Come prendersi cura di un fiore Kalanchoe a casa?

Quasi in ogni appartamento è possibile trovare un fiore come Kalanchoe, che molti usano per scopi decorativi e medicinali. Questa è una pianta abbastanza modesta, oltre la quale è facile portare a casa le cure, ma per questo è necessario rispettare alcune regole. Solo in questo caso la Kalanchoe delizierà il suo proprietario con fiori rosa brillanti, ma il periodo di fioritura non è troppo lungo.

In questo articolo, cercheremo di capire come prenderci cura del Kalanchoe a casa, in modo che possa decorare l'appartamento o la casa il più a lungo possibile.

Caratteristiche della pianta

Il luogo di nascita di questo fiore è l'isola del Madagascar, ma può essere trovato quasi in tutta l'Asia. Cresce bene sia in serra che a casa. Questa pianta appartiene alla famiglia dei crostacei. Possedendo fusti e foglie spesse, è in grado di accumulare umidità e per molto tempo senza irrigazione. Previene l'evaporazione del film sottile che si trova su di essi. Tutti questi punti dovrebbero essere presi in considerazione durante la cura di questa creazione decorativa.

Kalanchoe: assistenza domiciliare

I principi di cura sono i seguenti:

  • irrigazione regolare;
  • condizioni necessarie di illuminazione e temperatura;
  • trapianto;
  • corretta vestizione superiore;
  • protezione dalle malattie.

Considereremo in dettaglio ciascuno di questi principi.

irrigazione

La pianta da fiore non impone requisiti seri per l'irrigazione, anzi preferisce una piccola siccità. Naturalmente, quando fa caldo Kalanchoe deve essere irrigato il più spesso possibile, ma in inverno la frequenza di irrigazione si riduce a una volta ogni due settimane. Va ricordato che l'umidità stagnante contribuisce alla comparsa della putrefazione, che può persino uccidere la pianta.

Sarà meglio se il vaso con il fiore, eccetto il terreno, conterrà il drenaggio, che manterrà il terreno in condizioni ottimali. L'irrigazione della pianta viene effettuata non solo dall'alto, ma anche nel pallet.

Modalità di illuminazione e temperatura

La cura del fiore include la corretta illuminazione e il regime di temperatura necessario. A differenza della maggior parte delle piante da interno, una Kalanchoe in fiore ama la luce diretta del sole. In inverno preferisce essere in uno stato di riposo e da una finestra solare viene trasferito in uno scuro.

Sorprendentemente, ma che la pianta ha cominciato a fiorire, è necessario ridurre la lunghezza del giorno di luce. In condizioni naturali, questo si verifica con l'inizio dell'inverno, e quindi la Kalanchoe inizia a fiorire nel periodo freddo. Se un floricoltore desidera che ciò avvenga in un altro momento dell'anno, è necessario ridurre artificialmente il giorno luce a 10 ore. Per fare questo, puoi mettere un pacchetto stretto su una pentola o in una certa serata metterlo in un armadio, e al mattino riprenderlo.

Un punto importante in cura è il regime di temperatura, che si differenzia anche in estate e in inverno. Nella stagione calda, il fiore può essere in una stanza con una temperatura da +18 a +28 gradi, e in inverno tollera facilmente e condizioni più fresche con una temperatura da +10 a +16 gradi. Kalanchoe decorativo come una loggia riscaldata o balcone.

Trapianto di Kalanchoe

Per un soggiorno confortevole a casa, questa pianta ha bisogno di essere trapiantata, in quanto il suo apparato radicale cresce molto rapidamente. Fatelo in aprile-maggio, durante la crescita intensiva del fiore. La durata di un giorno di luce dovrebbe essere di 12 ore e, se necessario, creare un'illuminazione aggiuntiva.

Per il trapianto usa un nuovo vaso, che dovrebbe essere molto più largo del precedente, e la composizione del terreno dovrebbe rimanere la stessa. Il fiore dal contenitore deve essere rimosso con molta attenzione, in modo da non danneggiare accidentalmente la massa di terra.

La fioritura Kalanchoe non impone alcun requisito speciale sulla qualità del suolo, quindi può essere perfettamente posizionato sia in terreni densi che terreni sciolti. È bene aggiungere più sabbia. Preparare il terreno per un trapianto di fiori a casa, dovrebbe essere disinfettato.

Concimazione aggiuntiva

Al Kalanchoe fiorito rigogliosamente e magnificamente, è necessario fertilizzarlo correttamente e tempestivamente. Fallo una volta al mese. Nutrire la pianta è la migliore concimazione per le piante grasse, ma l'uso di additivi complessi garantisce un'abbondante fioritura.

Il fertilizzante viene portato con molta attenzione, perché l'eccessiva quantità di trucco contribuisce all'abbondante crescita della massa verde, ma i fiori non possono aspettare. È meglio pagare la metà dell'importo specificato sulla confezione.

Protezione contro le malattie

Cura per il Kalanchoe a casa include la sua protezione da varie malattie. Anche se questo accade raramente, ma dovresti essere preparato a tutto.

Se le foglie della pianta sono coperte di macchie bianche, grigie o marroni, questo indica che si desidera modificare la cura. Ad esempio, ci sono punti a causa dell'eccessiva umidità del suolo, quindi è necessario ridurre il flusso di umidità. L'influenza sulla loro formazione può e l'eccessiva medicazione superiore, in questo caso smettere di usare fertilizzanti o cambiare il terreno.

Spesso i fiori della casa vengono attaccati dagli afidi, a causa dei quali le foglie iniziano a ingiallire e cadono. Per curare la pianta, tagliare l'area interessata e trattare la preparazione contro questi insetti o una soluzione saponata.

Metodi di riproduzione

Cura per il Kalanchoe include e la sua riproduzione. Questa pianta può anche essere acquistata in un negozio di fiori, ma spesso accade che dopo l'acquisto, inizia a appassire e ammalarsi. È più facile da allevare da solo e puoi farlo in molti modi:

  • dividendo un grande cespuglio;
  • radicazione delle talee;
  • piantare un foglio separato;
  • semina

A casa, un grande cespuglio viene condiviso quando è necessario aggiornarlo. Ma un fiore diviso non può mettere radici, o ci vorrà molto tempo per riprendersi.

Il metodo più semplice e più comune di riproduzione è il radicamento delle talee. Le radici del piccolo gambo si formano molto velocemente, il che gli consente di sistemarsi facilmente in un nuovo vaso. Circa un mese dopo il cespuglio diventa molto lussureggiante.

Dalla pianta madre puoi pizzicare non solo il gambo, ma una foglia. Mette anche radici rapidamente, e il gambo, solo le dimensioni giuste raggiungono un anno dopo.

A casa, questo fiore ornamentale viene propagato con l'aiuto di semi, che sono molto piccoli in tale pianta, il che rende difficile piantarli. Posali sulla superficie del terreno, premendo leggermente, ma in nessun caso li prisypaya. Quindi la pentola viene coperta con un bicchiere o un sacchetto di plastica. Per creare condizioni confortevoli per la germinazione dei semi, fai una luce solare diffusa, fai una piccola aerazione e metti il ​​contenitore in un luogo caldo. Dopo l'apparizione di semi, il vetro o un pacco viene rimosso, e la pentola viene messa in un luogo soleggiato.

potatura

È necessario tagliare la Kalanchoe durante la fioritura? Solo nel caso in cui fosse attaccato da parassiti o un fiore si ammalasse. Questo è fatto molto semplicemente - le aree malate sono tagliate all'incrocio con quelle sane.

Poiché la fioritura indebolisce fortemente la pianta, è necessario organizzare periodi di riposo per essa. Per fare ciò, vengono svolte le seguenti attività:

  • ritaglia tutti i peduncoli;
  • Il vaso è posto in una tonalità fresca;
  • la pianta non viene annaffiata per circa 1,5 mesi.

Dopo un periodo di riposo, la Kalanchoe viene riportata al suo posto abituale e fertilizzata.

guarnizione

Un Kalanchoe ha bisogno di un pizzico? Il fatto è che la pianta spesso non sboccia più volte. Il problema potrebbe risiedere nel diradamento dei germogli a causa della scarsa assunzione di minerali. Questo può portare alla loro completa asciugatura. Ecco perché spendi un pizzico di Kalanchoe.

I germogli deboli possono essere qualsiasi cosa, ma è necessario farlo lentamente e con molta attenzione. Se ciò accade, la ferita viene curata spruzzandola con carbone o cenere.

Così, abbiamo capito cos'è una Kalanchoe, l'assistenza domiciliare oltre la quale non crea difficoltà. Questa pianta può a lungo gestire perfettamente e senza troppa cura a spese delle proprie riserve, ma in questo caso non sarà così rigogliosa e sana.

Cura per Kalanchoe a casa: dove posizionare e come prendersi cura di

Kalanchoe - succulenta con spesse foglie verdi e fiori rosa, bianchi, gialli, cremisi. Appartiene alla famiglia dei Tolstoyans, richiede un'irrigazione minima, tollera in sicurezza l'assenza di fertilizzanti, raramente viene colpito da parassiti. In generale, la cura di Kalanchoe a casa non è difficile e può essere tranquillamente acquistata anche da un fioraio.

Un Kalanchoe così diverso...

E assomiglia a una Kalanchoe in modi diversi, perché in questo genere sono riunite ben 200 specie! Alcuni di loro si distinguono per le loro speciali caratteristiche decorative e colori brillanti, altri - le loro proprietà curative.

A casa, il più delle volte cresciuto:

  • Kalanchoe Blossfelda - si distingue per le sue caratteristiche decorative. Forma un arbusto compatto, fiorisce con infiorescenze ombrello intelligente. Le famose varietà di Kalanchoe Kalanchoe sono caratterizzate da doppi colori.
  • Kalanchoe Degremona - è curativo, il succo delle sue foglie carnose è usato per guarire le ferite, liberarsi da un raffreddore, ecc. Si riferisce ai briofilli (Kalanchoe viviparo, che riproducono "bambini").
  • Kalanchoe pinnate è anche un briophyllum terapeutico. Le sue foglie ovali con motivi di vene assomigliano a piume, di questo tipo e meritano il suo nome.
  • Kalanchoe Mangin (Mangini) - decorativo bryophyllum con lunghi germogli che formano il bush ampel. Fiori con campane di fiori rossi.
  • Tuberclora (tubiflora) di Kalanchoe - un interessante briophyllum con foglie strette, rivolte verso l'interno e con molti "bambini" lungo i bordi.
  • Spaccatura di Kalanchoe - le cosiddette "corna di cervo". Produce lunghi germogli con foglie strette sezionate, in forma simile a corna di cervo.

Ci sono molte altre specie, ad esempio, Kalanchoe in feltro, Kalanchoe a fiore di melo, ecc., Ma crescono molto meno spesso.

Tuttavia, puoi crescere qualsiasi Kalanchoe a casa, rispettando alcune regole di cura. Sono praticamente gli stessi sia per le specie fiorite che per quelle decidue di questa pianta notevole.

Illuminazione e temperatura

Come la maggior parte delle piante grasse, la Kalanchoe ha bisogno di una buona illuminazione. Naturalmente, puoi mettere la pianta in un posto ombreggiato, ma poi i suoi steli saranno allungati, e la fioritura in generale sarà sotto grande domanda.

Quando crescono a casa, le finestre migliori per Kalanchoe sono orientali e occidentali. E in inverno e del tutto - a sud. In estate con le finestre del sud devi essere più attento. Nel calore, con la luce del sole intensa, le foglie del Kalanchoe possono acquisire una tonalità rossastra, ma alcuni coltivatori addirittura come tale metamorfosi. Quindi, provalo.

A casa, il Kalanchoe viene coltivato in vasi sui davanzali o su un balcone - in scatole da balcone

Nota importante: il segnalibro di boccioli di fiori in Kalanchoe si presenta con un breve fondo chiaro (durata circa 8-10 ore). Ma questo "giorno" dovrebbe essere luminoso, idealmente - soleggiato. Allora i boccioli di fiori si formeranno di più, e il colore dei fiori sarà più saturo.

Come molte succulente, la Kalanchoe si sviluppa al meglio a temperature moderatamente calde. In estate, il regime è ideale 23-25 ​​° C, in inverno - 11-16 ° C. Ma sono anche possibili variazioni audaci in una direzione o nell'altra dall'ideale teorico. In inverno, nulla avverrà dalla Kalanchoe e con cali di temperatura a breve termine fino a 8 ° C, naturalmente, a condizione di contenuto vegetale "semi-secco". E in estate anche le temperature superiori ai 30 non lo danneggeranno, se non permetti al coma di terra di asciugarsi.

Pertanto, non appena l'aria si scalda a 10 ° C in primavera, puoi estrarre un Kalanchoe in una pentola su un balcone o un cortile. E mantieni la pianta lì fino alla caduta, finché, di nuovo, la temperatura scende sotto i 10 ° C. Alcuni coltivatori lo piantano in piena terra per l'estate, e in autunno lo scavano e lo spostano nella pentola.

In estate, la Kalanchoe può essere piantata nel giardino - direttamente nel terreno aperto. O prendi i vasi con le piante grasse nel cortile.

Annaffiare e nutrire

Nelle sue foglie la Kalanchoe è in grado di trattenere l'acqua e consumarla gradualmente per esigenze personali. Di conseguenza, in abbondante irrigazione frequente la pianta non ha bisogno. L'eccesso di umidità promuoverà solo la putrefazione delle radici. Soprattutto spesso la morte di Kalanchoe da trabocco si verifica in inverno dopo un'abbondante irrigazione che non ha il tempo di asciugare il terreno freddo.

Pertanto in inverno Kalanchoe a casa viene irrigato raramente, in attesa di un'essiccazione quasi completa del terreno nella pentola. Questa è una delle regole più importanti per la cura delle piante grasse! Soprattutto, dovresti comportarti con un contenuto invernale fresco, ad esempio sul balcone. L'estate in acqua calda più spesso, ma anche concentrarsi sulle condizioni del terreno e lo strato superiore secco.

Kalanchoe si riferisce in modo negativo all'abbondante irrigazione frequente, quindi va annaffiata solo dopo aver asciugato lo strato superiore del terreno

Anche il fertilizzante di Kalanchoe non è esigente. È desiderabile nutrirlo durante l'erba e la fioritura, usando qualsiasi fertilizzante per piante d'appartamento in fiore. Durante la stagione di crescita, è possibile applicare un concime universale. È sufficiente concimare Kalanchoe una volta al mese, utilizzando la metà della dose raccomandata dal produttore. E nel periodo di riposo dovrebbe essere completamente abbandonato qualsiasi alimentazione.

Per fertilizzare la Kalanchoe, metà della dose di fertilizzante specificata dal produttore

Regole del suolo e dei trapianti

Il terreno migliore per Kalanchoe è debolmente acido o neutro, ben drenato e permeabile all'acqua. Ideale per questi scopi:

  • primer per piante grasse;
  • terreno universale + sabbia.

Le giovani piante a crescita rapida vengono trapiantate ogni primavera in un nuovo vaso, 1-2 cm più grande del diametro precedente. Kalanchoe adulto, raggiunto l'altezza ottimale, trapiantato una volta in 2 anni.

Durante la semina (trapianto) Kalanchoe è richiesto uno strato di drenaggio, che ti proteggerà dal ristagno di acqua sul fondo del vaso e, di conseguenza, dalla possibilità di marciume delle radici per questo motivo.

Il processo di trapianto è graduale:

  • versare un Kalanchoe in una vecchia pentola;
  • in pochi minuti, rimuovere con attenzione la pianta;
  • scuotete dolcemente la vecchia terra dalle radici;
  • preparare un nuovo terreno, nella sua struttura e proprietà, dovrebbe essere simile al vecchio suolo;
  • preparare un nuovo piatto (che può essere leggermente più grande o delle stesse dimensioni del precedente);
  • sul fondo, riempire con 1-2 cm di drenaggio e un piccolo strato di nuovo terreno;
  • mettere la radice nella pentola, riempire il nuovo terreno nelle fessure formate lungo le pareti della pentola.

Nel nuovo terreno, il Kalanchoe trapiantato attecchisce in circa 1-2 settimane.

Per il trapianto di Kalanchoe, puoi usare il solito terreno universale, aggiungendo una piccola quantità di sabbia

Potatura e modellatura

Tutti i Kalanchoe tendono ad allungarsi e a crescere nel tempo. Certo, un po 'di tempo dopo aver comprato un Kalanchoe sembra un cespuglio in miniatura tozzo (e poi, se adeguatamente curato), ma a poco a poco, a casa, la decoro della pianta si riduce. Gli steli sono allungati, le foglie sono piccole.

Per evitare che ciò accada, il Kalanchoe deve essere formato da potatura e puntura.

La potatura di Kalanchoe viene eseguita immediatamente dopo la sua fioritura. Taglia i gambi dei fiori sbiaditi e accorcia i gambi. Sul sito dei tagli, appariranno nuovi germogli, che possono anche essere punteggiati per ulteriori ramificazioni.

Tipicamente, la potatura e la modellatura della Kalanchoe vengono eseguite in primavera / estate. Poi in autunno sulla pianta crescono molti giovani germogli pronti a dare peduncoli. Se si prevede di stimolare la pianta per la fioritura in altri momenti (questo è possibile riducendo artificialmente la luce del giorno, questo è ulteriormente scritto - capovolgere la pagina verso il basso), quindi la potatura deve essere interrotta un paio di mesi prima dell'inizio della stimolazione.

Tecnologia di taglio Kalanchoe

riproduzione

Puoi diffondere Kalanchoe in diversi modi:

1. "Bambini" (solo briophyllum)

Sono piante completamente formate, solo piccole, ma che hanno già foglie e radici. Il materno briophyllum versa questi "bambini" ovunque, anche nei vasi vicini con altre piante. E i nuovi coloni mettono rapidamente radici, formando intere famiglie della nuova giovane Kalanchoe.

Riproduzione di Kalanchoe-Bryophyllums da pozzi di nidiata

2. Ritagli superiori

Un modo universale, adatto a qualsiasi tipo. E il modo più rapido è quello di ottenere una pianta da fiore per adulti. Il gambo apicale è tagliato dal cespuglio della madre, essiccato per 1-3 giorni e sepolto nel terreno. Da sopra non coprire, acqua leggermente dopo l'essiccazione dello strato superiore del terreno. Oppure mettono il taglio tagliato nell'acqua. Le radici di Kalanchoe danno facilmente, anche in inverno.

Riproduzione di Kalanchoe con steli di radice

3. Ritagli di foglie

Un modo universale, simile al precedente. Il foglio è sepolto nel terreno, dà radici molto velocemente. Dopo un po '(dovrai aspettare!) Una crescita inizia a crescere dalla foglia sepolta - una nuova Kalanchoe a tutti gli effetti. Con Kalanchoe viviparo, puoi agire in modo diverso: mettere la foglia a terra in verticale, quindi le "ragazze" appariranno rapidamente dai seni.

Riproduzione di Kalanchoe per foglia

I semi sono posti sulla superficie del terreno umido, rivestiti di vetro, messi in un luogo caldo e luminoso. In pochi giorni ci sono scatti. La propagazione per seme è il metodo più laborioso di riproduzione della Kalanchoe, ma ha anche un posto in cui essere. Soprattutto se vuoi coltivare una varietà rara, dalla quale non c'è modo di prendere un gambo o un "bambino".

Come fare una fioritura Kalanchoe

Per capire come prenderci cura di Kalanchoe a casa e raggiungere la stessa fioritura, passiamo alle directory botaniche. Nella sua terra natia (isola del Madagascar) la Kalanchoe fiorisce alla fine dell'estate africana, quando i giorni di sole diventano più brevi. Di conseguenza, questa succulenta è geneticamente programmata per contrassegnare i boccioli dei fiori in condizioni di brevi ore di luce. Alle nostre latitudini la sua fioritura naturale avviene tra dicembre e maggio.

In condizioni adeguate e cura Kalanchoe Blossfeld può fiorire quasi tutto l'anno.

Lo stesso può essere riprodotto a casa. Per fare ciò, ad un certo momento, coprire il Kalanchoe con una scatola, un pacchetto denso o mettere la pianta in un armadio scuro. E dopo 14-16 ore - metti in luce o prendi rifugio. Ad esempio, alle 17:00 un pacco viene messo sull'impianto e alle 7 del mattino vengono rimossi. E così 4 settimane.

Nel periodo di preparazione alla fioritura, le seguenti condizioni saranno ideali:

  • breve giorno di luce;
  • alto livello di illuminazione, la luce solare diretta è benvenuta;
  • frescura;
  • irrigazione magro.

Dopo un mese di tale preparazione, una serie di gemme e durante la fioritura, non è necessario un breve giorno di luce. Ma è desiderabile fornire un raffreddamento - così i fiori durano più a lungo. L'irrigazione può essere aumentata, cioè, per trasferire il regime da "magro" a "moderato". E ammira la fioritura, che può durare 3-4 mesi!

Fioritura Kalanchoe - spettacolo indimenticabile!

Per indurre la pianta a fiorire per un lungo periodo, vengono rimosse le vecchie infiorescenze sbiadite. Al loro posto crescono nuove frecce con gemme.

Cura dopo la fioritura

Quando l'ultimo fiore di Kalanchoe appassisce, la cura a casa per lui cambia. Arriva un periodo di riposo - il tempo durante il quale la pianta riprenderà forza e si preparerà per una nuova stagione di vegetazione e fioritura.

Quando si preparano per il periodo di riposo, i peduncoli sbiaditi vengono tagliati e gli steli si accorciano, cioè si tagliano. Quindi il Kalanchoe viene posto in un luogo fresco, ombreggiato (ma non buio!). Questo può essere un angolo della loggia, un davanzale della finestra del nord freddo, ecc.

Condizioni di cura durante questo periodo:

  • assenza di luce solare diretta;
  • irrigazione magro;
  • fresco (11-16 ° C idealmente, ma sono possibili variazioni).

Circa un mese di questo contenuto Kalanchoe è completamente restaurato. E poi puoi, se vuoi, impegnarti di nuovo nel forzare e dopo 2,5-3 mesi per ottenere una seconda fioritura.

E ora ti suggeriamo di guardare un video in cui raccontano come coltivare un Kalanchoe:

LiveInternetLiveInternet

-tag

-categorie

  • BORSE, PORTAFOGLI (92)
  • a maglia, in vimini (41)
  • cucito, patchwork (34)
  • pelle (8)
  • altri materiali e attrezzature (7)
  • BATIK, DIPINTO (42)
  • CAPPELLO (34)
  • maglieria (48)
  • cucito (13)
  • materiali diversi (12)
  • bende (3)
  • CALZATURE (10)
  • (0)
  • PIACERE DI CARTA (80)
  • cartone (32)
  • scrapbooking (29)
  • giornale (23)
  • ESSERE BELLISSIMI SEMPLICEMENTE (97)
  • RICAMO (274)
  • INTRODUZIONE (1064)
  • Accessori (48)
  • scialli, mantelle, poncho (45)
  • sciarpe, bacchus (38)
  • borse (10)
  • cappelli, copricapi (7)
  • abbigliamento per bambini (31)
  • costumi da bagno (33)
  • per gli uomini (29)
  • cappotti, completi, vestiti (210)
  • Spalla (338)
  • prodotti a cintura (51)
  • modelli, tecniche (309)
  • DIPARTIMENTO (119)
  • SALUTE (138)
  • INTERNI. RIPARAZIONE E DESIGN (224)
  • mobili (44)
  • bagno / WC (12)
  • mosaico (27)
  • apparecchi di illuminazione (20)
  • CAMERE GIARDINO (126)
  • adattamenti utili (13)
  • articoli esotici (10)
  • annuali per il balcone (9)
  • bacche (8)
  • orchidee (8)
  • verdi e spezie alla finestra (7)
  • verdure sul balcone e sulla finestra (6)
  • CULINARIA (606)
  • piatti di pesce (40)
  • torte e pasticcini (40)
  • piatti di carne (25)
  • pane (19)
  • Da pollo e altri uccelli (17)
  • vegetale (13)
  • burrito, pancake, frittelle (12)
  • legumi e semole (11)
  • torte veloci (10)
  • zuppe (5)
  • distilleria (65)
  • prodotti da forno (37)
  • spazi vuoti (86)
  • stucco e rotoli (19)
  • insalate e snack (75)
  • dolci-mordastoli (65)
  • salse, condimenti, cospargere, spargisale (26)
  • piaceri del tè (24)
  • CURING (132)
  • gesso, altre masse (27)
  • pasta polimerica (62)
  • adattamenti (19)
  • cold china (24)
  • LOSKUTNOE, KVILTY, PECHVORK (74)
  • COTTAGE PREFERITO (127)
  • MACRAME, TIE (38)
  • Pelliccia (36)
  • MINIATURE (23)
  • MODA E GUARDIA (51)
  • Dettagli (38)
  • immagini (21)
  • colore (19)
  • indicazioni e stili (17)
  • Collezioni (12)
  • designer, personalità (6)
  • NESSUNA COSA. The Truth of Life (63)
  • FRONTLINE, CASTOMAYSING (63)
  • REGALI, SOUVENIRS (86)
  • IL PARTNER DI YANIKH (192)
  • belishko e izhe. (23)
  • capispalla (12)
  • giocattoli (25)
  • calzature e accessori (10)
  • prodotti a cintura (21)
  • schemi semplici (54)
  • Transformers (14)
  • cucito: adattamenti, tecniche, consigli (43)
  • DIVERTIMENTI E INTERESSI (77)
  • TESSILE PER IL COMFORT (159)
  • JEWELLERY & BIZJU (misc.) (163)
  • perline e perline (89)
  • filo e metallo (16)
  • Infeltrimento (20)
  • FOTOGRAFIA (19)
  • STOCCAGGIO, ORDINE, PULIZIA (106)
  • FIORI CON LE TUE MANI (96)
  • Modelli, schizzi, ornamenti e stampe (37)
  • Sono un bugger (8)
  • LINGUE, PASSWORD (87)

-Citazioni

Mi piace molto. 1. 2. 3. 4.

PATTERNS OF FACIAL AND LAND LOTS "Hops of Hops" Un modello molto interessante.

Una scatola di tovaglioli di bambù con le loro mani http://romantic-online.com/uploads/use.

Ottima idea per fare cestini per il bucato e altro! Tutto ciò che è necessario: metallo ce.

Facciamo il calcolo per raglan: distribuiamo gli anelli d'aria in modo che sul ripiano abbiamo un tr.

-riferimenti

-musica

-album fotografico

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-interessi

-amici

-Lettori regolari

-statistica

Kalanchoe, come prendersi cura e fare fiorire

Kalanchoe è una pianta d'appartamento piuttosto senza pretese che può essere facilmente coltivata a casa, conoscendo diverse regole: se mantenuta correttamente, la bellissima Kalanchoe verde fiorirà di fiori rosa brillante, tuttavia, il periodo di fioritura di questa pianta non è così lungo.

In sostanza, l'aspetto dipende da come si prenderà cura del fiore e da dove sarà.

irrigazione:

La pianta non tollera una sovrabbondanza di umidità. Se il terreno è costantemente troppo umido, allora le radici sono colpite per prime: il processo di decadimento inizia, quindi l'irrigazione dovrebbe essere presa sul serio. Il Kalanchoe viene versato con acqua fredda (si consiglia di conservare un barattolo di vetro, rifornendolo costantemente: l'irrigazione va fatta meglio con l'acqua vecchia). Innaffiare in modo che in ogni caso non tocchi il gambo con acqua, se si bagna, non lo assorbe, è possibile che inizi il processo di decadimento. L'acqua dovrebbe essere moderata, in modo che il terreno sia sufficientemente umido, ma non bagnato, l'acqua non deve fluire. Se si versa accidentalmente più acqua del necessario, liberare immediatamente il pallet dal liquido in eccesso. Ricorda che è molto meglio per un Kalanchoe ottenere meno acqua, più: la pianta affronta bene la mancanza di acqua per due o tre giorni. Il segreto è che la Kalanchoe ha una piccola riserva di liquidi e può sopravvivere senza irrigazione. Ma dall'abbondanza di acqua per salvare il fiore sarà molto difficile.

In autunno e in inverno Kalanchoe dovrebbe essere innaffiato metà della stagione calda. Non lasciare acqua sulla padella (è consigliabile anche renderlo assolutamente asciutto). La pianta non tollera il freddo, e dalla presenza anche di un paio di gocce può semplicemente congelare e iniziare a marcire. L'acqua dovrebbe essere se necessario: attendere che il terreno sia completamente asciutto e si possa tranquillamente aggiungere acqua. Tieni presente che la temperatura dell'acqua sarà uguale alla temperatura ambiente. Altrimenti, per la pianta, ogni irrigazione diventerà stress.

illuminazione:

Kalanchoe è una di quelle piante che ha costantemente bisogno della luce solare, tuttavia ci sono diverse caratteristiche dell'illuminazione a vaso. Dalla mattina alle due o alle tre del pomeriggio è possibile mantenere la Kalanchoe sul davanzale della finestra o in qualsiasi altro luogo con abbondante luce solare sul fiore. Tuttavia, dopo pranzo, il Kalanchoe dovrebbe essere chiuso o spostato all'ombra, creando un senso di notte. Se non hai la possibilità di cambiare costantemente la posizione del fiore, puoi risolvere il problema con un fazzoletto leggero, che coprirai il vaso. Nelle ore dopo cena Kalanchoe non percepisce i raggi del sole, piuttosto rovinano le foglie della pianta.

In inverno o nei giorni in cui il sole non esce, la pianta non può essere trasferita, lasciando costantemente sul davanzale della finestra.

Se le foglie superiori diventano gialle e quelle inferiori iniziano a cadere in quel momento, l'unica ragione è l'assenza della giusta quantità di luce solare. Se, su tutto il gambo, le foglie cominciavano a diventare gialle in modo uniforme, allora forse troppa luce diretta del sole cadeva sul vaso. Spostati in un posto più neutrale. Inoltre, non è desiderabile tenere la Kalanchoe alla finestra, poiché il vetro più volte aumenta l'impatto dei raggi, bruciando le foglie.

Per la fioritura delle specie di Kalanchoe, sono preferibili la direzione est o sud-est e l'illuminazione supplementare in inverno. Con una chiara mancanza di illuminazione, la pianta si allunga e cala. Le foglie superiori sono pallide e le foglie inferiori possono morire.

Nella sua patria la Kalanchoe è ben illuminata per circa dieci ore, e il resto della giornata è al buio. E a casa, un Kalanchoe, che è una pianta di una breve giornata, bisogna cercare di fornire condizioni simili, solo allora sarà bello e fiorirà a lungo.

Temperatura dell'aria:

Come nel caso dell'acqua riguardo al regime di temperatura, si può dire che è meglio diminuire, tanto più. Kalanchoe è più comodo a 17-19 gradi, ma se la temperatura della stanza scende a 5-6 gradi, non accadrà nulla alla pianta. Ma con troppo calore, la Kalanchoe si sente male, comincia ad assorbire troppo liquido, ma non può assorbire così tanto della pianta, quindi possono sorgere varie malattie.

Anche il regime di temperatura per questa pianta è più o meno libero. Anche a 10 ° C fuori dalla finestra può essere portato sul balcone all'aria aperta, dove Kalanchoe può essere trovato durante tutto il periodo estivo-autunnale. Il calore tollera la pianta stoicamente - lo fa bene. Ma che il fiore non si asciughi, è necessario aumentare la frequenza di irrigazione.

La temperatura ottimale in estate per Kalanchoe è 23-25 ​​° C, e in inverno - 12-16 ° C.

Umidità dell'aria:

Kalanchoe non può essere conservato in stanze con un alto livello di umidità. Come abbiamo detto prima, il fiore non ama una sovrabbondanza d'acqua, e questo vale non solo per il suolo, ma anche per l'aria. Il motivo è che l'umidità dell'aria entra anche nella pianta, creando una sovrabbondanza di fluido accumulato nello stelo e non nel sistema radicale. Di conseguenza può sviluppare funghi, muffe, ecc.

Cerca di mantenere l'aria più asciutta possibile, soprattutto in autunno e in inverno.

Ma per salvare il fiore dalla polvere accumulata sulle foglie, è opportuno lavarlo ogni tanto sotto la doccia. È anche utile pulire le foglie con un panno morbido, in modo che un acaro o cocciniglia non cominci sulla superficie.

Top dressing:

Kalanchoe non ama molto i vari fertilizzanti. Proprio come nel caso del terreno, la pianta è piuttosto senza pretese, ma se hai iniziato a notare che il fiore non ha abbastanza minerali, allora scegli dei fertilizzanti succulenti. In inverno, il terreno non deve essere fertilizzato in nessun caso.

Durante questo periodo, anche se la Kalanchoe inizia ad appassire (ad eccezione delle malattie), non si dovrebbe sovraccaricare il sistema radicale con vari additivi. Il momento migliore per l'alimentazione è la fine della primavera, in ultima istanza, a metà estate. I fertilizzanti devono essere somministrati la metà di quanto indicato sulla confezione - credetemi, e questa quantità sarà più che sufficiente per il vostro medico curante.

L'unica regola importante con la medicazione superiore è che il fertilizzante deve essere completamente sciolto in acqua calda, quindi lasciarlo raffreddare e quindi aggiungerlo al terreno. Altrimenti, il sistema di radici non può assorbire il fertilizzante.

Il trapianto:

Kalanchoe cresce abbastanza velocemente, ma a causa di un sistema di radici in crescita abbastanza grande, ha bisogno di un trapianto abbastanza spesso, indipendentemente dalle dimensioni degli steli stessi. Il trapianto deve essere eseguito alla fine della primavera, quando la pianta è nella fase più attiva.

Kalanchoe insieme a una piccola quantità di terreno viene separato e rimosso dal vecchio vaso e trapiantato in uno nuovo.

Dopo il trapianto, inizia il processo di adattamento. È imperativo che i suoli vecchi e nuovi siano uguali per composizione e proporzione. Durante il periodo di adattamento, è richiesta l'alimentazione, come abbiamo discusso in precedenza. In media, la pianta si adatta completamente dopo una settimana.Quando si sceglie un vaso, provare a scegliere modelli più profondi con un diametro largo.

Se, per qualche motivo, il trapianto deve essere necessariamente effettuato in inverno, quindi provare a creare le condizioni più confortevoli per la pianta.

si riferisce a fiori a crescita rapida, quindi richiede frequenti trapianti - una volta all'anno, alla fine di marzo. Le piante adulte possono essere cosparse di nuovo terreno, ma a condizione che le radici non vadano oltre i confini del vaso.

Per trapiantare Kalanchoe è necessario in una pentola più grande della precedente per 2-3 cm di diametro. Durante il trapianto, devi estrarre molto attentamente il fiore dal contenitore, perché ha foglie e steli molto fragili. Il primer è adatto per una composizione di questo tipo: Soddy earth (1 parte), leaf earth (1) e sand (1), è possibile aggiungere anche humus.
Pentola non troppo grande con drenaggio nella parte inferiore e terreno adatto è tutto ciò di cui Kalanchoe ha bisogno durante il trapianto.

riproduzione:

La calanchoe domestica può essere propagata nei seguenti modi: talee, bambini o semi.

Molto interessante è il processo di autodistruzione, quando le foglie cadute danno autonomamente radici e sono fissi nel terreno.

Quando si moltiplicano i semi, è meglio scegliere i mesi freddi (fine inverno - inizio primavera). I semi non dovrebbero essere coperti di terra, devono essere coperti con vetro e stoffa, in modo che la luce del sole non cada. Due volte al giorno, arieggia la pentola, versando acqua. Il terreno deve essere costantemente umido. Quindi dovrebbe continuare un mese, quindi trapiantare la pianta in un vaso e chiuderla per un paio di giorni con un film. Non appena vedi che le foglie sono apparse, finalmente trapiantate in una pentola (circa 7 cm).

Durante il periodo di crescita, la pianta dovrebbe essere concimata con fertilizzanti, tuttavia, in dosi molto piccole. Non dimenticare di pizzicare i germogli per formare un bellissimo cespuglio.

fioritura:

Fiorisce Kalanchoe una volta all'anno, ma ci sono metodi per creare un ulteriore periodo di fioritura con l'aiuto di un gioco di luce artificiale. La fioritura inizia alla fine dell'inverno e finisce nel primo mese di primavera. Se anche prima della fine di febbraio la pianta non dà fiori, non ti preoccupare, forse la tua specie di Kalanchoe fiorisce a marzo. Tuttavia, se il fiore non fosse decorato con boccioli fino a metà marzo, dovresti controllare la pianta di funghi, parassiti e muffe.

Se la tua bellezza domestica non dà i fiori tanto attesi, nonostante la corretta manutenzione e cura adeguata, allora riduci la quantità di fertilizzanti nel terreno. Il motivo più comune per l'assenza di fiori luminosi sul Kalanchoe è il contenuto iper-alto di fertilizzanti nel terreno. La medicazione superiore dovrebbe essere sospesa gradualmente, riducendo ogni volta la quantità di fertilizzanti, portando a zero.

Una volta che i fiori sono sbiaditi, l'infiorescenza deve essere rimossa immediatamente con i peduncoli. La potatura tempestiva stimolerà il rilascio di nuovi steli fiorali e prolungherà il periodo di fioritura fino a metà estate. Kalanchoe è a volte considerato povtornotsvetuschim piante, ma in vista delle idee sbagliate ampiamente accettato che ottenere ri-onda non è così facile, è spesso scartato e sostituito con nuovi impianti subito dopo la fioritura. Tutto ciò che serve Kalanchoe in anno fiore dopo anno - a fornire lui tra agosto e dicembre dormienza relativa, durante i quali producono una lunga notte - fino a 14 ore - e un tappo speciale relativamente breve giorno pritenit o riorganizzare in un luogo buio nel tardo pomeriggio. Nessuna riduzione della frequenza di irrigazione, concimazione o la cessazione del Kalanchoe non sono necessari, ma abbondante irrigazione deve essere ridotta come la concentrazione di fertilizzante. Durante la fioritura, i fertilizzanti dovrebbero contenere maggiori proporzioni di fosforo. Le giovani piante pungono le punte dei germogli

potatura:

Questa è una condizione molto importante per le specie in fiore di Kalanchoe. Il raccolto deve essere cardinale. Il gambo del fiore dovrebbe essere rimosso il più in basso possibile, in modo che il resto non marcisca. Inoltre, la fioritura indebolisce la pianta. Tutte le parti vecchie e brutte della pianta devono essere tagliate. Un forte giovane germogli dovrebbe essere tagliato e usato per il radicamento.

In estate, in generale, è bene tenere le cime del fiore per formare dei germogli laterali. Altrimenti, la pianta diventerà brutta e crescerà.

parassiti:

La malattia più pericolosa per Kalanchoe è l'afide. Sarà abbastanza facile da trovare, sulle foglie e sui gambi ci sono sempre piccoli insetti verdi o verde scuro che coprono completamente la pianta con accesso ai nutrienti. Dall'afide Kalanchoe può morire completamente, e prima di allora noterai che le foglie diventano gialle, i fiori cadono o non appaiono affatto. Se l'insetto colpisse la pianta in modo troppo ampio, i fuochi colpiti avrebbero dovuto essere tagliati e bruciati, e gli steli rimanenti dovrebbero essere trattati con sapone di potassio. Se tutto non è così male, allora puoi semplicemente sciacquare la pianta in una soluzione di potassio o sapone domestico. La soluzione non dovrebbe cadere nel terreno.

Se trovi una spiacevole placca grigiastra dai piccoli insetti sulla Kalanchoe, allora il tuo fiore è probabilmente affetto da scute. A causa loro, le condizioni del fiore si deteriorano bruscamente, il fungo si sviluppa e la fioritura non avviene. Gli scudi emettono un muco speciale, quindi prima di rimuoverli devi usare una soluzione alcolica. Quindi rimuovere delicatamente gli insetti con un pennello e sfregare nuovamente le aree interessate con qualsiasi medicinale con alcool. L'impianto si ripristinerà.

Tipi di Kalanchoe:

Kalanchoe di Blossfeld. In confronto con altri Kalanchoe cresciuti in casa, Blossfeld è una pianta più alta con grandi infiorescenze su lunghi peduncoli. Ci sono piante con fiori bianchi, gialli, rossi, rosa e viola. Le foglie sono di un verde brillante, sui bordi sono di un rosso chiaro. È possibile acquistare un Kalanchoe of Blossfeld con fiori doppi molto decorativi.

Kalanchoe Kalandiva. La pianta è una varietà nana di Kalanchoe Blossfeld. Un piccolo cespuglio (con la caratteristica di tutti i gambi e le foglie carnose di Kalanchoe) fiorisce abbondantemente a lungo. Kalandiv non ha solo un cespuglio inferiore, ma anche peduncoli corti, che si aggiungono a questa decorazione Kalanchoe.

La miscela di Kalanchoe è molto bella. Accanto all'altro, un piccolo cespuglio di Kalanchoe con fiori di diverse tonalità può decorare qualsiasi stanza, balcone o loggia.

Kalanchoe Lacinia. Questa pianta è apprezzata per le foglie fortemente sezionate originali. È a causa di questi verde chiaro con un rivestimento ceroso delle foglie, che ricorda in qualche modo le corna di cervo, Lacinia nella gente a volte chiamata "corna di cervo". I succulenti germogli carnosi di questo Kalanchoe vengono gradualmente alloggiati, il che consente di utilizzarlo come coltura di ampel. Anche Kalanchoe Latsiniata fiorisce, ma i suoi fiori gialli sono leggermente meno decorativi di quelli di Blossfeld o Kalandiv. Richiede cure simili ad altri tipi.

Come abbiamo capito da tutto quanto sopra, Kalanchoe è una pianta piuttosto senza pretese. L'unica cosa che non gli piace molto è l'umidità e l'acqua in eccesso. Kalanchoe reagisce perfettamente anche in assenza di cure per lungo tempo (a causa delle proprie riserve), tuttavia, più correttamente lo segui, più diventa bello e utile.

Presta particolare attenzione alla posizione del vaso della casa, all'umidità dell'aria e anche all'aspetto. Se hai qualche segno di malattia, dovresti iniziare il trattamento.

Kalanchoe è una pianta molto sensibile, non tollera rumori forti, grida, vento forte. Le persone che coltivano la Kalanchoe da molti anni sostengono che la delicata attenzione al fiore sia più benefica dei fertilizzanti più utili: dai al tuo fiore un paio di minuti al giorno e ti ringrazieranno con proprietà medicinali e bellissimi fiori.

Cura adeguata per la fioritura di Kalanchoe a casa

Sembra sempre che le meravigliose piante da fiore richiedano molta attenzione. Ma prendersi cura della Kalanchoe a casa non è così difficile. La cosa principale è seguire le semplici regole che descriviamo di seguito.

Origine di Kalanchoe

Il residente descritto del davanzale è considerato un rappresentante medico della flora, spesso utilizzato con congestione nasale e altri processi infiammatori. La questione, se sia possibile applicare la fioritura di Kalanchoe per scopi medicinali, è ancora controversa. Ma anche se non riesci a liberarti del comune raffreddore con una tale pianta, piacerà ai proprietari con i loro fiori.

Questo tipo di decorazione della stanza appartiene alla famiglia dei contadini e in traduzione significa "pianta con pelle spessa"

Il luogo di nascita della creatura verde è l'isola del Madagascar, ma la sua crescita si può trovare quasi in tutta l'Asia. Crescendo sbocciato bello nelle serre e nella stanza. Questo tipo di decorazione della stanza appartiene alla famiglia della pelle spessa, e in traduzione significa "pianta con pelle spessa". Grazie ai suoi fusti e foglie spesse, accumula l'umidità e dura a lungo senza irrigazione. L'evaporazione è impedita da un film sottile che copre le foglie e gli steli. Tutte queste caratteristiche devono essere considerate per prendersi cura della creatura in fiore.

Descriviamo i principi di base della cura:

  • Modalità di irrigazione
  • Requisiti per illuminazione e temperatura.
  • Trapianto.
  • Metodi di riproduzione.
  • Concimazione aggiuntiva, potatura.
  • Protezione contro le malattie.

E ora proviamo a considerare in dettaglio ciascuno di questi principi.

Modalità di irrigazione

La fioritura di Kalanchoe non richiede irrigazione. Puoi dire che ama la siccità più che un'eccessiva irrigazione. Certo, in estate, quando fuori fa caldo, innaffia il fiore più spesso, e in inverno la frequenza di irrigazione si riduce a una volta ogni due settimane. Inoltre, il ristagno di umidità causa la comparsa di putrefazione, che a volte risulta fatale per il reparto.

È auspicabile che nella pentola con un fiore eccetto che per il terreno ci fosse uno scarico, permettendo di osservare la condizione ottimale del terreno per l'abitante del davanzale della finestra. E puoi innaffiare l'animale non solo dall'alto, ma anche dal pallet.

Requisiti per illuminazione e temperatura

A differenza di molte piante da interno, una Kalanchoe in fiore può essere esposta alla luce diretta del sole, soprattutto in estate. In inverno, ha bisogno di un periodo di riposo, e il vaso viene trasferito dalla finestra soleggiata a quella ombreggiata.

Il regime di temperatura, come nel caso dell'illuminazione, varia in estate e in inverno

Una caratteristica interessante di cura è che per iniziare la fioritura è necessario ridurre la lunghezza del giorno di luce. In un clima naturale, questo accade con l'avvento dell'inverno. Pertanto, nei giorni freddi, un residente di un davanzale soddisfa l'occhio con i suoi colori vivaci di fiori.

Ma se vuoi che le piante fioriscano in altri periodi dell'anno, puoi ridurre artificialmente il giorno luce a circa 10 ore. Per questo, un pacchetto di carta spessa viene messo su un vaso di fiori. O solo a certe ore della sera per rimuovere l'animale nell'armadio, e al mattino per ottenere e ancora messo sul davanzale della finestra.

Il regime di temperatura, come nel caso dell'illuminazione, varia in estate e in inverno. Nella stagione calda, la temperatura varia da +18 a +28 gradi. In inverno, le condizioni del soggiorno sono anche più fresche - + 10 - +16 gradi. Ti piacerà anche il fiore se lo porti in una loggia riscaldata o in un balcone. Questo sarà il cosiddetto periodo di riposo - un requisito importante nella cura di una Kalanchoe in fiore, specialmente se fosse fiorito attivamente prima di esso.

trapianto

Per una crescita confortevole, una Kalanchoe in fiore deve essere trapiantata. Ciò è dovuto a un sistema root in rapida espansione. È meglio farlo in aprile-maggio, quando la pianta arriverà nei giorni di crescita attiva. La cosa principale è che la durata del giorno luce è superiore a 12 ore. Se non esiste tale possibilità, utilizzare l'illuminazione aggiuntiva.

Per una crescita confortevole, una Kalanchoe in fiore deve essere trapiantata

Durante il trapianto a casa, il nuovo piatto dovrebbe essere leggermente più largo del precedente. Ma la composizione della terra dovrebbe essere la stessa. Rimuovere il fiore dal contenitore con cura, in modo da non danneggiare la massa di terra. È possibile aggiungere tagli freschi al cespuglio, la cosa principale è che in futuro le piante cresciute crescono nel vaso di fiori. E se i vicini sul piatto sono di colori diversi, puoi ottenere un bouquet affascinante.

La fioritura della Kalanchoe non è molto impegnativa per la qualità del suolo, sarà buona come in sciolto e in un terreno denso. Ma se c'è sabbia, il fiore ti sarà grato. Si consiglia di disinfettare il terreno prima dell'uso quando si prepara il terreno a casa.

Metodi di riproduzione

Da quanto sopra è chiaro che occuparsi di una fioritura Kalanchoe a casa non richiede molto sforzo.

Come ottenere un uomo così bello, e anche senza pretese? Il modo più semplice per comprare in un negozio di fiori. Ma spesso c'erano casi in cui un abitante splendidamente fiorito di una casa poteva presto iniziare a soffrire o smettere di crescere.

Pertanto, è più facile prendere una crescita vegetale da un amico che ha una tale decorazione della finestra. Inoltre, i rappresentanti descritti della flora si moltiplicano molto semplicemente in modi diversi, questi sono:

  • Separazione di un grande cespuglio.
  • Radicazione delle talee
  • Piantare un foglio separato.
  • Semina di semi.
Un piccolo gambo forma molto rapidamente le radici e si deposita facilmente in un nuovo vaso

La separazione di un grande cespuglio a casa è accettabile quando la boscaglia deve essere rinfrescata. Ma lo svantaggio di questo metodo è la scarsa sopravvivenza del fiore diviso, un lungo tempo di recupero.

Il più comunemente usato e semplice è il radicamento delle talee. Una piccola radice molto rapidamente forma radici e si deposita facilmente in una nuova pentola. In un breve spazio (circa un paio di mesi) il tuo animale domestico ti delizierà con un cespuglio di pyshnenkim.

Puoi anche troncare dalla pianta madre, non solo il gambo, ma anche solo una foglia. Anche lui si abituerà rapidamente, così come il gambo, raggiungerà solo le dimensioni giuste all'incirca tra un anno.

Un ambiente favorevole per il taglio di talee e foglie è una temperatura di + 23- +25 gradi, e una buona illuminazione (senza luce solare diretta).

I semi della pianta sono molto piccoli e questo rende difficile piantare. Sono posati sulla superficie del terreno, ma non spruzzano sopra, ma forano solo i semi. Dopo che la pentola viene messa in un sacchetto di plastica o coperta di vetro. Favorevole sarà la presenza di luce solare diffusa, piccola areazione e posizione calda. Dopo la germinazione dei semi, il polietilene o il vetro viene rimosso e le piccole piante vengono poste in un luogo soleggiato.

Se ci sono carenze nella cura o con l'età, la foglia della parte inferiore dello stelo può cadere dalla finestra. Non è così spaventoso, solo la pianta ha bisogno di essere ringiovanita. Il modo più semplice per farlo è utilizzare il metodo di propagazione descritto sopra. E avrai di nuovo un affascinante cespuglio.

Top condimento e potatura

Per ottenere una bella creatura verde in fiore a casa, è necessario rendere fertilizzante tempestivo. La frequenza di applicazione del fertilizzante è una volta al mese. È necessario nutrire i fertilizzanti per le piante grasse, ma l'uso di additivi complessi fornirà un'abbondante fioritura.

Fai fertilizzante dovrebbe essere attentamente, perché l'eccesso di alimentazione può innescare una crescita abbondante di massa verde, e i colori non possono aspettare. Pertanto, si consiglia di introdurre la metà della norma, dal indicato sulla confezione con il fertilizzante. Una medicazione di punta a casa avrà anche un effetto benefico sul rappresentante in crescita della flora.

La formazione di un cespuglio è parte integrante nella cura di un animale domestico in fiore. Su un cespuglio giovane è necessario pizzicare i getti per dare al fiore la forma corretta. Anche nel fiore adulto nel periodo di crescita attiva (primavera-estate), è necessario tagliare la parte superiore dei getti per formare gambi laterali.

La rimozione di foglie e germogli malati e danneggiati è un'azione importante per una buona fioritura. È necessario tagliare le gemme sbiadite, ed è desiderabile farlo il più vicino possibile al gambo per proteggere il fiore dalla putrefazione.

Protezione contro le malattie

Tuttavia, il fiore non è molto suscettibile alle malattie, ma quando cresce a casa, dovremmo essere pronti a tutto. Pertanto, considera i principali segni di "malattia" del fiore e determina il tipo di cura per curarlo.

Molto spesso, un animale domestico mostra di essere a disagio attraverso le foglie. Cioè, se noti delle foglie di macchie grigie, bianche o marroni, questo è un segno che devi cambiare cura, o meglio il suo regime.

Dal momento che al guardiano della stanza piace un regime d'irrigazione moderato, l'apparizione di macchie indica che il terreno è eccessivamente impregnato d'acqua. Il metodo per combattere la malattia è ridurre l'irrigazione, l'uso di fonti di luce aggiuntive. Succede anche a causa dell'alimentazione eccessiva. Pertanto, per il recupero, l'uso di fertilizzanti dovrebbe essere abolito e, nel migliore dei casi, il terreno dovrebbe essere cambiato.

La causa della morte delle foglie può essere alta temperatura nella stanza e aria secca. Trattamento: posizionare una pentola con un fiore in una stanza fresca e umidificare l'aria.

Afidi: attacco per la decorazione della tua finestra preferita. Quando questi piccoli insetti appaiono, le foglie diventano gialle e cadono, i boccioli sono assenti. Per il trattamento, è necessario tagliare le aree interessate e trattarle con gli afidi o con una soluzione di sapone.

Eravamo convinti che non è difficile prendersi cura della fioritura Kalanchoe a casa. Se segui i metodi di cura descritti a casa, godrai di una bellissima fioritura per almeno un mese.

Se fornisci un bell'accesso alla luce intensa per 9-10 ore, quindi puliscilo in un luogo buio, ritaglia i fiori nel tempo e concimalo una volta ogni due settimane, l'animale domestico ti risponderà con un aumento del periodo di fioritura.

E dopo questo godimento, non dimenticare di fornire la tua creazione di verde con un periodo di riposo e, quindi, smettere di corteggiare, ridurre l'irrigazione e abbassare la temperatura del soggiorno.

7 principi di cura per Kalanchoe, che devono essere ricordati dai floricoltori

Una delle più comuni piante da fiore per la casa era la Kalanchoe. Le sue infiorescenze assomigliano a pannocchie e le foglie lungo i bordi hanno denti inconsistenti. Come prendersi cura di Kalanchoe, in modo che il fiore fosse comodo e spesso si concedesse una fioritura luminosa?

È fantastico quando molte piante da appartamento crescono sul davanzale della finestra. Per tutto l'anno, soddisfano l'occhio con foglie e fiori verdi, se sono adeguatamente curati. Non importa quanto sia prezioso l'amore del fiore e le emozioni positive che gli vengono inviate, non lo sostituiranno con annaffiature e trapianti a tempo debito.

Tipi di Kalanchoe

Per capire di che cura ha bisogno un fiore è più facile, sapendo dov'è la sua patria. Kalanchoe in natura ci sono più di 200 specie. Cresce in India, in Australia, nel sud-est asiatico, in Madagascar, nelle regioni tropicali dell'Africa e dell'America e nelle isole della Nuova Guinea. Secondo la leggenda, le sue foglie furono salvate dalla febbre di un marinaio russo lasciato dai suoi compagni sulla riva. Ha masticato i germogli e recuperato, dopo di che ha chiamato la pianta "Kalanch", che significava "salute" nella lingua della tribù locale. I viaggiatori portarono un fiore in Europa, e fu con piacere che iniziò a piantare come pianta d'appartamento.

Nei negozi di fiori i seguenti tipi di Kalanchoe sono più comuni.

  1. Miscela di Rosalin. Si distingue per le sue piccole dimensioni e la rapida fioritura, che dura fino a 10 settimane.
  2. Blossfeldiana. La pianta ha foglie verde scuro con un bordo rossastro. Fondamentalmente, la fioritura avviene all'inizio della primavera.
  3. Ardent. Kalanchoe ha preso il nome dai fiori della tonalità rosso-arancio, raccolti in infiorescenze umbellate.
  4. Terry. Foglie ovali di questa pianta da toccare leggermente gonfie, e i suoi fiori sono di un rosa brillante.
  5. Briofillum. Un fiore con foglie carnose multicolori a chiazze fiorisce con infiorescenze morbide a forma di pannocchia. Tuttavia, le sue insolite foglie coloranti sono di per sé molto eleganti.
  6. Don Sergio. Questa varietà ibrida non ha proprietà medicinali, ma può fiorire fino a sei mesi. Kalanchoe Don Sergio richiede la stessa cura delle altre specie.

Caratteristiche della pianta

Molti credono che Kalanchoe sia in grado non solo di purificare l'aria in una stanza in cui cresce, ma anche di migliorare i rapporti tra i membri della famiglia. In una casa dove c'è questo fiore, non ci sono praticamente conflitti e scandali.

Principi di cura per Kalanchoe

Il numero schiacciante di specie di Kalanchoe cresce nei climi tropicali. Nell'appartamento è necessario creare un fiore con condizioni simili per la sua crescita e fioritura.

Requisiti per l'illuminazione

In natura, Kalanchoe preferisce gli spazi aperti per ricevere più luce possibile. Per questo motivo, l'appartamento dovrebbe scegliere una finestra esposta a sud o sud-ovest, cioè ben illuminata durante il giorno. Non bloccarlo con tulle, poiché i raggi del sole non danneggeranno né le foglie né i fiori della pianta.

C'è un segreto che ti permette di ottenere un segnalibro di gemme dal Kalanchoe. Essendo una pianta di una breve giornata, si sta preparando a fiorire a una illuminazione quotidiana di 10-12 ore. Isolandolo per 1-1,5 mesi dal sole per il resto del tempo, sarà possibile attendere l'aspetto delle gemme.

Temperatura e umidità

L'impianto è adatto per temperature estive in prossimità di +22 ° C, e l'inverno, se possibile, dovrebbe essere abbassato a + 15-17 ° C. Approssimativamente la stessa modalità che Kalanchoe riceve nell'habitat. Se la temperatura è superiore a +25 ° C, le foglie inizieranno ad appassire e si sbricioleranno. L'irrigazione frequente non salverà la situazione.

irrigazione

Come tutte le piante d'appartamento, innaffia la Kalanchoe meglio stando acqua filtrata a temperatura ambiente. L'opzione ideale sarà sciogliere l'acqua. Le foglie carnose e succose si accumulano bene, quindi in estate il fiore dovrebbe essere annaffiato 2-3 volte a settimana.

Il segnale all'azione è uno strato superiore secco del terreno. In inverno, osservando una temperatura di +15 ° C, annaffiare la pianta può essere raro.

Requisiti per il terreno

Quando si prepara il terreno per questo fiore, si dovrebbe prestare particolare attenzione al drenaggio. Il ristagno di acqua causerà la putrefazione delle radici e la morte della pianta. Nel calore, il terreno dovrebbe essere ben inumidito, ma l'irrigazione quotidiana dovrebbe essere evitata. È accettabile riempire leggermente il vassoio del vaso con acqua per essere sicuri di umidità sufficiente.

Il terreno sciolto, costituito da erba, torba, foglie e humus, darà al fiore tutto il necessario per una crescita perfetta. Contenente un piccolo terreno aspro adatto al meglio.

Aggiungi concimazione e concimazione

Quando la casa di Kalanchoe fa una domanda importante, come prendersene cura in termini di aggiunta di fertilizzanti. Problemi con le piante domestiche a causa della mancanza di sostanze utili:

  • cessazione della crescita;
  • ingiallimento delle foglie inferiori;
  • macchie marroni sulle foglie;
  • assenza di peduncolo.

Ogni caso corrisponde alla mancanza di un determinato elemento traccia. Applicando un fertilizzante, è possibile restituire rapidamente alla pianta un aspetto sano. Kalanchoe non ha pretese in termini di fertilizzazione. Più spesso il fiore è molto peggio con il suo eccesso, che in assenza.

Scegli la dose di fertilizzante migliore in conformità con le istruzioni per il risultato è stato soddisfacente.

Calendario delle applicazioni di fertilizzanti (ogni 2 settimane):

  • in primavera, con la crescita attiva del fiore, è richiesto l'azoto;
  • Durante la formazione di gemme e fiori, è necessario aggiungere potassio e fosforo.

Dopo la fine della fioritura, la concimazione si riduce a 1 volta al mese. In inverno, non è richiesto affatto. I fertilizzanti per piante grasse sono presentati nei negozi di fiori. Devono essere diluiti in grandi quantità di acqua per evitare ustioni dell'apparato radicale.

trapianto

Sia le foglie che le radici della Kalanchoe crescono molto rapidamente. Durante la stagione la pianta è in grado di raggiungere un'altezza di 40 cm. A causa di questa caratteristica, il fiore dovrà essere trapiantato ogni anno. Il momento migliore per il trapianto di Kalanchoe è l'inizio della primavera, ad eccezione del periodo di fioritura. Altrimenti i boccioli cadranno e la pianta si ammalerà.

Prima di trapiantare il terreno nel vaso deve essere abbondantemente inumidito in modo che si ammorbidisca e non danneggi le radici. Il fiore dovrebbe essere tolto con una zolla di terra e delicatamente scrollarlo via.

Se le radici sono evidenti marciscono o le foglie inferiori si sono scurite e attorcigliate, le parti danneggiate dovrebbero essere tagliate. Se lo si desidera, è possibile dividere il Kalanchoe in diverse piante, poiché sotto il fiore principale ci sono sempre "babes".

Inoltre, un trapianto viene fatto in una nuova pentola con il terreno versato sopra il drenaggio. Dopo aver posizionato un fiore, è necessario compattare il terreno e, se necessario, aggiungerne altro. La superficie del terreno dopo il trapianto deve essere coperta con pacciame o conchiglie con ciottoli.

Quindi, la pianta crescerà più lentamente a causa di nuovi germogli.

Potatura e pizzicamento

Alla fine della fioritura al Kalanchoe, è necessario tagliare il gambo del fiore, che gradualmente si asciugherà. Con un'illuminazione sufficiente, il fiore dà molti nuovi germogli che crescono in modo non uniforme e interrompono l'aspetto integrale della pianta. Anche i tiri più duramente battuti sono migliori da tagliare.

Alcuni fioristi per mantenere la maggior parte del fiore pizzicano le punte di germogli leggermente germogliati. Quando la ferita si forma dopo questa procedura, puoi cospargerla con una briciola di carbone. Di solito, ogni taglio dà in tempo qualche altro germoglio e il fiore diventa soffice.

Metodi di riproduzione di Kalanchoe

Le piante grasse si riproducono in molti modi e si guariscono. Un nuovo fiore può essere ottenuto piantando semi di semi, "bambini" o reni e prole. Le talee e le foglie vanno messe per la prima volta in acqua e aspettano la comparsa delle radici. Trapiantato nella parte di terra della pianta è coperto con un bicchiere o un vaso per mantenere il terreno umido per il fissaggio delle radici in esso.

Controllo dei parassiti e delle malattie

Scoperto sulle foglie di una piccola allocazione bianca molto probabilmente apparso a causa di infezione della pianta con un cocciniglia. Mangia il succo di Kalanchoe e infetta rapidamente il fiore. Tutte le macchie devono essere accuratamente rimosse, dopo di che cospargere le foglie con olio minerale. I germogli e le aree fogliari più colpiti sono meglio rimossi.

Zecche e afidi volano nella stanza in estate attraverso una finestra aperta e mettono radici sulle foglie del Kalanchoe. Le zecche si moltiplicano per il caldo e l'aridità sul retro della foglia e per gli afidi - in un terreno generosamente fertilizzato.

Quando si ristagna l'acqua nel terreno o si nutre eccessivamente le foglie, possono comparire un rivestimento marrone e macchie. Mostrano cure errate, che dovrebbero essere cambiate immediatamente. La pianta ha bisogno di un trapianto su un terreno più morbido con un buon drenaggio. Le foglie rovinate devono essere rimosse, così come le parti marcite dalle radici di umidità in eccesso. Correggendo gli errori commessi, non sono necessarie ulteriori misure. La pianta tornerà rapidamente alla normalità.

Un problema spiacevole per tutte le piante da interno crea rugiada mite nella sconfitta delle foglie di Kalanchoe. Nasce da aria troppo calda e secca ed è in grado di riversarsi su altri fiori in piedi accanto al paziente. Spruzzando la pianta con fungicidi e riorganizzandola in un luogo più fresco, non è difficile sconfiggere la malattia.

Se la Kalanchoe è congelata, sul suo gambo appariranno macchie marroni e la pianta appassirà. È molto importante osservare il corretto regime di temperatura e non raffreddare eccessivamente e non sovraccaricarlo.

Come "fare" un fiore di Kalanchoe?

Nel negozio la Kalanchoe viene venduta in fiore o con molte infiorescenze. Ciò è dovuto all'uso di stimolatori artificiali della crescita nelle serre. Di solito la pianta svanisce e aspetta l'anno successivo, le nuove infiorescenze non funzionano nemmeno con le cure adeguate. Come fare un fiore Kalanchoe a casa?

Kalanchoe fiorisce in primavera, ma per l'emergere di gemme, ha bisogno di creare un inverno artificiale, come nei suoi tropici nativi. Un vaso di fiori può essere posizionato tra i telai o su una loggia riscaldata dove la temperatura non scende al di sotto di + 10 ° C. L'acqua è abbastanza, in modo da non appassire le foglie e ridurre la giornata di sole a 10 ore al giorno.

conclusione

Le piante domestiche richiedono cura e attenzione. Uno ha bisogno di luce solare, altri brucia foglie. Quando acquisti un fiore, devi analizzare la posizione delle finestre dell'appartamento per scegliere una varietà adatta.

Correttamente fertilizzati e annaffiati, crescendo in bei vasi, le piante in qualsiasi momento dell'anno decoreranno la stanza. I loro verdi succosi e i fiori luminosi creeranno uno stato d'animo allegro. Non è per niente che nobili e ricchi hanno dapprima costruito serre in tenute e cacciato per rare specie di piante esotiche. Le persone sono sempre state toccate dalla loro bellezza naturale e fragile.

Mi chiamo Julia Jenny Norman, sono l'autrice di articoli e libri. Collaboro con le case editrici OLMA-PRESS e AST, oltre che con le riviste patinate. Attualmente sto contribuendo a promuovere progetti di realtà virtuale. Ho radici europee, ma la maggior parte della mia vita l'ho passata a Mosca. Ci sono molti musei e mostre che sono carichi di positivo e danno ispirazione. Nel mio tempo libero studio le danze medievali francesi. Sono interessato a qualsiasi informazione su quell'era. Ti offro articoli in grado di catturare un nuovo hobby o semplicemente regalare momenti piacevoli. Dobbiamo sognare la bellezza, allora si avvererà!

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante