Kalanchoe in fiore - la migliore decorazione di un davanzale

Scegliendo le piante per decorare l'appartamento, l'amatore è alla ricerca di fiori decorativi, senza pretese e utili. Questi includono la fioritura di Kalanchoe. Un nativo del Madagascar, portato in Russia per le sue proprietà medicinali, è molto senza pretese. Per molti anni sono state dedotte diverse forme di questa succulenta, fino a 100 specie di Kalanchoe si sono depositate sui davanzali delle finestre e nelle serre del paese.

Come propagare la fioritura di Kalanchoe

Originario di un clima caldo, che cresce su terreni sassosi, un fiore che protegge l'acqua, il fiore è senza pretese. Crescerà sul terreno composto da sabbia e briciole di mattoni mescolate in proporzioni uguali con humus fogliare e torba. Non rinunciare a una piccola quantità di humus fertile e carbone di betulla alternato a piccoli ciottoli. Ma puoi semplicemente comprare un terreno pronto per il geranio, che si adatta anche a un Kalanchoe.

La capacità di piantare la pianta viene scelta in modo che sia conveniente posizionare le radici, ma il volume in eccesso è dannoso - la terra può inacidire. La pianta viene trapiantata ogni anno in una grande pentola, in un substrato fresco. In questo caso, qualsiasi piatto dovrebbe avere un buon livello di drenaggio.

Il materiale di piantagione può essere ottenuto tagliando parte della radice dalla parte superiore della pianta dopo la fioritura e radicandola in sabbia umida. Le specie di fioritura di Kalanchoe danno semi dai quali è possibile ottenere piantine. È possibile propagare una fioritura Kalanchoe come una pianta vivipara, in cui il bambino si separa, cade nel terreno e nelle radici. Resta solo da estrarre con attenzione e mettere in una tazza preparata. L'aspetto dei bambini sulle lenzuola non dipende dal fatto che la pianta sia fiorita.

Mentre la pianta attecchisce, assicurati che il terreno sia umido. Successivamente, l'umidità in eccesso è dannosa. Foglie e stelo sono avvolti in uno strato che non ha pori e l'umidità dalla pianta non evapora.

Foto Kalanchoe con buona cura a casa

Alla pianta ogni anno piacciono i fan con le sue qualità decorative, è necessario creare le condizioni per il suo sviluppo:

  1. Posiziona la Kalanchoe nella finestra più leggera, proteggendola dai raggi diretti del sole.
  2. Con l'inizio della primavera innaffiare le piante per produrre piccole porzioni una volta alla settimana, con la medicazione superiore per i cactus in fiore una volta al mese.
  3. In estate, fornire aria fresca e consentire la fioritura e costruire la massa verde.
  4. In agosto, i mazzi potati, ritagliano e modellano la forma desiderata della pianta. Ridurre l'irrigazione a metà, alimentare la miscela di mangime con azoto. Abbassare la temperatura a 18 gradi e ridurre il giorno luce a 9-10 ore, dando in quel momento una buona illuminazione.

Tutto, il ritmo biologico del fiore è sostenuto, e se la specie sta fiorendo, il cespuglio piacerà con un magnifico colore.

Tali condizioni sono ideali per la crescita e lo sviluppo di un fiore sano. Ma sfortunatamente, a volte le piante non vogliono sbocciare. È necessario cercare la causa nella tecnica agricola sbagliata della pianta o la sua colonizzazione da parte dei parassiti.

A volte capita che un cespuglio fiorito, acquistato in un negozio di fiori, non raccolga più i boccioli per diversi anni. Come prendersi cura della fioritura di Kalanchoe, che viene acquistata nel negozio. È necessario sapere che i fiori provenienti dall'Olanda in contenitori contengono un substrato con una scorta temporanea di fioritura. Successivamente, il terreno diventa magro, incapace di fornire cibo alla pianta.

Come trapiantare una fioritura Kalanchoe? È necessario prendere un grande contenitore, rimuovere la pianta dal contenitore e, al massimo, scuotere delicatamente il vecchio terreno dalle radici. Dopodiché, sistemalo ordinatamente in un posto nuovo, innaffiando bene il terreno, ma lascia che l'acqua si scarichi attraverso il drenaggio e rimuovilo. In futuro, innaffia la pianta fiorita solo dopo aver asciugato il coma della terra all'interno della pentola, provandolo in profondità fino all'umidità.

Le ragioni per cui la fioritura non proviene da un cespuglio coltivato in casa è che può essere una cura non necessaria. La pianta fiorisce quando ha bisogno di dare prole. Pertanto, l'irrigazione dovrebbe essere moderata fino all'avidità. Questo proteggerà la Kalanchoe dallo sviluppo di malattie fungine. Il trabocco per una succulenta è molto peggio di una siccità.

La pianta, privata della luce, non fiorirà. Nell'ombra sarà oppresso, può perire. Con la primavera brillante e il sole estivo, le foglie si bruceranno e saranno ammalate a lungo. E se non crei un breve giorno luminoso per un residente del Madagascar da agosto a dicembre, allora è improbabile che il Decembrist fiorisca.

I segreti su come far fiorire un Kalanchoe ogni anno

Gli esperti intenditori di piante grasse trovano modi di fioritura annuale della Kalanchoe e persino espellono i colori in una data significativa.

Immediatamente dopo la fioritura, la pianta viene tagliata al moncone e rimossa per un mese e mezzo ad un impiccagione scurito e fresco con una temperatura inferiore ai 15 gradi. Quindi viene esposta alla luce e vengono effettuate annaffiature e alimentazione ordinarie. Durante l'estate la Kalanchoe costruisce una massa verde. Allo stesso tempo pizzica le foglie che crescono, costringendo la pianta a cespuglio. Così faccio fino a novembre.

Gli esoteristi credono che il Kalanchoe abbia un forte biocampo. Pulisce la casa non solo dalle impurità nocive nell'atmosfera, ma anche dalle emozioni negative. Le piante con fiori rossi e arancioni caricano la gente con energia.

Ora, è necessario fornire alla pianta una luce intensa per 8 ore e l'oscurità in un altro momento della giornata, dopo un mese la Kalanchoe sposterà i germogli. Ora il posto del fiore sul davanzale della finestra con una temperatura di 18 gradi e una lunga fioritura riscalderà il freddo inverno.

A volte le persone sono sorprese del fatto che la Kalanchoe stia fiorendo in inverno negli uffici e non vuole far piacere a casa. Il motivo è che gli impiegati sono in servizio per 8 ore. Il resto del tempo nella stanza è buio in inverno. E la modalità di risparmio energetico consente di mantenere la temperatura della stanza inferiore al normale. Questo è l'intero segreto. A casa, lo stesso risultato si verifica se la pianta viene conservata in una stanza disabitata, esclusa la luce la sera.

Usando le proprietà della pianta per fiorire dopo un periodo di riposo, è possibile creare artificialmente condizioni e ricevere insoliti cespugli di fioritura Kalanchoe anche in estate. Ma in estate e quindi c'è una varietà di piante da fiore. Pertanto, la fioritura dei Decembrist in inverno soddisfa gli amanti più che forzarli in estate.

Kalanchoe

Tale pianta, come Kalanchoe o Kalanchoe (Kalanchoe) appartiene alla famiglia di Tolstoyans, che è piuttosto numerosa. Quindi include più di 200 specie diverse. L'habitat naturale di questa pianta sono i tropici e subtropici. Ad esempio, può essere trovato in Africa, Nuova Guinea, Asia, Australia, così come in Madagascar. Tra i Kalanchoe ci sono piante erbacee (perenni), succulente e semishrubs.

Le foglie praticamente in tutte le specie di questa pianta sono spesse e carnose, e gli steli sono sia striscianti che eretti. L'altezza che una pianta adulta può raggiungere in ogni specie ha il suo. Quindi, ci sono rappresentanti che possono crescere fino a un metro e mezzo di altezza, ma ci sono anche quelli le cui dimensioni non superano i 20 centimetri.

Questa pianta è molto modesta e facile da curare. Si abitua molto rapidamente anche alle condizioni della stanza. E se consideri che cresce rapidamente e si moltiplica facilmente, puoi capire perché la Kalanchoe ha guadagnato tale popolarità tra i fioristi.

Fiorire in loro è abbastanza lungo e abbondante. Le loro infiorescenze umbellate a più fiori hanno un colore diverso, ad esempio bianco, rosso, giallo o rosa chiaro.

Negli ultimi anni è diventato possibile acquistare insoliti ibridi Kalanchoe. Il fatto è che hanno fiori abbastanza grandi con un colore brillante, e anche queste piante si sentono bene in una stanza con scarsa illuminazione.

Cosa è utile per un Kalanchoe?

Le persone hanno imparato a conoscere le proprietà utili di questa meravigliosa pianta per molto tempo. Quindi, il suo succo è ampiamente usato per scopi medici, ad esempio in odontoiatria, chirurgia, nonché in pratica ostetrica e ginecologica. Il fatto che sia in grado di fermare i processi infiammatori e ha ancora la capacità di cancellare molto velocemente l'epitelizzazione e i tessuti necrotici dell'ulcera e della ferita. È praticamente non tossico e non causa irritazione delle mucose e della pelle.

In odontoiatria, questo succo è spesso usato nel trattamento di parodontite, gengiviti e stomatiti. In chirurgia, è usato per il trattamento di decubito, gravi ustioni, ulcere trofiche e ferite che non guariscono molto a lungo. In ginecologia, è più spesso utilizzato per le cricche dei capezzoli e anche per le rotture ottenute durante il travaglio. A proposito, per scopi terapeutici è meglio usare Kalanchoe adulto.

Ma il succo di Kalanchoe è usato non solo per scopi medici. È anche ampiamente usato in cosmetologia, dal momento che ha eccellenti capacità di ringiovanimento.

Cura per Kalanchoe a casa

Questa pianta non è impegnativa ed è facile da curare. Si sente anche bene a casa. I coltivatori esperti sono consigliati nel caso in cui, dopo la fioritura, la Kalanchoe perda la sua decorazione, dividendola in talee.

illuminazione

È molto appassionato di luce e può trasportare in modo sicuro la luce solare diretta. E inoltre si sente bene nelle stanze dove c'è una mancanza di luce.

Condizioni di temperatura

Questa pianta non ha bisogno di alcun regime di temperatura speciale. Così, nella stagione calda, cresce bene e si sviluppa ad una temperatura dell'aria di 20-24 gradi. Nel periodo autunno-inverno, la temperatura dovrebbe essere leggermente inferiore, ovvero 12-15 gradi. Il fatto è che se durante questo periodo la Kalanchoe sarà nel caldo, allora non avrà un segnalibro di gemme a fiore. Inoltre vale la pena sapere che le bozze non lo spaventano.

In estate, è meglio trasferire il fiore sulla strada. Va notato che si raccomanda di fornire protezione dalle precipitazioni.

Come innaffiare?

Grazie alle foglie e ai gambi succosi e carnosi, questa pianta non si asciugherà se dimentichi di annaffiarla in tempo. Nel periodo primaverile-estivo, l'irrigazione viene effettuata una o due volte alla settimana. Con l'arrivo del freddo, l'irrigazione della pianta così spesso non segue. Assicurarsi che la parte superiore del terreno tra l'irrigazione si sia asciugata. Ricorda che l'acqua stagnante nel suolo può contribuire all'insorgenza di malattie fungine.

umidificazione

Kalanchoe che ha le foglie ricoperte da una piccola lanugine, non può essere spruzzato. Inoltre, non lasciare che l'acqua penetri sulla superficie delle foglie durante l'irrigazione. Le stesse specie che hanno una superficie liscia di foglie, periodicamente devono essere lavate con acqua calda per rimuovere sporco e polvere.

Come nutrirsi

Le piante da fiore devono essere nutriti con più fertilizzanti di quelli che non fioriscono. La medicazione superiore viene eseguita una volta in 4 settimane da aprile a settembre. Per fare questo, applicare un concime universale (1/2 parte del dosaggio raccomandato). La stessa specie che non fiorisce dovrebbe essere nutrita con fertilizzante per cactus.

Miscela di terra

Una miscela per piante grasse è molto adatta per la calanchoe. Se vuoi fare zemlesmes in modo indipendente, mischia sabbia, humus, oltre a foglie e zolle di terra in proporzioni uguali. Non dimenticare un buon livello di drenaggio.

trapianto

Il trapianto viene eseguito ogni anno, ma questo è solo mentre la pianta è giovane. Dopo essere diventato adulto, può essere trapiantato ogni 2 o 3 anni.

Caratteristiche di fioritura

Le specie da fiore di questa pianta richiedono una buona illuminazione brillante, perché altrimenti la fioritura non si verificherà. Se c'è abbastanza luce per la pianta, allora i fiori saranno grandi e luminosi.

Se in inverno la Kalanchoe sarà nel caldo, allora non dovrà piantare boccioli floreali. Pertanto, deve necessariamente essere spostato in una stanza fresca. E se vuoi che il tuo fiore fiorisca nei mesi invernali, allora devi ridurre artificialmente il giorno luce a 10 ore in estate.

potatura

La procedura di rifilatura deve essere eseguita dopo che la pianta cessa di fiorire. Gli steli tagliano pochissimo e rimuovono le infiorescenze secche. In questo modo risparmi la decoratività del fiore.

Caratteristiche di riproduzione

Puoi diffondere Kalanchoe in vari modi. Quindi, per questi bambini (se ce ne sono), i semi, così come i tagli di foglie e fusti, sono fantastici.

A causa del fatto che i semi sono estremamente piccoli, non vengono cosparsi di terra durante la semina, ma sono semplicemente distribuiti sulla sua superficie. L'irrigazione dovrebbe essere fatta esclusivamente con l'uso di un atomizzatore. La semina si svolge al meglio da gennaio a marzo.

È più facile propagare questa pianta con talee. Ad esempio, è possibile eseguire il root di tutti i fogli. I bambini, con le loro radici formate, sono piantati in un substrato di terra fertile, che è premiscelato con una piccola quantità di sabbia.

parassiti

In rari casi, possono essere piantati cacciatori e afidi. Combatterli è simile a quello che viene solitamente usato per le piante di questa specie.

Recensione video

Tipi di Kalanchoe

Nella stanza puoi coltivare molti tipi di Kalanchoe. Quindi, le specie di fioritura decorativa, chiamate Kalanchoe Blossfeldiana, sono molto popolari. È un arbusto corto, che può raggiungere un'altezza di 45 centimetri (ci sono anche forme nane). Le sue foglie lisce, con bellissimi bordi ondulati, sono dipinte in un colore verde scuro. Fiorisce molto bene nei fiori gialli, rosa, bianchi, arancioni o rossi.

Poco impegnativo di cura e di avere grandi fiori di Kalanchoe cultivar è Calandiva (Kalanhoe Calandiva), che divenne l'antenato del kalanchoe blossfeldiana. Questa pianta non è molto alta, ma ha molti fiori semplici e doppi brillanti. La fioritura è molto lunga. Inizia all'inizio o nel mezzo della primavera e termina in autunno. Dopo che la pianta cessa di fiorire, si consiglia di potare gli steli che si sono allungati. Le annaffiature dovrebbero essere tagliate e la pentola dovrebbe essere riorganizzata in una penombra, perché la pianta inizia un periodo di riposo.

Grande popolarità è apprezzata da varietà come Kalanchoe pinnate (Kalanchoe pinnata) e Kalanchoe Degremona (Kalanchoe daigremontiana). La loro principale differenza rispetto a tutte le altre è che le piante figlie si formano direttamente sulle foglie della madre. Nelle piante di questo tipo, foglie triangolari allungate, così come un gambo dritto. Ai bordi delle foglie tra i denti ci sono germogli di cova, di cui si formano i bambini, che hanno radici. Dopo che il bambino è caduto, la sua radicazione avviene molto rapidamente.

Inoltre, Kalanchoe manginii (Kalanchoe manginii) è una specie di fioritura decorativa popolare. Questa varietà ha gambi cadenti su cui si trovano piccole foglie. I fiori hanno una lunghezza di 2 centimetri e sono a forma di campana.

Molto insolito è Kalanchoe mitellotoracic (Kalanchoe thyrsiflora). Ha foglie arrotondate che hanno un doppio colore. Quindi, la parte principale del foglio è dipinta in verde chiaro, e più vicina ai bordi diventa gradualmente rossa. Fiorisce fiori gialli, di piccole dimensioni.

Molto spesso viene coltivato anche il Calanchoe Béchar (Kalanchoe beharensis). Questa pianta è un arbusto e ha steli eretti. Le foglie, coperte da un rivestimento grigio-bluastro, hanno una forma triangolare e i bordi sono ondulati. Col tempo, cominciano a cadere.

Foglie di felce Kalanchoe (Kalanchoe tomentosa), dipinte in un colore verde-argento, hanno una striscia brunastra sul bordo. Sono ricoperti di peluria e hanno una forma allungata.

Colore molto insolito delle foglie della Kalanchoe marmorata (Kalanchoe marmorata). Sono di colore verde chiaro con macchie grandi marrone scuro. In lunghezza, i fiori raggiungono i 6 centimetri e sono bianchi.

Cura per Kalanchoe a casa: dove posizionare e come prendersi cura di

Kalanchoe - succulenta con spesse foglie verdi e fiori rosa, bianchi, gialli, cremisi. Appartiene alla famiglia dei Tolstoyans, richiede un'irrigazione minima, tollera in sicurezza l'assenza di fertilizzanti, raramente viene colpito da parassiti. In generale, la cura di Kalanchoe a casa non è difficile e può essere tranquillamente acquistata anche da un fioraio.

Un Kalanchoe così diverso...

E assomiglia a una Kalanchoe in modi diversi, perché in questo genere sono riunite ben 200 specie! Alcuni di loro si distinguono per le loro speciali caratteristiche decorative e colori brillanti, altri - le loro proprietà curative.

A casa, il più delle volte cresciuto:

  • Kalanchoe Blossfelda - si distingue per le sue caratteristiche decorative. Forma un arbusto compatto, fiorisce con infiorescenze ombrello intelligente. Le famose varietà di Kalanchoe Kalanchoe sono caratterizzate da doppi colori.
  • Kalanchoe Degremona - è curativo, il succo delle sue foglie carnose è usato per guarire le ferite, liberarsi da un raffreddore, ecc. Si riferisce ai briofilli (Kalanchoe viviparo, che riproducono "bambini").
  • Kalanchoe pinnate è anche un briophyllum terapeutico. Le sue foglie ovali con motivi di vene assomigliano a piume, di questo tipo e meritano il suo nome.
  • Kalanchoe Mangin (Mangini) - decorativo bryophyllum con lunghi germogli che formano il bush ampel. Fiori con campane di fiori rossi.
  • Tuberclora (tubiflora) di Kalanchoe - un interessante briophyllum con foglie strette, rivolte verso l'interno e con molti "bambini" lungo i bordi.
  • Spaccatura di Kalanchoe - le cosiddette "corna di cervo". Produce lunghi germogli con foglie strette sezionate, in forma simile a corna di cervo.

Ci sono molte altre specie, ad esempio, Kalanchoe in feltro, Kalanchoe a fiore di melo, ecc., Ma crescono molto meno spesso.

Tuttavia, puoi crescere qualsiasi Kalanchoe a casa, rispettando alcune regole di cura. Sono praticamente gli stessi sia per le specie fiorite che per quelle decidue di questa pianta notevole.

Illuminazione e temperatura

Come la maggior parte delle piante grasse, la Kalanchoe ha bisogno di una buona illuminazione. Naturalmente, puoi mettere la pianta in un posto ombreggiato, ma poi i suoi steli saranno allungati, e la fioritura in generale sarà sotto grande domanda.

Quando crescono a casa, le finestre migliori per Kalanchoe sono orientali e occidentali. E in inverno e del tutto - a sud. In estate con le finestre del sud devi essere più attento. Nel calore, con la luce del sole intensa, le foglie del Kalanchoe possono acquisire una tonalità rossastra, ma alcuni coltivatori addirittura come tale metamorfosi. Quindi, provalo.

A casa, il Kalanchoe viene coltivato in vasi sui davanzali o su un balcone - in scatole da balcone

Nota importante: il segnalibro di boccioli di fiori in Kalanchoe si presenta con un breve fondo chiaro (durata circa 8-10 ore). Ma questo "giorno" dovrebbe essere luminoso, idealmente - soleggiato. Allora i boccioli di fiori si formeranno di più, e il colore dei fiori sarà più saturo.

Come molte succulente, la Kalanchoe si sviluppa al meglio a temperature moderatamente calde. In estate, il regime è ideale 23-25 ​​° C, in inverno - 11-16 ° C. Ma sono anche possibili variazioni audaci in una direzione o nell'altra dall'ideale teorico. In inverno, nulla avverrà dalla Kalanchoe e con cali di temperatura a breve termine fino a 8 ° C, naturalmente, a condizione di contenuto vegetale "semi-secco". E in estate anche le temperature superiori ai 30 non lo danneggeranno, se non permetti al coma di terra di asciugarsi.

Pertanto, non appena l'aria si scalda a 10 ° C in primavera, puoi estrarre un Kalanchoe in una pentola su un balcone o un cortile. E mantieni la pianta lì fino alla caduta, finché, di nuovo, la temperatura scende sotto i 10 ° C. Alcuni coltivatori lo piantano in piena terra per l'estate, e in autunno lo scavano e lo spostano nella pentola.

In estate, la Kalanchoe può essere piantata nel giardino - direttamente nel terreno aperto. O prendi i vasi con le piante grasse nel cortile.

Annaffiare e nutrire

Nelle sue foglie la Kalanchoe è in grado di trattenere l'acqua e consumarla gradualmente per esigenze personali. Di conseguenza, in abbondante irrigazione frequente la pianta non ha bisogno. L'eccesso di umidità promuoverà solo la putrefazione delle radici. Soprattutto spesso la morte di Kalanchoe da trabocco si verifica in inverno dopo un'abbondante irrigazione che non ha il tempo di asciugare il terreno freddo.

Pertanto in inverno Kalanchoe a casa viene irrigato raramente, in attesa di un'essiccazione quasi completa del terreno nella pentola. Questa è una delle regole più importanti per la cura delle piante grasse! Soprattutto, dovresti comportarti con un contenuto invernale fresco, ad esempio sul balcone. L'estate in acqua calda più spesso, ma anche concentrarsi sulle condizioni del terreno e lo strato superiore secco.

Kalanchoe si riferisce in modo negativo all'abbondante irrigazione frequente, quindi va annaffiata solo dopo aver asciugato lo strato superiore del terreno

Anche il fertilizzante di Kalanchoe non è esigente. È desiderabile nutrirlo durante l'erba e la fioritura, usando qualsiasi fertilizzante per piante d'appartamento in fiore. Durante la stagione di crescita, è possibile applicare un concime universale. È sufficiente concimare Kalanchoe una volta al mese, utilizzando la metà della dose raccomandata dal produttore. E nel periodo di riposo dovrebbe essere completamente abbandonato qualsiasi alimentazione.

Per fertilizzare la Kalanchoe, metà della dose di fertilizzante specificata dal produttore

Regole del suolo e dei trapianti

Il terreno migliore per Kalanchoe è debolmente acido o neutro, ben drenato e permeabile all'acqua. Ideale per questi scopi:

  • primer per piante grasse;
  • terreno universale + sabbia.

Le giovani piante a crescita rapida vengono trapiantate ogni primavera in un nuovo vaso, 1-2 cm più grande del diametro precedente. Kalanchoe adulto, raggiunto l'altezza ottimale, trapiantato una volta in 2 anni.

Durante la semina (trapianto) Kalanchoe è richiesto uno strato di drenaggio, che ti proteggerà dal ristagno di acqua sul fondo del vaso e, di conseguenza, dalla possibilità di marciume delle radici per questo motivo.

Il processo di trapianto è graduale:

  • versare un Kalanchoe in una vecchia pentola;
  • in pochi minuti, rimuovere con attenzione la pianta;
  • scuotete dolcemente la vecchia terra dalle radici;
  • preparare un nuovo terreno, nella sua struttura e proprietà, dovrebbe essere simile al vecchio suolo;
  • preparare un nuovo piatto (che può essere leggermente più grande o delle stesse dimensioni del precedente);
  • sul fondo, riempire con 1-2 cm di drenaggio e un piccolo strato di nuovo terreno;
  • mettere la radice nella pentola, riempire il nuovo terreno nelle fessure formate lungo le pareti della pentola.

Nel nuovo terreno, il Kalanchoe trapiantato attecchisce in circa 1-2 settimane.

Potatura e modellatura

Tutti i Kalanchoe tendono ad allungarsi e a crescere nel tempo. Certo, un po 'di tempo dopo aver comprato un Kalanchoe sembra un cespuglio in miniatura tozzo (e poi, se adeguatamente curato), ma a poco a poco, a casa, la decoro della pianta si riduce. Gli steli sono allungati, le foglie sono piccole.

Per evitare che ciò accada, il Kalanchoe deve essere formato da potatura e puntura.

La potatura di Kalanchoe viene eseguita immediatamente dopo la sua fioritura. Taglia i gambi dei fiori sbiaditi e accorcia i gambi. Sul sito dei tagli, appariranno nuovi germogli, che possono anche essere punteggiati per ulteriori ramificazioni.

Tipicamente, la potatura e la modellatura della Kalanchoe vengono eseguite in primavera / estate. Poi in autunno sulla pianta crescono molti giovani germogli pronti a dare peduncoli. Se si prevede di stimolare la pianta per la fioritura in altri momenti (questo è possibile riducendo artificialmente la luce del giorno, questo è ulteriormente scritto - capovolgere la pagina verso il basso), quindi la potatura deve essere interrotta un paio di mesi prima dell'inizio della stimolazione.

Tecnologia di taglio Kalanchoe

riproduzione

Puoi diffondere Kalanchoe in diversi modi:

1. "Bambini" (solo briophyllum)

Sono piante completamente formate, solo piccole, ma che hanno già foglie e radici. Il materno briophyllum versa questi "bambini" ovunque, anche nei vasi vicini con altre piante. E i nuovi coloni mettono rapidamente radici, formando intere famiglie della nuova giovane Kalanchoe.

Riproduzione di Kalanchoe-Bryophyllums da pozzi di nidiata

2. Ritagli superiori

Un modo universale, adatto a qualsiasi tipo. E il modo più rapido è quello di ottenere una pianta da fiore per adulti. Il gambo apicale è tagliato dal cespuglio della madre, essiccato per 1-3 giorni e sepolto nel terreno. Da sopra non coprire, acqua leggermente dopo l'essiccazione dello strato superiore del terreno. Oppure mettono il taglio tagliato nell'acqua. Le radici di Kalanchoe danno facilmente, anche in inverno.

Riproduzione di Kalanchoe con steli di radice

3. Ritagli di foglie

Un modo universale, simile al precedente. Il foglio è sepolto nel terreno, dà radici molto velocemente. Dopo un po '(dovrai aspettare!) Una crescita inizia a crescere dalla foglia sepolta - una nuova Kalanchoe a tutti gli effetti. Con Kalanchoe viviparo, puoi agire in modo diverso: mettere la foglia a terra in verticale, quindi le "ragazze" appariranno rapidamente dai seni.

Riproduzione di Kalanchoe per foglia

I semi sono posti sulla superficie del terreno umido, rivestiti di vetro, messi in un luogo caldo e luminoso. In pochi giorni ci sono scatti. La propagazione per seme è il metodo più laborioso di riproduzione della Kalanchoe, ma ha anche un posto in cui essere. Soprattutto se vuoi coltivare una varietà rara, dalla quale non c'è modo di prendere un gambo o un "bambino".

Come fare una fioritura Kalanchoe

Per capire come prenderci cura di Kalanchoe a casa e raggiungere la stessa fioritura, passiamo alle directory botaniche. Nella sua terra natia (isola del Madagascar) la Kalanchoe fiorisce alla fine dell'estate africana, quando i giorni di sole diventano più brevi. Di conseguenza, questa succulenta è geneticamente programmata per contrassegnare i boccioli dei fiori in condizioni di brevi ore di luce. Alle nostre latitudini la sua fioritura naturale avviene tra dicembre e maggio.

In condizioni adeguate e cura Kalanchoe Blossfeld può fiorire quasi tutto l'anno.

Lo stesso può essere riprodotto a casa. Per fare ciò, ad un certo momento, coprire il Kalanchoe con una scatola, un pacchetto denso o mettere la pianta in un armadio scuro. E dopo 14-16 ore - metti in luce o prendi rifugio. Ad esempio, alle 17:00 un pacco viene messo sull'impianto e alle 7 del mattino vengono rimossi. E così 4 settimane.

Nel periodo di preparazione alla fioritura, le seguenti condizioni saranno ideali:

  • breve giorno di luce;
  • alto livello di illuminazione, la luce solare diretta è benvenuta;
  • frescura;
  • irrigazione magro.

Dopo un mese di tale preparazione, una serie di gemme e durante la fioritura, non è necessario un breve giorno di luce. Ma è desiderabile fornire un raffreddamento - così i fiori durano più a lungo. L'irrigazione può essere aumentata, cioè, per trasferire il regime da "magro" a "moderato". E ammira la fioritura, che può durare 3-4 mesi!

Fioritura Kalanchoe - spettacolo indimenticabile!

Per indurre la pianta a fiorire per un lungo periodo, vengono rimosse le vecchie infiorescenze sbiadite. Al loro posto crescono nuove frecce con gemme.

Cura dopo la fioritura

Quando l'ultimo fiore di Kalanchoe appassisce, la cura a casa per lui cambia. Arriva un periodo di riposo - il tempo durante il quale la pianta riprenderà forza e si preparerà per una nuova stagione di vegetazione e fioritura.

Quando si preparano per il periodo di riposo, i peduncoli sbiaditi vengono tagliati e gli steli si accorciano, cioè si tagliano. Quindi il Kalanchoe viene posto in un luogo fresco, ombreggiato (ma non buio!). Questo può essere un angolo della loggia, un davanzale della finestra del nord freddo, ecc.

Condizioni di cura durante questo periodo:

  • assenza di luce solare diretta;
  • irrigazione magro;
  • fresco (11-16 ° C idealmente, ma sono possibili variazioni).

Circa un mese di questo contenuto Kalanchoe è completamente restaurato. E poi puoi, se vuoi, impegnarti di nuovo nel forzare e dopo 2,5-3 mesi per ottenere una seconda fioritura.

E ora ti suggeriamo di guardare un video in cui raccontano come coltivare un Kalanchoe:

Come prendersi cura di un fiore Kalanchoe a casa?

Quasi in ogni appartamento è possibile trovare un fiore come Kalanchoe, che molti usano per scopi decorativi e medicinali. Questa è una pianta abbastanza modesta, oltre la quale è facile portare a casa le cure, ma per questo è necessario rispettare alcune regole. Solo in questo caso la Kalanchoe delizierà il suo proprietario con fiori rosa brillanti, ma il periodo di fioritura non è troppo lungo.

In questo articolo, cercheremo di capire come prenderci cura del Kalanchoe a casa, in modo che possa decorare l'appartamento o la casa il più a lungo possibile.

Caratteristiche della pianta

Il luogo di nascita di questo fiore è l'isola del Madagascar, ma può essere trovato quasi in tutta l'Asia. Cresce bene sia in serra che a casa. Questa pianta appartiene alla famiglia dei crostacei. Possedendo fusti e foglie spesse, è in grado di accumulare umidità e per molto tempo senza irrigazione. Previene l'evaporazione del film sottile che si trova su di essi. Tutti questi punti dovrebbero essere presi in considerazione durante la cura di questa creazione decorativa.

Kalanchoe: assistenza domiciliare

I principi di cura sono i seguenti:

  • irrigazione regolare;
  • condizioni necessarie di illuminazione e temperatura;
  • trapianto;
  • corretta vestizione superiore;
  • protezione dalle malattie.

Considereremo in dettaglio ciascuno di questi principi.

irrigazione

La pianta da fiore non impone requisiti seri per l'irrigazione, anzi preferisce una piccola siccità. Naturalmente, quando fa caldo Kalanchoe deve essere irrigato il più spesso possibile, ma in inverno la frequenza di irrigazione si riduce a una volta ogni due settimane. Va ricordato che l'umidità stagnante contribuisce alla comparsa della putrefazione, che può persino uccidere la pianta.

Sarà meglio se il vaso con il fiore, eccetto il terreno, conterrà il drenaggio, che manterrà il terreno in condizioni ottimali. L'irrigazione della pianta viene effettuata non solo dall'alto, ma anche nel pallet.

Modalità di illuminazione e temperatura

La cura del fiore include la corretta illuminazione e il regime di temperatura necessario. A differenza della maggior parte delle piante da interno, una Kalanchoe in fiore ama la luce diretta del sole. In inverno preferisce essere in uno stato di riposo e da una finestra solare viene trasferito in uno scuro.

Sorprendentemente, ma che la pianta ha cominciato a fiorire, è necessario ridurre la lunghezza del giorno di luce. In condizioni naturali, questo si verifica con l'inizio dell'inverno, e quindi la Kalanchoe inizia a fiorire nel periodo freddo. Se un floricoltore desidera che ciò avvenga in un altro momento dell'anno, è necessario ridurre artificialmente il giorno luce a 10 ore. Per fare questo, puoi mettere un pacchetto stretto su una pentola o in una certa serata metterlo in un armadio, e al mattino riprenderlo.

Un punto importante in cura è il regime di temperatura, che si differenzia anche in estate e in inverno. Nella stagione calda, il fiore può essere in una stanza con una temperatura da +18 a +28 gradi, e in inverno tollera facilmente e condizioni più fresche con una temperatura da +10 a +16 gradi. Kalanchoe decorativo come una loggia riscaldata o balcone.

Trapianto di Kalanchoe

Per un soggiorno confortevole a casa, questa pianta ha bisogno di essere trapiantata, in quanto il suo apparato radicale cresce molto rapidamente. Fatelo in aprile-maggio, durante la crescita intensiva del fiore. La durata di un giorno di luce dovrebbe essere di 12 ore e, se necessario, creare un'illuminazione aggiuntiva.

Per il trapianto usa un nuovo vaso, che dovrebbe essere molto più largo del precedente, e la composizione del terreno dovrebbe rimanere la stessa. Il fiore dal contenitore deve essere rimosso con molta attenzione, in modo da non danneggiare accidentalmente la massa di terra.

La fioritura Kalanchoe non impone alcun requisito speciale sulla qualità del suolo, quindi può essere perfettamente posizionato sia in terreni densi che terreni sciolti. È bene aggiungere più sabbia. Preparare il terreno per un trapianto di fiori a casa, dovrebbe essere disinfettato.

Concimazione aggiuntiva

Al Kalanchoe fiorito rigogliosamente e magnificamente, è necessario fertilizzarlo correttamente e tempestivamente. Fallo una volta al mese. Nutrire la pianta è la migliore concimazione per le piante grasse, ma l'uso di additivi complessi garantisce un'abbondante fioritura.

Il fertilizzante viene portato con molta attenzione, perché l'eccessiva quantità di trucco contribuisce all'abbondante crescita della massa verde, ma i fiori non possono aspettare. È meglio pagare la metà dell'importo specificato sulla confezione.

Protezione contro le malattie

Cura per il Kalanchoe a casa include la sua protezione da varie malattie. Anche se questo accade raramente, ma dovresti essere preparato a tutto.

Se le foglie della pianta sono coperte di macchie bianche, grigie o marroni, questo indica che si desidera modificare la cura. Ad esempio, ci sono punti a causa dell'eccessiva umidità del suolo, quindi è necessario ridurre il flusso di umidità. L'influenza sulla loro formazione può e l'eccessiva medicazione superiore, in questo caso smettere di usare fertilizzanti o cambiare il terreno.

Spesso i fiori della casa vengono attaccati dagli afidi, a causa dei quali le foglie iniziano a ingiallire e cadono. Per curare la pianta, tagliare l'area interessata e trattare la preparazione contro questi insetti o una soluzione saponata.

Metodi di riproduzione

Cura per il Kalanchoe include e la sua riproduzione. Questa pianta può anche essere acquistata in un negozio di fiori, ma spesso accade che dopo l'acquisto, inizia a appassire e ammalarsi. È più facile da allevare da solo e puoi farlo in molti modi:

  • dividendo un grande cespuglio;
  • radicazione delle talee;
  • piantare un foglio separato;
  • semina

A casa, un grande cespuglio viene condiviso quando è necessario aggiornarlo. Ma un fiore diviso non può mettere radici, o ci vorrà molto tempo per riprendersi.

Il metodo più semplice e più comune di riproduzione è il radicamento delle talee. Le radici del piccolo gambo si formano molto velocemente, il che gli consente di sistemarsi facilmente in un nuovo vaso. Circa un mese dopo il cespuglio diventa molto lussureggiante.

Dalla pianta madre puoi pizzicare non solo il gambo, ma una foglia. Mette anche radici rapidamente, e il gambo, solo le dimensioni giuste raggiungono un anno dopo.

A casa, questo fiore ornamentale viene propagato con l'aiuto di semi, che sono molto piccoli in tale pianta, il che rende difficile piantarli. Posali sulla superficie del terreno, premendo leggermente, ma in nessun caso li prisypaya. Quindi la pentola viene coperta con un bicchiere o un sacchetto di plastica. Per creare condizioni confortevoli per la germinazione dei semi, fai una luce solare diffusa, fai una piccola aerazione e metti il ​​contenitore in un luogo caldo. Dopo l'apparizione di semi, il vetro o un pacco viene rimosso, e la pentola viene messa in un luogo soleggiato.

potatura

È necessario tagliare la Kalanchoe durante la fioritura? Solo nel caso in cui fosse attaccato da parassiti o un fiore si ammalasse. Questo è fatto molto semplicemente - le aree malate sono tagliate all'incrocio con quelle sane.

Poiché la fioritura indebolisce fortemente la pianta, è necessario organizzare periodi di riposo per essa. Per fare ciò, vengono svolte le seguenti attività:

  • ritaglia tutti i peduncoli;
  • Il vaso è posto in una tonalità fresca;
  • la pianta non viene annaffiata per circa 1,5 mesi.

Dopo un periodo di riposo, la Kalanchoe viene riportata al suo posto abituale e fertilizzata.

guarnizione

Un Kalanchoe ha bisogno di un pizzico? Il fatto è che la pianta spesso non sboccia più volte. Il problema potrebbe risiedere nel diradamento dei germogli a causa della scarsa assunzione di minerali. Questo può portare alla loro completa asciugatura. Ecco perché spendi un pizzico di Kalanchoe.

I germogli deboli possono essere qualsiasi cosa, ma è necessario farlo lentamente e con molta attenzione. Se ciò accade, la ferita viene curata spruzzandola con carbone o cenere.

Così, abbiamo capito cos'è una Kalanchoe, l'assistenza domiciliare oltre la quale non crea difficoltà. Questa pianta può a lungo gestire perfettamente e senza troppa cura a spese delle proprie riserve, ma in questo caso non sarà così rigogliosa e sana.

Kalanchoe: assistenza domiciliare, malattia e trattamento, fiore in fiore

La fioritura di Kalanchoe oggi è molto popolare tra gli amanti delle piante grasse decorative, che sono anche utili. Il succo delle foglie della pianta ha proprietà medicinali per la salute umana. Care Kalanchoe a casa non è complicato, è importante conoscere le caratteristiche della sua coltivazione.

Specie e varietà di Kalanchoe

Ci sono un gran numero di specie e varietà di Kalanchoe. A casa, solo alcuni di loro sono cresciuti. L'interesse principale è rappresentato da diverse varietà della pianta.

  • Kalanchoe Blossfeld è la specie più comune rappresentata nella maggior parte dei negozi di fiori.
  • Dergemon è una pianta che richiede le condizioni della pianta, che è più adatta per un floricoltore esperto. Viene spesso chiamato "ginseng indoor".
  • Rosalina è un'intelligente varietà terry, caratterizzata dalla sobrietà. Per formare nuovi boccioli è necessario rimuovere i fiori appassiti dai gambi dei fiori.
  • Kalandiva: la varietà è molto turbolenta, nemmeno in condizioni ideali. Nonostante l'alto decorativo, la pianta è molto senza pretese.

Qualunque tipo di Kalanchoe sia stato scelto, è necessario creare le condizioni di crescita necessarie per il fiore, che gli permetteranno di rimanere a lungo in buone condizioni. Anche le varietà senza pretese devono fornire una vita di qualità.

I requisiti di base per la coltivazione di Kalanchoe

In generale, la coltivazione di Kalanchoe non è complicata. Affinché il fiore cresca con successo, ha bisogno di un normale cambio di pentola man mano che cresce, irrigazione e partenza puntuali. Non esporre la pianta a depressioni estreme e aumenti di temperatura. Per il fiore, la solita temperatura ambiente è ottimale, ma semplicemente non metterla sulla batteria e sul davanzale freddo.

In inverno, la temperatura non dovrebbe essere inferiore a 12-15 gradi. Non troppo esigente per quanto riguarda la luce, Kalanchoe può crescere bene anche in locali che non sono adatti per altre piante a causa della loro ombra. Per il fiore, la luce del sole non è necessaria e si sente benissimo anche con una normale luce diurna, deliziata da una fioritura in fiore.

Cura della pianta a casa

Per creare condizioni ottimali per il calanchoe, è necessario acquisire familiarità con i requisiti di base dell'impianto e le raccomandazioni per prendersi cura di esso. Con un buon contenuto, può fiorire tutto l'anno.

Requisiti per terreno e vaso

Il terreno per Kalanchoe richiede una debole acidità. Se si utilizza già un substrato pronto per le piante grasse, che viene venduto nei negozi di giardinaggio, è necessario diluirlo con una sabbia fine di 1/5 parti. È meglio, ovviamente, preparare da soli il terreno.

A questo scopo, i seguenti componenti sono mescolati in parti uguali:

  • humus;
  • sabbia;
  • carbone di legna;
  • tappeto erboso.

Non è necessaria alcuna fertilizzazione aggiuntiva nella preparazione del terreno per Kalanchoe, poiché all'inizio la pianta sarà dotata di nutrienti ricchi di carbone e di humus, e inoltre la loro carenza sarà compensata con un'alimentazione regolare.

Il vaso per la pianta ha bisogno di uno spazio abbastanza largo e profondo in modo che le radici non siano nascoste. È possibile utilizzare piatti in plastica o ceramica. È meglio usare un nuovo contenitore o uno che è stato sottoposto a fumigazione durante l'inverno sulla strada. Senza questo, c'è un'alta probabilità che il fiore possa ammalarsi a causa delle spore di funghi lasciate sulle pareti del vaso dopo l'ultima pianta.

Irrigazione, concimazione e concimazione

Nonostante il fatto che la terra natia della pianta sia la terraferma, a casa ha bisogno di fornire un'annaffiatura regolare con acqua stagnante a temperatura ambiente. In estate Kalanchoe consuma più acqua, in inverno è meno. L'irrigazione viene effettuata non secondo il regime, ma secondo necessità. Il fatto che la pianta stia per diventare acqua è determinata dal contenuto di umidità dello strato superiore del terreno. Se è asciutto, hai bisogno di idratazione.

Conducilo, innaffiando il fiore sul bordo della pentola. Puoi anche caricare un contenitore dal Kalanchoe in un barattolo di acqua per 20 minuti in modo che il terreno possa essere saturato. Se il terreno è bagnato, non dovrebbe essere annaffiato in riserva, in quanto ciò porterà alla morte del fiore a causa della putrefazione delle radici. La pianta non tollera affatto il ristagno idrico.

La medicazione superiore è necessaria solo nel periodo primaverile-estivo. Si tiene una volta alla settimana. Per il fiore usato concimazione speciale per piante grasse. È anche possibile utilizzare fertilizzanti minerali complessi per la medicazione superiore per piante da interno e una soluzione di lettiera di uccelli troppo cresciuti, che viene diluita in un rapporto di 1:30.

Posizione, illuminazione e umidità

Il posto per il fiore è scegliere il più leggero, ma senza luce solare diretta. La durata ottimale delle ore diurne è di 12 ore, e quindi in autunno e inverno per mantenere la Kalanchoe nella stanza con la massima illuminazione. È impossibile che il fiore sia esposto a correnti d'aria, che sono distruttive per questo.

La secchezza dell'aria per la pianta non è pericolosa, poiché la Kalanchoe presenta facilmente un deficit di umidità. Allo stesso tempo, la cultura può tollerare un aumento dell'umidità
aria, ma non suolo.

Fioritura e potatura Kalanchoe

La fioritura della Kalanchoe cade in autunno e può durare per un mese, e alcune varietà e due mesi. Dopo tutti i fiori appassiti, se necessario, potando la pianta. È necessario farlo, poiché per un anno il fiore può raggiungere un'altezza e una larghezza fino a 30 cm e diventare molto voluminoso. Inoltre, la crescita incontrollata porta a un deterioramento del suo aspetto.

Le piante giovani sono dritte al momento della vegetazione attiva per dare loro una forma attraente. A questo scopo, due foglie superiori vengono rimosse dai germogli. La procedura viene eseguita per diversi anni, fino a quando il fiore è come vuole essere. La potatura sanitaria implica la rimozione di 1/5 del numero di foglie e germogli.

Quando si forma una Kalanchoe sotto forma di albero, sulla pianta rimangono solo le riprese più forti e tutte le laterali sono tagliate. La parte superiore del gambo principale con tale potatura non viene pizzicata.

Consiglio. Dopo la fioritura i peduncoli devono essere rimossi. Per un mese: installa la pianta su un davanzale ombreggiato, non annaffialo. Quindi spostalo nella sua posizione originale, assicurandoti di annaffiare, e fiorirà di nuovo.

Trapianto di casa

Il trapianto di giovani piante viene effettuato ogni anno, in quanto il loro sviluppo è molto rapido, e hanno bisogno di un costante aumento dell'area del vaso. Dopo 3 anni la calanchoe si sviluppa più lentamente, e il trapianto è richiesto solo una volta in 3-4 anni, dal momento che il sistema radicale, anche una pianta adulta, continua a crescere e ad un certo punto il vaso cresce. Se la calanchoe comincia a diventare gialla, è probabile che sia urgentemente richiesto un aumento dell'area del vaso. Il tempo ottimale di trapianto è l'inizio della primavera.

Sul fondo della pentola uno strato di drenaggio è fatto di argilla espansa spessa 2 cm, quindi il terreno viene versato. La pianta viene trapiantata da sorpassi, cercando di non disturbare la zolla di terra già esistente. Dopo che il fiore è stato trapiantato, viene annaffiato abbondantemente. L'ulteriore irrigazione viene eseguita allo stesso modo di sempre.

Dopo l'acquisto, è necessario trapiantare un Kalanchoe in un nuovo vaso, indipendentemente dalla stagione, ma solo dopo che la pianta è sbocciata completamente. Se la condizione della pianta si deteriora rapidamente e deve essere urgentemente trasferita in un'altra pentola, è necessario separarsi dai fiori. Tagliali con le forbici affilate.

Caratteristiche di riproduzione di Kalanchoe

A casa, la riproduzione della Kalanchoe è molto semplice. Se la boscaglia è in buone condizioni e viene fornita la giusta cura, è possibile ottenere una nuova pianta mediante propagazione o radicazione della foglia.

Le talee tagliate da un giovane germoglio, in modo che avesse almeno 3 foglie. L'uso per il taglio è una forbice sterile. Il gambo tagliato viene messo nell'acqua. Quindi rilascerà radici molto più rapidamente e il processo di sviluppo sarà più facile da controllare rispetto a quando si pianta nel terreno immediatamente dopo il taglio. Non appena le radici raggiungono una lunghezza di 2-3 centimetri, il gambo viene piantato nel terreno, un Kalanchoe adatto.

Quando si propagano con un foglio, viene presa una foglia ben sviluppata con un picciolo e viene seppellita in un terreno umido adatto per Kalanchoe. Inoltre è importante assicurarsi che il terreno non si asciughi. Se tutto è fatto correttamente, la pianta rilascerà le radici in 2 settimane, e un mese dopo apparirà uno sfogo dalle foglie piccole. Prenditi cura del Kalanchoe dopo il radicamento come pianta adulta.

Parassiti, malattie e metodi di trattamento

Le malattie che colpiscono la Kalanchoe non sono molte. Molto spesso, contro l'eccessiva umidificazione, è possibile affrontare infezioni batteriche. Dopo che l'irrigazione è normalizzata, la malattia viene eliminata. I parassiti, tuttavia, a volte diventano un problema serio per il fioraio.

Sulla Kalanchoe puoi parassitare:

  • scala Jose;
  • un acaro di ragno;
  • afidi.

Per eliminare i parassiti, è necessario trattare la pianta con uno dei composti speciali, la cui azione è diretta contro i parassiti dei fiori. Dopo questo, la Kalanchoe si riprenderà rapidamente dal danno che è stato inflitto.

Con la cura adeguata, Kalanchoe a casa cresce e si moltiplica, deliziando il proprietario con una bellissima e rigogliosa fioritura. Non dimenticare il valore delle proprietà curative di Kalanchoe.

Kalanchoe

Kalanchoe (Kalanchoe) - una pianta conosciuta anche con il nome di Home Doctor, Home Ginseng e Tree of Life, è molto comune nelle nostre case. Tutti i nomi popolari di Kalanchoe sono più che giustificati e accurati: il succo della pianta ha proprietà curative ed è ampiamente usato in medicina.

Questa straordinaria pianta non è così meticolosa e resistente che può adattarsi a quasi tutte le condizioni di crescita e perdona al suo proprietario molti errori di lasciare, fino alla sua assenza.

Kalanchoe è in grado di allevare qualsiasi floricoltore in erba e anche tutti coloro che non sono disciplinati nella cura delle piante. Tuttavia, questo non significa che la pianta non abbia bisogno di attenzione. Ci vuole cura, e se è lì, la Kalanchoe si diletterà non solo con il suo bene, ma abbellirà anche la tua casa.

Kalanchoe si riferisce a un gruppo di piante grasse, piante che possono accumulare acqua nelle foglie e nei gambi. Il più vicino dei suoi parenti è una signora grassa. La somiglianza delle piante è confermata dalla saggezza popolare. Tolstyanku nella gente ha chiamato Money Tree, Kalanchoe - Tree of Life.

A volte l'albero della vita è confuso con l'aloe o lo considerano una varietà. In effetti, queste piante sono simili: entrambe sono succulente, hanno foglie esternamente simili e molte proprietà utili. Ma queste sono piante completamente diverse appartenenti a famiglie diverse.

Cura per Kalanchoe a casa

Posizione e illuminazione

Kalanchoe non è esigente per la luce. In estate, il fiore sarà confortevole sulle finestre occidentali e orientali. L'inverno è preferibile a quelli meridionali. Se la pianta è sotto la luce del sole, può essere bruciata. Pertanto, in estate deve essere ombreggiato. Quando c'è una mancanza di luce, l'home doctor si allunga, i suoi fiori diventano superficiali e poco appariscenti.

Una condizione obbligatoria per la fioritura di Kalanchoe è di 12 ore di luce. Se sei interessato alla fioritura regolare e abbondante della pianta, prenditi cura dell'osservanza di questa condizione, proteggendo la pianta in estate e aumentando, con l'illuminazione artificiale, la lunghezza della luce in autunno e in inverno.

temperatura

Kalanchoe tollera perfettamente il caldo estivo (fino a 30 gradi e oltre). In inverno preferisce la freddezza (16-18 gradi). Questa temperatura è ottimale per la formazione di boccioli di fiori. A temperature più alte o viceversa, il processo di deposizione dei boccioli di fiori è inibito.

Umidità dell'aria

Kalanchoe è "indifferente" all'umidità dell'aria. Si sente benissimo in una stanza calda con aria secca. Trasferisce facilmente l'umidità elevata a temperature basse. Tuttavia, l'irrorazione leggera non lo danneggia. È usato per scopi igienici. Dopo la spruzzatura, le foglie del Kalanchoe vengono pulite con un panno morbido o una spugna.

irrigazione

L'albero della vita, nonostante sia succulento, dovrebbe essere annaffiato regolarmente. Il regime di irrigazione della pianta è determinato dalla temperatura dell'aria, dalle dimensioni e dallo stato della pianta. In estate, in tempo asciutto e caldo, non solo l'irrigazione regolare, ma abbondante è obbligatoria.

Nella stanza ombreggiata Kalanchoe innaffiava moderatamente, ogni 2-3 giorni, concentrandosi sulle condizioni del terreno. In inverno, l'irrigazione è ridotta al minimo.

Kalanchoe subisce abbastanza facilmente una mancanza di umidità, ma il ristagno è molto sensibile.

terreno

Per kalanchoe, è adatto qualsiasi terreno per piante grasse, che può essere acquistato nei negozi di fiori. Se lo si desidera, la miscela di terreno può essere fatta indipendentemente, prendendo in parti uguali foglia e zolla terra, torba e sabbia. Alla miscela è desiderabile aggiungere carbone di legna o perlite. Nella parte inferiore della pentola dovrebbe essere il drenaggio.

Fertilizzanti e fertilizzanti

Il "ginseng fatto in casa" risponde con gratitudine alla concimazione, che viene effettuata con qualsiasi fertilizzante per i cactus. Esperto e sviluppato uno schema di alimentazione ottimale: 1 ogni due settimane, a partire dalla seconda metà di maggio e fino a metà luglio. La medicazione superiore si rinnova nel tardo autunno, fissandola al periodo di formazione dei boccioli dei fiori.

trapianto

La necessità di un trapianto di Kalanchoe si verifica se il vaso diventa troppo piccolo. Succede che a causa dell'abbondante irrigazione il terreno annuisce. In questo caso, è meglio sostituirlo trapiantando la pianta.

Potatura e pizzicamento

Affinché la pianta appaia bella, deve essere regolarmente formata dalla potatura e dalla puntura.

La potatura viene effettuata in primavera. I germogli di calanchoe fortemente allungati vengono accorciati di 2/3 o anche di metà della lunghezza.

Per formare un bellissimo cespuglio, all'inizio dell'estate spendi tiri prishchku. Questo è particolarmente vero per le giovani piante. La potatura facile è auspicabile dopo che la pianta è fiorita.

Riproduzione di Kalanchoe

Kalanchoe si moltiplica molto semplicemente, a volte capita con una minima partecipazione umana. È sufficiente che un bambino o una foglia escano dalla pianta e cadano a terra, ha tutte le possibilità di crescere da solo.

"Tree of Life" può essere coltivato da talee, bambini e foglie, radicandoli in primavera con sabbia bagnata e creando condizioni di serra, coprendo con un cappuccio.

Malattie e parassiti

In caso di assistenza impropria prolungata o assenza totale, la Kalanchoe può diventare debole e malata. In condizioni di sovratemperatura prolungata il fiore sviluppa solitamente muffa polverosa e muffa grigia, è affetto da afidi e feltri.

Tipi di Kalanchoe

Il genere Kalanchoe ha circa 20 specie. Molte delle piante vengono coltivate a casa. I più popolari sono:

  • Kalanchoe Blosfelda (Briophyllum) - è famosa per i suoi numerosi fiori raccolti nell'infiorescenza dell'ombrello. I fiori si trovano su lunghi peduncoli e si differenziano per la varietà di colori. La pianta è molto senza pretese.
  • Kalanchoe Kalandiva - ottenuto per selezione. È caratterizzato da una dimensione modesta e un periodo di fioritura di mezzo anno.
  • Kalanchoe Mangina - miniatura (fino a 15 cm) e si distingue per le infiorescenze esotiche, che ricordano le piccole campane.
  • Kalanchoe Degremona - non fiorisce mai. Ha un gambo dritto e lunghe foglie triangolari verdi (fino a 10 cm).
  • Kalanchoe pinnate - è considerata la specie più duratura. Si differenzia in altezza e insolita colorazione dei fiori: toni bianchi, che si trasformano dolcemente in verde. Il succo di questa specie di calanchoe viene venduto in farmacia.

La pianta di Kalanchoe è molto facile da coltivare in casa, questo è possibile anche per i principianti delle piante. Con l'osservanza di alcune regole, la Kalanchoe si rallegrerà sempre con la sua bellezza.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante