Come far crescere piantine di petunia a casa

Questi fiori incredibilmente belli come le petunie possono diventare una meravigliosa decorazione non solo del giardino, ma anche della casa, così come di terrazze, balconi, ecc. Questa pianta è tra i fiori più lunghi e magnifici e si distingue per varietà di varietà, colori e forme. Petunia è coltivata, di regola, come annuale. Tuttavia, ci sono alcune difficoltà nella coltivazione di piantine di petunia. Quindi, affinché questo evento abbia successo, è necessario seminare una tale pianta in un dato momento.

Come far crescere le piantine di petunia dai semi

Appropriato per piantine

Per la coltivazione di piantine, è adatta una miscela di terra debolmente acida o neutra. Dovrebbe essere sciolto, saturo di sostanze nutritive, in grado di trattenere l'acqua, ma non bagnarsi troppo. È possibile acquistare un mix di terre simile, o meglio, un primer universale. Lo stender può essere in un negozio specializzato. Tuttavia, in questo terreno sarà necessario aggiungere integratori. Quindi, 5 litri di terreno sono presi da un barattolo di cenere di legno da cinquecento grammi, 250 grammi di perlite e un altro cucchiaio grande di Kemira o solfato di potassio. Zemlesmes può essere preparato con le tue mani. Per questo, è necessario combinare humus, terra di turf, sabbia, nonché torba ben decomposta, che deve essere presa nella proporzione di 2: 2: 1: 2. Puoi preparare zemmes di sabbia, terriccio e torba adatti, che sono presi nel rapporto 1: 1: 2. Gli zemmesmes pronti hanno bisogno di 2 volte per setacciare un setaccio. Quindi, per la prima volta è necessario utilizzare un grande setaccio e nel secondo un setaccio più piccolo. Quindi il terreno deve essere versato con la soluzione di Previkur (cuocere secondo le istruzioni) o il manganese di potassio (forte).

Semina di petunia sulle piantine

I semi dovrebbero essere acquistati solo quelli che sono fatti dal produttore del credibile, altrimenti dovrete aspettare molto tempo per aspettare i germogli, se appaiono. Se si usano semi drenati per la semina, allora non dovrebbe essere preparato appositamente per la semina. Ma vale la pena di ricordare che in terra asciutta sorgono estremamente male, poiché lo strato che li ricopre non può dissolversi. Quando acquisti semi semplici, devi chiedere al venditore come conservarli e per quanto tempo è possibile. Si consiglia di utilizzare semi freschi per la semina, poiché è la bassa germinazione che è la principale difficoltà nella coltivazione di tali piante.

Per la semina si consiglia di utilizzare una scatola di legno o di plastica, la cui altezza dovrebbe essere di circa 10 centimetri. Allo stesso tempo sul fondo del serbatoio devono essere realizzati fori speciali per il drenaggio. Eseguire la lavorazione del fondo della scatola con una soluzione di manganese di potassio, quindi risciacquare con acqua pulita. Sul fondo stendete uno strato di piccola argilla e, sopra, versate la miscela di terra preparata. In questo caso, è necessario che la terra non raggiunga il bordo superiore del contenitore di 2 centimetri. Tali semi sono meglio piantati se vengono seminati nella neve, quindi se è sulla strada, mettilo sopra il terreno e compattalo leggermente. I semi vengono seminati direttamente sulla neve. Quindi la scatola è ricoperta di vetro o pellicola. Dopo che lo strato di neve si è sciolto, i semi saranno disegnati nel substrato. In assenza di neve, la semina viene effettuata sulla superficie di un substrato umido, quindi i semi vengono spruzzati dall'alto con uno spray finemente disperso. Dopo questo, la scatola dovrebbe anche essere coperta con vetro o pellicola. I semi non devono essere seppelliti nel terreno o cosparsi di un sottile strato di terreno, perché sparano solo quando c'è luce. Per un seme più uniforme, si raccomanda di mescolare piccoli semi con una piccola quantità di sabbia asciutta. Rimuovere il contenitore in un luogo ben illuminato e caldo (circa 25 gradi).

Piantine in crescita in compresse

Se hai acquistato semi di dragee, allora per la loro semina è meglio usare speciali granuli di torba. A tal fine, sono idonee compresse di media grandezza (diametro 3,5 o 4,5 centimetri). Per cominciare, la tavoletta di torba deve essere immersa nell'acqua per bagnarla. Successivamente, il liquido in eccesso viene rimosso e le compresse preparate devono essere confezionate in un vassoio con bordi alti. Quindi, utilizzando uno stuzzicadenti o una partita ordinaria, 1 compressa viene inserita in ciascun tablet. Quindi l'acqua viene prodotta mediante pipettaggio, che consentirà allo strato della sostanza che copre il seme di bagnarsi. Dopo pochi minuti, usa le dita per spalmare i gusci, che a quel punto dovrebbero essere disidratati. Ciò consentirà ai semi di germogliare più velocemente. Quindi il contenitore dall'alto deve essere coperto con un film o un vetro e posto in un luogo ben illuminato e caldo (circa 25 gradi).

Questo modo di crescere aiuta a migliorare la germinazione della petunia. E anche i coltivatori di fiori notano che è molto più facile prendersi cura di questi semenzali, perché non ha bisogno di essere piantati, ed è anche facile capire quando una pianta ha bisogno di irrigazione.

Crescere piantine di petunia in cassette

Crescere in cassette, secondo la maggioranza dei fioristi, è molto conveniente, e anche in un modo relativamente economico. Pertanto, una cassetta con celle è progettata per un uso ripetuto e le piante piantate non necessitano di ulteriori prelievi. Se lo si desidera, è possibile acquistare cassette con un numero diverso di celle. Tuttavia, va notato che più le celle sono nella cassetta, più piccole sono. Per la semina della petunia, gli esperti consigliano quelle cassette le cui cellule hanno un valore sufficientemente grande, mentre la loro altezza non deve essere inferiore a 10 centimetri. Le cellule possono essere riempite con la miscela di terra, menzionata sopra, ma se lo si desidera, vengono anche inserite delle pillole di torba. Prendersi cura di una tale pianticella è esattamente la stessa cosa che coltivare in scatole semplici.

Vale la pena comprare piantine già pronte?

Soprattutto la questione dell'acquisto di una piantagione di petunia pronta eccita i coltivatori inesperti, poiché non tutti riescono a crescere da soli. Se vuoi coltivare la petunia da sola, devi solo comprare semi di alta qualità e rispettare le regole di semina sopra elencate. Tuttavia, se il fioraio non sa come coltivare le piantine e lo spaventa, puoi comprare piantine di petunia già pronte, solo tu devi farlo in un negozio di fiori che ispira fiducia. A proposito, in primavera è molto facile farlo, poiché questa piantina non è un deficit.

Tuttavia, prima di andare per le piantine di petunia, è necessario ricordare alcune regole che ti aiuteranno a scegliere piante sane e di qualità:

  • il substrato in cui cresce la petunia non dovrebbe in nessun caso essere umido;
  • le piantine con cime appassite e foglie giallastre hanno più probabilità di avere clorosi e le piante stanno già estinguendosi dal sistema radicale;
  • non prendere la petunia troppo cresciuta, dal momento che queste piante in terreno aperto possono o cominciare ad allungarsi o fermarsi del tutto nella crescita (dipende da quanto male hanno sofferto le radici);
  • ispezionare il retro del fogliame, in quanto potrebbero esserci parassiti.

Cura delle piantine di petunia

Condizioni ottimali per la crescita

I migliori semi di questi fiori germinano a una temperatura di 24 o 25 gradi. Gli ibridi sono particolarmente esigenti in termini di temperatura. Quindi, se è più freddo, non ascenderanno, e in condizioni più calde le piante si ammaleranno e i loro steli si allungheranno. Se fornisci la temperatura necessaria e una buona illuminazione, i primi germogli possono essere visti dopo 5-7 giorni dalla semina. Quando ciò accade, i tiri dovranno essere ventilati un paio di volte al giorno. Per fare questo, rimuovere il rifugio, rimuovendo da esso le goccioline d'acqua. La prima volta è necessario aprire per 20 minuti, poi per 40 minuti, ecc. Allo stesso tempo è necessario ridurre la temperatura dell'aria. Quindi, durante il giorno dovrebbe essere di circa 20 gradi, e di notte - fino a 16 gradi. La prima volta le piante variano in modo estremamente lento. Il fatto è che in questo momento stanno attivamente crescendo e sviluppando radici. Va anche ricordato che le piantine devono essere illuminate negli ultimi mesi di febbraio e marzo. Nei casi in cui la petunia sale molto spesso, è necessario un diradamento, che può essere eseguito con una pinzetta.

Il rivestimento viene pulito permanentemente solo dopo che l'impianto ha iniziato a toccarlo. Tuttavia, è importante in questo momento mantenere l'umidità del substrato allo stesso livello.

Backlight Petunia semenzali

Affinché le petunie appena risuscitate si sviluppino normalmente e crescano, hanno bisogno di quasi l'illuminazione dell'orologio. Se le piante forniscono una buona illuminazione, questo accelererà la loro crescita, oltre che significativamente più vicino all'inizio della fioritura. Quindi tali colori devono fornire un giorno leggero, la cui durata dovrebbe essere di 11-12 ore. Allo stesso tempo, l'illuminazione massima dovrebbe essere 50 mila lx. Per fare ciò, l'illuminazione aggiuntiva deve essere accesa nelle prime ore del mattino (7-8 ore) e spegnere a tarda notte (21-22 ore). Quando viene effettuata la raccolta, il livello di illuminazione dovrebbe essere leggermente aumentato a 55 mila lx.

Per l'illuminazione sono idonee lampade a LED, fluorescenti, a scarica di gas e fito-lampade speciali. Devono essere installati sopra la piantina ad un'altitudine di circa 20 centimetri.

Come annaffiare correttamente

Per le piantine di petunia, l'irrigazione corretta è molto importante. Il fatto è che questa pianta ha bisogno di umidità moderata. Quindi, se il terreno è troppo umido, causerà la comparsa di muffe e malattie fungine e asciugare il substrato potrebbe essere disastroso per le piante giovani. Questa semina ha raccomandato l'irrigazione a goccia. Quindi, usando una siringa, l'acqua dovrebbe essere gocciolata direttamente sotto la radice della pianta, mentre si cerca di non ottenere il liquido sulla superficie del fogliame. È anche possibile versare il liquido durante l'irrigazione lungo la parete del contenitore. E perfino una tale pianta può essere annaffiata attraverso un pallet.

Utilizzare l'acqua per l'irrigazione solo morbida e ben sistemata (non dovrebbe contenere cloro). È possibile utilizzare sia l'acqua tiepida che la temperatura ambiente. Per un paio di minuti prima di annaffiare in un contenitore d'acqua, è necessario versare un po 'di succo di limone appena spremuto.

Se il giorno è soleggiato, l'irrigazione dovrebbe essere organizzata di sera. E se il cielo è coperto di nuvole, è necessario innaffiare la pianta nelle ore del mattino.

fertilizzante

Le piante giovani hanno bisogno di molti nutrienti, quindi devono sistematicamente fare fertilizzanti nel substrato. Nei primi 14 giorni dopo la comparsa dei germogli, è necessario spruzzare petunia con una soluzione debole di manganese di potassio o di persvikur quando lo strato superiore del substrato si asciuga. Quando le piante iniziano a crescere 3 e 4 della foglia attuale, la soluzione del cristallo giallo dovrebbe essere applicata al terreno (per 5 litri di acqua, ½ parte di un cucchiaio grande). L'alimentazione viene effettuata sia sul fogliame (soprattutto se le piantine sono grandi), sia direttamente nel terreno. Per concimare sulla foglia, fertilizzanti come Uniflora micro o Kristalon sono eccellenti. Le piantine adulte devono essere alimentate 3 volte in 7 giorni, mentre un metodo fogliare e radice deve essere usato alternativamente.

Dopo un paio di settimane, come verrà effettuata la raccolta, la pianta dovrebbe essere spruzzata con una soluzione del prodotto che stimoli la crescita delle radici. Per questo scopo si consiglia di utilizzare uno strumento come: Rastorin, Plantafol, Kemira luxury e anche Aquarin. Allo stesso tempo, prepara la soluzione seguendo esattamente le istruzioni fornite.

Dovrebbe essere preso in considerazione che nel caso in cui gli zemelemi ricchi di sostanze nutritive sono stati utilizzati per la semina, allora sarà possibile fare a meno dell'alimentazione. Tuttavia, quando si utilizza terreno povero, sono obbligatori.

Piantine di Pikuny Petunia

Nel caso in cui le piantine siano state seminate in una scatola comune, richiederà un plettro man mano che cresce. E questo è tutto, perché tale petunia in casa è cresciuta 8-12 settimane, e quindi le piante hanno sviluppato e radici piuttosto voluminose. Per la raccolta, si consiglia di utilizzare contenitori (tazze), il cui volume è 200-250 mg, mentre nella parte inferiore devono avere fori per il drenaggio. La petizione di immersione è necessaria dopo che avrà 2-3 paia di foglie vere. Le piante vengono afferrate insieme con la massa di terra, cercando di non disturbare le radici e vengono trasferite a una capacità individuale. Quindi versa così tanto zemlezmesi in modo che nella tazza non ci fosse il vuoto. Le piante trapiantate sono annaffiate. Dopo che il terreno si è depositato, il terreno cadrà nel contenitore. Per evitare di allungare le piantine, mantenere la temperatura di 3-4 gradi al di sotto della temperatura abituale per 7 giorni dopo il prelievo. Inoltre, le piantine dovrebbero essere protette in questo momento dai raggi solari diretti. Succede che ci vogliono 2 volte per immergersi in una pianta.

Se cresciuto in compresse, se necessario, la pianta può essere piantata direttamente in una singola capacità.

La prima alimentazione dopo la raccolta è raccomandata non prima di 1-1,5 settimane dopo.

Piantine di petunia Prischipka

Per una migliore ramificazione della petunia avrai bisogno di un pizzico. Le varietà in forte crescita e ibride vengono prodotte con uno spillo su 4 o 5 foglie, allo stesso tempo rompono la parte superiore dello stelo insieme al punto di crescita. Di conseguenza, un giovane germoglio apparirà da ogni foglia del seno, e tale pianta fiorirà più abbondantemente. Dopo una quindicina di giorni, viene eseguito il secondo nip, e va notato che per ottenere una macchia molto rigogliosa è necessario eseguire questa procedura più volte.

Le piantine di varietà di ampel non vengono pizzicate, perché questo avrà scarso effetto sulla sua ramificazione. Tale pianta è debolmente ramificata.

Malattie e parassiti

Molto spesso la malattia sviluppa una gamba nera e questo può essere causato da un'eccessiva umidità. All'inizio, una macchia di colore scuro appare alla base delle riprese, mentre il tessuto vegetale diventa morbido e marcisce. Quindi in questo luogo si forma una costrizione, e il germoglio balza sotto il suo stesso peso. Le piante illuse dovrebbero essere distrutte. Il luogo in cui sono cresciuti viene versato da una soluzione forte di manganese, potassio, Maxim o formalina (40%).

Inoltre, una tale pianta soffre spesso di clorosi (mancanza di ferro). Ciò può verificarsi a causa di alcalinizzazione del suolo a seguito di traboccamenti. In questo caso, è necessario aggiungere al terreno un chelato di ferro speciale, che fa parte del prodotto Ferovit.

Può depositarsi su volantini e acari di ragno, che è molto simile all'asciutto. Aspira il succo di verdura e può anche diventare portatore di una pericolosa malattia virale. Per combatterlo, si consiglia di utilizzare farmaci acaricidi, ad esempio: Neonon, Actellik, Fitoverm, ecc.

Regole per preparare piantine per il trapianto in terreno aperto

Quando la raccolta viene lasciata, possono essere avviati germogli più forti per preparare la semina nel terreno aperto. L'indurimento viene effettuato su tutta la mezzaluna, mentre la pianta dovrebbe essere gradualmente abituata alla strada. Per la prima volta, le piante dovrebbero rimanere in strada per 10 o 15 minuti, e quindi ogni giorno la durata della loro permanenza dovrebbe essere aumentata. Immediatamente prima di piantare, le piantine devono essere in strada tutto il giorno. Piantare la stessa petunia segue nella seconda metà di maggio e il primo giugno.

Per l'atterraggio, puoi scegliere qualsiasi parte del terreno. Tuttavia, è meglio coltivare la petunia in un'area ben illuminata con terreno fertile e ricco di sostanze nutritive. Rimuovere dal terreno erba erba, spazzatura e scavare, si consiglia di fare humus o compost.

L'atterraggio viene effettuato di sera al tramonto o con tempo nuvoloso. Un lunare è fatto a una profondità di dieci centimetri, mentre la distanza tra le piante dipende direttamente dal loro tipo. Quindi, tra le varietà vegetali di varietà di ampel, la distanza è di circa 28-30 centimetri, tra i piccoli fiori - 18-20 centimetri e tra i grandi fiori - 23-25 ​​centimetri. Sparga bene le piantine e poi passa con il terreno nei buchi.

Le piante piantate devono essere annaffiate e la superficie del terreno deve essere cosparsa di pacciame (humus o torba). Il primo giorno dopo lo sbarco dovrebbe essere pritenyut petunia dai raggi del sole diretto con l'aiuto di cartoni di cartone o una tettoia speciale.

Crescere petunia dai semi a casa

Nel nostro paese, la petunia viene coltivata come pianta ornamentale annuale. Mentre questo rappresentante della Pasqua tratta di piante perenni. Ma a causa del clima rigido nella maggior parte della nostra patria, nessuno pensa a salvare la petunia per l'inverno. Questo business è fastidioso e impopolare con i fioristi russi. Nel frattempo, gli allevatori coltivano da tempo varietà ibride di petunie, che possono fiorire abbondantemente più volte all'anno.

Descrizione della petunia dei fiori

In Europa, il fiore è venuto dal Sud America. A casa, in Brasile e in Paraguay, le petunie raggiungono un'altezza di un metro. Le petunie utilizzate nella floricoltura culturale sono piante che hanno la forma di un piccolo cespuglio.

La sua altezza dipende dalla specie e dalla varietà. Le petunie a bassa crescita crescono fino a 20-30 cm, quelle più grandi formano un arbusto fino a 60 cm. Le petunie si differenziano anche per la posizione dello stelo:

Gli allevatori espandono costantemente l'assortimento di questi ornamenti dalle molte facce di qualsiasi giardino o aiuola. Molto spesso, la petunia è divisa in due grandi gruppi:

I tipi di quest'ultima specie sono adatti per piantare in vasi da fiori sospesi, perché a causa di tralci flessibili e un sacco di piccoli fiori, si forma una "palla" luminosa, visibile da lontano.

Secondo le dimensioni del fiore, le petunie sono divise in grandi fiori e multifiori. Il primo gruppo si distingue per i fiori più grandi di 10 cm e sono decorati con rami forti da singoli imbuti. Queste petunie sono molto squisite.

Nelle piante del secondo gruppo, i fiori sono molto più piccoli, poco più di una moneta da cinque rubli, ma ce ne sono molti. Guarda i cespugli con eleganza e divertimento.

La petunia è estremamente popolare tra i floricoltori di tutto il mondo per la varietà di colori, la fioritura lunga e abbondante con cura adeguata. Molte persone cercano di coltivare piantine di petunia con le proprie mani a casa.

Come e a che ora iniziare questa attività responsabile? Come far crescere piantine di petunia a casa? Nella prima fase è necessario acquistare semi di qualità.

Regole per far crescere le petunie dai semi

La semina viene effettuata a fine febbraio, inizio marzo. Sebbene sia possibile coltivare piantine in un secondo momento, ma in questo caso si corre il rischio di non vedere la fioritura.

Tieni presente che ci vorranno almeno 10 settimane prima che questa bellezza ti soddisfi con i suoi abiti colorati. La petunia produce semi molto piccoli, meno dei semi di papavero.

Tuttavia, sugli scaffali dei negozi di fiori puoi vedere la loro forma granulare. Sono molto più grandi e più costosi di quelli convenzionali. L'intero focus è in uno speciale guscio protettivo-nutriente che circonda il seme della pianta.

A volte le palline vengono vendute dal pezzo. Identificare l'aspetto dei semi nella confezione è impossibile, perché sono venduti in sacchetti opachi. Resta da fidarsi delle informazioni sul pacchetto. Qui, studiatelo attentamente. L'etichetta dovrebbe indicare:

  • Produttore di semi.
  • Periodo di validità.
  • Il nome della varietà.
  • Tempo di fioritura
  • Altezza della boscaglia nello stato adulto.

Tieni presente che i semi nell'imballaggio di carta mantengono la loro capacità di germinazione fino a un anno. La conservazione a lungo termine dà un pacchetto di fogli o polietilene - fino a due anni. Come far crescere la petunia dai semi?

Come scegliere le piantine

Per una "serra" fatta in casa in cui i semi germoglieranno e raccogliere le prime foglie di giovani piantine, un contenitore di biscotti, biscotti, gelato si adatterà. È possibile acquistare contenitori di plastica in un negozio di ferramenta.

Un'opzione economica e conveniente è usare una bottiglia vuota da cinque litri da sotto l'acqua. Utilizzando un coltello affilato lungo il lato lungo, praticare un'incisione da tre lati e piegare leggermente la plastica verso l'alto, una "serra" con un coperchio, leggera e confortevole.

In modo da non scegliere di coltivare la petunia dai semi della casa, non dimenticare di praticare fori sul fondo del serbatoio con un chiodo riscaldato. Quindi l'acqua non ristagna nel terreno e le radici non influenzano la putrefazione.

Preparazione del suolo

È possibile acquistare un mix pronto in un negozio di fiori. Produci tali composizioni a base di torba. Esistono anche terreni speciali per le petunie. Un substrato qualitativo è decontaminato industrialmente dai parassiti.

Ma puoi preparare tu stesso la composizione del suolo necessaria, se hai gli ingredienti, il tempo e il desiderio necessari.

Prendere in parti uguali (in 2 parti):

  • torba;
  • terreno giardino;
  • compost;
  • aggiungi 1 parte della sabbia a questo set.

Mescolare tutto, la base nutritiva necessaria per la germinazione dei semi è pronta. Sul fondo del serbatoio, versare uno strato di argilla espansa o piccoli ciottoli di fiume. Nella parte superiore di questo pannello di drenaggio, posizionare il terreno, con uno spessore dello strato di circa 3-5 cm.

Ma prima di farlo, prendi precauzioni contro i parassiti. Acquistate in una formula alcalina o fatta in casa in forno per 15-20 minuti o versatela con acqua bollente.

Si consiglia ad alcuni coltivatori di aggiungere acqua ai cristalli d'acqua del permanganato di potassio, per ottenere una soluzione a colori saturi. In questo caso, appendere un contenitore con un primer sopra il bacino, dove l'acqua scorrerà. Dopo che la terra si è raffreddata dopo la disinfezione, è ben inumidita con uno spruzzatore e procedere alla semina.

Semina di semi di petunia

La petunia è una pianta che ama molto la luce e il calore. Per il successo della germinazione (a condizione che tu sia fortunato con il materiale originale), devi creare queste condizioni. Pertanto, seminiamo solo semi sulla superficie del terreno umido, ma non ci addormentiamo a terra.

Per facilitare l'operazione, inumidire un fiammifero o uno stuzzicadenti con acqua e attaccare ogni seme ad esso. Gli intervalli tra loro dovrebbero essere uguali, non inferiori a 10-15 cm.

Dopo aver finito, premi i semi a terra, per migliorare la tenacia. Chiudere il coperchio della serra fatto in casa, vetro, pellicola di polietilene e mettere in un luogo caldo, il più semplice - alla batteria della stanza.

In questa fase non è necessaria un'ulteriore illuminazione, ma il riscaldamento per l'emergenza dei germogli è vitale. Germina i semi di petunia ad una temperatura di +25 gradi.

Aprire il coperchio del serbatoio una volta al giorno per la ventilazione. Le piantine appariranno il terzo o il quarto giorno. Tuttavia, se i semi sono in ritardo, germoglieranno più a lungo, circa dieci giorni.

Cura dei semi: illuminazione e irrigazione

Per ottenere piantine sane e forti a casa, prendere in considerazione alcune caratteristiche dello sviluppo delle petunie. Se i germogli non hanno abbastanza luce, raggiungeranno il sole, si riveleranno alti, ma sono deboli.

Pertanto, dopo che i semi germinano, spostare le scatole lontano dalla batteria, ma vicino alla finestra. In questa fase, il fattore principale è il secondo fattore: la luce. Non sperare nell'illuminazione delle finestre, ricorrere a un'illuminazione aggiuntiva.

Per questi scopi, utilizzare lampade fluorescenti o lampade per piantine. L'illuminazione aggiuntiva deve essere accesa non appena i semi vengono spinti attraverso. Le lampade dovrebbero bruciare sulle piantine per almeno 12 ore. In futuro questo aiuterà a formare boccioli di fiori. La temperatura nel luogo in cui si hanno scatole con germogli, dovrebbe essere + 18-20 gradi.

È estremamente importante in questa fase, quando le piantine sono fragili e possono facilmente morire, effettuare un'irrigazione competente. I coltivatori esperti sono invitati a farlo di sera, quando c'è una crescita più intensa delle piante.

L'acqua dovrebbe essere morbida, senza cloro e calda. Per fare questo, difendi l'acqua dal rubinetto per almeno un giorno sul davanzale della finestra o in un altro luogo caldo. Prima di annaffiare, spremere dal limone qualche goccia di succo.

Dal primo giorno, quando appaiono i germogli, arieggia il "focolaio", spostando il coperchio. Inizia con due o tre minuti, aumentando il tempo di aerazione di volta in volta. Un metodo così semplice aiuterà a mantenere l'umidità nella giusta quantità e proteggerà i germogli dalla malattia, che è chiamata la "gamba nera".

Dive: come eseguirlo correttamente

Arriva un momento in cui i germogli si restringono in una scatola e ogni germoglio richiede già uno spazio separato. Per questo scopo, eseguire un trapianto. In modo che non ti confonda, scopriremo quali foglie sono sulle piante.

Spuntando, il seme rilascia due cotiledoni verso l'esterno. Hanno una forma allungata e sono molto più grandi delle foglie che appaiono più tardi. Cotiledoni - una sorta di bottiglia con latte da cui si nutre il germoglio. Ma qui lui e i suoi compagni sono cresciuti sulla scatola, e come bambini all'asilo, hanno cominciato a spintonarsi e interferire l'uno con l'altro.

Quindi, è ora di tuffarsi. Questa operazione comporta il reimpianto e il pizzicamento della colonna vertebrale. Ogni germoglio è posto in una coppa trasparente separata. Aumentiamo la crescita del terreno verso le foglie cotiledoni.

Mentre le piante sono molto fragili, il sistema radicale non si forma e consiste in un'unica radice con uno spessore di capelli. Per non danneggiare, il germoglio è preso con un fascio di terra e collocato in un nuovo luogo di residenza. Il terreno viene sterilizzato, così come prima della semina, con acqua bollente o calcinazione nel forno.

Dopo il primo trapianto di piantine di petunia, se hai fatto tutto correttamente, la pianta inizia a svilupparsi più attivamente, aumentando il sistema radicale. Circa un mese e mezzo dopo la semina, sarà richiesto un secondo trapianto, in vasi più voluminosi. Qui, la petunia viene lasciata fino a quando non viene piantata nel terreno aperto nel giardino o nelle pentole all'aperto.

A rigor di termini, la procedura di immersione include l'accorciamento della radice. Fai in modo che le radici laterali inizino a svilupparsi e l'intero sistema si formi più potente, ramificato. Quindi la pianta riceverà più nutrienti dal terreno.

Ma recentemente i coltivatori di fiori si sono allontanati da questa pratica, considerandola troppo rischiosa. Alcuni maestri nella coltivazione di piantine a casa, il secondo trapianto non viene fatto.

Scelgono una tara da sub con una riserva, "per la crescita". Spiegando questo, non c'è nulla che ferisca di nuovo le piante. Puoi scegliere il metodo migliore da solo.

Regime di temperatura e massima medicazione

Avendo ricevuto uno spazio di vita separato dopo l'immersione, le piantine iniziano a crescere intensamente. Ora, per il loro bene, inizia a insegnare alle giovani petunie a temperature più basse, fino a +10 °. I fioristi usano il termine "indurimento" in questo caso.

Gli occhiali con le piantine vengono portati su un balcone di vetro o aperti nella finestra della finestra della stanza. Inizia con 15 minuti, aumentando gradualmente il tempo.

Dopo un paio di settimane di tali ripetizioni e purché la temperatura dell'aria in strada non scenda al di sotto della norma, le piantine possono essere lasciate in un luogo fresco fino al trapianto in un luogo permanente.

Non puoi coltivare piantine buone senza cura, così come un'alimentazione tempestiva e regolare. Iniziare ad applicare il fertilizzante due settimane dopo il primo trapianto delle piantine. In futuro, fallo per le piante adulte, ogni due settimane.

I negozi specializzati offrono fertilizzanti complessi contenenti molto potassio ai coltivatori. Anche le miscele nutrienti liquide concentrate sono buone, che devono essere diluite con acqua a casa.

Dopo il secondo trapianto e in futuro, non dimenticare di allentare il terreno. Le radici hanno bisogno di ossigeno Petunia risponderà a tale cura con una fioritura prolungata fino all'autunno inoltrato.

Pizzicare le piantine

Dallo sguardo alla luminosa "palla" di petunie multicolori, il cuore esulta. Come ottenere la forma ideale a casa? Il segreto è semplice. Si tratta di pizzicare la parte superiore della pianta.

Inizia questa procedura, non appena quattro o cinque volantini appaiono sul germoglio, senza contare i due che crescono dal seme (cotiledone). Si scopre che il primo pizzicotto che fai quando la petunia avrà sette foglie.

Limitando la crescita verso l'alto, farai sviluppare germogli laterali. Questo formerà la forma arrotondata del cespuglio. Ma tieni a mente che il pizzicotto spinge l'inizio della fioritura nel tempo. Pertanto, un paio di settimane prima di questo lascia la pianta da sola.

Germogli crescenti nelle compresse di torba

Oltre al suddetto metodo di coltivazione delle piantine, ce n'è un altro, più economico nel tempo. L'industria produce compresse di torba, che sono ottime per ottenere una forte piantina in casa.

Sono posti in piatti di plastica e riempiti d'acqua. Entro 10 minuti, gonfiore, compresse più volte aumentano di volume. Scolare l'acqua in eccesso e fare un piccolo solco nella parte superiore della colonna di torba con una fiammella o uno stuzzicadenti.

Metti il ​​seme della petunia lì. La semina è finita. In futuro, prenditi cura dei tiri, come descritto sopra. La convenienza è che nel caso delle pillole di torba non è richiesta alcuna immersione.

Le piantine spruzzate vengono piantate immediatamente in un terreno aperto, insieme a un tablet. Nella terra si disintegrerà senza il tuo intervento. È anche positivo che la torba fornisca il necessario condimento nutrizionale ai germogli della petunia formata.

Da tutto ciò che è stato descritto sopra, possiamo concludere che anche un nuovo arrivato può coltivare piantine di petunia a casa.

Istruzioni su come far crescere un forte petunia dai semi della casa

Petunia ha da tempo conquistato i fioristi e divenne il numero 1 tra i leader nel numero di varietà, nel numero di copie cresciute, in uso in varie composizioni. È ben stabilito su aiuole, rabatka, colline alpine, in vasi e contenitori. E ovunque sembra fantastico, aggiungendo al nostro mondo colori luminosi e solari. Considerare quale tipo di petunia è necessaria per crescere dai semi e quando piantare piantine.

Vantaggi della pianta

Perché la pianta è diventata così popolare in un breve periodo di tempo? Dopo aver coltivato la petunia dai semi, questo non è un compito facile. Ma i floricoltori affrontano questi problemi, perché sanno quale sarà il risultato: un cespuglio elegante e luminoso ricoperto di fiori semplici o doppi, con un profumo meraviglioso. Per questo vale la pena di lavorare sodo!

E le qualità che lo distinguono dagli altri colori sono molte:

  1. resistenza al freddo, che è particolarmente apprezzata dagli abitanti delle regioni settentrionali,
  2. senza pretese e semplicità di coltivazione,
  3. è possibile crescere indipendentemente e non comprare piantine nei centri di fiori,
  4. ha molte forme e sfumature,
  5. molte varietà sono fragranti,
  6. Sono buoni sia in piantagioni solitarie che in gruppo,
  7. fiorisce per tutta l'estate.

Inoltre, gli ibridi (F1) sono comparsi sul mercato, completamente unici per la loro sopravvivenza, fioritura abbondante, una varietà di forme. Ce ne sono molte tra cui scegliere e creare una composizione floreale unica.

Selezione dei semi

Gli allevatori offrono una vasta selezione di semi. È fantastico, ma devi affrontare consapevolmente la scelta. Ricorda che gli ibridi l'anno prossimo non ti daranno una cascata floreale, tali semi vengono usati una volta. Guarda la data di scadenza sul pacco, perché i semi sono così "beccati" per molto tempo, e sarebbe spiacevole se non salissero affatto.

Scegli i semi in base alle tue esigenze. Quali composizioni vuoi creare, quali sono i sogni e le fantasie da incarnare? Forse sono necessarie petunie a cascata o ampeliane. Forse è interessante usare uniformi in spugna o semplici, ma che il sapore avvolge la tua casa.

Assicurati di leggere la caratteristica sul retro della confezione, e diventa chiara la forma della pianta stessa, quanto occupa spazio, quale diametro sarà il fiore. Ora vendono tutti i semi, per lo più confetti, avvolti in un film nutrizionale. Non ce ne sono molti nella confezione. E, di regola, sono costosi. Ma non risparmiare denaro, perché hai bisogno di un buon risultato. Una bella e rigogliosa petunia proviene da un piccolo seme.

Composizione del suolo e capacità di semina

È meglio usare contenitori con coperchi trasparenti (possono essere riscaldati), che mettono vasi di plastica o torba, pillole di torba, vassoi per uova. In vendita ci sono contenitori universali: con vasi all'interno, con coperchio, con riscaldamento. Tutte le condizioni per far crescere un petun dai semi della casa.

Consiglio: puoi prendere diversi contenitori per la semina, ma ricorda che i semi sono molto piccoli, quindi dalla cima per la prima volta il contenitore dovrà essere coperto con vetro o materiale trasparente per preservare l'umidità.

La composizione del terreno consiste in terra fogliare, torba, sabbia fine e humus. Cioè, la miscela è leggera e nutriente allo stesso tempo. La miscela deve essere setacciata e deve essere cotta a vapore per 1 ora (dalle malattie e dalle infestanti). Nella parte inferiore del serbatoio è possibile versare uno strato di ghiaia piccola, è inoltre possibile creare un foro (che è il migliore), in modo che il sistema di root consumi la quantità d'acqua richiesta. La petunia quando cresciuta dai semi a casa è morbidamente bassa in umidità, quindi il terreno non dovrebbe asciugare.

Versare la terra in ogni contenitore, non raggiungendo 1 cm verso l'alto (per l'irrigazione), leggermente compatto, altrimenti il ​​seme può "cadere" nel terreno. Al centro del barattolo, crea un piccolo solco per la semina.

Suggerimento: è consigliabile posizionare il contenitore sotto la stessa pianta e rimuoverlo senza danneggiare le radici quando viene piantato in un luogo permanente.

Regole per far crescere piantine di petunia

La principale questione di interesse per i floricoltori è: "Quando piantare il petun con i semi e poi crescere in piena terra?" Dopo tutto, grandi piantine difficilmente sopravviveranno, e le più piccole non avranno il tempo di farci piacere con i fiori per tutta l'estate.

La petunia a casa dovrebbe essere seminata non prima di metà marzo, quando la luce sarà più lunga e le piantine avranno dimensioni medie. Puoi piantare semi negli ultimi giorni di febbraio, ma in questo caso devi accenderti. La germinazione dei semi richiede una temperatura ambiente elevata - +25 gradi.

Come far crescere una piantina di petunia? Consideriamo diversi modi:

  • I semi vengono mescolati con sabbia, uniformemente sparpagliata sulla superficie della miscela terrestre, spruzzata dallo spray e coperta con un film.
  • Se i semi sono drenati (coperti con un rivestimento nutriente), ogni seme può essere messo separatamente nella compressa di torba, facendo una piccola depressione e chiudendolo con un film.
  • Inumidire leggermente il terreno, aggiungere uno strato di neve con un piccolo strato di 1-1,5 cm e distribuire uniformemente i semi sulla neve. Si scioglierà e i semi si troveranno sulla superficie del terreno. Coprire il contenitore con il vetro, riporlo in un luogo caldo e ben illuminato. Puoi mettere una lampada da tavolo accanto ad essa.
  • In ogni singola pentola di torba, posiziona il seme e copri con un film. Metti le pentole in un vassoio. Quindi è più conveniente monitorare i germogli e l'umidità in eccesso verrà raccolta sul fondo del pallet.

Suggerimento: i semi di questa cultura floreale sono di piccole dimensioni e non hanno bisogno di essere cosparsi di terra. Ma hanno bisogno di umidità: la spruzzatura costante è necessaria allo stesso modo della normale aerazione.

Si può concludere che la crescita della petunia dai semi è fastidiosa, ma il risultato supererà tutte le vostre aspettative!

Caratteristiche di cura per le piantine di fiori

Se non hai conoscenze specifiche su come coltivare le piantine di petunia, ne parleremo passo dopo passo:

  1. Le riprese inizieranno tra una settimana. Gli spari sono deboli e piccoli, tutte le forze sono spese per lo sviluppo del sistema di root. Se il contenitore si è sviluppato densamente, diluiscili con attenzione. Altrimenti le piantine si allungheranno e diventeranno deboli e deboli.
  2. Inoltre, è necessario aerare periodicamente i germogli. Rimuovere la pellicola o il vetro, rimuovere la condensa e lasciare le piantine per un'ora "all'aria aperta". Dalle piantine, rimuovere anche l'umidità, in modo che nessuna goccia d'acqua appaia sulle foglie. Se l'aria ristagna in un ambiente umido, sulla superficie della terra appariranno muffe, funghi e persino germogli deboli possono ammalarsi. Ogni giorno deve essere ventilato.
  3. Continua ad annaffiare, ma con molta attenzione. L'annaffiatura deve essere a goccia o può essere spruzzata dall'alto con lo stesso spray. Riempire con un contenitore o una pentola d'acqua non dovrebbe essere. Non ha bisogno di una sovrabbondanza o di mancanza di umidità.
  4. Le piantine coltivate nel contenitore devono essere immerse in vasi. Allentare con cura il terreno con uno stuzzicadenti o una forchetta, pizzicare le radici lunghe e trasferirle in un contenitore separato. Con uno stiramento notevole di piantine, è meglio metterlo per un po 'in un luogo fresco (veranda, balcone).
  5. Se i contenitori o i pallet con le piantine si trovano sul davanzale sud o ovest della finestra, non dovrebbero sorgere problemi di illuminazione e le piantine non si allungheranno. Ma il lato settentrionale e orientale implica podstvetku obbligatorio. Ora ci sono lampade speciali in vendita, ma puoi farlo da solo. Per esempio, metti un foglio di carta (o un foglio di specchio) in modo che i raggi del sole si riflettano e cadano ripetutamente sulle piante.
  6. Gli ibridi cresciuti, con una forte crescita delle riprese, hanno bisogno di un pizzico. Fuga dovrebbe essere pizzicato su 4-5 foglie. La pianta inizierà a cespugliere bene, il che è necessario per una fioritura abbondante e un grande volume.
  7. Le piantine possono e devono essere indurite, specialmente se sopravvivi nelle regioni settentrionali. Temperare gradualmente: per prima cosa lo portiamo in una stanza dove la temperatura è di 10 gradi, per 10-15 minuti e ogni giorno lo aumentiamo. Successivamente, la pianta sarà resistente ai cambiamenti di temperatura in pieno campo.

A casa, la crescita delle petunie indipendentemente dai semi non presenta tale complessità, perché è costantemente sotto controllo, e se si seguono correttamente tutte le regole di cura, allora le piantine si riveleranno forti e forti.

Suggerimento: la raccolta delle radici deve essere effettuata quando la pianta ha già preso forma e ha 4-5 foglioline, ad es. quando la pianta è abbastanza forte per tale procedura. Le piante che si trovano nelle pillole di torba non si raccolgono.

La parte anteriore del lavoro è fantastica, ma ora non ci sono domande su come coltivare la petunia, quindi il successo sotto forma di aiuole fiorite è garantito.

A proposito di coltivare piantine di petunia in dettaglio

Petunia - il favorito assoluto tra i piloti. E per popolarità, distribuzione e abbondante fioritura, questa pianta supera tutti gli altri concorrenti. Piantine di petunie dalla primavera all'autunno scaffali dei negozi inondazioni. L'auto-coltivazione della petunia dalle sementi non è un compito facile. Ma con un po 'di zelo e attenzione alla tua collezione di petunie puoi creare te stesso.

Coltivazione di piantine di petunia dai semi. © Brittney Smart

contenuto:

Le petunie da giardino (Petunia x hybrida o Petunia hybrida) sono uno dei rappresentanti più famosi della famiglia delle Solanacee. A un'altezza compresa tra 10 e 100 cm, questa annuale erbacea con germogli ben ramificati, a foglie spesse, striscianti o dritti consente di scegliere varietà più grandi o più compatte. Foglie morbide ovali con un bordo solido, la forma e la presenza di una punta appuntita in cui possono differire a seconda della varietà, sedersi sui getti alternativamente. Un bellissimo bordo enfatizza il tono leggero delle foglie.

Enormi fiori a forma di imbuto, petunie grammofonchiki con loro giusto o sbagliato, e una varietà di colori - la decorazione principale della pianta. Creano intere nuvole fiorite e cascate, ma la bellezza di ogni fiore è affascinante. Fioritura all'inizio dell'estate e senza rallentare il ritmo prima dell'arrivo del gelo, petunia offre una notevole scelta di colori, fiori, colori e variazioni multicolore ryushevyh bordi, vari gradi di doppia e anche una forma di corolla.

La varietà di petunie è così grande che non è facile per i fioristi esperti anche capire gruppi, varietà, classi e varietà. Ma secondo la tecnica di coltivazione tutte le petunie sono simili. In materia di riproduzione, tutte le petunie non sono praticamente diverse l'una dall'altra. E petunie grandiflora, e multiflora, e nanas, e singoli gruppi di petunie, e anche le novità di moda si moltiplicano principalmente per semi - piantine.

Semi di petunia: auto-raccolta e acquisto

Dopo la fioritura (defloratsii) in petunia fissato scatole bilocular di frutta coni leggermente più centimetri di lunghezza, che, come maturazione colorate in un colore marrone dorato. È il colore che determina i tempi della raccolta dei semi, che in media sono 4-8 settimane dopo il germogliamento della petunia. Non c'è bisogno di sbrigarsi per estrarre i semi dalle cassette della frutta: non matureranno completamente dopo 3 o anche 4 mesi. I frutti di petunia sono disposti in un luogo buio e ventilato con temperature ambiente standard. Dopo la scadenza di 4 mesi, i semi possono essere rimossi, ordinati, contrassegnati e conservati in sacchetti di carta protetti dal freddo, dal caldo, dalla luce e dall'umidità elevata.

Per ottenere i semi di petunia da solo, è necessario lasciare una parte dei fiori appassiti sulla pianta. Preferibilmente lascia i boccioli inferiori, che sbocciano tra i primi. Quando si raccolgono i semi di petunia, è meglio essere preparati al fatto che la prole non manterrà le caratteristiche della varietà madre e sorprenderà con la sua varietà di qualità. Per raccogliere te stesso i semi, devi anche prestare attenzione a tre importanti sfumature:

  1. Per raccogliere i loro semi devono solo scegliere le varietà sono ibridi sterili, sotto forma di spugna di semi non formano a seguito di selezione in queste petunie ovaio trasformano in petali.
  2. Le petunie sono piante impollinate in modo incrociato, l'autoimpollinazione avviene solo in singoli casi.
  3. L'impollinazione di piante non macinate con polline di petunie di terry varietale permette di ottenere una parte di semi con fiori doppi, ma il numero di piante che hanno mantenuto le loro caratteristiche non supererà il 30%. È per questo motivo che i semi sono consigliati per l'acquisto di varietà di terry.

All'interno della scatola ci sono semi incredibilmente piccoli, che complicano enormemente il lavoro sulle piantine. Il diametro del marrone scuro, fuso con il suolo dei semi di petunia, è di poco più di mezzo millimetro. A causa delle dimensioni minuscole, un grammo di semi contiene fino a 5-10 mila piante potenziali (nelle varietà a fiore grande i semi sono leggermente più grandi rispetto alle varietà a fiore multiplo). Di un singolo frutto, puoi raccogliere circa un centinaio di semi, così la petunia ha giustamente definito una delle sue estati più prolifiche.

Il numero di varietà di petunia è misurato in migliaia. La scelta di semi di petunia professionali o "ordinari" non è un compito facile:

  1. Prima di tutto, si dovrebbe essere guidati dalle caratteristiche decorative - le caratteristiche della fioritura, il colore, l'altezza delle piante, la densità della lettiera, la forma e la lunghezza dei germogli, l'uso consigliato di una particolare varietà. Le varietà Ampel sono utilizzate solo per i cesti appesi e le cascate in scatole, in tutti gli altri casi, a causa dello spiovimento e del buon ramificazione, le varietà arbustive sono preferite.
  2. Quando si selezionano i semi di petunia, si deve tenere presente che in queste piante il periodo vegetativo medio è di circa 70 giorni. Le petunie a fiore piccolo fioriscono in periodi tipici, i fiori a fiore grande almeno tre settimane più tardi.
  3. In vendita ci sono sia varietà separate che assortimenti, e miscele di varietà. Questi ultimi per le petunie sono sempre associati al rischio di non ottenere esattamente il risultato atteso. Pertanto, è meglio acquistare varietà separate e seminare, creare la propria collezione e non acquistare un mix di varietà con sfumature diverse.
  4. Altrettanto importante è la scelta del produttore stesso, dei negozi specializzati o dei garden center, piuttosto che dei luoghi di vendita spontanei. Controllato su altri libri estivi, stabilito come società affidabili per la petunia è preferibile agli esperimenti con nuovi fornitori. Prestare attenzione alla completezza delle informazioni sul produttore, sulla qualità della descrizione dell'impianto e sulla tecnologia agricola raccomandata, sulla disponibilità di tutte le informazioni sulla durata di conservazione e sul lotto di semi.
  5. Petunia: un prezzo troppo basso per le sementi, comune ma non di bilancio, è associato ad un alto rischio di acquisto di piantagioni di scarsa qualità.
  6. Nelle petunie, i semi più comuni sono considerati più affidabili, anche se i dragees sono più comodi da usare (ma sono più sensibili alla precisione della semina - tempistica - e parametri di illuminazione).

I semi di petunia conservano la loro germinazione per molto tempo, possono essere acquistati per un uso futuro. Entro tre o quattro anni la capacità di germinazione dei semi non è praticamente persa, quindi non è necessario acquistare i semi più freschi.

Semina di petunia sulle piantine

La petunia non è una cultura semplice. I piccoli semi, i germogli fragili e sensibili richiedono attenzione nel processo di crescita delle piantine. Ma la bellezza dell'estate vale comunque la pena.

Terreno e contenitori per la semina della petunia

Per coltivare petunie dai semi a casa, non è necessario selezionare contenitori speciali. Per questa estate può montare e ordinarie scatole di semina, e contenitori bassi o ciotole. Dal momento che la petunia non ha paura del trapianto, non vengono usate singole cartucce o compresse di torba, ma grandi contenitori comuni. L'optimum per la petunia è considerato l'altezza del terreno di circa 6-7 cm, contenitori troppo bassi questa estate non funzioneranno, ma è meglio evitare quelli profondi. Le capacità in cui le piante sono state coltivate prima devono essere ulteriormente preparate e disinfettate.

Per le piantagioni di petunia, vengono utilizzati piccoli contenitori in plastica o torba o cassette. Il diametro da 6 a 8 cm è sufficiente per il normale sviluppo dei giovani piloti.

Per qualsiasi piantina di petunia e semina di semi, qualsiasi miscela di terra qualitativa per piantine crescenti farà. E substrati auto-mista, e acquistate se sono allentati, nutriente, sono in grado di trattenere l'umidità, ma non tendono a compattarsi, non hanno una forte reazione acida o calce, sono l'ideale. Lo standard è pH 5,5.

Per la petunia viene spesso utilizzato un substrato universale costituito da parti uguali di humus, torba, terra fogliare e torba con una frazione dimezzata di sabbia. Qualsiasi terreno prima della semina di semi di petunia è meglio disinfettato con una soluzione di fungicidi o calcinato alcuni giorni prima della semina e setacciato almeno per lo strato superiore. Per la semina e le immersioni le petunie usano lo stesso substrato.

Semina di semi di petunia

Per la petunia sono preferibili date di semina precoce. Se non è possibile organizzare un'illuminazione, la semina viene effettuata a marzo. Per le regioni con inverni rigidi, la banda centrale è la semina preferito nella seconda metà del mese di marzo, ma il più delle volte per petunie fioritura più precoce sono seminato ai primi di marzo o anche ottobre (terza decade permette di seminare e senza illuminazione supplementare in anni buoni). Più tardi, a marzo, la piantumazione della petunia non viene eseguita, poiché le piante non avranno il tempo di rivelare tutta la loro bellezza e la loro fioritura sarà molto tardi. Nella scelta dei tempi di semina dei semi di petunia, ci sono molte sfumature:

  1. Scottato nella seconda e terza decade di marzo, le petunie fioriscono entro giugno, con la semina a gennaio e febbraio, le date sono spostate rispettivamente ad aprile-maggio, ma tale coltivazione richiede condizioni particolari.
  2. C'è una variazione nei tempi consigliati di semina e per alcune specie di petunia. Pozdnetsvetuschie grandi-petunie meglio seminati dopo, nel marzo, multiflora possono essere seminati in precedenza nel mese di febbraio, e ampelnye petunie per il più pesante dei lunghi tralci migliori per seminare a tutti con illuminazione supplementare nel mese di gennaio.
  3. In qualsiasi momento della semina, dovresti essere pronto, se necessario, a compensare la mancanza di illuminazione: le petunie amanti della luce in una primavera senza successo, senza retroilluminazione, possono generalmente andare perse (a causa del tempo nuvoloso).

Quando si acquistano semi e si pianificano raccolti, è sempre meglio eseguire calcoli con una riserva, aumentando il numero di semi del 30-50%, specialmente se la semina viene effettuata in un momento precedente. A causa della scarsa illuminazione, c'è sempre il rischio che solo la metà dei semi aumenti, sebbene in circostanze di successo il tasso di germinazione della petunia sia compreso tra l'80 e il 100%.

La principale difficoltà di auto-coltivazione delle piantine di petunia è chiamata semi piccoli. Sono così scomodi da lavorare che, per la prima esperienza di coltivazione di quest'estate, posso consigliarti una scelta di nastri, confetti o semi intarsiati, che sono molto più facili da seminare. Ma il lavoro con i semi "semplici" ordinari può essere semplificato:

  • mescolando i semi di petunia con sabbia (usare sabbia fine, asciutta, leggera, ma non setacciare);
  • seminare uno strato di sabbia o neve, sul quale sono visibili anche i semi più piccoli;
  • utilizzare uno stuzzicadenti per lo spiegamento "pezzo" (questa è l'opzione che richiede più tempo).

Per la semina delle petunie sulle piantine è necessario:

  1. Selezionare i contenitori per riempire metà o un terzo dell'altezza con uno screening di grandi dimensioni o un substrato non setacciato e compattarlo leggermente. Se i serbatoi sono molto profondi o il terreno è a grana fine, allora è meglio posare il drenaggio sul fondo del serbatoio.
  2. Spargere il substrato setacciato, non speronare. Poiché il coperchio con la coltura viene rimosso successivamente, è necessario lasciare uno spazio sufficiente per contenitori di crescita vegetale :. Dalla sommità del substrato al bordo dei contenitori per piantare petunie deve rimanere una distanza da 2 a 3 cm setacciati strato di terreno dovrebbe essere di almeno 1 cm (la i semi giacciono più uniformemente e le piante si svilupperanno allo stesso modo).
  3. Livellare accuratamente la superficie del terreno e idratarla accuratamente dallo spruzzatore finemente disperso. Per le petunie a volte si consiglia di annaffiare abbondantemente un giorno prima della semina per distribuire uniformemente l'umidità e "assorbire" il terreno, ma è anche possibile utilizzare la versione classica. Se non hai preso misure aggiuntive, coprire il terreno con sabbia o neve per facilitare la semina.
  4. Versare i semi di petunia il meno possibile, cercando di seminare in modo uniforme su tutta l'area del contenitore.
  5. Dall'alto, cospargere i semi dalla pistola a spruzzo, cercando di assicurarsi che i getti forti non conducano al lavaggio dei singoli semi. Per la prima spruzzatura, è possibile utilizzare una soluzione di promotore di crescita. Quando si semina nella neve, la spruzzatura non viene eseguita.
  6. Coprire il contenitore con vetro o pellicola, senza coprire i semi dall'alto anche con un sottile strato di sabbia.
La prima raccolta di piantine di petunia. © Brittney Smart Trapianto di semi di petunia. © Brittney Smart Piantare una piantina di petunia in un vaso separato

Condizioni per la germinazione dei semi

Petunia ama il calore stabile. Per la germinazione dei semi, è preferibile mantenere la temperatura a 20-23 gradi Celsius. Le condizioni più fresche consentiranno di risalire solo a vecchie varietà o petunie "selvatiche", i cui semi vengono raccolti indipendentemente. Tutte le varietà moderne sono sensibili alla temperatura nella fase di germinazione.

Se l'illuminazione non è abbastanza luminosa, è nuvoloso, quindi è meglio posizionare fito-lampade per l'illuminazione prima dei contenitori. La pellicola o il vetro per la ventilazione viene sollevato ogni giorno.

Mantenere l'umidità non è un compito facile. Prima dell'emersione, è consigliabile eseguire una spruzzatura leggera giornaliera per mantenere un'umidità leggera e stabile del suolo. In acqua per spruzzare i semi, è possibile aggiungere un fungicida leggero (ad esempio, utilizzare una soluzione debole di permanganato di potassio).

I germogli della petunia compaiono (in media) 5-7 giorni dopo la semina. Germoglio petunie per 2 settimane, più lungo di questo periodo non dovrebbe essere previsto germinazione: se il risultato non è, è necessario regolare la tecnologia e condurre colture ripetute. Questa estate è caratterizzata da tiri amichevoli, di solito i germogli appaiono in modo uniforme e per un breve periodo.

Coltivazione delle piante

I germogli di petunia sono molto piccoli, fragili, capricciosi e sensibili alle più piccole deviazioni in condizioni di crescita o di umidità. Le petunie si sviluppano lentamente. Le temperature e l'illuminazione brillante per piccole petunie sono rimaste le stesse. La durata ottimale della luce del giorno per i giovani germogli è di 11-12 ore.

Il film o il vetro dei contenitori con petunie può essere rimosso solo dopo la comparsa del primo foglio. La ventilazione giornaliera viene effettuata 2-3 volte al giorno, prevenendo l'accumulo di condensa e mantenendo un ambiente sano per lo sviluppo delle piante.

Il più grande pericolo nella fase di crescita è l'aumento dell'umidità. Le petunie - una delle più inclini alle afta epizootica, quindi, il ristagno idrico e innaffiature generalmente imprecise sono estremamente pericolose. Ma l'essiccazione del terreno può rovinare tutti i germogli. L'irrorazione accurata delle colture viene eseguita quotidianamente per creare condizioni stabili e leggermente umide.

I piccoli germogli sono inclinati alla curvatura. Le capacità devono essere ruotate rispetto alla sorgente luminosa più volte al giorno, in modo che si sviluppino uniformemente (non c'è bisogno di illuminazione superiore nella rotazione).

L'eccesso di umidità, la mancanza di temperature confortevoli o l'illuminazione possono portare alla diffusione di malattie. Se i germogli hanno mostrato segni di sviluppo di una gamba nera, le piante iniziano a dolere, quindi in questo caso viene effettuata un'immersione di emergenza. Per ridurre l'umidità, i germogli devono essere cosparsi con uno strato di sabbia asciutta e trasferiti immediatamente al loro trasferimento in contenitori individuali.

Germogli e cure per le giovani piante

L'immersione della petunia viene effettuata non appena un paio di foglie vere si formano sulle piante. È meglio non ritardare il processo di semina delle piantine, ma anche un trapianto precedente: un'opzione eccezionale solo per le piante malate. Il trapianto di piante è ben tollerato. Sono seduti uno alla volta. Dopo l'immersione, le piante vengono annaffiate ordinatamente e impostate per un giorno o due in luoghi con illuminazione diffusa o ombreggiate con carta per ripristinarle meglio in una nuova posizione.

L'illuminazione brillante per la petunia è importante in ogni fase del loro sviluppo. Dosvetka nei giorni nuvolosi passare dopo le immersioni solo per gli indeboliti, che ha cominciato a allungare o segnalare chiaramente la mancanza di illuminazione delle piantine. La temperatura può essere lasciata nell'intervallo, ma è preferibile iniziare gradualmente ad abbassarla a 18-20, quindi a - 16-18 gradi con condizioni leggermente più fredde durante la notte. Aumentare lentamente la frequenza e il tempo di ventilazione prima di spegnerlo.

L'alimentazione delle piantine è molto pericolosa, possono essere iniziate solo dopo l'immersione - in circa 1-1,5 settimane. Nella fase di crescita delle piantine, le petunie vengono prodotte per produrre forti piante ramificate e abbondante fioritura. Aggiungi fertilizzanti all'acqua per l'irrigazione ogni settimana, usando metà dello standard, la dose raccomandata dal produttore. Nella fase di semina, è possibile alternare medicazioni fogliari e radici. Con una crescita lenta, viene effettuata concimazione con azoto, ma le petunie preferiscono fertilizzanti ancora complessi e organici.

L'attenzione principale dovrebbe essere prestata all'irrigazione di alta qualità e moderata. Il sovrasmorzamento anche sulle petunie allevate è molto pericoloso, può provocare lo sviluppo di marciume e morte delle piante. L'irrigazione viene effettuata con una piccola quantità d'acqua, ma spesso controllando il grado di essiccazione del terreno. Queste procedure pulite, che non consentono la caduta di gocce su green e germogli, sono obbligatorie per la petunia. Quando costruisce una massa fogliare sufficiente e rilascia i primi germogli, l'umidità può essere leggermente ridotta.

Nel prendersi cura delle piantine di petunia, è meglio non dimenticare altre due procedure:

  1. Il pizzicamento dei germogli permette di ottenere corone dense, ramificate e più compatte in specie arbustive di petunia.
  2. Allentando il terreno dopo l'irrigazione si manterrà una permeabilità ottimale all'aria e all'acqua del terreno (questa procedura dovrebbe essere eseguita con attenzione, senza toccare l'esteso apparato radicale di petunia).
Piantine di petunia trapiantate. © Brittney Smart Coltivazione di piantine di petunia. © Brittney Smart Coltivazione di piantine di petunia. © Brittney Smart

Spegnere le piantine di petunia

Per la petunia, l'indurimento dovrebbe essere iniziato il più presto possibile. Di solito, le piante cominciano a essere portate fuori per alcune ore all'aria aperta, non appena il tempo lo permette e la temperatura aumenta durante il giorno. Temprare da aprile a piantare nel terreno o in contenitori nel giardino renderà possibile ottenere piante lussureggianti più stabili e resistenti.

Piantare piantine di petunia nel terreno e nei contenitori

Per la petunia, nonostante il suo status di regina capricciosa, atterrò in piena terra a partire dalla seconda metà di maggio. È meglio aspettare fino al primonoski ricorrente. La semina precedente richiede prontezza per proteggere le piante da possibili sorprese meteorologiche. Se si prevede che le petunie crescano nella coltura dei contenitori, allora la piantatura può essere effettuata già all'inizio di maggio: pentole e cesti possono sempre essere portati nella stanza se necessario.

Scegliendo un posto per le petunie nel giardino, vale la pena soffermarsi su luoghi caldi e ben illuminati. Nella questione della resistenza al freddo e alle correnti d'aria, è meglio fare affidamento sulle caratteristiche di una particolare varietà, ma tutte le petunie fioriscono meglio in luoghi riparati e nascosti. Le petunie a fiore grande sono più termofile e sensibili all'umidità e al cattivo tempo (minori sono le dimensioni dei fiori, meno capricciose e petunie). Le piante di Ampelnye devono essere protette dal vento.

Un substrato universale di alta qualità se coltivato in ampels, cestini e vasi può essere selezionato tra le miscele di terra acquistate e mescolato. rapporto foglie, terreno torba, humus, torba e sabbia per petunie non è così importante: la cosa principale che il terreno era allentata, ma nutriente, serbatoio acqua, ma non incline alla compattazione. Questi volantini crescono bene con l'aggiunta di componenti mobili (per esempio la perlite) e un additivo che trattiene l'acqua sotto forma di un idrogel. Nella parte inferiore di qualsiasi contenitore si trova uno strato di drenaggio (minimo 5 cm). Per le petunie, ghiaia, argilla e altri materiali sono adatti come drenaggio. La reazione neutra del suolo è preferibile.

Per la permeabilità all'acqua è necessario verificare la presenza di terreno fertile o di terreno fertile o di media entità quando si pianta in terreno aperto. Le petunie preferiscono il terriccio sabbioso e il terriccio, ma qualsiasi terreno nutritivo si adatta a loro. Migliorare la qualità del terreno può essere integrato con fertilizzanti organici maturi - compost o humus. Come la maggior parte delle estati, le petunie non tollerano il letame fresco. Una parte di fertilizzanti minerali completi fornirà alla pianta tutto il necessario. La reazione del terreno non deve essere acida: qualsiasi terreno con un pH inferiore a 5,5 deve essere calcinato e corretto. Quando si pianta in terreno aperto, è preferibile preparare il terreno in anticipo (non dall'autunno, ma almeno un mese prima di piantare le piantine).

La distanza tra le piante è di solito limitata solo alla petunia coltivata in terreno aperto. Per 1 metro quadrato di area di piantagione, non vengono usate più di 10 petunie per la coltivazione. Per petunie multicolori o arbustive, la distanza raccomandata è di 15-20 cm per le varietà di piccoli colori, fino a 25-30 cm per le varietà a fiore grande. Per grandi e ampelnyh standard di petunie considerare la distanza da 30 a 50 cm. Per le piante in vaso e ampelnyh distanza è generalmente ridotta della metà, anche se principalmente in contenitori e cestini di petunie sono piantati in modo da ottenere il massimo effetto decorativo. La distanza minima di 8-10 cm è comunque meglio conservata, sebbene le norme generali limitino la densità di impianto a sole 60-70 piante quando vengono piantate in una coltura di contenitori.

Nel trapianto le petunie non sono affatto complicate, le piante si adattano abbastanza facilmente e non hanno paura di questa procedura. Ma la fragilità, la succosità dei germogli impone le sue esigenze sulla precisione del lavoro: per evitare lesioni alle piante, devono essere trattate con la massima cura, mantenendo con cura la massa verde ed evitando contatti inutili. Trasferire le piantine in nuovi contenitori o sul terreno meglio nei giorni nuvolosi o alla sera, in modo che le piante non siano influenzate dal sole e adattate rapidamente. Il trapianto è sempre completato da un'abbondante irrigazione, che viene effettuata senza toccare le foglie. Il terreno intorno alle piante è meglio pacciamato (la torba o l'humus saranno perfetti). Anche petunie in vaso come pacciamatura protettiva, che svolge anche il ruolo di un riscaldatore.

Chiamare petunie senza pretese e facili da coltivare entro l'estate o considerarle come una delle piante più lunatiche è una questione molto individuale. Per alcuni giardinieri, sono perfettamente tolleranti nei confronti di quasi tutti i trattamenti con animali domestici, mentre altri sono soddisfatti solo con attenzione. Ma subito dopo il trapianto di piantine di petunia, in ogni caso, è necessario fornire un'assistenza attenta e sistemica. Mantenere un'umidità stabile nel terreno è il punto principale nella cura delle petunie trapiantate. Le piante giovani in vasi e cestelli proteggono meglio dalla bagnatura e dalle precipitazioni, anche se le varietà richiedevano una maggiore resistenza.

Molte varietà moderne hanno e l'umidità, e la siccità, ben sopportare l'abbondanza di precipitazioni e l'essiccazione del suolo, ma anche in futuro saranno condizioni più stabili per l'impianto, meglio è. petunie innaffiato crescente nel suolo, è raro, ma abbondantemente nei periodi di siccità prolungata, facendo attenzione a non bagnare le foglie e l'invio di acqua sotto la radice. piante in vaso annaffiate, dando asciugare, e la parte superiore degli strati intermedi del substrato, evitando siccità o umidità prolungata. Nei giorni caldi, petunia necessitano di annaffiature frequenti più volte al giorno, e nel programma di trattamento, è opportuno aggiungere anche a spruzzo.

Alimentazione per giovani petunie avvi essere effettuata dopo la ripresa della crescita attiva (circa una settimana dopo piantare nel suolo o contenitori. Stanno facendo una porzione standard di fertilizzante composto e fertilizzante speciale per la fioritura annuali con una frequenza di 10-15 giorni a pianta che cresce nel suolo e 7-10 giorni per piante da vaso. alimentazione per petunie che crescono nel terreno, a volte solo continuare fino ad agosto, ma è meglio, così come per petunie in vaso, effettuare queste procedure fino alla fine della fioritura. la scelta di un fertilizzante, si dovrebbe pagare in Iman per prodotti complessi ad alto contenuto di potassio. Alimentazione minerale può essere alternato con concime organico in forma liquida. Per le piante in vaso è possibile utilizzare un fogliare lunga durata d'azione fertilizzanti e alternate e l'alimentazione principale. Se non è la stagione, il tempo è cattivo, se la crescita è troppo ritardata o soffre fioritura, è meglio effettuare un'alimentazione extra per gli stimolanti della crescita per la petunia.

Per qualsiasi petunia in vaso e ampelnye dall'inizio della fioritura è meglio introdurre nel programma di cura la rimozione dei fiori appassiti. È particolarmente importante "pulire" le petunie a fiore grosso o in spugna nel tempo, che sembrano molto sciatte con i fiori secchi. Quando si cresce nel terreno, la rimozione dei fiori avvizziti viene effettuata solo dove le petunie sono ben viste - nei giardini fioriti, sui cordoli, nell'area ricreativa, dove sono visibili dettagli spiacevoli.

Coltivazione di petunie seminando in piena terra

A volte nelle regioni con un clima mite per la petunia viene usato un metodo molto più semplice di coltivazione dei semi - semina direttamente nel terreno nel sito di coltivazione. La semina in aprile ti permette di sbocciare in mezzo alle piante estive. Questo metodo è utilizzato principalmente per le varietà di petunia a fiore piccolo, che vengono coltivate come copertura del terreno o pianta di cordolo. Nelle regioni con inverni rigidi è possibile la semina nelle serre e nelle serre per le piantine, ma la fioritura sarà ancora in ritardo.

Metodi alternativi di riproduzione della petunia

Le varietà di Terry e alcune petunie ibride non si propagano per seme, ma per via vegetativa. Le caratteristiche non persistenti delle piante madri richiedono un cambiamento nella strategia per la coltivazione di petunie particolarmente preziose. Per talee, le piante vengono mantenute per l'inverno, e in primavera, le piante primaverili vengono tagliate dai cespugli uterini. Il cespuglio di petunia va in letargo solo in condizioni di luce intensa e fresco, ma non freddo: la temperatura ottimale va da 10 a 12 gradi. Bagnali con molta attenzione. Non è possibile salvare l'intera pianta, ma tagliare le talee dai cespugli e tenerle in inverno in condizioni simili su un substrato leggero. Dopo il radicamento in primavera sono seduti in contenitori individuali.

Alcune petunie possono dare auto-semina in condizioni favorevoli e con fortuna con il tempo in regioni con un clima più mite. Nonostante la variazione della qualità della fioritura, queste petunie "selvagge" colpiscono in resistenza e senza pretese, e spesso anche nella dimensione dei cespugli. I giovani germogli possono essere usati come piantine o lasciati come accenti semi-selvatici e soffici.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante