Scopriamo le ragioni per cui il geranio non fiorisce

Fiore di geranio per interni come per una bella fioritura lunga. Perché il geranio non fiorisce, se la pianta sembra sana, diventa un indovinello per il fioraio. I segreti della fioritura prolungata e le ragioni della sua assenza sono noti. Dai primi passi creeremo le condizioni per il corretto sviluppo del pelargonium. Il consiglio di esperti coltivatori di fiori contribuirà a creare un giardino sul davanzale della finestra.

Come fare fiorire il geranio a casa

Anche quando si pianta il pelargonio, bisogna fare attenzione affinché la pianta sia soddisfatta delle sue caratteristiche decorative. La terra viene scelta come luce, composta da terra e terra, sabbia e humus. Se prendi un contenitore, dove le radici sono spaziose, la pianta accumulerà la massa e le foglie della radice. La fioritura dovrà aspettare a lungo. Come far sbocciare un geranio rapidamente? In una scatola spaziosa per piantare alcuni cespugli, lasciali stretti. Sul fondo perforato è necessario mettere dopo il drenaggio a secco una torta di mucca secca. Per lungo tempo nutrirà le radici di una sostanza organica a pieno titolo.

Quindi, quando atterra, dovresti:

  • scegliere la giusta capacità;
  • creare un substrato nutriente che assorbe l'umidità;
  • pianta per il rapido sviluppo di peduncoli in un vaso poche piante.

Il posto per l'albero di Natale dovrebbe essere scelto come luce, ma inaccessibile ai raggi di mezzogiorno diretti del sole. Sotto il sole, le foglie si bruciano e perdono il loro effetto decorativo. Perché il geranio non fiorisce sotto il sole? Fiorisce, ma perde rapidamente la sua bellezza, nel giardino il geranio deve essere tenuto in condizioni di risparmio non sotto la luce diretta del sole.

Il geranio può essere annaffiato con acqua dura e persino dal rubinetto. Il sale sul terreno dovrebbe essere pulito periodicamente.

Se il geranio non fiorisce, hai bisogno di annaffiature adeguate. La sovraespressione porterà alla decomposizione delle radici, quindi la fioritura non può attendere. Irrigidire il geranio in una pentola è necessario quando lo strato superiore della terra si asciuga. Il geranio fiorirà se c'è poco azoto nel terreno. Ma i fertilizzanti al fosforo aumentano la vitalità della pianta e sono necessari per la fioritura rigogliosa. Cosa dare al geranio per un'abbondante fioritura? Può essere utilizzata l'estrazione dal perfosfato. È preferibile utilizzare una speciale formulazione liquida per piante da interno, dove l'azoto è dell'11%. Tuttavia, i fertilizzanti minerali non amano il pelargonio e devono essere usati in piccole quantità. In terra fresca, nel primo anno di vita, l'alimentazione dei gerani, in generale, non è necessaria.

Se nonostante il contenuto corretto, il geranio non fiorisce, useremo metodi di shock.

Perché il geranio non fiorisce a casa

Ricorda quando tutte le piante tendono a procreare. Quindi, quando la minaccia della vita incombe. Pertanto, crea le condizioni quando una pianta sana getterà un peduncolo in vari modi:

  • fresco svernamento con restrizioni nell'irrigazione e nella nutrizione;
  • Il miglior stimolatore per la fioritura del geranio sarà lo iodio;
  • Rigorosa potatura delle piante all'inizio dell'autunno con la partenza di 2-3 occhi per tutte le varietà, ad eccezione del geranio reale;
  • portare la pianta in estate sul balcone per creare un calo di temperatura.

Cosa succede se il geranio continua a non sbocciare? Devi piantarlo nel giardino, fiorire! In autunno, mantenere la pianta sull'aiuola per lungo tempo, evitando il congelamento. In una stanza calda, i cespugli vengono potati e tenuti in inverno in condizioni spartane. In primavera la testarda sboccerà sul davanzale della finestra. Tuttavia, va ricordato che in inverno un tempo pericoloso per la pianta. Dovrebbe essere protetto da correnti d'aria, ipotermia, non versare e non asciugare.

Per il geranio reale questo metodo non si applica! Dopo la potatura, i fiori si possono aspettare su questa varietà per anni. Forse questa sarà la risposta, perché il geranio non fiorisce nella stanza.

Per una fioritura prolungata nella stanza, una volta alla settimana, le piante vengono annaffiate con acqua iodata, sulla base di 1 goccia di iodio per litro d'acqua. In questo caso, la dose singola deve essere di 50 ml. L'aggiunta di microelementi per il fiore è uno stimolante della fioritura.

Alcune caratteristiche di cura per i gerani

Per centinaia di anni il nostro ospite spazioso ha mostrato il suo carattere. I migliori fioristi hanno imparato le sue preferenze. I grani hanno raccolto informazioni su come realizzare fiori di geranio a casa con cappelli lunghi e grandi.

Gli amanti sono consigliati più spesso, ma in micro dosi forniscono i sali di potassio della pianta. La cenere dalla cenere sarà il miglior fertilizzante. Se un cucchiaio di legno di frassino viene infuso con un litro d'acqua, scola il liquido e usa un cucchiaio per diluirlo, l'afide non si depositerà sulla pianta. Le foglie saranno verde scuro, le radici sono sane.

Non è necessario innaffiare il geranio in modo che le radici nuotino nell'acqua. Non appena compare l'umidità in eccesso, la pianta cesserà di fiorire. Se il geranio diventa angusto, è necessario cambiare i piatti. Quando diverse piante siedono in una scatola, lo strato superiore del terreno in primavera viene sostituito con uno nuovo. Sono gerani allo stesso tempo, come la tensione interferirà con lo sviluppo del bush.

Puoi cercare il posto migliore per un fiore spostandolo nella stanza. Ma non appena appaiono i boccioli, la pianta viene lasciata in un posto, anche senza cambiare la posizione delle foglie. Geranium sosterrà la cura per una lunga fioritura.

Un geranio non è l'unica pianta in un floricoltore. Se gli esemplari più alti pendono e pritenyayut pelargonium - la fioritura non aspetta. Non gli piace il geranio, quindi i vicini non possono ammirare la sua bellezza.

Non far fiorire il geranio in inverno. Crea le condizioni per il suo riposo al fresco, e lei ringrazierà la rivolta estiva di bellissime infiorescenze. In condizioni di stanza in inverno dovrebbe essere posizionato vicino alla finestra. Se anche la temperatura è di 15 gradi, non farà male.

Condizioni speciali devono essere create per lo svernamento della bella pianta - il geranio reale. I suoi fiori sono spugna, le sfumature sono le più inaspettate. Ma può fiorire in abbondanza, se in inverno le è stato dato un periodo di riposo a 12 gradi, non ha tagliato e mantenuto in salute. L'ampel geranium ama le stesse condizioni.

I gerani reali non possono essere piantati nel giardino. Una pianta ibrida è molto decorativa. È una cultura della stanza, anche un balcone non ne ha bisogno. Quando i boccioli appaiono, le corone devono essere pizzicate, in modo che le forze della pianta non vadano a crescere, a fiorire. I rami sbiaditi devono essere rimossi.

Gli innamorati notati, il geranio vive cinque anni, in buone condizioni, fino a dieci anni. Tuttavia, nel corso degli anni l'ornamentalità del cespuglio è persa, sboccia più debolmente. Ecco perché è possibile ottenere annualmente cespugli giovani, che saranno morbidi, compatti. Pelargonium, cresciuto da semi, sarà sbocciato nel primo anno.

Tutto quanto scritto sopra riguarda piante sane, senza i minimi segni di malattie di alcun tipo. Se il colore dei fogli cambia, l'asciugatura dei tronchi inizia o l'annerimento vicino alla radice, è necessario ottenere la fioritura, per salvare la pianta. Le malattie possono essere:

  • Fisiologico, quando le condizioni di detenzione non sono osservate;
  • batterica, virale e fungina;
  • associato all'insediamento di insetti nocivi.

Dopo che la causa della malattia è stata eliminata, la pianta diventerà sana e fiorirà. Soprattutto per il pelargonio sono stati rilasciati prodotti per la cura dei cespugli. Usandoli aumenta l'immunità dell'animale domestico, il che influenzerà necessariamente la durata della fioritura.

Raccolta di risposte alle tue domande

Le piante da appartamento sono parte integrante di qualsiasi appartamento o altri locali. Rendono più pulita l'aria della casa e l'atmosfera è più confortevole. Il fiore più popolare, che può essere trovato sul davanzale della finestra - geranio, una volta ha cercato di avviare ogni casalinga. Ma spesso capita che la pianta si rifiuti di essere coperta da "ombrelli" luminosi. Perché e come far fiorire il geranio in casa, perché è sempre stato famoso per la sua mancanza di pretese, cosa manca alla pianta?

Perché il geranio non fiorisce?

Il pelargonium è una pianta erbacea perenne della famiglia Geranium. La sua terra d'origine, l'Africa, si trova anche nella forma di un fiore domestico, di solito è senza pretese e gradisce i padroni tutto l'anno, formando stelle luminose.

Ma succede che il geranio rifiuta categoricamente di dissolversi. E sembra buono, le foglie sono succose e verdi, non ci sono segni di malattia e ancora non fioriscono. Qual è il problema?

Le ragioni possono essere diverse:

  1. Il piatto non si adatta alle dimensioni, è troppo grande. In questo caso il pelargoni dà tutti i nuovi rami e non c'è più forza per i fiori;
  2. Il terreno non è stato modificato da molto tempo, non c'erano sostanze nutritive rimaste;
  3. Illuminazione errata. Geranium ama il sole, non puoi tenerla all'ombra. Ma i raggi diretti sono fatali, l'opzione migliore è l'ombra parziale;
  4. Il terreno è troppo umido, le radici iniziano a marcire.

Cura adeguata: irrigazione, concimazione, potatura

Quindi, prova a creare un nuovo clima per il fiore, quindi, forse, comincerà a piacerti. Come farlo correttamente?

  • Rimuovi tutte le vecchie foglie secche. Dovrebbe essere fatto all'inizio dell'autunno, prima dell'inverno "ibernazione";
  • In inverno, la pianta riposa, l'irrigazione nella stagione fredda è estremamente rara, una volta ogni 10 giorni, ed è meglio rifiutare l'alimentazione;
  • Da marzo all'inizio dell'autunno, il pelargonium inizia a crescere attivamente. È necessario fornirlo con sostanze nutritive. Quando si scelgono i fertilizzanti, dare la preferenza a quelli che contengono più potassio e fosforo. L'azoto non dovrebbe essere superiore all'11%, le foglie crescono bene, ma i boccioli non appaiono;
  • Nella stagione calda, portare all'aria aperta. Se lo fai, probabilmente troverai fiori in pochi giorni;
  • I principianti per asciugare i fiori devono essere spennati, quindi sarà possibile prolungare il periodo di fioritura.

Tra l'altro sarebbe bene trapiantare il cespuglio in piena terra per tutta l'estate, e in autunno per restituirlo. Essendo allo stato selvatico, assorbirà sostanze minerali dal terreno, trascorrerà più tempo al sole.

È possibile trapiantare un geranio fiorito?

Il periodo di fioritura è il più difficile per qualsiasi pianta. Dà tutta la sua forza per sostenere i germogli, per farli crescere. Pertanto, disturbarlo in un momento così difficile non è desiderabile senza il bisogno urgente.

Tuttavia, se vedi che sta morendo, puoi trapiantare. Nel fare ciò, osservare le seguenti regole:

  • Un giorno prima del trapianto, inumidire bene il terreno e vecchio;
  • Taglia i fiori essiccati, questo aiuterà a preservare la forza della pianta. Non rimuovere tutto, solo quelli che non sembrano più freschi;
  • La terra in cui cresce il cespuglio non si agita, si muove insieme alla radice.

Quanto correttamente trapiantare?

Fatelo in primavera da fine febbraio a inizio aprile. In questo caso, dopo essersi abituato al nuovo terreno, il pelargonio avrà il tempo di sciogliere le gemme. Devi preparare il terreno e il vaso:

  • Indipendentemente dal fatto che tu abbia acquistato la terra nel negozio o l'abbia ritirata da te, deve essere decontaminata. È possibile farlo vaporizzandolo su acqua bollente o riscaldando in forno a una temperatura non inferiore a 100 gradi;
  • Una pentola è meglio prendere un piccolo diametro di 3-5 cm. Puoi, ovviamente, prendere un contenitore di volume, ma poi i germogli non appariranno presto, poiché la massa della radice crescerà;
  • In fondo, metti lo scarico;
  • Ora versa un fiore abbondantemente e tiralo fuori dalla pentola;
  • Esaminare le radici, se sembrano sane, lasciare il grumo di terra, se c'è il sospetto che siano malati, scrollarsi di dosso la vecchia terra. Taglia i processi sospetti con forbici affilate, risciacqua il restante apparato radicale con permanganato di potassio;
  • Quindi, trasferisci il cespuglio in un nuovo vaso, riempi l'area vuota con il terreno.

La terra alla fine deve essere densamente imballata e annaffiata. Metti la pentola per qualche giorno in un posto ombreggiato, quindi puoi metterla sotto il sole.

Al geranio fiorisce in modo lussureggiante

Per fare questo, prima di tutto, è necessario scegliere la giusta dimensione del piatto, più piccolo è, più splendide saranno le "calotte". E qualche altro segreto:

  • Pianta 2-3 cespugli in un contenitore, non fa male alle piante, lo stesso tipo si rivelerà voluminoso;
  • Necessariamente pizzica le cime, sul gambo principale a livello di 8-10 foglie, al lato spara a livello di 6-8 foglie;
  • Alimentare con soluzione di iodio: aggiungere 1 litro di acqua. L'acqua dovrebbe essere attentamente, sufficiente 50 ml ogni tre giorni, in modo da non bruciare le radici, versare liquido sulle pareti della pentola.

Se i suggerimenti di cui sopra non aiutano, e non sai come far sbocciare un geranio a casa, prova a riordinarlo su un altro davanzale. Il fatto è che a lei non piacciono i quartieri vicini e si sta indebolendo a fianco di piante più rigogliose e alte. Forse è per questo che solo le foglie appaiono sugli steli.

Video: come causare la fioritura di gerani fatti in casa?

In questo video, la fiorista Albina Veronova elencherà tutti i motivi per cui i fiori di gerani non possono essere respinti:

Come far sbocciare un geranio

Per coloro che coltivano fiori al coperto sul davanzale, devi sapere come far sbocciare i gerani a casa. Questa pianta è apprezzata per boccioli luminosi e belli, che soddisfano l'occhio per diversi mesi. Tuttavia, in violazione delle condizioni di manutenzione e delle norme agrotecniche, il pelargonio non pianta le infiorescenze.

Perché il geranio non fiorisce: i motivi principali

Il geranio è un fiore molto senza pretese, che è molto difficile da portare a uno stato "non fiorito". Tuttavia, tali situazioni sorgono, quindi è necessario conoscere le cause alla base dell'assenza di germogliamento. Spiegheremo in maggior dettaglio perché il geranio non fiorisce in casa.

Pentola impropriamente selezionata

Una pentola troppo grande, che è piantata con geranio, può influire negativamente sulla sua fioritura. La capacità, più volte la dimensione del sistema di radici, sarà un segnale per la pianta di far crescere radici e foglie, riempire tutto lo spazio vuoto del vaso e non gettare boccioli.

Se hai diversi pelargoni, possono essere piantati in una ciotola. Le piante saranno in competizione tra loro e la fioritura non richiederà molto tempo.

Deplezione del suolo in assenza di medicazione

Non importa quanto sia fertile il terreno nel vaso, la pianta alla fine porterà via tutti i nutrienti e gli oligoelementi da esso. A casa, i trapianti per i gerani adulti vengono eseguiti ogni 2 anni. Inoltre, per la sua normale crescita e fioritura, si raccomanda di concimare il terreno.

In modo positivo, l'applicazione di fertilizzanti al fosforo di potassio influisce sulla qualità e sulla quantità delle gemme. Adatto per composizioni sia liquide che granulari per la fioritura di piante da interno con un alto contenuto di questi elementi. La quantità raccomandata di concimazione è 1 volta in 2 settimane, all'inizio della germogliatura è possibile aumentare la periodicità, riducendo la concentrazione di 2 volte. Il dosaggio è solitamente indicato dal produttore sulla confezione, tuttavia, dovrebbe essere ridotto di 1/3.

Il geranio contiene anche germogli quando lo iodio viene introdotto nel terreno. Affinché la pianta ottenga l'elemento traccia necessario, è necessario preparare una soluzione di concentrazione debole - 1 goccia di iodio per 1 litro di acqua stagnante.

Irrigazione eccessiva

La sovrapressione del terreno influisce negativamente sulla salute della pianta - oltre alla mancanza di germogli germoglianti, il geranio può scaricare fogliame, appassire e morire del tutto. Questo è il motivo per cui non è consigliabile riempire eccessivamente il terreno, specialmente se non ci sono fori di drenaggio nel vaso.

La combinazione di terreno fortemente umido e bassa temperatura è dannosa per la pianta - alla fine l'apparato radicale del pelargoni inizierà a marcire. Il geranio è ancora più sensibile al golfo che ad asciugare eccessivamente il terreno. Se hai dimenticato di innaffiare un fiore, è abbastanza capace di muoversi senza acqua per diversi giorni.

Quando si asciuga il terreno non è consigliabile innaffiare abbondantemente il geranio - l'acqua dovrebbe essere aggiunta in piccole porzioni più volte.

Terreno inadatto

Poiché il luogo di nascita dei gerani è il Sudafrica, questa pianta è abituata alle dure condizioni di crescita. Tuttavia, si sente molto male nel terreno argilloso. In tale terreno, l'acqua viene trattenuta a lungo, il che influisce negativamente sul sistema radicale della pianta.

Pertanto, il terreno ideale per il fiore dovrebbe essere caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • È buono assorbire e deviare l'acqua;
  • Avere un livello neutro di acidità;
  • Passa l'aria ed è abbastanza leggero.

È abbastanza semplice osservare tutte queste condizioni: è necessario utilizzare un substrato acquistato appositamente o preparare da soli la miscela. Per fare questo, mescola:

  • 2 pezzi di terreno giardino;
  • 1 parte di humus;
  • 1 parte di sabbia.

Sul fondo della pentola, uno strato di drenaggio deve essere necessariamente collocato nell'ordine, così come l'argilla, il mattone frantumato o la normale schiuma.

Inosservanza delle condizioni durante il periodo di riposo

I mesi invernali per i gerani sono un periodo di riposo, quando accumula forza per la vita attiva e la fioritura in primavera. In questo momento, il movimento dei succhi lungo lo stelo della pianta rallenta, la fotosintesi diventa meno rapida, il fiore cade in un "ibernazione".

Affinché il geranio possa riposare sufficientemente, deve fornire le condizioni necessarie per questo:

  • Regime di temperatura nell'intervallo da +13 a +15 gradi Celsius;
  • Irrigazione rara e debole;
  • La retroilluminazione non è inferiore a 5 ore al giorno;
  • Assenza di bozze.

Condizioni di svernamento non corrette possono privarti di infiorescenze luminose: il geranio semplicemente non immagazzina abbastanza nutrienti per formare le gemme.

Mancanza di tagli

L'aspetto decorativo del geranio e la sua fioritura dipendono in gran parte dal trim corretto e tempestivo, che aiuta a formare una corona compatta. Portare la potatura in primavera o in settembre. Questo aiuta non solo a rimuovere i rami in eccesso, a tirare i succhi dalla pianta, ma anche a mettere in risalto i rami principali su cui sono disposti i boccioli.

Durante la potatura di germogli secchi di geranio, vengono rimosse le foglie ingiallite. Tutti i rami che crescono non dalla radice, ma dai seni fogliari, sono soggetti a rimozione.

Come ottenere la fioritura del geranio - consigli e trucchi

Per gerani con successo germogli, dovresti conoscere alcuni trucchi. Aiuteranno a raggiungere il germogliamento attivo.

  1. Se in una pentola vengono piantate diverse piante, in primavera lo strato superiore del terreno (3 cm) viene sostituito con terra fresca. Ciò contribuirà ad aumentare la quantità di sostanze nutritive.
  2. Il geranio non fiorito può essere riorganizzato su diversi davanzali in cerca di condizioni di illuminazione ottimali. Tuttavia, dopo la comparsa dei germogli, la pianta deve essere lasciata in un posto, senza spostarla e cambiando la posizione delle foglie, in quanto ciò può causare la caduta dei boccioli.
  3. Un buon fertilizzante per il geranio dovrebbe essere chiamato cenere di legno. La soluzione viene preparata semplicemente - per questo 1 cucchiaio di cenere viene infuso con 1 litro di acqua, che poi si unisce. Per fertilizzare la pianta, prendere 1 cucchiaino di infuso e diluire nella quantità d'acqua richiesta. A proposito, questo fertilizzante viene anche usato per la prevenzione degli afidi.
  4. Pizzicare le corone degli steli dopo i germogli in erba aiuterà il geranio a dirigere tutte le sue forze verso la fioritura, piuttosto che la crescita della massa decidua. Si consiglia inoltre di rimuovere le gemme sbiadite nel tempo in modo che non traggano nutrienti.

Stimolazione della fioritura - trapianto

Il trapianto annuale di gerani primaverili influenzerà positivamente la fioritura secondo lo schema standard:

  • Nella pentola preparata, uno strato di drenaggio è posto sul fondo;
  • La pianta viene rimossa dalla vecchia pentola insieme con un pezzo di terra, quindi il terreno deve essere rimosso con cura;
  • L'apparato radicale del fiore viene esaminato per la presenza di putrefazione e danno;
  • Quando si individuano radici sospette, vengono tagliate con un coltello affilato o con delle forbici e i punti di taglio vengono lavorati con carbone attivo tritato;
  • L'apparato radicale del geranio viene posto in una nuova pentola, ei vuoti tra le pareti sono riempiti con una miscela di terra leggermente inumidita;
  • Allora il terreno vicino al tronco è sigillato con le dita, l'intera terra è annaffiata abbondantemente;
  • Dopo di ciò, il geranio dovrebbe essere messo in un luogo oscurato per 1 settimana, quindi spostato su un davanzale chiaro.

Dopo il trapianto, il pelargonio non ha bisogno della medicazione superiore per 2-3 mesi. Altrimenti, la cura della pianta rimane la stessa.

Modi radicali per far fiorire i gerani

E se hai organizzato tutte le condizioni necessarie per un fiore, ma il pelargonio non è ancora soddisfatto di un gran numero di gemme? In questo caso, per farlo sbocciare, puoi applicare la "terapia d'urto":

  1. Atterraggio in piena terra. Si svolge alla fine della primavera e all'inizio dell'estate - la pianta deve essere trapiantata da una pentola a un letto o un letto. Fino all'autunno, i gerani vengono raccolti con sostanze nutritive, costruiscono la massa decidua, a settembre la rimettono nel vaso.
  2. Potatura forte Aiuterà a raggiungere un gran numero di gemme e a tagliare gli steli in modo radicale. Per questo, solo 2-3 occhi sono lasciati su ciascun ramo.

Avendo organizzato tali condizioni "sfavorevoli" per la crescita del geranio a casa, otterrete il suo germogliamento attivo - la pianta dovrà semplicemente fiorire per un'ulteriore riproduzione.

Perché il geranio non sboccia, ma dà solo fogliame: cosa fare?

I fiori al coperto possono trasformare qualsiasi spazio vitale. Le piante fiorite e sane rinfrescano l'ambiente domestico, creano intimità. Non complicato è il pelargonium e, più semplicemente, il geranio. È molto popolare con molte casalinghe. La sua varietà di colori vivaci piace all'occhio. Fiorisce a lungo. Capita spesso che la pianta per qualche motivo non sbocci per molto tempo. Perché il Pelargonium non sboccia e cosa fare per farlo sbocciare di nuovo?

Perché il geranio non fiorisce nella stanza?

La patria del geranio è il Sudafrica, questa parte del continente è famosa per le sue dure condizioni climatiche. A questo proposito, la coltivazione del geranio a casa non è difficile. Il fiore piace con un'abbondanza di colori quasi tutto l'anno. Ancora, sorgono problemi. Il pelargonio può sembrare un fiore abbastanza sano, avere foglie verdi succose e non fiorire. Qual è la ragione e perché il geranio non è soddisfatto della sua brillante fioritura?

La fioritura e lo sviluppo dei gerani sono influenzati da molti fattori, tutti associati alla crescita e alla cura del fiore. Ci sono molte varietà di gerani e solo i reali richiedono un'attenzione speciale, è molto capriccioso. Le restanti varietà di gerani crescono bene sul davanzale di casa. Viene coltivato con successo in altri luoghi:

  • estate in giardino;
  • su aiuole nei parchi;
  • in ciotole sospese su balconi e logge.

Molte casalinghe, sapendo che la cura dei gerani è semplice, sono limitate solo alle innaffiature. Per tutto l'anno i berretti luminosi dei fiori sono piacevoli all'occhio, un irrigazione non è sufficiente. Pelargonium ha anche i suoi piccoli segreti, che dovresti sapere di avere un fiore in casa.

Errori e cause di base

Forse diversi motivi per cui il geranio non fiorisce. Sembra in buona salute, ha nuove foglie, ma non ha colori. Dopo aver studiato attentamente i motivi principali, è possibile comprendere e correggere possibili errori.

Quando il vaso non ha le stesse dimensioni del pelargoni, continua a crescere, consente nuovi rami. Ha una nuova massa decidua e per questo motivo tutti i suoi poteri vanno solo alla crescita, non alla fioritura. È necessario cambiare il contenitore e poi fiorirà in una piccola pentola. Per diversi pelargoni si può raccogliere un grande contenitore e piantare più piante contemporaneamente. Quindi, avranno una competizione e tutti i pelargoni fioriranno necessariamente.

Per piantare pelargoni, è necessario un determinato substrato, che consiste in:

  • di 2 parti di terreno giardino;
  • 1 parte di sabbia;
  • 1 parte di humus.

Per fiorire meglio, è necessario cambiare il mix di terreno più fresco e nutriente una volta all'anno.

Il geranio ama crescere in un luogo ben illuminato, il lato ombroso non è adatto a lei. La luce solare diretta è anche controindicata per questo. È meglio cercare di proteggerlo dal sole splendente. È ideale per scegliere un posto dove c'è un sole, ma a mezzogiorno dovrebbe esserci una piccola penombra.

Il pelargonio reagisce in modo inadeguato al ristagno del suolo, poiché causa il decadimento dell'apparato radicale. L'irrigazione dovrebbe essere fatta quando lo strato superiore nella pentola è già ben asciugato. Occasionalmente puoi versare gerani con l'acqua del rubinetto, ma non puoi sempre. Tale acqua porterà alla comparsa della placca sullo strato superiore del suolo e alla salatura del suolo. La pianta non ha bisogno di essere spruzzata con acqua, un eccesso di umidità superficiale porterà alla malattia del fiore. Inoltre non può essere collocato nello stesso posto con piante da interno che amano l'umidità. Ciò avrà un effetto negativo sul fogliame.

Alimentazione e cura adeguate

Da marzo a settembre inizia il periodo della vegetazione attiva al Pelargonium. In questo momento, ha bisogno di concimazione con fertilizzanti minerali. Il contenuto di azoto in esso non deve superare l'11%, altrimenti la pianta avrà solo una vegetazione lussureggiante, ma non fiorirà. È meglio usare come una composizione fertilizzante, che è dominata da potassio e fosforo.

Quando è già caldo per la strada, è preferibile posizionare il pelargonio su un balcone o una loggia. La differenza di temperatura, che si verifica in primavera durante la notte, funziona molto bene su un fiore. Tale soggiorno sul balcone o sulla veranda fornirà un'abbondante espulsione di gemme. Quando le infiorescenze in fiore iniziano ad appassire, è meglio tagliarle immediatamente o romperle. Pertanto, è possibile estendere il periodo di fioritura per un periodo più lungo. Una pentola di geranio non deve essere toccata o scartata. Il cambiamento della posizione del contenitore con il fiore può influire negativamente sulla fioritura.

In inverno, il pelargonium ha un periodo di riposo. È auspicabile che la temperatura sia nell'intervallo di 10-12 o C. Per irrigare in questo momento non è necessario più di 1 volta in 10 giorni e molto moderatamente. La pianta non può essere alimentata durante questo periodo di tempo. Se rispetti tutte queste regole, la fioritura del geranio sarà abbondante e prolungata.

Rifilatura e trapianto in campo aperto

La corretta potatura e la rimozione dei vecchi steli è anche una condizione necessaria per il normale sviluppo e vegetazione. L'unica varietà che reagisce negativamente a queste misure è il pelargoni reale. Le restanti varietà di geranio necessitano di una potatura corta all'inizio dell'autunno. Hai bisogno di pizzicare il fiore alla fine dell'inverno. Ciò darà slancio alla fioritura buona e abbondante della pianta.

Ottimo effetto sul trapianto di geranio in piena terra. Può essere fatto quando non ci sono probabilità di minaccia per l'impianto - basse temperature notturne o diurne. Cambiamenti taglienti porteranno alla morte del fiore.

Dopo la sua permanenza in campo aperto, il geranio deve essere riportato nella posizione originale, tagliato corto e sistemato in un luogo fresco della casa. Questa procedura andrà necessariamente a beneficio del fiore. Già all'inizio della primavera fiorirà abbondantemente e per lungo tempo permetterà di ammirare le sue infiorescenze luminose.

Come far fiorire il geranio a casa

Tra gli amanti dei fiori, il geranio (pelargonium) è molto diffuso e cresciuto come un giardino, un balcone o un fiore.

Tale popolarità è dovuta non solo alla possibilità di coltivarlo in qualsiasi condizione, ma anche a un vasto assortimento di varietà che si differenziano per tipi e colori di fiori e foglie, oltre che per la sua mancanza di pretese.

Infatti, persino un fioraio in erba può coltivare gerani, poiché prendersene cura è piuttosto facile. Tuttavia, ha le sue peculiarità. Succede che Pelargonium si rifiuta completamente di sbocciare, e anche se il cespuglio sembra esteriormente sano e forte, non vuole dare steli floreali.

Perché il geranio non sboccia e come farlo sbocciare?

Per fare qualcosa, devi prima capire perché il geranio non vuole fiorire. È possibile che gli errori di floricoltura siano stati commessi durante lo sbarco del pelargonio acquisito o nella cura di esso.

Errori nel piantare gerani

Dopo che è stato acquistato il tipo di geranio desiderato, di solito viene trapiantato in una bella pentola, che fungerà anche da decorazione per la casa.

  • E qui può sorgere il primo errore - non ogni vaso è adatto per piantare gerani.

Non può essere piantato in un contenitore troppo grande, altrimenti la fioritura dovrà aspettare a lungo.

Il vaso viene selezionato in base alle dimensioni della piantina, altrimenti il ​​pelargonio inizia a crescere nel sistema radicale in un grande volume della terra, dimenticando completamente la funzione della fioritura.

La pentola deve anche fornire un foro di drenaggio per il deflusso di umidità in eccesso.

Se il Pelargonium è piantato in una pentola, è necessario posare un buon strato di drenaggio sul fondo. Altrimenti, le radici della pianta possono marcire, il che ha anche un effetto negativo sulla fioritura.

  • Il secondo errore, a causa del quale il geranio della stanza non fiorisce, può riempire la nave per l'atterraggio con terreno inadatto.

Qui non si tratta affatto della sua acidità (i gerani a questo fattore sono senza pretese), ma della friabilità.

Il substrato può essere acquistato pronto nel deposito o prodotto indipendentemente dal terreno del giardino, dalla torba e dalla sabbia, rispettivamente nella proporzione di 2: 1: 1.

Non è raccomandato piantare geranio in un terreno argilloso pesante.

Errori nella cura dei gerani

Se la piantagione di geranio è stata eseguita correttamente, la capacità e il terreno nutritivo sono stati abbinati, allora è possibile che gli errori nella cura dei fiori siano consentiti e, di conseguenza, non vuole fiorire. Come prendersi cura di un geranio per farlo sbocciare?

  • Condizioni di crescita scomode

Qui è necessario prestare attenzione a fattori così importanti come temperatura, illuminazione e ventilazione.

In linea di principio, il geranio è senza pretese per l'illuminazione, crescendo sia in zone soleggiate che in zone d'ombra. Tuttavia, il luogo ideale per piantare e installare il vaso sarà una delicata penombra leggera.

L'esposizione costante al fiore della luce diretta del sole non è desiderabile, ma all'ombra la fioritura sarà piuttosto scarsa.

Alla temperatura di mantenimento durante la stagione estiva, quando la piantagione in piena terra non è, poiché la pianta è resistente al freddo, ma quando si coltivano vasi di pelargoni, si consiglia di mettere vasi su logge e balconi in primavera quando vengono i giorni caldi.

La differenza tra le temperature diurne e notturne durante questo periodo influenzerà favorevolmente la fioritura e stimolerà il geranio alla formazione di gemme.

Quando i vasi vengono portati sul balcone, non vengono più riorganizzati, spostati o girati. Il cambiamento di posizione avrà un effetto negativo sulla fioritura.

L'acqua per l'irrigazione dovrebbe essere permanente e non fredda. In diversi periodi dell'anno, l'irrigazione è regolata come segue: in estate è necessario abbastanza spesso per un'abbondante fioritura, e nel periodo autunnale-invernale diventa più moderata e viene prodotta ogni 10 giorni.

Quando i gerani in vaso vengono coltivati, vengono versati in un vassoio, quindi una crosta secca non si forma sulla superficie della terra e rimane friabile. Quando si annaffia è importante non bagnare le foglie della pianta.

Se il geranio è sovralimentato con fertilizzanti azotati, è improbabile che voglia fiorire. Una grande quantità di azoto nell'alimentazione aiuterà a costruire la massa verde, che avrà un effetto negativo sulla fioritura - è scarsa o inesistente.

Inoltre, il pelargonio non tollera l'introduzione di fertilizzanti organici freschi, quindi è meglio rifiutare la fertilizzazione fresca con letame fresco.

Nel periodo di riposo (autunno-inverno), il fiore non viene nutrito.

  • Potatura scorretta e irregolare

Affinché i gerani fioriscano a lungo, è necessario rimuovere le parti sbiadite della pianta in modo tempestivo. E in settembre si consiglia di trascorrere una potatura parsimoniosa con accorciamento di tutti gli steli di un geranio circa la metà. In questo caso, devi lasciare 2... 3 reni vivi per le riprese.

Questa formazione consentirà ai gerani di fiorire vivacemente per il prossimo anno.

Se pizzichi il pelargonium in febbraio, la lussureggiante fioritura sarà garantita, ma i suoi termini verranno dopo.

Tali regole di modellatura e potatura si applicano a tutti i tipi di gerani ad eccezione del reale. È tagliato molto raramente, perché dopo il taglio non vuole fiorire molto a lungo.

Per stimolare la fioritura di pelargoni in una pentola, è necessario cambiare la terra dei rifiuti una volta all'anno in una nuova, anche se periodicamente vengono introdotti dei fertilizzanti.

Se il geranio non fiorisce, il trapianto è un'eccellente opportunità per valutare le condizioni del suo apparato radicale. Per fare questo, è necessario scrollarsi di dosso la vecchia terra dalle radici e esaminarli attentamente.

Se le radici sono insalubri e in alcune zone ci sono tracce di marciume, dovrebbero essere puliti cesoie di taglio o una lama tagliente, e posto fette cosparsi di polvere di carbone o di trattare con una soluzione diluita di permanganato di potassio. Dopo di ciò, il geranio deve essere piantato in una nuova terra.

Ora sai come far fiorire il geranio a casa. Ma se sono stati considerati tutti i requisiti per la piantumazione e la cura di pelargonium, e si rifiuta ancora a fiorire nella stanza, quindi ha senso per l'estate di trapiantare nella zona del giardino in piena terra, e in autunno scavare e portare a casa.

In tal modo, dovrebbe essere tagliato corto e fornire condizioni di svernamento a una temperatura di circa 100 ° C con irrigazione moderata ogni 2 settimane. Poi l'anno prossimo il geranio sarà sbocciato.

Perché il geranio non fiorisce: cause e soluzioni

I nostri antenati credevano che il geranio allontanasse gli spiriti maligni e proteggesse la casa. Questo fiore può essere usato come pianta medicinale. Ma il più delle volte il geranio è allevato per colori lussureggianti. Gli specialisti condividono volentieri i semplici segreti della cura di questa pianta, rispondendo alla domanda: perché non sboccia geranio?

Gerani fioriti

La patria del geranio (pelargonium) è il Sudafrica. In Europa il fiore apparve nel 16 ° secolo, fu portato in Russia nel 18 ° secolo. Di solito i gerani fioriscono da maggio a ottobre. Un periodo così lungo di fioritura attrae i coltivatori di fiori. Quando crei condizioni favorevoli, puoi far fiorire il pelargonium in inverno.

Ogni varietà di camera ha le sue caratteristiche:

  1. Geranio zonale. Ha ricevuto il suo nome per colorare le foglie, su cui si trovano cerchi scuri che separano la superficie in zone separate con colori diversi. La zona del geranio fiorisce in piccoli fiori bianchi, rossi, rosa. Cadono rapidamente, ma altri li sostituiscono, quindi viene creata l'impressione di una fioritura continua. Il geranio zonale ha preso il nome dal colore in sezione delle foglie
  2. Geranio profumato Questa varietà ha un sapore persistente speciale. L'odore non emana fiori, ma foglie. Gli aromi sono diversi: menta, arancia, rosa, limone, mela, noce moscata. Il cespuglio è basso, compatto, con una corona lussureggiante. I volantini sono piccoli, i fiori sono luminosi.

Perché il pelargonio non fiorisce

Il geranio è senza pretese, ma se alcune condizioni di crescita vengono violate, si rifiuta di fiorire. I motivi più comuni per questo sono:

  1. Rare top dressing. La pianta è esigente per i concimi di potassio, e praticamente non ne ha bisogno.
  2. Irrigazione frequente o forte. Il geranio non tollera l'eccessiva umidità. Per lei è più facile sopportare la siccità che nuotare nell'acqua.
  3. Il vaso non si adatta alla pianta. Un grande volume di terreno fa sì che la pianta sviluppi il sistema radicale e rinvii la fioritura. Se il germoglio è piccolo, allora un germoglio può piantare diversi germogli. I vicini aiuteranno a far fronte rapidamente al compito di riempire il vaso con le radici e procedere alla fioritura.
  4. Il cespuglio non è stato tagliato per molto tempo. Senza una potatura tempestiva (primavera o autunno) la fioritura non può attendere.
  5. Cattiva illuminazione Al geranio non piacciono i davanzali nord o nord-occidentali. Comincia ad allungarsi verso l'alto, cercando di catturare un ulteriore raggio di sole. Pertanto, è necessario modificare la posizione della pianta. È necessario assicurarsi che il geranio non appaia vicino ai vicini grandi e cespugliosi.
  6. Condizioni di svernamento errate. Ideale condizioni invernali manutenzione fiore: un luogo fresco (15 ° C), l'assenza di correnti d'aria, irrigazione moderata e le luci di almeno 5 ore al giorno.

Come far sbocciare i gerani

Succede anche: tutto è fatto correttamente, ma non c'era colore e no. Puoi provare la terapia d'urto. La natura è così organizzata che ogni essere vivente cerca di continuare il genere quando c'è una minaccia alla vita. Pertanto, vale la pena provare a creare condizioni sfavorevoli per il pelargonio, in modo che si affretti a fiorire e preservare la sua specie. Per fare ciò, puoi usare diversi metodi:

  1. Potatura radicale della molla, quando si lascia un minimo di occhi (2 o 3).
  2. Organizzazione di uno svernamento freddo e affamato.
  3. Trasferimento estivo dalla camera al giardino o al balcone.
  4. Aumento del contenuto di iodio.

Il geranio non ama muoversi nelle stanze da un davanzale all'altro. Quando compaiono i primi germogli, il pelargonium non deve essere toccato e lasciato nella sua posizione originale. Anche per girare verso il sole da un altro lato è impossibile, la pianta può scartare l'infiorescenza.

Affinché il geranio possa fiorire, puoi provare a creare condizioni sfavorevoli per questo

Condizioni per la fioritura rigogliosa a casa

Alcune semplici tecniche per la fioritura dei gerani:

  1. Innaffiando le piante L'umidificazione del geranio è necessaria quando lo strato superiore del terreno si asciuga. In condizioni di tempo soleggiato o a temperatura ambiente elevata, è possibile irrigare almeno ogni giorno. Nei giorni nuvolosi e freddi è meglio irrigare 1-2 volte a settimana. Il geranio tollera più facilmente la mancanza di umidità rispetto al suo eccesso. Capire che la pianta è annaffiata eccessivamente, semplicemente: i gerani si lasciano le foglie, compaiono la placca grigia e poi marciscono. Quindi la base del gambo diventa nera, le radici sono interessate. Se al primo segnale di difficoltà per salvare un cespuglio è ancora possibile, fermando l'accesso costante all'acqua, poi all'ultimo stadio il geranio perisce.
  2. Rispetto del regime di temperatura. Se il geranio è in una stanza con temperatura dell'aria inferiore a 15 ° C, allora la pianta "si addormenta". Lo stato di riposo continuerà fino alle condizioni più idonee per la fioritura. In inverno, se ai gerani viene dato il riposo fino ai giorni primaverili, questa condizione consente di raccogliere forza per un'altra lunga fioritura.
  3. Buona illuminazione La luce solare stimola la formazione di gemme. Nella casa per il geranio si avvicina il davanzale sul lato sud. In estate nel giardino sotto la boscaglia, è necessario assegnare un luogo soleggiato con l'ombra dei raggi di mezzogiorno. Se il gambo del Pelargonium è nudo, segnala una mancanza di luce.
  4. Selezione di pentola e terreno. La capacità non dovrebbe essere grande. Più piccolo è, più velocemente inizierà la fioritura del geranio. Il terreno deve essere fatto da una miscela di terra e foglie, aggiungere humus e sabbia.
  5. spruzzatura Otuststvie. Il geranio non ama le procedure idriche. Per un giardiniere un tale requisito di una pianta è solo a portata di mano: non è necessario dedicare molto tempo alla partenza.

Regole della bellezza della sala da taglio

Un prerequisito per la fioritura abbondante e lunga del geranio è la potatura. Dovrebbe essere eseguito nel rispetto di alcune regole.

  1. La formazione di un cespuglio decorativo deve essere iniziata immediatamente dopo aver radicato il germe. Per questo pizzicamento la ripresa principale arresta la sua crescita. La pianta produce germogli laterali e peduncoli lungo l'intera lunghezza del tronco.
  2. La potatura viene effettuata con un coltello affilato all'altezza del letto di lamiera. Lo strumento deve essere disinfettato: bollire, trattare con alcool, calcificare. Pulito dovrebbe essere le mani del fiorista.
  3. Vale la pena prestare attenzione alla posizione degli steli durante la potatura. Rimuovere senza rimuoverlo tutti i rami rivolti nel mezzo della pianta per formare un cespuglio lussureggiante di bella forma senza ispessimento al centro.
  4. I punti di taglio vengono lavorati con una polvere di cannella o carbone per evitare l'ingresso di funghi patogeni in ferite fresche.

Video: come tagliare il pelargonium

Potatura in autunno

Dopo che la fioritura è completata, viene eseguita una potatura autunnale di geranio. Viene eseguito nel seguente ordine:

  1. Rimuovere le infiorescenze scolorite, foglie e steli sbiaditi.
  2. Determinare quale forma è meglio dare al cespuglio per selezionare i germogli per la circoncisione.
  3. Rimuovere troppo a lungo, così come i gambi denudati. Il taglio viene eseguito sul nodo inferiore. Se lo desideri, puoi lasciare un piccolo moncone sopra il nodo, in modo che in seguito appaia un nuovo germoglio e chiuda questo posto.
  4. Quando si prepara il geranio per lo svernamento, si consiglia di rimuovere un terzo della lunghezza dello stelo principale.
  5. Il raccolto è vietato nei mesi invernali, quando la pianta è a riposo. In questo momento è lecito pizzicare i germogli con l'aspetto del quinto rene.

Preparato dall'autunno e pelargoni favorevolmente sverniciati sarà l'intera primavera, estate e autunno per compiacere il proprietario con abbondante fioritura.

Come tagliare in primavera

La potatura in primavera è considerata obbligatoria, in quanto aiuta la boscaglia a cambiare il verde e formare molti gambi. Una piccola sfumatura: prishchipyvanie primavera e potatura inibiscono l'inizio della fioritura per diverse settimane. Ma i fiori sono più grandi.

La potatura primaverile è alla fine di febbraio e all'inizio di marzo. Una grande pianta viene tagliata leggermente. La potatura profonda porterà a un lungo restauro del fogliame e potrebbe impedire la fioritura dei gerani in questa stagione. È sufficiente rimuovere gambi malati e nudi. Oltre i piccoli cespugli, puoi sperimentare: fai la potatura di qualsiasi forma. È importante lasciare almeno due reni.

La potatura primaverile aiuta il cespuglio a cambiare vegetazione e formare molti gambi

Video: Pelargonium dopo il taglio

Formazione dello stampaggio del geranio

Il geranio non deve essere un cespuglio compatto. Dal Pelargonium puoi creare un magnifico albero per timbrare. Sembra insolito: un tronco nudo con un'altezza di più di 1 m, coronato da un bouquet in fiore.

Per le specie che stampano, tutti i germogli laterali vengono rimossi dal geranio. Il tronco centrale è legato ad un supporto verticale, dopo aver raggiunto l'altezza desiderata, viene punzecchiato. Le piante rimuovono nuovamente tutti i rami laterali, lasciando i primi cinque germogli. Ognuno di loro viene strappato dopo la comparsa del quarto rene. Le infiorescenze formano una grande palla fiorita. Ma con questo metodo di circoncisione, il geranio fiorirà solo dopo un anno.

Il geranio del francobollo può competere su un piano di parità con una rosa

Come nutrire il geranio per la sua abbondante fioritura

A marzo, le piante devono essere fermate per nutrirsi di fertilizzanti azotati, che stimolano la crescita della massa verde. Per una buona fioritura sono necessari fertilizzanti al fosforo. Inoltre, aumentano la redditività della pianta. Una buona aggiunta è l'estratto di superfosfato. È possibile utilizzare composizioni speciali per piante da interno, ad esempio "Ideale". Durante il periodo di fioritura, dovrebbe essere alimentato ogni due settimane, durante il periodo di riposo invernale - una volta durante l'intero inverno. Se la pianta continua a fiorire in inverno, senza cadere in uno stato di riposo, è necessario rendere fertilizzante in modalità "estate".

Nel primo anno dopo il trapianto non è richiesto un fertilizzante fresco per il terreno fresco, le sostanze utili saranno sufficienti per la pianta.

Per una buona fioritura sono necessari fertilizzanti al fosforo di geranio

I fioristi sono invitati a dare pelargonium in piccole dosi di fertilizzanti di potassio. A casa, un fornitore ideale di potassio sarà estratto dalla cenere. Per fare questo, 1 cucchiaio. l. cenere di legno versare 1 litro di acqua, insistere per un giorno e scolare. 1 cucchiaio. l. gli estratti sono diluiti in acqua e annaffiati la pianta.

Un altro elemento importante per la fioritura abbondante del geranio è lo iodio. Colpisce positivamente il numero di gemme e la formazione di infiorescenze. La soluzione viene preparata dal calcolo: per 1 litro di acqua 1 goccia di iodio. Sulla macchia di geranio sono sufficienti 50 mg di soluzione. L'acqua dovrebbe essere sulle pareti del vaso, in modo che la soluzione non colpisca la pianta.

Come prendersi cura del Pelargonium in fiore

Il geranio in fiore richiede cure speciali. Irrigazione tempestiva e top dressing continuano a fiorire a lungo. Vale la pena osservare la pianta e cambiarne la cura a seconda dei segni che essa dà:

  • quando le foglie ingialliscono e poi iniziano a cadere, questo è un segnale di mancanza di umidità. La stanza può essere troppo calda, quindi, dovrebbe essere annaffiata più spesso;
  • le foglie pigre e in decomposizione parlano di annaffiature eccessive. Per un po ', fermalo e metti la pentola sul sole;
  • i bordi delle foglie arrossiscono a causa del freddo. Forse il geranio è vicino alla finestra, dietro il quale c'è una temperatura negativa. Muovi il vaso con la pianta;
  • le foglie diventano piccole, cadono, esponendo il gambo. La ragione è una mancanza di luce. Sposta il geranio sul davanzale sul lato soleggiato.
Per una buona cura il geranio ripaga la bellezza squisita

Come puoi vedere, la cura dei gerani non è complicata, ma è necessaria. Per una corretta annaffiatura, concimazione, potatura, la pianta grata risponderà con una rigogliosa fioritura, che potrete ammirare tutto l'anno.

Pelargonium (geranio) - perché non fiorisce e come ottenere un'abbondante fioritura

Per ammirare l'abbondante fioritura del geranio, è necessario osservare le regole di cura, potatura e tempo di riposo. Esaminiamo in dettaglio queste importanti caratteristiche della coltivazione del pelargonio.

Geranio - descrizione

La pianta, che nella vita di tutti i giorni si chiama geranio, è in realtà pelargonium. Si riferisce alla famiglia del geranio. Il nome "Pelargonium" dal greco è tradotto come "Cicogna", a causa della somiglianza dei suoi frutti con il becco della cicogna.

Il feto pelargonium assomiglia a un becco di cicogna

Un vero geranio è una pianta che può essere trovata spesso in una zona di foresta o prato. Esistono varietà riproduttive per la coltivazione del giardino, che sono ben ibernate senza riparo.

Alcuni tipi di geranio nella foto

Coltiva il geranio molto rapidamente. La maggior parte delle specie può essere coltivata dai semi. Quando la semina autunno-inverno fioriscono già per il primo anno.

La famiglia dei gerani comprende 5 generi e 800 specie vegetali. Le foglie di geranio sono di bella forma scolpita, molte specie sono fragranti. Colori delle foglie: verde, screziato, con venature gialle, con sfumature rosse e gialle.

Foglie verdi di diverse forme

I gerani sono un eccellente antisettico, hanno proprietà antinfiammatorie e altre proprietà medicinali. Di questi, sono fatti vari estratti e olio essenziale.

È molto utile contenere il pelargonium a casa, disinfettare e purificare l'aria e persino spaventare le mosche, le tarme e le zanzare. Foglie di fragranti specie possono essere aggiunte al tè (in forma secca).

Gli odori di gerani così fragranti sono così diversi da poter assomigliare a qualsiasi cosa: una mela, una rosa, un agrume, un conifero, un caramello, un ananas, una noce di cocco, un assenzio e così via! La maggior parte di essi non è brillante come gli altri Pelargonium, ma compensa questa mancanza con i loro sapori unici e utili.

La stanza Pelargonium è suddivisa principalmente in quattro tipi: zonale, tiroide (ampel), reale (grande fiore), fragrante (fragrante). C'è un gran numero di varietà e ibridi di pelargonium.

Pelargonium - galleria

Pelargonium in fiore

Pelargonium del fiore dalla primavera all'insorgenza del gelo. La natura decorativa di queste piante dura in media cinque anni. Ma con la dovuta attenzione, osservanza del tempo di riposo e potatura adeguata, il pelargonium può vivere e fiorire più di 10 anni.

Temperatura confortevole per la fioritura del geranio da +22 a +27 o C.

Per la fioritura prolungata è necessario:

  • all'inizio della crescita della pianta sopra il quinto foglio, fare un pizzico per la corretta formazione del cespuglio;
  • Non piantare in una pentola troppo spaziosa, aggiungendo le dimensioni solo quando il sistema di radici cresce;
  • posizionare il pelargonio sulle finestre orientali e meridionali;
  • non permettere che il terreno venga inondato;
  • tagliare le foglie gialle;
  • interrompere la fioritura delle infiorescenze;
  • Non sovralimentare la pianta, specialmente l'azoto;
  • Una volta alla settimana, aggiungi lo iodio all'acqua per l'irrigazione: 1 goccia di iodio per litro d'acqua, 50 ml di soluzione per pianta;
  • in estate, ventilare le piante, proteggendole dalle correnti fredde;
  • durante la fioritura, cerca di non riorganizzare spesso la pianta.

Il posizionamento del pelargonio sulle finestre settentrionali e occidentali peggiora significativamente la fioritura.

Il pelargonio richiede un'abbondanza di luce, ma deve comunque proteggerli dalla luce solare diretta. Altrimenti, le foglie potrebbero essere bruciate.

Con la mancanza di illuminazione, le piante sono tese e smettono di fiorire. Pertanto, è meglio non metterli nelle profondità della stanza, ma nel luogo più luminoso.

Se non si ha la possibilità di fornire una buona illuminazione al Pelargonium, quindi acquistare fitorialamp per l'illuminazione, o le normali luci fluorescenti con uno spettro giallo.

Il giorno di luce per il pelargonium durante la fioritura dovrebbe essere di 12-14 ore.

Piantare il fiore, le proprietà del terreno

Se vuoi che il tuo pelargoni fiorisca a lungo e in abbondanza, devi averne cura anche dall'atterraggio.

Il trapianto di pelargoni è desiderabile solo quando il sistema radicale è ricoperto da vegetazione, senza danneggiare il coma terroso attorno alle radici.

Il pelargonio è meglio non essere trapiantato, ma per passare senza danneggiare la terra intorno alle radici

Piantare, o trasbordare, può essere fatto all'inizio della primavera, prima che inizi la fioritura. Durante la semina, garantire un buon drenaggio (2-2,5 cm). Nella parte inferiore della pentola dovrebbero essere i fori di drenaggio.

Come misura di drenaggio: ciottoli, argilla espansa, perlite grande.

Nella parte inferiore della pentola dovrebbero essere i fori di drenaggio e drenaggio

Pianta il pelargoni abbastanza vicino, puoi piantare qualche cespuglio in una pentola. Quindi la pianta non spenderà molta energia sulla crescita del sistema radicale, ma la spenderà in fioritura.

Alcuni cespugli fioriscono perfettamente in una sola pentola

Composizioni del suolo per il pelargonium

  1. Terreno universale 10 parti + sfagno tagliato 1 parte + sabbia 1 parte + humus 0,5 parti.
  2. Terriccio 2 parti + terreno con torba e fertilizzanti 2 parti + perlite grezza 1 parte + sabbia 1 parte.
  3. Legno duro 2 parti + terriccio 1 parte + torba 1 parte + corteccia frantumata 1 parte + compost / humus 0.5 parti + perlite 1 parte.
  4. Soddy land 2 parti + sabbia 1 parte + humus 1 parte.

Nel comporre e selezionare il terreno, sii guidato dal fatto che dovrebbe essere abbastanza leggero, nutriente, neutro o leggermente acido.

Il neutro è considerato un terreno che non contiene gesso, calcare e altri minerali. Un acido debole è, ad esempio, la terra frondosa e la torba. Kisloi - lettiera di conifere.

Cosa posso aggiungere al terreno?

  • Torba: cibo e permeabilità all'aria. Con il suo eccesso, il terreno si asciugherà troppo rapidamente. La torba qualitativa è marrone.
  • Il terriccio serve a trattenere l'umidità e i nutrienti. L'eccesso porta alla compattazione del suolo.
  • La perlite scioglie il terreno, accumula eccedenze di minerali e, se carente, li dà alle piante. Usa grande.
  • La sabbia allenta il terreno, impedisce di gracidare. Prima di disinfettare disinfettalo.
  • Carbone di legna - antisettico e nutrizione. Aggiungi 1/4 della quantità totale di terreno.
  • Sfagno: muschio, che trattiene l'umidità, è permeabile all'aria, ha proprietà antibatteriche. Quando aggiunto al terreno, dovrebbe essere tagliato a pezzi 1-2 cm.
  • Humus / compost: fertilizzazione e allentamento del terreno. Aggiungi non più di 1 parte del totale. È possibile, quando si pianta, invece di humus, mettere una torta di mucca secca (!) Sul fondo della pentola. Non è possibile aggiungere prodotti biologici freschi!
  • Corteccia schiacciata: permeabilità all'aria, allentamento.

In vendita ci sono terreni pronti: "Per Pelargonium", "Per gerani".

Top vestirsi a casa

Il pelargonio viene alimentato da marzo a novembre 2-3 volte al mese.

Nel primo anno di semina, è sufficiente concimare la pianta solo con fertilizzante azotato per una buona crescita. È meglio usare l'ammoniaca: mezzo cucchiaino per litro d'acqua.

Inoltre, il contenuto di azoto dei fertilizzanti non deve superare l'11%. L'abbondanza di azoto nel terreno porta ad un aumento della massa verde della pianta e interrompe la sua fioritura.

Per una buona fioritura del Pelargonium sono necessari nutrienti, contenenti principalmente fosforo e potassio.

È meglio usare per preparazioni preconfezionate per geranio o geranio. Anche fertilizzanti adatti per piante come: petunie, begonie, violette.

Durante la fioritura puoi nutrire i fertilizzanti per le piante da fiore. Per il dosaggio, seguire le istruzioni fornite dal produttore.

  • Ottimo fertilizzante per il pelargonio - dalle ceneri. Un cucchiaio di cenere di legno tritata deve essere infuso in un litro di acqua calda per 3 ore. Consumo: un cucchiaio da tavola di infusione per pianta. Mescolare l'infusione prima dell'uso.

Nel trapianto primaverile è possibile aggiungere al terreno un pizzico di fertilizzante granulare per rose.

Cura della pianta per ottenere un'abbondante fioritura

La cosa principale quando si prende cura del geranio:

  1. non riempire il terreno;
  2. in tempo per fare la potatura;
  3. osserva la modalità di riposo in inverno.

La sovra-attenuazione del suolo porta al decadimento del sistema radicale e l'assenza di regimi di trimming e riposo riduce o interrompe la fioritura.

Il pelargonium deve essere annaffiato in estate in quanto lo strato di terreno si asciuga a metà, in inverno - dopo essersi asciugato completamente. È possibile controllare questo con un bastone di legno (ad esempio, uno spiedino di bambù).

Quando si innaffia il terreno è ben versato, rimuovendo l'acqua dalla padella. L'acqua dovrebbe essere delicatamente dall'annaffiatoio, senza salire sulle foglie. Per bagnare i fiori non è particolarmente necessario.

Se si ha acqua dura con sedimenti calcarei, è meglio usare acqua bollita o in bottiglia per l'irrigazione.

Se l'aria è troppo secca, non spruzzare Pelargonium, ma posizionare una ciotola d'acqua accanto ad essa.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante