso utilizzato per coltivare fiori e piante da interno nel giardino. Viene solitamente aggiunto quando viene piantato in un buco o in una miscela di terreno. Grazie alla sua proprietà di mantenere l'idrogel di umidità è molto conveniente per coloro che non hanno la possibilità di annaffiare spesso le piante.

Il gel è molto comodo da usare, può essere usato in forma asciutta e bagnata. La sostanza secca dopo l'irrigazione assorbe immediatamente l'umidità in eccesso e poi la dona alle piante. Gli esperti raccomandano che le piante in vaso usano un gel gonfiato e nel giardino lo aggiungono in una forma asciutta. La proporzione dipenderà da molti fattori:

  • condizioni del suolo;
  • condizioni di semina;
  • periodicità dell'irrigazione.

Per lungo tempo, l'idrogel assorbirà l'umidità e poi la darà alle piante. Dopo la data di scadenza, si scompone in ammonio, acqua e anidride carbonica, e non c'è nient'altro in esso.

Hydrogel e Akvagrunt: qual è la differenza?

Molti produttori senza scrupoli di questo prodotto all'apice della sua popolarità iniziarono a produrre un altro strumento. Non ha nulla a che fare con l'idrogel. Un'alternativa colorata chiamata "aquagrunt" ha un aspetto attraente ed è molto richiesta. Il prodotto è disponibile in una varietà di forme, che svolge solo una funzione decorativa. Se viene usato in modo non corretto come parte della miscela del terreno, danneggerà solo il sistema radicale dei fiori.

Anche la pubblicità rumorosa spesso trasmette erroneamente informazioni, ad esempio, che l'aquagrun può essere utilizzato nella sua forma pura per la germinazione dei semi. I compratori lo confondono con un idrogel e danneggiano solo i suoi colori e il materiale delle sementi. Per questo motivo, molte recensioni negative sull'idrogel hanno iniziato a comparire. Molti semplicemente lo confondono con acqua-grugnito, lo usano in modo improprio, quindi il risultato finale risulta deplorevole.

Acquistare aquagrite o idrogel, è necessario considerare per quali specie di piante verranno utilizzati i mezzi. Si adattano ad una pianta, ma ci sono specie che mostrano una reazione negativa. È meglio utilizzare entrambi gli ingredienti nella composizione con la miscela di terreno, in modo che i fiori si sentano nel loro ambiente abituale. L'idrogel o l'aquagrite nella sua forma pura non ha sostanze nutritive, quindi non può creare le condizioni necessarie per lo sviluppo attivo e la crescita dei fiori.

Idrogel per piante - applicazione

Hydrogel è caratterizzato dal fatto che può assorbire l'umidità e trattenerla a lungo, grazie alla quale viene spesso utilizzata nella floricoltura indoor e nelle piantine in crescita. In precedenza, questo composto polimerico era ampiamente utilizzato nel settore agricolo, ma ora i fito-designer con fioristi si sono avvicinati. Ciò che è caratteristico, le piante possono essere coltivate sia direttamente nell'idrogel, sia nel terreno miscelato con questa sostanza. L'umidità, che viene assorbita dall'idrogel, non fluisce sul pallet ed evapora, inoltre, non perde le sue proprietà utili originali. Quindi, oggi imparerai tutto sull'idrogel per le piante: applicazioni, caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Inoltre, l'articolo fornirà istruzioni passo-passo su come utilizzare il composto polimerico.

Idrogel per piante - applicazione

Caratteristiche dell'applicazione del materiale nella coltivazione delle piante

Un idrogel è un polimero che ti permette di coltivare piantine eccellenti. Ciò che è caratteristico, in via di sviluppo, le piante ricevono tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Innanzitutto, l'idrogel è ampiamente utilizzato per ottenere piantine.

Per ottenere piantine di qualità, gli allevatori di camion devono affrontare una serie di difficoltà. Affinché le piantine siano sane e forti, è necessario non solo una buona illuminazione e una miscela di terreno ben preparata, ma anche un'irrigazione competente. L'umidità è molto utile per i giovani germogli, ma in eccesso può portare alla decomposizione delle radici, che, a sua volta, causerà la successiva morte delle piante. Per evitare tutti questi problemi, è possibile utilizzare un idrogel, che ha proprietà uniche - assorbe l'umidità e lo mantiene per una crescita completa delle colture coltivate.

Cristalli miracolosi o idrogel

Fai attenzione! L'idrogel viene utilizzato come substrato di atterraggio (una specie di contenitore con acqua) o come additivo speciale che trattiene l'umidità per la miscela di terreno preparata.

Come si usa l'idrogel?

La novità, che è apparsa sul mercato interno relativamente di recente, è già riuscita ad acquisire numerosi ammiratori. Se inizi a utilizzarlo per coltivare fiori o piantine al coperto, non ti preoccuperai di annaffiare e nutrire i giovani germogli. Ciò è spiegato dal fatto che i granuli di polimero assorbono non solo acqua, ma anche fertilizzanti in forma liquida, in modo tale che il cibo sia alimentato secondo necessità. Si scopre che l'idrogel è un materiale ideale, che consente di ridurre al minimo la cura delle piante e anche di ridurre lo stress durante il trapianto traumatico nel terreno.

Il materiale è venduto sotto forma di piccole palline come perline. Se si aggiunge acqua a queste sfere, si gonfiano, dopo di che il polimero è pronto per un ulteriore utilizzo.

Idrogel per piante da interno

Vantaggi e svantaggi dell'utilizzo di idrogel

Nonostante l'efficienza e la certa popolarità, i pellet di polimeri descritti non hanno ancora trovato la distribuzione di massa. Prima di tutto, ciò è dovuto alla loro recente comparsa sul mercato interno e al fatto che la maggior parte degli acquirenti non conosce i vantaggi del materiale. E per non avere dubbi, faremo conoscere i pro e i contro dell'utilizzo di idrogel.

Idrogel per le piante

Per quanto riguarda i vantaggi, può essere attribuito a:

  • aumento dell'assorbimento di umidità (i granuli assorbono 300 volte il loro stesso peso), consentendo un lungo periodo di mantenimento del livello di umidità richiesto per il substrato del substrato;
  • risparmio (per ottenere 1 litro di base, bastano solo 1-1,6 g di granuli secchi);
  • la precedente crescita di semi, rispetto alla coltivazione tradizionale;
  • conservazione di tutti i microelementi presenti nel substrato (non vengono lavati via);
  • aerazione qualitativa di semi e radici.

Granuli di materiale secco e gonfio

L'idrogel ha assorbito l'acqua

Tuttavia, ci sono carenze, che devono essere apprese anche prima di acquistare un idrogel.

  1. Non è possibile coltivare colture in idrogel, i cui semi hanno un guscio coriaceo (ad esempio, piselli dolci). Inoltre, introducendo l'inoculo nell'idrogel, è necessario tenere conto delle caratteristiche individuali della particolare coltura.
  2. È inoltre necessario mantenere la temperatura superficiale richiesta, dove si trovano le piante con idrogel - questo eviterà il superraffreddamento dei germogli.
  3. Infine, i pellet non dovrebbero essere riutilizzati, lasciate i produttori e assicurate diversamente. Il fatto è che l'idrogel già usato perde le sue proprietà assorbenti, inoltre diventa scuro e rugoso. Infine, sui granuli dopo il contatto con i batteri dell'aria può facilmente apparire. Pertanto, l'unica cosa per cui questo materiale è adatto è l'applicazione sotto forma di un additivo che trattiene l'acqua per le miscele di terreno.

Fiori al coperto in idrogel

Fai attenzione! Grazie a tutti i vantaggi e gli svantaggi del materiale sopra elencato, sarete in grado di valutare oggettivamente le vostre possibilità e la probabilità di ottenere piante sane.

Metodi di base dell'utilizzo di idrogel

Esistono diversi modi di utilizzare i polimeri di polimero contemporaneamente, diventeremo più dettagliati con ciascuno di essi.

Tabella. Metodi di applicazione di idrogel.

Idrogel per i colori: umidità sotto controllo


Il periodo migliore dell'anno è una vacanza, ma l'amarezza della separazione dagli animali domestici può offuscare l'attesa di una vacanza. L'anelito alla prossima separazione non è nulla in confronto all'ansia per la loro salute.

Bene, se tu innaffi i fiori, i parenti sono d'accordo, e se no? Gidrogel - terreno "intelligente", che si prenderà cura del benessere delle piante in tua assenza.

Parliamo di cos'è un idrogel, come usarlo e perché l'aquagrite fatto in Cina è un tranquillo killer di fiori in vaso.

Assorbire e dare: perché ho bisogno di un idrogel per le piante d'appartamento?

L'idrogel, che è anche eco-suolo, idrogramma e acqua-grugnito, ha recentemente reintegrato la gamma di negozi di fiori, anche se la storia delle sue origini risale a secoli fa.

Sin dai tempi antichi, le menti geniali dell'umanità hanno pensato a come mantenere l'umidità nel terreno e prevenire perdite di raccolto dalla siccità.

I tentativi di risolvere questo problema nel secolo scorso hanno portato all'invenzione di idrogel. L'iniziativa apparteneva all'ONU e le implicazioni chimiche occidentali erano coinvolte nella realizzazione.

Nel suo nucleo, un idrogel è un polimero con un'elevata capacità di assorbimento.

Un grammo di granuli di polimero secco può assumere fino a 200-400 grammi di acqua, aumentando di dimensioni del 1000-1500%. La struttura dell'idrogel è flessibile e plastificata.

All'essiccamento, il polimero ritorna alla forma cristallina originale, si gonfia nuovamente in presenza di acqua. Cosa c'entrano i fiori degli interni?

Aggiunte al terreno, le sfere di idrogel assorbono l'umidità dal suolo durante l'irrigazione e creano una sorta di riserva d'acqua, che le radici delle piante cadono in tempi di "siccità" per dissetarsi. Il genio è semplice.

  • cura di mantenere l'umidità del suolo ottimale,
  • piano per andare in vacanza, lasciando le piante per 2-3 settimane,
  • o semplicemente dimentica di irrigare regolarmente i tuoi "animali domestici"

... trapiantare i fiori in vaso nel grugnito dell'acqua. Dì grazie. Per quanto riguarda l'applicazione, l'idrogel può essere utilizzato sia come additivo sia come terreno indipendente.

Vantaggi e svantaggi dell'acqua

Utilizzando un substrato polimerico nella sua forma pura, ricorda la sua natura neutrale. Aquagrunt non contiene sostanze nutritive e non può fornire condizioni ottimali per la crescita e lo sviluppo.

Il problema della carenza nutrizionale può essere risolto aggiungendo fertilizzanti, ma mantenere le piante per più di un anno in un tale ambiente è ancora una beffa della natura.

Alcuni fiori non vivranno in acquagrunt e mese. Idrogelo fortemente inaccettabile per orchidee. L'età di un meraviglioso fiore in un vaso di vetro con le palle di gel non è lunga.

Perché vendere? I fioristi sono pagati, "per essere belli", e sai - le orchidee nell'idrogel stanno morendo, così come i cactus, le piante grasse e le epifite.

Per l'atterraggio in un gel pulito, puoi consigliare fichi, Dracen, diffenbachia, edera, asparagi, felci, Tradescantia, syngonium e philodendron. Molte persone preferiscono conservare il bambù in un idrogel - è piuttosto tenace.

Puoi sperimentare con qualsiasi fiore dall'umidità e dall'ombra di bassa crescita con un grande apparato radicale.

L'alta ornamentalità del terreno, il processo di atterraggio incontaminato e il comodo trasporto del "terreno" nel formato a polvere dal magazzino sono argomenti allettanti a favore del tentativo.

Vantaggi e svantaggi del terreno con idrogel

La miscela idrogeologico-suolo non ha controindicazioni e svantaggi e può essere utilizzata quasi sempre.

Idrogel nel suolo:

  • quando si asciuga, nutre le radici con l'umidità per 2-3 settimane;
  • previene ristagni e protegge le radici dalla decomposizione;
  • regola la sua consistenza - l'argilla rende sciolto, sabbioso più denso.

Verrà fornito un breve briefing sulle piantine "e così via".

Nel terreno e al posto del suolo: manuale di istruzioni idrogel

È stato trovato sopra che ci sono due opzioni per il funzionamento degli idrogel: come additivo al terreno o come mezzo indipendente per la manutenzione degli impianti.

  • Prima di aggiungere il substrato al terreno, diluire secondo le istruzioni (di solito un grammo di polvere per ogni bicchiere d'acqua).
  • Gonfia i granuli rigonfiati con terra (di solito un bicchiere di gel per litro di terra) e lascia cadere i fiori nel terreno con l'idrogel come al solito.

Posso versare, asciugare, asciugare il substrato nella pentola? Accettabile, ma indesiderabile. Dopo l'irrigazione e il gonfiore, i granuli possono spremere la pianta dal vaso o danneggiare il suo apparato radicale.

Vuoi sperimentare? Pungere il terreno dall'area del vaso al suo massimo, ad esempio con una matita.

  1. Versare la polvere nei fori al ritmo di grammi per litro di terreno.
  2. Versalo Aspetta.
  3. Se una parte del gel viene spremuta in seguito, cospargere di terra.
  4. Se il fiore si insinua, trapiantare il malato con onori.
Miscelare idrogel con terra

Non è necessario versare o applicare un idrogel umido sul terreno.

Posizionato sul terreno, il grugnito dell'acqua può creare un entourage e persino impedire l'evaporazione dell'umidità, ma il terreno non si inumidisce completamente.

Inoltre, l'illusione dell'umidità che ispira può distruggere i fiori: dall'interno, il suolo sarà sperperato dall'aridità, mentre tu godrai la tua ingegnosità.

Vuoi far cadere i fiori nell'idrogel senza terra?

  • Immergere i granuli di frazione grossolana (5 g per litro di acqua) per 2-3 ore.
  • Rimuovere il fiore dalla pentola con un pezzo di terra, sciacquare delicatamente le radici.
  • Versare i polimeri rigonfiati sul fondo del futuro vaso, piantare un fiore, cospargere con terreno acquoso fino alla linea di crescita.
  • Per evitare di asciugare eccessivamente lo strato superiore, rimuoverlo regolarmente, immergerlo e reinserirlo nel luogo. O spray dalla pistola a spruzzo. O coprire con pellicola trasparente.
  • Innaffia i fiori nell'acqua-grugnita una volta ogni due settimane e segui rigorosamente il regime delle ombre - alla luce del sole l'idrogel fiorirà.

Hydrogel aquagruntu non è un compagno: come scegliere quello giusto?

Puoi comprare un idrogel in un negozio di giardinaggio o qualsiasi ipermercato di reti fai-da-te come Leroy Merllin e OBI. Di chi è il terreno migliore? Davanti a tutto il pianeta ci sono la Germania e la Francia.

EVONIK, SNF FLOERGER e altre preoccupazioni di una scala simile sono "ferrati" tecnicamente ed ecologicamente. Prendilo senza guardare.

Se si desidera supportare il produttore nazionale, prestare attenzione agli idrogel Aquasin e felice estate residente. E in generale, ricorda, il 90% dell'idrogel sul mercato per una crescita sana delle piante non ha nulla a che fare con esso. Si tratta principalmente di aquapark asiatico, creato per esigenze di design e intrattenimento.

Cos'è un primer decorativo pericoloso?

Un po 'di tempo nelle palle colorate o nei cubi il fiore resisterà, ma quasi sempre, prima o poi, morirà.

L'idrogel decorativo è più denso di quello agrario e dà scarsa umidità, per non parlare dell'inclusione di coloranti e altre tossine, la cui presenza può essere assunta con un'alta probabilità. Certificati internazionali di qualità e schede di sicurezza complete di terreno proveniente dalla Cina non vanno.

L'idrogel corretto sembra non rappresentabile - incolore, disparato e senza forma. Ma - il controllo di qualità di ogni lotto, la sicurezza ambientale e la lunga durata dei fiori interni.

Layfak: come fare un idrogel a casa?

100 grammi di idrogel tedesco di eccellente qualità costeranno solo 100 rubli. Questa quantità è sufficiente per la creazione di 100 litri di miscela idrogeologico-suolo.

Per la produzione agricola nazionale, i costi sono insignificanti. Vuoi ancora fare un idrogel te stesso? Lifuhker ha inventato un modo non banale di ottenere acqua-suolo da... pannolini.

  1. Taglia il pannolino e rimuovi il pellet.
  2. Miscelare il substrato polimerico con acqua per formare una massa gelatinosa (grammo medio per vetro).
  3. Unire il gel di vetro con un litro di terra e smontare.
  4. Il gel berrà acqua dal terreno, la pianta - dal gel. Tutti sono pieni e felici e i pannolini per bambini sono dannosi.

E poi cosa?

Gli assorbenti d'acqua sono una buona cosa. Si dovrebbe sviluppare l'idea della conservazione dell'acqua in condizioni di carenza idrica globale sulla Terra.

Gli idrogel assorbono l'acqua e ne assicurano le spese economiche. Dietro le quinte, rimane la risposta alla domanda sulla sicurezza dei polimeri, che sono presentati come neutri dal punto di vista del pH e rispettosi dell'ambiente.

Dopo 3-5 anni, l'idrogel si decompone e, secondo fonti non ufficiali, l'acrilamide viene rilasciato quando si rompe: una neurotossina, che è pericolosa per l'uomo e l'animale.

Fonti ufficiali dicono che la quantità di acrilamide residua è regolata e sicura. Forse. Ma ricorda l'altro aspetto della domanda che ti serve. Almeno per non risparmiare ordinando un aquagrun economico e bello con Aliexpress.

Hydrogel: come usare per le piante? Istruzioni per l'uso

Un idrogel è un normale polimero che trattiene bene l'umidità. Lo strumento è apparso in vendita relativamente di recente, ma si è immediatamente dimostrato dal lato migliore. Nell'articolo di oggi considereremo come utilizzare correttamente l'idrogel, cosa considerare al momento dell'acquisto, per quali tipi di piante è meglio utilizzarlo.

Cos'è l'idrogel

L'idrogel è un polimero speciale disponibile sotto forma di granuli o polvere.

L'agente ha le seguenti proprietà:

  1. Mantiene l'umidità, che è necessaria per la pianta.
  2. Ben trattenuto nel fertilizzante del terreno. Componenti utili rimangono a lungo in granuli, che consente alle piante di assorbirli meglio.
  3. Migliora la struttura del suolo.
  4. Protegge il terreno dalle incrinature.
  5. Accelera i tempi della fioritura e delle piante da frutto.

Un idrogel morbido è disponibile in polvere incolore o in piccoli granuli colorati. Qual è il principio della sua operazione? Quando interagisce con l'acqua, il prodotto inizia a gonfiarsi, aumenta significativamente di dimensioni. Le palle già gonfie si mescolano al terreno, il sistema radicale delle piante inizia a germogliare in esse e viene alimentato con l'umidità.

L'uso dell'idrogel consente di rinunciare completamente all'irrigazione per un lungo periodo (2 - 3 settimane). Naturalmente, molto dipende dal sistema di radici della pianta - più è spesso e più forte, migliore è l'effetto.

Le palline rimangono nel terreno per lungo tempo (la durata di servizio è di 5 anni), dopo l'irrigazione, si gonfiano di nuovo e continuano a svolgere pienamente le loro funzioni.

Va notato che l'uso di idrogel protegge le radici delle piante dall'umidità in eccesso. Grazie a questo, non dovremmo preoccuparci del loro decadimento.

Diversi tipi di idrogel possono essere distinti:

  1. Morbido. Ampiamente usato per piante da interno. Ideale per la germinazione dei semi. È spesso usato dai giardinieri per piantare colture orticole. Il suo vantaggio è che i granuli sono piuttosto morbidi, le radici di qualsiasi pianta possono penetrare liberamente nell'idrogel e aspirare l'umidità.
  2. Stretto. In un altro modo questo tipo di idrogel è chiamato acqua-grugnito. I granuli sono multicolori, in alcuni sono aggiunti paillettes e altri ornamenti. Il compito principale è la decorazione di vasi e vasi con piante.

Hydrogel ha ricevuto un'ampia applicazione in floricoltura e giardinaggio, avendo dimostrato solo dal lato positivo.

Composizione chimica dell'idrogel

Molti coltivatori sono preoccupati per la questione se sia pericoloso utilizzare l'idrogel per fiori e piante. Gli esperti dicono che non è tossico e si compone di sostanze chimicamente innocue.

Tutte le sue componenti, una volta che la vita di servizio è uscita, sono suddivise in modo indipendente, diventando organiche.

L'idrogel è assolutamente sicuro per le piante e non è tossico per l'uomo.

Quali piante usano l'idrogel

Hydrogel è ideale per piante da interno. Assorbe e trattiene bene l'umidità. Quindi, 1 g dell'agente può facilmente sopportare fino a 200 - 400 g di liquido, che successivamente verrà gradualmente ceduto al sistema radicale.

L'idrogel può anche essere utilizzato in terreno aperto o chiuso. Si raccomanda di creare uno strumento per piantare alberi, cespugli, aiuole. In questi casi, il numero di irrigazione è significativamente ridotto.

Anche l'idrogel è ampiamente usato nella coltivazione di piantine. I componenti nutritivi vengono aggiunti al fluido di irrigazione, il che contribuisce alla rapida crescita della pianta e al rafforzamento del sistema radicale.

Molti coltivatori usano le sfere di idrogel esclusivamente per scopi decorativi, confondendoli con acqua-suolo. Questo è sbagliato.

Il compito principale del dispositivo è di fornire alla pianta la quantità necessaria di liquido e prevenire l'essiccazione del terreno.

Istruzioni per l'uso

Pensando a come utilizzare l'idrogel per le piante, prima di tutto prestare attenzione a quale terreno verrà piantato. Un ruolo importante è giocato dal tipo di sistema radice della pupilla verde e da molti altri fattori che vale la pena esplorare in maggiore dettaglio.

Come usare per piante da interno

L'idrogel per piante d'appartamento, che sono piantate in vasi e vasi, viene usato abbastanza spesso. Con questo scopo è migliore per usare granelli gonfiati pronti per l'uso. Per fare questo, è necessario immergere in acqua stagnante per 1 ora, scolare il liquido in eccesso, quindi mescolare i granuli con il terreno e piantare il fiore.

È molto importante distribuire l'idrogel in modo uniforme, in modo che non rimangano aree senza capsule.

Se hai già piantato un fiore nel terreno e vuoi aggiungere un idrogel, devi agire come segue:

  • Sulla superficie del terreno, crea dei buchi che raggiungeranno il sistema radicale del fiore. Fatelo bene, non un oggetto appuntito, in modo da non danneggiare la pianta.
  • Versare l'idrogel nei fori formati. È importante che le capsule siano asciutte, non sature di umidità.
  • Versare abbondantemente la pianta.
  • Le capsule dovrebbero quindi aumentare di dimensioni. Se ce ne sono troppi e sono visibili sulla superficie del terreno, assicurarsi di rimuovere l'eccesso e cospargere di terra.

Alcuni tipi di fiori possono essere coltivati ​​solo in idrogel. In questo caso, i granuli vengono immersi in una soluzione con fertilizzanti minerali.

Applicando idrogel per i fiori senza aggiungere terreno, è necessario considerare i seguenti punti:

  1. L'irrigazione va fatta meglio con acqua stagnante. Questo eliminerà la formazione di placca e muschio sulla superficie dei granuli, così come l'aspetto di batteri e parassiti.
  2. Se la pianta ha un sistema di radici troppo sviluppato, "striscia" lungo il vaso e non apparirà molto bello.
  3. Alcuni colori non hanno abbastanza ossigeno, quindi senza aggiungere terreno in alcuni casi non si può fare.

Se hai lasciato l'idrogel inutilizzato, assicurati di metterlo in un pacchetto sigillato e metterlo in frigorifero sul ripiano intermedio.

Per piantine

L'idrogel viene spesso applicato su terreno aperto. In questo caso, l'irrigazione è ridotta a 2 volte a settimana. D'accordo, un modo molto conveniente, se non puoi spesso cura per la trama del giardino.

Le istruzioni per l'uso sono le seguenti:

  • riempire d'acqua;
  • Draga il terreno, prepara pozzi per piantare piantine;
  • Metti i granuli nei buchi, mescoli con il terreno;
  • Installare una piantina e cospargere con terreno mescolato con idrogel.

Quanti soldi dovrei fare? Il calcolo è il seguente: 100 g di pellet per 1 kmq. m di terreno

Usando un idrogel per la piantina, è importante prestare attenzione al sistema radicale delle piante. Se è superficiale, la profondità ammissibile di applicazione dei granuli non deve superare i 10 cm. In altri casi, questo valore può oscillare entro 25 cm.

Nell'idrogel, i semi possono anche essere germinati. Basta metterli in un prodotto, inumidire un po 'e opportunamente annaffiato.

Pro e contro dell'uso di idrogel

Tra i punti di forza dell'uso di idrogel sono i seguenti:

  • il prodotto trattiene in modo permanente l'umidità e i componenti nutrizionali, distribuendoli gradualmente lungo l'apparato radicale della pianta;
  • ti permette di far germogliare rapidamente i semi senza troppa cura per loro;
  • impedisce il ristagno del fluido nel terreno e il decadimento del sistema radicale;
  • i granuli sono completamente sicuri per le piante e gli esseri umani;
  • non puoi preoccuparti della costante irrigazione della pianta;
  • non consente ai fertilizzanti di lavarsi dal suolo;
  • I granuli hanno un bell'aspetto estetico.

Ma ci sono un certo numero di carenze, tra le quali sono le seguenti:

  • Non adatto a tutti i semi e le piante. Se il sistema radicale del fiore è troppo massiccio, sarà difficile penetrare l'idrogel. Lo stesso vale per i semi con una conchiglia coriacea (ad esempio, pisello dolce).
  • La vita del pellet è di 5 anni. Ma in pratica questo periodo è ridotto a 1,5 anni. Dopo di ciò, i pellet mantengono in modo significativo l'umidità, possono scurirsi, raggrinzirsi.
  • Sulla superficie dei granuli si possono formare batteri che danneggiano la pianta.

Uno svantaggio significativo per molti è l'alto costo dell'idrogel. Quindi 10 kg di denaro costeranno 6000 - 6500 rubli.

Hydrogel e Akvagrunt: qual è la differenza

È ora di risolvere e trovare le differenze tra aquagrun e idrogel. Molte persone pensano che questo sia lo stesso strumento. Ma gli esperti dicono che questo è lontano dal caso.

Aquagrunt è usato solo per scopi decorativi. Se tagli l'irrigazione, la pianta morirà.

Qual è la differenza tra l'aqua-grana e l'idrogel:

  • il prodotto non si decompone;
  • i granuli sono colorati, a volte con aggiunta di paillettes e strass;
  • è emesso sotto forma di stelle, rombi, altre figure geometriche;
  • ha una politica dei prezzi allettante;
  • può essere usato solo per scopi decorativi.

Hydrogel - know-how in floricoltura e giardinaggio. Ciò significa che facilita enormemente la cura delle piante dei giardinieri. Il numero di irrigazioni è ridotto a più volte alla settimana. Fiori con apparato radicale sottosviluppato e possono fare a meno dell'irrigazione fino a 2 - 3 settimane.

È importante non confondere l'idrogel con acqua-suolo. Questi fondi svolgono funzioni completamente diverse. Il compito di Akvagrunt è quello di dare un aspetto estetico a un vaso di fiori con una pianta. Inumidire queste palle è irrilevante.

Aquagrunt come usare

Akvagrunt (ekopochva) e idrogel usato non molto tempo fa, quindi i fan del fiore coperta mai sentito parlare, e alcune persone credono che è di moda oggi mania presto partire. Questo non è tutto così semplice. Proviamo a capire.

Hydrogel e Akvagrunt: qual è la differenza

L'idrogel è un polimero con proprietà uniche. 1 g di questa sostanza è in grado di assorbire 200 ml di acqua. Gli studi su tali polimeri sono iniziati circa 30 anni fa. L'idrogel era una sostanza biodegradabile non tossica. I suoi piccoli cristalli con gonfiore aumentano il loro volume di 300 volte e possono servire da additivo al terreno, migliorando la sua struttura. Dopo la pioggia o l'irrigazione, l'idrogel assorbe l'umidità, e quando il terreno si asciuga, lo restituisce alle radici delle piante.

Aquagrunt è un tipo decorativo di idrogel. È più denso, spesso dipinto in una varietà di colori, ha la forma di palle. Quando le palle gonfie aumentano di dimensioni e hanno un aspetto molto decorativo in un vaso o vaso di vetro trasparente.

Come applicare akvagrut

  1. Preparare un contenitore per il gonfiore delle palle. Per ogni colore, è consigliabile prendere un piatto separato.
  2. Il contenuto del pacchetto deve essere versato in un contenitore e riempito con acqua. Da una singola borsa puoi ottenere tante palline già pronte che sono sufficienti per riempire un vaso di medie dimensioni.
  3. Quando i granuli assorbono abbastanza umidità, possono essere utilizzati.
  4. Trasferisci le palle gonfie in un contenitore di vetro trasparente. Le sfere multicolori avranno un aspetto migliore se le stratificherai con i livelli.
  5. Ora puoi piantare una pianta nel grugnito dell'acqua.
  6. Dopo aver usato l'aqua-suolo, può essere asciugato e pulito fino alla successiva applicazione.

Aquagrunt: vantaggi e svantaggi

Soffermiamoci sui vantaggi dell'acqua.

  1. Adatto per la creazione di composizioni multicolore.
  2. Le piante in aspetto acquarellato sono insolite e originali.
  3. Il trapianto di piante può essere considerato giustamente "pulito" rispetto all'uso di miscele di terreno.
  4. Il muschio e altri insetti nell'acqua-grugnito non si riproducono e non vivono.
  5. Un pacchetto con un substrato asciutto non richiede molto spazio di archiviazione.
  6. In un vaso con acqua-grugnito, i mazzi di fiori recisi sembrano molto efficaci, che non svaniscono abbastanza a lungo.
  7. Con l'aiuto di acqua-grugnite puoi facilmente creare con le tue mani un regalo insolito.
  8. Quando l'apparenza delle palle perde il loro aspetto estetico, possono essere sostituite. Mettiamo la vecchia acqua-grugnita nel terreno. Qui lavorerà per un po 'come deposito di umidità, dopo di che si disintegrerà gradualmente in composti di anidride carbonica, acqua e azoto.

E ora fermiamoci sugli aspetti negativi, perché anche loro lo sono.

  1. Questo substrato artificiale non può fornire alla pianta l'intero set di nutrienti. Devono regolarmente farsi un fioraio.
  2. Nel corso del tempo, il terreno acquatico può fiorire o diventare ammuffito.
  3. La nave non dovrebbe avere un foro di drenaggio, ma in realtà le radici della pianta devono necessariamente respirare.
  4. La vita della pianta nell'acqua-grugnita è in media da uno a due anni.

Come non essere confusi nella scelta delle piante. Molto probabilmente, è più facile adattarsi alle piante tolleranti all'ombra e alle piante igrofile per vivere in acquagrite. Sperimenta con piante da interno come bromeliacee, arrowroot, felci, bambù e altre ancora. Affinché la pianta si adatti facilmente alle nuove condizioni di esistenza, scegli i giovani germogli. Ma da piante coltivate nel suolo, è meglio rifiutare. Lavare completamente le radici del terreno è quasi impossibile, quindi nell'acqua-grugnisce sembrano sciatti.

Hydrogel decorativo o Aqua Grunt

Aquagrunt come sostituto del suolo o della storia dell'inganno ordinario

Circa il 90% dell '"idrogel" che si sta vendendo non ha alcuna relazione con una pianta completamente coltivata. Questo è un idrogel decorativo (aka acqua, acqua, ecc.), Creato dai migliori maestri cinesi per scopi decorativi e composizioni di design.

Aqua Grunt è sempre dipinto con colori vivaci e ha una certa forma (palle di gel, cubi, piramidi), che determina il suo maggiore appeal commerciale rispetto al vero idrogel per le piante. Questo è il motivo per cui l'idrogel decorativo si è diffuso così rapidamente al mercato nazionale del paese.

La pubblicità sostiene che su tale substrato polimerico è possibile coltivare con successo piante senza suolo. Le sfere del grugnito sono poste in vasi trasparenti e i fiori sono piantati direttamente in esso.

La piena coltivazione e l'allevamento di piante sull'acqua-grugnito è, ovviamente, impossibile. Questo è quasi come piantarli su una gomma sminuzzata, definendola un sostituto del terreno. Non sorprendentemente, troverete un numero enorme di recensioni negative sull'idrogel decorativo.

Alcune piante del tempo esisteranno su tali sfere di gel, proprio come alcune piante sono in grado di stare in acqua. Ma difficilmente si può definire una piena floricoltura. E non è un caso che l'intero idrogel decorativo sia prodotto nella regione asiatica. Nei paesi occidentali e negli Stati Uniti produce solo un idrogel agrario e incolore per le piante.

Caratteristiche di un idrogel decorativo (Aqua Grunt)

  • Il termine di manutenzione dell'impianto in acqua-grugnito è limitato
  • Alla luce del sole sboccia e diventa verde
  • A causa della grande evaporazione dell'acqua, dovrai stringere il collo dei vasi con un film alimentare
  • Aquagrunt non contiene fertilizzanti, devono essere
  • Le caratteristiche fisiche del terreno acquatico differiscono dalle caratteristiche del gel per le piante.
  • Se versi acqua nel contenitore e riempirà i pori dell'aria tra le radici delle palle, non ci sarà nulla da respirare e la pianta morirà
  • Inutile mettere vasi di fiori dall'alto: a causa dell'evaporazione le palline si trasformeranno in grani al giorno.

Per aumentare ulteriormente le vendite, il grugnito è presentato come un prodotto universale che non è peggiore di un idrogel per le piante e può anche essere introdotto nel terreno.

Perché Aqua Grunt non dovrebbe essere applicato al terreno?

Secondo la sua struttura chimica, l'aqua-grit è lo stesso polimero dell'idrogel per le piante. Ma differisce nelle proprietà fisiche: sono state scelte non per le piante, ma per la creazione di una forma esterna. Ad esempio, il grugnito dell'acqua è più denso del gel vegetale.

Il tempo di gonfiore varia da 10 a 24 ore: quando si annaffia e piove, non sarà possibile assorbire abbastanza acqua.

La dimensione delle sfere e dei cubi di gel è troppo grande per renderli integri. Questa dimensione e densità sono necessarie nel vaso, in modo che non si appiattiscano e ci siano delle bolle d'aria tra di loro. Ma per il terreno non è assolutamente adatto.

Il suolo ha una certa struttura - consiste di grumi (aggregati). La dimensione e il rapporto degli aggregati è molto importante per i regimi acqua-aria e nutrienti del suolo. Dal punto di vista del valore agronomico, la dimensione migliore è fino a 10 mm. Se nel suolo compaiono inclusioni delle dimensioni della noce, ciò peggiora significativamente le condizioni per la crescita delle piante. Ad esempio, potrebbe esserci un guasto alla filtrazione dell'acqua.

E, infine, la radice della pianta, che germina nei granuli del gel, deve esercitare una certa pressione negativa per ottenere acqua da lì. Le caratteristiche fisiche dell'idrogel agrario corretto sono rigorosamente selezionate in modo che l'acqua non scorra nel terreno, ma la pianta può facilmente aspirarla.

La dimensione delle particelle, le proprietà fisiche e le caratteristiche del presente idrogel per le piante è il risultato di quasi 30 anni di ricerca, sperimentazione e miglioramento delle proprietà del prodotto, a cui hanno partecipato scienziati del suolo, agronomi e chimici dei polimeri. Eppure, questo è il controllo di qualità di ogni lotto che esce dalla catena di montaggio. Perché questi prodotti sono sviluppati appositamente per l'agricoltura e vengono imposti requisiti speciali.

La probabilità che sia possibile sintetizzare un idrogel che sia al tempo stesso sicuro, bello e ugualmente efficace sia nei vasi di vetro sia quando viene applicato al terreno, si avvicina a zero. Anche se i commercianti russi hanno già fatto il primo passo in questa direzione, avendo rubato le specifiche tecniche dal nostro sito e piazzandole sotto l'acqua-grugnito cinese a casa.

Come usare akvagrunt?

Sembrerebbe che il nuovo possa essere in floricoltura: tutti sono da tempo consapevoli della necessità di un buon drenaggio, della concimazione regolare e dell'umidità. Ma no, questo argomento non è ancora chiuso, perché non molto tempo fa nel mercato interno è apparso idrogel per le piante, che può migliorare significativamente le condizioni di manutenzione degli impianti e decorare la stanza. Nell'articolo, capiremo che tipo di sostanza è, e parleremo anche di come usare aquagrun (idrogel).

Cos'è un idrogel per piante da interno?

Non oggi ci sono due tipi di idrogel. Uno di questi è una frazione fine senza forma specifica, che una volta riempita d'acqua forma una massa praticamente omogenea. Tale idrogel non ha colore e viene usato per germogliare piantine e come additivo al terreno per inumidire il sistema radicale.

Un altro tipo di idrogel, come è anche chiamato aquagrunt - palle luminose dense di una varietà di sfumature. Oltre alle loro qualità decorative, hanno una notevole proprietà di assorbire l'umidità e di mantenerla dentro di sé, donando gradualmente alla pianta. Queste sfere sono spesso utilizzate per piantare piante in contenitori di vetro trasparente per decorare la stanza.

Il danno per l'uomo dall'idrogel per le piante non è assolutamente nullo, purché questa sostanza sia utilizzata per lo scopo previsto. Non ha sapore, odore, non appartiene agli allergeni e non inquina l'aria con i fumi. Ma bisogna stare attenti a quei floricoltori che hanno figli piccoli che si sforzano costantemente di provare il dente tutto brillante e attraente.

Oltre a piantare piante nei vasi, l'idrogel è usato per le piante d'acquario, il che sembra molto impressionante. È vero che sarà un acquario con la flora, ei rappresentanti della fauna non andranno d'accordo.

Istruzioni per l'uso di idrogel per le piante

Senza una certa conoscenza, l'uso dell'idrogel può danneggiare le piante. Pertanto, il fioraio deve sapere quali passaggi è necessario passare un substrato artificiale prima di iniziare a nutrire la pianta.

Prima di iniziare a piantare piante nell'idrogel o nella sua miscela con il terreno, questo materiale sintetico deve essere saturo di umidità al massimo. Per fare questo, palline colorate o cristalli chiari vengono versati con acqua in modo che siano completamente coperti. A seconda della varietà e del diametro delle perline, sono necessarie da quattro a dodici ore per il rigonfiamento. In questo caso, le palle aumentano di dimensioni di quasi un centinaio di volte. Dopo che l'idrogel è saturo è necessario scaricare tutta l'acqua in eccesso e iniziare a piantare le piante.

In nessun caso è possibile utilizzare un idrogel morbido calibrato in modo diverso, senza l'aggiunta di terra e sabbia, poiché in una massa solida non ci sarà l'accesso alle radici alle ossa e, invece del bene, si otterranno evidenti danni alle piante. Poiché fondamentalmente il sistema radicale si trova nel vaso di fiori nelle parti medio-basse, i cristalli dell'idrogel sono posizionati esattamente lì, avendo precedentemente versato sul fondo uno strato di drenaggio.

Per i granuli tondi, c'è una regola: un vaso con le palle deve essere annaffiato una volta ogni 7-10 giorni, e l'acqua rimanente dopo l'irrigazione deve essere drenata, perché tra i granuli dovrebbe rimanere spazio pieno di aria e non di acqua.

Quali piante vengono messe nell'idrogel?

In tali mezzi universali come l'idrogel (aquagrun), è possibile piantare assolutamente tutte le piante d'appartamento. ma, dovresti sapere che i fiori con un sistema di radici pelose ramificate sono più difficili da curare, poiché le radici dovranno essere lavate più spesso e accuratamente.

Splendidamente, entrambe le piante piccole e grandi guarderanno in vasi con idrogel. Inoltre, molte persone praticano l'uso di palline colorate in vasi con fiori recisi - sembrano grandi. Ma è importante che il contenitore con acqua-grugnito non si trovi in ​​un luogo illuminato, poiché le sfere nella luce cominciano a diventare verdi e alla fine svaniscono. La durata del pacchetto idrogel va dai tre ai cinque anni.

Come usare akvagrunt (idrogel)

Aquagrunt o eco-suolo è un polimero che assorbe e dà umidità, ampiamente diffuso in floricoltura come sostanza per piantare piante. Questo nuovo materiale ha una serie di caratteristiche specifiche, la cui conoscenza consente di usarlo con il massimo beneficio. Soprattutto è necessario prestare molta attenzione al fatto che ha uno scopo un po 'diverso rispetto all'idrogel. Confondere questi due concetti non è assolutamente impossibile.

Qual è la differenza tra aqua gas e idrogel?

Questi due materiali hanno un aspetto e proprietà esteriori simili, ma presentano una differenza significativa. Aquagrunt è un tipo decorativo di idrogel, che è un polimero unico che assorbe l'acqua. Un grammo è sufficiente per assorbire almeno duecento millilitri. Gli studi hanno dimostrato che la sostanza è assolutamente sicura e appartiene al gruppo di biodegradabili non tossici. Cristalli di questo polimero sono piccole, aumentano di volume sotto l'effetto di umidità può migliorare la composizione qualitativa del suolo. Assorbendo l'acqua durante l'irrigazione o pioggia durante idrogel successivamente lo rilascia quando il terreno si secca. Così, il sistema della radice è sempre la giusta quantità di umidità nel periodo di "siccità" che salva le piante dalla distruzione. La struttura chimica simile akvagrunta idrogel, ma è volutamente realizzata con una struttura densa. specie decorativi dense ekopochvy prodotte nel pellet, che possono avere la forma di sfere, cubi, piramidi, tinti in uno o più colori.

Maggiori informazioni su aqua

Questo polimero fornisce un livello ottimale di acqua e regimi d'aria per le piante in crescita, ha un aspetto attraente. Lui, come l'idrogel, assorbe e trattiene l'acqua e poi la dona via. Per prendere due litri di acqua normale, bastano solo dieci grammi di acqua-suolo. Inizialmente, i pellet sono abbastanza piccoli. Tuttavia, venendo a contatto con l'acqua, può aumentare dalle dimensioni originali da dieci a quindici volte. Una varietà di colori consente di selezionare un polimero che soddisfi in modo ottimale l'attività.

Portata d'acqua

Aquagrun, a differenza dell'idrogel, non viene aggiunto al terreno. È un ambiente indipendente per piantare piante. Una grande densità, una vasta scelta di colori e dimensioni, ha dato a questo nome ecologico una varietà di elevate proprietà decorative. Serve come base per la creazione di composizioni di fiori interni. Si addormenta in un vaso fatto di materiali trasparenti. L'alta densità non consente al sistema radicale di germogliare attraverso i granuli, ma non impedisce la sua crescita naturale. Posare le palline che sono diverse l'una dall'altra a colori possono essere strati, intervallati e così via.

Questo polimero è usato non solo nella floricoltura decorativa, ma anche usato:

  • durante il trasporto e la successiva conservazione di fiori recisi;
  • per la progettazione di interni di appartamenti, case, uffici;
  • in floristica e progettazione del paesaggio;
  • come un deodorante per ambienti;
  • Come base per regali insoliti.

Grazie alla sua attrattiva, il polimero granulare è un ottimo riempitivo per gli elementi interni trasparenti. Il materiale promuove lo sviluppo delle capacità motorie e può diventare un eccellente giocattolo per i giochi per bambini.

vantaggi

L'ampia distribuzione del polimero, che è apparso in vendita relativamente di recente, è dovuta alle molte qualità positive inerenti a questo materiale:

  1. Originalità e non standard. Piantate in granuli multicolori polimerici, le piante sembrano spettacolari e molto insolite.
  2. La versatilità delle composizioni create. Diversi tipi di fiori possono coesistere nell'acqua-grugnito.
  3. Trapianto "pulito". In contrasto con il substrato nutritivo e le miscele di terreno, lavorare con passaggi di suolo acquatico senza la formazione di sporco.
  4. Sicurezza e assenza di parassiti. Usando questo polimero, puoi dimenticarti di insetti e zanzare. Non si riproducono e non si moltiplicano in esso.

Una borsa con acqua secca non occupa molto spazio. Non richiede condizioni di conservazione speciali. E 'un lungo periodo di tempo non perde l'aspetto attraente, e quando cessa di soddisfare l'occhio, facile da smaltire. polimero servito sepolto nel terreno in cui si decompone in composti azotati, acqua, anidride carbonica, non emettendo nessun nocivo per gli esseri umani o sostanze ambiente.

Svantaggi dell'aqua

Come per ogni materiale, l'aqua-road ha non solo qualità positive, ma anche svantaggi:

  1. Breve durata L'impianto può essere nel polimero per uno o due anni.
  2. Nessun foro di drenaggio. Il fondo del contenitore deve rimanere intatto. Respira il sistema radicale grazie alla presenza tra i granuli d'aria. Questo non è abbastanza per tutti i tipi di piante.
  3. Perdita di attrattiva Il polimero non ha una protezione affidabile contro l'umidità. Può diventare ammuffito o sbocciare. Questo è spesso il motivo principale per sostituire l'aqua-gas.

Il polimero decorativo non può essere considerato un substrato prezioso. Non ci sono sostanze nutritive in esso. Di conseguenza, il suo uso non esime il fioraio dalla necessità di introdurre regolarmente una varietà di complessi di fertilizzanti organici e minerali. Un fenomeno simile è tipico per qualsiasi tipo di terreno, incluso uno pronto. Non c'è sostanza che non richieda una medicazione periodica. Pertanto, per chiamare questo punto un "meno negativo" sarà un'esagerazione.

Istruzioni per l'uso di idrogel

Per piantare i processi nell'acqua-grugnita, è necessario:

  1. Preparare l'eco-suolo. Le palle vengono poste in una ciotola, riempite d'acqua, lasciate per 8-12 ore. Un pacchetto è sufficiente per 400-500 millilitri di liquido. Se si suppone che l'aquila grossa sia posata in molti colori, gli elementi di ogni colore dovrebbero essere impregnati di acqua in contenitori separati. Le palle gonfie possono essere diverse volte, ma di solito raggiungono una dimensione massima dopo 12 ore.
  2. Riempire il serbatoio del polimero con un contenitore. La nave preparata in vetro o altro materiale trasparente viene riempita di cristalli polimerici per 2/3. Le palline di un solo colore semplicemente si addormentano e gli strati di diffusione multicolori. Tutto dipende dal concetto generale della composizione. Per evitare una rapida asciugatura dell'acqua, una piccola quantità di acqua viene versata sul fondo del vaso.
  3. Sbarco dell'appendice. Quando l'ecosistema è completamente pronto, viene inserito un giovane germoglio e una piccola quantità di polimero viene spruzzata sopra.

Allo stesso modo vieni e in quei casi in cui il vaso viene posto con fiori appena tagliati. Rimarranno nell'acqua-branco molto più a lungo che semplicemente in un vaso d'acqua.

Il segreto del "prolungamento della vita" aqua

Uno degli inconvenienti del suolo solido polimerico è la perdita di attrattiva, la possibilità di formazione di muffe prima della fine della vita. Certo, il costo dell'aqua-gas non è alto, ma ferire le piante con frequenti trapianti o caricarsi con uno scambio costante di palle vecchie per quelle nuove che nessuno vuole. Pertanto, è meglio assicurarsi preventivamente, sapendo come preservare il colore ed evitare la "fioritura" del polimero.

La struttura chimica del terreno acquatico è sensibile alla qualità dell'acqua. Non dovrebbe essere sporco, troppo clorurato o duro. Se dall'acqua del rubinetto non è di alta qualità, quindi utilizzare una migliore filtrata. Il regime di temperatura non merita meno attenzione. L'acqua dovrebbe essere presa a temperatura ambiente o fresca, ma non troppo calda.

Questi requisiti idrici si applicano non solo alla prima semina, ma anche a ulteriori innaffiature.

Come non essere confuso con la scelta delle piante?

Aqua Grunt non può essere definito un vero e proprio ambiente per la floricoltura. Non è mescolato con il terreno, ma è usato da solo. Le piante possono rimanere dentro per uno o due anni, quindi, devono essere selezionate con competenza e ponderazione. In grugnite acquatiche, bromelie, marantenni, bambù e felci tolleranti all'ombra, sono le più adatte. In un vaso con questo polimero, puoi piantare le seguenti piante:

Gli adattamenti più giovani alle nuove condizioni sono i più semplici. Non è raccomandato il trapianto di piante coltivate nel suolo al suolo acquatico. È impossibile lavare completamente il sistema di radici da terra. Di conseguenza, rovinerà l'intero aspetto della composizione creata nel contenitore trasparente e l'uso di una nave chiusa non ha senso. Inoltre, quando si lava la radice è probabile che causi danni. L'eco-suolo non è adatto per la crescita di molte piante grasse, solo alcuni rappresentanti di questa specie possono sopravvivere. Date le caratteristiche del polimero, non può crescere i cactus.

Le regole di cura delle piante in acqua

Prendersi cura di piante da interno piantate in un'innovativa eco-casa è ridotto al minimo. Tuttavia, tenendo conto delle peculiarità di questo terreno che assorbe l'acqua, l'irrigazione dovrebbe essere fatta in due modi:

  1. Umidificazione. Usando uno spray, iniettare palle essiccate o cubi di idrogel solido.
  2. Rimuovi il livello superiore. L'aquagrite essiccato viene rimosso dal contenitore, immerso in acqua per diverse ore e quindi riportato nella sua posizione originale.

È vietato riempire il polimero con acqua. Se lo versi, tra le palle o i cubi scomparirà lo strato d'aria, la radice non sarà in grado di respirare e la pianta semplicemente morirà. Per mantenere un buon mezzo nutritivo, i fertilizzanti possono essere applicati non più di una volta al mese. Le sfere di polimero (cubetti) sono impregnate con un fertilizzante diluito nelle proporzioni richieste. Concimare fertilizzante nell'aquagrite con piante piantate non può.

Dove acquistare e come scegliere aquagrunt?

Una densa varietà decorativa di idrogel si può trovare nei negozi di fiori, i dipartimenti offrono tutto per la creatività e gli hobby. Una vasta gamma è sempre presentata nei negozi online, la maggior parte dei quali si concentra sulla vendita di un eco-suolo morbido e denso, quest'ultimo essendo acqua-grugnito. È facile da riconoscere per la sua durezza e colore, perché il solito idrogel è morbido e trasparente.

Il costo del mercato dell'acqua dipende dal produttore, dal "bundling" del kit. Se i cristalli polimerici vengono utilizzati per la prima volta, puoi limitarti all'acquisto di una bustina piena di palline monocromatiche. Più costoso sarà l'acquisto di un multicolor o di prodotti che assorbono non solo l'acqua, ma anche la luce. Questo effetto consente di aumentare la gamma cromatica del polimero, per illuminare l'acqua-grugnita dall'interno.

Quale polimero dare la preferenza è dovuto allo scopo con cui è stato acquistato. La cosa principale è pensare in anticipo alla composizione, scegliere i colori. Per la semina delle piante, i normali set standard sono abbastanza appropriati. Per decorare l'interno, creare un regalo insolito o organizzare un evento, è preferibile dare la preferenza a un aquilotto più costoso.

Dimensione dell'acquedotto

In forma asciutta, il polimero ha un aspetto simile al tallone. Può essere di varie forme, ma il più delle volte è rotondo, dal momento che, a differenza dei cubi e delle piramidi, sembra più attraente sia quando è usato nella floricoltura decorativa, sia per altri scopi. Le palline hanno dimensioni diverse, che influenzano il risultato finale. Possono essere piccoli e "giganti". Per le palline sono gli elementi delle seguenti dimensioni:

  • 2-2,5 mm, aumentando fino a 1,5 cm;
  • 2,5-3 mm, crescendo fino a 1,8 cm;
  • 3,5-4 mm, raggiungendo 2,5 cm.

Le palle giganti sono rappresentate dalle seguenti opzioni:

  • 0,8-1 cm, aumentando a 3-4 cm;
  • 1-1,2 cm, che cresce fino a 3,5-4,5 cm;
  • 1,3-1,6 cm, crescendo fino a 4,6-5,6 cm.

I giganti "crescono" per almeno due giorni, assumendo forme complesse, diventando rotondi solo dopo aver assorbito la massima quantità d'acqua. Preferendo un grugnito di grandi dimensioni, si dovrebbe tenere presente che non è resistente come un piccolo.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante