Aloe (centenario)

Una pianta molto popolare, che è disponibile in quasi ogni appartamento, è l'aloe o come viene anche chiamato "secolo". Viene spesso usato come "medico di casa". La pianta è molto modesta e di solito non ci sono problemi associati alla cura di esso, di regola. Questa pianta può sopportare la mancanza di luce, umidità e calore.

È una pianta succulenta che appartiene alla famiglia delle Asphodeliaceae (Asphodelaceae latina). In questa famiglia ci sono circa 400 specie. Se traduci il nome del genere Aloe dall'arabo, risulta essere "amaro".

Questo genere comprende un gran numero di piante succulente, che, come l'aloe, hanno foglie carnose e molto succose, con spine abbastanza morbide situate su di esse. Qui ci sono forme arbustive, arboree, erbacee e anche liane. In natura, l'aloe si trova in Africa, in quanto un gran numero di specie cresce nella penisola arabica e in Madagascar.

Queste piante non hanno fiori tubolari molto grandi. Sono dipinti, di solito in rosso, arancione, bianco o giallo. I fiori sono sul peduncolo, che è piuttosto lungo, nel pennello apicale a molti colori. A casa, quasi non sboccia. L'aloe vive in un vaso di fiori per 5-20 anni.

Assolutamente tutti i tipi culturali di aloe sono adatti per tenerli nelle condizioni della stanza e possono persino fare il giardinaggio nelle stanze dei bambini. Quelle specie, che erano estremamente rare, ora sono sempre più decorate con giardini d'inverno. Stoletnik sarà un'aggiunta eccellente al processo di composizione, che include piante a crescita lenta.

Assistenza domiciliare a casa

L'aloe, come quasi tutte le piante grasse, è poco impegnativa. È molto facile imparare a prendersi cura di lui.

illuminazione

Stoletnik ama molto la luce, quindi è preferibile posizionarla sui davanzali che si trovano nella parte meridionale della stanza. Tuttavia, può essere coltivato in luoghi ombreggiati, ma va notato che con una forte mancanza di luce, le foglie di scarlatto si estendono e diventano pallide.

In estate, è possibile trasferire la pianta all'aria aperta, ma non lasciare cadere l'acqua piovana su di essa. Il secolare, che è stato all'aria aperta per lungo tempo, ha evidenti vantaggi rispetto a quelli coltivati ​​esclusivamente nella stanza. Quindi, ha spine più potenti e un gambo ben formato.

Come innaffiare

In estate, l'aloe ha bisogno di un sacco di annaffiature abbondanti. Ma in inverno è necessario annaffiarlo molto di rado e usare solo l'acqua di temperatura di camera per questo scopo, è possibile un po 'più caldo. Se l'irrigazione è troppo scarsa, le foglie diventeranno molto sottili e in esse vi sarà una piccola quantità di succo.

A causa del fatto che le radici del secolo sono molto spesse, e occupano il vaso completamente, quando l'irrigazione, l'acqua si precipita quasi senza indugio nel pallet. Ecco perché ha senso innaffiare la pianta, versando acqua non nella pentola, ma nella padella. Inoltre, le radici più sottili che assorbono l'umidità si trovano proprio in basso. Per evitare la comparsa di muffa sulle radici, è necessario versare il liquido rimanente dalla padella 30 minuti dopo l'irrigazione.

umidità

Per questa pianta non importa quale sia l'umidità nell'aria. Ma a volte ha bisogno di una doccia calda, per pulire le foglie di polvere.

Condizioni di temperatura

In estate, il centenario ha bisogno di una temperatura dell'aria moderata, e con l'inizio dell'inverno deve essere spostato in una stanza più fresca. A proposito, in estate è meglio trasferire il fiore in strada.

La pianta tollera perfettamente un brusco cambiamento di temperatura. Pertanto, la maggior parte delle specie è in grado di sopportare una caduta di temperatura fino a 6 gradi. Ma ci sono alcune specie che hanno bisogno di una temperatura di almeno 15 gradi.

fertilizzante

Il fertilizzante viene prodotto solo una volta in 4 settimane e poi solo nel periodo primaverile-estivo. Per fare questo, utilizzare fertilizzante minerale per piante grasse e cactus (fare una soluzione molto debole). Interrompere l'alimentazione dovrebbe essere nel mezzo dell'autunno e non produrlo fino alla primavera.

Come trapiantare

Mentre la pianta è giovane, il suo trapianto viene eseguito ogni anno. L'aloe adulta deve essere trapiantata molto meno e passarla 1 volta in 2 o 3 anni. Scegli per questo vaso di fiori profondi e non dimenticare il buon drenaggio.

Miscela di terra

È possibile acquistare terreni pronti per cactus. Si consiglia di versare un po 'di briciole e carbone.

Fare zemlesmes può essere più, per questo è necessario mescolare la foglia e zolla terra con sabbia e humus nella proporzione 1: 2: 1: 1. Aggiungere anche briciole di carbone e mattoni. Non includere nella torba. La terra dovrebbe avere una reazione debolmente acida.

Come propagarsi correttamente

È possibile utilizzare diversi modi per propagare agave. Quindi, germogli di radice, gambo e talee apicali, e anche semi sono adatti a questo scopo. Alle stesse talee prima di piantare è necessario asciugare un po '(alcune ore o 1-2 giorni).

Per la semina di talee e germogli di radici, è adatta una miscela di foglie e sabbia, presa in parti uguali. Devono essere coperti solo un po ', solo 1 centimetro. L'irrigazione delle talee è estremamente rara, ma la terra deve essere leggermente umida in ogni momento. Dopo il radicamento delle talee, iniziano ad annaffiare abbondantemente.

I semi per la semina dovrebbero essere usati acquistati nel negozio, poiché è molto difficile assemblarli a casa.

parassiti

La pianta può prendersi cura di scutes. Per liberarsene è necessario, il più spesso possibile, asciugare le foglie con un panno imbevuto di acqua saponata.

Recensione video

Principali proprietà medicinali

Il fatto che l'aloe abbia molte proprietà medicinali è diventato noto per un tempo molto, molto lungo. In questo caso, le specie più pregiate sono considerate aloe vera e aloe vera (secolo), o meglio il loro succo. Quindi, il succo spremuto è stato a lungo trattato con ferite purulente e non cicatrizzate, oltre a ustioni. Delle foglie tagliate a metà, viene fatto un impacco, che è in grado di guarire calli e duroni. Inoltre, il succo può essere sepolto nel naso per curare la rinite.

Anche ampiamente usati sono prodotti a base di succo di aloe evaporata (sabur). Quindi, sono utilizzati per migliorare la digestione e l'appetito e anche per rafforzare l'immunità. Inoltre, questi farmaci hanno un effetto coleretico e hanno un effetto lassativo. Ancora questa pianta ha proprietà così utili, come antinfiammatorie e antimicrobiche. E il succo appena spremuto è spesso usato per l'infiammazione delle gengive, è sufficiente per loro semplicemente sciacquarsi la bocca regolarmente.

Il succo di questa pianta è una parte di un gran numero di medicine, così come gel cosmetici, creme e balsami per la pelle.

Vale la pena considerare che le giovani piante non possono essere utilizzate per scopi medicinali. Quindi, l'aloe deve raggiungere l'età di tre anni, prima che possa essere usato per trattare varie malattie.

Spesso, la medicina popolare di oggi si consiglia di tagliare le foglie per ottenere il succo di aloe nel periodo autunno-invernale. E soprattutto, un albero di aloe è adatto a questo. Non devi innaffiare la pianta per un paio di settimane prima di iniziare a tagliare le foglie.

Tipi popolari di scarlatto

Ci sono circa 400 specie di scarlatto, ma le più popolari sono le seguenti:

Aloe arborescens

In abituale per sé condizioni naturali questa pianta, essendo un arbusto, può crescere fino a 3 m di altezza. E spesso è chiamato il secolo. Questa è la specie più comune che viene coltivata a casa.

Dicotoma all'aloe

Questo kokerbum o un albero tremante, che può raggiungere un'altezza di 9 m. In Namibia, è considerato un simbolo del sud.

Aloe variegata

Questa pianta ha una tigre insolita colorazione.

Aloe descoingsii (Aloe descoingsii)

Questo scarlatto ha le dimensioni più piccole.

Aloe aristata

Non è molto grande e ha una colorazione spettacolare.

Aloe piegato (Aloe plicatilis)

Non è un albero o arbusto molto grande che ha un tronco corto ramificato. In altezza, questo scarlatto può raggiungere 3-5 m.

Aloe vera

Questa pianta è ampiamente usata in medicina e in natura può essere trovata nel Mediterraneo.

Aloe ferox

In natura, può crescere fino a 2 m di altezza. Sulle sue foglie molto spesse e carnose ci sono spine rosso-brunastre (su tutta la superficie), e questo gli conferisce un aspetto verrucoso.

Panoramica dei tipi di aloe medicinali e decorativi

Tipi di guarigione

L'aloe contiene un mix di varietà, di cui ne esistono circa cinquecento. I più popolari sono solo alcune decine di varietà. Le specie più piccole possono avere dimensioni di qualche dozzina di centimetri e quelle grandi possono raggiungere un'altezza di 15 metri. Per prima cosa, scopriamo quale dei tipi di aloe è medicinale.

Aloe Vera

Questo è ciò che si chiama aloe presente. Può essere distinto dagli altri lungo un gambo ramoso e piatti di foglie succose. Le proprietà curative di questa varietà erano riconosciute non solo per il folk, ma anche per la medicina moderna.

La succulenta è una fonte di vitamine di diversi gruppi, così come oli essenziali e altri nutrienti. Il fiore non ha bisogno di cure particolari e può diventare un ornamento di ogni casa.

L'albero

Questo succulento medicinale viene comunemente chiamato un secolo fa, secondo la leggenda, la sua fioritura può essere osservata una volta in un secolo, il che non è vero. La stanza simile ad un albero di aloe, infatti, raramente piace con i suoi fiori rossi, ma molto più spesso il periodo specificato.

Questa pianta simile ad un albero cresce abbastanza rapidamente per alcuni metri e le sue foglie sono molto succose e con brevi punte.

Mylistoe

Un'altra famiglia perenne, che è utile nel "gabinetto dei medicinali verdi". Il gambo della pianta è mancante o molto corto. Le lastre sono dipinte in un colore verde scuro, le spine marroni sporgono ai bordi. Durante il periodo di fioritura, viene lanciata una lunga freccia. Il fiore è dipinto in rosso o giallo.

imponente

L'aloe è una cosa curativa e intimidatoria che può raggiungere anche i 3 metri di lunghezza.Questa massiccia pianta con un sacco di punte su entrambi i lati del piatto fogliare sembra davvero impressionante. È ampiamente usato nei prodotti farmaceutici a causa delle sue numerose proprietà medicinali.

Video "Cura e trapianto di aloe"

Da questo video imparerai come trapiantare l'aloe e prenderti cura della pianta.

Rappresentanti decorativi

E ora presentiamo alla vostra attenzione le varietà decorative. Poiché il loro compito principale è decorare la tua casa, è importante creare condizioni confortevoli in modo che il fiore non perda il suo aspetto.

eterogeneo

Questo aloe è anche chiamato tigre a causa delle foglie a strisce. In altezza, la pianta raggiunge solo 30 cm. Dal gambo corto foglie foglie succulente, in forma simile a un triangolo allungato. Il biglietto da visita di questa succulenta sono le strisce bianche trasversali sui piatti foglia verde chiaro.

barbuto

Su un piccolo cespuglio ci sono più di cento foglie ornate di punti bianchi. La pianta assomiglia a un emisfero nella sua forma. Piccole dimensioni lo hanno reso un frequentatore frequente in molti giardini fioriti. Il fiore di questa varietà è colorato in arancione chiaro.

ondulato

Ancora questa varietà si chiama aloe fan. Le piastre decidue sono disposte su due file. Esternamente, la pianta è molto simile all'albero a gambo corto. La sua patria è il Sudafrica.

Aloe Marlota

Il suo bel nome è dovuto al famoso botanico tedesco Rudolf Marloth. La pianta sempreverde può raggiungere un'altezza massima di 4 m. La macchia è caratterizzata da grandi e larghe placche fogliari con spine rossastre. Il colore dei petali può essere giallo o arancione.

Lo squat

La visione giustifica pienamente il suo nome. Perenne è veramente bassa e piccola. Sulle sue foglie verdi puoi contare un sacco di spine luminose. Nella fase di fioritura, l'aloe è ricoperta da piccoli fiori rossi.

dicotomica

Questa pianta a forma di albero alta nove metri non sembra affatto l'aloe. Ogni ramo termina con rosette, costituite da succose foglie carnose decorate con numerose spine, che da lontano non sono praticamente visibili. Questo aloe gigante con foglie bluastre cresce in Sud Africa.

Fortemente irto

Pianta perenne fortemente perenne, che raggiunge un'altezza di 2 m. È in grado di resistere anche al gelo, in quanto è fortemente resistente a vari sbalzi di temperatura. In estate, durante il caldo intenso, ha bisogno di un'ombra. Le foglie appuntite sottili, carnose e tubolari coprono la pianta formando una corona tentacolare. La strana pianta fiorisce in giallo.

Questa pianta, simile a un arbusto ramoso, è un successo con i proprietari di case di campagna sulla costa. Adorna con la sua presenza un cortile, fino al tardo autunno che rimane verde.

Kolpachkovidnoe

Questa vista decorativa è rappresentata da piante con foglie di smeraldo con una sfumatura grigia. La loro lunghezza è di circa 20 cm, un'insolita forma ovoidale-lanceolata aggiunge carnosità alle foglie. Ai bordi disposti con garbo spine di colore chiaro. Durante la fioritura, l'aloe è ricoperta di fiori scarlatti raccolti nell'infiorescenza.

Krasivenkoe

Descrivendo le varietà di aloe, è impossibile non menzionare questa specie. La pianta ha paludi piastre di foglie verdi, ristretti verso l'alto. Su di essi si trovano macchie bianche caoticamente con verruche che incorniciano i bordi. Il bordo delle spine è una vivida conferma dell'appartenenza alle piante grasse. La pianta fiorisce raramente, rilasciando fiori sotto forma di una campana di colore rosso vivo.

Belotsvetkovoe

È una specie di aloe instabile, originaria dell'isola del Madagascar. La pianta ha una presa a rosetta, formata ad arte dalle foglie. Lastre come se dipinte in grigio con macchie bianche. Le foglie simili a lancette hanno spine. Durante la fioritura, l'aloe decorativo bianco si decora con fiori bianchi come la neve, che ricordano le numerose gemme di gigli.

Aloe Jackson

L'aloe di questa specie viene dall'Etiopia. Un sacco di foglie sottili e lucenti, come i tentacoli di un polipo, pendono dal vaso di fiori. I piatti di foglie verdi sono decorati con divorzi bianchi e terminano alla fine con una sola spina minacciosa. La pianta è caratterizzata da un rivestimento ceroso.

Chernokolyuchkovoe

Aloe coperta sotto forma di un arbusto perenne erboso. Raggiunge un'altezza di 50 cm. Una caratteristica distintiva di questa specie insolita sono le spine sul retro della foglia. L'aloe può essere definita terrificante non in accordo con il suo aspetto, ma a causa della presenza di molte spine che praticamente non gli permettono di avvicinarsi.

a parte

Una grande pianta che raggiunge fino a 3 m di altezza e ha un gambo strisciante. I piatti di foglie sono carnosi e rotondi, all'estremità superiore con punte affilate. Per tutta la lunghezza di 10 centimetri delle lastre delle foglie, come al solito, c'è un bordo dentellato.

Quali sono i diversi tipi di aloe: foto e nomi di specie vegetali

L'aloe è una pianta sempreverde della sottofamiglia della famiglia degli asfodeli dello Xanthores. Nel nostro paese, a causa della rara fioritura, viene spesso chiamato un secolo.

A causa dell'alta ornamentalità di fogliame insolito e senza pretese, l'aloe è ampiamente utilizzato nella floricoltura indoor.

All'inizio del periodo secco, i pori della foglia di aloe si restringono, il che determina una significativa diminuzione dell'intensità dell'evaporazione. A causa delle riserve di liquidi, la pianta può esistere per diversi mesi. In questo articolo troverete informazioni su che tipo di aloe sul pianeta, la loro foto con i nomi.

Tipi di Aloe

Il genere di aloe è estremamente vario e ha più di 350 specie. Molto spesso si tratta di piante erbacee, ma tra i suoi rappresentanti vi sono anche alberi che raggiungono un'altezza di diciotto metri. In condizioni naturali, possono essere visti nelle regioni aride dell'Africa e nella penisola arabica.

Più avanti nell'articolo, presentiamo alla vostra attenzione i tipi più diversi di aloe, foto e nomi di piante.

Aloe arborescens

Il tipo più popolare di aloe nel nostro paese. Può essere trovato sui davanzali di molte case e organizzazioni russe.

Nella natura selvaggia, l'altezza dell'albero di aloe è di 2-5 m, ma a casa la diluizione raramente cresce oltre i 70 cm Il tronco dell'albero è eretto.

Man mano che cresce, la parte inferiore è spoglia e coperta di cicatrici dalle foglie cadute. Alla base del tronco vengono utilizzate spesso rosette aggiuntive, che vengono utilizzate per la riproduzione vegetativa.

Foglie grigie lanceolate-lineari si trovano sul tronco alternativamente. Il loro colore è determinato dal rivestimento in cera, che riduce l'evaporazione. Ai bordi del foglio ci sono piccoli spuntoni.

Grandi fiori a campana di colore rosso o arancio sono raccolti in infiorescenze racemose lunghe fino a 40 cm. Quando si cresce in una stanza, l'aloe fiorisce a malapena, perché per questo ha bisogno di un periodo di riposo, possibile solo a temperature inferiori ai 14 ° C.

Aloe vera o Aloe vera

Questa specie è anche conosciuta come Aloe barbadensis. Sin dai tempi antichi, è coltivato dall'uomo come pianta medicinale.

Foglie verde chiaro variegate formano una rosetta con un diametro di 60 cm nella parte superiore di un gambo corto. Ai loro bordi sono spuntoni corti leggeri. L'aloe vera non viene utilizzata nella floricoltura indoor.

Aloe rauhii

La pianta è di medie dimensioni. Le foglie grigio-verdi sotto il sole splendente cambiano colore e assumono un colore rosso brunastro.

Nella floricoltura indoor è molto popolare varietà derivata artificialmente Snowflake (Snow Flake). Differisce più densamente sul foglio di macchie bianche, in modo che l'aloe assomigli ad una neve in polvere.

Ha un aspetto particolarmente spettacolare durante la fioritura, quando una freccia cresce dal rosone con un'altezza di 30 cm con un sacco di arancio brillante in cima e fiori giallo chiaro dal basso.

L'aloe è un spinoso o caustico (Aloe aristata)

Una pianta non stoppia le cui foglie sono raccolte in una rosetta basale con un diametro fino a 40 cm. È stato chiamato così per le sue leggere antenne filiformi che crescono sulle punte appuntite. Man mano che la foglia cresce, le alghe appassiscono e si staccano.

Questo tipo di aloe fiorisce spesso nelle condizioni di un appartamento, lanciando una spazzola di fiori tubolari arancione brillante. Si moltiplica più spesso in modo vegetativo con l'aiuto di bambini che crescono dallo sbocco principale.

Aloe variegato

Uno dei tipi più decorativi di aloe. Le sue foglie triangolari a forma di rosetta sono coperte da piccole macchie bianche raccolte in strisce trasversali.

L'aloe vera fiorisce spesso a casa. Il colore dei suoi fiori varia dal rosa al marrone.

Aloe erinacea

Una pianta a forma di albero in miniatura con uno spesso stelo ramificato alto fino a 50 cm, le cui foglie lanceolate lungo i bordi sono coperte di spine nere o bianche lunghe fino a 1 cm Con l'età, le punte delle foglie si scuriscono e diventano quasi nere.

Fiori tubolari rossi o gialli, di circa 3 cm, sono raccolti in una semplice infiorescenza.

Aloe juvenna (Aloe juvenna)

Una delle specie in miniatura di aloe, formando un gran numero di germogli con un'altezza di 5-10 cm Le foglie verde scuro di forma triangolare sono ricoperte da chiazze, macchie macroscopiche.

Aloe marlothii

Un arbusto non ramificato la cui altezza in natura supera spesso i 4 metri. Foglie carnose verde scuro su tutti i lati sono coperte di spine rosse.

Man mano che la crescita della pianta cresce, le foglie nella parte inferiore si avvizziscono e cadono, e diventa come una palma. Questa specie è diffusa nelle regioni montuose dell'Africa, dove i suoi boschetti spesso formano foreste impraticabili.

Aloe haworthioides

È venuto da noi dalle zone montuose del Madagascar. Le sue punte, foglie coperte con lunghe setole bianche formano un gran numero di rosette senza stelo con un diametro di circa 5 cm.

Se durante il periodo di riposo, a maggio o giugno, si osservano temperature basse, l'aloe simile ai haworti getta un vaso da 20-30 cm con fiori bianchi o rosa chiaro.

Aloe suprafoliata

Questo tipo di aloe ha un aspetto molto insolito. Sul suo gambo corto e fitto ci sono due file di foglie bluastre che crescono l'una di fronte all'altra. In natura, la loro lunghezza è di circa 25 cm, ma nella stanza raramente supera i 10 cm. I bordi frastagliati delle foglie sono ricoperti di spine rosate.

Nel corso del tempo, la parte inferiore del gambo della pianta è nuda e le foglie sono attorcigliate verso il basso. La sua decoratività non ne risente affatto.

Aloe vahegata

Una specie a stelo corto di aloe, la cui altezza anche in natura non supera i 50 cm. Foglie larghe fino a 12 cm formano file a spirale. La loro superficie è coperta di macchie bianche, che si fondono in bande con bordi sfocati.

A seconda del tipo di aloe, il colore dei suoi colori può essere rosa, giallo o rosso scuro.

Aloe somaliensis

Una specie abbastanza grande di aloe, il cui diametro, anche se coltivato in vaso, può superare i 30 cm. Il colore delle foglie è molto vario e varia da tutte le sfumature di marrone a verde. Coprendo i loro punti bianchi si fondono in uno schema insolito. Sfortunatamente, col tempo perde la sua luminosità e le foglie diventano quasi monofoniche.

Una ornamentalità speciale per questa pianta è attaccata alle spine marrone-rosse situate ai bordi dei numerosi denti della foglia.

Aloe camperi

Una vista ad albero di aloe. Le foglie larghe sono raccolte in una rosetta sulla parte superiore del tronco. Il suo diametro, di regola, non supera 60 cm.

La freccia che porta il fiore raggiunge spesso un metro. Fiori tubulari giallo-arancio sono raccolti in un pennello. A casa, la pianta praticamente fiorisce molto raramente.

Durante la fioritura, l'aloe kamperi lancia una freccia alta circa 80 cm con un gran numero di fiori d'arancio eretti.

Aloe ferox

Grande altezza della pianta di oltre tre metri. Il rosone consiste in 55-65 larghe foglie grigio-verdi, su tutti i lati ci sono spine marroni. Durante la sua fioritura su una pianta ci sono diverse infiorescenze rosse lucenti.

Specie di aloe: foto

Proprietà curative

La prima capacità del succo di aloe di salvare una persona da varie malattie fu notata dagli antichi egizi. E lo usavano non solo come medicina, ma anche come uno dei componenti di una miscela per imbalsamare i faraoni.

Per ottenere materie prime utili vengono utilizzati i seguenti tipi di aloe medicinale:

  • aloe presente;
  • albero di aloe;
  • scarlatto fantastico.

Le proprietà insolite del succo di queste piante sono dovute al contenuto in esse di un intero complesso di varie sostanze chimiche, le principali delle quali sono:

  • vitamina C, che aumenta la resistenza del corpo a varie malattie;
  • tannini con proprietà antinfiammatorie ed emostatiche;
  • carotenoidi - un gruppo di sostanze da cui il nostro corpo sintetizza la vitamina A, migliorando le condizioni della pelle e la sensibilità della retina.

Per soddisfare i bisogni dell'umanità in questi preparativi, in molti paesi ci sono enormi piantagioni di questa pianta. E si trovano non solo in un clima caldo. Così, in Polonia, l'aloe vera viene coltivata in serra e nell'ex Unione Sovietica è stata piantata in Abkhazia e Georgia.

L'aloe è indispensabile per l'inverdimento di varie stanze in cui ci sono più persone, poiché le sue foglie producono un grande numero di phytoncides, che riducono la concentrazione di vari batteri e microbi nell'aria.

Molte persone credono che avere un aloe in casa può ridurre il numero di litigi tra i suoi abitanti e rafforzare il loro spirito.

In ogni caso, piantare questa pianta una persona non rischia nulla, perché praticamente non richiede cure, e il suo aspetto insolito è garantito per dare molte emozioni positive.

Speriamo che le informazioni in questo articolo ti siano state utili, abbiamo provato a mettere insieme tutte le famose varietà di aloe con foto e nomi. E anche per scegliere tra i tipi di massa generale di aloe medica. Conoscendo i tipi e i nomi di questa pianta, puoi scegliere l'opzione migliore per crescere a casa.

Aloe - succulenta con una storia di migliaia di anni: 31 specie con una foto

Scarlet, la prima menzione di che risale al 2100 aC, è una meravigliosa pianta senza pretese, ha un posto sulla finestra davanzali appartamenti di città, pur non essendo l'aspetto più attraente.

Diversi tipi di aloe, che possiedono un insieme comune di caratteristiche, pur preservando l'unicità della varietà, che la rende una famosa pianta da interno.

Se è difficile decidere su una varietà adatta di succulente, le loro foto e nomi saranno d'aiuto.

Descrizione generale

Piante erbacee perenni della famiglia Asfodelo con stelo eretto e ramificato, che nella parte inferiore presenta cicatrici delle placche cadute. In natura, l'altezza della pianta può superare i 3 m, e nell'ambiente della stanza può raggiungere i 70 cm.

Le foglie larghe e spesse, che si sviluppano a spirale in un rosone con un diametro di 80 cm, hanno una forma xifoide e sono incorniciate da spine o ciglia.

Durante la fase di fioritura, dal rosone si sviluppa un picco di fiori con una lunghezza massima di 1 m, al termine del quale è presente un'infiorescenza racemosa, costituita da fiori tubolari di diverse tonalità. A casa, è spesso allevato come pianta medicinale.

Diversità delle specie

Le specie di aloe, che sono all'interno di cinquecento, sono resistenti alla siccità: l'habitat naturale della crescita è la penisola arabica, il Madagascar, le regioni desertiche dell'Africa. Tra i più comuni e straordinari sono i seguenti:

  • L'aloe è uno spinoso (aristata) - una varietà infinita con una rosetta di foglioline appuntite alte 15 cm, ricoperte di fini spine biancastre. Fioritura di fiori succulenti toni arancioni.

  • Aloe Cosmo è un ibrido di un aloe spinning, che assomiglia ad havortia, pur avendo dimensioni più impressionanti.

  • Aloe Piedroe - una succulenta in miniatura di non più di 30 cm di altezza, ha una presa che è formata da foglie disposte a spirale. I piatti di foglie verde scuro a forma di barca hanno uno schema particolare, per il quale la specie divenne nota come la tigre scarlatta - larghe strisce trasversali o punti luminosi.

    La gemma fiorale in 20 cm, sviluppandosi dal rosone, è coronata da una infiorescenza di fiori di tonalità rosata o rosso-arancio.

  • L'aloe è tozzo - una perenne compatta fortemente ramificata con foglie lineari-lanceolate che formano la rosetta. La superficie dei piatti di foglie verdi con una tonalità grigia o blu è decorata con papille e ai bordi con spine biancastre. Su un peduncolo lungo fino a 35 cm, c'è un'infiorescenza formata da fiori rossi o arancioni.

  • L'Aloe Raucha è una succulenta di medie dimensioni, le cui foglie carnose e frastagliate sono di forma triangolare, originarie del Madagascar. L'uscita di 20 cm è costituita da lastre fogliari azzurrate lunghe 10 cm, coperte da piccoli punti longitudinali di colore bianco. Nel tempo, gli allevatori hanno portato alla luce una serie di varietà decorative, che hanno una colorazione non standard delle lastre.

  • Variety Donnie - si distingue per un fogliame screziato di colore verde scuro, che presenta una bordatura a forma di striscia di colore rosa acceso;

  • La varietà Fiocco di neve è una succulenta con foglie praticamente bianche, sulla cui superficie ci sono tratti verdi.

  • Scarlatto piegato - un possente perenne con un germoglio centrale biforcato, raggiungendo 5 m di altezza nell'ambiente naturale. Ogni ramo alla fine ha una rosetta, formata da 12-16 fogli di forma simile a un nastro, la cui composizione ricorda una forma a ventaglio. Un foglio arrotondato di colore grigio-verde ha un bordo liscio o leggermente seghettato.

  • L'aloe Ezhovoye è una piccola succulenta ininterrotta, rosetta di cui è composta da foglie verde scuro con spine bianche acuminate che si scuriscono nel corso degli anni. Nel periodo di fioritura i fiori sbocciano gialli o rossi.

  • Aloe multistrato o spirale (noto come spirale nella vita di tutti i giorni) è una varietà con un foliate carnoso di forma triangolare, che forma una rosetta, a spirale sia in senso orario che antiorario. Le infiorescenze costituite da fiori di colore scarlatto tradizionale, sono formate su un peduncolo con una lunghezza di 60 cm.

  • Aloe Yukunda - differisce intensamente-fogli verdi con denticoli rossi e divorzi bianchi sulla loro superficie. Le infiorescenze consistono di 20-30 fiori rosa, che sbocciano alternativamente.

  • Il somalo scarlatto è una versione più grande della specie precedente: la rosetta di un esemplare adulto raggiunge i 30 cm.

  • Aloe Marlota - un tipo, in un ambiente naturale capace di raggiungere i 4 m di altezza, ha una rosetta di foglie carnose. Il lenzuolo blu-argento è ricoperto da denti rosso-marrone. La fioritura si osserva quando i fiori d'arancio sbocciano sul peduncolo, lunghi 80 cm.

  • Aloe havortievidnoe - una vista attraente per i collezionisti di succulente: questa è una specie di aloe, un mix senza il quale è semplicemente impossibile. Perenne in miniatura con ciglia leggere sulle foglie, che formano piccole rosette.

  • Aloe opposto - una specie di piccole dimensioni, la cui disposizione delle foglie è caratterizzata dal nome - sono opposte l'una all'altra. Fogliame con una tinta bluastra lungo il bordo è coperto con piccole spine rosse.

  • Aloe Kamperi è perenne alta 50 cm con foglie di xifoide sporgenti nella parte inferiore. Un piatto di foglia verde lucido a forma di arco ha denti protettivi.

  • L'aloe è fortemente ramificata - fortemente ramificata perenne a 2 m, che è in grado di resistere alle intemperie. Fiorisce esclusivamente in giallo.

  • Aloe a forma di cappello - una specie con foglie ovate-lanceolate lunghe fino a 20 cm, dipinte di colore grigio-verde con spine di toni chiari lungo i bordi. I fiori scarlatti sono raccolti in infiorescenze, che si trovano su peduncoli non superiore a 60 cm.

  • L'aloe è bella - una specie con foglie verde scuro, strette, coperte di piccole macchie bianche, verruche e spine lungo i bordi. I fiori a forma di campana sono dipinti nei toni del rosso scarlatto.

  • Scarlatto a fiore bianco - una specie stalkless con rosette radicali, che sono formate da foglie grigiastre della forma lanceolata. Si distingue con macchie bianche e spine sui piatti fogliari, e un colore simile con i fiori.

    Come appare questa pianta quando fiorisce, puoi vedere il video:

  • Aloe Jackson - viene dall'Etiopia con piatti foglia verde chiaro lucido, decorati con divorzi bianchi e l'unica punta sulla punta.

  • Aloe Descoligus - una succulenta in miniatura, che ricorda una stella, ha le foglie allungate di forma triangolare che formano una rosetta basale. Le lastre di copertura, che hanno una vasta gamma di colori, sono un insieme di punte.

    Questa specie a volte viene chiamata anche Aloe Descuan, in questo video viene raccontata la particolarità di lasciare:

  • L'aloe vera è una pianta erbacea perenne, la cui altezza non supera i 50 cm, spicca tra le altre specie con spine sul retro del piatto fogliare.

  • Grade Black Jam - gli allevatori, che lavorano con una varietà di scarlatti neri e neri, hanno messo in evidenza una varietà speciale: una succulenta rosetta in miniatura cambia il colore verde intenso delle foglie in rosso con una lunga permanenza sotto i raggi del sole.

  • Aloe piantata - una pianta abbastanza grande fino a 3 m di altezza con un gambo rampicante, coperto con punte arrotondate nella parte superiore delle foglie a 10 cm.

  • Scarlatto mutevole - una succulenta con un gambo potente, formando molte basi. Questi ultimi sono costituiti da foglie verdi coperte da divorzi bianchi. Quando fioriscono sul peduncolo, si notano pennelli bicolori.
  • Generi curativi di aloe

    Nonostante il fatto che la pianta decorativa aloe, molti lo hanno allevato da un punto di vista pratico. Per le varietà che possiedono qualità medicinali sono:

    • Sapone scarlatto - si distingue per uno stelo ramificato con un gran numero di punti vendita. Foglie carnose con tratti longitudinali bianchi hanno sul bordo un bordo di spine d'ombra rossa. Le succulente lastre fogliari fungono da eccellente materia prima per la creazione di antisettici.

  • L'aloe barbados o letteralmente "aloe barbadensis" è una pianta succulenta con un gambo e una rosetta accorciati, costituiti da foglie rigide bluastre che raggiungono i 60 cm di lunghezza. Le placche fogliari che crescono in modo praticamente verticale della forma xifoide lungo i bordi sono protette da spine acuminate. Infiorescenze ispide su un peduncolo di 90 cm sono costituite da fiori gialli o rossi. Nella letteratura e nella vita di tutti i giorni il suo secondo nome - aloe Vera - è diffuso più ampiamente.

  • L'aloe vera è simile ad un albero, è l'aloe vera, spesso vista sui davanzali delle finestre, popolarmente conosciuta come agave o aloe. Una pianta succulenta a forma di arbusto o albero fortemente ramificato, che raggiunge un'altezza di 4 m, ha foglie succose di xifoide con bordi dai denti. Durante la fioritura, sbocciano fiori di varie sfumature di giallo o rosso.

  • Aloe intimidating o aloe ferrox è un potente succulento fino a 3 m di altezza con un singolo tiro centrale verticale. A seconda delle condizioni della pianta, il colore intensamente verde delle foglie, coperto da spine acuminate rosse, può diventare rosso sotto fattori oppressivi.
  • Per preparare direttamente olio succulento, piantaggine, camomilla, achillea e olivello spinoso: le piante estraggono il succo, che viene accuratamente mescolato con olio. Il gel è pronto per l'uso.

    Quindi, se c'è il desiderio di acquisire una nuova pianta senza pretese, che può diventare anche un guaritore di casa, lo scarlatto è una soluzione ideale. Una foto di tipi diversi aiuterà a fermare la scelta sul più adatto dal lato sia pratico che estetico.

    Varietà di aloe: tipi di aloe medica e decorativa

    Aloe - una perenne popolare della famiglia Asfodelo. Nelle persone, la pianta viene spesso chiamata Stoletnik a causa di una fioritura rara e breve. La popolarità del fiore è stata grande per la sua grande decorazione e senza pretese.

    Come altre succulente, l'aloe può a lungo disperdere l'acqua, crescere nelle condizioni più sfavorevoli. In totale, sono conosciute circa 400 varietà di questo interessante fiore. Nell'articolo considereremo i tipi popolari di aloe e le loro proprietà medicinali.

    Viste decorative

    In condizioni naturali, l'aloe si trova spesso nella penisola arabica e in Madagascar, in Africa. Gli individui che crescono spontaneamente si differenziano dal cespuglio decorativo di grandi dimensioni e diffusione. Alcuni esemplari raggiungono i 15 metri di altezza. Aloe interna è molto meno, di regola, è un piccolo cespuglio, che si adatta facilmente alle condizioni della stanza. Di seguito sono riportati i tipi decorativi più interessanti di aloe e le loro foto.

    Aloe variegato (tigre)

    È rappresentato da un'altezza della boccola di 30 cm e uno stelo più corto. Le foglie sono di forma triangolare, disposte a forma di spirale di tre file, formando un rosone pulito. Ha un caratteristico colore a chiazze bicolore.

    A volte anche a casa nel bel mezzo della primavera, infiorescenze tubolari di colore arancione o rosso brillante. La fioritura avviene solo per 4-5 anni di vita. L'aloe tiger è senza pretese nelle cure, cresce attivamente in qualsiasi condizione. Adatto a fioristi principianti.

    Aloe Marlota

    Questo arbusto a forma di albero, capace di raggiungere i 4 metri di altezza. Le foglie sono grandi e verdi, lieve arrossamento permissibile delle spine.

    La fioritura avviene solo all'età di 5-6 anni, l'infiorescenza si colora di una brillante tonalità gialla o arancione. A casa, cresce molto lentamente, quasi non incline a malattie e parassiti. Capace di fare a meno dell'acqua per molto tempo.

    Il fiore prende il nome dal ricercatore della flora africana, nella patria dell'aloe questa specie può formare intere foreste invalicabili.

    L'aloe è bella (premium)

    Fusti erbacei senza perenne perenne, trovati in Madagascar. Le foglie sono assemblate in uno scarico volumetrico con un diametro fino a 15 cm. Sul piatto fogliare vi sono piccole spine, le foglie sono ricoperte di macchie di hummocky bianche. La fioritura è estremamente rara. Le infiorescenze ricordano le campane, dipinte in color corallo.

    Aloe tozza

    È una pianta erbacea, che i coltivatori di fiori amavano per le insolite foglie lineari-lanceolate con i denticoli caratteristici. Non superano i 15 cm di lunghezza, ma in condizioni confortevoli possono diventare molto larghi (un effetto simile si verifica in alcuni cactus).

    Le foglie sono dipinte in un colore grigio-verde o verde-blu, mentre crescono, si riuniscono in gruppi densi. La fioritura è osservata da 3-5 anni, i fiori sono piccoli, rosso vivo. Nell'ambiente naturale si trova solo in Sud Africa.

    Aloe ostistoe

    La specie è rappresentata da un piccolo cespuglio con un'altezza fino a 1 metro. Un gran numero di macchie di foglie grigio-verdi bianche sono raccolte in una caratteristica rosetta a forma di emisfero, il cui diametro può raggiungere i 60 cm. La loro superficie ha una leggera ruvidezza. La pianta inizia a fiorire con 3-4 anni di vita, i fiori sono dipinti in un colore arancione pallido.

    Il fiore è spesso confuso con Havortia a strisce, ma l'aloe ha una caratteristica awn all'estremità della foglia.

    Aloe Jackson

    In natura, si trova ovunque in Somalia e in Etiopia. La varietà decorativa si distingue per la sua altezza ridotta (fino a 25 cm) e la minore diffusione. Il cespuglio è a stelo corto, dove si trovano foglie verdi pallide e molto strette e strette, alla fine delle quali c'è una piccola spina dorsale. Hanno un rivestimento in cera pronunciato.

    Aloe Descoins

    Una delle più piccole specie di aloe. La pianta è rappresentata da un fusto erbaceo, accorciato, sul quale si forma una boscaglia nel tempo. Foglie verdi di una tonalità scura o chiara sono raccolte in una rosetta basale a forma di stella.

    Su ogni superficie della foglia ci sono macchie bianche e collinette cerose. In condizioni favorevoli su un semplice peduncolo si formano fiori tubolari di colore arancione. In forma selvatica si trova in Madagascar.

    Le varietà decorative di aloe non hanno proprietà medicinali o sono meno espresse. Tuttavia, alcune specie e varietà divennero note appunto per le loro proprietà medicinali.

    Tipi medicinali

    Un grande gruppo della famiglia Asphodel, noto per le sue proprietà medicinali. Le qualità curative dell'aloe erano conosciute da tempo immemorabile. Secondo alcuni ricercatori, la pianta è stata utilizzata per guarire le ferite e le malattie della pelle anche nell'età neolitica. Oggi, anche le varietà indoor possono essere utilizzate per scopi medicinali. Considera le descrizioni dei tipi più utili di aloe e dei loro nomi.

    Aloe Barbados

    Questa è una specie di aloe vera. È rappresentato da un lungo mezzo arbusto che cresce sul territorio del Sud Africa. Foglie di colore verde chiaro con una forte formazione dei denti formano diverse prese in un cespuglio. La polpa di piante adulte di questa specie è ampiamente utilizzata nella composizione di gel per il trattamento di malattie dermatologiche, ha un effetto rigenerante.

    Aloe saponata (macchiata)

    L'arbusto è corto, non supera i 70-90 cm di altezza. Lo stelo è ramificato, sul quale si trovano diverse prese delle foglie. Le foglie verde scuro con macchie bianche possono raggiungere una lunghezza fino a 60 cm e una larghezza fino a 6 cm.

    Il piatto è sottile, ha una forma curva piatta, ci sono spine sui bordi. Usato per trattare le malattie della pelle, in particolare nelle malattie croniche. Meno comunemente usato nella composizione di gocce naturali per il naso.

    Aloe vera

    La varietà più comune di aloe, che è quasi in ogni casa. È questa specie nella gente chiamata Stoletnik - secondo la leggenda, la fioritura può essere vista una volta ogni 100 anni.

    Esternamente rappresentato da una boscaglia che cresce fino a 3 metri di altezza (vedi foto). Steli ramificati, con l'età spesso nuda nella parte inferiore. Le foglie sono rosette, molto dense. Hanno la forma di una forma xipiforme curva, possono raggiungere una lunghezza di fino a 6 cm. Vi sono potenti spine sul bordo del piatto fogliare, in alcuni esemplari che superano i 3 mm di lunghezza. A casa, la fioritura è rara, le infiorescenze sono racemose, di colore rosso o giallo.

    La polpa e il succo di questo tipo di aloe ha un potente effetto rigenerante e antisettico, quindi è spesso usato nella composizione di gocce, unguenti, gel e altre preparazioni medicinali.

    Aloe Vera (presente)

    Questo tipo di aloe viene usato nella medicina popolare e tradizionale sin dai tempi più antichi. È usato nei cosmetici, così come i farmaci antinfiammatori e antisettici per uso esterno e interno. La pianta è coltivata su piantagioni speciali, che possono essere trovate in Cina, in America e in alcuni paesi dell'Asia orientale.

    Ha foglie potenti e carnose, raggiungendo i 100 cm di lunghezza e 15 cm di larghezza (vedi foto). Il colore della piastra può essere verde o blu, a seconda della varietà. L'aloe vera blu cresce e matura più velocemente, per proprietà non differiscono.

    Aloe è fantastico (terribile)

    Un raro tipo di aloe. È una pianta massiccia che può raggiungere i 3 metri di lunghezza. Il cespuglio è dritto e separato, sul quale c'è un rosone con foglie potenti e larghe.

    Di solito sono dipinti in una tonalità verde chiaro, ma potrebbe esserci un leggero rossore (vedi foto). Il nome dell'aloe di questa specie è dovuto alle spine pronunciate, che possono germogliare direttamente al centro della lama fogliare.

    In Sud Africa, questa pianta viene coltivata per produrre succo, che viene utilizzato per la produzione di prodotti farmaceutici e cosmetici.

    Proprietà utili

    La composizione del succo e della polpa delle foglie contiene un gran numero di vitamine, oli essenziali, acidi semplici, flavonoidi e phytoncides. La composizione chimica dell'aloe è un vero magazzino di sostanze utili. È ampiamente usato nella medicina tradizionale e popolare per il trattamento di malattie dell'apparato digerente, visivo e respiratorio, nonché della pelle. Per uso medico, usare succo fresco e evaporato (sabur) di piante adulte, perché è in esse il contenuto di sostanze utili è al massimo ampio.

    Nonostante le sue proprietà utili, l'aloe può danneggiare immensamente il corpo umano, ad esempio, il succo di foglie giovani e alcune specie provoca un grave avvelenamento e può portare a problemi renali e aborto spontaneo durante la gravidanza.

    Aloe - una pianta molto comune, amata dai coltivatori di fiori per la mancanza di pretese, le qualità decorative delle foglie e anche proprietà utili. Quando si sceglie una specie, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche del piatto fogliare e l'altezza del cespuglio.

    Aloe: specie e varietà, regole di cura e riproduzione

    Quali sono i tipi di aloe: foto, nome e descrizione delle varietà di camere e varietà medicinali

    Gemma nera - pianta a rosetta di piante in miniatura, in caso di esposizione prolungata al sole cambia il colore verde brillante delle foglie in rosso.

    Donnie - ha un fogliame verde scuro screziato con un bordo rosa bordato.

    Fiocco di neve - le foglie sono quasi completamente bianche, con sfumature verdi.

    Elfo blu - allevato con aloe squat, con foglie grigio-blu e fiori d'arancio.

    Rosa arrossire - differisce fringing rosa-rossastro e cova sulle foglie.

    Christmas Carol - noto per le sue punte di rosso vivo sulle foglie verdi.

    Le foto presentate mostrano le varietà di aloe in tutta la sua diversità:

    Varietà e nomi di aloe: foto di specie del secolo

    Aloe - pianta senza pretese, che accumula l'umidità nelle sue foglie carnose, in modo che il fiore sia in grado di sopravvivere anche nelle condizioni di prolungata siccità.

    Nel mondo ci sono più di 300 tipi di aloe, che cresce sia in natura che a casa. La terra natia del fiore è la penisola arabica, il Sud America, l'Africa, il Madagascar. L'altezza dei singoli rappresentanti di questa pianta arriva fino a 15 metri!

    A casa, l'aloe fiorisce molto raramente, ma in natura è abbastanza spesso possibile osservare la sua fioritura specifica. In primo luogo, le foglie carnose rilasciano una lunga freccia dalla loro rosetta, dalla quale appare un fiore a forma di orecchio con petali tubolari di porpora, giallo o arancio.

    Tipi di Aloe

    Di regola, l'aloe viene coltivata come pianta medicinale, tuttavia, una selezione di varietà decorative è stata prodotta dagli allevatori, differendo nel colore interessante delle foglie e in forme insolite.

    I tipi più comuni di aloe

    Le varietà popolari includono:

    • Aloe pezzato Una pianta cespuglio che non ha un gambo. L'altezza della macchia 25 - 30 cm ha germogli di radice, che formano gruppi di rosette di foglie lunghe. Le foglie scure marrone-verdastre sono decorate con un motivo a strisce bianche o screziato. In estate dall'orbita delle foglie appaiono infiorescenze racemose di colore giallo, rosso fuoco o rosa nelle dimensioni di 25 - 30 cm possono essere da 2 a 6 pezzi. L'Aloe Pestroe cresce nelle regioni aride del Sud Africa.
    • Aloe piegato oa ventaglio. Questo albero o piante cespugliose aver lignificate altezza fusto ramificato di 3 -. 5 m La parte superiore di ogni ramo ha un grande outlet, composto da 12 - 13veeroobraznyh opposte foglie nastriformi di colore grigio verdastro. I loro bordi sono leggermente dentati o lisci. Cresce nelle zone rocciose del Sud Africa.
    • Marloth. Questa pianta treelike senza ramificazioni, la cui altezza raggiunge 4 m sulla cima di aloe shirokolantsentnye foglie carnose con spine su entrambe le superfici e bordi, i fiori di colore arancione. Marlota cresce in Sud Africa.
    • Squat. Un piccolo perenne erbacea con lancia-linearmente lascia verdastro-grigio o blu-verde, i cui bordi presentano denti bianchi, ma sulla superficie - gemme luminose. L'infiorescenza consiste di fiori di colore rosso o arancione, lunghi 3 secondi. cresce in Sud Africa.
    • Dichotomous è una pianta simile ad un albero con una corona ramificata e un tronco spesso. Foglie con piccole spine lungo i bordi, lancia lineare blu-verde. I fiori sono gialli Cresce in Sud-Ovest e in Sud Africa.
    • Fortemente ramificato. È una pianta piccola (fino a 2 m), altamente ramificata con fiori di colore giallo. Una caratteristica distintiva di questa specie è che è in grado di tollerare temperature sufficientemente basse e può crescere all'aperto fino all'autunno inoltrato. Nella stagione calda, l'aloe vera richiede fortemente una leggera ombreggiatura. La terra natia della pianta è il Sudafrica.
    • L'aspetto variabile assomiglia alla pianta precedente, ma di dimensioni più ridotte. Ha pennelli bicolore.
    • Cap a forma di perenne erbacea con steli striscianti (1 - 2 m). Le foglie sono bluastre-grigie o verdi, succose, di forma ovoidale, dentellature gialle o bianche lungo i bordi e spine sul lato inferiore. I fiori sono di colore scarlatto scuro. Patria - Africa meridionale.
    • Krasivenkoe. È una pianta erbacea perenne con strette foglie verde scuro, ricoperte di verruche o macchie di colore bianco, lungo i bordi - piccole spine. I fiori sono a forma di campana. Patria - Madagascar centrale.
    • La pianta austena - cespugliosa con numerose foglie strette di colore grigio-verde con impregnazioni bianche, sulla sommità della foglia - una lunga squama. I fiori sono rosso-arancio, tubolari. Cresce nelle regioni orientali del Sud Africa Lesotho. Coltivato come pianta domestica, usato come rimedio.
    • Belotsvetkovoe. È una pianta cespugliosa che non ha un gambo. Le foglie sono lineari-lanceolate, grigio-verdi, con macchie bianche e dentini leggeri lungo i bordi. I fiori sono tubolari, bianchi. Patria - Madagascar.
    • Aloe Jackson è un cespuglio perenne, con un piccolo gambo (0,25 m). Le foglie sono di colore verde chiaro con piccoli granelli, ricoperti di placca. Ai bordi - piccoli denticoli, alla fine - una spina. Fiori rossi, tubolari. Cresce in Somalia e in Etiopia.
    • Aloe Desconiense. È una pianta erbacea con un gambo corto. Le foglie sono allungate, triangolari con tubercoli cerosi e macchie bianche. I fiori sono arancioni, tubolari. Patria - Madagascar.
    • L'aloe è a testa nera. È una pianta erbacea perenne, alta 0,5 m, senza gambo. Le foglie sono di colore verde scuro a forma di deltoide. Nella parte inferiore della foglia ci sono le spine. Fiori - rosso. Patria - Sudafrica.
    • Havortievoid - una pianta che non ha un gambo con foglie grigio-verdi e papille bianche. I fiori sono bianchi o rosa chiaro. Patria - Madagascar centrale.
    • Apart. È una pianta erbacea perenne con un gambo strisciante, che dà lunghi germogli (fino a 2 - 3 m). Le foglie sono ampie, ovoidali di colore verde-bluastro, con spine gialle lungo i bordi. I fiori sono di colore rosso scuro. La patria di questa specie è l'Africa sudoccidentale.

    Generi curativi di aloe

    Per noi in qualche modo è già diventato consuetudine coltivare l'albero di aloe nella nostra casa - una pianta perenne foglia, un aiuto indispensabile nelle ferite non cicatrizzanti e nel naso che cola. Altre specie di questo abitante del deserto noi percepiamo solo come succulente decorative e senza pretese. Ma a parte l'albero di aloe, ci sono altre specie che possono anche essere usate come medico a domicilio.

    • Il sapone all'aloe è perenne, con un gambo corto (fino a 0,5 m) o privo di esso. Le foglie sono di colore verde scuro con macchie bianche, lanceolate. Ai bordi - spine brunastre. Fiori - arancione, rosso, rosa o giallo. Patria - Sudafrica.
    • Aloe Barbados. Questa è una perenne cespugliosa con un gambo accorciato e un sacco di germogli laterali. Sui bordi taglienti di foglie lanceolate leggermente ondulate, ci sono piccole spine. Le foglie della pianta sono grigio-verdastre, a volte con chiazze di colore bianche, bordature - tonalità rosate. L'aloe barbados è ampiamente usato in cosmetologia e viene coltivato come pianta domestica.
    • L'aloe è un albero (secolo). È un arbusto o una pianta ramificata con un'altezza di 2-4 m. le foglie sono di forma xifoide, piuttosto succosa, con piccoli dentelli lungo i bordi. I fiori sono giallo-arancio, rosa o rosso fuoco. Cresce in Africa tropicale e meridionale. Diffuso e come pianta d'appartamento. Poiché questa specie di aloe fiorisce una volta ogni cento anni, ha ricevuto il nome "secolo".
    • Aloe impressionante. Questa è una pianta potente con un singolo stelo eretto, che in condizioni favorevoli può raggiungere fino a tre metri di altezza. Nella parte superiore della pianta si trova una rosetta, costituita da foglie lanceolate di colore verde brillante (talvolta rossastro). L'impianto è ottenuto come il nome originale dalla posizione ai bordi, e occasionalmente su entrambe le superfici di un foglio, una lunghezza rosso-marrone picchi circa 6 mm dal centro outlet comincia a sviluppare un infiorescenza avente da 5 a 12 spazzole. L'altezza dell'infiorescenza di 50 - 80 cm si verifica in tarda primavera. I fiori sono tubolari di colore rosso-arancio (a volte giallo o bianco). Il succo di questa pianta è ampiamente usato in farmacologia e cosmetologia. L'aloe vera cresce nelle regioni aride del Sud Africa e del Lesotho.
    • L'Aloe Sokotrinskoye, la terra natia di questa specie è l'isola di Socotra (parte meridionale dello Yemen). A volte l'Aloe Sokotrinskoe è considerato come una specie di aloe che intimidisce.

    Proprietà terapeutiche e controindicazioni

    Le qualità curative dell'aloe erano conosciute da molto tempo, quando i guaritori spazzarono via varie malattie con l'aiuto di piante medicinali. Sebbene le proprietà di aloe e per oggi non siano completamente comprese, ma il potere miracoloso di questo fiore è riconosciuto anche dalla medicina ufficiale.

    Il potere curativo dell'aloe è spiegato da un gran numero di sostanze in grado di attivare i processi rigenerativi nel corpo umano:

    • olii essenziali;
    • antiossidanti;
    • beta-carotene;
    • vitamine del gruppo PP, E, C, A, B;
    • volatili;
    • allantoina;
    • enzimi;
    • polisaccaridi;
    • stirenici;
    • glicosidi;
    • sostanze di molibdeno, ecc.

    immunità

    L'aloe è un ottimo tonico e restitutivo. Questo è spiegato dalla composizione chimica unica di questa pianta. L'assunzione regolare di succo di aloe aiuta a rafforzare la difesa naturale del corpo contro varie infezioni e batteri.

    Questo è particolarmente vero nel periodo di esacerbazione dei raffreddori causato da una mancanza di vitamine, tempo cattivo (primavera, autunno). Le proprietà curative del secolo sono utilizzate non solo nella lotta contro le malattie infettive delle vie respiratorie.

    L'aloe è ampiamente usato in cosmetologia e farmacologia. Può essere assunto per via orale, o linfa grasso e fare impacchi.

    La pianta fa fronte alle malattie della pelle. Questo antisettico naturale ha dimostrato la sua efficacia nei tagli curativi, bruciature, acne, foruncoli, infiammazioni purulente e ulcere. Con l'eczema e la dermatite, il balsamo aiuta a calmare la pelle e aiuta a sbarazzarsi dell'infiammazione.

    I produttori di numerosi balsami e creme per la pelle usano l'aloe grazie alle seguenti proprietà:

    • recupero, nutrimento e addolcimento della pelle;
    • protezione dalle radiazioni ultraviolette;
    • restringimento dei pori.

    Controindicazioni

    Non puoi usare il glaucoma se sei incinta, in quanto ciò può provocare un aborto spontaneo.

    Anche i pazienti con ulcere gastriche e gastrite non sono consigliati per assumere medicinali, tra cui l'aloe. Questo provoca irritazione del tratto gastrointestinale.

    Poiché la composizione di agave comprende sostanze che provocano l'esacerbazione dei processi infiammatori nel rene e della vescica, nonché capace di provocare sanguinamento uterino, preparazioni a base di aloe non possono essere utilizzati nelle malattie del sistema genito-urinario.

    Nonostante il fatto che l'uomo di un secolo sia residente nel deserto, era ampiamente diffuso in tutto il mondo a causa delle sue proprietà insolite. Questo "medico di casa" viene sempre in nostro aiuto e quindi in ogni casa deve necessariamente essere l'aloe. Il fiore non richiede cure particolari e condizioni speciali, ma otterrai un kit di primo soccorso per tutti i casi di vita.

    Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante