Coltivazione della faringe di un leone dai semi e quando piantare?

Snapdragon non ha bisogno di presentazioni, perché è una delle piante ornamentali più famose. Inoltre, ha proprietà decorative così pronunciate che ogni luogo può trasformarsi radicalmente, indipendentemente dal fatto che sia piantato su un'aiuola in giardino o in una normale residenza estiva. Questo fiore non è solo molto bello, ma non crea problemi nel toelettatura. Questo può essere notato in relazione alla piantagione della faringe del leone, quindi anche un fioraio in erba può far fronte a questo compito.

Snapdragon è uno dei rappresentanti più brillanti di piante perenni, che con la sua presenza può decorare l'aiuola del giardino, rendendolo ancora più espressivo. I primi fiori si formano nel primo mese dell'estate, poi daranno un piacere estetico al residente estivo prima del primo gelo. Tuttavia, il proprietario non deve dedicare molto tempo ed energie alla cura di questa pianta.

Varietà di piante

Snapdragon differisce in quanto include molte specie. Il lavoro per sviluppare nuove varietà di questa coltura è l'obiettivo di molti allevatori. In considerazione di questo accresciuto interesse per la gola del leone, oggi si distingue un gran numero di specie e ibridi, diversi per colore.

Basta guardare i pacchetti con i semi per capire quanto possano essere diversi questi fiori colorati. E in ogni caso riguarderà la faringe del leone. Sfortunatamente, le varietà disponibili oggi non possono coprire la gamma di colori completa, in cui non ci sono sfumature blu e blu.

Snapdragon, noto anche come "cagnolino", è una delle famose piante erbacee, che nel processo di sviluppo formano una serie di steli dritti e ramificati. La varietà di questa pianta si distingue per l'altezza dello stelo. Le foglie della faringe del leone di solito hanno una forma allungata, di colore verde, e sono necessariamente anche decorate con una sottile copertura soffice. Se ci riferiamo al nome della pianta, essa è associata alla forma dei fiori, che sono molto simili alla bocca aperta di un leone.

Come si moltiplica la semina del floema del leone?

Piantare e curare - le attività principali da cui dipende, quali fiori saranno ottenuti. Uno dei metodi disponibili per la riproduzione delle piante è la semina dei semi. E puoi ottenere nuove piantine in due modi:

  • con l'aiuto di piantine;
  • atterrando in piena terra.

In casi molto rari, i residenti estivi ricorrono a quest'ultimo metodo. La ragione di ciò è legata al fatto che all'inizio della primavera, quando è il momento di seminare i semi in piena terra, la terra non ha tempo per scaldarsi, di conseguenza è molto difficile far crescere il tuorlo di un leone in questo modo. Pertanto, molti coltivatori usano spesso il metodo di riproduzione delle piantine: a patto che tutti i consigli per crescere in casa possano ottenere fiori semenzali piuttosto forti.

Tuttavia, puoi salvarti da un lavoro faticoso e comprare piantine di fiori di leone già pronti. Ma in questo caso è necessario ispezionare le piantine acquistate nel modo più attento. Dovrebbe essere molto qualitativo. Allora avrai la sicurezza che cresceranno fiori belli e sani.

Prima di tutto, è necessario prestare attenzione alle foglie e al sistema di root. Le radici non devono presentare segni di malattia e devono essere ben sviluppate. Stimando lo stato degli steli, si deve tener conto che non dovrebbero essere sottili e deboli. Le foglie che le adornano devono avere colori ricchi. Si può imparare molto dallo stato del suolo - se è riarsa, è probabile che le piantine fossero poco curate.

Se sei pieno del desiderio di avere un germoglio di leone sano e forte, allora devi considerare le seguenti raccomandazioni, che ti aiuteranno a evitare molti errori. Così saprai quali condizioni sono favorevoli per la crescita dei fiori e sarai in grado di ottenere piantine dopo la semina, su cui contate.

Come viene fatta la semina?

Per ottenere una forte pianticella di faringe di leone a casa, è necessario non solo determinare correttamente il momento appropriato per la semina, ma anche per eseguire alcune misure preparatorie per il materiale di semina.

Il fatto che questa pianta abbia una tale qualità, senza pretese, solleva il fiorista da molti problemi. Pertanto, non dovrà preparare una miscela di terreno altamente fertile, oltre a creare condizioni ottimali per lo sviluppo. Tuttavia, questo non significa che non puoi dare loro alcuna attenzione. È necessario prendere in considerazione le caratteristiche delle piante e in accordo con esse per creare il microclima necessario. In questo caso, sarai soddisfatto del risultato.

È possibile pianificare la semina dei semi per i semenzali nei primi giorni di aprile o maggio. Ma all'inizio dovrai preparare tutto ciò di cui hai bisogno:

  • materiale di piantagione (varietà selezionata di semi di gola di leone);
  • contenitori per l'atterraggio;
  • suolo e scapola;
  • setaccio.

Agrotecnica della coltivazione

Semina di piantine di leone può essere fatto in scatole di legno, così come i singoli vasi di fiori. Dopo aver determinato la capacità della piantina, è necessario versare il terreno e livellare la superficie. Come una miscela, è possibile utilizzare un substrato leggero e sciolto, che è offerto in qualsiasi negozio di fiori.

Quando si seminano semi dovrebbero essere posti abbastanza spesso. Tuttavia, devi stare molto attento e fare attenzione che le piantine non siano troppo strette. Quindi i semi dovrebbero essere premuti delicatamente nel terreno e uno strato di terra dovrebbe essere impilato sopra. Il modo più semplice è che tu faccia questo con un setaccio. Quindi lo strato che copre il seme sarà leggero e questo aiuterà ad accelerare la germinazione dei semi. Quando tutte le azioni sono state completate, l'impianto dovrebbe essere versato con una piccola quantità d'acqua, usando una pistola a spruzzo. Infine, un film di polietilene viene posato sopra i contenitori con piantine o un pezzo di vetro.

Per germinare rapidamente le piantine dell'antirino, si consiglia di posizionare le scatole in un luogo caldo.

Il più favorevole per affettare i germogli è una temperatura da +20 a +23 gradi. Anche per loro è necessario creare luci soffuse e diffuse. Di solito dopo 14 giorni noterai i primi scatti: da questo punto puoi iniziare a condurre scatole di arieggiamento con semi. Gradualmente, la durata di tale irrigidimento può essere aumentata, quindi presto è possibile rimuovere del tutto il film.

Mentre le piantine sono ancora piccole, devono garantire un'irrigazione regolare. La cosa principale è non permettere grandi pause tra l'inumidimento del terreno, dal momento che il gufo del leone è molto sensibile all'umidità. Di solito in un mese si formano i primi due volantini reali. Quando ciò accade, sappi che è giunto il momento di raccogliere piantine su singoli contenitori. Trapiantare le giovani piantine con estrema cautela, assicurandosi che le radici non siano danneggiate.

Oltre alle scelte, puoi pizzicare la punta dei germogli. Tuttavia, questo può essere fatto in una fase in cui crescono fino a 10 cm. Tale operazione accelera il processo di formazione di germogli laterali, e questo ti aiuterà a ottenere fiori rigogliosi.

Quando e come piantare antirum nel giardino?

Il momento più favorevole per il trapianto delle piantine di gola del leone in un luogo permanente è il momento in cui passa l'ultima ondata di gelo e inizia il caldo. In questa fase di sviluppo le piantine raggiungeranno uno stato in cui assomiglieranno a piccoli cespugli. Per piantare in un posto permanente di piantine di faringe di leone, si raccomanda di scegliere luoghi soleggiati. Allo stesso tempo, la pianta crescerà bene in quelle aree in cui vi è una parziale ombreggiatura.

Durante il trapianto di piantine, il seguente schema deve essere seguito:

  • per piante rachitiche - 15 x 15 cm;
  • per varietà alte - non meno di 40 cm.

Come prendersi cura di giovani piantine e fiori?

Dopo aver trapiantato le piantine in un luogo permanente, il proprietario avrà bisogno di annaffiature regolari, concimazione e di volta in volta allentare il terreno. Per la prima volta, i fertilizzanti devono essere introdotti entro 2-2,5 settimane dopo il trapianto delle piantine nel terreno aperto. Iniziare a nutrire le piante meglio con fertilizzanti organici. Questo può essere, per esempio, nitrofase. Successivamente, la concimazione non è più frequente di una volta ogni due settimane fino all'autunno.

conclusione

La maggior parte dei coltivatori conosce molto bene una pianta come la faringe del leone. Pertanto, tra le piante che piantano su aiuole, è l'antiruolo che diventa uno dei primi. Molti di loro sono attratti dal fatto che non creano problemi sia durante la semina che nella cura. Pertanto, molti residenti estivi sono impegnati nella coltivazione di questa pianta.

Nonostante sia possibile coltivare il gufo del leone sia attraverso le piantine che mediante la semina in piena terra, di solito viene scelto il primo metodo, perché non sempre in primavera si creano condizioni favorevoli per la semina in terreno freddo. Tuttavia, non è molto difficile coltivare le orecchie dei leoni attraverso le piantine, perché l'allattamento sarà limitato all'irrigazione regolare. Ulteriore cura per lui sull'aiuola richiederà un'alimentazione e un allentamento regolari.

Snapdragon: cresce dai semi quando si pianta

Snapdragon o Antirrinum (Antirrhinum) è una pianta erbacea perenne della famiglia Plantain. In cultura questo fiore esiste più di 500 anni. La selezione della faringe del leone per la prima volta scienziati della Germania nel 19 ° secolo. Oggi sono state allevate circa 50 specie e oltre 1000 varietà di antirinum. Snapdragon al momento cresce in tutti gli angoli caldi della Terra.

Le piante variano in aspetto, altezza e molte altre caratteristiche. Lo spettro dei colori dell'antirino copre quasi tutti i colori tranne le sfumature blu e blu.

La testa di leone in condizioni naturali è una pianta perenne. Nel giardinaggio questo fiore viene spesso coltivato come annuale. Per salvare il fiore per l'inverno, ha bisogno di condizioni speciali, buone e adeguate cure. La pianta è utilizzata per piantare gruppi su un prato, per decorare aiuole, cordoli, terrazze e balconi.

Tipi e varietà di faringe del leone con una foto

I fiori della faringe del leone di grande forma, possono avere una forma a forma di campana o maometto simile a azale (mahr).

Le varietà di antirino si dividono in:

Le varietà universali sono piante di forma compatta e grande infiorescenza (varietà di media grandezza).

Tagliare piante, piante con fiori grandi e gambe lunghe (gigantesche e alte).

I gradi di rivestimento differiscono nella compattezza del cespuglio e nella durata della fioritura (varietà nane e a bassa crescita).

Ci sono diverse classificazioni di antirum, ma la qualificazione più comune dell'antirino è la classificazione per altezza. I gradi di altezza sono divisi in 5 gruppi:

  • Candy Showers - tessuto (ampel) grado della faringe di leone,
  • Il colore di Sakura è una pianta bianca con una macchia,
  • Magick Carpet - colore giallo-rosa,
  • Tom Tamb, Pixie e altri.

Le piante sono progettate per la progettazione di giardini rocciosi, cottage, cordoli, aiuole di fiori e piante in vaso.

  • Kimozu,
  • Lo Hobbit,
  • Vunderteppih,
  • Lampion (ampelny hybrid) e altri.

Questi fiori sono usati per decorare aiuole, cordoli, cesti appesi, contenitori, balconi.

  • Monarca scarlatta - colore rosso e bordeaux,
  • Monarca d'oro - colorazione gialla,
  • Il rubino è un fiore rosa brillante,
  • Rossetto argento - colorazione bianca e rosa,
  • F1 Bisari - con una varietà di colori, tratti su colore giallo (base),
  • voto Giorno e notte, e altri.

Queste varietà sono coltivate su diverse aiuole e sono adatte al taglio.

  • Brillianthosa - un fiore di una colorazione rosa brillante,
  • Il canarino è giallo brillante,
  • L'Alaska è un colore bianco verdastro,
  • Anna Herman - delicatamente rosa,
  • F1 Rocket Lemon - delicatamente sfumature al limone,
  • F1 Goshenka - sfumature arancio,
  • Makhaon è una varietà bicolore di colore giallo-cremisi,
  • miscela di spugna varietale Madame Butterfly - un fiore di varie sfumature,
  • Julayva: un fiore penstomonoid o gloxinous aperto,
  • varietà di Pink, Ruby, Admiral e altri.

Le tonalità gialle differiscono dall'aroma più pronunciato. Le piante sono adatte per la progettazione di mixborders, composizioni di gruppo, coltivate per il taglio. I fiori recisi nel vaso costano più di una settimana.

  • F1 Red XL - colorazione rosso brillante,
  • Arthur - con grandi fiori tinti di ciliegio, altezza della pianta 90-95 cm,
  • F1 Pink XL - un colore rosa saturo, l'altezza di entrambi i 110 cm,
  • L'Università della California è una miscela di tonalità, alta 95 cm,
  • Massima unicità,
  • Inizia F1 e altri.

Quando piantare la faringe di un leone su una piantina

Snapdragon si riproduce dividendo il cespuglio o per mezzo di piantine. La particolarità di questo fiore è che i semi nella terra possono essere conservati per più di un anno e poi crescere se stessi.

Quando si pianta in terreno riscaldato, i primi germogli compaiono dopo due settimane, ma questo metodo è adatto per le regioni meridionali. In luoghi con un clima più fresco, l'antirinum è piantato nella terra aperta da un germoglio incolto.

La semina nelle piantine o nelle serre avviene a fine febbraio o agli inizi di marzo. Nella fascia media, le colture vengono seminate a fine aprile-inizio maggio. Alle latitudini settentrionali, la bocca di leone non è cresciuta.

Dopo che la piantina diventa più forte, può essere trapiantata nel terreno. La fioritura della faringe del leone avviene 85-110 giorni dopo la comparsa dei primi germogli, proprio come nei primi pomodori. La pianta fiorisce in giugno e luglio e fiorisce fino alle prime gelate autunnali.

I primi scatti appaiono nel 7-10 ° giorno. Dopo 3-4 settimane avviene la raccolta delle piante. La messa a dimora di piante in piena terra può essere effettuata solo dopo la cessazione delle gelate e il riscaldamento del terreno. A questo punto, il gufo del leone dovrebbe formare un piccolo cespuglio.

Snapdragon - semina e cura

La semina sulle piantine consente di accelerare il processo di coltivazione e di ottenere una fioritura anticipata. Per la semina, saranno richiesti semi di varietà selezionate, un serbatoio in crescita, un setaccio piccolo e grande e una scapola.

Per le piantine, viene presa una scatola di immagazzinaggio, un contenitore o una pentola lunga con un pallet, alto circa 10 centimetri. Il contenitore per le piantine deve avere dei fori per rimuovere l'acqua in eccesso.

Sul fondo dello strato di drenaggio viene versato da argilla espansa, perlite, vermiculite, ciottoli, sabbia grossa. Quindi puoi iniziare a preparare il terreno.

Preparazione del terreno

Per la semina, è adatto un substrato leggero e leggero, che può essere acquistato da un negozio o fatto in modo indipendente. Per questo scopo, è preso: 1 parte di tappeto erboso, parte di sabbia, parte di torba, parte di humus ri-cotto e cenere di legno. Il terreno viene mescolato e setacciato su un setaccio grande e fine.

Un grande drop-off viene versato sopra il drenaggio, da sopra c'è un piccolo screening. Il terreno viene annaffiato con una soluzione di permanganato di potassio e lasciato a stare in casa per 2 giorni.

Il terreno dovrebbe essere bagnato quando piantato, ma non bagnato.

Preparazione dei semi

I semi possono essere acquistati nel negozio, mentre la varietà, l'altezza e la scala dei colori delle piante sono facilmente selezionabili. Nella scelta, le condizioni di conservazione e la durata di conservazione dei semi dovrebbero essere prese in considerazione.

Semi raccolti da sé dopo la raccolta e l'essiccazione, messi in un sacchetto di plastica e poi in frigorifero fino alla primavera. Nel frigorifero i semi passano una stratificazione e questo migliora la loro germinazione. Prima di seminare i semi vengono disinfettati in una soluzione rosa di permanganato di potassio. Vengono rimossi e asciugati su un tovagliolo. Quindi puoi iniziare a seminare.

Semina su piantine

Semi per una distribuzione uniforme, è necessario miscelare con sabbia asciutta. I semi vengono seminati in percorsi rettilinei con un intervallo di 2-3 centimetri. Per una comoda distribuzione, è possibile utilizzare una busta di carta, che taglia l'angolo.

La sabbia con i semi in questo caso ha versato il percorso pulito. Sentieri di sabbia per un fit più stretto dei semi devono essere premuti leggermente con i palmi. Sopra, un sottile strato di miscela di terra viene versato con un setaccio.

Quindi, il terreno viene spruzzato dalla pistola a spruzzo.

La fiala è ricoperta di vetro, pellicola trasparente ed esposta in una stanza con una temperatura superiore a 18 gradi Celsius. Il film-rifugio viene rimosso ogni giorno (per la ventilazione). Il terreno viene spruzzato una volta spruzzato.

Dopo 10 giorni ci sono scatti.

Cura delle piantine

Il contenitore con le piantine è esposto a un punto luminoso (finestra senza luce solare diretta). Una settimana dopo la germinazione dei semi da un film a scatola (vetro) viene rimosso. Non è consigliabile rimuovere immediatamente il vetro. Questo dovrebbe essere fatto gradualmente, a partire da 20 minuti in poi.

Dopo 3-4 settimane, le prime foglie vere si formeranno sulle piante. Quando compaiono 2-3 fogli, le piantine devono essere scartate.

Per la raccolta, vengono utilizzati nastri, vasi di torba o tazze con un diametro di 8-10 centimetri. Quando si pianta in contenitori di grandi dimensioni, lo spazio tra le piante è osservato tra 5 e 5 centimetri. I primi 2-3 giorni di piantine sono coperti dalla luce solare.

Quando viene piantato in una scatola, dopo la crescita delle piante, viene fatta un'altra seduta in vasi più ampi con un intervallo tra le piante dai 10 ai 10 centimetri.

Le piantine crescono a 23 gradi Celsius. Le piante sono dotate di una buona illuminazione, irrigazione regolare. Sovrabbondanza di umidità può portare a malattie di germi e l'irrigazione dovrebbe essere fatta solo dopo l'essiccazione della superficie del suolo.

Quando compare qualche tipo di marciume, le piantine vengono trattate con Fitosporina (10 gocce del farmaco vengono prese per 1 litro di acqua), il carbone schiacciato viene sparso sul terreno.

Piantare piantine nel terreno

Nel terreno, il gufo del leone atterra dopo la fine del gelo. A seconda della regione, questo viene fatto dall'inizio di maggio a metà giugno.

Il terreno migliore per la semina è il terreno argilloso, sabbioso con buona permeabilità all'aria e all'acqua. Per il terreno, i fiori non sono esigenti.

Ma per una fioritura più rigogliosa e lunga nel terreno, è necessario aggiungere

  • Cenere di legno (1 vetro per metro quadro),
  • nitrofosku o concime complesso per fiori (cucchiaio per metro)
  • una piccola quantità di humus (3-4 chilogrammi di humus)
  • torba (1 chilogrammo per metro).

La terra è scavata e allentata. Il posto dovrebbe essere leggero, la trama oscura per piantare non è adatta. Le piante all'ombra praticamente non fioriscono, nella penombra, la fioritura è meno rigogliosa.

Il trapianto deve essere eseguito in condizioni di tempo nuvoloso o di sera. Gap durante la semina:

  • Le varietà nane dovrebbero essere 15 per 15 centimetri,
  • bassi voti da 20 a 20 centimetri,
  • tra la media - 30 a 30 centimetri,
  • tra alto di 40 centimetri.

Nei pozzi preparati, le piantine del vaso vengono abbassate insieme al pezzo di terra. La pianta è sepolta nelle foglie di cotiledone. Il terreno intorno alle piante è leggermente pressato con palme e innaffiato.

Con una piantagione ravvicinata di diverse varietà, può verificarsi l'impollinazione incrociata e le nuove piante possono differire dalle varietà madre l'anno successivo.

Cura dei fiori in estate

Per una migliore fioritura e conservazione dell'umidità nella terra, i cespugli devono essere pacciamati con sabbia, segatura, paglia.

Un mese dopo il trapianto, quando vive la faringe del leone, la prima concimazione viene fatta con un fertilizzante complesso per fiori annuali da giardino o Nitrophus. La seguente fertilizzazione supplementare viene effettuata ogni 2-3 settimane durante l'estate.

Con terreno pesante, per una buona crescita dei cespugli, è necessario eseguire regolarmente concimazioni, allentamenti, legature di alta qualità. L'allentamento protegge il sistema radicale dalla lisciviazione e dalle malattie. Senza legare, le piante alte possono rompersi e morire in caso di vento.

Pizzicare i colpi principali e laterali fino al 2 ° ordine aumenta lo splendore della boscaglia.
Per una fioritura prolungata, i boccioli che sono già sbiaditi vengono rimossi. La fioritura dura 3-3,5 mesi.

Parassiti e malattie

Snapdragon ha una bassa resistenza per scavare scoop, moschettone, afidi, acari, minatori, tripidi, lumache, farfalle.

Pale gambo (bruchi) si depositano nella parte inferiore del gambo. Si rodono attraverso i tratti longitudinali degli steli e svaniscono. Quando si verifica un parassita, è necessario effettuare un taglio basso dei cespugli danneggiati. I gambi tagliati sono bruciati.

Tutta l'erba dell'erbaccia è rimossa. Le piante sane vengono spruzzate con clorofos. L'irrorazione preventiva viene effettuata dal momento della semina, fino all'autunno.

Quando si danneggiano i fiori da qualsiasi parassita, vengono utilizzati speciali preparati chimici.

Molto spesso, con una cura impropria, la faringe del leone è interessata dal nematode del nodo radicale del sistema radicale e dalle malattie fungine. Sovrabbondanza di umidità porta alla comparsa di septoriosi, ruggine, verticillosi, fusariosi, peronospora, gamba nera.

Il mosaico causa la maculatura delle foglie senza necrosi. I fiori diventano più piccoli e diventano pietrame. Quando si verifica la malattia, tutte le piantagioni vengono rimosse e bruciate.

La ruggine colpisce la pianta completamente formata. Dal fondo delle foglie, su semi capsule e sepali appaiono polverose pustole di colore marrone. Sulla parte superiore delle foglie ci sono punti e svaniscono.

Quando compaiono i segni della malattia, i cespugli e il cerchio radicale vengono trattati con una soluzione di liquido Bordeaux, cloruro di rame e soluzione di Zieben. Il trattamento viene ripetuto in una settimana.

Per prevenire le malattie, puoi usare Zircon (5 gocce del farmaco per litro d'acqua). Per combattere queste malattie vengono utilizzati fungicidi.

Come raccogliere i tuoi semi

La capsula del seme contiene circa 8 mila semi. I semi maturati sono lucenti, neri, simili ai semi di papavero. Per i semi vengono selezionate le piante più belle con fiori grandi. Un terzo ha bisogno di accorciare l'infiorescenza.

Dopo di ciò, al posto dei fiori, si formano grandi scatole di semi. Non è necessario attendere l'ingiallimento delle scatole seminale inferiori, per maturare, l'infiorescenza deve essere tagliata e asciugata nella stanza.

I semi delle scatole aperte dovrebbero essere scossi in un sacchetto di carta. Quindi asciugalo su un piattino e mettilo in una busta di plastica fino alla primavera.

Snapdragon è una pianta perenne e, se lo si desidera, anche nella zona centrale, i fiori possono essere conservati e lasciati in letargo in piena terra. In autunno, tutti i germogli sono tagliati e le radici sono coperte di torba, erba, fogliame secco.

In primavera, la pianta cresce e può essere piantata da germogli o lasciata sul posto sotto forma di un cespuglio lussureggiante. La fioritura per l'anno successivo è più magnifica.

Bocche di leone. Il modo migliore per piantare, come curare correttamente: il video

Molti giardinieri temono di crescere l'unguento del leone a causa di molti fattori, ad esempio la scarsa germinazione, la necessità di un lavoro preventivo e protettivo contro malattie, parassiti e altri problemi. Ma con il giusto approccio, tutti questi problemi sono risolti abbastanza rapidamente e i fiori sono piacevoli con la loro bellezza e insolita.

Snapdragon: semina e cura, crescita dei semi

Autore: Listiaeva Lilia, 13 marzo 2015 Categoria: Piante da giardino

Fiori bocche di leone (Antirrhinum lat.), Oppure Antirrhinum - genere di piante erbacee della famiglia Plantaginaceae che copre circa 50 specie di piante perenni, tra cui l'arrampicata, comune nelle zone calde della Terra, ma per la maggior parte - in Nord America. chiamata russo questa pianta "cani", gli inglesi - "snepdregon" (mordere drago), i francesi - "palatoschisi", e gli ucraini - "bocche". Dalla lingua greca il nome "antirrino" è tradotto, come "nosopodobny", "simile a un naso". Il mito greco racconta le prime fatiche di Ercole, quando fu sconfitto dal leone di Nemea, famosa per la sua ferocia e l'invulnerabilità. La Dea Flora regalò ad Ercole un bellissimo fiore, creato da lei in onore della sua vittoria, che chiamò "sbadiglio del leone". Da allora, in Grecia, è diventata una tradizione dare agli eroi lo sbadiglio di un leone. Nella cultura di bocche di leone di fiori, ci sono circa 500 anni, e il lavoro di allevamento iniziato da scienziati tedeschi nel XIX secolo, e oggi nei giardini di tutto il mondo sono coltivate circa 1.000 varietà di bocche di leone, e la più interessante che la base per questa diversità di forme e ibridi serviti una singola vista - Antirrino grande (Antirrhinum majus).

contenuto

Ascolta l'articolo

Piantare e prendersi cura della faringe del leone (in breve)

  • Piantare: in un clima caldo, seminare i semi nel terreno in aprile o in inverno. I semi sono piantati in piantine a metà marzo, nelle piantine aperte sono piantati più vicino alla metà di maggio o all'inizio di aprile.
  • Fioritura: da metà estate a fine autunno.
  • Illuminazione: luce solare intensa o ombra parziale.
  • Terreno: terreni fertili, permeabili all'aria, leggeri e limosi con pH 6.0-7.0, coltivati ​​ad una profondità di 30-40 cm.
  • Irrigazione: solo al mattino in un tempo arido, abbondante.
  • Top dressing: 2-3 volte prima dell'inizio della fioritura con concime minerale completo.
  • Riproduzione: per semi e talee
  • Parassiti: afidi, nematodi delle radici, acari, scoop, tripidi, lumache.
  • Malattie: peronospora, fusariosi, verticillosi, gamba nera, septoria, sclerotinia e peronosporosi.

Fiore dell'occhio del leone - descrizione

La pianta del gufo del leone è una pianta semi-arbustiva o erbacea con fusti dritti, ramificati, verdi, sottili, da 15 cm a un metro di altezza, che formano cespugli a forma di piramide. Superiore lascia bocche di leone - alternate, fondo - opposto, nella forma in cui sono oblungo-ovale o lanceolata, il colore dal verde chiaro al verde scuro con venature rosse. I fiori sono profumati, piuttosto grandi, irregolari, bilabiate, a seconda del tipo di semplici o Terry raccolti in spiga infiorescenza, sono dipinte di bianco, giallo, rosa, giallo pallido, tutte le sfumature del rosso, ma ci sono anche bicolore e anche varietà tricolore. La frutta è una scatola multi-seme con due cavità, in un grammo da 5000 a 8000 semi. La fioritura della faringe del leone di solito inizia a giugno e termina con le gelate.

Il più delle volte a lungo termine in bocche di leone della natura in orticoltura coltivata come pianta annuale, ma freddo bocche di leone tolleranti può svernare con successo nel giardino e fioriscono l'anno successivo più bella di quella precedente, con una buona cura e le condizioni favorevoli. Nel disegno del giardino Antirrhinum coltivata come bordura, ma sembra buona e bocche di leone in un'aiuola e piantato in gruppi su uno sfondo di prato verde. Spesso il gufo del leone è usato per decorare balconi e terrazze. Di particolare interesse per i giardinieri oggi causare ampelnye forma bocche di leone, che possono essere coltivate in design delle sospensioni per decorare le terrazze e le gallerie.

Far crescere la faringe di un leone dai semi

Semina della faringe del leone.

Il gufo del leone si riproduce in modo generativo e vegetativo. I semi della faringe di leone conservano la capacità di germogliare per diversi anni. Se si vive in un clima caldo, si può crescere bocche di leone da seme, li semina direttamente nel terreno, e sono due anni e mezzo o tre settimane germinare, nessun problema sopravvivendo persino un leggero brivido di notte, normale per la primavera, ma nelle zone dove il calore arriva gradualmente, è meglio usare il metodo di semina per far crescere la gola di un leone. Come far crescere un seme di leone da un seme in una piantina? Questo processo non differisce né nella complessità dell'esecuzione né nella laboriosità.

Così, seminare snapdragon: all'inizio di marzo in ciotole diametro di almeno 10 cm con fori di drenaggio versare sabbia grossa, e la sabbia superiore - mescolata con sabbia come compost terra, addensare esso, allineare, acqua nebulizzata vzbryzgivaem e distribuire sulla sua superficie così mescolato con semi di sabbia vengono quindi ricoperti da un sottile strato di substrato stesso, bagnatura della sua ciotola fine polverizzatore e coprire con il cristallo di semina. Ogni giorno rimuovere la condensa dal vetro, lasciare respirare le colture e, se necessario, inumidire il terreno dal nebulizzatore. A una temperatura di 23 ºC e un moderato contenuto di umidità del substrato, i germogli compaiono dopo un paio di settimane. Una volta che questo accade, spostare la ciotola in un luogo nonsolar luminoso, quindi non sono allungati, e non appena la piantina emergere acquisirà un carattere di massa (giorni 3-4), rimuovere il vetro.

Piantine della faringe del leone.

Crescono piantine inizialmente essere lento, e il vostro compito in questo periodo per monitorare l'umidità del terreno adeguato, bagnando il terreno al mattino in modo che l'acqua era in abbondanza, ma non in eccesso, in quanto questo può portare a infezioni delle piantine, "gamba nera". "Caduto" germogli devono essere rimossi con una pinza, e il luogo dove sono cresciuti, a polvere con polvere di carbone o cospargere una piccola quantità di raffreddata e calcinato sabbia di fiume. Dopo l'apparizione di un paio di volantini reali, non cotiledoni, i tuffi si tuffano in un contenitore o in una scatola, ponendoli in modo che crescano liberamente. Puoi piantare piantine in vasi personali o, per esempio, immergerti in tre vasi più grandi. Mettere piantine raspikirovat in un luogo luminoso, proteggendole dalla luce solare diretta, e cominciare a abituare gradualmente l'ambiente e la temperatura in cui saranno dopo il trapianto in piena terra: si apre il giorno per un po 'di tempo, ma attenzione per, in modo che le piante non siano era in una brutta copia. Il germoglio centrale di ciascuna piantina dopo aver sviluppato 4-5 foglie è necessario pizzicare per rafforzare l'accestimento, ma se anche i germogli laterali crescono attivamente, pizzicarli.

Snapdragon - atterraggio

Quando piantare la faringe di un leone.

A fine maggio - inizio giugno, piantine coltivate, rinforzate e stagionate sono piantate in piena terra. E non temere i freddi scoppi della notte scorsa: i tuoi giovani "leoni" sopravviveranno con calma. Il sito per la crescita della gola di un leone può essere sia soleggiato che leggermente ombreggiato, ma necessariamente ben drenato e protetto dal vento forte. Il suolo è richiesto leggero e nutriente. Il miglior primer per la gola del leone è una miscela di sabbia, compost e torba in proporzioni approssimativamente uguali. L'indice di idrogeno ottimale del suolo per la faringe del leone è di pH 6-8.

Come piantare la faringe di un leone.

fiori piantare snapdragon viene eseguita dal seguente schema: varietà alte sono piantate ad una distanza di 40-50 cm, sredneroslye - 30 cm, sottotaglia - 20 cm, 15 cm nane - Once snapdragon attecchire, inizia molto. crescere rapidamente e trasformarsi in un lussureggiante cespuglio fiorito. Dovresti sapere che l'impianto della faringe del leone viene effettuato in un terreno ben umido.

Snapdragon - cura

Come far crescere la faringe di un leone.

Questa pianta è senza pretese e ha bisogno solo di quello che ha bisogno di qualsiasi fiore da giardino: innaffia, allenta il terreno, rimuove le erbe infestanti e nutre. Innaffiando le piante hai solo in un tempo asciutto, quando non c'è pioggia, ma non di notte. Il giorno seguente dopo l'irrigazione o lo stesso giorno di sera è preferibile sciogliere il terreno ed estirpare le erbacce. Alti appoggi devono essere legate alte varietà di gole di leone. I fiori appassiti dovrebbero essere strappati, in modo che la pianta non spenda energia su di loro. Se vuoi ottenere una lunga fioritura dalla faringe del leone, non lasciare che leghi i semi, rimuovi la freccia del fiore non appena gli ultimi fiori appassiscono. Taglia il gambo del fiore sotto il fiore più basso, poi appariranno nuove frecce e nuovi fiori. Una volta che l'impianto dopo aver piantato attecchire nel terreno, è necessario alimentare nitrophosphate e materia organica, una seconda alimentazione avviene quando la bocca di leone cominciano a formarsi gemme, e in questo caso, una soluzione di urea, solfato di potassio e perfosfato al ritmo di un cucchiaio di ogni ingrediente per 10 litri acqua.

Parassiti e malattie della faringe del leone.

A volte appaiono macchie rosse di ruggine sulla pianta, la septoria, la gamba nera, il grigio o il marciume radicale possono colpire l'unguento del leone. Gli esemplari malati devono essere immediatamente rimossi e bruciati, e il terreno nel luogo in cui sono cresciuti, trattati con un farmaco antifungino (fungicida). Di insetti nocivi, scudi pericolosi, larve di volatili, bruchi e farfalle che depongono uova. E 'sempre più facile prendere misure preventive che trattare già apparso malattia o cacciate si sono stabiliti nei colori di insetti, in modo da seguire le raccomandazioni sulla cura di una pianta, in tempo per rimuovere le istanze malati o affetti da parassiti, non lasciare che le piante crescono troppo vicini l'uno all'altro, per osservare la moderazione nelle zone umide, innaffiando i fiori sotto la radice, e non dalle foglie, e la faringe del leone non avrà paura della malattia o degli insetti.

Snapdragon dopo la fioritura.

Bocche di leone fioritura può fino alle gelate autunnali, ma quando la caduta costante, tagliato bocche di leone, se si cresce come una pianta perenne, così breve che il terreno è aumentato gambo residui nel 5-8 cm di altezza, e coprire la terra di torba con segatura o secca fogliame - il pacciame aiuterà le piante a sopravvivere all'inverno. Se coltivi un gufo di leone di un anno, per evitare di seminare da solo, durante l'intero periodo di fioritura, strappare i fiori appassiti nel tempo, e quando tutti i fiori sulla freccia svaniscono, taglia il germoglio più basso possibile. Questo deve essere fatto per non lasciare maturare e svegliarsi ai semi. Quando arriva la caduta, scavare il sito e bruciare i resti di piante per distruggere i parassiti che si sono depositati in loro.

Come e quando raccogliere i semi della faringe del leone

I semi della maggior parte delle piante da giardino vengono raccolti quando maturano completamente. Ma i semi di bocche di leone necessità di approvvigionarsi in una fase di maturità incompleta, poi dozarit loro in un posto asciutto con buona ventilazione. La raccolta viene effettuata in un lungo sacchetto di carta, come per una baguette. Iniziare a raccogliere seme quando frutta matura alla parte inferiore del peduncolo: la parte superiore del peduncolo, dove il frutto è ancora verde, tagliato e scartato, e il resto delle frecce fiore indossare un sacchetto di carta, legato con un filo sotto della frutta e tagliare fuga sotto medicazioni. La confezione rovesciata è sospesa in una stanza calda e asciutta e sta aspettando che i semi maturati vengano versati dalle scatole nella busta. Quindi vengono posti in scatole di cartone e conservati ad una temperatura di + 3-5 ºC, proteggendo da possibili infiltrazioni di umidità.

Specie e varietà di faringe di leone

Oggi nella floricoltura professionale ci sono diverse classificazioni della faringe di leone, e la più comune è l'altezza delle piante. Su questa base, le varietà sono divise in cinque gruppi:

- gigantesco - altezza da 90 a 130 cm. Le riprese centrali delle piante di questo gruppo sono molto più alte dei germogli del secondo ordine, sono assenti i germogli del terzo ordine. Varietà: Arthur - colore ciliegio, altezza 90-95 cm, F1 rosso XL e F1 rosa altezza XL di 110 cm rispettivamente tonalità rosso e rosa;

- alto - da 60 a 90 cm, destinati alla produzione di fiori recisi o come verticale mixborders enfasi o gruppi. I germogli laterali sono molto più bassi di quello centrale. Le punte Snapdragon alte fino a una settimana o più, le più fragranti sono le varietà di sfumature gialle. varietà popolari: Anna tedesco - bocche di leone rosa pallido, Canarie - varietà gialla brillante, una miscela di varietà di Madame Butterfly - Bocche di leone spugna vari colori e altri;

- Semi-alto, o di medie dimensioni - 40-60 cm di altezza, varietà universali, coltivate sia come decorazione di aiuole, sia per il taglio. Differiscono per forte ramificazione. Una caratteristica delle varietà di questo gruppo è anche che la ripresa centrale è leggermente più alta rispetto ai germogli laterali. Gradi: Monarca d'oro - giallo, rubino - rosa brillante, argento rossetto - tonalità bianco rosata;

- basso - da 25 a 40 cm di altezza, cresciuto come aiuole o cordoli. Queste varietà hanno molti germogli di fioritura del secondo e terzo ordine, le riprese principali a un livello o leggermente al di sotto dei tiri del primo ordine. Varietà: Hobbit, Type-top, ampelny hybrid Lampion;

- nani - 15-20 cm di altezza, fiori per i cordoli, giardini fioriti di tappeti, giardini rocciosi e rabatok. Sono cresciuti anche come una pianta in vaso. Queste varietà si differenziano per forte ramificazione a germogli del terzo e quarto ordine, le riprese principali sono generalmente inferiori o al livello di germogli del secondo ordine. Varietà: il colore di Sakura è una varietà bianco-rosata con uno spot, Candy Showers è un gufo di leone di ampel.

Oltre a questa classificazione, non meno ci sono nella classificazione domanda Sanderson e Martin per srezochnyh varietà ciclo-tutto l'anno, ma è interessante solo per coloro per i quali la coltivazione di bocche di leone sono non è divertente e non un bisogno estetico, ma un mezzo di arricchimento.

Testa di leone: semenzali crescenti dai semi

Uno dei fiori più insoliti sull'aiuola è la faringe del leone o l'antirino. La pianta ha ricevuto il suo nome per la forma originale dei fiori, che sono simili alla bocca del leone.

Snapdragon appartiene alle piante perenni erbacee, ma nella maggior parte delle regioni del nostro paese è coltivato come un annuale. Con questo metodo di coltivazione, è importante che i giardinieri sappiano come scegliere correttamente i semi, per preparare il terreno quando è possibile iniziare a seminare i semi di un anti-prurium sulle piantine.

Piantare semi

La semina di semi di gola di leone praticamente non differisce dalla coltivazione di piantine di altre piante floreali e colture orticole. Le fasi principali di questa attività agrotecnica:

  • selezione di semi;
  • preparazione del terreno;
  • semina di semi.

Selezione del materiale delle sementi

La preparazione alla semina dovrebbe iniziare con la scelta del materiale seme. È meglio acquistare semi di gola del leone nei negozi specializzati di noti produttori. Tali semi hanno già superato tutti gli esercizi di preconfezionamento e sono pronti per la semina.

Preparazione del suolo

Di solito i semi di questa pianta in fiore sono piantati nel terreno, che è preso dalla trama del giardino. In questo caso, le piantine si abituano immediatamente al terreno in cui crescerà in futuro.

Nel terreno è necessario aggiungere humus e un fertilizzante minerale complesso. Prima di piantare il materiale da semina, è necessario gettare il terreno con una soluzione debole di permanganato di potassio per la disinfezione.

Semina della faringe del leone

Non tutti i coltivatori sanno quando piantare la faringe di un leone sulle piantine. Condizioni di semina di questo fiore sulle piantine di casa - dall'ultimo decennio di febbraio alla seconda decade di aprile.

L'ora esatta della semina sulle piantine dipende dalla regione in cui i fiori cresceranno. Dal momento della semina alla semina di piantine in piena terra ci vogliono circa un mese e mezzo. A questo punto il terreno sul sito dovrebbe scaldarsi bene, e le schiuse fredde primaverili rimangono nel passato.

Piantare la faringe del leone sulle piantine come segue:

  • Versare la miscela di terra nutriente in contenitori, la distanza dal bordo del contenitore alla superficie del terreno dovrebbe essere di circa 1,5-2 cm;
  • Il seme è sparso sulla superficie del suolo e cosparso con un po 'sopra;
  • allora è necessario innaffiare i raccolti, ma è meglio spruzzare l'acqua dall'atomizzatore in modo che i semi non vengano scoperti;
  • contenitori con colture coperte con un film di polietilene e posti in una stanza, la temperatura in cui tiene circa 17gr.S.

Il film dovrebbe essere periodicamente aperto per ventilare i germogli e annaffiarli. E un simile riparo ti permette di creare un effetto serra all'interno dei contenitori, grazie al quale i semi germinano più velocemente.

I primi germogli compaiono di solito 1,5 settimane dopo la semina, ma i germogli amichevoli possono apparire entro 20-25 giorni dal momento in cui i semi vengono piantati in contenitori. Dopo l'emergenza dei germogli, il polietilene deve essere rimosso.

In primavera - nella prima o nella seconda decade di maggio - puoi seminare immediatamente l'antirino in un posto permanente sulle aiuole. Dopo la semina, i letti dovrebbero essere ricoperti di polietilene o un materiale speciale per le serre. La tempistica di piantare la faringe del leone con i semi direttamente nel terreno aperto dipende dalle condizioni climatiche della regione.

Come far crescere le piantine

Coltivare piantine di faringe di leone a casa non è difficile. La cosa principale quando si prende cura di esso è irrigazione regolare puntuale. Sovrapponendo il terreno è tanto brutto quanto asciugarlo. Le giovani piantine tollerano egualmente negativamente tali condizioni: con molte radici di umidità iniziano a marcire, se l'umidità non è sufficiente, le piante si asciugano.

Quando 2-3 foglie permanenti appaiono sui germogli della faringe del leone, dovrebbe essere tuffato. Per il trapianto, si possono prendere vasi di torba, in ognuno dei quali si devono trapiantare una o due piantine. In futuro, queste giovani piante possono essere piantate in un luogo permanente con vasi che si espandono gradualmente nel terreno e fungono da fonte di nutrienti aggiuntivi.

La manutenzione e la coltivazione delle piantine prima di piantare in piena terra non danno problemi particolari al floricoltore: oltre all'irrigazione e al trapianto, le piantine di gola del leone richiedono la presa sul palcoscenico in 5 paia di foglie permanenti. Questa procedura promuove l'aspetto attivo dei gambi laterali.

Inoltre, durante la crescita delle piantine, dovrebbero essere fatte altre tre concimazioni.

  1. Il primo è effettuato in un momento in cui la prima foglia permanente appare nelle piantine. Di solito nella sua composizione - un fertilizzante minerale complesso con un grande contenuto di azoto.
  2. L'alimentazione successiva viene effettuata 7-10 giorni dopo la raccolta. La sua composizione dovrebbe includere un concime complesso contenente tutti gli elementi di base: potassio, fosforo e azoto. Concime diluito secondo le istruzioni sulla confezione.
  3. L'ultima alimentazione viene effettuata una settimana prima della semina di giovani piante in piena terra.

Piantare piantine in piena terra

Molto spesso, le piantine di faringe del leone sono piantate in un luogo permanente già con gemme - nell'ultima decade di maggio - la prima decade di giugno. La distanza tra le piantine nella fila non è inferiore a 0,3 M. È meglio che tali fiori crescano su terreni soleggiati esposti al sole. Ma se non ci sono posti simili, allora puoi piantare il gufo del leone nella penombra. Ma in questo caso i fiori peggiorano e fioriscono, e il colore dei petali sarà più sfumato.

L'ulteriore coltivazione delle piantine dell'antirino in piena terra non causerà problemi particolari all'orticoltore. E se il terreno è stato precedentemente ben fertilizzato, l'ulteriore cura consisterà in un'irrigazione tempestiva, regolare diserbo, rimozione delle infiorescenze appassite e applicazione di concimazione (se necessario).

E se tutte le fasi della crescita dei "cani" dai semi vengono eseguite correttamente, i giardinieri apprezzeranno che il giogo di leone non richiede cure intensive e la sua fioritura durerà a lungo, fino alle gelate.

Regole e tempi di sbarco della faringe del leone

Se stai progettando di diversificare il design del tuo paesaggio con piante alte con steli lunghi che si stagliano sullo sfondo di composizioni stentate, fai attenzione al fiore chiamato faringe del leone. Il materiale di questo articolo è dedicato alla corretta messa a dimora di questi fiori e alle regole basilari di cura per loro.

Descrizione botanica

Snapdragon -. Suffrutescent o erba con dritto, tonkoborozdchatymi leggermente ramificato steli la cui lunghezza varia da 10 cm a 1 m della boccola piante sua forma ricorda una piramide. Le foglie in cima sono disposte in ordine e quelle che si trovano dal basso sono opposte. La loro forma lanceolata o oblungo-ovale, colorazione varia dal verde chiaro al verde smeraldo saturata con strisce rossastro.

Quando piantare la faringe di un leone

Per ottenere il miglior risultato, vale la pena conoscere esattamente il momento di piantare le piantine in piena terra o calcolare correttamente il tempo di semina, a seconda del tipo di semina che preferisci. Per ulteriori informazioni sui termini e le condizioni di sbarco, consultare questa sezione.

Semina di semi

L'uso di questo metodo non garantisce un buon risultato, specialmente se si vive in un clima freddo. Tuttavia, nelle regioni meridionali, puoi provare a seminare i semi direttamente in piena terra a metà aprile-inizio maggio. I semi della faringe del leone sono abbastanza resistenti al gelo per sopravvivere anche a gelate notturne.

Sbarco delle piantine

Piantare piantine dà risultati più affidabili, perché la pianta per tutto il tempo si prende cura di loro in un ambiente serra, un po 'di tempo per arrivare più forte e per aumentare la massa vegetativa, che contribuisce ulteriormente lui per rafforzare e continuare il processo di crescita e sviluppo. Il momento ottimale per piantare piantine in piena terra è considerato da metà maggio all'inizio di giugno. La temperatura media giornaliera dovrebbe essere intorno a +19. +22 ° С. Adatto per il trapianto negli piantine terreno aperto sono considerati, che ha una reale (non cotiledone) 4-5 foglie e steli formata forte. Un prerequisito di crescita di successo è l'assenza di segni di malattia nella forma di un annerimento del fusto o foglie, rullo foglia, punti di ruggine, e così via. D. Ci sarà anche nessun danno prima di ottenere un posto permanente per effettuare l'indurimento delle piantine, ponendolo all'aria aperta per brevi periodi.

Come piantare la faringe di un leone: un'istruzione passo-passo

In generale, non c'è nulla di insolito e specifico nel processo di crescita delle piantine e il trapianto della faringe del leone in piena terra. Ma ci sono molte sfumature su cui è necessario affinare la vostra attenzione, perché anche i fioristi esperti a volte non ne sono a conoscenza a causa della relativa rarità di questa pianta nella nostra regione. Maggiori dettagli su di loro - di seguito.

Selezione dei semi

La scelta dei semi giusti è l'aspetto più importante, dal quale dipende in larga misura l'intero successo dell'impresa futura. Quando si scelgono i semi, prestare attenzione all'uniformità della loro struttura: non dovrebbero avere inclusioni sciolte o asciutte, dovrebbero assomigliare ai semi di papavero in consistenza.

Semina della faringe del leone

  1. Prima della semina, preparare le scatole con il terreno, preferibilmente in modo che il terreno provenga da varietà leggere e sciolte. Terreno adatto, ad esempio, substrato di torba, può essere acquistato in qualsiasi negozio di fiori. Lo spessore dello strato di terreno dovrebbe essere di circa 10-15 cm.
  2. Più lontano nel terreno, disegnare una matita con una matita con una profondità di 1,5-2 cm, in cui vale la pena di versare i semi in una bella pila. L'accumulo è necessario per aumentare la probabilità di germinazione riuscita. La distanza tra le scanalature deve essere di almeno 7-10 cm.
  3. Riempire la scanalatura con la sporcizia sulla parte superiore e versarla con acqua in modo che i 2/3 strati superiori del terreno siano bagnati.

Cura delle piantine

Le piante, fino all'apparizione dei primi germogli, dovrebbero essere coperte con un sottile strato di vetro o di pellicola di polietilene. Le piantine devono essere mantenute calde, la temperatura più comoda per la sua normale crescita e sviluppo è +22. + 24 ° С. È auspicabile che sulle scatole con esso si ottenga più luce del sole possibile. In alternativa all'illuminazione naturale, è possibile utilizzare lampade a raggi ultravioletti.

Annaffiamento giovani piantine dovrebbe essere fatto come il terreno si asciuga fino a 2-3 cm di profondità. Assicurati che il terreno sia sufficientemente asciutto, puoi farlo se metti un dito o una matita nella scatola. Quando i primi volantini reali appaiono sulla pianta, i germogli possono essere piantati in vasi separati. È particolarmente importante farlo se le piantine sono vicine e le piante non hanno abbastanza spazio per il normale sviluppo. Dopo aver sviluppato 4-5 di queste foglie, i germogli centrali di ciascuna giovane pianta dovranno essere attaccati. Lo stesso dovrà essere fatto con il lato, se vedi che stanno crescendo troppo. A partire dai primi giorni di maggio, le piantine saranno superflui per temperare un po ', portandolo su un balcone o all'aperto per 10-15 minuti.

Trapianto per aprire terreno

Il sito di crescita permanente può essere ombreggiato o posto al sole. È importante monitorare attentamente il fatto che non esiste surplus di acque sotterranee, poiché la faringe di Leone tende a sviluppare varie malattie fungine. Non piantare la pianta e in aree eccessivamente aperte, perché sotto l'influenza di venti e correnti d'aria, i suoi fiori si sbricioleranno prematuramente.

Il terreno migliore per la gola del leone è una miscela di torba, sabbia e compost in un rapporto di 1: 1: 1. Deve pungere come segue: rappresentanti alte - almeno 0,5 m di distanza, la varietà di medie dimensioni - ogni 30 cm, la varietà più basso - con un intervallo di 20 cm, nano - non inferiore a 15 cm Transplant. è meglio passare con un pezzo di terra sulla radice. Fossa per il trapianto dovrebbe essere la dimensione non inferiore a 20 × 20 centimetri. Non si può trapiantare le piante nel terreno, dove prima che negli ultimi 5 anni è cresciuta bocche di leone, a causa della stanchezza del terreno, e anche a causa della possibilità di rimanere lì le uova di parassiti e funghi che sono caratteristici di questa pianta.

Regole di base per la cura dei fiori

Le bocche di leone sono abbastanza modeste nella loro cura e, nel complesso, non differiscono troppo per le richieste esigenti da parte di molti altri rappresentanti della loro specie. Tuttavia, ci sono alcune sottigliezze che non ti dispiacerebbe sapere se stai pianificando di impegnarti seriamente nell'allevarlo.

Cura del suolo

Il terreno in cui cresce il gufo del leone richiede un regolare allentamento e rimozione delle infestanti. Questo fiore compete molto male con varie erbe infestanti, quindi è necessario liberare almeno 0,5 m di spazio attorno ad esso da piante indesiderate.

irrigazione

Per innaffiare questo fiore è necessario solo in condizioni climatiche molto secche, e anche se solo la pioggia non è durata per almeno 2 settimane. Il consumo di acqua è ridotto - solo 3-5 litri per ogni cespuglio. L'unica condizione per l'irrigazione - non è possibile farlo di notte, perché i funghi contenuti negli strati superiori del terreno possono sovrasfruttare durante la notte nel terreno umido e causare lo sviluppo della malattia nella pianta.

Combattere malattie e parassiti

Tra le malattie, la bocca di leone è più suscettibile alla ruggine, alla septoria, al gambo nero e al marciume grigio o radicale. L'unico trattamento adeguato per queste malattie sarà la distruzione immediata di tutte le parti interessate della pianta (se necessario, distruggere anche interi cespugli) e il successivo trattamento dei fiori rimanenti con una soluzione di un fungicida.

Come raccogliere i semi della faringe del leone

I semi di questo fiore devono essere raccolti nella fase di maturità incompleta, per poi posizionare le loro condizioni confortevoli in cui potrebbero maturare. Per fare questo, prendi un lungo sacchetto di carta dalla baguette. Inizia a raccogliere i semi durante la maturazione dei frutti sul polo inferiore del peduncolo. Il polo superiore del peduncolo deve essere rimosso, poiché i frutti posti lì sono ancora verdi, e nella parte inferiore di esso mettere il pacchetto e fissarlo sul gambo con un filo.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante