Come piantare un prato: istruzioni per un principiante

Un prato verde curato vicino alla casa di campagna è il sogno di ogni proprietario, che si sforza di avere tutto in ordine. I principianti del business del prato non sempre pensano a piantare correttamente un prato, perché nei loro letti fini e aneto, e il prezzemolo si alza perfettamente. Quali problemi possono avere l'erba, se cresce ovunque e anche senza la partecipazione di una persona? In effetti, creare un prato verde è un'altra storia. Senza una tecnologia speciale e anche senza strumenti aggiuntivi non si può fare.

Dove puoi piantare l'erba del prato, e dove no

Piantare un prato è semplice, ma senza una manutenzione regolare, cesserà rapidamente di essere piacevole alla vista

Il prato può essere creato praticamente su qualsiasi sito. Adatte superfici orizzontali piane e pendenze, zone soleggiate e ombreggiate, con terreni sabbiosi o argillosi. Solitamente i problemi che sorgono vengono risolti con l'aiuto della selezione delle erbe: si possono sempre trovare quelli che non sono impegnativi, ad esempio, per la fertilità del suolo o della luce.

Se il residente estivo ha l'opportunità di scegliere esattamente dove rompere il prato, le aree soleggiate sono preferibili - le loro erbe sono coperte da un tappeto denso, e all'ombra si formano talvolta punti calvi.

Se il sito è paludoso o la falda acquifera si avvicina molto alla superficie, questo è il motivo per cui non si dispone di un prato qui. Almeno fino a quando non sarà stato fatto il necessario drenaggio.

Per proteggerti da possibili problemi, la disposizione del prato deve essere pensata (e meglio tracciata) in anticipo. Sul sito previsto per il giardinaggio, ci possono essere alberi, aiuole, alcune strutture. Impediranno la falciatura del prato e come evitare i problemi? Tutto ciò deve essere considerato. Se, ad esempio, è previsto l'uso di un tosaerba, deve esserci uno spazio libero di 1 m tra il terreno erboso e il muro della casa (recinto, marciapiede).

Il nastro di cordolo aiuterà a limitare l'area del prato, in modo che non "strangoli" altri atterraggi

E 'impossibile creare un prato in prossimità delle diapositive alpini, giardini e aiuole, come erbe del prato (la maggior parte dei quali - cereali) è salito facilmente dominare nuovi territori e può distruggere l'atterraggio prezioso. Gli esperti chiamano questo fenomeno "la diffusione di erba" e raccomandato per isolare il "vincitore" di vicini filetti strisce di plastica o ferro zincato, scavate nel terreno.

Per quanto riguarda gli alberi o arbusti di grandi dimensioni, il problema qui sta nel fatto che la raccolta direttamente al tronco del prato è di solito la ragione per la sua sepoltura nel terreno - collare radice dell'albero inizia podprevat, e la pianta muore. Per questo motivo, gli esperti non raccomandano di rompere il prato direttamente sotto un albero o un arboscello. Se la messa a dimora di alberi e la sistemazione del prato sono eseguiti simultaneamente, è possibile formare una piccola collina con una cima piatta e piantare un albero su di essa. Allora il prato e l'albero saranno buoni vicini.

Condizioni senza le quali il prato non crescerà

Senza allineare il sito sul prato, non si può nemmeno sognare

Le condizioni importanti per la formazione di un prato di qualità sono:

  • effettuato in anticipo la bonifica del territorio dai detriti e la sua rimozione (seppellire nel futuro prato non possono essere bottiglie di plastica, o rami);
  • sradicamento di ceppi;
  • scavare il terreno con l'aggiunta di fertilizzanti;
  • trattamento contro le erbe infestanti;
  • allineare l'area e sigillarla con un rullo;
  • esecuzione di una semina durante 1 giorno su tutto il sito (per uniformità di partite di caccia);
  • in futuro - irrigazione regolare, diserbo, falciatura.

Quali semi dovrei scegliere per un principiante

Le erbe utilizzate per creare un prato devono soddisfare una serie di requisiti:

  • essere perenni;
  • essere adattato al clima locale;
  • avere un forte sistema di root;
  • moltiplicare non solo per seme, ma anche vegetativamente;
  • dare tiri amichevoli all'inizio della loro crescita;
  • rispondere bene a un taglio di capelli.

Una persona che non è stata impegnata in prati prima, di solito si chiedeva cosa fosse preferibile: coltivare una miscela di erbe o qualcuno? Secondo gli esperti, per i principianti la miscela è preferibile - la copertura del prato è più stabile, richiede meno attenzione. I monopiedi sono usati più spesso per i siti d'élite, sono più alti nel decorativismo, ma più bizzarri nelle cure.

L'erba russa è ben adattata al clima russo:

  1. Bluegrass. Può crescere su terreni poveri, cresce prima di altre colture, sembra decorativo, può spostare le erbacce. Spesso non viene usato sotto forma di monocoltura (perché le radici mettono radici lentamente), ma come base della miscela.

Prato da prato L'erba del prato non è praticamente interessata da parassiti

Polovitsa magro senza pretese, ma la forte siccità ancora non tollera

Rigras è usato non solo per scopi decorativi, ma anche coltivato per l'agricoltura

Fescue red può a lungo fare senza irrigazione e non morirà, ma l'aspetto sarà deprimente

Alcune colture da prato possono essere chiamate piante "speciali", perché aiutano l'abitante a risolvere vari problemi:

  • il bluegrass oakgrass è migliore di altri raccolti nella penombra;
  • la palude bluegrass ben tollera il ristagno dei terreni;
  • il felino del cane è molto decorativo, ha un colore raro, smeraldo;
  • il gufo fuggiasco ha germogli striscianti ed è di colore più chiaro rispetto ad altre erbe del prato, interessante in mescolanze.

La varietà di miscele per il prato può mettere un principiante in un vicolo cieco, quindi prima di comprare i semi, dovresti essere interessato a che cosa sia una miscela di cemento. Orientarlo era più facile, sono tutti divisi in gruppi:

  1. Le miscele sono universali Formata dalla robusta, rapida germinazione delle erbe. Sono in grado di resistere alle erbacce. Hai bisogno di tagli di capelli frequenti.
  2. Miscele sportive Adatto per parchi giochi per bambini, luoghi di ricreazione.
  3. Miscugli di tipo prato. Consistono di cereali e fiori, creano l'impressione di erba eterogenea. Per i rigidi, spesso soggetti a tagliare i prati non sono adatti.
  4. Miscele d'elite Complicato nella cura, ma alto grado di decoratività.
  5. Miscele progettate per un determinato clima e condizioni speciali (ad esempio, ombreggiatura).

Un esempio è come combinare le erbe in una miscela: festuca - 60%, bluegrass - 30%, bentgrass - 10%.

Come piantare un prato sul sito: istruzioni passo passo

Se il prato viene arrotolato, sotto compatta il terreno

La semina diretta è preceduta da una grande preparazione preliminare. Consiste nel seguente:

  1. Con l'area selezionata per il prato, il tappeto erboso viene rimosso (usando una pala o una macchina speciale).
  2. Lavorare il terreno con erbicidi per distruggere le radici delle piante infestanti (la lavorazione manuale non consente di ottenere il risultato desiderato).
  3. La superficie viene accuratamente livellata, indipendentemente dal fatto che sia orizzontale o inclinata. La terra dalle aree elevate viene trasferita ai pozzi, in luoghi bassi. Allo stesso tempo, la composizione del suolo viene corretta; se è molto povera, aggiungi un terreno di torba acquistato; se l'argilla è pesante, la sabbia viene versata per lasciar passare acqua e aria alle radici delle piante. Se necessario, fai un drenaggio di due strati - mattoni rotti e sabbia, e metti uno strato fertile di terreno sopra.
  4. Entro 1-1,5 mesi la terra viene tenuta a vapore, rimuovendo regolarmente le erbe infestanti. A volte questo passaggio viene saltato, a volte - trama testa di serie erbe utili per il suolo (lupino, veccia, senape bianca) e, insieme con le piante (alla fine del periodo a maggese) scavato il suolo.
  5. Una settimana prima della semina delle erbe del prato, la concimazione minerale si sviluppa sul sito (40-60 g per 1 sq. M.) e con l'aiuto di un rastrello è approfondito nel terreno di circa 5 cm.
  6. Sulla superficie del terreno non ci dovrebbero essere grumi di terra - stanno anche lottando con l'aiuto di un rastrello o (se un sito di un grande) motocoltivatore.

Dopo aver preparato il terreno, puoi piantare un prato nella casa di campagna con le tue mani. Per ogni metro quadrato avranno bisogno di 35-50 grammi di semi. Per seminare tutte le parti del sito in modo uniforme, misurare la porzione desiderata, selezionare la capacità appropriata per raccogliere ogni volta esattamente il numero di semi necessario. Da sottili scaffalature, il telaio è realizzato sotto forma di un quadrato con lati pari a 1 m.

E qui ci sono i passi successivi:

  1. Il modello del telaio è posto sul terreno e i semi vengono versati sul terreno nei suoi confini. Mezzo - dall'alto al basso, l'altra metà - da sinistra a destra (in modo che siano distribuiti uniformemente).
  2. Dalla cima ai semi, senza rimuovere le cornici, versare un po 'di torba e rotolare con un mini-rullo o semplicemente potare un tubo tondo.
  3. In questo modo, passo dopo passo, semina l'intero prato.
  4. Successivamente, il sito viene irrigato dal tubo con uno spruzzatore.

I germogli compaiono solitamente il 4 ° giorno dopo la semina, e dopo 4-6 settimane il prato appare completamente formato.

Un giovane prato ha bisogno di annaffiature più frequenti di un adulto

Se il risultato è stato insoddisfacente, il tagliaerba analizzerà se tutto è stato eseguito correttamente. Un errore comune per i principianti è la miscelazione prima dei semi e della sabbia in un rapporto di 1: 1 (questo è conveniente perché i semi sono piccoli). Sì, questo è il modo in cui i giardinieri sono esperti, ma i principianti spesso mancano - raccolgono più sabbia dei semi e alla fine ottengono macchie calve sul prato.

Un'altra domanda importante: in quale periodo dell'anno è meglio che gli altri creino dei prati? È meglio per un aspirante giardiniere farlo in primavera:

  • durante la stagione dell'atterraggio avranno il tempo di mettere radici e in futuro con successo per l'inverno;
  • se si riscontrano errori nel lavoro, il proprietario del prato ha tempo sufficiente per correggerli - estate, inizio autunno;
  • il suolo primaverile è ricco di umidità, aiuterà la crescita delle erbe.

Consigli dai professionisti sul bordo dei semi del prato devono versare più spessa nella sua parte centrale, circa la metà, e il lavoro svolto in tempo calmo, i semi non sono volati al punto in cui non è necessario.

Alcuni consigli di esperti sul video

Che tipo di cura minima dovrebbe essere fornita dopo la semina con le proprie mani?

L'irrigazione automatica deve essere pensata anche prima che il prato venga piantato

Seminato - e dimenticato? Questa tattica, di sicuro, non riguarda il prato. Richiede una cura seria dal giardiniere o dal residente estivo, specialmente nel primo anno. È importante il modo in cui l'erba si sverna, con le sue radici sicure, per far piacere alla sua bellezza per molti anni.

Uno dei componenti principali della cura è l'irrigazione. L'umidità nel terreno è particolarmente necessaria durante la germinazione dei semi, in terra asciutta moriranno senza mai passare attraverso. Tuttavia, il ristagno idrico non può essere tollerato, in modo da non provocare la formazione di muschio, muffa, marciume. Il numero ottimale di irrigazione - ogni 3-4 giorni. Preferibilmente - spruzzando (o spruzzando).

Con gli esperti di diserbo, sconsigliamo di affrettarsi: dovrebbe essere effettuato solo quando il prato diventa più forte e si può camminare su di esso. In media questo momento arriva in 1 mese. E anche dopo, la lotta con le erbacce dovrebbe essere gestita con cura - foglio di compensato podsteliv e in piedi su di esso, e non direttamente sull'erba. Alcuni giardinieri fanno questo: fanno qualcosa come gli sci corti dai pezzi di compensato e li legano alle scarpe - la pressione sul prato in questo caso è distribuita uniformemente.

La prossima direzione importante è la falciatura. Grazie a lui, a proposito, e con le erbacce ci sono meno problemi, perché le culture indesiderate "tagliano", non dando loro la possibilità di formare semi e continuare l'attacco sul prato. La prima falciatura può essere effettuata quando l'altezza dell'erba raggiunge 12-15 cm, dovrebbe essere tagliata di circa 5 cm Lo strumento per questo lavoro dovrebbe essere ben preparato: se le lame della falciatrice si smussano, inizieranno a tirare le piante dalla radice. Regolarità della falciatura - 1 volta in 7-10 giorni in estate, in autunno - meno spesso.

Grande importanza è la preparazione competente del prato per l'inverno - deve essere tagliato, pulito dalle foglie che sono volate dagli alberi.

Cosa può danneggiare il prato? Per quanto strano possa sembrare, i cani. Deselezionati dalle tracce di copertura di erba della loro vita "bruciano" le piante, sul tappeto verde possono apparire punti calvi.

Sementi con prato erboso perenne con cura adeguata acquisiscono rapidamente decoratività. Durerà per anni, se viene mantenuto con annaffiature regolari e condimento superiore, in tempo tagliato e cuocere accuratamente per l'inverno.

Come seminare l'erba del prato con le tue mani: le regole per piantare un prato in campagna

Per coloro che vogliono avere un territorio bello e ben curato vicino a una casa di campagna, saranno utili informazioni su come seminare l'erba del prato con le proprie mani. Un prato ben curato e bello sarà il luogo ideale per il riposo di tutta la famiglia e parte integrante del paesaggio.

  • 1 selezione di semi
  • 2 atterraggio
  • 3 Cura del prato
  • 4 consigli e trucchi
  • 5 Galleria fotografica

Selezione dei semi

Come far crescere un bel prato verde? Per prima cosa, devi scegliere il seme giusto. I produttori offrono una vasta gamma di prati pronti. Ad esempio, può essere un prato sportivo o per una vacanza in famiglia.

Quando si decide come piantare un prato con le proprie mani, è importante prestare attenzione alla composizione della miscela di gas. I semi dovrebbero essere adattati al clima locale, altrimenti ci si può aspettare una spiacevole sorpresa sotto forma di un prato dopo l'inverno. È più ragionevole selezionare varietà di erbe resistenti al gelo, che differiscono non solo per la longevità, ma anche per la densità della copertura. Tali erbe comprendono la festuca rossa e l'erba dei prati. La variante ottimale della miscela di gas è la combinazione di questi due tipi di erbe in una proporzione uguale.

Un criterio importante per ottenere una piantagione densa è la misura esatta dei semi per la semina. Dopo aver effettuato la selezione, seguire le raccomandazioni del produttore per il consumo di materiale.

Un altro criterio è la scelta di un momento adatto per la semina. In ogni stagione è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni sul numero di semi per piantare l'erba del prato. Se la semina viene effettuata in estate o in primavera, al parametro specificato è necessario aggiungere ancora metà dalla norma. Ciò è dovuto al fatto che inondazioni primaverili e piogge autunnali portano via alcuni dei semi con un getto d'acqua.

Anche in estate vengono presi più semi per piantare l'erba di quanto indicato dal produttore. Il sole caldo è distruttivo per i giovani germogli, quindi è auspicabile aumentare il numero di germogli, in modo che alcuni di essi crescano ulteriormente.

La densità più densa è il prato della dacia che crescerà su un terreno pianeggiante. I prati che vanno in discesa o hanno irregolarità dovrebbero essere seminati più densamente di quanto richieda il produttore.

atterraggio

Dopo che il tempo di piantagione è determinato, viene raccolto il grado ideale di semi, è possibile iniziare a seminare l'erba del prato. La tecnologia di piantare un prato è la seguente:

  1. La rimozione delle erbe viene effettuata sul terreno. Coloro che vogliono sapere come piantare correttamente l'erba del prato, va ricordato che il sito deve essere accuratamente pulito dalle erbacce. Per raggiungere questo obiettivo, è possibile utilizzare tutti i metodi conosciuti: coltivazione, pacciamatura, irrigazione del sito con diserbanti, diserbo manuale. Il più efficace può essere considerato l'irrigazione con erbicidi. Queste soluzioni rimuovono le erbacce più piccole di qualsiasi tipo. Già due settimane dopo il trattamento, tutte le erbacce sono completamente distrutte.
  2. È necessario coltivare il terreno, in modo che l'atterraggio del prato abbia più successo. Prima di seminare il prato, la terra deve essere digerita e le pietre e le radici morte rimosse. Grandi zolle di terra devono essere spalate. Il terreno preparato deve essere omogeneo, sufficientemente sciolto e saturo di ossigeno. Contemporaneamente allo scavo della terra e persino al livello. Le fosse sono cosparse di terra e il terreno è rastrellato dalle collinette.
  3. Senza fertilizzanti non crescerà un folto prato. Se il tipo di terreno è alcalino, viene fertilizzato con la torba e, se acido, con la calce. Prima di piantare l'erba del prato sul sito, il terreno deve essere fertilizzato con additivi minerali o organici. L'opzione migliore è compost o biohumus. Se il terreno è molto povero, migliorando la sua composizione contribuirà a sostituire lo strato superiore del terreno. A questo scopo, viene scavato il terreno su cui si pianta l'erba del prato, si rimuove lo strato superiore di terreno fino a 40 cm di profondità, si rimuove il suolo impoverito e si posa terra fertile.
  4. L'allineamento e la compattazione del sito sono la fase cruciale del lavoro. Prima di seminare l'erba del prato con le proprie mani, il terreno deve essere livellato con rastrelli e compattato. Il sigillo di qualità viene effettuato con l'aiuto di una pista di ghiaccio da giardino o di una piccola botte con acqua. Preparato per il sito di impianto dovrebbe essere compattato in modo tale che la persona che cammina lungo di esso non sia sepolto nel terreno con i suoi piedi.
  5. Come seminare correttamente l'erba del prato sul sito? Per cominciare è necessario fare un solco superficiale sulla superficie compatta della terra. La profondità del sito per la semina non deve superare 1 cm, altrimenti i semi piccoli non saliranno. Le linee di piantagione dei prati vengono dapprima fatte orizzontalmente, e quindi lungo la verticale della trama. È necessario ricordare le norme di consumo di semi raccomandate dal produttore. Dopo che i semi sono stati piantati, tutti i solchi dovrebbero essere accuratamente coperti con terra e arrotolati con un rullo o una botte.

Cura del prato

Non basta sapere come seminare il prato con le proprie mani - è necessario capire come occuparsene dopo l'atterraggio. Per ottenere tiri amichevoli è importante organizzare correttamente la prima irrigazione. L'opzione ottimale consiste nell'utilizzare speciali irroratrici con funzione di irrigazione fine, quindi non si formano pozzanghere sulla superficie e i semi non galleggeranno. Se i semi sono piantati nei giorni di pioggia, allora la prima irrigazione non può essere fatta.

Come curare adeguatamente le colture? Se tutto è fatto correttamente, i primi germogli possono essere visti già due settimane dopo lo sbarco. L'erba si alza e si sviluppa in modo non uniforme, quindi non fatevi prendere dal panico se all'inizio l'area del prato sembra un po 'calva. Una vera immagine del futuro prato sarà visibile solo quattro settimane dopo aver piantato l'erba del prato.

Nella stagione calda, il prato dovrebbe essere irrigato ogni giorno.

È necessario falciare le lame erbacee se la loro lunghezza ha raggiunto i 10 cm. Il taglio di capelli è necessario sia per l'estetica che per stimolare la crescita di erba nuova.

Consigli utili

Raccomandazioni degli esperti su come seminare correttamente l'erba del prato su un sito:

  1. Il terreno dovrebbe riposare almeno 10-14 giorni prima che i semi cadano nel terreno. Durante questo periodo, il terreno può depositarsi.
  2. In primavera l'erba sale per 20 giorni, e in estate questo periodo si riduce a 7 giorni.
  3. Per ridurre al minimo la quantità di erbe infestanti che crescono con l'erba, è meglio piantare in autunno.
  4. La terra fertile non deve essere scavata in profondità, quindi è possibile evitare il restringimento non necessario del sito.
  5. Per il sito è stato seminato in modo uniforme, è pre-distribuito ai quadrati.
  6. I primi 7 giorni dopo la semina innaffiano il prato con un annaffiatoio o uno spruzzatore autonomo. Quindi puoi mantenere l'accesso aereo ai semi che non sono ancora penetrati attraverso la terra.
  7. Il materiale seme viene acquistato con un margine, perché con una debole germinazione dovrà quindi riempire gli spazi vuoti.
  8. Se la strada è molto calda (oltre + 30 ° C), non è consigliabile fertilizzare i germogli, altrimenti bruceranno il sistema radicale.

Solo se si osservano tutte le regole, sarà possibile coltivare un bel prato senza erbacce e punti calvi.

Galleria fotografica

Qui puoi vedere nella foto come puoi decorare il design del paesaggio di qualsiasi sito con l'aiuto di un prato.

Come piantare l'erba del prato - istruzioni passo passo sulla tecnologia di piantagione

Per ottenere l'erba del prato perfetto sul tuo sito, devi fare un grande sforzo. Le fasi preparatorie richiedono spesso mesi di duro lavoro. Un'istruzione passo-passo aiuterà a delineare un piano d'azione, a capire come piantare l'erba del prato e come prendersi cura dei giovani germogli.

Preparazione dell'area del prato

La pulizia del sito è il primo passo verso la creazione di una tela verde uniforme e densa. L'area dovrebbe essere assolutamente pulita. È necessario rimuovere:

costruzione e rifiuti domestici;

rizomi di cespugli, ceppi di alberi;

I resti di legno non dovrebbero mai essere lasciati, per quanto profondi possano essere nella terra. Ceppi e rizomi promuovono l'aspetto della spazzatura sul sito. Se il territorio è stato a lungo coltivato erba erbaccia, il solito scavo sarà inefficace. È molto più efficace tagliare completamente circa 10 cm dello strato superiore. C'è un'attrezzatura speciale per tagliare lo strato di tappeto erboso. Se non esiste un dispositivo di questo tipo, puoi farlo con una pala.

Se il prato è pianificato al posto di un'aiuola o di un altro territorio con una piccola quantità di erba, puoi arare la terra e selezionare manualmente tutte le radici, i resti delle piante. È necessario scavare il terreno ad una profondità di almeno 20-30 cm. Ciò consentirà di rimuovere al massimo le infestanti. Una piccola area può essere trattata con erbicidi. Roundup e Argument hanno mostrato un buon risultato. Dopo che le piante morte devono essere rimosse.

Allineamento di superficie

È importante determinare in anticipo i confini del prato futuro. Se il sito è nuovo, è anche necessario creare un segnalibro di aiuole, percorsi che saranno adiacenti all'erba. Per contrassegnare con precisione il maestro del design nei punti giusti, i pioli sono intasati e tirano la linea. Si consiglia di dare la preferenza a contorni lisci. Rigide linee rette sembrano innaturali.

Se il sito ha una pendenza, puoi lasciarlo. È importante che vada nella direzione degli edifici. Una pendenza naturale fornirà un drenaggio dell'acqua piovana, proteggendoti dal ristagno di umidità. Ma deve essere un occhio minimo e poco appariscente.

Si consiglia di pianificare il rilievo in tempo asciutto e chiaro, quando tutte le sfumature del territorio sono chiaramente visibili. Le fosse sono piene di terra, le collinette sono tagliate. Se il terreno non è adatto per la coltivazione di erba per prati, viene sostituito con un terreno di torba acquistato. I terreni di argilla pesante vengono corretti aggiungendo sabbia. Questo dà loro umidità e permeabilità all'aria.

Installazione di sistemi di drenaggio

Non allagato dalla pioggia e dall'innalzamento delle acque sorgive, il territorio non ha bisogno di ulteriori alloggi. Se esiste il rischio di ristagno di umidità, durante il livellamento del rilievo viene posato un sistema di drenaggio. Per fare questo è necessario:

Rimuovere circa 30-40 cm di strato fertile.

Fai un'altezza di base di circa 15 cm di pietre di grandi dimensioni, mattoni rotti.

Disporre uno strato di 10-15 cm di ghiaia fine e sabbia.

Top con uno strato di 20 cm di terreno fertile.

Ogni strato è ben speronato come è stato posato, così che dopo non c'è una forte cedimento. Su piccoli appezzamenti è consentita la sistemazione del drenaggio francese. Gli scarichi della tempesta rimuovono l'umidità in eccesso dal seminterrato e non consentono il ristagno sul prato.

Preparare il terreno per la semina del prato

Il lavoro preparatorio inizia con uno scavo profondo del terreno. In piccole aree, puoi farlo con una pala o forconi. In vaste aree è meglio usare un blocco motore. Allo stesso tempo è necessario rimuovere tutti i resti rotti delle piante.

Se il raccolto è pianificato in primavera, il terreno viene preparato in autunno. Allo stesso tempo, i grumi di terra non dovrebbero essere rotti. Ciò migliorerà la penetrazione dell'umidità.

Se il tempo di semina cade in estate o in autunno, le zolle di terra si rompono subito durante il processo di scavo. In caso contrario, il terreno si sistemerà in modo non uniforme e la superficie non funzionerà correttamente.

Concimazione del suolo

Per seminare l'erba del prato nel terreno impoverito è indesiderabile. Le piante, anche se saliranno, ma in modo non uniforme. In questo caso si formano brutti punti calvi. Inoltre, l'erba può essere troppo debole, è difficile da coltivare. Pertanto, subito dopo aver scavato, vengono introdotti fertilizzanti.

È importante determinare la composizione e la struttura del terreno del sito:

l'eccessiva alcalinità viene eliminata con l'aggiunta di torba;

l'acidità è ridotta dalla calce o dal gesso;

Un terreno pesante e denso si allenta con l'aggiunta di biohumus o letame.

Importanti sono anche i fertilizzanti minerali. Su una superficie di un sito macrocell NPK 6-22-28, NPK 21-6-17 sono dispersi. Gli oligoelementi sono applicati in forma liquida. A 40 m di superfosfato e nitrato di ammonio è sufficiente per 1 m 2, nonché 30 g di solfato di potassio. In autunno è preferibile alimentare le colture con fosforo e preparazioni di potassio, e in primavera è più da applicare fertilizzanti azotati.

Rifilatura del terreno

Lo speronamento del territorio è necessario per compattare il terreno. Evita la formazione di vuoti o altre irregolarità. Prima di speronare è necessario accertarsi della correttezza del terreno del sito. Per fare questo, i pioli sono guidati lungo il perimetro e allungato una corda. È importante raggiungere una linea di livello ideale. Per il controllo è auspicabile utilizzare il livello dell'edificio.

I progettisti professionisti speronano il terreno con uno speciale rullo da giardino. Con la creazione indipendente di un prato, puoi farlo con mezzi improvvisati. Il modo più semplice è calpestare la superficie con i piedi. Il lavoro è molto scrupoloso, ma il risultato non è molto di alta qualità. In alternativa, è possibile rotolare un tubo di cemento o ferro con un diametro di 20 cm o un tronco grande lungo una sezione. Per la messa a terra della terra, il peso minimo della pista di pattinaggio fatta in casa dovrebbe essere di 50 kg.

Dopo averlo manomesso, assicurarsi di controllare il livello dei picchetti con una corda tesa. Se la distorsione è formata, deve essere corretta. Le altezze vengono troncate e il terreno viene versato nei vuoti. Poi di nuovo passa il rullo.

Riempimento del terreno

Una fase preparatoria importante, sebbene facoltativa. Estende il periodo di lavoro di 1-1,5 mesi. Ma ti permette di preparare qualitativamente un sito per l'erba del prato. Volare suggerisce la germinazione accelerata di tutte le rimanenti erbacce della terra. Entro un mese, è necessario rimuovere rapidamente tutti i verdi insieme ai rizomi. Se le piante infestanti sono molte, vale la pena usare erbicidi.

Questa preparazione del terreno permetterà all'erba di germogliare più velocemente e indurirsi. Inoltre, semplificherà la cura del prato. In futuro, le infestanti non germoglieranno affatto o appariranno in quantità minime. Cadere è utile quando si semina erba. Se è prevista la posa di un prato, questo passaggio può essere saltato.

Alla dacia a volte il maggese viene sostituito dalla semina con erbe di siderato. Non solo combattono le erbacce, ma migliorano anche la composizione del suolo. Per 1,5 mesi prima di piantare un prato, il territorio può essere seminato con lupino, veccia, senape bianca o trifoglio dolce. Appena prima di piantare semi di erba da prato, l'area viene fusa direttamente con i verdi. Non è necessario rimuovere i gambi. Arricchiranno il suolo con azoto e altri microelementi utili. Questo metodo è particolarmente utile per la posa di erba.

Preparazione pre-impianto del sito

Paesaggisti professionisti praticano un periodo di esposizione di 3 mesi. È necessario che si verifichi il restringimento del terreno, ed è stato possibile eliminare in anticipo i difetti. In Russia, questo può essere fatto solo nelle regioni meridionali. In altre parti del paese, la stagione di crescita è più breve.

Presunzione di preparazione del territorio piantato richiede i seguenti passaggi:

Una settimana prima della semina, aggiungere fertilizzanti minerali. Vale la pena scegliere una medicazione top integrata. Viene pagato nel calcolo di 50 g per 1 m 2.

Il fertilizzante viene macinato nel terreno mediante rastrelli a una profondità di circa 5 cm.

Ancora una volta, cammina intorno al sito con un rastrello, rompendo tutti i grumi. I grumi separati devono essere paragonabili al grano.

La semina dei semi viene effettuata in una giornata tranquilla e limpida. È importante che il terreno sia asciugato dall'alto, ma rimane umido negli strati inferiori.

Preparazione di semi per la semina

Le miscele premiscelate non richiedono alcuna preparazione preliminare. Sono già stati incisi e lavorati con microelementi. L'unica cosa che deve essere fatta è mescolare il contenuto del pacchetto e calcolare correttamente il numero di semi per 1 m 2. Se il giardinaggio viene effettuato manualmente dai semi raccolti, è necessario prepararli ulteriormente per la semina.

Piante come erba senz'ossa, erba blu e erba cipollina, olivo alto e altri cereali perenni hanno peli o rami. Sono collegati in grumi, che impedisce la semina uniforme del territorio. Pertanto, 40 giorni prima della semina, è preferibile lavorare i semi su uno scarificatore o una grattugia. Questo darà loro fluidità.

Talvolta i paesaggisti decidono di piantare una trama di semi appena raccolti di una wheatgrass, un bentgrass bianco, un loglio di pascolo. Per migliorare la germinazione e accelerare il processo di maturazione, si raccomanda che siano tenuti al sole per circa una settimana.

Tutti i semi raccolti devono essere vestiti. Il trattamento protegge dalle malattie, scoraggia i parassiti. Il decapaggio viene effettuato 15 giorni prima della semina. Puoi scegliere tra le seguenti opzioni:

TMTD: 4 g per 1 kg;

Granosan (2 g) in combinazione con un concentrato di emulsione al 40% di fosfamide (8 g).

Inoltre, è possibile trattare semi con microelementi. Ciò aumenterà la loro germinazione, promuoverà una rapida sopravvivenza.

Quando seminare l'erba del prato

Puoi organizzare un prato in qualsiasi stagione calda. I paesaggisti di solito fanno questo durante il periodo da maggio a settembre. Quando si sceglie il momento di piantare, è necessario tener conto che circa 1-1,5 mesi, o anche più, prende circa la preparazione del sito. È importante ricordare le condizioni climatiche della regione. L'erba dovrebbe essere ben radicata prima dell'inizio del freddo, quindi non è consigliabile stringere fortemente con la semina.

Molti giardinieri professionisti suggeriscono di piantare piante in primavera. A favore di una tale decisione, formulano argomenti pesanti:

nella riserva c'è molto tempo per la correzione del prato, l'eliminazione dei cimurri;

Prima dell'inverno le radici, è più facile tollerare il gelo;

In primavera, il terreno è saturo di umidità, quindi i semi si alzano rapidamente, la quantità di irrigazione è ridotta al minimo.

Ma le piantagioni primaverili hanno i loro svantaggi. È importante avere tempo per preparare il terreno in modo qualitativo, per trattare il terreno con erbicidi. In primavera, l'erba cresce più attivamente, il che assorda le giovani piante. Pertanto, se inizi a seminare, non prima di maggio.

L'erba del prato si sente bene e quando viene seminata ad agosto. In questo momento, la crescita delle erbe infestanti è attenuata, l'attività degli insetti diminuisce. Ma è necessario innaffiare regolarmente il sito, perché durante questo periodo di solito è molto caldo.

In autunno, si consiglia di seminare erba nella prima metà di settembre. Di solito il terreno è ben saturo di umidità, inoltre, la rugiada scende in grandi quantità. Le erbacce non crescono. Nella riserva c'è ancora molto tempo per il radicamento delle piantine.

Come seminare l'erba del prato

Se usi una pianta già pronta, il primo passo è leggere le istruzioni sulla confezione. Di solito viene indicato il consumo di semi per 1 m 2. Rigorosamente non dovrebbe essere rispettato, i professionisti seminano con un surplus, in modo da non formare punti calvi.

La tecnologia di piantare un prato è la seguente:

La superficie del terreno è leggermente indebolita dai rastrelli. È meglio usare la ventola. Sul terreno dovrebbero rimanere solchi poco profondi.

Mescolare accuratamente i semi nella confezione per distribuire uniformemente tutte le colture lungo la trama.

Se l'istruzione non indica il consumo di materiale di impianto, approssimativamente calcoliamo 30-60 g per 1 m 2. Meno non si semina, perché l'erba raramente crescerà e le erbe infestanti si apriranno da terra.

Per facilitare il processo di semina, puoi dividere condizionatamente il territorio in 4 quadrati e dividere il contenuto del pacchetto in 4 parti. Pertanto, ogni sito sarà seminato in modo uniforme.

Teniamo conto del fatto che su ciascun lato è necessario superare il bordo del prato di 8-10 cm, pertanto il numero di semi richiederà un po 'più di quanto calcolato per il sito.

Piantare piante in terreno umido. Se il terreno è troppo asciutto, cospargere con acqua.

L'erba del prato è più facile da sedersi. Quando si semina metà dei semi vengono seminati lungo i solchi, la seconda metà - attraverso.

Quando si semina manualmente, il materiale di piantagione viene miscelato con sabbia in un rapporto 1: 1. Versare il composto lungo la trama, e poi attraverso. Soprattutto con attenzione andiamo intorno ai bordi, dovrebbero essere seminati 2 volte più spessi rispetto al centro.

Sigilliamo le colture con i rastrelliera. Cospargere sulla terra. Lo strato consigliato non supera 1 cm. Riempiamo il rullo del giardino con la parte superiore.

Lo stadio finale consiste nell'abbeverare moderatamente il territorio da un tubo con uno spruzzatore o un annaffiatoio.

La semina di erba erbacea è desiderabile per effettuare gradualmente. Seminare un quadrato, livellare con rastrelli, cospargere di terra, acqua. Quindi procedere al secondo. Questo approccio non consentirà di attaccare i semi, senza traumatizzarli e senza violare l'ordine di distribuzione sul sito.

I primi germogli di erba da prato

Immediatamente dopo la semina, l'erba del prato necessita di un'attenta cura. In caso di pioggia, non è necessario nulla di speciale. In caso di grave siccità, si raccomanda di annaffiare l'area ogni giorno. In assenza di piogge, ma a temperature moderate, è sufficiente inumidire il terreno ogni 2-3 giorni. Idealmente, il terreno dovrebbe immergersi a una profondità di 5-7 cm.

È possibile irrigare con uno speciale sistema di irrigazione, un tubo flessibile con un ugello o un annaffiatoio con uno spruzzatore sottile. I getti d'acqua dovrebbero essere sottili. Una forte pressione laverà i semi sulla superficie e le giovani piantine uccideranno al suolo, rovinando il prato.

Quando l'erba cresce, dipende in gran parte da colture piantate. Alcune piante compaiono solo una settimana dopo la semina, altre crescono entro 3-4 settimane. Pertanto, se il tappeto si è rivelato raro, va bene. Nelle miscele di erba vengono raccolte diverse culture. Dobbiamo attendere almeno 21 giorni per valutare obiettivamente la germinazione dei semi.

Quando l'erba giovane cresce fino a 10 cm di altezza, arriva il momento del primo taglio di capelli. Si consiglia di condurlo con un tosaerba, non con un tagliaerba. Per la prima volta solo le cime delle piante sono tagliate, circa 1,5-2 cm La pendenza ha un effetto positivo sullo stato del prato. L'erba diventa più forte, cespuglio, il sistema di radici diventa più potente. Quindi il taglio di capelli si svolge ogni 1-2 settimane. La frequenza di taglio dipende dal tasso di crescita dell'erba.

Un buon esempio di come creare un prato con le tue mani si trova nel video. Piazzole paesaggistiche, anche se laboriose, ma un processo promettente. Vale la pena una volta investire nella nobilitazione della fattoria, per godere di un denso tappeto verde per molti anni.

Come piantare correttamente l'erba del prato sul sito: consigli dei professionisti

Pochi proprietari di aziende agricole sanno come piantare l'erba del prato in modo che il prato sia perfetto, ad es. un tappeto verde uniforme senza punture e erbacce. Giardinieri inesperti, che seminano erba, non tengono conto di molti fattori che influenzano l'aspetto e la qualità del prato. Se il raccolto ha avuto successo, il prato diventerà una vera decorazione del sito e uno splendido sfondo per alberi e arbusti. Altrimenti, le forze e il tempo per la semina dell'erba saranno sprecati. Per formare un prato ideale, prendere in considerazione non solo la varietà di erba, ma anche il tempo di piantagione, le caratteristiche del concime e la cura del prato.

Test: quanto erudite il giardiniere?

Strumenti e materiali necessari per il lavoro

Oltre ai semi, la messa a dimora del prato richiederà materiali e strumenti:

  • nastro di misurazione;
  • rastrello per livellare il terreno;
  • un tubo di irrorazione dell'acqua o un convenzionale annaffiatoio (è preferibile l'irrigazione a dispersione fine, poiché irrigazione uniforme senza formazione di pozzanghere sul terreno);
  • spargisale (non necessariamente, puoi seminare i semi e manualmente);
  • fertilizzanti minerali;
  • una carriola per trasportare terra;
  • un compattatore per la compattazione del terreno;
  • pala per la rimozione di erba e terreno di scavo.

Se non c'è una pista da tennis, puoi invece manomettere un barile di metallo rotondo pieno d'acqua. Per lo stesso scopo, è adatto un tubo di amianto. Se non c'è uno strato di terreno giovane e fertile, sarà necessario anche un terreno di torba acquistato per eliminare le zone di pianura.

Dove puoi comprare i semi dell'erba del prato

I semi per piantare un prato possono essere acquistati in negozi specializzati all'ingrosso, al dettaglio o sui siti web dei negozi online. Il costo del seme dipende dalla confezione e dal tipo di erba. Diversi produttori offrono confezioni di sementi da 3,5 kg a 1000 kg. La composizione più economica dei semi è intesa per la ricoltivazione del terreno per i cantieri e per il ripristino dei prati. Il suo prezzo, in media, è 160-180 rubli per 1 kg. Semi più costosi sono usati per la coltivazione di prati, richiedendo cura e preparazione del terreno, prati decorativi. Il loro costo è da 400 rubli per 1 kg.

Specie (varietà) di erba da prato, il loro costo

A seconda dello scopo, si distinguono diversi tipi di prati:

Preparazione del terreno

  1. Rimozione delle erbe. Per una copertura densa e omogenea, dobbiamo sbarazzarci delle erbacce e delle loro radici nel terreno. I metodi di distruzione possono essere diversi. Il più efficace di essi è un profondo scavo del terreno, seguito dall'allentamento delle erbacce di erba infestante, che sostituisce il vecchio terreno con uno nuovo con la posa del sistema di drenaggio e diserbando le erbacce con erbicidi. L'ultima opzione è più lunga: l'elaborazione dura circa un mese.
  2. Livellamento del suolo
  3. Miglioramento della fertilità del suolo. Affinché l'erba del prato si sviluppi correttamente e in modo uniforme, lo strato di terreno fertile dovrebbe essere di almeno 10-15 cm. La miscela di terreno viene accuratamente miscelata, quindi chiusa a una profondità di circa 40 cm in modo che lo strato inferiore non si sposti ulteriormente verso l'alto.

Come calcolare la giusta quantità di semi da piantare sul sito

Di norma, il calcolo di come seminare l'erba del prato è indicato su ogni confezione di inoculo. Se non ci sono istruzioni, è necessario concentrarsi sulla quantità di 30-60 grammi di semi rispetto a 1 m2 di superficie. Se il numero di semi è inferiore, sul prato saranno visibili aree con germogli rari, che svilupperanno attivamente le infestanti.

Per una semina uniforme, la trama deve essere divisa in metri quadrati e rispettare il numero consigliato di semi per ciascuno di essi. Oppure puoi dividere il composto in 4 parti e seminare ogni 1/4 della trama.

Il periodo migliore dell'anno per piantare l'erba del prato

L'atterraggio del prato deve essere effettuato nel momento più favorevole. In linea di principio, puoi seminare il prato da aprile a ottobre. Dovrebbe evitare periodi di tempo secco: il terreno dovrebbe essere abbastanza caldo e umido per il gonfiore e la germinazione dei semi. Che i semi siano germogliati, la temperatura dovrebbe essere di almeno 10 gradi.

Il periodo migliore per la semina è settembre: il terreno per l'estate si è riscaldato bene e le piogge autunnali la idratano in un volume sufficiente. Allo stesso tempo, la quantità di erbe infestanti è ridotta al minimo e prima dell'inizio dell'inverno i germogli avranno il tempo di rafforzarsi. Entro la primavera, l'erba svilupperà un buon apparato radicale, in grado di sopportare l'estate secca.

Imbarco: progressi nel lavoro

Per sapere come piantare l'erba del prato per un prato denso e bello, dovresti eseguire il lavoro in tale sequenza:

  1. Preparazione del sito: definizione dei confini del prato, pulizia dei detriti, sassi, sradicamento delle radici e rimozione delle erbe infestanti. Dopo ciò, il terreno viene dissotterrato, allentato.
  2. Livellamento del suolo Se la terra è relativamente piatta, viene livellata dai rastrelli. Se sono presenti depressioni e elevazioni, il terreno viene rimosso dalle collinette e posto in pianura. Se le pianure sono profonde, viene usato un torfogrun per riempirle.
  3. Drenaggio: utilizzato nei casi in cui il sito si trova su terreno paludoso. Allo stesso tempo, durante il livellamento, il tappeto erboso viene rimosso e lo strato inferiore è fatto di ghiaia grossolana, sulla cui sommità sono collocati piccoli ciottoli. Ogni fila viene accuratamente speronata, quindi gettare uno strato fertile di terra.
  4. Prima di piantare l'erba del prato, i picchetti vengono spinti lungo il perimetro del sito e la fune viene tirata. Dopodiché, il terreno viene compattato con un tamper del prato e puoi procedere alla fase successiva del lavoro.
  5. Applicazione di fertilizzanti: per garantire la germinazione dei semi è stato massimo, una settimana prima che il fertilizzante venga applicato dai fertilizzanti minerali a una profondità di 5 cm. Dopo l'allentamento finale, iniziano a seminare.
  6. Per la semina scegli una giornata calma e asciutta. Con l'aiuto dei rastrelli a ventaglio allentare lo strato superiore del terreno, in modo che ci siano piccole scanalature. I semi vengono inviati a terra, con circa 8 cm su ciascun lato del sito: metà dei semi vengono seminati lungo i solchi, metà dei quali li attraversa. Sopra di loro spargono la terra con i rastrelliera.

Fertilizzanti: tipi, metodi

Prima di piantare un prato, dovresti determinare il tipo di terreno. Questo ti aiuterà a scegliere il tipo di fertilizzante di cui hai bisogno per coltivare un prato di qualità. La torba viene aggiunta per il tipo di terreno alcalino. Se la composizione del terreno è acida, aggiungere gesso o calce spenta. Il terreno denso e pesante è portato in letame o biohumus.

Contemporaneamente alle composizioni che migliorano la qualità del suolo, vengono introdotti fertilizzanti minerali - questi sono macroelementi e microelementi. Il primo sparga uniformemente sulla superficie, mentre il secondo è diluito con acqua in un certo rapporto. Questo è nitrato di ammonio e superfosfato nel calcolo di 40 grammi per metro quadrato, nonché solfato di potassio nel calcolo di 30 grammi per 1 mq.

In primavera vengono utilizzati fertilizzanti azotati e in autunno fertilizzanti di potassio e fosfati. I fertilizzanti azotati causano una crescita accelerata delle piante e fertilizzanti fosfatici e potassici aiutano i semi a svernare nella neve.

Cura del prato

Anche la varietà più modesta di erba da giardino ha bisogno di cure - sia dopo la germinazione dei semi, sia fino a questo punto. Se non ti interessa il prato, di conseguenza, puoi ottenere un sito con erba, erbacce e punti calvi distribuiti in modo non uniforme. E questo è inaccettabile quando si coltiva un prato sportivo o parterre. Pertanto, non è sufficiente sapere come piantare un prato - è necessario avere un'idea di prendersi cura di esso, che consiste in un'adeguata irrigazione, fertilizzazione, piantando semi aggiuntivi, aerazione, taglio di capelli.

irrigazione

Dopo aver piantato i semi, il prato viene irrigato ogni giorno fino a una profondità del terreno di 5-7 cm, a condizione che il clima sia arido. In primavera e in autunno, di regola, il terreno è piuttosto umido. Dopo che i semi germogliano, vengono annaffiati una volta alla settimana. L'irrigazione viene effettuata con uno spray sottile o un annaffiatoio. È importante assicurarsi che il terreno sia inumidito in modo uniforme e che non si formino pozzanghere sulla sua superficie.

Come piantare l'erba del prato: tecnologia di piantagione, cura del prato

Sembrerebbe che potrebbe essere più facile della crescita dell'erba? Nel frattempo, per ottenere un prato verde ben curato, è necessario non solo piantare correttamente l'erba del prato, ma anche preparare il terreno per la semina, e quindi occuparsi adeguatamente del giovane prato.

Tipi di prati

Lawn non è necessariamente una scorciatoia nello stile classico dell'erba verde. Può essere in fiore - moresco o prato, sportivo - resistente all'abrasione o al giardino. Dalla varietà di prato dipende dalla scelta dei semi per la semina e la successiva cura, ad esempio la frequenza dei tagli di capelli e la concimazione, l'irrigazione e l'aerazione. La preparazione del terreno per diversi tipi di prati viene effettuata utilizzando un'unica tecnologia.

Quando è meglio seminare il prato?

Non ci sono regole rigide per seminare prati. È necessario tenere conto del tempo necessario per preparare il sito, il terreno, la germinazione dell'erba. Ecco perché il momento migliore per iniziare a lavorare sulla progettazione del prato è l'intervallo da metà maggio a inizio settembre. In media, i lavori di semina e germinazione del prato richiedono da 4 a 6 settimane, ed è meglio finirli prima della neve e del gelo.

Preparazione del sito

La prima e più importante fase in cui viene realizzato il layout del futuro prato, la sua pulizia dalle erbe infestanti e il livellamento. Un'attenta preparazione ti salverà dal diserbo e renderà più facile tagliare il prato già coltivato. Il tempo necessario per preparare il sito è da 1 a 4 settimane.

  1. La disposizione del prato è effettuata in accordo con il piano del terreno, mentre si mettono subito a disposizione aiuole, rabatki, sentieri e sentieri. È conveniente eseguire la marcatura con l'aiuto di pioli e spago. Righe geometriche rigorose non sono adatte a tutti i tipi di prati, radure e prati in fiore appaiono più armoniosi se non hanno bordi chiaramente definiti con angoli retti.
  2. Il sito è trattato con un erbicida generale. Le aree ricoperte da erbacce particolarmente ostinate con una maggiore germinazione dei semi dovrebbero essere trattate in diversi modi a intervalli di due settimane. La vegetazione giovane maggio è più suscettibile all'azione degli erbicidi. Nel trattamento autunnale, alcuni semi possono andare sotto l'inverno e germogliare in primavera. Il consumo dell'erbicida dipende dall'area interessata dalle erbe infestanti e dal tipo di sostanza chimica.

Fertilizzazione e preparazione del terreno

Il secondo stadio, che fornisce condizioni favorevoli per l'apparizione rapida e armoniosa di germogli di erba da prato e la sua successiva crescita. La necessità di fertilizzanti dipende dal tipo di terreno. Dovrebbe essere fertile, sciolto, ben scorrevole e trattenere l'umidità e contenere un numero sufficiente di elementi per assicurare una rapida crescita. Il tempo di consegna è da 3 a 7 giorni.

  1. È necessario determinare la composizione del suolo, la sua umidità e la sua struttura. Se il terreno ha una reazione acida, è calcinato o calcinato, le aree argillose con terreno denso e pesante vengono allentate con l'aggiunta di biohumus o humus.
  2. Allo stesso tempo, i fertilizzanti minerali vengono applicati nella quantità raccomandata per l'imballaggio delle sementi. Con la semina primaverile, l'accento è posto sul fertilizzante azotato, che causa una rapida crescita dell'erba, e in autunno vengono aggiunti più fosforo e potassio, il che facilita l'inverno dei semi. Quando si applica biohumus, ricco di sostanze nutritive, la dose di fertilizzante viene ridotta.
  3. Il suolo e gli additivi sono distribuiti uniformemente in tutto il sito, allentati e leggermente inumiditi. Il terreno dovrebbe essere moderatamente friabile, ma non aderire allo strumento.
  4. L'area livellata viene arrotolata con un rullo speciale con un peso compreso tra 50 e 100 kg. Se in questo caso vengono rilevate irregolarità, le buche vengono tagliate o versate, dopo di che vengono rotolate di nuovo.

Semina il prato con le tue mani

Le norme di semina sono solitamente indicate sulla confezione dei semi, per i diversi tipi di prati che possono differire. Non risparmiare sulla quantità - "punti calvi" sul tuo prato non saranno lunghi nudi, molto presto saranno occupati dalle erbacce e dovrai ripetere tutto di nuovo. Il tempo richiesto per seminare l'erba è piccolo - se il prato è piccolo, riuscirai a gestire abbastanza bene la giornata.

  1. Mentalmente dividi il prato in diverse parti identiche e dividi i semi preparati nello stesso numero di parti. Questo è necessario per un flusso uniforme di semi.
  2. Se il terreno è asciutto, versarlo da un tubo con un ugello che fornisce uno spruzzo fine. Dopo l'irrigazione, il terreno dovrebbe assorbire leggermente l'acqua e diventare uniformemente umido e friabile.
  3. La semina è meglio spendere in un giorno calmo. Il lotto preparato di semi è sparso sul sito in due direzioni: prima lungo e poi attraverso. Quindi i semi cadranno più uniformemente.

Cura del prato

Durante l'emergere del germogliamento e della rapida crescita di erba dietro il prato, è necessaria una cura regolare. Consiste nell'irrigazione regolare, nella rimozione delle erbe infestanti e nel taglio dell'erba giovane. Prima del primo taglio di capelli, non è consigliabile camminare sul prato.

  1. L'irrigazione del prato verde è necessaria solo con l'aiuto di un nebulizzatore, in modo da non diluire le giovani radici delle piante. Quando si annaffia il prato, il terreno deve essere inumidito per almeno 5-7 cm, cioè nella zona di crescita attiva delle radici.

Maturo è un prato di due-tre anni con un'erba uniformemente crescente. Questo prato ha bisogno non solo di annaffiature e taglio di capelli, ma anche di aerazione, nonché nell'applicazione aggiuntiva di fertilizzanti. Allo stesso tempo, un sistema radicale forte e sano non consentirà alle erbacce di salire e germinare semi seminate in modo casuale, e il vostro prato vi accontenterà a lungo con erba verde lussureggiante.

Come piantare un prato

Per la progettazione del paesaggio nella zona suburbana sembrava completa, il prato dovrebbe essere piantato. Sembrerebbe che ci sia da pianificare? Erba verde, e solo Ma questo non è del tutto vero. Ci sono alcune regole su come piantare correttamente l'erba e l'osservanza delle quali ti aiuterà a goderti il ​​prato verde nel tuo giardino per molto tempo.

Che cosa è un prato, tipi di prato, dove posizionare un'area prato

Cos'è un prato? Il prato è la copertura di erba, che viene piantata artificialmente. Per l'erba del prato, vengono selezionate erbe speciali, ed è per questo che il prato sembra così pulito e diventa uno sfondo adatto per parchi e aree suburbane.

Il prato in campagna può essere seminato per scopi diversi e non solo decorativi. Ad esempio, per l'area intorno all'aiuola verranno utilizzate altre miscele di erba per prati che per il prato sportivo. A seconda delle caratteristiche dell'erba, il prato può essere diviso in:

  • Piano terra È un morbido prato verde con un intenso colore intenso. Un tale prato semina per decorare il sito. Pertanto, richiede un'attenzione speciale.
  • Sport. Tale erba è progettata aree per la ricreazione e giochi all'aperto. Per un prato sportivo, vengono selezionate le erbe resistenti al calpestio e quelle veloci. Il loro costo è più alto del solito.
  • Il giardino È una fitta copertura d'erba, resistente al calpestio e al danno. Adatto per siti assegnati per picnic e passeggiate.
  • Universale. Adatto a qualsiasi scopo. E 'facilmente ripristinato e suscettibile di cure.
  • Ombra. Dal nome è chiaro che le erbe di un simile prato crescono tranquillamente all'ombra.
Piano terra

Puoi seminare l'erba del prato ovunque nella tua zona suburbana: soleggiato o ombreggiato, orizzontale o in pendenza, sabbia o argilla. Bene, se il sito non ristagna l'acqua dopo la pioggia e la neve. Al fine di pianificare tutto bene, disegnare una trama imprecisa per il prato. Indossalo alberi, aiuole, aiuole, elementi dell'esterno. Questo è tutto necessario per semplificare il tuo futuro taglio di capelli. Alberi e arbusti solitari sono meglio decorati con briciole e coperture del suolo.

Preparazione del sito e lavorazione del terreno

Ogni lavoro scrupoloso richiede un certo tempo per realizzarlo. Quindi la preparazione del sito per la semina del prato con le tue mani ti richiederà un paio di settimane. Risparmia nessuno sforzo e tempo per preparare la terra. In futuro, risparmierai tempo per diserbare e tosare l'erba.

Prima di tutto, ripulisci il luogo in cui prevedi di seminare l'erba, dai detriti (edilizia, famiglia, resti di radici).

Le erbacce dovrebbero essere rimosse con erbicidi, perché nel combattimento corpo a corpo si perderà con loro - una parte delle radici rimarrà sempre nel terreno e germoglierà di nuovo.

Pulisci le erbacce appassite. Se il terreno sul tuo sito non è fertile, allora vale la pena fare un terreno "ricco".

Ora è il momento di livellare il terreno dalle disuguaglianze. Lavorare è stato più facile, eseguire questo stadio in una giornata limpida - quindi la terra sarà asciutta e sciolta. Usa il livello per ottenere il tappeto perfetto per l'erba del prato. Se il tuo sito ha buche o pianure, allora puoi riempirle con terra rimossa da una collinetta o una collina o comprare terreno di torba.

Il prossimo passo non è obbligatorio per tutti. Si tratta di drenaggio. Questa tecnologia di diversione dell'acqua è necessaria solo se la terra pianificata per il prato con le proprie mani è inondata dalla pioggia e dalle falde acquifere. Il sistema di drenaggio viene creato durante l'allineamento del sito. Per fare questo, rimuovere lo strato superiore del terreno, coprire 15 cm di ghiaia, 15 cm di sabbia e 20 cm di terreno completare questo "sandwich". Ovviamente, tutto è perfettamente integrato nel processo di posa.

Istruzioni passo-passo su come coltivare un prato (video)

Continuiamo a preparare la terra per seminare il prato. Scavò la terra alla profondità di centimetri per 20, rimuovendo la spazzatura. A seconda del tipo di terreno, applicare fertilizzante. I fertilizzanti azotati arricchiscono il terreno in primavera e i fertilizzanti fosforo e potassio in autunno. Allineare il terreno con il rastrello del concime, spezzare le zolle di terra e compattare con un rullo, ma farlo solo su terreno asciutto. Trambovka della terra non permetterà a tempo debito di uscire da dislivelli sull'erba cresciuta. Nel processo di speronamento, aggiungi terreno ai vuoti o rimuovi l'eccesso dalle colline. Lasciare che il terreno si assesti per un paio di settimane (durante questo periodo, si formeranno erbacce, che possono essere rimosse immediatamente).

Inoltre, i proprietari che si riferiscono negativamente alla fertilizzazione della loro terra con prodotti animali o concimi chimici troveranno utile familiarizzare con tecnologie come la siderazione.

La Sideria è un'erba appositamente seminata che rende la struttura del suolo migliore e più ricca. Lupino, trifoglio, segale, ecc., Fanno fronte a questo compito. Non consentono alle erbe infestanti di crescere così liberamente e il loro sistema di radici migliorato migliora la qualità del suolo e la sua permeabilità all'acqua. Seminarli meglio per 1,5 mesi prima che sia pianificato di piantare l'erba.

A proposito, tutte queste raccomandazioni sono adatte per la posa di rotoli di erba.

Selezione e calcolo del numero di semi

Come abbiamo già detto, i prati possono essere progettati per scopi diversi. Di conseguenza, ci sono varie miscele di erbe in vendita. Anche se va detto che la maggior parte dei semi in tali miscele di erba sono simili - è loglio, festuca, bluegrass, timothy, falena e molti altri. Differiscono nella combinazione e nella quantità nel pacchetto. La tua scelta dovrebbe anche essere influenzata da: clima, illuminazione sul sito, falda acquifera. Scopri tutte queste informazioni dal venditore o leggi su un pacchetto di semi. Cerca certificati di stato o internazionali sulla confezione.

Che l'erba sia diventata densa e senza spazi vuoti è necessario sapere come seminare correttamente un prato. Gli esperti consigliano di assumere 30-50 g di semi di erba per 1 mq. Puoi anche sperimentare prima di piantare: spara circa 100 semi per una settimana per vedere la densità di germinazione.

Stagione e modi di piantare l'erba

Piantare un prato in primavera o in autunno è affar tuo. Non c'è consenso tra i giardinieri. Puoi piantare l'erba del prato dalla primavera alle prime gelate.

Alcuni dati su come piantare un prato in primavera:

  • L'erba seminata a maggio cresce molto meglio; dobbiamo aspettare il riscaldamento della terra; A una semina primaverile, sono necessarie annaffiature regolari e diserbo di erbe infestanti.

Alcuni fatti riguardanti la messa a dimora del prato in autunno:

  • Seminato all'inizio dell'autunno, il prato salirà al gelo e avrai tempo per elaborare l'erba per l'inverno; se seminato con la prima brina (ma prima della prima neve), i semi acquisiranno immunità alle malattie e germogliano in primavera come uno spesso pennello; Le sementi seminate per l'inverno passeranno attraverso la stratificazione - vale a dire. Tenuta del seme a bassa temperatura per una migliore germinazione.
Pianta in primavera o in autunno - dipende da te

Abbiamo già menzionato come calcolare correttamente il numero di semi per la densa germinazione dell'erba. Ricorderemo solo che, salvando i semi, troverete necessariamente nel vostro prato brutti spazi, che non adornano affatto il prato. E inoltre, negli spazi molto presto cresceranno le erbacce.

Suggerimenti per piantare un prato

Segui questi suggerimenti e scoprirai come seminare correttamente l'erba:

  • Dividi il tuo prato nelle stesse parti e dividi i semi dello stesso numero. Quindi seminerai uniformemente il prato;
  • Allenta il terreno con rastrelli per fare piccoli solchi;
  • Prima di piantare, spruzzare il terreno con un tubo flessibile e lasciare che l'acqua assorba un po ';
  • Guardiamo il tempo e seminiamo i semi in una giornata limpida e tranquilla;
  • Distribuisci i semi lungo e attraverso il prato in modo che si trovino in modo uniforme. Cerca di andare oltre i bordi su ciascun lato del prato;
  • Allentare la terra con i rastrelli francesi per mescolare leggermente i semi con il terreno;
  • Riempi i semi con la miscela di torba a circa 1 cm e cammina lungo il prato con un sigillante;
  • Ora versa il prato già seminato;
  • Se sogni un bel prato e pensi a piantarlo correttamente, non aver paura di usare strumenti speciali: una seminatrice o un cannone.

Anche se la prima irrigazione dovrebbe essere detta un po 'di più. Per la terza settimana noterai i primi germogli di erba. L'irrigazione in questo momento richiede abbondante (ovviamente, se non c'è pioggia). L'irrigazione dovrebbe essere molto delicata, in modo da non danneggiare l'erba giovane. A tale scopo, è adatto un tubo flessibile con uno spruzzatore o un'installazione piovosa. Evita solo una forte pressione dell'acqua.

Semina del prato (video)

Spazi nel prato e come affrontarli

Gli spazi nel prato del prato rovinano l'aspetto generale dell'intero sito. Tali zone calve creano l'impressione di inesattezza e neuhozhennosti. Appaiono a causa del ristagno di acqua, intrappolando l'erba sotto la neve, il congelamento delle radici per l'inverno, malattie e funghi, e anche a causa del calpestio. Le ragioni sono note, ma come superare il problema?

Il prato da giardino può essere rattoppato:

  • Raschiare l'erba sullo spazio vuoto;
  • Legare il terreno su di esso e aggiungere fertilizzante;
  • Seminare gli stessi semi della zona principale;
  • Trattare il sito con il rastrello e versarlo con compost o miscela di torba;
  • Tampona i piedi e versa.

Nei luoghi passanti è meglio posare la piastrella, altrimenti li combattere sempre con punti calvi.

Cura del prato e taglio di capelli

In effetti, come piantare un prato e come farlo crescere spesso e ben curato può scrivere molte regole e raccomandazioni. Proviamo a portare il più semplice:

  • Non dimenticare di annaffiare soprattutto durante un periodo di germinazione intensiva;
  • Non scoraggiarti se trovi le erbacce nella tua zona - non importa con quanta cura stai preparando la terra, esse continueranno a germogliare. Quindi non essere troppo severo con te stesso, ma, dopo esserti rimboccato le maniche, combatti con loro;
  • Dai da mangiare regolarmente al tuo prato, ma non esagerare nel primo anno: l'erba giovane non ha bisogno di grandi dosi di fertilizzante;
  • Cosa non si può dire dell'erba matura di due-tre anni: ha bisogno di un'alimentazione regolare;
  • In autunno, non dimenticare di raccogliere erba secca e foglie dal tuo prato.

La falciatura tempestiva del prato rende il prato pulito e attraente.

La falciatura del prato aiuta anche a combattere le erbacce.

Sono anche necessarie "procedure di parrucchiere" per stimolare lo sviluppo di ulteriori riprese. Prima di ogni falciatura del prato, assicurarsi di rimuovere oggetti estranei dal prato. E già un mese e mezzo dopo i germogli, puoi tagliare il prato. Strigite a un'altezza non inferiore a 8 cm, e in tempi successivi - 3-5 cm (autunno-primavera - 4-6 cm). Ogni taglio di capelli cambia la pendenza - sia trasversalmente che diagonalmente alla pettinatura precedente. Ricorda che la lama dovrebbe essere sempre affilata. La regolarità è il modo migliore per combattere per la cura del prato. Trasportare un taglio di capelli circa una volta in 7 giorni.

Non dimenticare di tagliare il prato in tempo!

Il proprietario, che ama il minimalismo nel decorare l'esterno, avrà abbastanza prato e fiori coltivati ​​personalmente. Questo sarà un design decente di qualsiasi sito. Speriamo che questo articolo ti aiuti a capire come piantare correttamente un prato e prendertene cura.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante