Moltiplicazione di Clematis per seme: suggerimenti per i principianti

Piantare nel giardino le clematidi, in modo che una liana fiorente e piacevole cresca dai semi, anche un principiante fiorista dilettante. La riproduzione di clematide da parte delle sementi richiede alcune abilità e conoscenze, ma tutte le seccature saranno completamente ripagate ottenendo piantine che saranno adattate alle vostre condizioni di crescita.

Clematis che cresce per seme: a casa e all'aperto

Clematis è al culmine della popolarità e giustamente considerato il re delle liane, decorando gazebo, terrazze, pergolati e recinti. La pianta non è meticolosa, si sente perfettamente sulle aiuole e in giardino. A prima vista, la clematide conquista il colore originale delle foglie e dei fiori eleganti. Alcune varietà decorative possono vantare una fioritura abbondante - fino a duecento gemme su una pianta. Migliorare gli indici varietali o persino dedurre un nuovo tipo di clematis permette la riproduzione con semi.

Il momento migliore per piantare una clematide con i semi

Non sempre i giardinieri hanno l'opportunità di acquistare piantine di Lomonos (un altro nome per la pianta), quindi ricorrono alla riproduzione dei semi. Quando si coltiva la clematide dalle sementi a casa, si consiglia di piantare il raccolto in autunno. Durante l'inverno le piantine crescono e si rafforzano, e in primavera possono essere piantate in piena sicurezza in piena terra.

Quando seminare semi di clematide? Non è consigliabile seminare i semi immediatamente dopo la raccolta, dovrebbero sdraiarsi per un po '. Per le varietà a seme grosso, questo periodo è di 2,5-4 mesi e i cereali di piccolo calibro saranno sufficienti per 2 mesi.

I tempi della germinazione dei semi variano a seconda delle loro dimensioni. I semi piccoli danno rapidamente piantine, i semi grandi sono molto più lenti. Questo fatto è spiegato dal fatto che nelle piante embrionali l'embrione si trova in uno stato sottosviluppato. Nel guscio di un tale granulo contengono sostanze che impediscono la germinazione precoce, il che consente al futuro impianto di raggiungere il pieno sviluppo.

Come far crescere piantine di clematidi a casa

Prima di seminare è necessario condurre misure preparatorie. Prima di tutto, questa è la stratificazione dei semi di clematide, che rende possibile la coltivazione di forti germogli a casa, con l'immunità resistente alle malattie. Questa procedura prevede di tenere i semi per un po 'sul ripiano inferiore del frigorifero. In media, questo periodo è di circa 3 settimane.

È meglio seminare le cassette che possono essere facilmente portate all'aperto in primavera per condire le piantine.

Una condizione importante è la giusta scelta del terreno. La miscela di terreno dovrebbe essere composta da terreno del giardino, humus, sabbia e cenere. Il supporto può essere acquistato in un negozio di fiori o cucinato da solo. Quanto profondamente determinano i semi, sono guidati dalle loro dimensioni. Secondo le regole, la profondità del sigillo deve superare due volte la dimensione dei semi.

In alto, i raccolti vengono versati con sabbia e delicatamente pigiati. Quindi, la germinazione dei semi viene accelerata. I tempi di germinazione dipendono dalle specie clematide e dalle condizioni di crescita specifiche. In media, l'aspetto dei primi germogli è preso da 3 settimane a 3 mesi.

Le colture irrigabili dovrebbero essere moderate. Il suolo dovrebbe essere sempre umido, ma con moderazione. Allo stesso tempo, il ristagno idrico dovrebbe essere evitato, poiché può essere dannoso per le colture.

Coltivazione all'aperto

Quando piantare semi di clematide sulle piantine quando si coltiva una vite all'aperto? Il momento migliore è l'inizio della primavera. In precedenza, è necessario resistere all'inoculo nel frigorifero per circa 3 mesi.

I semi di piccole dimensioni possono essere seminati immediatamente a terra senza una precedente stratificazione. La profondità della semina dei semi di piccolo calibro è di circa 1 cm. I primi germogli dovrebbero essere previsti dopo 1,5-2 mesi. I semi seri dovrebbero essere immersi per un po 'nell'acqua calda. Sopravvivono per 3 giorni, cambiando l'acqua ogni giorno. Inoltre è possibile effettuare il gorgoglio dei semi - presagendo il trattamento in acqua con l'ossigeno. Questa procedura aumenta la germinazione dei semi, rafforzando i processi di crescita.

Un'altra variante della moltiplicazione della clematide con i semi è la semina sub-invernale in piantine o scatole. In primavera, subito dopo la comparsa della prima foglia, le piantine vengono trapiantate in un letto con terreno leggero e sciolto. Nel solito terreno del giardino, la crescita giovanile può essere spostata dopo la comparsa di 1-2 paia di foglie vere. Immediatamente dopo il trapianto, le piantine dovrebbero essere pizzicate, appena sopra la seconda coppia di foglie, che contribuirà ad accelerare la crescita.

La semina autunnale delle clematidi è la più popolare tra i fioristi, in quanto ci permette di gioire della loro nuova stagione di fioritura nella nuova stagione. Ma, in questo caso, dovresti prenderti cura del rifugio sicuro delle colture per l'inverno. Come materiale di rivestimento può fungere da film e paglia.

È possibile far crescere clematis dai semi? Specifiche sfumature di coltivazione

Ogni tipo separato di clematide ha il suo tempo di germinazione individuale. Le varietà a seme grosso germogliano per un tempo molto lungo, quindi è preferibile propagarle più vegetativamente. La clematide con semi medi germoglia in media da 1,5 a 6 mesi. Il più veloce germina e dà germogli amichevoli - piccoli semi.

Anche la clematide si differenzia per il tipo di germinazione. Ci sono specie che germogliano:

  • sottoterra - quando semina dovrebbero essere cosparsi di terra o sabbia;
  • fuori terra: i semi non provengono dall'alto;
  • nel frattempo - semi spruzzati convenzionalmente.

Clematide di Manchu

  • varietà con semi medi;
  • Tipo di germinazione - intermedio (viene versato dalla sabbia su 1 mq);
  • il periodo di germinazione è di 2-5 mesi.

Clematis Tangutsky

  • varietà a seme piccolo;
  • periodo di germinazione da 3 settimane a 2 mesi;
  • germinazione aerea

Clematis Armanda

  • tipo di germinazione - fuori terra (profondità, chiusura - 1 cm);
  • il periodo di germinazione è di 70-108 giorni;
  • germinazione del terreno - 21%.

LiveInternetLiveInternet

-Cerca per diario

-Citazioni

Giardini per "Flower Jam" Nei rami, il vento gioca con le foglie, Il giardino incontra gli uccelli con un sospiro, S.

Fiori urbani Nelle città dove in inverno non si vede l'alba, dove dietro i tetti si nasconde la distanza, in primavera.

Asparagi in estate e progetti per questo. Ha promesso di scrivere diari, ogni sorta di cose, i suoi giardini e gli affari del giardino.

Black post / pro mallow Cose strane, a volte si verificano con noi, proprio sotto i nostri occhi. Lo faccio

Cosa fare con i fiori al chiuso all'origine della partenza: cosa fare con i fiori al coperto.

Come far crescere clematis dai semi a casa?

Alcune delle piante più famose del nostro pianeta sono le clematidi. Ad oggi, sappiamo di 14 specie che sono presentate in una specie in crescita selvaggia. Molti di loro hanno un gambo legnoso, ma a parte loro, ci sono specie che vengono coltivate come piante erbacee. Negli ultimi anni, gli allevatori sono stati in grado di allevare circa 300 varietà da giardino, che sono ibride.

La clematide adulta sembra una liana decorata con fiori di diversi colori. Per i giardinieri, sono interessanti come un elemento del design del paesaggio, che può decorare aiuole, recinti o gazebo. Come regola generale, i germogli vengono utilizzati per la propagazione di queste piante perenni. Tuttavia, allo stesso tempo, ci sono spesso quelli che crescono clematis dalle sementi. Tuttavia, anche qui ci sono alcune sottigliezze, come per alcune varietà è necessario vaccinare.

Come far crescere clematis dai semi?

Piantare e allattare, tenendo conto delle caratteristiche principali degli arbusti, consente di ottenere che hanno tempo in poche settimane per formare un apparato radicale ben sviluppato e per compiacere il proprietario nel primo anno con fiori delicati. Tuttavia, i giardinieri principianti non favoriscono il metodo di moltiplicazione delle clematidi dai semi, poiché non sono pronti a spendere molto tempo ed energia in questa procedura. Il più delle volte crescono clematis da giovani piantine acquistate nei negozi.

Tuttavia, quasi da qualsiasi clematide, è possibile ottenere alcune dozzine di piantine ben sviluppate, per le quali è sufficiente pungere i germogli con la terra. Pertanto, tra i giardinieri esperti, il metodo più popolare era la moltiplicazione per strati. Si consiglia di eseguire questa procedura all'inizio della primavera prima dell'inizio della fioritura. Quindi puoi ottenere arbusti ben sviluppati prima del primo gelo. Gli stessi coltivatori di fiori che decidono di scegliere il metodo di propagazione dei semi dovranno prendere una decisione: seminare i semi direttamente sul terreno o in appositi contenitori, in cui i giovani germogli cresceranno durante l'inverno.

Riproduzione di diverse varietà

Per evitare problemi con la coltivazione della clematide, è necessario utilizzare varietà a fiore piccolo, che nelle loro proprietà sono il più vicino possibile alle varietà a crescita spontanea. Non è consigliabile utilizzare ibridi complessi per la crescita, poiché ciò riduce significativamente le possibilità di ottenere piante forti e sane dalle sementi. In questo caso, ci sono varietà di clematide di grandi dimensioni, che non possono essere coltivate in condizioni ambientali. È possibile acquistarli solo contattando vivai, dove vengono offerti a tutti coloro che desiderano sotto forma di piantine o giovani arbusti.

Clematis Manchu

Il più spesso in un clima temperato Clematis è coltivato Manchu. Ottieni piantine robuste dai semi di questa varietà, e in seguito cespugli adulti ben sviluppati è abbastanza semplice, in quanto è quasi identico nelle sue proprietà ai parenti selvatici. Questa varietà è molto resistente alle temperature negative e, pur avendo dimensioni ridotte e discreta colorazione dei fiori, questa pianta può decorare qualsiasi sito.

Clematide di Tangut

I fioristi, che non sono indifferenti alle campane luminose, dovrebbero guardare le clematidi di Tangut. Può essere, per esempio, "Radar of Love". Sebbene possa essere difficile coltivare questa varietà dai semi, tuttavia, questo compito può essere risolto se lo si desidera. Per i fioristi questa varietà è interessante perché tollera le basse temperature, fiorisce a lungo e offre anche l'opportunità di godere della sua fioritura e nelle condizioni della stanza dopo il trapianto in vasi o vasche.

La clematide di Tangut è diversa in quanto cresce in una vite rampicante mentre cresce. Pertanto, per poter godere dei suoi fiori, dovrà stabilire un supporto affidabile. Godetevi la vista delle campane gialle può essere alla fine di maggio. E fino all'autunno, questi fiori possono portare grande gioia, non solo al giardiniere, ma agli altri.

Una specie di Helios

Tra le varietà resistenti al freddo, Helios merita particolare attenzione. Per molti fioristi questa varietà è una delle più attraenti. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione il seguente punto: prima di ottenere una clematide per adulti dovrà essere cresciuto in una stanza o in un terreno chiuso. Ciò è dovuto al fatto che solo le piante adulte tollerano bene le basse temperature.

Puoi anche coltivare clematidi con grandi fiori doppi. Qualsiasi giardiniere che decida di piantare i semi di questa pianta sarà in grado di aspettare i germogli. Tuttavia, bisogna essere preparati al fatto che, avendo raggiunto lo stato adulto, queste clematidi non dimostreranno più la bellezza che possiede la madre cespuglio. Per escludere tali differenze, dovrai subire una inoculazione complessa. Pertanto, se non si desidera affrontare tali problemi, è preferibile acquistare cespugli già pronti in anticipo.

Come e quando raccolgono i semi?

Per diversi tipi di clematidi, un periodo favorevole di raccolta delle sementi avviene in diversi periodi dell'anno. Questo può essere fatto sia in estate che in autunno. Se ti sei prefissato l'obiettivo di far crescere le clematis dai semi, prima di tutto dovrai raccogliere i semi e prepararli di conseguenza. Semi di diversi tipi di clematidi differiscono per aspetto e dimensioni. In questo caso, si possono formare semi grandi, medi e piccoli in un solo arbusto.

Pertanto, quando raccogli semi dalla clematide scelta, devi prima ordinarli per dimensione. È meglio usare semi grandi e medi. Per non rischiare e non perdere tempo, i semi piccoli devono essere gettati immediatamente. Tuttavia, è possibile salvare se stessi da un lavoro faticoso, se si acquista il materiale di piantagione nel negozio.

Quindi non devi perdere tempo con lo smistamento. È possibile pianificare la semina di semi di clematide in primavera o in autunno. Nel primo caso, sono piantati in un terreno aperto, e nel secondo - in una serra. Prima della semina, una serie di misure sono necessariamente eseguite rispetto ai semi, uno dei quali è la stratificazione. Ti permette di aumentare la germinazione dei semi, dando alle piantine una maggiore resistenza alle malattie.

Se hai intenzione di seminare i semi all'inizio della primavera, allora sarà sufficiente per te creare condizioni ottimali di conservazione dei semi. Per fare questo, devono essere tenuti in un luogo buio, dove la temperatura deve essere mantenuta entro +5 gradi. Se hai intenzione di seminare i semi in autunno, si consiglia loro di sdraiarsi in frigorifero per circa due o tre settimane.

Come risultato di questo trattamento, si creerà un seme il più possibile le condizioni naturali, perché di solito in estate o nel primo autunno, i semi nel terreno, dove, sotto la copertura di fogliame e neve d'inverno.

Suolo e irrigazione

Se si desidera ottenere piantine clematide all'inizio della primavera, si consiglia di seminare semi in apposite scatole. Con l'arrivo della primavera, possono essere portati in strada, e fino a questo punto sono tenuti su un davanzale o una loggia. Puoi ottenere piantine robuste solo se le scatole sono piene di miscela di terra nutriente. Per la sua preparazione è necessario prendere:

Di solito dopo la semina, i semi germinano per un periodo di 3 settimane a 3 mesi, che è determinato dalla varietà utilizzata e dalle condizioni che vengono mantenute all'interno. Durante questo periodo è importante garantire una cura adeguata: mantenere il terreno umido, evitando il ristagno di umidità.

Se non hai mai seminato semi di clematide prima, sarà meglio se scegli la manchuriana clematida. Puoi ottenere piantine da esso con un alto grado di probabilità, anche se non hai esperienza nella coltivazione di queste piante. Più tardi, quando conosci le importanti sfumature della coltivazione, puoi usare semi di varietà più capricciose come materiale da piantare.

Durante la semina si consiglia di posizionare i semi a una profondità che è 2-3 volte la dimensione dei semi. Sopra di loro, si consiglia di versare sabbia fluviale pulita e compattare leggermente il terreno. La sabbia aiuterà i semi a germogliare molto più velocemente.

Trapiantare nel terreno

La clematide del seme può anche essere seminata in autunno. In questo caso, entro la metà della primavera, raggiungeranno l'età in cui potranno essere trapiantati in un luogo permanente. Tuttavia, per fare questo, è necessario scegliere il momento in cui passeranno le ultime gelate. Dopo tutto, giovani piantine, indipendentemente dalla varietà, non tollerano bene il raffreddamento.

  • quando si sceglie il sito per la semina, è necessario tenere conto del fatto che molte varietà sono abituate a crescere in condizioni di massima illuminazione. In questo caso, si raccomanda di fornire un'ombra per la loro parte basale;
  • mentre coltiviamo le clematidi, bisogna ricordare che queste sono piante rampicanti, quindi non si può fare a meno di un supporto affidabile;
  • Si raccomanda di collocare le piante su un sito ben protetto dal vento. Dopo tutto, anche le bozze non sono di beneficio a queste piante.

Se pianterete i semi in primavera, procedete dal fatto che le piantine raggiungeranno una condizione sufficiente per il trapianto in un luogo permanente, solo in autunno. Non puoi rischiare e continuare a coltivare giovani arbusti in cassette durante l'inverno. Tuttavia, se vuoi goderti la fioritura in primavera, puoi atterrare in autunno in autunno. Ma dovrai creare un buon riparo per loro in modo che non muoiano dal freddo invernale. Per fare questo, puoi usare paglia o pellicola. La scelta di un materiale specifico sarà determinata dalle condizioni di una regione specifica.

vaccinazione

Avendo stabilito un obiettivo per far crescere le clematidi dai semi, i giardinieri spesso cercano di ottenere immediatamente piante con grandi fiori doppi. Tuttavia, non tutti sono pronti a compiere un passo così rischioso, perché agiscono molto più facilmente e ottengono i cespugli. Ma se il giardiniere ha esperienza sufficiente e ha familiarità con le regole di cura, allora può fare diversamente. In questo caso, ha bisogno di capire una regola importante di coltivare varietà capricciose dai semi: richiederanno necessariamente la vaccinazione per le specie più resistenti.

  • per eseguire questa procedura è consigliato in vaso, usando come rifugio un vaso. Aspettando la crescita delle talee, può essere rimosso;
  • piano di sbarcare la clematide innestata solo per la prossima primavera;
  • L'inoculazione delle piante può essere effettuata con uno qualsiasi dei metodi disponibili. La cosa più importante qui è che questa operazione è stata eseguita il più rapidamente possibile al fine di prevenire l'essiccazione del sito di taglio.

conclusione

Data l'alta popolarità delle clematidi, di sicuro ogni fiorista esperto almeno una volta sognava di coltivarlo sul suo sito. Tuttavia, questo non è così difficile, dato che oggi ci sono molte varietà, di cui i semi possono essere ottenuti con cura minima resistente alle malattie e alle condizioni atmosferiche della pianta. Prima di seminare, è molto importante determinare esattamente quando si desidera ottenere piantine per un trapianto in un luogo permanente. Tuttavia, in ogni caso, si raccomanda di trapiantare giovani piantine in primavera. Ciò aumenterà la probabilità di sopravvivenza delle piante, da cui in seguito si formerà Clematis.

Come far crescere clematide dai semi, consigli per la cura

Non appena si tratta di architettura paesaggistica verticale nel paesaggio, richiama immediatamente la clematide. Una vite aggraziata, attorcigliando il supporto, la copre completamente con foglie verdi, contro le quali i bellissimi fiori sono densamente disseminati. La loro varietà di colori e forme è semplicemente enorme. Con la giusta cura, le clematidi sono tutte stupite dalla loro bellezza. Sono abbastanza esigenti, durevoli e decorano adeguatamente qualsiasi trama di casa. Puoi comprare una piantina pronta, ma è anche possibile coltivare clematidi dai semi.

Un po 'sulla clematide e le sue forme

Clematis o clematis (Clematis) - una pianta di curling appartenente alla famiglia del ranuncolo. Nonostante l'enorme varietà di specie e forme varietali, tutte le clematidi fioriscono in abbondanza e bellezza. La fioritura può avvenire da giugno a fine settembre. In condizioni favorevoli, vivono più di 20 anni.

Clematis è molto diffusa e conta circa trecento specie naturali. Queste specie sono molto diverse tra loro per diversi motivi. Pertanto, non esiste un'unica classificazione conveniente di questa pianta.

La clematide può essere erbacea, con la morte a fine stagione. Questa specie come la linea (C Recta), Texas (S. texensis) e Manchurian (S. mandshurica).

Ci sono anche arbusti con clematidi e germogli svernanti - arbustivi, lobati (S. Fruticosa f. Lobata). C'è una forma intermedia - semishrubs. In questa specie, la parte inferiore, come quella dei cespugli, è sverniciata e la parte superiore, come quella degli erbosi, muore ogni autunno. Questo è borshevikolistny (S. Heracleifolia) e a foglia intera (S. Integrifolia).

Il resto, la maggior parte delle clematidi, è un rampicante che si aggrappa al supporto con i piccioli fogliari. Questa specie comprende - viola (S. Viticella), Tangut (S. Tangutica), vite-vitigno (S. Vitalba).

La clematide ha un diverso sistema radicale, la forma e la struttura dei germogli. La loro classificazione condizionale in base al tipo di potatura (a seconda del luogo e del tempo delle gemme in fiore) è popolare.

Le clematidi sono eccellenti anche per le dimensioni dei fiori.

I grandi fiori (diametro del fiore superiore a 5 cm) sono suddivisi in gruppi di allevamento:

-Jackman (C. Jackmanii)

- Viticella (C. Viticella)

- Lanuginosa (C. Lanuginosa)

- Patens (S. Patens)

- Florida (C. Florida)

- Integrifolia (C. Integrifolia)

Fiore Melkotsvetkovye hanno un diametro inferiore a 5 cm. Clematis quali si riferiscono a loro come integrifolia (C. integrifolia), paniculata (C. Paniculata), Tangut (C. Tanguthica), viola (C. viticella), diretto (C. Recta), masterizzazione (C. flammula), vinogradolistny (S. Vitalba), Virginia (C. virginiana), Alpine (S. Alpina), pilchatolistny (C. Serratifolia), Manchurian (S. mandshurica), Armand (C. Armandii) Raeder (C. Rehderiana), principe (Atragene) e altri.

Le specie a fiore grande, naturalmente, conquistano i cuori con i loro fiori chic. Ma i piccoli fiori, che nella maggior parte dei casi sono specie botaniche, non possono essere meno spettacolari a causa dell'enorme numero di piccoli fiori. Ma loro, sfortunatamente, sono visti raramente nel cortile sul retro. Sebbene siano benestanti, senza pretese, tollerano con successo la siccità e sono resistenti alle malattie. E fioriscono anche a lungo e alcuni di loro hanno un odore gradevole.

E, soprattutto, le specie a fiore piccolo possono coltivare con successo clematide dalle sementi senza perdere i tratti genitoriali.

La foto mostra quanto sono buoni tutti i Clematis, indipendentemente dalla specie e varietà.

Metodi di riproduzione

Le clematidi, come la maggior parte delle piante perenni, riproducono vegetativamente (divisione del cespuglio, talee, talee) e semi.

La divisione di un cespuglio sarà utile dopo cinque anni di vita di una pianta se Clematis si è fortemente espansa e deve essere trapiantata in un nuovo posto. Per fare questo, all'inizio della primavera, dopo aver scavato un cespuglio, è diviso in più parti. Ogni parte dovrebbe avere da due a tre gemme di crescita e radici sufficienti. L'atterraggio è uguale a quello dei cespugli coltivati. È preferibile, per un migliore radicamento, versare un foro di piantagione con eteroauxina. Maggiori dettagli sulle cure primaverili per Clematis leggi qui.

Talee tagliate a giugno (prima della fioritura) da una pianta di due-tre anni. Elaboriamo lo stimolatore della crescita e la radice in acqua o in un substrato speciale. Dopo che le radici si sono formate (dopo circa 30 giorni) le piantiamo nel terreno. Per l'inverno ci copriamo bene. E l'anno successivo possono essere trapiantati nel luogo prescelto. È consentito il taglio successivo delle talee, ma la pianta deve passare l'inverno nella stanza.

Tra i giovani germogli di giugno, puoi fare strati. Per fare ciò, pieghiamo il rametto a terra, lo piniamo, lo rilasciamo e dirigiamo verso l'alto. Puoi fare un giro orizzontale. Per fare ciò, in una profondità di scanalatura di 6-10 cm, piegare il ramoscello e il prikopayte su tutta la lunghezza, lasciando solo la punta. Le foglie devono essere tirate fuori. Irrigidire costantemente gli strati, è anche desiderabile dar loro da mangiare un po '. Entro l'inverno metteranno radici. Separati dal cespuglio della madre possono essere solo un anno - il prossimo autunno.

È possibile far crescere clematis dai semi. Tuttavia, questo metodo è eccellente solo per le specie a fiore piccolo. Se decidi di moltiplicare i semi con clematide a fiore grande, preparati a ricevere una pianta con piccoli fiori. Nelle forme ibride si verifica la scissione genetica e la pianta perde il suo aspetto materno.

Dobbiamo iniziare con la selezione dei semi.

Sarà utile leggere:

seme

La clematide a fiore piccolo dà molti semi e molti fiori (varietali) - molto pochi. I semi sono piccoli semi noci, ai quali su una gamba sottile è allacciata una soffice "coda". In autunno, al posto del fiore si forma una soffice testa bianco-argentata di tali noci caudate. All'interno di ogni noce c'è la semente stessa clematide.

Il tempo di maturazione dei semi in clematide è diverso, è necessario raccogliere semi marroni, quando la testa soffice sbiadita con semi maturati si sbriciola quando viene toccata.

Tradizionalmente, è meglio prendere dei semi freschi per la semina. Pertanto, quando li acquisti nei negozi, presta attenzione alla data di scadenza. Ma se i semi sono conservati correttamente - in sacchetti di carta a una temperatura di 19-22 gradi, possono essere adatti per l'uso per 4 anni.

I semi di Clematis, secondo le loro dimensioni, sono convenzionalmente divisi in tre gruppi. Questo è importante, poiché i semi dipendono dai tempi della loro germinazione.

I semi grandi (da 6 a 12 mm) si distinguono per un periodo di germogliamento molto lungo, che può durare per più di un anno.

I semi medi (da 3 a 6 mm) germinano entro un periodo di un mese e mezzo a un anno.

I semi piccoli (da 1,5 a 3 mm) germinano da 1-2 settimane a 3-4 mesi.

Semina in piena terra

Seminare i semi direttamente nel terreno aperto alla fine di aprile. Per una migliore germinazione, è preferibile seminare semi già stratificati. Sono distribuiti su terreni umidi e sciolti e cosparsi in cima con 1-1,5 cm di sabbia grossa. Ben irrigato spruzzando. Per proteggere dagli uccelli e dalla luce solare diretta dall'alto, la semina può essere cosparsa di trucioli di legno o trucioli. I primi scatti dovrebbero apparire tra 20 e 40 giorni.

I semi appena raccolti possono essere seminati immediatamente in piena terra, dove passano attraverso la stratificazione naturale durante l'inverno. Ma in questo caso, non sempre abbastanza buona germinazione. Pertanto, è meglio lavorare e coltivare piantine.

Semina per piantine

Facciamo uno sguardo passo dopo passo su come far crescere la clematide dai semi alle piantine. Poiché la clematide è un processo piuttosto complicato.

I tempi di semina dipenderanno dal tasso di germinazione dei semi. Così, i semi grandi e medi possono essere seminati dall'autunno, perché germinano molto a lungo. C'è il pericolo di dimenticarli e lasciarli senza la dovuta attenzione. Piccoli semi sono piantati in piantine nel mese di febbraio-marzo.

È necessario iniziare con semi inzuppati per 5-7 giorni. L'acqua dovrebbe essere costantemente cambiata, più volte al giorno. Per migliorare la germinazione, viene effettuato il gorgogliamento. Per fare ciò, usando un aeratore convenzionale per acquari, per 5-6 ore, arricchire l'acqua con i semi di ossigeno.

Prima di seminare i semi possono anche essere messi nella soluzione di qualsiasi stimolante della crescita per mezz'ora. Ciò promuoverà anche la germinazione.

Come contenitore per la semina, puoi prendere una piccola scatola (in legno, plastica) o una pentola con una profondità di 15-20 cm con fori di drenaggio sul fondo. Disporre su di esso uno strato di mattoni rossi rotti o argilla espansa (circa 5 cm). Prepariamo la miscela di terreno dalla sabbia, dal terreno del giardino e dalla torba in parti uguali. La miscela di terreno deve essere decontaminata prima dell'uso. Puoi tenerlo per qualche minuto in un forno a microonde a piena potenza o sorseggiarlo con acqua bollente. Lo strato di terreno deve essere di circa 10 cm, è ben compattato e innaffiato.

I piccoli semi con un breve periodo di germinazione sono semplicemente disposti sulla superficie del terreno e pressati leggermente. Un seme con un periodo medio e lungo di germinazione dall'alto è cosparso di uno strato di sabbia grossolana di circa 1-1,5 cm La frequenza di piantagione è di 5x8 cm. Dall'alto, spruzzare bene con l'acqua della pistola a spruzzo. Coprire con un bicchiere o un coperchio trasparente.

Tutte le sementi di clematide sono soggette a stratificazione obbligatoria. Per queste piante, i coltivatori di fiori consigliano di eseguirlo in due fasi.

Il primo stadio. Una scatola con semi piantati per due settimane viene mantenuta ad una temperatura di 16-20 gradi e luce diffusa.

Il secondo stadio. Quindi mettere la scatola in frigorifero (temperatura 4-5 gradi) per un mese e mezzo a due mesi. Dopo la germinazione a una temperatura di circa 22-25 gradi in un luogo luminoso (ma non alla luce solare diretta).

Assicurati che il terreno non si asciughi, puliamo regolarmente la condensa e mandiamo in aria le piantine. Dopo circa 30 giorni, i primi germogli devono iniziare a beccare.

La fase più difficile - ottenere le riprese, è finita. Abbiamo germogliato clematis dalle sementi, come coltivarlo correttamente e considerarlo con successo.

Cura delle piantine

Non appena compare la prima coppia di queste foglie, le piante si immergono, preferibilmente immediatamente in vasi separati. Poiché i semi germinano in modo non uniforme, la raccolta deve essere effettuata con attenzione in modo da non danneggiare i germogli vicini.

Ulteriore cura per le piantine è comune nelle stesse condizioni della stanza, fino al passaggio del freddo.

Quando la piantina diventa più forte e non c'è probabilità di gelate notturne, piantine giovani possono essere piantate per strada. Scegli un posto riparato dal vento in una delicata penombra. Dal momento che giovani piantine di Clematis hanno paura delle scottature e delle correnti d'aria. Il terreno dovrebbe essere leggero con un buon drenaggio. Tra le piante manteniamo una distanza di circa 20 cm. Il colletto della radice deve essere tagliato circa 5 cm. La terra intorno alle piantine dopo la piantagione è ben pacciamata usando piccoli ciottoli o trucioli di legno.

Spara periodicamente pizzichi occasionali, in modo che si ramificano e crescono più velocemente massa verde.

In futuro forniamo piantine con annaffiature regolari, rimuoviamo le erbacce, allentiamo il terreno e ci nutriamo.

Con l'inizio del freddo, le giovani piante richiedono un buon riparo. Per fare questo, li immergiamo con una miscela di terra, sabbia e torba. Versare un vetrino di circa 20 cm di altezza, e da sopra coprire con paglia, foglie secche, lapnikom.

La prossima primavera, i giovani cespugli possono essere collocati nei luoghi permanenti scelti per loro. Fioriscono 2 anni dopo la semina.

Malattie e parassiti

Piantine di clematide, come tutte le altre, possono sviluppare una malattia fungina come una "gamba nera". Gli agenti causali di questa malattia sono nel terreno, quindi è necessaria la sua disinfezione preliminare. Se si nota una macchia nera sul gambo delle riprese, la pianta si è indebolita, quindi rimuoverla immediatamente. La terra nella piantagione generale dovrebbe, se possibile, essere sostituita e versata con una soluzione di "Previkur".

Come altre piante, le clematide possono essere soggette a varie malattie. La loro presenza è un segnale che la cura per loro è errata o le condizioni di crescita sono sfavorevoli.

Sarà utile leggere:

Delle malattie dovrebbero essere notate come l'oidio, la muffa grigia, la ruggine, l'askohitosi, l'avvizzimento e altri. Un corretto controllo e prevenzione è molto importante nella lotta contro di loro.

I parassiti delle clematidi sono acari, afidi, nematodi delle radici, bruchi di lumache, muffole e topi.

Per controllare afidi, acari, bruchi e orsi, dovrebbero essere usati insetticidi. Ma la pianta, danneggiata dai nematodi delle radici, dovrà essere rimossa e la terra può essere ben trattata con nematocida. Contro le lumache aiuterà con la metaldeide.

Piccoli trucchi

  1. Se l'inverno è nevoso, allora è possibile effettuare la stratificazione dei semi direttamente nella neve. Per questi vasi con i raccolti, seppellirli nella neve (dopo aver rimosso la copertura o il vetro). Quindi la stratificazione sarà più efficace.
  2. Se non tutti i semi di clematide germogliano, non correre a buttarli via. Continua a prenderti cura di loro per altri 8 mesi. Durante questo periodo, la maggior parte dei semi "in ritardo" germoglierà.
  3. La germinazione accelererà il rilascio di semi grandi manualmente dal guscio duro.
  4. Pianta intorno alla clematide, aneto, prezzemolo, calendula o calendula. Diventeranno un'ulteriore protezione contro parassiti e malattie.

Poiché la crescente clematis dalle sementi è un compito piuttosto problematico e laborioso, non molti decideranno su questo. Tuttavia, i veri fan della clematide non saranno intimiditi dalla complessità. Il nostro video integrerà chiaramente le informazioni che hai ricevuto.

Come e quando piantare clematidi in piena terra e come coltivare le piantine?

Clematide (Clematis) - una pianta ornamentale perenne della famiglia Lyutikov. Attrae i giardinieri, soprattutto, con una bella fioritura per tutta l'estate. Per clematide sulla trama del giardino sembrava anche nei cataloghi di allevatori, osservare tutte le sfumature della tecnologia agricola. Non ce ne sono così tanti, ma per conoscerli meglio prima di acquistare piantine o semi di un rampicante.

Come scegliere un materiale di semina?

Più di 250 specie di clematidi sono state allevate dagli allevatori.

Per ogni rappresentante esiste un metodo di riproduzione preferito:

Questo dovrebbe essere ricordato quando si seleziona il materiale di semina.

Nei negozi specializzati vengono acquisiti semi di specie clematide. Di regola, questi sono rappresentanti di liane a fiore piccolo, parenti stretti di clematide selvatica. Il colore dei fiori in tali piante è prevalentemente bianco o giallo. Praticare giardinieri e raccolta indipendente di semi di piante perenni adulti.

Esistono 3 gruppi di semi, di dimensioni, tempo di germinazione e germinazione diversi:

  1. Grande. Il periodo di germinazione varia da un mese e mezzo a un anno. La germinazione è bassa, irregolare, persiste per 4 anni.
  2. Media. La germinazione di massa dei semi inizia in 2-6 mesi, il tasso di germinazione è alto, persiste per 3 anni.
  3. Piccolo. Il più breve periodo di germinazione dei semi. Di solito varia da 2 settimane a un mese e mezzo. La germinazione dura solo i primi 2 anni.

Quando si selezionano i semi, si dovrebbe dare la preferenza a fornitori affermati che osservino le regole di conservazione e garantiscano la conformità con le varietà dichiarate.

Nei negozi cinesi a buon mercato spesso vendono materiale per piantagioni fuori stagione. Non è possibile coltivare da esso piantine qualitative della varietà dichiarata di clematide.

Vivai, negozi online e siti di collezionisti offrono una vasta selezione di piantine di arbusti perenni. Dalla scelta corretta di un esemplare di piantagione, dipende il risultato ulteriore della crescita.

Presta attenzione a diversi parametri:

  1. Aspetto. Scegli piante sane con germogli elastici e foglie formate. Con brevi interstizi e terreno leggermente umido.
  2. Il sistema di radici delle piantine deve essere chiuso. Compra piante giovani in contenitori con il terreno in cui sono cresciute.
  3. L'età della piantina adatta per piantare in piena terra è di almeno 2 anni.
  4. Una specie di clematide è meglio sceglierne una coltivata in un'area geografica simile. Ciò garantirà una semina più facile, la pianta crescerà una liana sana e abbondantemente fiorente.
  5. Il posto delle future piantagioni dovrebbe corrispondere alle preferenze di varietà delle clematidi. Prima di acquistare, si prega di specificare i requisiti del grado per l'illuminazione.

Le piantine piantate, a seconda della regione, possono essere piantate in autunno o in primavera. Nelle regioni meridionali iniziano a sbarcare a settembre e all'inizio di ottobre. Se le condizioni climatiche non consentono alla piantina di essere piantata in piena terra, può essere conservata fino alla molla nel contenitore acquistato. Per fare questo, viene fornito con un regime di temperatura confortevole di circa 5 gradi di calore e trincia il terreno con l'aiuto della segatura bagnata.

Video su come salvare la piantina acquistata prima di piantare:

Selezione di un posto per clematide nel giardino

Per selezionare un sito per la coltivazione di piante perenni dovrebbe essere presa in modo responsabile. Clematis cresce in un posto per 20 anni.

Tra le condizioni obbligatorie sono:

  • livello di illuminazione;
  • requisiti del suolo;
  • protezione dal vento;
  • possibilità di installare un supporto.

Ogni sorta di clematide presenta i suoi requisiti per l'illuminazione del sito:

  • Per le piante con fiori monocromatici bianchi e rossi e ricchi, sono adatti i luoghi soleggiati.
  • Lo stesso vale per i rappresentanti con fiori doppi, dovrebbero essere piantati in un'area aperta.
  • Le liane con un colore bicolore di petali preferiscono l'ombra parziale. La luce solare sparsa fornisce colori contrastanti ai colori. Nell'ombra la clematide aumenta attivamente la massa verde, ma non getta i gambi dei fiori, cosa che lo priva di decoratività.

Indipendentemente dalla varietà, le radici della pianta hanno bisogno di ombreggiature. Evitare il surriscaldamento del sistema radicale sotto l'influenza della luce solare diretta, aiuta la piantagione di fiori rachitici ai piedi del rampicante. Questa attività è gestita al meglio con calendula, calendula o verdure annuali.

Requisiti per il suolo e la posizione delle piantagioni future:

  1. Il terreno per la coltura della coltura è adatto alla fertilità, con una reazione neutra o leggermente alcalina.
  2. Un'abbondante fioritura si ottiene piantando su terriccio sfuso o terriccio sabbioso.
  3. L'apparato radicale non tollera ristagni idrici, la pianta deve fornire un buon drenaggio.
  4. Non è possibile piantare piante perenni vicino agli scarichi delle acque piovane o in luoghi in cui la presenza di acque sotterranee scorre a meno di un metro dalla superficie.
  5. Un fragile rampicante ha bisogno di protezione dai forti venti che rompono e aggrovigliano i suoi numerosi germogli.
  6. Le clematidi possono essere piantate dal lato ovest o est della casa. In questo caso, è necessario ritirarsi dalle pareti per una distanza di mezzo metro e oltre, al fine di fornire alle radici le condizioni per lo sviluppo.

A volte i giardinieri preferiscono piantare arbusti in un contenitore, vaso o vaso. Questo metodo di coltivazione è adatto per varietà a bassa crescita. La capacità viene scelta immediatamente tenendo conto delle dimensioni della pianta adulta, deve essere di almeno 7 litri per cespuglio. Abbi cura e supporto per i tiri.

Termini di atterraggio in pieno campo per diverse zone climatiche

Il giovane cespuglio ha bisogno di tempo per mettere radici in un posto nuovo, e le radici danno i germogli all'inizio del gelo.

Raccomandazioni sul momento dello sbarco:

  1. Nella corsia centrale e nella periferia di Mosca, il mese ottimale per lo sbarco è settembre. In questo momento, il terreno trattiene il calore accumulato durante l'estate, il caldo, che è pericoloso per le radici fragili, è già passato e la macchia è ben stabilita in un luogo permanente. Con l'inizio del gelo, riesce ad adattarsi, e lo svernamento ha successo. Con l'inizio della primavera, un cespuglio rinforzato aumenta attivamente i nuovi germogli e nei mesi estivi inizia la fioritura.
  2. Nelle regioni con autunno freddo e basse temperature invernali, si raccomanda agli alpinisti di piantare in primavera. Solo in questo caso riescono a mettere radici e guadagnare forza per lo svernamento. Le piantine acquistate in autunno vengono conservate in contenitori in un luogo buio e fresco, mantenendo l'umidità del terreno.
  3. Per la coltivazione negli Urali o in Siberia si intendono le varietà con un lungo periodo di riposo, in grado di sopportare la diminuzione delle temperature invernali a 30 gradi sotto lo zero.
  4. Nella regione di Leningrado e nella regione nord-occidentale, l'impianto di giovani piante viene effettuato principalmente a metà primavera, quando il pericolo di gelo passa. In casi eccezionali, è possibile piantare piantine a fine agosto o inizio settembre. Allo stesso tempo c'è il rischio che l'arbusto non abbia il tempo di sistemarsi prima dell'inizio delle prime gelate e morire.

Come piantare Clematis in campo aperto?

Prima di piantare semi o piantine sul sito, si dovrebbero prendere in considerazione le peculiarità della disposizione delle clematidi tra loro e altre colture.

Raccomandazioni per l'impianto:

  1. La distanza tra gli arbusti adulti non è inferiore a 70 cm Alcune varietà hanno una peculiarità di crescere nel processo di sviluppo. In questo caso, tra i cespugli lasciare 1,5-2 metri di spazio libero.
  2. Le piante clematidi accanto a grandi arbusti e alberi dovrebbero essere in ritirata di 2 metri. La preferenza dovrebbe essere data al vicinato con piante con un apparato radicale compatto.
  3. La piantatura perenne in piantagione densa di altre colture è possibile a condizione che la fossa sia isolata da una lastra di materiale di copertura o ardesia.
  4. Non c'è sovraimpollinazione tra diverse varietà, quindi diverse piante crescono l'una accanto all'altra. È importante che abbiano requisiti simili alle condizioni.

Regole per la semina su un terreno

Separate specie di clematide possono essere coltivate dai semi. La maggior parte dei giardinieri preferisce un metodo di semina di coltivazione.

La semina in piena terra richiede l'osservanza di un certo numero di regole:

  • Il tempo di piantagione dipende dalla regione. In autunno i semi vengono piantati nelle regioni meridionali con un inverno breve e caldo. Se in inverno ci sono anche lievi gelate, sono necessarie piantine Clematis

riparo dall'humus e dalla neve. In primavera, quando il terreno si riscalda fino a 15 gradi, i semi vengono seminati in qualsiasi terreno.

  • La stratificazione viene effettuata per tutti i tipi di semi. La procedura di indurimento favorisce una migliore germinazione e rende le piante più resistenti alle malattie.
  • Si consiglia di impostare la distanza tra le file di almeno 30 cm.
  • La profondità di semina è di 1-2 cm, i semi sono leggermente cosparsi di sabbia umida e segatura. Non è desiderabile sporcare il terreno.
  • I grandi semi possono diventare preda dei roditori. Sono coperti con un materiale speciale o una rete sottile.
  • Il terreno deve essere umido. Durante l'aspetto dei primi germogli, la pianta ha bisogno di una buona irrigazione.
  • Piantine in crescita a casa

    L'agrotecnica delle piantine in crescita in un terreno chiuso non è caratterizzata da una maggiore complessità.

    Per ottenere piantine robuste e vitali è sufficiente eseguire una serie di passaggi successivi:

    1. La stratificazione delle sementi è una procedura obbligatoria e prioritaria. L'indurimento può essere effettuato nel congelatore per mezz'ora o a una temperatura di 5 gradi per 2-3 settimane.
    2. Si raccomanda di creare terreno per piantine da terra, torba e sabbia fluviale in proporzioni uguali.
    3. La profondità del seme dovrebbe corrispondere alla dimensione dei semi e tre volte la loro dimensione.
    4. Le colture sono cosparse con un sottile strato di sabbia o pacciame e comprimono delicatamente lo strato superiore.
    5. Per la germinazione è necessaria aria umida, la temperatura non dovrebbe scendere sotto i 23-25 ​​gradi.
    6. I giovani germogli hanno bisogno di una buona illuminazione, ed è importante non esporli alla luce diretta del sole.
    7. Quando compaiono le prime foglie vere, le piantine vengono piantate in contenitori individuali.
    8. Per formare un apparato radicale sviluppato, le piantine vengono dritte dalla punta.
    9. In estate, le piantine vengono trasportate nel sito, con l'arrivo dei raffreddori restituiti nella stanza. Dopo 2-3 anni le piantine sono pronte per il trapianto in piena terra.

    Piantare piantine sul sito

    Piantare piante perenni nell'occupazione in terra non richiede molto tempo.

    È necessario conoscere tutte le sfumature della piantagione in modo che l'alberello possa facilmente depositarsi in un luogo permanente e in un primo momento ricevere le condizioni necessarie per lo sviluppo:

    • La fossa per la pianta rampicante viene scavata 60 × 60 cm, in basso uno strato di drenaggio da piccole pietre alte 20 cm Prima di preparare, preparare e installare un supporto per la boscaglia accanto alla fossa.
    • Una parte del terreno fertile (con aggiunta di cenere e perfosfato) viene gettata nella gobba. Sulla sommità del tumulo è posta una piantina le cui radici sono distese su lati diversi.
    • Il collo della radice è sepolto 10-15 cm, questo permette alla pianta di formare radici aggiuntive e un centro di accestimento, da cui nasceranno nuovi germogli l'anno prossimo.
    • La terra è coperta in modo tale da formare un piccolo tumulo. L'acqua, che scorre lungo i bordi, inumidirà uniformemente le radici del rampicante.
    • La prima irrigazione viene effettuata con l'aggiunta di un mezzo per il radicamento. In futuro, annaffiate con acqua normale 2 volte a settimana.

    Clematide

    Il compito che i giardinieri si sono dati da crescere con la clematide è di ottenere un'abbondante fioritura durante i mesi estivi. È abbastanza realizzabile, se adeguatamente per prendersi cura della pianta e avere pazienza.

    Caratteristiche di fioritura clematis:

    • Nei primi 3 anni, la liana non dà fiori, perché costruisce attivamente il sistema radicale.
    • Le piante biennali possono rilasciare diversi piccoli germogli. Si raccomanda di essere rimossi, in modo che la clematide non spenda forze in eccesso sulla formazione dei semi.
    • La fioritura abbondante inizia nel secondo o terzo anno dopo la semina delle piantine. Durante questo periodo, le radici crescono e riempiono completamente la fossa o il contenitore.

    Per il corretto sviluppo di perenne, è necessario garantire:

    • sostegno;
    • irrigazione e allentamento;
    • top dressing;
    • potatura;
    • rifugio per l'inverno.

    Supporto selezione

    I lunghi germogli spezzati clematidi hanno bisogno di un sostegno e di una giarrettiera adeguati:

    • Per sostenere le liane rampicanti, usa strutture stabili.
    • Come supporto scegli tralicci decorativi, archi e piramidi.
    • Alcuni giardinieri preferiscono piantare piante perenni lungo il recinto di reti a maglie o tavole di legno.
    • Non appena il rifugio invernale viene rimosso, i germogli sono legati con corde, distribuite uniformemente sul supporto.
    • È importante che tutte le foglie in futuro ricevano la stessa quantità di luce solare.
    • Alcuni rami sono legati orizzontalmente, per formare molti boccioli di fiori.

    Il supporto per la boscaglia non è solo un ruolo decorativo. Un gran numero di germogli, striscianti lungo il terreno, crea un microclima errato attorno al collo della radice. L'eccessiva umidità, insieme alla mancanza di ventilazione, contribuisce alle malattie clematifere.

    Irrigazione e allentamento del terreno

    La liana da fiore ha bisogno di abbondanti annaffiature, soprattutto per le giovani piante:

    1. L'irrigazione è consigliata la sera, irrigando il gesso di terra in modo uniforme intorno alla pianta, e non sotto la radice.
    2. La clematide più vulnerabile è il collo radice.
    3. Non permettere che l'acqua si accumuli intorno ad esso.
    4. Dopo l'irrigazione, il terreno viene allentato delicatamente.
    5. Le piantine dei primi anni di semina vengono annaffiate 2 volte a settimana.
    6. Le piante adulte hanno bisogno di meno irrigazioni.
    7. Aumentare l'irrigazione durante la siccità e il calore prolungato.

    Concimazione aggiuntiva

    Quando concimi i fiori, segui le regole:

    • Se la piantina è stata piantata in una terra fertile, allora nel primo anno si può fare senza fertilizzanti aggiuntivi.
    • Durante la formazione della massa verde, la concimazione viene effettuata con fertilizzante azotato.
    • Quando i germogli cominciano a essere posati, il terreno è arricchito con potassio e fosforo.
    • Nel periodo autunnale si consiglia di aggiungere perfosfato granulare.
    • I fertilizzanti sono fatti secondo le istruzioni. Clematis non tollera un'eccessiva vestibilità.

    Potatura e riparo per l'inverno

    Senza un'adeguata clematide da potatura è impossibile coltivare una perenne fiorita e sviluppata.

    Tutte le varietà di cultura appartengono a uno dei tre gruppi di potatura:

    1. Il primo gruppo I fiori sono posati sui germogli dell'anno precedente. In potatura non è necessario, è sufficiente ringiovanire il cespuglio di tanto in tanto, rimuovendo i rami danneggiati e vecchi.
    2. Il secondo gruppo. La fioritura avviene in due fasi. All'inizio dell'estate sulle riprese dell'anno scorso, nella seconda metà sui rami giovani. Si raccomanda di eseguire una potatura insignificante, ma regolare, al termine della fioritura. L'accorciamento cardinale dei germogli può portare alla morte del cespuglio.
    3. Il terzo gruppo. È caratterizzato dalla fioritura più lunga. I boccioli si formano per tutta l'estate su nuovi germogli. In autunno, quando la clematide svanisce completamente, tutti i rami vengono potati, lasciando non più di 7 cm dopo il primo rene.

    Le misure per accorciare i germogli vengono eseguite con l'aiuto di una cesoia acuta. Dopo il taglio, gli strumenti sono disinfettati.

    Tipi di Clematis

    • Integrifolia. Un arbusto perenne ed erbaceo che cresce fino a 70 cm. Su sottili tralci si formano fiori che ricordano le campane. Fiorisce nella prima metà dell'estate.
    • Brown. Liana semi-arbustiva, che raggiunge un'altezza di 2 metri. I fiori sono cadenti, leggermente contorti alle estremità. La fioritura è abbondante e duratura.
    • Paniculata. Liana a fioritura tardiva, alta fino a 10 metri. I fiori sono piccoli, fragranti, raccolti in infiorescenze paniculate di colore bianco.
    • Viola. Perenne resistente alla siccità con germogli erbosi. Fiori di circa 5 cm si formano durante 3 mesi.
    • Tangut. A volte c'è un nome "Tunguska", ma non è corretto. Un arbusto basso con fiori pendenti gialli. È resistente al gelo e fiorisce due volte prima della metà dell'autunno.
    • Clematis Jacqueman. Un mezzo cespuglio rampicante con un gambo cadente e opaco. In lunghezza raggiunge i 5 metri. I fiori sono grandi, di colore diverso.
    • Coda corta. Un aspetto legnoso, resistente al gelo. Cresce fino a 7 metri. Piccoli fiori con stami sporgenti sono raccolti in infiorescenze carpali.
    • Melkotsvetkovy. Creepers bassi, densamente coperti di fioritura di numerosi fiori. La specie più popolare della specie è la clematide alpina. Un'altra sottospecie ben nota è la siberiana, caratterizzata da un'elevata resistenza al gelo.

    Oltre a questi, le specie popolari sono: Pilch (Pilchatolistny), Vinogradolistny, Gorny.

    Varietà di varietà

    Offriamo di familiarizzare con alcuni tipi di clematide:

    Come far crescere clematis dalle sementi: istruzioni per principianti

    Aggiunta di un articolo a una nuova raccolta

    La coltivazione delle clematidi dalle sementi a casa non è un compito facile, perché i semi di questa pianta richiedono una preparazione speciale. Ma se segui tutte le sottigliezze della semina, puoi ottenere bellissime viti nel tuo giardino.

    Alcuni tipi di clematide (clematidi) sono molto diversi l'uno dall'altro. Tra i rappresentanti di questo genere ci sono piante erbacee, semishrub e liane. Questi ultimi sono i più popolari. I fiori di Clematis si differenziano per forma e colore. Pertanto, i semi di questa pianta non sono la stessa cosa. Il loro aspetto dipende dalla specie e dalla varietà.

    Come appaiono i semi di clematide

    I semi di Clematis possono essere:

    • Piccolo (dimensioni da 1,5x3 a 3x5 mm). Vengono da 2 settimane a 4 mesi. Tali semi si trovano in clematis di borshevikolist, Tangut (varietà popolari - Helios, Locator of Love), Farges.
    • Medio (da 3х5 a 5x6 mm) - per clematis manciuria, a foglia intera, vitigno, ecc. I semi hanno una durata da 1 a 6 mesi.
    • Grandi (da 5x6 mm a 1x1,2 cm) - in viola Clematis (Viticella), diretto, bruciante, siberiano, alpino, ecc. Questi semi possono essere piantati per circa un anno. Molti coltivatori non hanno la pazienza di aspettare l'emergere dei germogli, quindi queste clematidi sono più spesso coltivate da talee.

    I semi di Clematis hanno una forma bizzarra: una lunga coda corre da un seme rotondo o ovale

    Stratificazione e semina di semi di clematide

    Poiché i semi medi e grandi delle clematidi crescono a lungo e in modo ostile, devono essere preparati in anticipo per la semina: stratificare.

    Nei primi semi seminatrici molla (grandi - ad una profondità di 2 cm, media - 1 cm) in un contenitore a torba miscela in parti uguali di torba, suolo sabbia e giardino e conservare per parecchi mesi ad una temperatura da 0 a 5 ° C (per esempio, in un frigorifero o in un giardino sotto uno strato di neve di circa 20 cm). I semi medi sono sufficienti per stratificarsi entro un mese e per quelli grandi ne occorrono almeno tre.

    Dopo la stratificazione fredda, i semi germinano 10-20 giorni dopo la semina

    Se decidi di stratificare i semi di clematide sulla neve, non dimenticare di proteggerli dai roditori con una rete sottile o un contenitore di plastica resistente.

    Quando non c'è tempo per la stratificazione, è possibile aumentare la germinazione dei semi di clematide per mezzo di ammollo (per 5 giorni), mentre l'acqua deve essere cambiata ogni 3-4 ore. Dopo di ciò, i semi dovrebbero essere gorgogliati per una settimana. E piccoli semi di clematide appena sufficienti da immergere prima di seminare per qualche giorno.

    Alla fine dei lavori preparatori, imballare con semi di clematis in una stanza con una temperatura dell'aria di 21-25 ° C sul davanzale della finestra illuminato e acqua regolarmente.

    Raccogliendo e piantando una piantina di clematide

    Nella fase 2 di questi foglioline, le piantine vengono scartate in contenitori separati o in contenitori sfusi in modo che la distanza tra i germogli sia di 15-20 cm. Dopo il trapianto, continuare regolarmente, ma moderatamente acqua clematide. In questo caso, proteggere le piante dalla luce solare diretta e dalle correnti d'aria. Quando diventa più caldo per strada (nelle regioni dove sono possibili gelate ricorrenti, non prima dell'estate), trapianta le clematidi nel giardino fiorito.

    Se c'è una serra riscaldata, le piantine possono essere addizionate. E in caso di un clima caldo stabile trapiantato in piena terra.

    Selezionare per la clematide un posto con un tavolo di acque sotterranee profonde e un buon drenaggio, scavare una fossa sufficientemente profonda (in modo che l'apparato radicale possa adattarsi liberamente). Abbassa la piantina, allarga le radici, accanto alla pianta, installa il supporto.

    La distanza tra piantine clematide dovrebbe essere 40-50 cm

    Vuoto riempire il terreno fertile in modo che non solo il collo della clematide è 5-10 cm sotto terra, ma anche il tronco del tiro prima del primo internodio. In questo caso, fino al bordo della buca dovrebbe rimanere 8-10 cm. Versare bene la pianta e coprire con la torba.

    Man mano che la clematide cresce, versa regolarmente il terreno sul colletto delle radici. Per stimolare la crescita di nuovi germogli, si raccomanda di pizzicare periodicamente la pianta.

    Clematis di varietà a fiore piccolo cresciute da semi, in condizioni favorevoli fioriscono nel primo anno dopo l'atterraggio nel terreno, e il resto - solo nella prossima stagione.

    Se non vuoi disturbarti con un piccone, semina i semi di clematide in contenitori separati. E per rendere più facile per te stesso, prova a seminare in autunno immediatamente nella terra aperta. Nel suolo, i semi passeranno attraverso la stratificazione in modo naturale e saliranno in primavera. Tuttavia, in regioni con un clima instabile, le piante immature spesso si congelano, quindi è meglio coltivare clematidi nella fascia centrale nelle piantine.

    Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante