Segreti di coltivare le callas in giardino 3 regole di cura

Magnifiche piante tropicali sono state a lungo radicate in aiuole e giardini fioriti, continuando ad aumentare la sua popolarità. Se solo pochi anni fa erano considerati esotici e si trovavano solo nella ceramica o nei fiori recisi nei mazzi di fiori, oggi piantare le calle in giardino è diventata una procedura comune per molti proprietari di cottage estivi. Questi fiori delicati, che sollevano elegantemente le loro frecce con gemme, decorano efficacemente il paesaggio, introducendo in esso una nota di tenerezza e mistero, e per lungo tempo soddisfano l'occhio. La cura è richiesta per loro minimo, ma alcune conoscenze ed esperienze della loro crescita richiedono ancora.

Requisiti del sito

In natura, il giardino kalla si trova in Sud America e in Africa. Naturale per lei è il clima afoso e umido delle foreste tropicali. Ma la pianta non è troppo impegnativa rispetto alle condizioni della sua manutenzione. Il suo atterraggio in piena terra avrà successo in quasi tutte le regioni, è solo necessario tener conto del ritmo naturale della vita calla. Se nel suo ambiente naturale il periodo di fioritura per la cultura cade in inverno, allora nel nostro paese si dissolveranno i suoi boccioli di lusso nella stagione estiva.

Per piantare piante in giardino è meglio scegliere un luogo aperto, luminoso e spazioso. Ma è importante ricordare: nonostante la sua origine meridionale, le callas tenere non sopportano il caldo torrido. Sotto il sole, le loro foglie si staccano e svaniscono, e possono persino bruciare e asciugarsi. Pertanto, a mezzogiorno hanno bisogno di ombreggiatura. La soluzione ottimale è piantare le callas accanto agli arbusti o spargere alberi che possano proteggerli dai raggi del sole durante il giorno e al mattino non copriranno la luce.

Il terreno calla ha bisogno di nutrimento, dal punto di vista della sua fertilità dipende dalla qualità e dalla durata della sua fioritura. Preferiscono il terreno acido, almeno - debolmente acido.

Preparare un substrato ideale per le piante è semplice, basta mescolare nella stessa quantità di 4 ingredienti:

Una condizione obbligatoria per l'allevamento delle callas sia in terra aperta che a casa è quella di garantire un buon drenaggio. I fiori sono molto sensibili al ristagno del terreno, reagiscono con il decomporsi istantaneo delle radici. È importante considerare questa caratteristica quando si sceglie un posto per un'aiuola nel giardino. Il terreno sul sito dovrebbe asciugarsi rapidamente dopo la pioggia o l'irrigazione, e le falde acquifere non dovrebbero avvicinarsi alla superficie.

Regole di sbarco

La piantagione delle callas viene effettuata esclusivamente in primavera, all'inizio di maggio, quando la minaccia di gelate diventa minima. La procedura richiede una preparazione preliminare del sito stesso e dei tuberi vegetali. Piantare il materiale prima di metterlo nel terreno per 30 minuti è tenuto in una soluzione di permanganato di potassio. Quindi i tuberi vengono accuratamente esaminati. Se vengono trovate aree con segni di putrefazione o altre malattie, vengono accuratamente rimosse con un coltello acuto, lasciando solo i tessuti intatti. Le fette vengono elaborate con la vegetazione. È impossibile saltare questo stadio, poiché la crescita della calla aperta avrà successo solo se si utilizza un materiale di piantagione sano.

Il terreno sul sito è arricchito dalla diffusione sui suoi complessi minerali di superficie (in dosi di 30-40 g per 1 m 2) e di scavo. La piantagione di tuberi viene effettuata in pozzetti con una profondità di 5-10 cm, se si sceglie una varietà rizoma di un fiore, le fosse sono rese ancora più piccole, piuttosto un po 'spargendo i rizomi con il terreno. Con un atterraggio profondo, quasi certamente marciscono. Per sviluppare appieno la calla richiede molto spazio, quindi tra le piante si lascia un intervallo di 30-40 cm. Mettendo i tuberi nel terreno, vengono cosparsi di substrato nutritivo. Non possono essere spinti nel terreno. L'atterraggio è completato con un'irrigazione intensiva.

Un errore tipico di giardinieri inesperti sta aspettando la rapida comparsa della calla. Non arrabbiarti, tanto meno cercare di scoprire il tubero per controllarne le condizioni, se i germogli non colpiscono per molto tempo. Decidendo di far crescere una cultura, devi essere paziente. I suoi germogli compaiono solo quando la parte sotterranea del fiore è completamente formata. Questo periodo può essere da 2 settimane a un mese.

La cura per il posto nelle callas del suolo implica il rifiuto di acqua per i primi 14 giorni. I tuberi dovrebbero avere abbastanza umidità, che hanno ricevuto durante la piantagione.

È possibile facilitare la sopravvivenza delle piante in piena terra, preparandola per il cambiamento delle condizioni. A tal fine, alla fine di marzo, i suoi tuberi vengono piantati in piccoli vasi. È consentito spostare il periodo di procedura all'inizio di aprile, ma non oltre. Non è necessario approfondirli in profondità, è sufficiente scavare a 2 cm. Piantare fiori è meglio in un substrato appositamente acquistato nel negozio, ma è possibile utilizzare il terreno normale, pre-calcolarlo in forno per 40 minuti. Ulteriore cura per le callas include irrigazione regolare (una volta ogni 3-4 giorni). Prima di trasferirsi sull'aiuola, le giovani piante si induriscono per una settimana, aprendo una finestra per un breve periodo. Piantali nel terreno di cui hai bisogno con un pezzo di terra, in modo da non danneggiare il sistema radicale.

Chiamata agrotecnica

In estate, la cura per la calla in giardino non è gravosa. Un'attenzione particolare sarà riservata ai fiori solo nel periodo di preparazione per l'inverno. Fino alla caduta hanno bisogno solo di irrigazione, diserbo e allentamento del terreno. Esecuzione regolare e corretta di queste semplici procedure ˗ garantire che la coltivazione di una nobile calla sul sito porterà al suo normale sviluppo, suggerendo una fioritura lunga e rigogliosa.

La cultura di innaffiatura ha bisogno di un moderato, ma frequente. Non esagerare, altrimenti il ​​rischio di rovinare le piante è alto. Ma il terreno non dovrebbe asciugare. Regolarmente idratare inizia quando i fiori rilasciano le prime foglie. La quantità di umidità introdotta dipende dalle condizioni meteorologiche. Se l'estate era afosa e arida, innaffia la calla più abbondantemente. Quando i giorni non sono caldi, e c'è abbastanza precipitazioni naturali, il terreno sull'aiuola si inumidisce 2 volte a settimana. Finire l'irrigazione sempre con un facile allentamento dello strato superiore del terreno.

Se durante la piantagione si aggiungono sostanze nutritive complesse alla pianta, non sarà necessaria ulteriore cura sotto forma di ulteriore fertilizzazione con calla. Meglio di tutti, questi fiori si sviluppano in terreno acido. Se il terreno non soddisfa questo requisito, viene annaffiato con una soluzione acquosa debole di acido citrico o aceto (1 cucchiaio per 1 secchio d'acqua). Spesso, la procedura non è necessaria, abbastanza 2-3 volte a stagione. Le callas non differiscono in modo capriccioso, ma saranno grate se il terreno intorno a loro viene dissotterrato, in precedenza disseminato di aghi secchi. Tale cura contribuirà a creare un ambiente acido ottimale per le piante. Indubbiamente il suo vantaggio è che si forma naturalmente ˗ come risultato dell'elaborazione degli aghi con i vermi.

Preparazione per l'inverno

Anche nelle regioni meridionali, i nostri inverni per la calla sono troppo rigidi, quindi la cura autunnale della pianta implica la sua estrazione dal suolo. Dopo che il periodo di fioritura è finito, le foglie delle varietà tuberose di cultura cominciano a ingiallire e gradualmente si prosciugano. Se questo è accaduto, allora è il momento di tirarli fuori. Effettuare la procedura di solito nella terza settimana di settembre, facendo attenzione, poiché i tuberi delle callas sono facilmente danneggiati. Puoi posticiparlo fino all'inizio e anche a metà ottobre, se le condizioni meteorologiche lo consentono. L'importante è arrivare al primo gelo.

Tuberi accuratamente puliti del suolo, lavato abbondantemente con acqua corrente e per resistere 30 minuti in una soluzione di permanganato di potassio e risciacquo nuovo, messe ad asciugare in un luogo fresco buio e ben ventilato dove la temperatura non superi i 5-10 C. colori memorizzati lì per 2 settimane. Tale ritiro è necessario, in modo che i nutrienti accumulati nelle foglie della pianta, passati nei tuberi. Alla fine di questo periodo, le parti aeree sbiadite possono essere rimosse senza difficoltà ei tuberi sono disposti in sacchetti di carta con perforazioni. La temperatura ottimale in inverno per loro è 5-7 ° C. Fornire le sue scatole per le verdure in un frigorifero convenzionale.

Lo stoccaggio delle callas è possibile in scatole, ma in questo caso ogni tubero deve essere avvolto in diversi strati di carta da giornale.

Il rizoma del fiore dopo l'estrazione dal terreno insieme al grumo di terra è desiderabile per tenerlo in un luogo fresco, a volte moderatamente annaffiato. Se non esiste tale possibilità, allora farà un altro metodo. I rizomi devono asciugarsi un po 'e tagliare le foglie. Le regole per la loro conservazione sono identiche alle regole per la conservazione dei tuberi. Ma lasciare entrambi per l'intero inverno senza attenzione, hanno bisogno di cure.

È necessario monitorare le loro condizioni, ispezionando il materiale di semina futuro ogni settimana. Se la temperatura per loro è troppo alta, i tuberi e i rizomi inizieranno ad asciugarsi e ad arricciarsi. E l'eccesso di umidità porterà alla loro decomposizione. Avendo scoperto i primi segni di gemme in erba, i fiori possono essere piantati in una pentola, e poi ˗ su un'aiuola, osservando le regole sopra descritte.

Non avere paura della chiamata di origine meridionale. Per tutto il loro esotismo, sono molto senza pretese. La cura per loro è incredibilmente semplice, che li distingue da molte piante da giardino e li rende i preferiti della maggior parte dei fioristi. È solo necessario fornire un atterraggio di calla nel posto giusto, irrigarlo regolarmente e allentare il terreno sull'aiuola, e daranno al mondo tutto il suo splendore. Prova a coltivare questo elegante fiore sulla trama, e ti affascinerà!

Come piantare i tuberi

Molti principianti nella coltivazione delle callas spesso incontrano il fatto che lei non vuole sbocciare. Nessun problema meno comune è il decadimento della pianta, e questo è dovuto a piantagioni, cure e irrigazioni improprie, perché la maggior parte crede che tutte le callas amino l'umidità. La ragione di questa fiducia è che le callas etiopiche sono allevate più spesso. Hanno un apparato radicale rappresentato da un rizoma e hanno davvero bisogno di abbondante umidità.

Ma ci sono altre varietà di fiori, in cui al posto del portainnesto - un tubero. Soffrono di cure eccessive, perché a differenza delle callas etiopiche non tollerano un alto livello di umidità, inoltre hanno le loro peculiarità di crescita.

I calli Tuber sono ibridi creati sulla base di due specie (Elliott e Remani) e hanno un diverso colore di brattee, tra cui tutti i tipi di sfumature di giallo, rosso e rosa.

Come correttamente piantare i tuberi che piacevano alla fioritura e alle grandi foglie belle?

Preparazione del tubero per la semina

Come tutte le piante tuberose, le callas devono essere trattate prima di piantare, soprattutto se il materiale di piantagione non è il suo, ma acquistato nel negozio. Questo è fatto allo scopo di decontaminazione e per la prevenzione delle malattie in futuro.

L'opzione più semplice: immergere per un po 'il tubero nella soluzione di permanganato di potassio, ma per affidabilità è meglio usare fungicidi. Un farmaco della serie di Augustine (per vestire il materiale di piantagione) si è dimostrato abbastanza buono. Per preparare una soluzione di lavoro, è necessario diluire 2 ml di fungicida in 1 litro di acqua.

In quale terreno piantare?

Il terreno per piantare la calla deve essere sciolto e leggermente acido. Terreno da giardino comune, e anche nella sua forma pura, è meglio non usarlo - è troppo pesante e si asciugherà a lungo. Non male crescere tali callas nel substrato per senpolia.

Per tuberi calla deve necessariamente scegliere una pentola con grandi fori di drenaggio, in modo che l'acqua in eccesso scorra bene. Nello stesso scopo, il fondo del vaso di fiori è ricoperto da un buon strato di argilla espansa.

Caratteristiche dei tuberi piantatori

Per il fiore non è perso nella fase iniziale, deve essere correttamente piantato. Uno degli errori principali degli amanti dei fiori è che piantano il tubero "a testa in giù". È logico che dopo la germinazione dei reni muoiano presto.

Lo stesso tubero ha una struttura a due lati:

  • un lato convesso, liscio e relativamente uniforme;
  • il retro è coperto da piccoli tubercoli.

Gli urti non sono i germogli della radice, ma i germogli della crescita. Per piantare un tubero segue, dopo aver fatto la sua festa liscia sul terreno, e hummocky - verso l'alto.

E ancora una sfumatura: il tubero lascia le radici non solo nella parte inferiore, ma anche sui lati e anche dall'alto, quindi deve essere completamente ricoperto di terra. Ma non è necessario approfondire ancora profondamente - è sufficiente e 2 cm, altrimenti le radici si indeboliranno.

Callouse del giardino: piantatura e cura nella terra aperta. Calla kalla a casa, cura dei fiori, top dressing

Di sicuro, ogni giardiniere ha incontrato almeno una volta le callas, che vengono coltivate come una pianta in vaso.

Pochi pensavano che piantare le callas potesse essere fatto in giardino, l'importante è fornire loro le cure adeguate.

Come far crescere calla in campo aperto

Durante la fioritura, le calle sono molto belle. Ogni cucchiaio di fiori vive per un mese.

Se decidi di coltivare le callas, dai loro abbastanza spazio. Le piante preferiscono le radure aperte, ma nel caldo diurno hanno bisogno di un'ombra che salva. È buono se gli arbusti o gli alberi crescono nelle vicinanze.

Il terreno per la coltivazione delle callas è raccolto fertile. Povera nella composizione, la terra è arricchita di humus e torba. Prima di piantare, il terreno deve essere drenato, poiché le piante non tollerano il ristagno di umidità alle radici.

Tra le altre cose, Calla ha le sue caratteristiche che è necessario considerare quando si pianta:

• il rizoma è piantato superficialmente, a malapena terra prisypev, per evitare di marcire;

• i germogli compaiono solo dopo un mese, le callas accumulano a lungo il sistema radice;

• I tuberi della pianta sono piuttosto fragili, dovrebbero essere maneggiati con cura.

Coltivare le callas nella parte centrale della Russia non è difficile, ma per l'inverno i tuberi devono essere scavati e conservati in un luogo freddo.

Come piantare calla nel giardino (foto)

Nella terra aperta i tuberi vengono piantati in primavera, quando passa la minaccia del gelo. La piantagione autunnale non è fornita.

Di regola, hanno piantato le callas a metà maggio, dopo aver preparato i tuberi.

1. Il materiale di piantagione viene conservato in una soluzione di permanganato di potassio per 30 minuti.

2. I tuberi asciugano e tagliano tutti i punti interessati, catturando i tessuti sani.

3. Tutte le fette vengono elaborate con la vegetazione.

I tuberi incisi sono piantati su un letto, che viene pre-digerito con fertilizzanti minerali. La profondità di inclusione dei tuberi è di circa 5-10 cm, i bulbi più grandi sono sepolti più in profondità e quelli piccoli si trovano quasi sulla superficie del terreno. La distanza tra le piante in aiuola va da 30 a 40 cm.

Dopo aver piantato le calle, abbi pazienza. Ricorda che la pianta non cresce molto finché non si forma un buon apparato radicale. Per tutto questo tempo non è necessario innaffiare il letto, sarà sufficiente l'umidità che è rimasta dopo la semina.

C'è un altro modo di piantare calla, che viene spesso utilizzato dai giardinieri. A metà marzo i tuberi vengono piantati in una ciotola e ben irrigati. Adatto a qualsiasi terreno fiorito, che viene venduto nei negozi. Un mese prima di piantare le piante sull'aiuola, le pentole vengono portate in strada per essere indurite. Callas di trapianto insieme a un grumo di terra, un metodo di trasbordo.

Come prendersi cura di una calla in campo aperto

Prendersi cura della calla non causa problemi. Tutto ciò che è necessario per le piante è l'irrigazione e il terreno sciolto.

Innaffia i fiori moderatamente, ma regolarmente. Durante il periodo di siccità, l'irrigazione è aumentata. Inoltre, dopo ogni annaffiatura, il terreno attorno al cespuglio si allenta dolcemente, cercando di non danneggiare le radici.

Kallah fertilizza solo se il terreno sul sito è povero. Per fertilizzare fertilizzanti minerali adatti, la soluzione di cui acqua i fiori una volta al mese. Se hai piantato i fori sono stati riempiti con fertilizzanti, quindi non è necessario alimentare ulteriori callas.

Il periodo di riposo

In Russia, le callas sono coltivate come pianta annuale, in quanto non tollerano gli inverni rigidi. Pertanto, ogni autunno i tuberi vengono scavati e conservati fino alla piantagione.

Dopo la fioritura, i tuberi vengono rimossi dal terreno, ben lavati e asciugati in una stanza ventilata. Le foglie quindi provano a non rimuovere, siccome durante questo periodo le sostanze nutrienti cadono in tuberi. Tuberi secchi circa 1,5 settimane, fino a quando le foglie stesse sono asciutte e non separate dalle radici.

Dopo 10-15 giorni, i tuberi vengono esaminati, i danneggiati o i malati vengono rimossi. Il resto taglia piccole radici, in modo che i tuberi non inizino a germogliare prima della data di scadenza. Se i bambini sono formati, vengono lasciati insieme alla pianta madre, non separati.

Conservare le lampadine in una stanza fresca, dove la temperatura non supera + 7 ° C. Se questa condizione non viene soddisfatta, puoi dimenticare la fioritura delle callas. Molti giardinieri conservano tuberi nel seminterrato, ma devono essere asciutti. È molto importante monitorare l'umidità dell'aria, in modo che le piante non si muovano in crescita o iniziano a marcire. Ispezionare regolarmente i tuberi, selezionare sospetti.

È possibile memorizzare i rizomi nel frigorifero sul ripiano inferiore. In via preliminare, ogni tubero è avvolto in carta e messo in una borsa. Il periodo di riposo dura da 1,5 a 2 mesi.

Riproduzione di calle

Le callas si riproducono dai bambini, che si formano sulle radici della pianta uterina. Sono accuratamente separati dai tuberi e coltivati ​​in una ciotola o su un letto.

Su un tubero può formare fino a 30 bambini. Sono separati e collocati in una ciotola con terreno sciolto. Profondità di chiusura dei bambini - 5-6 cm Utilizzare un primer nutritivo, che è premiscelato con fertilizzanti minerali.

Dopo l'apparizione dei germogli, i noduli vengono piantati a una distanza di 6-7 cm l'uno dall'altro. Nella stanza in cui vengono coltivate le callas, la temperatura viene mantenuta a 15-17 gradi. Si prendono cura delle giovani callas e degli adulti. I bambini regolarmente, ma a poco a poco annaffiato, il terreno nella pentola viene allentato.

Non appena la calla cresce e rilascia la seconda foglia, le piante vengono nutrite con fertilizzanti complessi. Devono contenere azoto e potassio. La frequenza di alimentazione è 1 volta al mese. Le piante giovani del primo anno vengono coltivate in una stanza senza un periodo di riposo, e la prossima estate i tuberi vengono trasferiti in uno schema standard.

Che tipo di calla piantata sul sito (varietà di foto)

Nella coltivazione di nuove varietà, sono coinvolti solo tre tipi di callas:

La calla etiope è un grande rizoma che non ha una lampadina. L'altezza del peduncolo di questa pianta raggiunge 1 metro. La calla etiope preferisce il terreno umido, non esiste un periodo di riposo espresso, le foglie non si liberano. Tra questa varietà le seguenti varietà sono più popolari:

• La dea verde - l'altezza della pianta è di circa 90 cm, un velo di colore verde;

• Le perle sono una piccola varietà che è conveniente coltivare in vaso;

• Nicholas - un velo di colore verde, grande, diametro fino a 12 cm, altezza del peduncolo fino a 1,5 metri.

Kalla Remanna - l'altezza della pianta raggiunge a malapena i 70 cm. La copertina del peduncolo è di un rosa tenue con una sfumatura lilla. La parte sotterranea è rappresentata da un tubero che assomiglia a un tubero di gloxinia. Calla lascia le foglie, un periodo di riposo è necessario per la fioritura regolare. Varietà popolari:

• Serate - una copertura di una tonalità nero-lilla;

• Estate indiana - una copertura di tonalità di melograno;

• Chameleon - una copertura di un pedicello di un color pesca con traboccamenti dorati.

Calla Eliotta - una copertina di un peduncolo di colore giallo, grande. L'altezza della pianta è di circa 50 cm, le foglie sono grandi, a forma di cuore con granelli. specie:

• Vermeer - una copertura di un peduncolo con un colore ondulato di ciliegio scuro;

• Angolo giallo: piante luminose, foglie con macchie gialle;

• La bellezza dagli occhi neri - un velo color limone, le foglie sono macchiate.

Altre specie di calla che crescono in natura non sono adatte alla coltivazione in giardino.

Calla: piantare, allevare e curare a casa in giardino

Le Callas fioriscono meravigliosamente. Gli steli di fiori freschi compaiono dopo aver tagliato i fiori, decorando una fattoria o una stanza. Ovunque le feci sembrano molto esotiche a causa della forma insolita e dei colori brillanti dei fiori.

Tipi e varietà di fiori

Le calle con fiori bianchi, che crescono dal rizoma, sono chiamate palude di Pylopterych. La terra natia della pianta è le paludi e le umide pianure delle regioni temperate e tropicali dell'emisfero settentrionale. Le callas bianche tollerano bene le gelate invernali, sono igrofile, senza pretese per il suolo.

Un'altra calligrafia della famiglia degli aroidi, Zantedeskia, è anche chiamata calla. Si differenzia da Calla sulla palude dalla struttura della radice (è tuberosa) e dalla colorazione dei fiori. Il luogo di nascita di Zantedeskii è l'Africa. La pianta non tollera affatto il gelo, ama le innaffiature moderate, è esigente per i terreni, ha bisogno di riposo in inverno.

Sulla trama puoi piantare tuberi callosi per il taglio, più spesso vengono coltivati ​​come piante d'appartamento e piante da serra. Fioriscono magnificamente. Le varietà ibride di tuberi vengono create sulla base di due specie: Remann ed Eliot.

Varietà conosciute di Calla Remann:

  • Il camaleonte è una varietà a crescita breve, la colorazione dei fiori coperti è d'oro-arancio;
  • Serate - callas nere;
  • Estate indiana - fiori rossi e bordeaux.

La coltivazione di piante tuberose e rizome è diversa. La prima specie è più capricciosa ed esigente in cura, è su di lui che andrà più avanti.

Callas in crescita nel giardino

Per coltivare fiori esotici sul cortile, devi soddisfare determinati requisiti. Scegli un luogo adatto, adeguatamente innaffiato e alimentato, scavare tuberi per l'inverno e crescere in primavera, prima di atterrare in piena terra.

Le callas da giardino Tuber iniziano a piantare a febbraio a casa. Tubero, posto in terreno fertile, posto in luogo luminoso e innaffiato regolarmente. A metà maggio piantano una calla nel giardino, lì crescerà per tutta l'estate. In ottobre, prima dell'inizio del gelo, viene scavato e trasferito dal giardino ai locali.

Scegli il materiale di impianto e il sito di impianto

Tuberi calla per piantare scegliere denso, elastico, senza tracce visibili di deterioramento. Il materiale di piantagione portato dal negozio deve essere inciso in una soluzione di fungicida calda. Il tempo di trattamento per diversi farmaci deve essere esaminato sul pacchetto.

Nell'anno della piantagione, un tubero può crescere di almeno 4 cm di diametro, quindi è necessario considerare le dimensioni del materiale di semina.

Per piantare scegli un posto luminoso, al riparo dal vento e ben riscaldato dal sole. È desiderabile che una parte del giorno calla ombreggiato dai rami del sole di alberi o edifici. Le ampie foglie verdi vengono bruciate dalla luce solare diretta. Ma, piantate in un'ombra densa, le piante non fioriranno.

Preparazione di un orto

Prima di piantare una chiamata, viene scavato un giardino da giardino. Aggiungere all'umido foglie di humus, torba e sabbia in parti uguali e mescolare bene. La terra dovrebbe essere leggera e fertile. Puoi fare un fertilizzante minerale complesso, circa 30-40 g per 1 m2.

Piantare tuberi in piena terra

Quando si piantano tuberi devono essere correttamente collocati nel terreno. I reni con i germogli dovrebbero essere puntati verso l'alto.

Quando i germogli verdi non sono ancora penetrati, i boccioli da cui cresceranno assomigliano a piccoli tubercoli - sono facilmente confusi con le radici. Tuber deve essere piantato con tubercoli verso l'alto e liscio, convesso verso il basso.

Se mescolare e piantare un tubero in modo errato, i germogli marciranno e il tubero non germoglierà. Lo strato di terreno sopra la superficie del tubero non deve superare i 4-5 cm. Con una grande profondità di tuberi si sviluppa male, le piante risultano essere deboli. Germogli appariranno in 2 o 4 settimane.

Nel terreno aperto è meglio piantare tuberi già germogliati con foglie, in modo che la pianta sbocci prima.

Cura per il giardino calla

Nel giardino, una calla può essere collocata direttamente in un vaso di fiori, ma il terreno si asciugherà rapidamente, e spesso dovresti innaffiare questi fiori. Se pianti la pianta in un terreno aperto, è bene scegliere un posto vicino allo stagno. Il Callama è come un'umidità elevata, ma il terreno deve essere fertile e facile, senza ristagni d'acqua.

Come badare in inverno

  • Scava la calla prima del gelo, senza aspettare che le foglie svaniscano.
  • La pianta viene trapiantata in un vaso di fiori e portata in una stanza dove le gelate non sono terribili per lui.
  • Quando le foglie si asciugano, possono essere rimosse - trasferiranno i nutrienti ai tuberi e non lasceranno ferite su di loro. Le foglie sono separate con le mani.
  • Immagazzini i tuberi in sfagno, mettendo una scatola, che è tirata fuori in una stanza fresca, per esempio, in una cantina asciutta. Una piccola quantità di tuberi può essere conservata in frigorifero, nel comparto delle verdure.

Malattie e parassiti della calla in campo aperto

In campo aperto la pianta può essere colpita da insetti nocivi, malattie virali e fungine. Particolarmente sensibili alle malattie sono le piante indebolite che non ricevono la medicazione minerale superiore, crescono in un luogo senza successo dove c'è poca luce o c'è ristagno di acqua nel terreno.

Con vari combattimenti di marciumi che spruzzano fungicidi, i parassiti vengono distrutti dagli insetticidi. Le piante fortemente colpite sono scavate e bruciate per prevenire la diffusione della malattia.

Caratteristiche delle crescenti calle a casa

Le callas tuber sono piante che amano il calore, perché non hanno abbastanza giorni estivi nella parte centrale della Russia per uno sviluppo a tutti gli effetti.

Per fiorire più velocemente le varietà da giardino, crescono in vasi sui davanzali delle finestre. Spesso, la calla tuberosa viene coltivata esclusivamente come pianta da interno.

Requisiti per vaso e terreno

Il vaso viene preso in medie dimensioni in modo che il sistema di radici delle piantine possa svilupparsi bene. Nel serbatoio ci dovrebbero essere grandi fori di drenaggio, in modo che l'acqua in eccesso fuoriesca - i calli dei tuberi non amano il ristagno di umidità.

Nella parte inferiore del vaso di fiori si trova uno spesso strato di drenaggio. Ulteriore riempimento con terreno nutriente dal negozio, che ha una reazione leggermente acida. Terreno adatto per le viole, ad esempio "Senpolia" della serie Garden of Wonders.

Prenditi cura della calla a casa

La cura per la calla inizia con la piantatura di un tubero in un vaso di fiori.

  • Tuber è importante per piantare correttamente in profondità. È leggermente sepolto nel terreno, dal momento che le radici crescono su tutta la superficie, anche dalla base delle gemme fogliari. Lo strato di terra dall'alto dovrebbe essere piccolo, in modo che le gemme germogli più velocemente.
  • Dopo la semina, il tubero viene innaffiato con una soluzione di fitosporina per la prevenzione delle malattie.
  • Quando il terreno si deposita, i boccioli dei tuberi superiori non devono essere più profondi di 2 cm.
  • I primi scatti appariranno in 2 o 3 settimane. La pentola viene posta in un luogo ben illuminato, i germogli spruzzati dallo spray.
  • La pianta adulta viene concimata una volta ogni due settimane e annaffiata quando lo strato superiore del terreno si asciuga di 2 cm.
  • Posto sul davanzale della finestra est dove non c'è il sole luminoso di mezzogiorno.

Combattere malattie e parassiti

Gli insetti parassiti della stanza attaccano molto meno spesso di quelli che crescono nel giardino. Le piante spesso si ammalano per eccessiva irrigazione o mancanza di alimentazione. Quando le malattie fungine compaiono sulle foglie o sulle radici, le piante vengono trattate con fungicidi, trapiantate in terra fresca e ridotte alle annaffiature. Concimare i fertilizzanti di Kallah per la coltivazione di colture da interno una volta ogni due settimane.

Metodi di riproduzione calla

Propagare il fiore con tuberi, semi e divisione cespuglio. La divisione del cespuglio è adatta per le callas rizoma. I semi sono i semi più difficili da coltivare.

Divisione del cespuglio

Le callas del rizoma si moltiplicano dividendo il cespuglio all'inizio dell'autunno. Per questo, le piante sono scavate, il rizoma racemised è diviso in modo ordinato e le parti risultanti sono collocate in vasi con terra. Li crescono in una stanza o in una serra, e in primavera sono di nuovo piantati in un terreno aperto.

Riproduzione di fiori da tuberi

Tuber kallah costruisce una stagione intorno a sé "detok" - un piccolo uccellino. Immediatamente per separarli è impossibile, è necessario aspettare mentre i ponticelli tra madre tuber e bambini sono formati. Quando il diametro del saltatore raggiunge i 4 o 5 mm, il bambino si rompe delicatamente.

Se lo fai prima, il tubero avrà una grande superficie della ferita e può morire.

Metodo delle sementi

I semi di calla arrivano solo nell'anno della raccolta. Il seme dell'anno scorso germina molto male. Per migliorare la germinazione, è possibile immergere i semi prima di piantare per 5 ore in una soluzione di glutammato di potassio (biostimolatore di crescita).

Il metodo di riproduzione dei semi è usato solo dagli allevatori, è impopolare nei coltivatori semplici.

Perché i callas sono chiamati i colori della morte?

Per molto tempo Kalla era considerato un incantesimo di casa, che manteneva la felicità in casa. In quelle case dove questa pianta è cresciuta, non ci sono mai stati liti e scandali.

Nel linguaggio dei colori, le callas significano il massimo grado di ammirazione e ammirazione. Ma nei paesi europei, il colore bianco è associato alla morte, e quindi i fiori bianchi portano nelle tombe. Nelle nazioni slave, il colore bianco è un simbolo di innocenza ed è consuetudine dare callas alle spose.

Kalla è un fiore bello e delicato che provoca ammirazione per le sue linee eleganti e rigorose. Alcune difficoltà di cura sono più che compensate dalla lunga fioritura e dalla succosità delle foglie verdi.

Regole e raccomandazioni per la crescita delle callas

Calla - perenne del genere ariano (aroidi). Il principale luogo di crescita è il Sud America e l'Africa. Il suo parente è calla marsh (calla). Nel suo genere è l'unico rappresentante che cresce solo nell'emisfero settentrionale.

Questo fiore è anche chiamato calla etiope o Rihardia. Questa è una pianta preferita di molti giardinieri a causa di uno spettacolare fiore insolito e di bellissime foglie. È adatto sia per terreni aperti che per la crescita in condizioni ambientali.

Varietà e tipo di callas

Tra le otto principali specie calla vengono assegnate 3. Sono utilizzate dagli allevatori per ottenere nuove varietà.

Kalla etiope (Calla aethiopica)

Questo è un tipo di alte calle, che sono caratterizzate da grandi foglie. In condizioni naturali, la sua altezza raggiunge 1 m. Questa pianta rizoma non scartare o lasciare le foglie durante il letargo. Solo la sua crescita è sospesa. Fiori prevalentemente bianchi o verdi.

La pianta di Nicolai è alta 1,5 metri, le foglie sono di colore verde scuro, i fiori grandi (più di 10 cm di diametro) hanno una tonalità verdognola. Adatto per la coltivazione all'aperto.

La dea verde è una cultivar con fiori a forma d'imbuto insolitamente belli di una tonalità verde brillante. L'altezza della pianta è di circa 0,9 m, adatta sia per terreni aperti che per la coltivazione in ambienti chiusi.

Albomakulata - una pianta con un grande fiore bianco sotto forma di una candela. È caratterizzato dall'aroma di vaniglia.

Schone Zweibruckerin è una pianta alta (1 m) con fiori verde scuro che coprono un leggero rivestimento ceroso. Di diametro, il fiore raggiunge i 15 cm e le foglie a forma di cuore sono di colore verde chiaro.

Calla rehmannii (Calla rehmannii)

Una varietà di bassa statura con un'altezza fino a 0,5 m. Una pianta con foglie verdi strette fino a 30 cm, che una volta ripristinate al riposo invernale viene scartata. Piccoli fiori di colore rosso, bordeaux o rosa. Riproduzione con tuberi. Adatto per la crescita in condizioni ambientali.

Serate - la varietà si distingue per la sua unicità. I fiori sono di colore scuro, a volte nero-blu o nero-lilla. Ci sono varietà con un bordo viola.

L'estate indiana è una varietà rara con forme compatte insolite. Il fiore è di un rosso brillante con un tocco di colore melograno.

Chameleon: una varietà ideale per la coltivazione in vaso. Una pianta con foglie verde scuro che coprono granelli bianchi. I fiori sono espressi in tonalità oro e pesca.

Calla Elliotta (Calla elliottiana)

La pianta è caratterizzata da una piccola altezza e grandi foglie a forma di cuore con trattini bianchi. Fiori di tonalità eterogenee, infiorescenze - giallo-verde. Questa varietà tuberosa si riproduce vegetativamente.

L'angolo giallo è una delle varietà popolari di Calli Eliotte. Il colore dello stelo dal verde diventa gradualmente giallastro. Un fiore con una leggera sfumatura gialla e solare. Le foglie sono di un verde brillante a chiazze.

Vermeer - per la pianta è caratterizzata da alta decoratività. Foglie intagliate con macchie bianche. I bordi del fiore sono bianchi con una transizione graduale al bordeaux allo stelo.

La bellezza dagli occhi neri è le foglie di una pianta verde scuro con grandi macchie bianche. Un ampio fiore di colore giallo chiaro con un centro ricco di violetto, al centro del quale c'è uno stame giallo grano.

Come far crescere calla in campo aperto

Le callas sono grandi per crescere all'aperto. Fornite con le cure necessarie, godranno della loro fioritura per un mese intero.

La pianta richiede spazio sufficiente nelle radure aperte. Sopporta male il caldo estivo del giorno. Pertanto, è bene piantare vicino ad arbusti o alberi, in modo da creare una leggera penombra.

Per le callas, prendi posti dove non ci sono bozze. Possono danneggiare la pianta.

Terreno per calla

Il terreno per la crescita delle piante deve essere fertile e leggermente acido. Terreno ideale per il fiore è la composizione di torba e foglie di humus, terreno del giardino e sabbia. Prima di atterrare, assicurarsi di eseguire il drenaggio per evitare il ristagno di acqua vicino alle radici.

Dal momento che la calla è una pianta che ama l'umidità, è bene allocare un posto vicino al serbatoio dove l'umidità aggiuntiva scorrerà verso le foglie dall'aria.

Piantare calla in primavera

Per piantare un fiore in piena terra, attendere la cessazione delle ultime gelate e il riscaldamento sufficiente del suolo e dell'aria. Di solito questo processo viene eseguito nei primi giorni di maggio.

Come preparare le piantine per la semina

A tale scopo viene fornito l'uso di tuberi forti e forti. In uno stato rugoso e pigro, potrebbero non stabilirsi. Prima di procedere alla semina, i tuberi vengono lavorati. Il materiale di semina acquisito è conservato sul fondo del frigorifero.

Quindi, preparare una soluzione debole di permanganato di potassio, dove sono posizionati i tuberi, seguito da un risanamento. Le talee ottenute rimuovendo le aree danneggiate e marce vengono applicate con vegetazione.

Dopo aver attraversato tutte le fasi, i tuberi sono pronti per la semina.

Come preparare un sito per la semina

Il sito deve essere pulito e scavato, aggiungendo sabbia e humus deciduo nella stessa proporzione. È necessario fornire al terreno un buon drenaggio. L'aggiunta di aghi per attirare i lombrichi, acidifica il terreno. È obbligatorio utilizzare fertilizzanti minerali complessi.

Piantare tuberi nel terreno

Nei pozzi preparati in anticipo posizionare le piante in profondità a 5-10 cm, i pozzetti sono posti tra loro non più di 0,4 metri, in questo caso viene presa in considerazione la dimensione dei tuberi. Non possono essere premuti nel terreno. I tuberi si riversano delicatamente dall'alto.

Molti giardinieri all'inizio della primavera piantarono tuberi immediatamente in vasi poco profondi, che erano stati precedentemente disinfettati, e il terreno era calcinato nel forno. La profondità della piantagione è di 3 cm, in modo che la pianta si risvegli, in aprile sono collocati su un balcone o in una serra. Durante il trapianto, il tubero viene trasportato con una zolla di terra molto attentamente per evitare di rompere le radici fragili.

Non preoccuparti se i primi 14 giorni non ci sono scatti. I germogli non si estendono fino a quando non si forma il sistema radicale, che dura per quasi 30 giorni.

Piantare le calle in autunno

Piantare calla in autunno in piena terra non viene effettuato. Prima dell'inizio del freddo, non sopravviveranno e moriranno.

Cura per il giardino calla

Come molte piante ornamentali, il kalle ha bisogno di cure speciali. Se vengono create condizioni di crescita ottimali, il periodo di fioritura inizierà 2 mesi dopo la semina e continuerà fino all'arrivo dei primi raffreddori.

Irrigazione e irrorazione per calle

La pianta è caratterizzata da una tale caratteristica fisiologica: la formazione iniziale del sistema radicale con successiva germinazione. Per formare correttamente le radici, 2 settimane dopo aver piantato i tuberi non si innaffia fino alla comparsa dei primi germogli. Questo arriverà tra circa 3 settimane. Durante l'irrigazione, è necessario assicurarsi che l'acqua non entri nei tuberi.

È meglio inumidire il terreno attorno ai bordi del foro. Quando compaiono le prime foglie, puoi annaffiare regolarmente in quantità moderate fino a due volte a settimana, tenendo conto delle condizioni meteorologiche.

Se la strada è fresca - l'irrigazione è ridotta, se c'è un clima caldo - aumenta. Non sovrastare o asciugare il terreno.

Nutrirsi delle cure delle callas

L'aggiunta al buco durante la messa a dimora dell'humus consentirà di nutrire la pianta solo con fertilizzanti minerali durante tutto il periodo vegetativo con l'osservanza delle proporzioni esatte. Altrimenti, l'eccesso di azoto provoca un'aumentata crescita della calla verde, che influirà negativamente sulla fioritura. Concimi liquidi con un contenuto bilanciato di potassio, fosforo e azoto - la migliore opzione per la selezione di concimazione.

Se il terreno non è fornito di humus, l'intera stagione viene introdotta diluita in acqua verbasco in un rapporto di 1:10.

Se non è necessario raccogliere i semi dopo la fioritura, è necessario tagliare la punta del fiore. Così sarà il tempo di fioritura.

Prendersi cura della calla dopo la fioritura

I calli sopportano una temperatura di -2 ° C. In luoghi con un clima più severo, è cresciuto come una pianta annuale. Fino a quando arrivano le gelate notturne, la pianta sbiadita viene scavata, mantenendo la parte verde. Viene lasciato in casa a una temperatura di +5 - 10 ° C per 14 giorni.

In questo momento, c'è una transizione di nutrienti dalle foglie ai rizomi e tuberi. Dopo due settimane, le foglie vengono tagliate e i tuberi vengono lavati con una soluzione debole di permanganato di potassio e asciugati. Nella fase finale, i tuberi vengono posti in confezioni ben ventilate e conservati a una temperatura di +5 - 15 ° C fino alla primavera.

L'osservanza del regime di temperatura durante il periodo di riposo è necessaria per un'ulteriore fioritura, portare esattamente in questo momento la formazione di un bocciolo di fiore.

Raccomandazioni per la coltivazione di calle a casa

Nei climi freddi, dove dominano gli inverni freddi e un'estate fresca, è improbabile che la calla cresca sull'aiuola. Le callas con rizomi compatti sono piantati in vasi e coltivati ​​in condizioni ambientali.

Peculiarità della crescita

Il luogo naturale di crescita delle callas è il giromanica dei fiumi con un clima mite e caldo. Coltivandolo a casa, è necessario controllare l'umidità del terreno, specialmente durante la stagione di crescita.

Quando si forma il peduncolo richiede un lungo periodo di illuminazione (almeno 12 ore).

Inoltre può durare fino a 10 ore.

Per far crescere con successo questa pianta, ha bisogno di un certo periodo di riposo. Date le nostre condizioni climatiche, questa volta cade in inverno.

Selezione di terriccio e pot

Questo processo dovrebbe ricevere la dovuta attenzione. Per coltivare una calla etiope, seleziona un vaso sufficientemente grande, il cui diametro è di almeno 40 cm, e l'altezza è di 0,5 M. Se una piccola capacità viene utilizzata per la semina, nel caso dell'alimentazione si svilupperà solo la parte verde, la fioritura non arriverà.

Per la pentola devono essere previsti fori di drenaggio. Sul fondo dovrebbero essere posati ciottoli o argilla espansa.

Quando si sceglie il terreno per la semina, si preferiscono strutture porose. A causa di questa umidità in eccesso lascia la pentola, fornendo alla pianta una respirazione naturale. Solitamente consiste in torba (1h), sabbia (1h.), Foglio humus (1h), tappeto erboso (2h). Puoi prepararlo da solo o comprarlo da un negozio.

Piantare calla nella stanza

Il processo di semina è quasi lo stesso per entrambi i casi. Le lampadine vengono deposte a una profondità di circa 10 cm. Quando si piantano diversi bulbi in una ciotola decorativa, la distanza è di 12 cm. Ciò consentirà alle radici di svilupparsi bene.

Caratteristiche di cura

A causa delle peculiarità dell'origine e della struttura della calla, la cura per lei è alquanto diversa rispetto ad altre piante da interno.

illuminazione

Calla ha bisogno di una buona illuminazione durante tutto l'anno. È meglio coltivarlo in condizioni di luce solare indiretta. La sua mancanza è avvertita dalla pianta soprattutto in inverno - non ci può essere fioritura, solo i gambi sono noti.

Per le callas bianche, l'illuminazione è richiesta durante i periodi di riposo. Nelle varietà di colore, a causa della sua mancanza, il colore caratteristico è perso.

Temperatura ottimale

Per tutti i tipi di callas, la combinazione di alta temperatura e bassa umidità è dannosa. Questo crea un terreno favorevole per i parassiti. Con un forte calo della temperatura, le piante smettono di fiorire.

Per le varietà bianche, durante la stagione di crescita, la temperatura è mantenuta a + 18 - 20 ° C, per le varietà di colore - +20 - 24 ° C.

Irrigazione e aspersione

Cresce le callas nella stanza, un'attenzione particolare è dedicata all'annaffiatura. Le piante sono esigenti per l'irrigazione regolare e il terreno umido. La secchezza provoca la cessazione della crescita. Soprattutto ha bisogno di umidità callas bianco, crescendo in luoghi paludosi.

Durante la loro crescita attiva, l'irrigazione dovrebbe essere abbondante e viene effettuata quando lo strato superiore del terreno si asciuga a 1 cm. Dopo 15 minuti, l'acqua rimanente viene scaricata.

Le callas colorate non hanno bisogno di tale irrigazione. È impossibile che l'acqua stagnante nella padella, può causare il decadimento del sistema di root. La temperatura dell'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere +18 - 22 ° C. È richiesta solo quando il terreno si asciuga a 3 cm.

Per creare un fiore confortevole, l'umidità nella stanza dovrebbe essere del 70 - 80%. Per aiutare la pianta, viene spruzzato 2 volte al giorno. Pulire le foglie con uno straccio umido e posizionare su un pallet wetdite umido o muschio.

Le callas prevedono un cambiamento del tempo. Quando ci sono gocce di rugiada sulle foglie e sui copriletti, ci si può aspettare la pioggia.

Top dressing necessario

Le piante piantate nel vaso crescono radici mentre crescono, riempiono la pentola, assorbendo tutti gli elementi utili dal terreno. Se la calla viene tenuta costantemente nella stanza, ha bisogno di concimazione tempestiva e fertilizzazione complessa. Ciò consentirà al fiore di svilupparsi correttamente.

Se la pianta non riceve il calore completo e la luce del sole, ha bisogno di fertilizzanti e fertilizzanti.

A tale scopo, i fertilizzanti complessi universali vengono utilizzati a intervalli di 1 volta in 2 settimane. L'uso di fertilizzanti azotati è inaccettabile finché il fiore non inizia a fiorire. Come condimento superiore, l'urea o un vero guscio d'uovo viene introdotto nel terreno. Effettuare tali procedure devono essere cauti. Con un eccesso di fertilizzanti, le piante ingialliscono e seccano i bordi delle foglie, o addirittura muoiono.

Prendersi cura della calla dopo la fioritura

Dopo le piante da fiore è necessario stabilire il regime di temperatura necessario, illuminazione adeguata, irrigazione, umidità e alimentazione. Queste condizioni aiuteranno il fiore a passare da uno stadio all'altro in modo armonioso, senza stress.

Per le callas bianche, la crescita lenta dell'inverno è caratteristica. La loro fioritura avviene in inverno e in primavera. Riposano in estate. E la cessazione della crescita delle callas a colori, la caduta delle foglie avviene in inverno e termina a marzo-aprile.

riproduzione

Fissione del rizoma

Uno dei modi disponibili di propagare le callas è la divisione del rizoma. Durante il periodo di crescita attiva, c'è un'abbondanza di crescita che circonda il rizoma della madre. Dopo averlo scavato per l'inverno, i germogli della radice e l'albero principale vengono separati e piantati in vasi. In primavera possono essere piantati su un letto.

Riproduzione di fiori da bulbi

Quando si coltivano le callas, la sua lampadina diventa rapidamente un bambino. Se non viene trapiantato annualmente, l'intera superficie del suolo coprirà i giovani germogli, il che rende difficile prendersene cura. Trapiantare piante da uno di questi vasi permetterà di ottenere un materiale da semina in quantità sufficiente.

Quando si estrae il tubero da terra, è necessario separare manualmente ogni bambino con il rene. Può essere usato per piantare, sia per terra aperta che per vaso. Un po 'di ritardo con l'estrazione dei bulbi porta alla fusione di bambini e madre tuber. Quindi il rizoma viene semplicemente suddiviso in più parti.

Per versare le ferite risultanti usare carbone schiacciato.

Riproduzione con l'aiuto di semi

Per le callas è possibile la riproduzione con semi. La presenza di insetti impollinatori nella stanza non è sempre osservata. Spesso, per ottenere il materiale da seme, il polline da un fiore all'altro viene trasferito a mano con un pennello.

Non è necessario conservare i semi. Il fresco - il miglior germogliamento. Dopo averlo raccolto, avvolgere immediatamente in un panno umido e lasciare in una stanza calda. Dopo due giorni inizieranno a beccare. I semi rigonfi vengono seminati in un terreno umido per far crescere le piantine.

Per prevenire la decomposizione prima dell'emergenza non viene annaffiato.

Per inumidire il terreno, la padella si riempie di acqua, che scorrerà attraverso i fori di drenaggio. Spruzzare lo strato superiore secco del terreno con uno spruzzatore.

Quando compaiono i primi germogli, il vaso viene esposto a un punto luminoso e mantenuto ad una temperatura di + 22 ° C. Le piantine si tuffano in vasi da fiori separati dopo due mesi e le piante vengono piantate in un posto fisso in un anno.

I coltivatori di fiori separati non praticano la raccolta, seminano nei bicchieri su 2 gonfi gonfi. Scegliendo tra i germogli emergenti forti, viene lasciato, e l'altro viene buttato fuori o trapiantato in un altro vaso.

Le piante giovani richiedono acqua perché il terreno si asciuga.

Malattie e parassiti

Le callas a casa sono affette da afidi e acari. La soluzione di sapone per applicazione su foglie aiuterà a sbarazzarsi di parassiti. Se questo strumento non funziona, vengono utilizzati insetticidi per il trattamento.

L'elevata umidità provoca la sconfitta delle malattie fungine dei fiori sotto forma di:

  1. marciume grigio - l'aspetto di un rivestimento grigiastro sui fiori e foglie. I fungicidi sono usati per il trattamento;
  2. decadimento marrone - restringimento di foglie e peduncoli. Per l'eliminazione, l'irrigazione viene interrotta, l'idrogel viene applicato al terreno, il fungicida tratta la calla;
  3. decadimento batterico - oscuramento delle basi di foglie e peduncoli con sbiadimento graduale e ingiallimento della parte a terra. La malattia non viene quasi trattata, le piante colpite vengono distrutte;
  4. antracnosi - l'aspetto e l'aumento graduale delle macchie marroni sulle foglie fino alla formazione di un cerchio rossastro con un centro luminoso. Rimuovere le parti interessate, l'intera pianta viene trattata con fungicidi.

Eseguendo le condizioni di base per la manutenzione e la cura delle calle, è possibile evitare la comparsa di malattie e parassiti.

Sul taglio, la coltivazione dei fiori è più pratica nel giardino d'inverno o nel giardino d'inverno. E in un appartamento o in casa i vasi con le calle saranno una magnifica decorazione degli interni, creando un buon umore.

Piantare e curare la calla in campo aperto

Negli ultimi anni, i giardini da giardino sono diventati sempre più comuni nei frutteti. Ricevono attenzione da un numero crescente di giardinieri perché hanno non solo un aspetto attraente, ma anche una fioritura abbastanza lunga. Tuttavia, hanno bisogno di creare condizioni favorevoli per questo. In linea di principio, questa pianta è abbastanza modesta, tuttavia, nel processo di crescita e cura di esso ci sono caratteristiche speciali che ogni fiorista dovrebbe essere a conoscenza se vuole che le calle lo deliziino ogni stagione con i suoi boccioli luminosi.

Callas da giardino

È un errore considerare le callas solo come una pianta da interno. Questa opinione è confutata dalle specie di giardino che possono crescere magnificamente in piena terra se vengono fornite condizioni ottimali.

E realizzare questa idea è abbastanza reale, anche se la patria di questo rappresentante della famiglia degli aroidi è il tropico del Sud Africa. Un fatto interessante è che in condizioni naturali, le callas in fiore si verificano esclusivamente in inverni caldi. Nelle condizioni del nostro clima, queste piante si sentiranno bene nei giardini in qualsiasi momento dell'anno, dimostrando pienamente le loro proprietà decorative in primavera ed estate.

Se hai familiarità con le regole della crescita delle dalie, allora sicuramente con le callas non avrai molti problemi. Sebbene le dalie per i fioristi nazionali sembrino essere una delle piante tradizionali, ma le calle, che sono anche conosciute come la Calla, sono rare nelle trame. Come prepararsi adeguatamente per piantare questi fiori?

Selezione del materiale per la semina

Prima di tutto, devi capire che tipo di callas vorresti ricevere sul tuo sito. Risolvere questo problema non sarà così difficile, dato che oggi nei negozi questi fiori sono rappresentati in una grande varietà, e quindi troverai sicuramente tra loro la varietà che più ti piace. Se ti rivolgi alla pratica della coltivazione delle callas nel nostro paese, allora il più delle volte i giardinieri scelgono i seguenti tipi:

  • Kalla Rehmanni (Calla rehmannii);
  • Calla dell'Etiopia (Calla aethiopica).

Tra le varietà da giardino, le varietà più popolari derivavano dai calli etiopi. Tuttavia, si deve tener conto che questa pianta è esotica, quindi non sarà così facile coltivarla alle nostre latitudini. Ma con la cura adeguata, è possibile ottenere dai semi piante piuttosto grandi fino a 1 metro di altezza, decorate con grandi fiori.

Regole di selezione

Per salvarti da inutili difficoltà nel processo di crescita e cura delle callas, devi affrontare in modo competente la scelta del materiale adatto per la semina. Puoi determinare la qualità dei tuberi kalli secondo le loro dimensioni: non solo devono essere abbastanza grandi, ma anche non mostrare segni di sfruttamento o letargia.

Per essere sicuri che questi fiori non moriranno nel primo anno, si consiglia di utilizzare tuberi coltivati ​​in condizioni climatiche. Pertanto, è auspicabile trovare callas "locali" come materiale di impianto. Se cerchi di coltivare questi fiori dalle piante portate, anche se attecchiscono, è improbabile che la loro fioritura soddisfi le tue aspettative. E, molto probabilmente, i primi fiori di queste piante appariranno molto più tardi del solito.

Come e dove piantare i fiori?

I più preferiti per la coltivazione delle callas da giardino sono le calde zone soleggiate, dove i fiori saranno creati in condizioni favorevoli. Non è auspicabile collocare le piante in condizioni di ombreggiamento parziale, per queste piante i luoghi migliori saranno dove avranno la massima quantità di luce solare. Ma se sul luogo prescelto durante il giorno i fiori cadrà sui raggi roventi, è auspicabile creare un'ombra per loro per evitare scottature di foglie. Inoltre è necessario occuparsi della protezione dal vento, in quanto le correnti d'aria possono anche danneggiare le callas.

È necessario prestare attenzione alla composizione del suolo: deve avere un'alta fertilità e una reazione debolmente acida. Ma quando si applicano fertilizzanti organici, è necessario osservare la misura, dal momento che il loro eccesso porterà ad un effetto completamente opposto. Prima di tutto, questo riguarda l'azoto, una quantità eccessiva di cui può influire notevolmente sulla fioritura. In assenza di altri luoghi adatti, è possibile coltivare le calle su terra argillosa: prima di piantare, torba e sabbia, in quantità uguale, devono essere introdotte in essa.

Di solito la semina delle callas da giardino viene effettuata in primavera. Già nei primi giorni di maggio si stabilisce un clima abbastanza confortevole, in cui i bulbi possono rapidamente attecchire e iniziare a crescere.

Tuttavia, è necessario fare attenzione ai tempi, poiché l'ultima gelata può danneggiare le giovani piante. Le fosse sono preparate per piantare con una profondità di 5-10 cm. Da questo momento iniziano a prendersi cura dei fiori. E la prima operazione che dovrà essere eseguita sarà l'irrigazione.

Caratteristiche di atterraggio

Quando si piantano le callas da giardino, è importante mantenere la profondità ottimale, che dovrebbe essere di circa 10 cm. Le piante dovrebbero essere posizionate a non più di 30-40 cm l'una dall'altra. Quando si piantano fiori, non manipolare il terreno, comprimendolo o spingendo i bulbi nel terreno. Hai solo bisogno di metterli nei pozzetti preparati e rabboccare con uno strato di terreno.

Inoltre, molti coltivatori praticano il metodo di coltivare le callas attraverso la germinazione. Per fare questo, è necessario un vaso temporaneo, in cui sono piantati i tuberi, dopo di che si prendono cura fino al momento in cui possono essere trapiantati in un luogo permanente. In alcuni anni, con questo metodo di crescita dei bulbi, le callas spesso iniziano a fiorire anche prima del momento favorevole per il trapianto in giardino.

Il trapianto di tuberi in vasi viene effettuato alla fine di marzo, tuttavia è importante scegliere le dimensioni adeguate della capacità. Come miscela di terreno utilizzare terreno misto pronto per le piantine, che può essere trovato nei negozi di fiori. La cura per i bulbi in vaso non è diversa dal metodo tradizionale di coltivazione dei fiori:

  • per questo, è necessario mantenere il terreno bagnato, annaffiandolo 2-3 volte a settimana;
  • anche prima che avvenga il momento favorevole per trapiantare i fiori in campo aperto, è necessario indurire i tuberi entro 7-8 giorni;
  • direttamente nel giorno in cui è programmato il trapianto di bulbo calla, è necessario estrarre attentamente le piante dal vaso, cercando di mantenere intatto il sistema radicale.

Come prendersi cura dei fiori piantati?

È importante ricordare che le callas sono una pianta tropicale, quindi hanno bisogno di cure speciali. Se ti prendi cura delle callas da giardino, di solito iniziano a fiorire dopo 1,5-2 mesi dal momento del loro trapianto. E questa fase dura fino all'autunno.

La corretta cura per il giardino calla è direttamente correlata alle loro caratteristiche fisiologiche: durante la prima volta, le callas trascorrono la loro energia sulla formazione del sistema radicale, e solo allora iniziano a germogliare. Pertanto, è molto importante non consentire la formazione errata delle radici. Per questo, i tuberi appena piantati devono essere mantenuti per le prime due settimane in modalità "secca". Un accenno al fatto che è ora di iniziare l'irrigazione sarà la formazione dei primi germogli. Di solito questo accade solo dopo 2-3,5 settimane. Le callas di versamento dovrebbero essere molto attente, cercando di evitare l'umidità sui tuberi. Il modo più semplice è osservare questa condizione se si innaffia il terreno ai bordi.

Eseguire annaffiature frequenti possono essere solo nella fase in cui i tuberi formeranno volantini. Ma anche qui, l'irrigazione dovrebbe essere moderata. Di solito, la calla deve essere annaffiata 1-2 volte a settimana, tuttavia, a seconda del tempo attuale, il numero di annaffiature può variare.

Le attività principali, che include la cura delle callas:

Per la prima volta i fertilizzanti vengono introdotti nel terreno durante la piantagione di fiori. A questo punto, è possibile utilizzare concimi minerali complessi, che vengono introdotti nel terreno secondo lo schema - 30-40 gr. su 1 quadrato. Questa quantità di fertilizzanti sarà sufficiente affinché le piante non manchino di nutrienti durante la stagione estiva. Va tenuto presente che l'acido più debole è il tipo più adatto per le callas, quindi, almeno due o tre volte a stagione, è necessario irrigare limone o acido acetico, che viene aggiunto nella quantità di un cucchiaio per secchio d'acqua.

Le callas appartengono a un gruppo di piante che non causano problemi e durante le misure di protezione contro malattie e parassiti. Il fatto è che sono resistenti a qualsiasi manifestazione esterna di questo tipo. A volte le callas possono essere interessate alle mosche bianche, tuttavia, non causano gravi danni ai fiori.

Come conservare i tuberi scavati nel giardino di calla?

Piantare e prendersi cura dei fiori comporta lo svolgimento di varie attività durante tutta la stagione. In autunno è necessario preparare i bulbi per lo svernamento. Di solito questo è iniziato a settembre. I tuberi devono essere scavati prima dell'inizio del primo raffreddore. Durante lo scavo dei tuberi è necessario fare molta attenzione a non danneggiare il sistema radicale. Inoltre, devono essere puliti da terra e lavati. Tutte queste operazioni devono essere eseguite con particolare attenzione, poiché le radici teneri sono molto facili da danneggiare. Di solito in questo periodo dell'anno sui tuberi ci sono ancora foglie che possono essere lasciate.

Dopo questo, le feci del giardino vengono conservate in una stanza speciale, dove vengono conservate per due settimane. Tienili a una temperatura compresa tra + 5 e +15 gradi. Questo tempo è sufficiente perché le foglie trasferiscano i nutrienti accumulati ai tuberi.

conclusione

Sebbene molti coltivatori di fiori abbiano sentito parlare di callas da giardino, non tutti hanno il desiderio di farli crescere sulla loro trama. La mancanza di determinazione può essere spiegata dalla natura capricciosa di questi fiori, la cui patria è i tropici dell'Africa. Pertanto, non tutti i giardinieri possono essere sicuri del risultato positivo di questo evento. Ma questo non è un grosso problema, perché per la coltivazione di questi fiori alle nostre latitudini è possibile utilizzare le callas locali. Inoltre, è possibile accelerare questo processo se iniziano a germogliare in vaso all'inizio della primavera.

Quando l'ultima ondata di gelo passa a maggio, puoi metterli in un luogo permanente, senza temere che il loro apparato radicale possa danneggiare il freddo. È anche facile prendersi cura di questi fiori, poiché per loro sono necessarie misure standard. Ma anche qui non porteranno molti problemi al fioraio, perché non dovrà nemmeno combattere i parassiti e le malattie alle quali i callas da giardino sono molto stabili.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante