ciclamino

Cyclamen appartiene alla famiglia Primroseaceae. In totale, ci sono più di 20 varietà di tali piante perenni che hanno radici tuberose. Distribuito nel Mediterraneo, nell'Africa nord-orientale, in Iran. In Turchia si trova spesso in natura.

Alcune specie nel lungo periodo vengono piantate, sia nei giardini che nelle condizioni abitative. Due tipi di ciclamini sono utilizzati per la coltivazione indoor. Vale a dire: persiano ed europeo.

Il ciclamino europeo è chiamato "viola alpino". Durante tutto l'anno, si sente benissimo sui davanzali delle finestre dell'appartamento, soggetto ad una temperatura di +18... +20 ° C. Non legato a un segno di umidità specifico. Fiorisce abbondantemente dalla primavera all'autunno. In confronto con il ciclamino persiano, questa pianta si trova spesso nei negozi di fiori. Quest'ultimo si riferisce alla specie madre per molti ibridi moderni.

La storia della sua origine risale al XVI secolo. A quel tempo gli europei lo usavano. Egli ha ostentato nel giardino botanico, che possedeva la regina Elisabetta I. Poco ciclamino hanno perso rilevanza, ma dopo un paio di secoli del suo sviluppo cominciò allevatori lavorano duro, così oggi ci sono un gran numero di suoi ibridi e specie. In natura, il ciclamino persiano fiorisce dall'inizio dell'inverno alla fine della primavera. Il periodo di fioritura dipende dalla regione in cui cresce. Il più delle volte ha fiori di colore rosa chiaro. A volte sono lamponi o ciliegie.

I ciclamini attuali differiscono dalle varietà selvatiche nella dimensione dei loro fiori. In confronto con i loro predecessori, sono più grandi. Il colore può essere bianco, rosa, scarlatto, viola scuro. Gli ibridi con petali multicolori e ondulati sono diventati molto popolari. Negli ultimi anni, c'è stata una richiesta di mini ibridi in Europa. Sono piccoli arbusti con grandi fiori. Questo tipo di ciclamino può essere coltivato in giardino e in luoghi in cui il clima è fresco.

La floricoltura moderna, a seconda delle dimensioni di piante e fiori, classifica i ciclamini in 3 gruppi.

Mini ciclamino. Questi includono: "Sylverhart", "Midori", "Jeannette", "Libretto", "Silverado". Tali piante si distinguono per i grandi fiori. Di regola, superano i 4 cm. In questo gruppo, è spesso possibile assimilare cultivar fragranti. Le pentole con un diametro di 6-10 cm sono adatte alla coltivazione.

Midi ciclamino. A loro sono elencati: "Kanto", "Laser", "Sterling" e altri. Hanno una dimensione di presa media. Piantato in vasi con un diametro di 10-13 cm.

Maxi-ciclamino (standard o a fiore grande): serie "Concerto", "Ranieri", "Sierra", "Ghiaccio invernale". La dimensione dei vasi da coltivare è di 13-20 cm di diametro.

Nella vendita il ciclamino arriva nei primi mesi dell'autunno. La pianta è particolarmente amata per il fatto che gradisce la sua lunga fioritura in inverno. Con l'inizio della primavera, il ciclamino cessa di sbocciare. Perde le foglie, e qui molti coltivatori di fiori commettono l'errore di buttare via la pianta, perché credono che sia scomparsa. Se fornisci una cura adeguata ai ciclamini, fiorirà attivamente per più di un anno.

Prenditi cura dei ciclamini a casa

illuminazione

I ciclamini amano la luce, ma il posto migliore per la loro dimora sono le finestre orientali e occidentali. Se la pianta si trova sul lato sud, è importante proteggerla dalla luce solare diretta. La stanza dove crescono i ciclamini dovrebbe essere regolarmente ventilata.

temperatura

Il regime di temperatura svolge un ruolo importante per il successo della coltivazione di ciclamini. La temperatura migliore nella stagione fredda è 10-12 ° C. Una cifra più alta farà sì che inizi a scartare le foglie e cessi di fiorire. Se la pianta è stata coltivata in una serra, è necessario creare condizioni appropriate nell'appartamento. A casa, non è sempre possibile mantenere il ciclamino al fresco. Per facilitare l'acclimatazione e prolungare il periodo di fioritura, è necessario abituare il ciclamino ad una temperatura più elevata per gradi. Deve essere posizionato su una finestra fredda e ventilare regolarmente la stanza.

umidità

Cyclamen è una pianta che ama l'umidità elevata. Durante la crescita delle foglie, devono essere spruzzati. Non appena il ciclamino inizia a fiorire, tale manipolazione non è necessaria. Per aumentare l'umidità, è possibile creare una nebbia d'acqua vicino alla pianta. Puoi anche metterlo su un pallet con ciottoli bagnati. In inverno, il ciclamino dovrebbe essere posizionato a una grande distanza dalle batterie del riscaldamento centrale.

irrigazione

È preferibile irrigare frequentemente, ma la quantità di acqua dovrebbe essere moderata. La sua temperatura può essere di un paio di gradi al di sotto della temperatura ambiente. Prima dell'aspetto dei fiori sulle foglie del ciclamino, puoi annaffiare direttamente nella pentola, quindi devi versare l'acqua nella padella e scolarne l'eccesso. Quando la pianta è privata di tutte le foglie, l'irrigazione deve essere ridotta, ma è importante assicurarsi che il substrato non si asciughi completamente.

fertilizzante

Per estendere la fioritura del ciclamino aiuterà la fertilizzazione, compresi i componenti minerali utili. Per nutrire una pianta è necessario 1 volta in 2 settimane.

trapianto

Non appena la fioritura cessa e le foglie diventano completamente gialle, questo indica che il ciclamino si sta preparando per il periodo di riposo. A questo punto, può essere trapiantato trasferendolo in una pentola con un grande diametro con terreno di torba o substrato di torba. È importante monitorare la posizione dei tuberi - dovrebbero essere a livello del substrato o sporgere leggermente su di esso.

terreno

È necessario creare l'aerazione del sistema di radici del ciclamino. È preferibile utilizzare un substrato permeabile all'aria dalla torba a grana grossa. Per la miscela è necessario combinare in parti uguali foglia terra, humus, torba e sabbia. Se vuoi, puoi acquistarlo in forma pronta.

Il periodo di riposo

Da maggio a giugno, il tubero è a riposo. La pianta perde completamente le foglie. La loro apparizione è possibile non prima della fine di luglio. Durante questo periodo il ciclamino deve essere posto in un luogo fresco e asciutto.

riproduzione

In condizioni indoor la coltivazione del ciclamino può durare fino a 7 anni. Dopo la scadenza di questo periodo, non è più adatto per la riproduzione, quindi è necessario acquistarne uno nuovo. La riproduzione del ciclamino è un affare fastidioso. Per scopi industriali, è propagato con l'aiuto di semi. Indipendentemente, puoi farlo dividendo il tubero.

A seconda della varietà, la lunghezza del periodo dalla semina alla fioritura può variare. Di norma, ci vogliono 7-11 mesi. È consigliabile effettuare la semina alla fine di marzo. Quindi, durante il ciclo di crescita, il ciclamino può fare a meno dell'illuminazione supplementare e fiorirà nel bel mezzo dell'autunno. Per la germinazione dei semi è necessario creare condizioni appropriate. La temperatura dell'aria dovrebbe essere di circa 18 ° C. Alta umidità e mancanza di luce sono i benvenuti. Per le colture di essere al buio, sono coperti con un film nero per tre settimane. A temperature inferiori, i ciclamini germoglieranno un po 'più tardi. Se sono superiori a 20 °, la germinazione sarà lenta. È possibile iniziare ad immergere piantine dopo la comparsa di 3-4 fogli a pieno titolo. Durante l'immersione, il giovane tubero è completamente coperto di terra.

Malattie e parassiti

Cyclamen non attacca troppo le malattie infettive e i parassiti. Può essere influenzato dall'acaro ciclamino. I segni sono foglie deformate, peduncoli curvi e boccioli curvi. L'infezione di questi acari da identificare nelle fasi iniziali non è facile. Con una forte sconfitta, i preparativi per distruggere i parassiti non sempre fanno fronte all'obiettivo.

7 regole di cura per i ciclamini a casa

illuminazione

Coltivare una copia così fiorente è abbastanza difficile. Per ammirare gli ibridi che hanno i colori bianco neve, rosa, bordeaux e viola, è necessario osservare i principi del loro contenuto.

Dopo l'acquisto della pianta finita o dei suoi tuberi dovrebbe essere trovato in una stanza senza correnti d'aria, ma senza ristagno d'aria. La prima condizione importante è scegliere un luogo con una buona illuminazione, cioè sul davanzale est o ovest. Se il fiore indoor cresce sulla finestra meridionale, deve essere protetto dalla luce solare diretta.

Si consiglia di allocare la coltura in un luogo in una stanza regolarmente ventilata. Particolarmente rilevante è una buona illuminazione per un uomo così bello durante la posa dei boccioli e quando si verifica la fioritura. Allora la cultura fiorirà, quindi si rilasserà, e in questo momento l'illuminazione non gioca un ruolo significativo.

Video "I segreti della cura ciclamino"

La fiorista Nelly Murashkina aprirà tre secrezioni che aiuteranno a mantenere il ciclamino nello stato di fioritura per tutto l'anno, e parleranno anche di come ringiovanire la pianta.

temperatura

Inoltre, la cura riservata ai ciclamini a casa comporta il monitoraggio della temperatura nella stanza. Normalmente, il tuo animale ha bisogno di + 12-15 ° C. Non è auspicabile che l'indicatore salga a +20 ° C o diminuisca a +10 ° C. Anche per il vicinato, è dannoso avere un radiatore o una batteria, soprattutto in inverno.

Il coltivatore di fiori ha bisogno di creare un regime di temperatura artificiale, dal momento che non è facile ottenere un indice di +15 ° C al chiuso. Lo svernamento si effettua solitamente a + 12-14 ° C, in estate si consiglia di raggiungere + 18-25 ° C. Con l'avvento della stagione calda, la capacità può essere portata in un luogo ombreggiato e prikopat.

umidità

Un'altra cura per il ciclamino bello include il controllo del livello di umidità e aria. Per ottenere una maggiore umidità del terreno nel vaso, è possibile installarlo su un pallet con argilla bagnata o piccoli ciottoli e mettere accanto un contenitore di acqua. Il primer in cui il bulbo vive, dovrebbe consistere in torba, terra erbosa, sabbia grossolana, humus di legno duro, argilla e vermiculite.

Non spruzzare da una pistola a spruzzo, specialmente quando compaiono fiori. L'intervallo minimo consentito per l'irrigazione può coincidere con la crescita intensiva dei volantini. Il giallo della superficie del fogliame diventa un segnale della secchezza dell'aria. Per aumentare l'umidità, è possibile creare una nebbia d'acqua vicino al davanzale della finestra.

irrigazione

Parlando di come prendersi cura del ciclamino, non si può ignorare e irrigare correttamente. La particolarità della procedura è che dovrebbe essere eseguita spesso, ma la quantità di umidità dovrebbe essere moderata. Quando appaiono fiori bellissimi, l'irrigazione viene effettuata con acqua dolce e costante, evitando che si asciughi o si formi il troppo grasso del coma terrestre.

Innaffia la cultura con cura, in modo da non impregnare tuberi e germogli. La soluzione ottimale per la cura della casa sarà l'irrigazione attraverso un pallet. È impossibile ottenere umidità sui nuclei, altrimenti è possibile decomporre i tuberi.

Per l'irrigazione, è consuetudine utilizzare acqua con una lettura della temperatura di 2-4 ° C al di sotto della temperatura ambiente, pre-regolata, filtrata o piovana.

Dopo un paio d'ore dalla procedura, l'acqua in eccesso deve essere scaricata. Nel momento in cui la cultura sta per svanire e ibernare, l'irrigazione viene gradualmente ridotta. All'inizio dell'estate, quando il fogliame diventa giallo e appassisce, i tuberi diventeranno nudi, annaffiando il tuo animale domestico dovrebbe essere molto raro.

A seconda della varietà di fiori, la cultura è in grado dalla seconda metà di ottobre alla fine di marzo. Quando i fiori iniziano a svegliarsi, alla fine dell'estate - in autunno, vengono restituiti dal giardino o dal balcone a un luogo fresco e luminoso nella stanza, aumentando gradualmente l'irrigazione.

Concimazione aggiuntiva

Quando si coltivano ciclamini è necessaria l'aggiunta di ulteriori concimazioni al terreno. È necessario concimare con la crescita attiva della cultura, la frequenza di applicazione è 1 ogni 2 settimane. Una buona scelta sono i fertilizzanti minerali generali destinati ai fiori interni. Di solito si preparano in un negozio specializzato. Se hai recentemente acquisito una cultura, ci vorranno solo 2-4 mesi per alimentarla. Quante poppate fare, vi verrà richiesto dalle istruzioni per ogni farmaco.

trapianto

Alla fine dell'estate, quando appaiono le foglie a forma di cuore, è necessario coltivare i ciclamini in casa. procedura di trapianto viene effettuata in un ampio capacità, che è stata posta una miscela di terreno fresco sciolto, terreno foglia, humus, sabbia e torba in un rapporto di 2: 3: 1: 1: 1. È consentito utilizzare un substrato di 2 parti di foglia, 1 parte di terra di humus decomposta e anche 0,5 parti di sabbia. Il livello di acidità di una tale miscela non deve superare 6 pH.

Effettuando un trapianto, devi maneggiare con cura le radici e le parti marcate devono essere tagliate. Inoltre, non seppellire completamente i tuberi, quindi tutto passerà, come si dice, super. Pertanto, dovrebbe essere piantato in modo che circa la metà fosse sopra la superficie. Puoi assumere circa 0,4 g di nitrato di ammonio, 1 g di perfosfato e fino a 4 g di farina fosforica per 1 kg di substrato.

Nella parte inferiore del contenitore è sempre posto un drenaggio di qualità. Per ottenere un nuovo germoglio di tale cultura, può essere propagato seminando semi o dividendo tuberi.

Combattere malattie e virus

Per far sì che i tuoi fiori possano sembrare grandi e sani, devono prendersene cura per più di un anno. Ma anche se si soddisfano tutte le condizioni, non è sempre possibile tenere un animale domestico dalle malattie. I disturbi più comuni includono appassimento fusarium, marciume umido e grigio, marciume radicale, antracnosi e funghi neri.

Determinare che le vostre piante hanno la malattia come Fusarium, ingiallimento può essere sulle cime delle foglie, seguita da un completo cambiamento di colore e dissolvenza. Il fungo penetra nella struttura attraverso le giovani radici e colpisce i tuberi. Per combatterlo, annaffiando "Fundazol", così come spruzzando la parte fuori terra con la droga Topsin-M.

Una pericolosa infezione batterica è la putrefazione umida. È caratterizzato dall'inizio dell'affioramento della cultura, dal rilassamento delle foglie e dei gambi dei fiori, dall'odore putrido dei tuberi. La fonte della malattia è l'acqua o le piante malate. Il trattamento non viene eseguito, il campione interessato viene distrutto.

Quando un ciclamino è affetto da marciume grigio, il fungo provoca l'apparizione sulla superficie del gambo e delle foglie di muffa, che provoca l'oscuramento e l'avvizzimento di parti della coltura. Il fogliame diventa giallo, che porta alla sua morte. Per il trattamento, è necessario rimuovere le parti malate, ridurre l'irrigazione, per ventilare la stanza, ma non consentire la presenza di correnti d'aria. I fiori sono trattati con un fungicida sistemico.

L'infezione da marciume radicale è possibile quando viene piantata in un terreno da giardino comune, che non era precedentemente cotto a vapore. Gli agenti causali dell'infezione sono i funghi, che provocano l'apparizione sulle radici dei fiori delle zone scure e causano il pallore delle foglie. Per il trattamento, il terreno viene versato con un fungicida sistemico.

Lo sviluppo di antracnosi si verifica in condizioni calde e umide. I peduncoli colpiti si fermano nello sviluppo e diventano distorti, quindi la malattia causa secchezza e foglie morenti. Aiuterà a potare le parti interessate e a trattare la coltura con fungicidi.

Un fungo nero attacca le piante, che si formano sulle secrezioni dolci lasciate dalle colonie di afidi. Il disturbo non colpisce solo il fogliame, che in breve appassisce, ma interrompe anche la crescita dell'intera cultura. Il rivestimento caratteristico dalla superficie è ben rimosso con una soluzione di sapone verde. Quindi si consiglia alle piante di trattare con una soluzione di sapone di rame e risciacquare con acqua tiepida. Il trattamento può essere fatto con un fungicida moderno.

Aiuola casa: Cyclamen è sbiadito, cosa fare dopo?

Nell'Africa nord-orientale, in Iran, nel Mediterraneo e persino in natura, c'è una pianta come il ciclamino. Ciclamino è abbastanza interessante e bello, ci sono più di 20 varietà di questo bellissimo fiore.

E lui è interessante in quanto può incontrarsi sui davanzali delle finestre degli appartamenti, cosa abbastanza normale da osservare, così in natura. Dopotutto, non ad ogni fiore è permesso adattarsi a varie condizioni favorevoli alla fioritura. Riguardo le peculiarità del ciclomene e la cura per lui, parleremo in questo articolo.

Cos'è questa pianta?

Ciclamino non è solo una bella pianta, ma anche medicinali, perché il succo di ciclamino forma diluita facilita il trattamento della sinusite, ma dovrebbe essere molto attenti a non bruciare le mucose.

Molti amanti dei fiori dubitano se piantare questo fiore unico, perché c'è un'opinione a cui è molto affezionato. Non credere che non sia vero, il bello ciclamino è senza pretese, ama il fresco e l'ombra parziale. Lui, come ogni pianta, ha determinati requisiti, se li adempiete - vi piacerà più di un anno.

Prima si incontra con ciclamini più da vicino, è auspicabile per leggere le informazioni su di esso per sapere in anticipo sulle sue caratteristiche ed esigenze, in modo da non danneggiare il fiore e non lasciarlo morire in futuro.

Quando e quanto sta fiorendo?

Quando sboccia il fiore fiore e quanto spesso? Se prendi correttamente cura del ciclamino, fiorirà a lungo e continuamente. Il periodo di fioritura dall'autunno alla primavera, per l'intero periodo di fioritura, una pianta ha circa 60-70 fiori.

I fiori di ciclamino hanno molta tavolozza di colori, dal bianco a tutte le sfumature di rosa, viola, bordeaux. Le foglie del fiore sono belle a forma di cuore e raccolte in una rosetta basale.

È in grado di fiorire tutto l'anno, senza andare in vacanza, e può farti piacere solo per pochi mesi. Ha una fioritura abbondante da novembre a marzo, poi va in vacanza per guadagnare forza - per una nuova fioritura.

Questa pianta deve essere adeguatamente curata, in modo che fiorisca il più a lungo possibile, perché è la cura adeguata che promuove la fioritura della pianta.

lineamenti

La particolarità e il merito del ciclamino è la sua lunga fioritura, che è anche molto spettacolare. Durante il periodo di fioritura ha un aroma molto delicato.

A casa, il fiore si sente abbastanza a suo agio, se è nel posto giusto e viene adeguatamente curato, ti ringrazierà per la sua fioritura per un periodo piuttosto lungo. In effetti, la pianta è senza pretese, bella, terapeutica, alla quale devi trattare adeguatamente.

Come prendersi cura?

Alla pianta sbocciata e compiaciuta, devi sapere come prendertene cura adeguatamente. Prima di tutto, il fiore dovrebbe essere protetto dalle correnti d'aria. Se decidi di metterlo sul davanzale, è auspicabile che la finestra non sia aperta. Ma sorprendentemente, cresce notevolmente in una stanza fresca, dove solo 10-12 gradi.

Cyclamen ha bisogno di luce, ma la luce solare diretta è dannosa per questo.

parassiti

Non dimenticare che i fiori hanno anche parassiti. Il ciclamino non è spesso attaccato da parassiti e parassiti, ma la pianta può essere colpita da una zecca ciclamino. Un segno di sconfitta sarà steli di fiori storto, boccioli curvi, foglie roteante. Al fine di prevenire la comparsa di questo parassita, per la prevenzione della pianta dovrebbe essere spruzzato con una preparazione speciale contro i parassiti, una volta al mese.

irrigazione

Per innaffiare una pianta è necessario nel pallet, da sopra all'acqua una pianta è impossibile, diversamente i tuberi possono cominciare a marcire. Distribuire uniformemente l'umidità, in modo che non ci sia troppopieno o, al contrario, non asciugare la terra.

La pianta dovrebbe essere alimentata costantemente, ad eccezione del periodo di riposo. La medicazione superiore dovrebbe essere avviata un paio di settimane dopo l'acquisto della pianta. Se hai coltivato un ciclamino da solo, devi iniziare a concimare una settimana dopo la comparsa dei germogli.

Prima dell'implementazione della concimazione, assicurarsi che il terriccio sia completamente impregnato di acqua. I fertilizzanti complessi sono adatti per la medicazione superiore.

trapianto

Inoltre, il trapianto corretto influisce sulla fioritura. Trapiantare la pianta dovrebbe essere molto attentamente, in modo da non danneggiare le radici. La pianta deve essere trapiantata in una capacità bassa, ma ampia.

È molto importante creare l'aerazione del sistema radicale del ciclamino. È preferibile utilizzare un substrato permeabile all'aria dalla torba a grana grossa. Per una composizione ottimale del terreno, sono necessarie parti uguali di sabbia, humus e torba, oltre a tre parti di terreno fogliare. Per non rischiare, il terreno può essere acquistato in un negozio di fiori speciale.

Il trapianto deve essere eseguito in estate, fino a quando la pianta non fiorisce. Affinché il trapianto sia corretto, segui queste regole:

  • prima di piantare sul fondo del vaso è necessario versare prima uno strato di argilla espansa, quindi aggiungere il terreno preparato su cui posizionare la pianta e cospargere sui lati con una miscela di terra;
  • dopo il trapianto, il terzo superiore del tubero dovrebbe rimanere sopra il terreno;
  • dopo il trapianto la pianta deve essere irrigata dopo 10-12 giorni;
  • dopo il trapianto, all'inizio di settembre, quando le giovani foglie cominciano a formarsi, il fiore dovrebbe essere riorganizzato in un luogo fresco ma soleggiato.

Guarda un video sul trapianto corretto del ciclista:

riproduzione

Con l'età, la pianta cresce, i fiori diventano più piccoli. Affinché la pianta non perda la dimensione dei fiori, dovrebbe essere moltiplicata.

In condizioni indoor la coltivazione del ciclamino può durare fino a 7 anni. Dopo questo periodo, il ciclamino non è più adatto per la riproduzione, quindi è necessario acquistarne uno nuovo. Il bulbo non può essere buttato via, ma utilizzato a scopo terapeutico dalla sinusite.

La riproduzione del ciclamino è un affare fastidioso. Per scopi industriali, è propagato con l'aiuto di semi. Indipendentemente, puoi farlo dividendo il tubero. Ma poiché questo è un compito molto difficile, il modo più semplice è quello di avere una riproduzione di tuberi infantili. Per fare questo, devi solo separare il giovane tubero dalla madre e metterlo in un contenitore separato.

Tutti gli altri modi di riproduzione del ciclamino, in particolare, per mezzo di semi, non sono efficaci.

Contenuto durante il periodo di riposo

Cyclamen ottsvel cosa fare dopo e come prendersi cura di lui dopo la fioritura? Dopo la fioritura (tarda primavera) il ciclamino ha un periodo di riposo. Ci sono diverse opzioni per mantenere l'impianto in questo momento.

Un'altra opzione per la cura della casa è quella di mantenere i tuberi: dopo la fioritura, l'irrigazione è ridotta, e quando tutte le foglie cadono, la pentola con la pianta viene posta su un lato. Le radici non muoiono e non asciugano il terreno, a volte il ciclamino si innaffia.

Dopo che il ciclamino è andato a riposare, la sua lampadina non deve essere conservata in frigorifero. Altrimenti, dopo il resto, potrebbe non svegliarsi. Affinché il ciclamino possa tornare dalla sua "vacanza", devi solo portarlo in un luogo buio, come un balcone, una cantina o semplicemente metterlo sotto il bagno.

Durante il riposo, l'irrigazione della pianta è consigliata non più spesso di 1 volta in 2 settimane. L'irrigazione deve essere effettuata con acqua calda con fitormoni, è impossibile allo stesso tempo ottenere fioretti, foglie e bulbi.

Guarda un video sulla cura dei ciclomanti durante un periodo di riposo:

malattia

Se il tuo ciclamino lascia le foglie gialle e i suoi fiori rimangono forti e sani, allora hai un'aria secca e calda nella stanza. Dovrebbe essere il più spesso possibile per ventilare la stanza per una fioritura favorevole della pianta.

Se il tuo ciclamino inizia a marcire, forse il terreno è troppo umido. Questo è pericoloso e la pianta può morire. Pertanto, è necessario monitorare correttamente la pianta e l'acqua, in modo che non muoia a causa di un errore.

Se la pianta sembra dolorosa, allora il tuo ciclamino ha colpito una zecca ciclamino e vale la pena iniziare a combatterlo il prima possibile.

Cercate di non trasfondere la pianta in modo che non inizi a marcire, quando l'irrigazione non cade su foglie e fiori, è consigliabile annaffiare il ciclamino attraverso un pallet.

Le cause della malattia nella pianta possono essere cure improprie. Se hai violato le regole della cura dei ciclamini, allora ha più possibilità di catturare un ticamino ciclico o altri parassiti. Per evitare ciò, devi seguire queste regole:

  • Non mettere troppo caldo in un posto;
  • la pianta fu piantata in una grande pentola;
  • la pianta non è stata annaffiata attraverso il vassoio, ma direttamente al tubero;
  • La pianta non è stata alimentata per molto tempo o il fertilizzante aveva una grande quantità di azoto.

conclusione

La regola principale è seguire scrupolosamente le raccomandazioni dei fioristi esperti, quando piantano e si prendono cura della pianta. Se dai ai ciclamini un po 'di tempo e cura, ti ringrazierà con la sua bella e abbondante fioritura. Fiori di ciclamino, molto teneri, insoliti e spettacolari. I ciclamini, cresciuti a casa con cura e cura, sono in grado di creare un'atmosfera accogliente e gioiosa in casa.

Soprattutto abbiamo bisogno di emozioni positive nel periodo autunno-inverno, quando ci sono così poche giornate di sole. In questo momento, la maggior parte delle specie di ciclamini sono in fiore, il che li distingue dalle altre piante. Grazie a questo programma di fioritura, possiamo ammirare altre piante luminose in estate, e nel freddo autunno e inverno, godetevi la fioritura del bellissimo ciclamino.

Fiore di ciclamino - raccomandazioni per la cura della casa

In autunno e in inverno, quando molte piante d'appartamento sono già sbiadite e riposano, il ciclamino inizia a fiorire. Questa pianta perenne con un'attenzione adeguata e attenta a casa piacerà alla sua lussuosa fioritura da settembre a marzo. Sia i principianti che i giardinieri esperti apprezzano l'eroe dell'articolo per i suoi colori vivaci, un aroma gradevole e vari modi di riproduzione. Forme ibride diversificate di allevatori di questo fiore ti permetteranno di scegliere la combinazione di colori di una pianta d'appartamento per qualsiasi interno.

Descrizione generale e tipi di ciclamino

Ciclamino o violetta alpina è una perenne tuberosa di piccole dimensioni con foglie larghe e insoliti fiori luminosi. Le foglie del fiore si distinguono per proporzioni ideali e diversi modelli. I fiori delle piante si innalzano sopra il fogliame e possono essere piccoli o grandi, con una grande varietà di colori.

I fiori naturali sono ephemeroids. Ciò significa che le foglie e i fiori crescono solo pochi mesi all'anno, e il resto del tempo il tubero della pianta dorme sotto terra. Ora ci sono molte varietà ibride di violette alpine che possono crescere e fiorire quasi tutto l'anno.

Tutti i ciclamini sono divisi in due tipi e una varietà di varietà, che si differenziano per colore, dimensioni e dimensioni dei fiori e altezza della pianta stessa.

L'altezza è divisa in tre gruppi:

  • sottodimensionato crescere fino a 15 cm;
  • medio-alto - fino a 20 cm;
  • standard - fino a 30 cm.

Tipi di ciclamini

Il persiano è caratterizzato da un tubero ispessito di forma sferica, dalla cui superficie inferiore si estendono le radici. Le foglie della pianta sono rotonde e verdi con un motivo argento o grigio. Solo su lunghi peduncoli succulenti si trovano eleganti fiori grandi, molto simili alle ali delle farfalle. L'aspettativa di vita di un fiore è di circa dieci giorni. Tuttavia, durante il periodo di fioritura, circa 100 fiori possono fiorire sulla pianta, quindi il ciclamino persiano fiorisce a lungo da ottobre a marzo.

Il ciclamino europeo proviene dall'Europa meridionale e centrale, ed è raro trovare collezioni di camere. I tuberi di piante sono più spesso di forma irregolare. Piccoli fiori lunghi fino a 2 centimetri hanno un colore rosa e un odore gradevole. Pianta da fiore da maggio a settembre.

Come prendersi cura?

A casa, la cura del fiore non è molto difficile, ma richiede il rispetto di alcune regole.

  1. Prima di tutto, è necessario trovare un posto adatto per le violette alpine. La pianta, sebbene senza pretese, ama la luce diffusa e le stanze ben ventilate. Le bozze del fiore sono controindicate.
  2. Il regime di temperatura è molto importante. Appartiene alle piante amanti del freddo, quindi non tollera le alte temperature. Si sente comodamente viola alpino a una temperatura che va da + 14 ° C a + 16 ° C.
  3. Se l'estate non è possibile mantenere la temperatura ottimale per la crescita, allora la pianta può essere spostata nel seminterrato. Tuttavia, ci dovrebbe essere abbastanza illuminazione nella stanza. Se ciò non è possibile, il fiore può essere lasciato in una stanza in cui la temperatura dell'aria non deve superare + 25 ° C.
  4. In inverno, quando i riscaldatori e le batterie del riscaldamento centrale vengono accesi nella stanza, si consiglia di posizionare i ciclamini lontano da fonti di calore. In questo caso, è necessario monitorare il livello di umidità nella stanza e irrigare tempestivamente la pianta.
  5. Temperature interne troppo basse e annaffiature eccessive possono portare prima alla decomposizione, e quindi alla morte del fiore.

Come acqua correttamente?

La viola alpina è una pianta che ama l'umidità, che deve essere annaffiata in modo tempestivo, abbondante e regolare a casa.

In qualsiasi momento la vita dell'irrigazione dei fiori richiede accuratezza. Si raccomanda l'uso di ciclamino per l'acqua attraverso un pallet, poiché l'ingresso di acqua su steli, peduncoli o tuberi provoca il decadimento. Le talee o i fiori iniziano prima a coprirsi di macchie marroni e poi la pianta muore.

L'acqua per l'irrigazione della pianta deve essere a temperatura ambiente ed essere stazionaria. Si sconsiglia di annaffiare le piante con acqua del rubinetto. Se il fiore necessita di irrigazione e non c'è acqua permanente in casa, puoi versarlo con acqua bollita, pre-raffreddato a temperatura ambiente.

Quando si prende cura della viola alpina, è necessario assicurarsi che l'acqua nella padella e nella pentola non rimanga stagnante per molto tempo. Dopo che il fiore è stato annaffiato e tutti gli strati di terreno sono saturi di umidità, è necessario versare l'acqua in eccesso dalla padella.

Il tubero della specie persiana si erge al di sopra del suolo, quindi la pianta può essere annaffiata nel solito modo.

Concimazione aggiuntiva

Due volte al mese nel periodo di crescita attiva delle foglie e durante la fioritura la viola alpina dovrebbe essere alimentata.

Per l'abbeveraggio con fertilizzanti speciali per piante da fiore si consiglia di preparare il top dressing a casa. Allo stesso tempo non si dovrebbe abusare di fertilizzanti azotati, il cui surplus influenzerà negativamente la quantità e la qualità dei fiori e porterà ad un forte accumulo di fogliame.

Cura durante il periodo di riposo

Dopo che la pianta si affievolisce, le sue foglie iniziano a ingiallire e cadono. Questo è il primo segno che il fiore entra in un periodo di riposo. In questo momento a casa viola alpino richiede cure particolari.

  1. Tutte le foglie e i fiori secchi devono essere tagliati.
  2. Le foglie forti devono essere tagliate più vicino alla radice. Non è consigliabile interromperli.
  3. L'annaffiatura della pianta è necessaria raramente e in piccole dosi. Il terreno deve essere leggermente umido in ogni momento.
  4. Si raccomanda di riorganizzare la pentola in un luogo fresco e ombreggiato.

Dopo la fioritura, la vita del violetto alpino viene mantenuta a spese del tubero.

trapianto

Prendersi cura di una pianta a casa comporta un trapianto di fiori, che di solito viene fatto in estate. Nel fare ciò, devi seguire alcune regole:

  • dopo il trapianto, il terzo superiore del tubero dovrebbe rimanere sopra il terreno;
  • Il trapianto è fatto in una pentola che dovrebbe essere 2-2,5 cm più grande della precedente;
  • il terreno può essere preparato in modo indipendente, prendendo a tal fine foglia terra, sabbia di fiume, humus e torba in proporzioni di 3: 1: 1: 1;
  • prima di piantare sul fondo del vaso è necessario versare prima uno strato di argilla espansa, quindi aggiungere il terreno preparato su cui posizionare la pianta e cospargere sui lati con una miscela di terra;
  • l'irrigazione della pianta può essere iniziata solo 10-12 giorni dopo il trapianto;
  • all'inizio di settembre, quando cominciano a formarsi giovani foglie, il fiore dovrebbe essere riorganizzato in un luogo fresco ma soleggiato.

Cause di malattie

Può essere offensivo se ti prendi cura della pianta a casa con tutti i consigli, ma il fiore inizia a appassire ancora. In questo caso, molto probabilmente, alcune regole sono state violate:

  • il ciclamino è stato posto in un posto molto caldo;
  • la pianta viene trapiantata in una pentola troppo grande;
  • il fiore non è stato versato attraverso la padella, ma direttamente sul tubero;
  • la pianta non è stata nutrita da molto tempo, o ha nutrito i fertilizzanti con una grande quantità di azoto.

Spesso la causa di avvizzimento può diventare parassiti. La deformazione di fiori e foglie può dire che la pianta è attaccata da afidi, tripidi o acari. In questo caso è richiesto un trattamento speciale.

Con un'annaffiatura abbondante o il mantenimento della viola alpina in una stanza fredda, può iniziare la putrefazione del tubero. In questo caso, deve essere tirato fuori dal terreno e tagliare il sito malato. Inoltre, il tubero viene lavato in una soluzione debole di permanganato di potassio, leggermente essiccato e di nuovo si siede in una pentola con una miscela di terra vaporizzata.

Dopo aver letto l'articolo e aver guardato le istruzioni video, puoi fare in modo che a casa, la cura non sia molto difficile. La regola principale è osservare rigorosamente tutte le raccomandazioni dei fiorai esperti quando piantano e si prendono cura di un fiore. Dagli un po 'di tempo e cura, e lui ti farà piacere con la sua abbondante e bella fioritura.

Ciclamino - il fiore del sole

La popolarità del ciclamino - questa adorabile pianta da fiore - è aumentata solo di recente. Nella cultura indoor, due specie sono più comuni di altre: ciclamino persiano e ciclamino europeo. Entrambi conquistano gli affascinanti fiori originali. Ciclamino Persiano fiorisce in inverno, quando poche piante sono contente della fioritura luminosa. Come prendersi cura dei ciclamini a casa è il nostro articolo.

Ciclamino. © Thomas Kohler

contenuto:

Descrizione del ciclamino vegetale

Genus Ciclamino (Cyclamen), o Dryakva o alpini famiglia viola di Myrsinaceae (Myrsinaceae), talvolta riconducibili alla famiglia Primulaceae (Primulaceae) e comprende circa 20 specie.

Specie del genere Cyclamen - piante erbacee perenni, distribuite nel Mediterraneo; dalla Spagna nell'ovest all'Iran nell'est, così come nell'Africa nord-orientale, inclusa la Somalia.

Forme a forma di cuore di ciclamino verde scuro e coriacea sono disposte su lunghi piccioli fino a 30 cm e hanno un motivo decorativo grigio argento.

Fiori di ciclamino sono molto originali: appuntito, schiena curva, petali a volte frange danno l'impressione come se uno stormo di farfalle esotiche volteggiare sopra la pianta.

La palette di colori dei ciclamini è molto ampia: ibridi con fiori bianchi, l'intera gamma di tonalità rosa al rosso scuro, bordeaux, viola sono state tratteggiate. La fioritura dei ciclamini continua per un bel po 'di tempo, fino a 3,5 mesi. A seconda della varietà e delle condizioni della stanza, la fioritura può iniziare dalla seconda metà di ottobre fino alla fine di marzo.

Molto spesso i ciclamini sono indicati come piante capricciose e complesse in coltura. In effetti, il ciclamino non ha pretese e le poche esigenze che egli fa nella cultura possono essere facilmente soddisfatte.

Ciclamino. © Ria Baeck

Prenditi cura dei ciclamini a casa

Illuminazione e temperatura

I ciclamini sono fotofili, ma non tollerano la luce solare diretta. Tenerli meglio nella penombra. Crescono bene sui davanzali delle finestre occidentali e orientali. Le finestre meridionali richiedono ombreggiamento dalla luce solare diretta. Alle finestre dell'esposizione settentrionale, le piante potrebbero non avere abbastanza luce.

Una condizione necessaria per il normale sviluppo dei ciclamini e la loro abbondante fioritura è un contenuto leggero e fresco in inverno (circa 10 ° C, non superiore a 12-14 ° C). In estate, si preferisce una temperatura nella regione di 18-25 ° C (una pentola con una pianta può essere portata in un luogo ombreggiato e sepolta).

Irrigazione e aspersione

Durante la fioritura, la pianta viene annaffiata abbondantemente o moderatamente, con acqua dolce in piedi, evitando sia l'allagamento che l'asciugamento del coma terreno. Il ciclamino dell'acqua deve essere prudente, sul bordo della pentola, cercando di non bagnare i germogli e un tubero, o meglio ancora, da un pallet.

Non permettere all'acqua di entrare nel nucleo della pianta - il tubero potrebbe marcire. La temperatura dell'acqua dovrebbe essere 2-4 ° C al di sotto della temperatura ambiente. Dopo 1-2 ore, l'acqua in eccesso viene versata dal piattino in modo che le radici non marciscano. Dopo la fioritura ciclamino ridurre gradualmente irrigazione, e per l'inizio della stagione estiva, quando tutte le foglie ingialliscono e seccano, e tuberi rimangono nudi, abbeverati e del tutto raro.

Prima che compaiano le gemme, le piante vengono spruzzate di volta in volta. Con l'arrivo delle gemme, la spruzzatura di ciclamini dovrebbe essere fermata, altrimenti potrebbero marcire. Per aumentare l'umidità, la pianta può essere posizionata su un pallet con muschio umido, argilla espansa o ciottoli. Non toccare il fondo della pentola con acqua. L'acqua è meglio usare la pioggia, filtrata o stantia.

Ciclamino. © liz west

alimentazione

Durante il periodo di crescita della massa fogliare prima dell'inizio della fioritura, le piante vengono nutrite con fertilizzante minerale completo ogni 2 settimane. I ciclamini rispondono bene ai fertilizzanti organici. Non puoi dare molti fertilizzanti azotati - possono corrompere le radici tuberose.

Prenditi cura del vaso di fiori a riposo

La fioritura dei ciclamidi dura a lungo. A seconda della varietà e delle condizioni della stanza, può iniziare dalla seconda metà di ottobre e durare fino alla fine di marzo. In primavera, dopo la fioritura, le piante passano in uno stato di riposo (cominciano a perdere le foglie). A questo proposito, l'irrigazione viene gradualmente ridotta, e all'inizio dell'estate, quando tutte le foglie sono gialle e appassite, ei tuberi rimangono nudi, annaffiati e piuttosto rari.

La stanza in cui si trovano le piante è regolarmente ventilata. Ancora meglio, pentole con tuberi in questo momento per portare fuori in giardino o sul balcone in un luogo protetto dal sole. Dopo un periodo di riposo (fine estate - inizio autunno) il ciclamino viene posto in un luogo fresco e leggero e l'irrigazione viene gradualmente aumentata.

Un'altra opzione per salvare il tubero prima della nuova stagione invernale è la seguente. Dopo la fine della fioritura, l'irrigazione è notevolmente ridotta. Poi, dopo che le foglie cadono, la pentola con il ciclamino viene appoggiata su un lato e in questa posizione viene mantenuta fino alla prossima stagione.

Il ciclamino cresce 10-15 anni e può annualmente donare fino a 70 fiori. I fiori appassiti e appassiti vengono rimossi insieme al pedicello. Come i fiori appassiscono e le foglie ingialliscono, vengono strappati (ma non tagliati) dal tubero stesso. I luoghi di rottura dovrebbero essere ben cosparsi di polvere di carbone.

Tagliare (tirato fuori) i fiori ciclamino bene stare in acqua (1-2 settimane). L'acqua nel vaso deve essere cambiata dopo 2-3 giorni. Dopo il taglio, le estremità dei peduncoli vengono sezionate per 2-3 giorni. Questo estende il periodo di permanenza nel taglio a 2-3 settimane.

trapianto

Alla fine dell'estate e in autunno, quando il tubero di ciclamino germoglierà piccole foglie a forma di cuore, le piante portano alla stanza e sono trapiantate in un'ampia ciotola con miscela fresca allentata del suolo foglie, humus, torba e sabbia (2-3: 1: 1: 1).

Il substrato può essere costituito da 2 parti di foglia, 1 parte di terra di humus ben decomposta e 0,5 parti di sabbia. L'acidità del substrato (pH) dovrebbe essere di circa 5,5-6. Ad un pH più elevato (circa 7), le piante diventano sensibili a varie malattie fungine.

Nel processo di trapianto, il ciclamino viene monitorato in modo da non danneggiare le radici e le radici marcite vengono tagliate. Per 1 kg di substrato si possono aggiungere 0,4 g di nitrato di ammonio, 1 g di perfosfato, 4 g di farina di fosforite.

Si prega di notare che il trapianto non può penetrare completamente nel tubero. Un terzo o anche la metà del tubero dovrebbe essere al di sopra della superficie del terreno, che influenzerà favorevolmente l'ulteriore fioritura della pianta. Nella parte inferiore della pentola fornire un buon drenaggio.

Riproduzione di ciclamino

È abbastanza difficile allevare il ciclamino a casa. I fan di solito ricorrono alla divisione del tubero. Puoi anche coltivarlo dai semi, ma la fioritura dovrà aspettare più tempo.

Per ottenere buoni semi di ciclamino a tutti gli effetti a casa, è necessaria l'impollinazione artificiale (migliore incrocio). Con un pennello morbido, prendi il polline dal fiore di una pianta e trasferisci il pistillo dell'altra sullo stimma. Se c'è una pianta, il polline di un fiore viene trasferito allo stigma dell'altro. Questa procedura viene ripetuta 2-3 volte per una maggiore affidabilità.

Il momento migliore per l'impollinazione ciclamino è l'orario mattutino di una giornata limpida e soleggiata, poiché in questo caso le ovaie si formano più velocemente. In questo momento, sarebbe bene nutrire le piante con fertilizzanti al fosforo-potassio (1 g di perfosfato e 0,5 g di solfato di potassio per 1 litro di acqua). I semi non possono essere essiccati dopo la raccolta, altrimenti la germinazione diminuirà notevolmente.

I semi dei ciclamini sono spesso in vendita, ma sono molto meno affidabili dei loro. La loro germinazione dipende fortemente non tanto dal produttore quanto dal lotto di semi.

Il momento ottimale per seminare i semi del ciclamino persiano è agosto, poiché in estate ha un periodo di riposo.

I semi di ciclamini prima della semina possono essere versati con una soluzione di zucchero al 5% e prendere solo quelli che sono caduti sul fondo (i galleggianti non sono adatti). Inoltre, per un giorno, immergere i semi in una soluzione di zircone.

Il substrato è leggero, ad esempio, mescolando terra fogliare e torba in un rapporto 1: 1, o torba e vermiculite (1: 1).

I semi di ciclamino sono disposti sulla superficie del substrato inumidito e cosparsi di un sottile strato di terra (0,5-1 cm). Per la germinazione dei semi non è necessaria la luce, quindi possono essere coperti con pellicola opaca. La temperatura ottimale per la germinazione è + 20 ° C, se è più alta, la germinazione è inibita e i semi possono cadere in un "ibernazione". Non abbassare la temperatura al di sotto di + 18 ° C, perché i semi marciranno semplicemente a questa temperatura. È necessario monitorare l'inumidimento del terreno e periodicamente arieggiare il contenitore con i semi.

Di solito, a una temperatura di + 20 ° C, i germogli ciclamini compaiono dopo 30-40 giorni. Dopo che le piantine germogliano, rimuovere le ombre, posizionarle in un luogo ben illuminato, senza luce solare diretta e abbassare la temperatura a + 15-17 ° C.

Quando piccoli noduli con due o tre foglie si formano attorno alle piantine ciclamino (intorno a dicembre), vengono immersi in un contenitore con una miscela di foglie, torba e sabbia (2: 1: 0,5). Quando si raccoglie, i noduli si addormentano a terra, mentre nel ciclamino adulto la parte superiore del tubero di solito non si addormenta.

Una settimana dopo la raccolta, possono essere nutriti con fertilizzanti floreali in mezza dose diluita. Si può alimentare soluzione allo 0,2% (2 g / l) di solfato di ammonio e dopo 10 giorni - 0,1% (1 g / l) di nitrato di potassio. In aprile-maggio vengono trapiantati in singoli vasi.

I ciclamini cresciuti dai semi fioriscono 13-15 mesi dopo la semina.

Ciclamino. © Lisa Cancade Hackett

Malattie e parassiti del ciclamino

Fusarium appassisce

Fusarium è una malattia fungina causata da funghi Fusarium; sotto la sua influenza, sono colpiti il ​​sistema vascolare e i tessuti vegetali. La malattia ha diversi nomi: "disidratazione", "nucleo marciume", "putrefazione secca".

Con l'appassimento del Fusarium, le lesioni e la morte delle piante sono dovute a una brusca interruzione delle funzioni vitali a causa dell'intasamento dei vasi con micelio micellare e del rilascio di sostanze tossiche. Gli agenti causali persistono a lungo nel suolo e nei residui vegetali, entrano nelle piante attraverso il sistema radicale e la parte inferiore del fusto.

Sintomi: esternamente, la malattia si manifesta nell'ingiallimento delle foglie, che inizia con le punte. Spesso le foglie ingiallite e avvizzite si trovano su un lato della pianta. Il secondo lato del ciclamino può continuare a crescere, ma è difficile aspettare una buona fioritura da tale pianta. Il fungo penetra nella pianta attraverso le giovani radici e si diffonde sul tubero. I tessuti affetti vengono distrutti; l'aspetto generale della pianta si deteriora. Su una sezione del tubero, i fasci vascolari interessati sono visibili.

Misure di controllo: annaffiare le piante sotto la radice della fondazione (0,1%), spruzzando la massa fuori terra con topsin-M (0,1%).

Putrefazione umida

Questa è una malattia batterica molto pericolosa. Chiamato dall'agente causativo Erwinia.

Sintomi: la malattia inizia con il fatto che la pianta svanisce improvvisamente, foglie e peduncoli appesi alla pentola, appare uno sgradevole odore putrefattivo dal tubero infetto. Anche le radici del ciclamino iniziano a marcire. Il batterio entra nella pianta attraverso fessure e ferite sul tubero o sugli organi vegetativi. Spesso, l'infezione del ciclamino si verifica nelle aree di distacco di foglie o peduncoli. La fonte di infezione è l'acqua contaminata o una pianta malata. L'aspetto della malattia contribuisce al clima caldo e umido in estate con il mantenimento dei ciclamini nel giardino, sul balcone, sulla loggia.

Misure di controllo: non esiste, il ciclamino è soggetto a distruzione al fine di prevenire la malattia di altre piante.

Marciume grigio

Il fungo Botrytis cinerea infetta le piante indebolite dalla posizione non riuscita, specialmente nell'aria umida e fredda. Spore del fungo diffuse dal vento e dall'acqua. L'infezione si verifica in presenza di elevata umidità, alta densità di ciclamino e con freddo notturno. Contribuisce allo sviluppo di questa malattia nell'irrigazione impropria della pianta, l'ingresso di acqua nel "punto di crescita" di foglie e germogli.

Sintomi: le foglie e gli steli del ciclamino sembrano muffa grigia, che si libra con un forte movimento d'aria; le parti interessate della pianta si scuriscono e muoiono. Particolarmente inclini a questa malattia sono i peduncoli. Le foglie dei ciclamini diventano gialle e periscono.

Misure di controllo: rimuovere delicatamente le parti interessate della pianta. Ventilare la stanza, ma evitare le correnti d'aria. Meno spruzzi di ciclamino, meno acqua (meglio - al mattino, in modo che il terreno possa asciugare durante il giorno). Il trattamento della pianta malata viene effettuato con un fungicida sistemico.

Marciume delle radici

La putrefazione delle radici è causata da vari funghi (Rhizoctonia solani, Ramularia cyclaminicola); Gli agenti causali della malattia vivono nel terreno. La malattia si verifica quando un ciclamino viene piantato in un terreno giardino ordinario che non è stato cotto a vapore. La malattia spesso attacca i giovani ciclamini, rallentandone la crescita.

Sintomi: sulle radici dei ciclamini giovani e adulti compaiono aree scure e non vitali. Sulle foglie compaiono sintomi, come se mancassero di clorofilla: le foglie diventano pallide, poiché mancano il cibo a causa delle radici danneggiate.

Misure di controllo: utilizzare solo terreni sterili per piantare ciclamini. Se il ciclamino è malato, prova a eliminare il terreno con un fungicida sistemico. Ma questa misura non è sempre efficace; Un giovane ciclamino da salvare, molto probabilmente, non ci riuscirà. Forse dovrai separarti dal tuo animale domestico. Puoi provare a salvare un ciclamino adulto. Deve essere rimosso dalla pentola, sciacquato e rimosso le radici danneggiate, quindi trattato con un fungicida e piantato in una miscela di terra vaporizzata.

antracnosi

Chiamato il fungo del genere Gloeosporium. Questo è un fungo del suolo che danneggia i ciclamini durante la fioritura. La malattia si sviluppa in condizioni calde e umide.

Sintomi: la zona di crescita delle foglie e dei peduncoli è interessata. La malattia può passare inosservata per un po 'fino a quando il ciclamino rilascia i peduncoli. I peduncoli colpiti cessano di svilupparsi, sembrano distorti, la parte superiore dei peduncoli sembra prosciugarsi. La fioritura non avviene, poiché i peduncoli non si sviluppano. Dal contatto con i peduncoli infetti, si verifica l'infezione fogliare. Giovani foglie sui bordi appassiscono e si torcono, vecchie foglie appassiscono e muoiono.

Misure di controllo: utilizzare la terra al vapore per prevenire le malattie. Quando compaiono i sintomi, cerca di mantenere un livello relativamente basso di umidità. Rimuovere peduncoli e foglie danneggiati. Trattare i fungicidi vegetali colpiti 2-3 volte.

Fungo nero

Sintomi: il fungo nero appare sullo scarico dolciastro, che lascia gli afidi sulle foglie. Una brutta placca del fungo stesso non è pericolosa per la pianta, ma intasa gli stomi e copre la superficie della foglia dalla luce, determinando una crescita più lenta e la pianta è indebolita. Le foglie affette appassiscono nel tempo, se non prendono le misure necessarie.

Misure di controllo: la placca di grasso viene lavata via con un panno umido inumidito con una soluzione al 2% di sapone verde, seguita da un trattamento con una soluzione di sapone di rame, quindi la pianta viene lavata con acqua calda pulita. Cyclamen può essere trattato con un fungicida.

Caratteristiche di cura per ciclamino a casa

Parlando di cura dei ciclamini a casa, è necessario toccare molti aspetti, dall'osservazione di cui dipende direttamente il benessere di una pianta. Devi dedicare molto tempo a questo fiore, poiché senza un'attenzione adeguata non durerà a lungo.

In questo articolo, parliamo di quali tipi di ciclamino esistono, come non sbagliare quando si sceglie un fiore in un negozio e, naturalmente, come coltivare e curare un ciclamino a casa. Inoltre dall'articolo imparerai come affrontare possibili malattie e parassiti, come trapiantare e moltiplicare la pianta, e in quali casi dovrebbe essere smaltita.

Osservando tutte le regole per la cura dei ciclamini, puoi coltivare un bellissimo fiore sano che diventerà un delicato ornamento estetico del tuo interno. Lezione è laboriosa, ma ne vale la pena.

Ciclamino: foglie, fiori, semi

Cyclamen è una pianta che porta inverno e questa caratteristica è soggetta all'intero ciclo della sua vegetazione. In estate, nel caldo, il ciclamino è a riposo, e in autunno prende vita, costruisce nuove foglie e rilascia boccioli di fiori su lunghi peduncoli.

  • I fiori di ciclamino cadono sul tardo autunno, inverno e primavera, il che rende il ciclamino una pianta molto preziosa.
  • Soprattutto spesso dare e ricevere in dono un ciclamino durante le vacanze invernali. Al momento dell'acquisto, scegli un ciclamino con un sacco di giovani gemme, che di solito si "nascondono" sotto le foglie.
  • Le foglie del ciclamino sono belle, a forma di cuore, la superficie superiore è spesso decorata con interessanti divorzi "in marmo".

I fiori di ciclamino hanno 5 petali piegati all'indietro, il cui colore è solitamente più intenso alla base. I fiori ciclamino hanno spesso un delicato sapore "di carta".

Casa dei ciclamini - caratteristiche della coltivazione

C'è un'opinione che la stanza dei ciclamini sia una pianta capricciosa. Non ci credo! Ciclamino è senza pretese, è semplice nella sua tecnologia agricola, come negli agrotecnici di qualsiasi altra pianta, ci sono alcuni requisiti, la cui attuazione obbligatoria ti permetterà di affrontare facilmente la sua coltivazione. Quindi:

  • - in ogni caso, non conservare i tuberi del ciclamino appassito in frigorifero - dopo tale conservazione la lampadina non si sveglierà;
  • - Il fiore di Cyclamen non sopporta il caldo e il soffocamento, ma vive perfettamente in una stanza fresca a una temperatura scomoda per una persona - solo 6-12 ºC;
  • - la luce diretta del sole può provocare bruciature sulle belle foglie del ciclamino;
  • - Non seppellire il tubero ciclamino nel terreno: almeno un terzo della cipolla deve rimanere sulla superficie;
  • - Il ciclamino non tollera un eccesso di sali minerali nel terreno, quindi fai attenzione ai fertilizzanti;
  • - una pentola è necessaria per un ciclamino in modo che dal bulbo alla parete del vaso ci sia uno strato di terreno non più spesso di 2-3 cm.

Coltivazione del ciclamino dai semi

Come far crescere un ciclamino.

Questa specie, come il ciclamino della Persia, si riproduce per seme. Semi di ciclamino vengono seminati a febbraio o marzo, anche se i ciclamini che crescono in casa possono essere propagati in qualsiasi momento dell'anno. Alla vigilia della semina, immergere i semi per 12 ore in una soluzione rosa pallido di permanganato di potassio o in preparati Epin o Zircon, preparati secondo le istruzioni.

Dopodiché, semina i semi in una miscela di terra per ciclamino, costituita da due parti di terra pre-vaporizzata, una parte di una miscela di terra di tipo "tulipano" o "terra vita" e una parte di sabbia fluviale per allentare il terreno.

Sarà meglio se fai un solco nella profondità del terreno di 1 cm, è ben versato con acqua e diffondere i semi in essa a 2-3 cm di distanza. Sopra, cospargere i semi con uno strato di terra e coprire il contenitore con vetro o pellicola. A una temperatura di 18-20 ° C i semi germinano in 30-60 giorni, anche se ci sono varietà turgide che germogliano in cinque o più mesi!

Piantagione di ciclamini

Quando sono comparsi germogli, rimuovere il rifugio e spostare il contenitore con loro in un luogo più illuminato, ma lontano dalla luce solare diretta! Quando compaiono due foglie vere, i germogli sparano 2-3 piantine per vaso, coprendo completamente i noduli con il terreno.

Il terreno deve essere sciolto, come una miscela di "tulipano" o la stessa miscela in cui hai seminato i semi. Mesi attraverso 6-7 possono trapiantare i ciclamini coltivati ​​in vasi con un diametro di 6-7 cm con lo stesso terreno.

La semina di ciclamini in questo caso richiede la sepoltura dei cormi non più di due terzi delle sue dimensioni, in modo che il punto di crescita si innalzi sopra la superficie del terreno. Se la cura del ciclamino a casa è giusta, puoi vederne la fioritura in un anno e mezzo dopo aver seminato i semi.

Prenditi cura del ciclamino di casa

Cyclamen è un fiore che richiede luce diffusa e temperature fresche (6-12 ° C). Inoltre, è necessario ventilare spesso la stanza, ma in nessun caso non organizzare le correnti d'aria - per i ciclamini è inaccettabile.

Una spruzzatura frequente renderà l'umidità nella stanza più alta, il che è molto simile al ciclamino, inoltre, può ridurre di un paio di gradi la temperatura nel caldo estivo.

È necessario che la pianta e la medicazione superiore siano un fertilizzante integrato per le piante da fiore, ma sii cauto con la consistenza - questa pianta è meglio sottoporla del sovralimentazione.

Come innaffiare un ciclamino.

Durante il ciclo di crescita attiva, il ciclamino ha bisogno di annaffiature regolari, ma cerca di aggirare questo problema senza fanatismo: l'irrigazione dovrebbe essere sufficiente, ma non eccessiva.

Per essere sicuri che la pianta abbia abbastanza umidità, usa il metodo di irrigazione più bassa - metti la pentola con un ciclamino in un contenitore d'acqua e mantienila finché lo strato superiore del terreno si bagna, quindi rimuovi la pentola dall'acqua e lasciala scolare in eccesso.

In questo modo, tra l'altro, non consentirà all'umidità di raggiungere la cima del tubero, dove si trova il punto di crescita, quindi il rischio di marcire la pianta sarà ridotto al minimo.

Riproduzione di ciclamino.

I ciclamini si riproducono con il metodo del seme, che abbiamo descritto in dettaglio nella sezione precedente, e vegetativo - la divisione del tubero. Ma puoi condividere solo quei cormi che non hanno un punto di crescita, e questo accade molto raramente. Inoltre, il processo di divisione e radicazione di una parte del tubero per un dilettante spesso fallisce, quindi possiamo presumere che il metodo di semina della riproduzione ciclamino sia l'unico possibile.

Ciclamino dopo l'acquisto.

Come mi prendo cura di un ciclamino subito dopo l'acquisto? A volte il giorno dopo hai portato a casa il ciclamino acquistato, lui lascia cadere fiori e persino foglie. Niente panico: per un ciclamino questo è un comportamento abbastanza naturale.

  • Ha bisogno di abituarsi al tuo ambiente e tu cerchi di creargli quelle condizioni in cui sarà a suo agio.
  • Un fiore ciclamino dovrebbe occupare il posto più leggero e fresco a casa.
  • Controllare il substrato e, se è asciutto, lasciare che la pianta beva usando un'annaffiatura o un'annaffiatura più bassa in un vassoio: in questi casi, la pianta riceverà esattamente l'umidità di cui ha bisogno.

Assicurati di spruzzare la pianta. Non somministrare Cyclamen due o tre mesi dopo l'acquisto - le piante in vendita sono ben riempite in modo permanente con fertilizzanti.

Fioritura di ciclamini

Il ciclamino fiorisce sia in estate che in inverno, e il tempo, cioè la durata della fioritura della pianta, dipende direttamente da come osservi le regole per la cura del ciclamino. Ricordiamo che le condizioni ottimali in cui il ciclamino fiorirà a lungo e in abbondanza sono le seguenti: molta luce, ma senza luce solare diretta; la temperatura ottimale per la fioritura non è inferiore a 10 ºC e non superiore a 20 ºC. Irrigazione o inferiore, o in un pallet, in modo che l'umidità non colpisca né il punto di crescita, né le foglie con i fiori. Taglia i fiori appassiti.

Trapianto di ciclamino

Come trapiantare un ciclamino.

Cambi il ciclamino in un nuovo substrato circa ogni due anni, se il vaso diventasse troppo piccolo. Fatelo alla fine del periodo di riposo prima dell'inizio della vegetazione attiva. Ma ricorda che il ciclamino non ha bisogno di una pentola spaziosa, fiorisce bene solo in stretta, quando dal bulbo al muro della pentola lo strato della terra non è più spesso di 2-3 cm.

Ad esempio, per le lampadine, l'età 1-1,5 adatto pentola diametro di 7-8 cm, e per due-tre anni bulbi -. 14-15 cm di diametro trovava blocco di cemento drenaggio, un tampone del substrato nel nuovo vaso, allora la lampadina, insieme con una zolla di terra e radici e aggiungere il substrato così tanto che il tubero è stato immerso in esso da due terzi. Beh, estirpare il terreno. Il fertilizzante ciclamino trapiantato sarà necessario non prima di un mese.

Trapianto di ciclamini dopo l'acquisto.

Il trapianto di ciclamino dopo l'acquisto viene effettuato solo se si trova in un periodo di riposo, che di per sé è strano - beh, chi compra una cipolla sepolta nel terreno?

Se avete acquistato un ciclamino in fiore, attendere che il bocciolo e hanno un periodo di riposo, e poi, ad inizio della stagione di crescita, se la lampadina sarà vicino o si desidera cambiare il piatto di plastica tecnica su una bella, ciclamino trapianto descritti. Oppure, se la pianta è un buon feeling nella vecchia pentola, meglio mettere un brutto vaso di ciclamini in bei vasi.

Ciclamino: assistenza domiciliare

Cyclamen preferisce una stanza fresca (+ 13-16 gradi) con illuminazione brillante. Il meglio per un ciclamino di casa si adatta alle finestre est o ovest in estate e nel sud in inverno. Non posizionare il ciclamino alla luce diretta del sole o vicino a una fonte di calore (batteria, camino).

Temperatura, posizione e illuminazione

Cyclamen è come quando c'è una luce intensa intorno ad esso, ma i colpi diretti del sole non sono desiderabili per questo, è meglio nascondere il fiore da essi. In inverno, una pianta è raccomandata per una pianta in cui l'aria si scalda solo di 12 gradi, non più in alto e con una buona illuminazione. In estate, per una crescita favorevole del fiore, la temperatura ambiente è sufficiente.

  • Il ciclamino viola non ha un periodo di riposo limpido, di solito non lo fa inverno, ma non gli farebbe male. In questo modo si differenzia dalla viola alpina, che, a sua volta, dopo il periodo di fioritura (maggio-giugno) passa a riposare e inizia a far cadere il fogliame.
  • Il posto migliore per coltivare un ciclamino è la finestra orientale e quella occidentale. Se la pianta si trova sul lato sud, è importante proteggerla dalla luce solare diretta. La stanza dove crescono i ciclamini dovrebbe essere regolarmente ventilata.
  • Ciclamino ibrido di persiano - piante che amano il calore, quindi la temperatura sotto i +10 gradi è scomoda per loro, così come il calore.

Insieme al fresco, i ciclamini preferiscono l'aria relativamente umida, ma spruzzare da una pistola a spruzzo è categoricamente controindicato. Invece, puoi semplicemente tenere i vasi di fiori con ciclamino su un vassoio con ghiaia bagnata o vicino alla fonte d'acqua.

Umidità dell'aria

Cyclamen è una pianta che ama l'umidità elevata. Durante la crescita, le foglie devono essere spruzzate. Non appena il ciclamino inizia a fiorire, non sono più necessari nebulizzatori. Per aumentare l'umidità, è possibile creare una nebbia d'acqua vicino alla pianta. Puoi anche metterlo su un pallet con ciottoli bagnati. In inverno, il ciclamino dovrebbe essere posizionato a una grande distanza dalle batterie del riscaldamento centrale.

irrigazione

Il ciclamino dovrebbe essere innaffiato solo quando la superficie del substrato è leggermente essiccata. È meglio innaffiare il ciclamino dal basso, lasciando la pentola con il fiore in una ciotola di acqua tiepida per 10-15 minuti, e quindi necessariamente drenando tutta l'acqua prima di reinstallare il ciclamino nella pentola. Trovandosi sulla base di foglie di tuberi e ciclamini, l'acqua può causare pericolose malattie da ciclamino fungino - marciume grigio (Botrytis cinerea) e putrefazione della pianta.

I ciclamini, come le orchidee, tollerano più facilmente l'essiccazione del terreno di un'annaffiatura eccessiva, sebbene non sia necessario portare la pianta a secchezza. Dall'acqua in eccesso, le foglie del ciclamino ingialliscono e il tubero sta marcendo!

Alimentare i ciclamini con un concime comune per le piante domestiche durante l'intero periodo di vegetazione attiva (dall'autunno alla primavera) ogni 2-3 settimane. Il fertilizzante in eccesso stimola la crescita attiva delle foglie di ciclamino, ma non la formazione di gemme.

irrigazione

Al momento della fioritura è necessario annaffiare in modo che l'acqua non cada sulle radici. Distribuire uniformemente l'umidità, in modo che non ci sia troppopieno o, al contrario, non asciugare la terra. Le specie della pianta persiana dovrebbero essere annaffiate meno durante il riposo, ma per assicurarsi che il terreno non si prosciughi, l'anno europeo viene irrigato allo stesso modo.

terreno

Top condimento e fertilizzante

Fertilizzante minerale completo, applicato a piante da fiore o organico: questo è ciò di cui hai bisogno per nutrire il ciclamino una volta ogni due settimane. È necessario iniziare dal momento dello sviluppo della foglia e continuare fino a quando non fiorisce.

trapianto

Il trapianto del viola alpino avviene quando appaiono nuove foglie (fine giugno). Con l'europeo è necessario effettuare all'inizio della primavera (marzo-aprile) e fare un trapianto ogni anno.

  • È auspicabile trapiantare la pianta in una bassa capacità e sufficientemente ampia.
  • Impegnandosi nel trapianto, è necessario considerare un punto, che le radici del ciclamino viola sono completamente coperte di terra, mentre il sistema radicale persiano si nasconde nel terreno della metà.
  • Quindi, fino a quando le radici completamente abituate all'annaffiatura non sono così frequenti, bene, e quindi aumentare l'umidità.

Rimozione di fiori e foglie appassiti

I fiori appassiti (come le foglie ingiallite del ciclamino) devono essere rimossi girando completamente lo stelo del fiore dal tubero, altrimenti le basi del peduncolo potrebbero marcire e portare alla morte della pianta.

  • All'inizio della primavera, i fiori ciclamini terminano, con il tempo le foglie ingialliscono e cadono. La maggior parte dei ciclamini domestici rallenta o completa il ciclo vegetativo annuale in aprile-maggio. A questo punto, la fertilizzazione del ciclamino viene interrotta e l'irrigazione viene gradualmente ridotta.
  • Tenerezza ciclamino in estate conservato nel terreno, in un luogo fresco, solo occasionalmente leggermente inumidendo il substrato. Va anche tenuto presente che non tutti i ciclamini nelle condizioni di casa sono in esecuzione per il riposo estivo. Alcuni ciclamini domestici non scaricano mai foglie, inoltre fioriscono praticamente senza sosta.
  • A settembre il ciclamino fa rivivere e rilascia nuove foglie. In questo momento, sostituire lo strato superiore del substrato fresco o trapiantare il ciclamino (vedi sotto) e immergere il vaso con il ciclamino in acqua in modo che il terreno sia completamente bagnato.

Quindi scaricare completamente l'acqua dalla pentola. Da questo momento, vengono ripresi irrigazione e alimentazione regolari del ciclamino. Se la cura del ciclamino è corretta, presto la pianta rilascerà ancora molte gemme e fiorirà.

Ciclamino: perché le foglie diventano gialle?

Le foglie del ciclamino ingialliscono naturalmente alla fine del periodo vegetativo, quando il ciclamino si sta preparando per il periodo di riposo. Se le foglie del ciclamino di casa hanno iniziato a ingiallire durante la fioritura della pianta, è molto importante che il ciclamino si prenda cura di esso. Per l'ingiallimento delle foglie del ciclamino, potrebbe aver causato un eccessivo calore nella stanza in cui è contenuta la pianta.

La temperatura troppo elevata abbatterà il ciclo di vegetazione del ciclamino e si avvicina artificialmente al periodo di riposo. Per rimediare alla situazione, fornire al ciclamino le condizioni più importanti: luce intensa senza luce solare diretta, davanzale freddo e irrigazione con immersione solo dopo una leggera asciugatura del terreno nella pentola.

Ciclamino: trapianto e riproduzione

Il trapianto di ciclamino viene effettuato alla fine dell'estate, quando la pianta prende vita dopo uno stato di riposo. È necessario un trapianto se il tubero ciclamino riempie l'intero spazio del piatto o se è il momento di cambiare il substrato (di solito ogni 2 anni). Rilasciato il giovane ciclamino radici trapiantato in una pentola leggermente più grande con terreno fresco, che viene accuratamente compattato.

  • Piantare un tubero ciclamino a filo con la superficie del terreno o leggermente sopra e leggermente cosparso di sabbia grossa.
  • Il terreno per ciclamino è, mescolando accuratamente una grande sabbia con materiale organico (foglia di humus, torba, corteccia incrociata, fibra di cocco, ecc.) In proporzione 1: 2. Il Ciklamen predilige il terreno con una reazione debolmente acida.
  • Propagare ciclamino dividendo un tubero o semi. Tuttavia, la riproduzione del ciclamino al coperto potrebbe non essere un compito facile.

Per dividere il tubero, le piante sono adatte, sul tubero ci sono diversi punti di crescita (simili alle patate). Una parte del tubero ciclamino con "l'occhio" viene tagliata con un coltello affilato pulito e trapiantata in un vaso separato in un terreno speciale per le piantine. Nonostante tutte le precauzioni, i tuberi separati ciclamino spesso marciscono.

Per riprodurre i semi di ciclamino con un pennello morbido, ri-lucidare i fiori più volte. I fiori appassiti di tsikamena non si tagliano, ma lasciali appassire naturalmente. I semi di ciclamino vengono estratti dalla cassetta della frutta poco prima che sia pronto per essere aperto e immersi in acqua calda per un giorno. Dopodiché, i semi dei ciclamini vengono seminati in cassette nel terreno per piantine a grande distanza l'una dall'altra, cosparsi di uno strato di vermiculite di mezzo centimetro.

La scatola viene tenuta al buio a una temperatura di 17-20 gradi, inumidendo il terreno dall'atomizzatore. I semi del ciclamino non si alzano simultaneamente, i germogli compaiono dopo 4-8 settimane. Dopo la comparsa di germi, le scatole sono esposte alla luce. Le piccole piante con 2-3 foglie possono già essere scavate con cura e trapiantate in vasi separati.

Tipi di ciclamino

A quel tempo era più spesso possibile incontrare un ciclamino europeo o, come viene anche chiamato, il violetto alpino. Oggi, l'aspetto persiano è più popolare. Non sono molto diversi l'uno dall'altro in cura, tuttavia, le caratteristiche di ciascuno devono ancora essere prese in considerazione.

In natura, naturalmente, ce ne sono molti di più, per non parlare degli ibridi allevati dagli allevatori. La casa dei ciclamini era precedentemente considerata fiore zimnetsvetuschim, perché fiorisce tutto l'inverno prima dell'inizio della primavera. Gli ibridi con il loro aspetto hanno segnato l'all-season, la possibilità di fiorire nonostante la stagione. Sono questi fiori che acquisiamo sotto il nome di "ciclamino persiano".

È difficile dire se la loro ibridità si riflettesse su proprietà curative sconosciute, ma il fatto che il tubero sia rimasto lo stesso velenoso è certo. Pertanto, dovresti stare attento. Il tubero nel ciclamino è grande, anche i suoi esemplari in miniatura hanno un diametro di 8 cm, i giganti possono anche differire e 30 centimetri.

acquisto

Se decidi di acquistare non una pianta già pronta in una pentola, ma solo il suo tubero, quindi chiedi al venditore per il suo tipo ed età, esaminalo attentamente. Deve avere una massa pesante, essere saldi e resistenti. Vedi se il tubero ha gemme che si trovano nella sua parte superiore.

  • Al momento dell'acquisto di un intero impianto, ispezionarlo attentamente da tutti i lati. Le foglie non devono languidamente appendere, è necessario che siano fresche.
  • Il tubero del ciclamino persiano è in superficie, al tatto è liscio, senza rughe.
  • La pianta viene acquistata in ottobre o novembre - all'inizio della fioritura. La maggior parte dei boccioli dovrebbe essere nascosta, in questo caso i fiori dureranno più a lungo.

Ciclamino: assistenza domiciliare

L'impianto ha bisogno di una buona cura e di un approccio competente.

Scelta del luogo e illuminazione

Ricorda che un ciclamino di casa non sopporta le correnti d'aria, ma l'aria stagnante è dannosa per lui. L'impianto ha bisogno di una buona illuminazione, quindi la posizione sul davanzale è esattamente ciò di cui ha bisogno, tuttavia, per metterla meglio sulla finestra che non si apre, ma in una stanza regolarmente ventilata. Vale la pena notare che una buona illuminazione è necessaria solo nel periodo di germogliamento e fioritura, durante il periodo di riposo è completamente inutile per lui.

Questo è particolarmente vero per le specie persiane di ciclamino, in cui questo periodo è chiaramente pronunciato. Scarta semplicemente il fogliame in questo momento e si addormenta. Anche il tipo europeo ha bisogno di riposo. Entrambe le specie sono collocate in un luogo fresco senza luce intensa.

Molti fioristi di montagna consigliano ai principianti di mettere i tuberi nel frigorifero, separandoli precedentemente dalla pentola. Questo non può essere fatto, perché dopo una tale esecuzione la pianta non si sveglierà. Su questo la tua cura per lui finirà. Quindi lascialo nel piatto.

temperatura

Prendersi cura di casa per ciclamino significa la temperatura ottimale del contenuto. In questa occasione, voglio soffermarmi ancora una volta sulla scelta di un davanzale come la posizione corretta di questo fiore. Poiché è improbabile che in una stanza si possa trovare la temperatura a 15 gradi, perché ciclamino per uno sviluppo sano e corretto, questo indicatore è necessario nell'intervallo tra 6-15 gradi sopra lo zero. Se la temperatura è più alta, la fioritura diventerà scarsa e di breve durata. Pertanto, la specie che fiorisce in inverno, sembra più presentabile.

Umidificazione del suolo, dell'aria, fertilizzazione

A Cyclamen non piace né l'eccessiva elasticità, né l'essiccazione di un coma terroso. La soluzione ottimale sarà l'irrigazione attraverso un pallet. Dal momento che l'irrigazione superiore può arrivare al punto di crescita del tubero, che porterà alla decomposizione e alla morte della pianta.

Se hai acquistato di recente questa cultura spettacolare, devi dimenticare i fertilizzanti per 2-4 mesi, perché nel substrato ci sono più del necessario. Alla fine di questo periodo, il fertilizzante viene applicato due volte al mese, escluso il periodo di riposo. La preferenza è data ai fertilizzanti liquidi per le piante da fiore. Non usare fertilizzanti minerali complessi, perché ha molti sali minerali, che influiscono negativamente sul fiore.

trapianto

Molti fioristi, professionisti consigliano di trapiantare i ciclamini dopo un periodo di riposo, ma è meglio lasciare il fiore nel vaso per 2 anni, quando ce ne sarà bisogno. Viene quando il tubero non entra nel piatto e succede, di regola, esattamente ogni 2 anni. Attraverso questo tempo e trapianto.

Quando si pianta, prendere in considerazione il cultivar ciclamino. Quindi, la visione europea è completamente immersa nella terra, mentre il suo fratello persiano è solo la metà. Per il ciclamino persiano, è necessario un vaso che sia anche leggermente angusto, la distanza dal muro non supera i 2-3 cm. L'aspetto europeo è piantato in uno più spazioso. Ciò è dovuto alla crescita delle radici. Nella specie persiana, sono diretti verso il basso, mentre il tipo europeo li riempie di capacità in tutto il volume. Alcuni coltivatori preferiscono una parte delle radici del tubero di varietà europea lasciata all'esterno.

Il terreno è acquistato nel negozio, puoi comprarlo pronto per il ciclamino, ma puoi cucinarlo da solo. Per questo è preso:

  1. substrato per cactus.
  2. nella capacità viene aggiunto in parti uguali foglio di humus e torba.

È richiesto anche il drenaggio. Dopo aver piantato il fiore, è vietato irrigare abbondantemente. Hai solo bisogno di inumidire leggermente il terreno. L'irrigazione è aumentata gradualmente dopo la comparsa dei primi germogli.

riproduzione

Il modo più semplice è la riproduzione di un tubero bambino. Per fare questo, devi solo separare il giovane tubero dalla madre e metterlo in un contenitore separato. Tutti gli altri modi di riprodurre il ciclamino, in particolare, per mezzo di semi, non sono efficaci. È improbabile che un fiorista novellino faccia fronte a un simile compito.

  • Sarà particolarmente difficile per lui, se la pianta viene propagata dividendo il tubero. Se non ci sono abilità ed esperienza questa "operazione chirurgica" non sarà in vigore. Perché il mondo ha molte piante tuberose in rovina, ciclamini, begonie e altri nel processo di queste operazioni.
  • La riproduzione per seme non è così radicale, tuttavia, se non hai pazienza, non puoi aspettare i germogli del fiore. I semi possono crescere a seconda del tipo di pianta da 10 giorni a 6 mesi. Dopo questo, hai ancora bisogno di aspettare la fioritura.
  • Le specie europee possono essere moltiplicate facilmente, con il persiano non è così semplice. Nel primo caso, è necessario eseguire i tiri laterali solo per separarli dalla pianta. Per l'altro, vengono usati semi e per ottenerli è necessaria l'impollinazione artificiale.

coltivazione

In condizioni indoor la coltivazione del ciclamino può durare fino a 7 anni. Dopo la scadenza di questo periodo, non è più adatto per la riproduzione, quindi è necessario acquistarne uno nuovo. La riproduzione del ciclamino è un affare fastidioso. Per scopi industriali, è propagato con l'aiuto di semi. Indipendentemente, puoi farlo dividendo il tubero.

A seconda della varietà, la lunghezza del periodo dalla semina alla fioritura può variare. Di norma, ci vogliono 7-11 mesi. È consigliabile effettuare la semina alla fine di marzo. Quindi, durante il ciclo di crescita, il ciclamino può fare a meno dell'illuminazione supplementare e fiorirà nel bel mezzo dell'autunno.

Per la germinazione dei semi è necessario creare condizioni appropriate. La temperatura dell'aria dovrebbe essere di circa 18 gradi. Alta umidità e mancanza di luce sono i benvenuti. Per le colture di essere al buio, sono coperti con un film nero per tre settimane. A temperature inferiori, i ciclamini germoglieranno un po 'più tardi. Se sono superiori a 20 gradi, la germinazione sarà lenta. È possibile iniziare ad immergere piantine dopo la comparsa di 3-4 fogli a pieno titolo. Durante l'immersione, il giovane tubero è completamente coperto di terra.

Controllo dei parassiti e delle malattie

Come ogni altra pianta che vive in casa, il ciclismo non farà male o sarà attaccato da parassiti se la cura viene eseguita correttamente e con attenzione. Tuttavia, possiamo aspettarci i seguenti problemi:

  • Di parassiti, l'insetto più terribile è la zecca ciclamino. Quando il nemico ha attaccato, le foglie del ciclamino acquistano rigidità, i bordi si arricciano, sul rovescio, appare un rivestimento grigio che ricorda la polvere. Le foglie cominciano a cadere o diventano letargiche e senza vita. I boccioli sono anche stupiti. La zecca ciclamenica è molto piccola, poco appariscente. Aiuta la pianta ad avere Agravertin o un altro rimedio contro i parassiti - Fitoverm. Il trattamento viene effettuato due volte in 10 giorni. L'esperienza dei coltivatori di fiori mostra che è efficace combatterlo solo nelle fasi iniziali della sconfitta, ma se perdi tempo, la pianta non può essere salvata.
  • Gli ospiti indesiderati potrebbero essere altri parassiti. Quindi, come i tripidi ciclamini, gli afidi, gli acari dei ragni, ma non sono così spaventosi quanto l'attaccante precedente. Con loro, i problemi non sono così fatali.
  • Tra le malattie c'è un fungo nero, che si verifica dopo l'invasione degli afidi. Una pianta può essere infettata dal marciume batterico, antracnosi.

Fiori delicati, insoliti e spettacolari del ciclamino, cresciuti in casa con cura e cura, possono creare un'atmosfera gioiosa in casa. Soprattutto abbiamo bisogno di emozioni positive in inverno, quando ci sono così poche giornate di sole. In questo momento, la maggior parte delle specie di ciclamini sono in fiore, come prendersene cura, abbiamo imparato oggi.

Malattie e parassiti

Cyclamen non attacca troppo le malattie infettive e i parassiti. Ma può essere influenzato da un ticchettio ciclamino.

I segni sono foglie deformate, peduncoli curvi e boccioli curvi. L'infezione con un segno di spunta nelle fasi iniziali non è facile. Con una forte sconfitta, i preparativi per distruggere i parassiti non sempre fanno fronte all'obiettivo.

Questi sono i consigli di base per quanto riguarda la cura del ciclamino, se lo si desidera, è possibile trovare una descrizione più dettagliata.

Ciclamino a domicilio

Ciclamino richiedono luce intensa, ma non raggi diretti di luce devono essere diffusi per una lunga permanenza alla luce solare diretta danneggia i germogli e le foglie di piante perfetta nord finestra o balcone apertura sul lato nord.

Nella maggior parte dei casi, coltiva il ciclamino a casa, questo significa che devi trattare attentamente l'irrigazione. Cyclamen adora annaffiature abbondanti, e durante il periodo di fioritura, l'irrigazione dovrebbe essere ancora più abbondante, ma questo non si applica ai ciclamini che fioriscono tutto l'anno, la loro irrigazione è generalmente la stessa in tutte le stagioni.

Requisiti per l'acqua

Cyclamen preferisce acqua morbida pronta per l'attesa.

  • L'irrigazione dovrebbe essere uniforme. Va ricordato che questa pianta non ama l'acqua che cade sulle foglie, per non parlare dei petali.
  • L'annaffiatura viene effettuata con un annaffiatoio, ma con attenzione, in modo che le foglie non ottengano acqua, o annaffiate per immersione.
  • Innaffiamento dip non è difficile in un bacino (o analoghi contenitori) digitando acqua difenderla, dopo che il piatto acqua tuffo immerso costi quasi completamente, quindi in attesa per la terra dovrebbe brillare, rimuovendo successivamente la pentola di acqua, dando acqua in eccesso a fuoriuscire attraverso fori di drenaggio.

L'umidità deve essere alta per tutti i tipi di ciclamino. La cura a casa è la regolare irrorazione dell'aria intorno al ciclamino, prima di irrorare il ciclamino dalle gocce. Inoltre, per aumentare l'umidità, è preferibile posizionare la pentola su un vassoio con torba umida, ciottoli o muschio.

Ciclamino adora le stanze fresche. La temperatura dell'aria non dovrebbe essere elevata, ma non è possibile scendere a basse temperature. Quindi, la temperatura ideale per il ciclamino sarà 12-16 gradi, non inferiore a non superiore. La temperatura di 21 gradi e più è fatale per i ciclamini!

Alimentazione per adulti di una pianta adulta

Le piante dovrebbero essere alimentate costantemente, tranne durante il periodo di riposo. Concimazione iniziano 3 settimane dopo l'acquisto dello stabilimento, se si è cresciuti ciclamino di alimentarsi autonomamente dovrebbe essere avviata una settimana dopo germinazione.

La medicazione superiore viene eseguita solo se la terra è completamente impregnata di acqua. I fertilizzanti complessi sono adatti per la medicazione superiore.

Ciclamino. Come prendersi cura dopo la fioritura.

Dopo la fioritura, il ciclamino inizia un periodo di riposo. Spesso, senza conoscere le caratteristiche della cura dopo la fioritura, il ciclamino viene espulso.

  • Quindi, dopo che la fioritura si è fermata, il fiore dovrebbe essere tagliato, i boccioli completamente tagliati e le foglie ingiallite sono anche tagliate.
  • L'irrigazione dovrebbe essere ridotta. Entro la primavera, non c'è rimasto molto del ciclamino, ma questo è normale.
  • In primavera, il ciclamino non viene annaffiato e portato in una stanza più fresca, molti mettono anche il ciclamino dalla loro parte.

In questa condizione i ciclamini arriveranno fino a metà estate. A metà estate, vale la pena sostituire il ciclamino in una pentola separata e riprendere l'irrigazione.

Trapianto di ciclamino

Quando si trapianta il terreno ciclamino viene completamente sostituito. Quando il trapianto viene rimosso radici marce e danneggiate. La dimensione della pentola per ciclamino non è standard, non è adatta per un vaso non molto piccolo, non troppo grande, scegliere un piatto di circa 14-15 centimetri di diametro. Il primer deve essere preparato e non provocare un'astenia durante il trapianto.

Difficoltà e problemi

Se il tuo ciclamino lascia le foglie gialle, ma i fiori rimangono forti e sani, il problema risiede nell'aria secca e calda, e la causa potrebbe essere la luce solare diretta.

Se i peduncoli si ammorbidiscono e iniziano a decadere, il ciclamino ha un suolo saturo d'acqua. Questo è molto pericoloso e spesso porta alla morte della pianta, è per questo a seguire la pianta e garantire un buon drenaggio.

Inoltre, il ciclamino è spesso infetto da acari ciclamenici, questa malattia è caratterizzata da foglie deformi, gonfie e piccole. Per combattere gli acari vengono utilizzati i preparati di Agravertin e Fitoverm, il trattamento viene eseguito 2 volte, con un intervallo di 10 giorni.

Il periodo di riposo del ciclamino

In natura i ciclamini fioriscono in autunno o all'inizio della primavera. Dopo la fioritura arriva la pace, il ciclamino diventa gradualmente giallo e muore foglie. Il fiore della casa alterna anche due periodi.

  • Molti coltivatori di fiori, approfittando del consiglio delle guide dei fiori, cercano di mantenere i tuberi della pianta addormentata in un terreno completamente asciutto mettendo la pentola in frigo.
  • Dopo questo "riposo" il tubero non può essere risvegliato. Particolarmente pericoloso è l'essiccazione eccessiva di piante molto giovani con tuberi piccoli.
  • Una volta che si nota che la pianta si è sbiadita e ha iniziato a perdere fogliame, basta tagliare l'annaffiatura e non alimentarla.

Ma niente frigoriferi! Dopo un po 'il ciclamino ricrescerà le foglie.

Come distinguere il ciclamino dal ciclamino persiano dell'Europa (viola)

Per capire come prendersi cura dei ciclamini a casa, è necessario sapere a quale tipo di pianta appartiene la pianta. Il periodo di fioritura, il periodo di riposo e la profondità al trapianto differiscono in c. viola (europeo) (Cyclamen purpurascens) e c. Persiano (Cyclamen persicum).

Le caratteristiche con cui si possono distinguere le specie ciclamino:

  • Il più delle volte durante la fioritura autunnale e invernale i Ciclamini sono venduti in Persia, in primavera e in estate - viola (europeo). Prima dell'avvento dei moderni ibridi, i fiori del ciclamino persiano erano più grandi. Ma ora è impossibile distinguere due tipi di ciclamino dai fiori.
  • Guarda il lato sbagliato del foglio. Nel c. viola, è viola, anche viola, vicino al centro. Persiano: verde, forse con disegni.
  • Si noti come la pianta si trova nella pentola. Se il tubero sporge dal suolo, è c. Persiana. Se è immerso nel suolo nel suo insieme, è q. viola.
  • Tubero c. Persiano appiattito, non forma "figli", le radici si formano solo nella parte inferiore.
  • Tubero c. il viola cresce nel tempo, forma piccoli noduli di figlia. Le radici si trovano su tutta la superficie del tubero.

In precedenza, erano considerati i nomi dei sinonimi di ciclamini "viola" e "europei", da vecchie concessioni andavano su Internet. Dal 1972, il nome più preciso della specie è il ciclamino viola, e non c. Europea. Sotto il nome "Ciclamino europeo" sono in vendita diverse specie europee: c. viola (Cyclamen purpurascens), c. Cilindrico (C. Repandum) e c. edera (C. hederifolium).

Come prendersi cura dei ciclamini a casa

Ciclamino a casa non tollera le alte temperature: un posto fresco sul davanzale della finestra o balcone vetrato è ottimale. A una temperatura di + 6... + 12 ° C la fioritura può durare fino a sei mesi. Preferisce luce e fiori sparsi bene anche sulla finestra settentrionale. Dal sole diretto sulle foglie possono anche apparire ustioni. Cerca di trovare per ciclamino il posto più fresco nell'appartamento, in modo che i picciuoli delle foglie in crescita non siano allungati.

Gli piace terreno sciolto e nutriente con una reazione debolmente acida (terreno pronto per le viole) e buon drenaggio. Il piatto non dovrebbe essere troppo grande e profondo. Trapiantare un ciclamino è necessario non più spesso del tempo in 2-3 anni, quindi il nuovo piatto dovrebbe essere un po 'più di quello precedente.

La profondità della semina dipende dalle caratteristiche della crescita delle radici in diverse specie:

- i ciclamini delle radici persiane crescono esclusivamente dal basso, quindi la punta del tubero dovrebbe essere visibile sopra la superficie della terra;

- il ciclamino delle radici europee cresce su tutta la superficie del tubero, quindi può essere seppellito.

Durante il periodo di crescita, le piante necessitano di irrigazione regolare (non lasciare che l'umidità ristagni!), Mentre l'irrigazione è migliore in un vassoio o per immersione, in modo che l'acqua non colpisca la parte superiore del tubero (potrebbe piegarsi). Non fa male e frequente spruzzatura: il ciclamino ama l'umidità elevata. È anche necessario fertilizzare concimi complessi per piante da fiore.

Da parassiti il ​​ciclamino soffre di rado, ma l'eccessiva secchezza dell'aria può causare la comparsa di un acaro.

Come far ciclare un ciclamino

Propagare ciclamini con semi o tuberi-bambini. In barba di libri di riferimento e fiori gli autori sono propagate dividendo il tubero, che è efficace per il ringiovanimento di piantine. Il metodo è adatto per tuberi di età superiore ai 3-4 anni.

  • Il tubero adulto durante il periodo di riposo (di solito in febbraio) viene diviso con un coltello affilato in parti in modo che ogni bambino abbia almeno un rene di rinnovamento.
  • È molto importante cospargere le sezioni con carbone schiacciato e asciugare per alcuni giorni (un'essiccazione più lunga avrà un effetto negativo sulla velocità di sopravvivenza).
  • Quindi le parti del tubero vengono piantate nel terreno, affogate in 2/3, delicatamente versate.

Attecchiscono entro un mese ad una temperatura di +18 ° C. I ciclamini delle divisioni dei tuberi fioriscono molto prima che dai semi.

Parassiti e malattie del ciclamino

I nemici del ciclamino.

Fatte salve le norme di cura per ciclamini insetti, nessuna malattia virale o batterica vostri fiori non minacciano, ma la cura impropria per ciclamini in casa può portare a marciume dei bulbi in cronica over-bagnando il terreno o alla comparsa di acari quando c'è l'irrigazione insufficiente.

Correggere i tuoi errori il più rapidamente possibile e non permetterli di nuovo, e quindi il ciclamino non avrà alcun problema, o non avrai problemi con esso.

Cyclamen diventa giallo.

Se segui le regole di innaffiare la pianta e il fiore ciclamino diventa giallo, allora può essere solo caldo. Spruzzala il più spesso possibile e, se possibile, trova un posto più fresco per esso, altrimenti il ​​ciclamino dal calore può iniziare ad asciugarsi e fiori. Se le foglie cominciano a ingiallire dopo che il ciclamino si è sbiadito, allora si sta preparando per il periodo di riposo, e la tua ansia è inutile.

Cyclamen non sboccia.

Se il ciclamino ottiene poca umidità durante l'irrigazione o se non ti interessa il livello di umidità richiesto nella stanza, è improbabile che veda il ciclamino fiorire. Ciclamino non fiorisce in una stanza troppo calda, specialmente se non è abituato a una tale temperatura. A volte, nel tempo, la pianta si abitua alla temperatura elevata nell'abitazione e, se tutte le altre condizioni vengono osservate da voi, il ciclamino inizia a fiorire.

Ciclamino dopo la fioritura

Quando la fioritura è completata, il ciclamino lascia gradualmente foglie gialle, il che indica che si sta preparando per il periodo di riposo. Le foglie gialle sono migliori da rimuovere, ma non tagliate, ma attorcigliate fino a separarle dal bulbo. L'irrigazione riduce e irriga gradualmente il tubero che riposa nel terreno solo occasionalmente, riorganizzando la pianta in un luogo ombreggiato fino a quando il ciclamino non ha ancora segni di vita.

Tipi di ciclamino

Nella cultura, ci sono principalmente due tipi di ciclamino - persiano ed europeo, così come i loro derivati.

Ciclamino europeo, o viola alpino

- piante tuberose con foglie di medie dimensioni e profumati fiori rosa-malva, ma ha sortoformy bianco, Carmine e altri colori. Nella cultura dal 1607. Cyclamen Europe è molto più tollerante delle normali temperature domestiche rispetto alle altre specie, ma preferisce anche l'aria fredda al soffocamento.

Questa specie ha periodo di riposo non ben definito, in aggiunta, a volte i tuberi stanno crescendo lampadine figlia, che possono essere utilizzati per la riproduzione. fioriture di ciclamino da tarda primavera europea e quasi fino all'inverno, si sente grande in estate sul balcone o in giardino, ma una protezione obbligatoria a partire dal sole diretto e la penetrazione nelle lumache e lombrichi pentola, che pot qualità adesive solite calze di nylon.

Ciclamino di Persia, o feccia

il più popolare nella cultura di tutti gli altri tipi, a causa della incredibile bellezza dei suoi fiori, che si sciolgono come se rovesciato e crescono i petali verso il basso fino a quando l'impianto non li azzerato senza alcuna traccia di decadimento.

Il colore dei fiori - rosa, viola scuro, lilla, bianco, rosa caldo, e nella maggior parte dei casi il fiore sparso in una tonalità diversa.

  • Le foglie del ciclamino persiano sono più grandi e più belle di quelle europee, non sono inferiori nelle decorazioni ai fiori.
  • Recentemente, le cultivar nane dei ciclamini di Persia sono diventate molto popolari, che molto meglio tollerano la temperatura ambiente rispetto agli esemplari di grandi varietà.
  • Fiorisce Ciclamino Persiano dal tardo autunno all'inizio della primavera, e poi arriva 9 mesi di riposo. Nella cultura dal 1731.

Oltre ai due tipi più popolari di orticoltura coperta ci sono ciclamino africani, ciclamino Cos, il ciclamino, ciclamino Cipro greca, ciclamino ciclamino sorprendenti melkotsvetkovy, Ciclamino Cilicia e altre specie, che si trovano principalmente in natura.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante