7 modi per conservare l'aglio in inverno a casa

L'aglio è stato a lungo un ingrediente integrale in molti piatti e ricette popolari. Per avere tutto l'anno fragranti e fresche teste a portata di mano, devi sapere come e dove conservare le loro case in inverno.

Come puoi conservare l'aglio a casa in inverno?

Esistono diversi modi comuni per conservare questo ortaggio, che gli consentono di rimanere idoneo al consumo fino a quando non viene raccolto un nuovo raccolto.

Di regola, per questo sono selezionati i seguenti luoghi:

  • la sottobase;
  • balcone;
  • frigorifero;
  • posti asciutti nell'appartamento.

I proprietari di case private sono più convenienti per scegliere un seminterrato, poiché non ci può sempre essere abbastanza spazio nel frigorifero. La presenza di un luogo asciutto in un appartamento o in una casa è perfetta per posizionare trecce e travi d'aglio o appendere una griglia. Il balcone vetrato è un ottimo posto per "inverno" questa verdura in lattine e scatole.

Conservazione in trecce

Un metodo testato nel tempo è una treccia tessuta di teste essiccate con steli. La falce finita viene lasciata in una stanza buia e asciutta. A questo scopo è adatto un armadio o un armadio. Le trecce all'aglio occupano pochissimo spazio, ma richiedono abilità e abilità per intrecciare perfettamente i gambi.

Conservazione dell'aglio negli sputi

Conservazione in bundle

Essiccati con steli, le teste sono riunite in un fascio con una corda e appese in una stanza asciutta. Il metodo praticamente non differisce da quello precedente e i fasci possono anche fungere da decorazione d'interni.

Conservazione dell'aglio in mazzi

Usando lattine e scatole

Molte persone scelgono lattine da tre litri per svernare un ortaggio, senza addormentarsi. Questo gli permette di non asciugarsi e non germinare. Le banche devono essere collocate nel frigorifero o sul balcone.

Per mantenere l'aglio nella scatola, è necessario versare il fondo con il sale, quindi stendere una parte delle teste, cospargere di nuovo il sale e stenderlo strato per strato. Questa opzione consente al vegetale di rimanere fresco e succoso per lungo tempo.

Aglio, conservato in lattine

ceretta

Questo metodo evita la germinazione e la comparsa di parassiti. La ceretta è l'abbassamento alternato di giovani teste in paraffina. Forma intorno a sé un film protettivo che impedisce il danneggiamento del prodotto. La durata del rivestimento in paraffina può essere fino a sei mesi.

Conservazione in sacchetti

Per questo, vengono utilizzate borse fatte di materiali naturali. Si consiglia di riordinare periodicamente il contenuto della borsa per pulire le testine danneggiate.

Conservazione in frigorifero in un appartamento di città

Per lasciare il vegetale per svernare nel frigorifero, deve essere asciugato bene, distribuito su buste di carta e messo separatamente dagli altri prodotti.

Congelamento e inscatolamento

Puoi congelare come interi dentini puliti, avvolti in carta stagnola o pellicola alimentare e tritati finemente per ridurre il tempo di cottura quando li usi. Questa opzione è adatta a chi usa il vegetale quando cucina non così spesso, poiché il gelo modifica il gusto e la struttura di questo prodotto.

Per la conservazione, puoi usare vino o aceto. Per questo, i denticoli pelati sono posti in un barattolo e riempiti con vino secco o aceto bianco. Un contenitore ben chiuso viene posto nel frigorifero. Il metodo consente all'aglio di non rovinarsi fino a quattro mesi.

Aglio in scatola in lattina per l'inverno

Come raccogliere correttamente per lo stoccaggio?

Una formazione condotta correttamente è una garanzia che il prodotto non si deteriori durante l'inverno in un appartamento di città.

La preparazione per l'inverno dovrebbe iniziare con la fase di raccolta. È importante sapere che ci sono due tipi di aglio che determinano i tempi della sua raccolta:

  • inverno:
    • tempo di raccolta: fine luglio;
    • determinazione della prontezza: le foglie ingialliscono, le squame diventano più sottili, la pelle dell'infiorescenza comincia a rompersi;
    • temperatura di conservazione: + 1-3 °;
  • primavera:
    • tempo di raccolta: prima metà di agosto;
    • determinazione della prontezza: le foglie diventano fortemente gialle e cominciano a chinarsi e sdraiarsi a terra;
    • Temperatura di conservazione: + 16-20 °.

Lo scavo deve essere fatto con cura, poiché le teste danneggiate si rovinano molto più velocemente di tutto e sono più suscettibili allo sviluppo di batteri. A tale scopo vengono utilizzate forche o pale.

Preparare l'aglio per la conservazione - legare insieme

Dopo aver scavato, l'aglio dovrebbe essere asciugato bene. Fallo meglio al sole aperto. Gli steli devono essere tagliati, tranne quando si suppone che trecce o fasci siano intrecciati.

Dopo la raccolta, devi liberarti di tutti:

  • teste danneggiate;
  • marcito o infetto da batteri;
  • teste vuote.

Dopo aver eseguito tutte le suddette manipolazioni, è possibile procedere all'invio del vegetale per l'inverno.

Problemi che si presentano durante lo stoccaggio

Il più importante e praticamente l'unico problema che può sorgere durante lo svernamento è il deterioramento delle teste. Può accadere per diversi motivi.

Prima di tutto, è un'infezione da un fungo. Questo può essere evitato con una selezione molto attenta. Inoltre, il prodotto potrebbe deteriorarsi a causa di condizioni di conservazione improprie.

Preparato impropriamente per conservare l'aglio marcito

Identificare la corruzione delle seguenti funzionalità:

  • un odore sgradevole che ricorda l'aglio troppo cotto;
  • la presenza di lobuli marci o intere teste.

Affinché l'aglio rimanga utilizzabile nella stagione invernale il più a lungo possibile, è necessario seguire rigorosamente l'algoritmo di preparazione per lo svernamento e le condizioni del metodo scelto per questo scopo.

Risparmiare aglio per l'inverno a casa è abbastanza semplice. La cosa principale è osservare tutte le misure di allenamento e scegliere il metodo più adatto per te. Dopo aver completato tutte le raccomandazioni stabilite, puoi divertirti con una verdura deliziosa e succosa fino alla raccolta di un nuovo raccolto.

Come conservare l'aglio in inverno a casa - 11 modi

L'aglio è un ingrediente importante in molti snack, zuppe, stufati di verdure, cereali, insalate e salse. Dona loro un aroma gradevole, speziato e piccante, quindi in cucina senza di esso non si può fare. Sapendo come conservare l'aglio, puoi conservarlo nella sua forma originale per tutto l'inverno e utilizzare il menu tutto l'anno.

Preparare l'aglio per la conservazione a lungo termine

A proposito delle sottigliezze della preparazione dell'aglio per la conservazione dovrebbe essere pensato durante il periodo di raccolta.

Esistono diverse varietà di aglio, quindi è necessario comprendere i tempi e le caratteristiche di ciascuno di essi:

  • Primavera o estate Raccogli nella prima metà di agosto, quando le foglie diventano completamente gialle e cominciano a sdraiarsi per terra. Può essere conservato anche prima della prossima raccolta.
  • Inverno. Raggiunge la maturità in piena estate, quando le foglie iniziano a ingiallire, le scaglie si raschiano e si rompe la cuticola delle infiorescenze. È immagazzinato a basse temperature.

È molto importante non perdere il tempo di scavare: se le teste si rompono nei denticoli, non sono più adatte per la conservazione a lungo termine. Il bulbo è ideale per la conservazione, secco, compatto, ha 3-4 strati di lolla protettiva, e i segmenti sono ben separati l'uno dall'altro. La buccia umida è un segno che la cultura non è ancora pronta per la raccolta.

Raccolta della raccolta solo con tempo asciutto, al mattino o alla sera. Quando si estrae, è necessario fare attenzione che la punta della pala o della forchetta non danneggi le teste. L'aglio danneggiato non è adatto per la conservazione a lungo termine.

Il raccolto raccolto deve essere asciugato sotto un baldacchino. Se le teste sono progettate per essere immagazzinate in trecce, gli steli non vengono tagliati. In tutti gli altri casi, tagliare i gambi con le forbici affilate a una distanza di 1,5 cm dall'inizio del collo e rimuovere le radici con un potatore. In nessun caso dovresti lasciare la testa rattrappata, danneggiata, malata.

Se parte della raccolta non è adatta per la conservazione a lungo termine, non arrabbiarti. Tali teste possono essere schiacciate, secche o congelate. L'aglio raccolto in questa forma è molto comodo da usare, ma perde un po 'di gusto, poiché il gelo influisce sia sul gusto che sulla consistenza del prodotto. Congelare l'aglio è meglio in una forma sminuzzata e in piccole porzioni. È preferibile conservare tali fustellati in due confezioni, altrimenti i prodotti nel congelatore acquisiranno un odore caratteristico.

Un buon risultato è il trattamento con una soluzione speciale: 10 litri di olio vegetale calcinato vengono aggiunti al pavimento dell'olio vegetale calcinato e ogni testa viene immersa in esso. Dopo di ciò, la coltura trasformata può essere salvata in qualsiasi modo conveniente.

Condizioni di conservazione ottimali

Come conservare l'aglio in modo che non si secchi? È meglio conservarlo in un luogo fresco. La temperatura dovrebbe variare da +3 a +5. Se il raccolto è ripiegato in un luogo caldo, questo porterà all'essiccazione delle teste e al loro danno.

L'umidità ottimale non deve superare l'80%. Ma anche l'eccessiva secchezza è dannosa, poiché le teste iniziano a seccarsi. Pertanto, è necessario sapere come conservare l'aglio in modo che non si secchi o marcisca. Osservando queste condizioni, è possibile salvare le materie prime raccolte in edifici privati ​​nella dispensa, nel seminterrato, in soffitta e persino nell'appartamento.

Un prerequisito è un posto buio. Quando la luce colpisce, i denticoli inizieranno a germinare.

La coltura periodicamente raccolta deve essere riesaminata in tempo per rimuovere i bulbi macerati. La loro presenza è molto semplice da determinare dal caratteristico odore sgradevole. I danni alle teste sono dovuti a infezioni fungine e non conformità con i requisiti di conservazione.

Modi per conservare l'aglio a casa

L'aglio può essere conservato non solo separatamente, ma anche con cipolle in sacchetti di pezza, scatole di legno e scatole di cartone. Se si prevede di conservare la raccolta in cantina, prestare attenzione per garantire una buona ventilazione. La costante circolazione di aria fresca è la chiave per il successo dello stoccaggio dell'intero raccolto.

In barattoli di vetro o scatole

È abbastanza conveniente conservare l'aglio in un barattolo. Le teste selezionate dovrebbero essere smontate a fette e asciugate in una stanza. Quindi mettere in un contenitore e, non intasare, lasciare in una stanza asciutta.

Scatole fatte di legno o compensato - il contenitore più popolare per lo stoccaggio. La cosa principale è che hanno fori per la circolazione dell'aria.

Regole per la conservazione in frigorifero

L'aglio nel frigo è tenuto molto bene. L'unico inconveniente è che spesso manca spazio. Rimuovere le teste selezionate e metterle in sacchetti di carta. Se c'è eccesso di sale o buccia di cipolla secca, può anche essere aggiunto all'interno, questo migliora la qualità dello stoccaggio.

Nel sale

Molte testimonianze positive vengono ascoltate sul modo di immagazzinare nel sale. Sul fondo del contenitore di compensato deve essere versato il sale, quindi mettere uno strato di teste ordinate e secche. Dobbiamo assicurarci che non abbiano punti di contatto l'uno con l'altro. Lo strato precedente viene steso solo dopo aver riempito il sale del precedente. In una scatola puoi conservare non più di 5 strati di aglio. Invece di scatole, puoi prendere un contenitore di vetro, ma non è così conveniente.

Massa d'aglio attraverso un tritacarne

Questo metodo è più spesso utilizzato ai primi segni di deterioramento. Le fette decadute o troppo secche devono essere scartate e quelle rimanenti devono essere pulite e trasferite attraverso un tritacarne. Aggiungere la massa di aglio a sale, mescolare, trasferire in lattine e sughero. Conservare in frigorifero.

La tecnologia di archiviazione nella forma purificata

L'aglio purificato è molto comodo da usare durante la cottura, poiché non è necessario sprecare tempo per la pulizia. È solo che non rimane nemmeno in frigorifero per molto tempo. È meglio trasferire le fette pelate in un contenitore di vetro e versare con olio vegetale. In alternativa, l'aglio può essere piegato in barattoli pre-sterilizzati, chiuso con un coperchio e messo in un luogo freddo. Ma la durata di conservazione di un tale prodotto è troppo piccola.

Come conservare l'aglio nell'olio?

Questo metodo è buono perché oltre a un prodotto ben conservato, un olio profumato all'aglio può essere ottenuto come bonus. I lobuli purificati sono densamente ammucchiati in un barattolo, aggiungendo periodicamente olio. Conservare in un luogo fresco con un coperchio ostruito.

A volte invece di usare olio bianco secco o vino rosso, vino o aceto da tavola.

In borse di tela

Queste borse possono essere cucite da vecchi vestiti e scarti di tessuto inutile. L'importante è immergere i prodotti finiti in una soluzione salina forte e asciugare accuratamente. Il sale immerso nel tessuto non consente ai microbi patogeni di penetrare all'interno, quindi l'aglio non si deteriora.

In trecce e mazzi

Negli sputi e nei grappoli, è possibile conservare solo l'aglio estivo. Questo antico modo di immagazzinare veniva spesso usato dalle nostre nonne e bisnonne. Nelle vecchie fotografie e nei dipinti puoi vedere delle vere ghirlande appese a pareti o travi.

Per forza usa una corda o un filo, facendo un cappio alla fine per la comodità di appendere.

Per tessere una treccia, ci vuole un sacco di abilità, ma ci vuole un po 'di spazio, che è molto conveniente in un appartamento di città. È più facile legare le teste ai gambi in fasci e appenderli semplicemente in un luogo asciutto.

Se non vuoi disturbarti con fagotti e trecce, puoi piegare la testa in una vecchia calza di nylon o collant e appenderla in un luogo appartato.

Un metodo insolito è la ceretta

Questo metodo è usato raramente, ma la sua efficienza è piuttosto alta. In precedenza, veniva sempre utilizzato nei negozi di ortaggi prima di inviare materie prime al mercato o al negozio. La testa in paraffina può essere conservata per almeno 6 mesi nella sua forma originale, poiché questa sostanza non consente all'umidità di evaporare. Testine di qualità preparate immerse in paraffina liquida, lasciate congelare e trasferite in un contenitore adatto.

Nella farina

Come opzione, puoi conservare le teste in barattoli di vetro con la farina. Aglio liberamente messo radici in tara e abbondantemente versato. Non hai bisogno di intasare le banche.

Aglio versando con segatura fresca

Lo stoccaggio di verdure e radici in segatura è un metodo noto a tutti. È meglio usare segatura di conifere e scatole di legno. Mantieni la testa, inframmezzata da segatura, è necessario in una stanza fredda e asciutta.

Termini di conservazione

Non è difficile conservare l'aglio correttamente in inverno, ma bisogna tenere conto del fatto che, a seconda del metodo, anche i tempi di conservazione sono diversi:

  • L'aglio più lungo è conservato in paraffina e altri prodotti sfusi. Lo stesso vale per i sacchi di lino, se giacciono in una stanza asciutta. Con tutte le regole, il prodotto manterrà le sue proprietà per sei mesi.
  • Poi arriva l'aglio in frigo, olio e lattina. La durata massima è di 3 mesi.
  • La massa d'aglio schiacciata con sale è utilizzabile per non più di 8 settimane.

Va tenuto presente che l'aglio estivo è tenuto meglio e l'inverno deve essere usato prima.

Un grande raccolto è meglio conservato in diversi modi. Ciò ti eviterà di perdere l'aglio in questi casi, se improvvisamente alcune condizioni di conservazione non sono soddisfatte.

Come conservare l'aglio

Dietro la stagione della dacia, viene raccolto un raccolto di frutta e verdura. E prima dei camionisti c'è una domanda urgente: come preservare il prodotto in modo che non marcisca e non si deteriori, germogli e non si secchi. Ad esempio, l'aglio. In inverno, può sostituire molti farmaci costosi, e in cucina è semplicemente necessario. Quasi ogni giorno quando si cucina la cena, la aggiungiamo a vari piatti, perché non solo dà loro un gusto piccante, ma sostiene anche la nostra salute. Condivideremo alcuni segreti e ti parleremo delle sfumature di come conservare l'aglio correttamente.

Contrassegna l'aglio per la conservazione a casa

Questo ortaggio può essere definito detentore del record per una possibile conservazione a lungo termine. Se vengono soddisfatte determinate condizioni, si troverà perfettamente durante l'inverno e potremo utilizzarlo fino al nuovo raccolto.

Come preparare un vegetale per la conservazione a lungo termine

Al fine di mantenere l'aglio bene, è necessario prepararlo adeguatamente. Anche durante la raccolta, dovresti prestare attenzione ai punti importanti che avranno un impatto diretto sullo stoccaggio di qualità:

  • tempo di raccolta ottimale. Nelle teste raccolte nel tempo non si disintegrano in dentelli, sono adatti per la posa per lo stoccaggio. Di solito i coltivatori di autocarri crescono in due tipi: primavera (o estate) e inverno (o inverno). L'aglio primaverile viene rimosso quando le foglie non solo diventano gialle, ma cadono anche a terra. Ciò si verifica di solito nella prima o nella seconda decade di agosto. La volontà di raccogliere l'inverno è determinata dai seguenti segni: ingiallimento delle foglie e scoppio della pelle dell'infiorescenza. Il tempo approssimativo per la raccolta dell'aglio invernale è la fine di luglio;

Il segnale per la raccolta dell'aglio invernale è raddrizzare e screpolare la pelle dell'infiorescenza sul campione di controllo

Asciugare l'aglio per circa una settimana e poi tagliare

Per la conservazione a lungo termine, vengono selezionate grandi teste d'aglio che sono meglio conservate

L'aglio, che non è stato testato per la sua idoneità per la conservazione a lungo termine, può essere essiccato, congelato, marinato o salato.

Quale aglio è meglio posare per la conservazione a lungo termine - estate o inverno

Le varietà estive hanno una maggiore conservabilità rispetto a quelle invernali. Ciò è dovuto al numero di scaglie di copertura: in inverno sono molto più piccole, quindi si asciuga più rapidamente con la perdita di umidità e può anche iniziare a modellare o marcire con umidità elevata e temperatura dell'aria. Pertanto, una parte della raccolta invernale dell'aglio viene utilizzata per la semina autunnale, alcuni vengono riciclati e una piccola quantità viene immagazzinata per la conservazione in primo luogo. Di solito l'inverno è ben tenuto fino al nuovo anno, poi inizia a germogliare e deteriorarsi.

Distinguere l'aglio invernale dalla primavera è molto semplice: il bulbo dell'inverno ha un gambo falso nel mezzo, è assente in estate.

L'aglio invernale (a sinistra) differisce dalla primavera (a destra) per la presenza di un'asta forte, il numero e la dimensione dei denti, la loro posizione

Termini di conservazione

I principali fattori che influenzano la sicurezza dell'aglio sono:

  • temperatura. Ottimo per l'aglio invernale è la temperatura di conservazione da -2 a +2 gradi. Un regime di temperatura più elevato può portare al fatto che i frutti iniziano a germinare. A una temperatura più bassa si congela. Fluttuazioni essenziali della temperatura portano al fatto che l'aglio perde le sue qualità gustative e proprietà utili. La molla può essere immagazzinata ad una temperatura più alta (ma non superiore a +20 gradi);
  • umidità dell'aria Non dovrebbe superare l'80%. L'umidità aumentata porterà alla decomposizione dei denticoli. Se il luogo di conservazione è troppo asciutto, cioè l'umidità dell'aria sarà inferiore al 50%, l'aglio inizierà ad asciugarsi;
  • illuminazione. La raccolta è conservata al meglio in un luogo buio. Se conservato alla luce, è importante non lasciare che la luce solare diretta colpisca le teste;
  • accesso aereo. Un eccessivo accesso all'aria aiuterà ad asciugare le teste, quindi è meglio conservare il vegetale in contenitori o scatole aperte, sacchetti di tela.

Dove e in che cosa puoi conservare l'aglio

L'ortaggio è così modesto da poter essere conservato non solo in depositi appositamente attrezzati, ma anche semplicemente in un appartamento, in cantina e in cantina, in un balcone o in una loggia riscaldati, nel frigorifero.

In cantina o in cantina

Queste stanze sono considerate ottimali per conservare le verdure, compreso l'aglio. La cantina o la cantina dovrebbero essere preparate per la stagione di conservazione delle verdure. Per questo la pulizia viene effettuata, esaminati per la presenza di roditori, insetti, muffe e prendere misure appropriate per risolvere questi problemi: mettere trappole e insidie, difetti corretta ventilazione, trattati con il fungo ed altri batteri patogeni. Modalità di stoccaggio nel seminterrato:

  • in trecce intrecciate. Questo antico modo di conservare cipolle e aglio è popolare tra molte casalinghe. Intrecciati su spago o spago con steli d'aglio con teste forniscono un moderato accesso all'aria, occupano poco spazio se conservati;

Treccia treccia di aglio - è abbastanza semplice, e il vegetale in questa forma "respira", il che significa che può essere conservato a lungo

Questo modo di conservare aglio e cipolle è anche conveniente perché la lolla non si rovescia, ma rimane all'interno della calza

L'aglio deve essere posto in una scatola con uno strato non superiore a 20 cm

Se la temperatura in cantina non supera i +2 gradi, allora in tali condizioni l'aglio crudo, essiccato e oliato sarà ben conservato, i metodi di preparazione di cui discuteremo di seguito.

Video: come intrecciare un codino con l'aglio

Nell'appartamento

In un appartamento di città migliore e più a lungo conservato aglio primavera. Se cresci questa varietà solo per uso individuale, il suo volume spesso non è molto significativo, quindi non limita gli host, non occupa molto spazio. Può essere sospeso in trecce o calze kapron, posto in scatole sugli scaffali della cucina. A proposito, le trecce all'aglio decorano perfettamente l'interno della cucina.

Per la bellezza della treccia d'aglio, puoi tessere erba e fiori secchi, i cui petali non perdono colore e non si sbriciolano - ad esempio, calendule, fiordalisi

Si consiglia di utilizzare questi metodi di conservazione "a secco" con l'umidità e la temperatura dell'aria ottimali per l'aglio.

Nelle banche

Molte casalinghe usano barattoli di vetro per la conservazione. Il processo dettagliato del bookmarking è il seguente:

  1. Le banche sono accuratamente lavate e asciugate.
  2. L'aglio secco e ordinato può essere messo in barattoli intere teste o smontato sui denticoli.
  3. I barattoli pieni non vengono chiusi con i coperchi e messi in un luogo asciutto e meglio oscurato.

Mettere in una lattina di aglio può essere versato con sale grosso, che funge da antisettico e assorbitore di umidità. In questo caso, prima viene versato uno strato di sale sul fondo del barattolo, quindi viene deposto uno strato di aglio, il sale viene versato di nuovo e così viene ripetuto l'impacchettamento strato-a-strato e il versamento sulla sommità del barattolo. È importante assicurarsi che tutti gli span tra le teste o i denticoli vengano versati con sale.

Le lattine riempite possono essere coperte con tovaglioli di carta o di tessuto e conservate in un luogo buio

Invece di sale, alcuni giardinieri preferiscono versare l'aglio con farina o cenere, che assorbono molto bene l'umidità in eccesso e permettono di mantenere un raccolto di qualità entro 5-6 mesi.

Video: lavorazione e conservazione di verdure in lattina

Nei sacchi

L'aglio è ben conservato in sacchetti di tela, se li si pre-immerge in una soluzione salina altamente concentrata, e poi si asciuga. Il tessuto impregnato di sale è un ostacolo per gli agenti patogeni, quindi il vegetale sarà conservato in tale confezione senza troppi problemi per circa 5 mesi.

Piccole porzioni di aglio possono essere conservate in sacchetti di tessuto senza impregnazione. In questo caso, la durata di conservazione sarà ridotta a 3 mesi, ma la borsa originale con un ricamo o un'applique interessanti decorerà il tuo spazio di lavoro in cucina.

La borsa può essere cucita da qualsiasi materiale naturale

In paraffina

L'essenza di questo metodo è la seguente:

  1. Le candele di paraffina si sciolgono a bagnomaria.
  2. La testa viene presa per il gambo tagliato, delicatamente immersa nella paraffina fusa.
  3. L'eccesso di cera è autorizzato a drenare, e il restante sulla testa si congela, avvolge la pellicola protettiva dell'aglio, che impedisce l'evaporazione dell'umidità e protegge i denticoli dagli organismi nocivi.

Spesso, l'aglio trattato con paraffina può essere trovato sugli scaffali dei negozi di ortaggi

Un effetto simile può essere ottenuto usando un film alimentare in cui l'aglio è strettamente avvolto. Se la testa era ben asciutta e non colpita da batteri patogeni, la testa verrà anche immagazzinata nel bozzolo dal film per un massimo di 6 mesi.

essiccazione

Un modo semplice e affidabile di conservazione a lungo termine dell'aglio è l'essiccazione. Puoi farlo in un forno elettrico o in un forno elettrico:

  1. I denti vengono puliti e tagliati in piastre sottili.
  2. Stendi uno strato sottile sul vassoio dell'essiccatore elettrico o sul bancone del forno.

L'aglio è diviso in denticoli, puliti e tagliati in lastre di uguale spessore

Aggiunto nel processo di cottura, l'aglio secco assorbe l'umidità e dona un sapore straordinario al tuo piatto

Dall'aglio secco puoi cucinare l'aglio in polvere. Per fare questo, le piastre asciutte vengono schiacciate con un frullatore o una malta ordinaria, mescolate con una piccola quantità di sale e messe in deposito in piccoli vasi di vetro. I vantaggi di questo metodo includono quanto segue:

  • l'aglio in polvere occupa poco spazio;
  • durante la cottura, non è necessario perdere tempo a pulire e tagliare l'aglio;
  • in contenitori accuratamente chiusi tale prodotto può essere conservato fino a un anno.

L'aglio in polvere mantiene l'aroma, ma perde alcune delle qualità utili di un prodotto fresco. Questo è praticamente l'unico ma significativo inconveniente dell'aglio essiccato.

Nella polvere finita, oltre al sale, puoi aggiungere erbe essiccate, pepe, paprika e, di conseguenza, ottenere il condimento originale della tua produzione

Sulla loggia

Se il tuo appartamento in città ha un balcone o una loggia riscaldati, puoi conservare l'aglio preparato in questi modi. È importante proteggerlo dalla luce solare, coprendolo con un panno opaco scuro e fornire il regime di temperatura necessario.

Per la conservazione è possibile costruire scatole speciali, per racchiuderle con schiuma di plastica e lamina e, quindi, proteggere dalla luce solare e dal freddo.

Per costruire una piccola cantina sul balcone per conservare le verdure, compreso l'aglio, puoi usare le tue mani

Nel frigo

Il più grande problema che si presenta quando si ripone l'aglio fresco in un frigorifero è l'umidità dell'aria. Più spesso, le verdure sono umide, quindi il tempo massimo di conservazione in un frigorifero - non più di 2-3 mesi. Per evitare il deterioramento dei denticoli, l'aglio secco viene piegato in sacchetti di carta o di lino e versato sulle teste con gusci di sale o cipolla. Come contenitore, puoi usare un barattolo di vetro piatto, che è meglio posizionare sulla porta del frigorifero.

Nel frigorifero è possibile conservare una piccola quantità di aglio per 2-3 mesi

Conservazione dell'aglio tritato

Nel frigorifero si consiglia di conservare le lattine con tritacarne macinato o con un frullatore all'aglio. Prepararlo come segue:

  1. Seleziona i denti sani.
  2. Sbucciateli dal guscio.
  3. Macinare con un tritacarne.
  4. Aggiungi sale, mescola.
  5. Piegare la massa risultante in vasi ben lavati e secchi.
  6. Ben chiuso con coperchi.

Per una miscela di aglio crudo e sale, puoi anche aggiungere spezie ed erbe secche

La massa d'aglio è conservata senza perdita di sapore e qualità utili per non molto lungo - 2-3 mesi, ma il suo vantaggio è che l'aglio è sempre a portata di mano, che può essere aggiunto a piatti cucinati senza ulteriore lavorazione.

Nel riempimento dell'olio

Lo stoccaggio nel frigorifero richiede aglio, riempito con olio:

  1. I lobuli vengono puliti
  2. Le banche vengono lavate e poi sterilizzate.
  3. I denti sono densamente confezionati in lattine preparate.
  4. Riempire con olio vegetale - oliva o girasole. Il ripieno dovrebbe coprire completamente l'aglio.
  5. Chiudere bene il coperchio.

Per conservare l'aglio nel ripieno di olio è meglio usare lattine di piccole dimensioni

La durata di conservazione dell'aglio, cucinata in questo modo - fino a 3 mesi. Allo stesso tempo, non perde le sue proprietà e l'olio acquista un aroma gradevole, grazie ai phytoncids all'aglio, e può essere usato per riempire vari piatti - zuppe, salse e insalate.

congelare

Ci sono opinioni diverse sul congelamento dell'aglio. Alcune padrone di casa usano e lodano attivamente questo metodo. Altri notano che la struttura e il gusto durante il congelamento cambiano, quindi non usarlo. Come sai, tutto è conosciuto solo dall'esperienza personale, quindi diamo le ricette per il congelamento e tu decidi se usarle o meno:

  • è possibile congelare interi dentini non trattati. Sono avvolti in un film alimentare, in una pellicola, messi in una borsa per il congelamento e messi in un congelatore. Se necessario, estraggono i singoli denticoli e li usano per cucinare;
  • una variante interessante del congelamento delle partite. In questo caso, i denticoli pelati vengono macinati e congelati in una vaschetta del ghiaccio. I cubetti piccoli risultanti vengono messi in una busta di cellophane e conservati in un congelatore.

Un forte cubetto di aglio si forma nel vassoio dopo una notte trascorsa in freezer

Quali problemi possono verificarsi durante la memorizzazione

Spesso quando si conserva l'aglio, ci sono problemi che possono essere prevenuti se si seguono le regole, si valutano chiaramente le opzioni disponibili e si sceglie il modo più adatto per conservare l'ortaggio. La tabella presentata aiuterà a sistematizzare le informazioni, ad orientarsi in possibili problemi e a segni esterni di manifestazione di errori di archiviazione.

Scegli tra i migliori, come conservare l'aglio per l'inverno a casa: in frigorifero o nelle banche?

Aglio: un'eccellente aggiunta ai tuoi piatti preferiti. Dà un gusto piccante e disinfetta il cibo.

È usato in cucina e in medicina popolare, è rivendicato in ogni cucina ed è bene che l'aglio abbia una buona conservazione.

Viene conservato a lungo e non si deteriora, ma solo se tutte le condizioni sono soddisfatte. In questo articolo, parleremo di come conservare l'aglio a casa in un appartamento?

Preparazione di

Come preparare l'aglio per la conservazione a lungo termine? La preparazione inizia dal momento della raccolta.

L'aglio è di 2 tipi, i tempi e le caratteristiche della raccolta dipendono da loro:

  • primavera - una specie, detta anche aglio estivo. Ripulisci quando le sue foglie sono molto ingiallite e inizia a chinarsi e sdraiarsi per terra. Il tempo di pulizia è entro la metà di agosto;
  • inverno o inverno - raccolti alla fine di luglio. Determinare la prontezza può essere per diversi motivi: ingiallimento delle foglie, assottigliamento delle squame, pelle screpolata dell'infiorescenza.

Quando si estrae l'aglio, è importante non danneggiarlo, poiché le teste danneggiate non sono adatte per la conservazione a lungo termine. Rimuovilo meglio con una pala o forconi. Quindi, l'aglio deve essere asciugato accuratamente sotto il sole aperto o sotto un baldacchino.

A seconda del metodo scelto, tagliare gli steli (tranne che per la conservazione in trecce). Dalla corretta selezione dell'aglio dipende dalla sua sicurezza per molto tempo.

Non puoi andartene:

  • teste vuote;
  • Colpito da muffa o altre malattie;
  • pelle graffiata, danneggiata, lacera.

Dopo che tutte le procedure preparatorie sono state completate, è ora di passare alla scelta del metodo di archiviazione.

Non scoraggiarti se un pezzo di aglio non è adatto per la conservazione a lungo termine, può essere essiccato e usato come condimento in questa forma, e puoi congelarlo - questo è un altro buon modo di conservazione a lungo termine che non dovrebbe essere trascurato.

Ogni casalinga sa che con successo si possono congelare alimenti come zucchine, zucca, peperone, carote e cipolle, tanto quanto l'aglio.

Su come scavare e preparare correttamente l'aglio per lo stoccaggio, puoi imparare da questo video:

Come conservare l'aglio a casa per l'inverno?

Scelta del luogo e del contenitore

Aglio - un record tra le piante da giardino per i metodi di conservazione a lungo termine.

In che cosa e come non è solo immagazzinato: nei sacchetti, nelle banche, ecc. In questo caso, è in grado di giacere per tutto l'inverno e anche prima del nuovo raccolto. L'aglio durerà fino alla primavera, sia al caldo che al freddo. I tempi di conservazione differiscono leggermente in modi diversi.

Come conservare l'aglio in un appartamento? Dove conservare l'aglio nell'appartamento in inverno? Salva l'aglio è possibile in diversi luoghi:

  • in cantina (sottocampo);
  • nel frigorifero;
  • in ogni stanza asciutta;
  • sulla loggia o balcone isolato.

A proposito, in frigo, soprattutto se non hai un frigorifero, e per esempio un frigorifero e un congelatore, puoi tranquillamente conservare una zucca, un broccolo o un cavolfiore.

Come conservare l'aglio in un appartamento di città? Il posto ideale per conservare l'aglio in un appartamento in inverno è considerato un paddock, quindi se la casa è privata, molto probabilmente c'è un posto simile.

Nel frigorifero, l'aglio è conservato bene, ma si svolge lì. Questo non è sempre conveniente, ma se non ci sono altre opzioni, il frigorifero è una salvezza.

Su come preparare per la conservazione in frigorifero, peperoncino rosso amaro e pepe bulgaro leggere in materiali separati del nostro sito.

In scatole, falci, calze, l'aglio viene conservato a temperatura ambiente in qualsiasi luogo asciutto. La loggia è adatta anche per gli stock di aglio in scatole o scatole da 3 litri, se smaltate e isolate.

Opzioni comuni per contenitori, contenitori per preservare l'aglio a casa:

  1. Scatole L'aglio non è pulito, le teste intere sono poste in scatole adatte. A seconda delle preferenze della padrona di casa è inframmezzato da farina o sale.

Le scatole sono meglio usare il compensato, devono avere fessure o aperture per il passaggio dell'aria. Nelle scatole si raccomanda di conservare le cipolle e le cipolle.

  • Cestini: uno dei modi più semplici per mantenere l'aglio in inverno a casa. Metti le teste d'aglio in cesti e magazzini. La tessitura del cestello crea una costante possibilità di circolazione dell'aria.

    Nei cesti, si sentiranno bene nelle condizioni dell'appartamento e delle mele fresche.

  • Collant o calze Kapron. Metodo "Babushkin" per conservare l'aglio a casa in inverno. È stato usato per molto tempo, ma è ancora rilevante.

    Le calze sono appese più in alto sui garofani. Quindi il posto nell'appartamento viene salvato e l'aglio viene conservato per lungo tempo. Nelle calze sono spesso conservati e cipolle.

  • Banche: come conservare correttamente l'aglio a casa per l'inverno nelle banche? In vasi da tre litri vengono aggiunti sia l'aglio non raffinato che raffinato. Lo tengono lì nella sua forma pura, in sale e olio.

    Le banche sono nel frigorifero o sul balcone. A seconda del contenuto, sono tenuti aperti o coperti con coperture di plastica. Nelle banche, immagazzinano per deposito invernale e cinorrodi secchi.

  • Kosy. Alcuni preferiscono lasciare l'aglio senza imballaggio. L'uscita è immagazzinata in trecce. Con l'aiuto di una corda o spago, i gambi d'aglio si intrecciano.

    Un simile codino può essere non solo un modo per conservare l'aglio, ma anche un ottimo complemento per l'interno. A proposito, di sicuro tutti hanno visto almeno una volta nella vita e le trecce delle cipolle, si intrecciano per una corretta asciugatura del vegetale.

  • Con qualsiasi metodo di conservazione, l'aglio dovrebbe essere perfettamente asciutto. L'area di stoccaggio deve essere asciutta, altrimenti l'ingresso di umidità può causare il deterioramento di tutto l'aglio.

    Master class sulla tessitura di trecce d'aglio o ghirlande in questo video:

    Il fatto che l'aglio sia un condimento eccellente è noto a tutti. E lo sapevi che è anche usato per altri scopi.

    Leggi in dettaglio come utilizzare l'aglio per sbarazzarsi di acaro di ragno sui fiori al coperto.

    Condizioni ottimali

    L'aglio è una pianta unica, senza pretese per le condizioni di conservazione. Può essere perfettamente conservato per tutto l'inverno, sia caldo che freddo.

    Tuttavia, ci sono restrizioni:

    • se conservato in calore, la temperatura ottimale è tra +15 e +20 ° C;
    • lo stoccaggio a freddo è possibile a una temperatura compresa tra +2 e +4 ° C.

    Tuttavia, l'umidità può essere compresa tra il 50 e l'80%, che è un intervallo abbastanza ampio.

    mezzi

    Nelle banche

    Uno dei modi preferiti per molte casalinghe è quello di conservare l'aglio in barattoli di vetro.

    La preparazione per lo svernamento dell'aglio in lattine avviene in più fasi:

    1. Per smontare le teste nei denticoli.
    2. Asciugarli a temperatura ambiente per circa 5 giorni.
    3. Piega gli spicchi d'aglio nei barattoli.
    4. Non coprire il coperchio, riporlo in un luogo asciutto.

    Nel frigo

    Posso conservare l'aglio nel frigorifero? Il frigorifero è una salvezza in materia di sicurezza dei prodotti. Tradizionalmente, le casalinghe conservano in frigorifero una zucca, broccoli, pepe, cavolfiore e altre verdure.

    Per mantenere l'aglio nel frigorifero è necessario:

    1. È bene asciugare le teste.
    2. Piegali in sacchetti di carta.
    3. Se lo si desidera, versare sale o bucce di cipolla.
    4. Conservare in frigorifero lontano da altre verdure.

    Nelle bucce delle cipolle puoi anche conservare perfettamente le carote.

    Il modo di conservare l'aglio nel frigorifero in questo video:

    Nel sale

    Mi è piaciuto molto il senso di casalinghe. Per conservare l'aglio nel sale, è necessario:

    1. Preparare l'aglio per la conservazione: ordinare, asciugare.
    2. Prendi scatole di compensato.
    3. Cospargere di sale sul fondo delle scatole.
    4. Disporre una fila di aglio.
    5. Addormentarsi con il sale.
    6. Oltre a stendere un'altra fila.

    Tali file possono essere distribuiti a 4-5 in una scatola. L'aglio nel sale è ben conservato in lattina.

    Contorto su un tritacarne

    Se le testine iniziano a deteriorarsi, questo metodo di conservazione viene utilizzato per salvare l'intero raccolto. Per fare questo:

    1. Scegli buoni denticoli, lobuli viziosi gettati via.
    2. Pulire l'aglio.
    3. Macinare con un tritacarne.
    4. Salt.
    5. Piega i barattoli.
    6. Chiudere le lattine con coperchi di plastica.
    7. Mettilo nel frigorifero.

    Questa opzione è adatta non solo in caso di danni al raccolto, ma come uno dei molti modi di stoccaggio. Se la raccolta è molto ricca, è meglio conservare parte dell'aglio. Inoltre, questa massa d'aglio può essere utilizzata per salvare determinati prodotti dal deterioramento, ad esempio, nel paese.

    Lo svantaggio del metodo è una breve durata, ma il vantaggio è che la massa d'aglio è sempre disponibile.

    Nella forma purificata

    L'aglio purificato deve essere conservato solo in frigorifero. Proprio così, nel suo stato naturale, non dura a lungo. Per aumentare la durata di conservazione di tale aglio può essere collocato in un barattolo e versato con olio.

    Un'alternativa è quella di conservare l'aglio purificato in un barattolo sterilizzato. Per fare questo, gli spicchi d'aglio puliti e asciutti vengono messi in un barattolo precedentemente sterilizzato, coperti con un coperchio di plastica e messi in frigorifero.

    In olio

    Il metodo è semplice:

    1. Sbuccia gli spicchi d'aglio.
    2. In un vasetto versare un po 'a piacere: oliva, girasole, ecc.
    3. Piegare bene l'aglio in un barattolo di olio.
    4. Chiudi il coperchio e mettilo nel frigorifero.

    Questo metodo può anche essere utilizzato per conservare cipolle verdi.

    Nei sacchetti di tessuto

    Prendi dei sacchi di stracci che puoi cucire dai resti di tessuti inutili. Versare le buste in una soluzione salina di forte concentrazione. Dopo, asciugalo. Nelle buste "salate" piegate le teste d'aglio. Il sale ha inzuppato il tessuto, creando così un ostacolo agli agenti patogeni. L'aglio durerà a lungo.

    A proposito, nei sacchetti di tessuto puoi conservare le verdure essiccate, per esempio, cavoli broccoli o cavoli.

    In paraffina

    Il metodo è insolito, ma efficace. Le teste d'aglio sono immerse in paraffina fusa. Li avvolge e si congela. L'aglio nel cappotto di paraffina viene conservato per circa sei mesi. Lo stesso metodo di elaborazione è utilizzato anche per immagazzinare bulbi di gladioli.

    Nella farina

    L'aglio viene messo in lattine da tre litri con le teste nella posizione in cui crescono sul letto. Versare ogni fila di aglio con la farina. Tali banche sono tenute aperte in un luogo fresco: un frigorifero o un balcone.

    In segatura

    Invece di sale e farina, l'aglio viene versato con segatura fresca, preferibilmente se è segatura di legno di conifere. L'aglio viene poi ripiegato in scatole di compensato o scatole e conservato in un luogo fresco e asciutto. A proposito, nella segatura molte casalinghe conservano con successo le carote.

    Come mantenere l'aglio a casa fino alla primavera? 12 modi per conservare l'aglio in questo video:

    Termini di conservazione

    • L'aglio macinato viene conservato per non più di 2 mesi.
    • In farina, sale, segatura, paraffina, sacchi di lino con l'osservanza della temperatura e dell'umidità - circa 5 mesi.
    • In olio - un massimo di 3 mesi.
    • Nel frigorifero in sacchetti di carta - circa 3 mesi.
    • in banca, i denticoli non trattati vengono conservati per circa 3 mesi.

    lineamenti

    Se la scelta del metodo di conservazione dell'aglio a casa è caduta su trecce in trecce, è possibile utilizzare solo aglio primavera. È adatto a tutti i metodi, incluso appendere le calze a temperatura ambiente.

    E 'possibile conservare la cipolla e l'aglio insieme in inverno? Puoi conservare cipolla e aglio insieme.

    Contenitori ottimali per questo sono scatole di compensato con fori d'aria.

    È meglio mettere cipolle e aglio in tali scatole e metterle su un balcone riscaldato.

    Inoltre, in sacchetti di lino, impregnati di sale, è possibile conservare insieme cipolle e aglio. Le scatole di cartone sono adatte anche a tali scopi. Mettili in un posto fresco.

    Pertanto, l'aglio è ben tenuto a casa. Tra tutti i modi in cui ogni padrona di casa troverà il meglio per se stessa. L'aglio è pronto a giacere tutto l'inverno in condizioni così diverse, che per un grande raccolto è possibile ricorrere a diversi metodi contemporaneamente. Se tutti i requisiti sono soddisfatti, l'aglio sarà sempre in casa.

    Come conservare l'aglio in inverno

    Molti residenti estivi coltivano l'aglio sul loro sito, e quando arriva il momento di raccogliere il raccolto, sorge la domanda sulla sua conservazione. In questo articolo ti diremo come conservare l'aglio per l'inverno a casa in modo che non si asciughi, prenderemo in considerazione vari modi di conservarlo.

    raccolta

    La raccolta per la raccolta per l'inverno deve essere effettuata in un certo periodo. Un chiaro segno che il vegetale è pronto per la raccolta è l'aspetto del giallo sulle foglie e l'alloggiamento delle cime. In via provvisoria, la stagione del raccolto per l'aglio primaverile cade nella seconda metà di agosto.

    La disponibilità di piccole crepe nell'involucro vicino alle infiorescenze indica la disponibilità della raccolta di aglio invernale. Le squame che coprono i bulbi diventano sottili e secche. In via provvisoria, il periodo di raccolta cade alla fine di luglio.

    Per determinare il grado di maturazione del vegetale, è necessario ispezionare le scaglie di copertura. Se differiscono in finezza e forza, puoi raccogliere. Per questa procedura, una giornata calda e asciutta è l'ideale. Le misure per la raccolta del vegetale sono raccomandate per essere eseguite rapidamente e in modo tempestivo. Se fai la raccolta più tardi, non ha il miglior effetto sulla qualità della pianta:

    • inizierà il cracking delle scale;
    • i bulbi inizieranno a disintegrarsi nei denticoli;
    • Sul fondo, appariranno nuove radici, che porteranno al radicamento dei bulbi;
    • tali lampadine non sono raccomandate per la conservazione, dal momento che non possono mentire a lungo.

    Lo stoccaggio dell'aglio in inverno a casa è preceduto dalla sua pulizia, che deve essere effettuata secondo determinate regole.

    Per fare questo, hai bisogno di una pala o una forchetta. Con il loro aiuto, è necessario scavare i bulbi, raccoglierli e decomporsi per la successiva asciugatura. La raccolta deve essere effettuata con attenzione, in modo da non danneggiare i bulbi con lo strumento. Il terreno con le verdure dovrebbe essere rimosso a mano.

    Durante il giorno può essere lasciato al sole, e di notte si consiglia di trasferirli in una stanza calda.

    Le lampadine a secco sono necessarie insieme alle parti superiori - non dovrebbe essere tagliato. Questo sarà il flusso dalle foglie nel bulbo dei nutrienti, che influenzerà la massa e la qualità del vegetale.

    Dopo un'essiccazione completa, è necessario tagliare le radici, lasciando 2-3 mm, basta rimuovere il gambo. Dopo questo, è necessario ordinare i bulbi e disporli in repository selezionati.

    Le migliori condizioni di conservazione

    Prima di dirci dove conservare l'aglio, ti suggeriamo di familiarizzare con le condizioni necessarie per il suo posizionamento.

    Scegli un luogo buio per la conservazione. Puoi lasciare l'impianto in cantina, frigorifero o sul balcone.

    È importante garantire quanto segue:

    • Umidità. Lo stoccaggio non è adatto a stanze con alta umidità - questo porterà alla decomposizione. Anche l'umidità bassa non si adatta - la lampadina si asciuga appena. La cifra ideale dovrebbe essere del 70-80%.
    • Accesso aereo Quando si immagazzina una pianta senza contenitori, l'aria in eccesso ne promuoverà l'essiccazione, si svilupperà una microflora dannosa. Si consiglia di dividere l'aglio in porzioni da 300-500 g, piegarlo in scatole di cartone, contenitori di plastica, scatole di legno, scatole.
    • Temperatura. È preferibile scegliere stanze a bassa temperatura. Tuttavia, la pianta non tollera il freddo, quindi non dovrebbe essere congelato. La temperatura ottimale è 2-5 ° C.
    Fornendo condizioni semplici per la conservazione della verdura, puoi mangiarla fino alla prossima stagione.

    Come conservare l'aglio

    In questa sezione ti diremo come risparmiare aglio fino a primavera in casa in vari modi.

    Nelle treccine

    Questo è un metodo piuttosto popolare, dal momento che non richiede una confezione aggiuntiva. Inoltre, "trecce all'aglio" può diventare una decorazione originale di qualsiasi cucina. Per intrecciare una treccia, è necessario prendere il solito spago e intrecciare i gambi della pianta al suo interno. Quando lo tagli, lascia circa 15 cm.

    Nelle banche

    Per fare questo, asciugare accuratamente l'aglio. Le radici dovrebbero essere leggermente bruciate sul fuoco, dopo di che le teste vengono smontate in dentelli. Fai questo con molta attenzione, in modo da non lasciare alcun danno sul guscio, così da non perdere un aglio malato o inutilizzabile.

    Dopo questo, i denti devono essere asciugati per 7 giorni, piegati in un barattolo da tre litri. Non coprirlo con un coperchio - lasciare il contenitore in un luogo asciutto e caldo.

    Nel frigo

    Con l'aiuto di questo metodo è meglio conservare l'aglio invernale, poiché in una stanza buia non sarà facile portare l'inverno. Esistono diversi modi per archiviare:

    • In banca. Questo metodo è adatto per un piccolo numero di verdure. È necessario pulire i denti, piegarli in un barattolo, chiudere il coperchio e inviarlo al frigorifero.
    • Nel vuoto È necessario pulire i denticoli e piegarli in un contenitore di polietilene, quindi estrarre l'aria e creare un vuoto. In tale imballaggio, la pianta si sentirà benissimo sul ripiano inferiore del frigorifero.

    La conservazione in frigorifero è molto comoda, ma, sfortunatamente, non è adatta per un raccolto abbondante.

    In calze

    Questo metodo è sempre stato usato dalle nostre nonne - hanno piegato il vegetale in calze di nylon e lo hanno appeso alle pareti. A causa della semplicità, questo metodo è ancora rilevante.

    Nel sale

    Il principio di conservazione nel sale è quello di "avvolgere" il più possibile. Puoi mettere le teste in una scatola con i fori, e gli strati sono cosparsi di sale, puoi mescolare aglio e sale e metterli tutti in barattoli sterilizzati. È importante aderire alla regola: sopra la pianta deve essere necessariamente uno spesso strato di sale, circa 3 cm.

    il terreno

    Questo è un altro metodo comune su come conservare l'aglio a casa per l'inverno. Può essere utilizzato nel caso in cui le testine iniziassero a deteriorarsi.

    È necessario scegliere i denti buoni, e quelli che sono rovinati dovrebbero essere buttati fuori. Quindi vale la pena di pulire l'aglio e farlo passare attraverso il tritacarne. Si consiglia di salare leggermente la miscela risultante e piegarla in barattoli. Dopo questo, sono coperti con i coperchi e inviati al frigorifero.

    Nel terreno

    Per questo metodo, è necessario selezionare bulbi medi e sani, che devono essere confezionati in un sacchetto spesso (non più di 1 kg). Quindi viene scavato un buco, la cui profondità è di circa 50 cm.

    Il pacchetto deve essere avvolto in un giornale in più strati e gocciolare. Incolla in questo posto una specie di bastone, poi trova dove hai seppellito l'aglio. Non cercare scorte prima della primavera.

    Difficoltà nella conservazione

    Durante la conservazione dell'aglio, possono verificarsi le seguenti difficoltà:

    • Essiccazione di bulbi. Il processo di evaporazione dell'umidità spesso porta al fatto che i bulbi iniziano ad asciugarsi. Per evitare questo, spesso ricorrere alla ceretta. Il metodo è che la cera si scioglie, e le teste di aglio sono immerse in esso a sua volta. La paraffina congela e crea uno strato protettivo che non consente all'umidità di evaporare. La paraffina accumula attivamente anidride carbonica, che contribuisce alla morte di microrganismi dannosi.
    • Muffa. Durante la conservazione, i bulbi possono essere coperti con muffe verdi o muffe. Molto spesso questi funghi infettano l'aglio con ferite o i bulbi congelati. Per risolvere il problema, dopo la raccolta, asciugare accuratamente l'aglio al sole. Acquisisce resistenza alle malattie.
    • Germinazione. Che le lampadine non germogliano, è necessario bruciarle a gas. Questo metodo ti consente di conservare l'aglio per lungo tempo.

    Dopo aver letto il nostro articolo, hai imparato come tenere pulito l'aglio e ora puoi scegliere uno dei modi per conservare le lampadine in inverno.

    Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante