Quali fiori piantare nel cimitero

Vera Vasilieva ha chiesto quali fiori piantare nel cimitero dei suoi genitori:
"Il fatto è che non c'è tempo per occuparsi del cimitero, ma voglio che le piante siano sempre ben curate. Dimmi, è possibile piantare delle piante perenni? Non ci sono altre piantagioni come alberi o cespugli ".

La maggior parte delle persone attribuisce fiori viventi alle tombe di parenti e amici, e alcuni e piantine da piantare nella ragazza dei fiori. Questo argomento è piuttosto delicato, ma ci sono alcune regole non scritte sulla scelta e l'impianto delle piante nel cimitero.

Nella maggior parte dei casi, atterrando sulle tombe selezionato quinto o ginepro, belostvolnye di betulla e tremante pioppo sottile, ma in alberi di dimensioni grandi di oggi è meglio non piantare, salvo che le varietà nane. Alberi con radici potenti possono danneggiare le tombe e cadere durante forti venti - per rompere i monumenti.

Tra i fiori ci sono anche le piante che simboleggiano il lutto, e puoi scoprire esattamente quali fiori piantare per farli fiorire per tutta l'estate. Ad esempio, l'iris per molti secoli era considerato un fiore funebre e la calendula in tedesco significa "fiore dei morti". È consuetudine piantarlo e perché i suoi fiori non svaniscono. I tedeschi, in memoria dei soldati defunti, piantano i girasoli nel cimitero.

Gli abitanti della Grecia simboleggiano la tristezza delle viole. Probabilmente, hanno iniziato una tradizione - pianta la viola di Vittroc sulle tombe. E dalle antiche tradizioni russe è consuetudine piantare fragole. Qui puoi vedere come piantare le fragole. Le sue bacche non vengono mangiate, ma lasciate agli uccelli. E 'andato più con il periodo pagano, quando prima ha trovato nella bacca foresta impostato sul ceppo agli uccelli hanno detto che le anime dei defunti.

Punti importanti

Prima di piantare i fiori sulla tomba, è necessario scoprire ciò che il terreno del cimitero: terra nera, sabbia o argilla - e come vi sia una quantità sufficiente di luce solare, in quanto ciò determina la scelta del esattamente quali fiori possono essere piantati. Alcuni di essi possono crescere senza problemi nelle zone ombreggiate, svilupparsi senza acqua e alcuni - viceversa. Inoltre, non è necessario acquistare rare varietà di piante, possono solo scavare, oggi la gente non ha nemmeno paura.

Consideriamo vari modi di piantare fiori.

Sotto forma di un tappeto

Raccogliendo quali fiori possono essere piantati nel cimitero, è necessario prestare attenzione alla tessitura sul terreno e creare un elegante tappeto di verde. Queste piante comprendono pervinca, fioritura delicati fiori blu fin dall'inizio della stagione primaverile, a partire da luglio piace verde brillante. Il vantaggio di questo fiore è che ostacola completamente la crescita delle erbe infestanti, conferendo alla tomba un aspetto bello e ben curato. Lo svantaggio è che questa pianta può anche strisciare nelle aree vicine, da cui i parenti delle persone che riposano nei luoghi vicini potrebbero non essere felici.

Come le travi

Una soluzione eccellente è far cadere i fiori sulla tomba, crescendo in fasci - iris o narciso. A proposito, il primo è considerato un fiore funebre, quindi è appropriato nei cimiteri. Per piantare tali fasci dovrebbe essere uno accanto all'altro, in modo che il terreno non sia visibile. Fioriscono approssimativamente dall'inizio della primavera alla fine di maggio.

Scegliendo le piante per la tomba, puoi vedere cosa piaceva all'uomo sepolto e come segno di rispetto per piantare queste culture. Tuttavia, ancora una volta, è necessario tener conto della misura in cui sono bizzarri nella loro cura. Per esempio, è improbabile che le rose sopravvivano su un terreno scarsamente cimitero, e la tomba sembrerà povera e non ben curata.

Quali fiori sono adatti per il cimitero?

Fiori alla tomba non dovrebbe stupire il proprio varietà, anche se è possibile scegliere quali di pervinca, al suolo in moquette tappeto verde, e sopra di esso sono stati i blu-blu piccoli fiori. Nella foto qui sotto puoi vedere questa opzione. Questo tipo di pianta non permetterà alle alghe di sfondare il denso sistema radicale della pervinca. Eccellente sentiti senza innaffiare presto narcisi, iris e tulipani. Crescono in fasci, cioè a Radonitsa non è necessario acquistare bouquet artificiali per decorare la tomba.

Colture del sole

Se la tomba è sotto la luce solare costante, le piante dovrebbero essere scelte per le quali tali condizioni sono accettabili:

  • iris. Questa è una delle opzioni più corrette per l'atterraggio nel cimitero;
  • viola e viole del pensiero. Queste sono le varietà più modeste di fiori decorativi, che sono più adatti per una tomba. Si compiacciono per la loro forma decorativa per un lungo periodo di tempo. Allo stesso tempo, questi fiori sono senza pretese.
  • Non possiamo andare in tombe ogni settimana alle tombe delle erbacce, specialmente quando è estate nel cortile, quindi non superare le perenni sottodimensionate - calendula, echinacea e rudbeckia. Bordyrychiki dall'aspetto eccellente di sedum, basso phlox.

Se hai un po 'di tempo durante l'anno per ripulire i cimiteri, fai attenzione alle piantagioni primaverili - narcisi e tulipani. Cominciano a fiorire subito dopo che la neve si scioglie, in particolare, è bello vedere come dal fogliame dell'anno scorso ci sono germogli di un verde brillante che si illuminano ancora di un terreno sgradevole. Presta particolare attenzione ai colori delle forme nane, perché la busta della recinzione non consente loro di espandersi in larghezza.

Fiori perenni

La variante più ottimale e senza pretese delle piante è perenne. I debiti possono sbocciare per anni, senza richiedere cure costanti e accurate. Questa categoria, a sua volta, è divisa in molti altri tipi.

Piante perenni alte

Le piante alte sono piantate lungo i bordi vicino alla recinzione in modo da non oscurare il monumento o la lapide. Hosta, piume di struzzo di felce, iridi ibridi alti, phlox alto, verga d'oro, astilba: questi rappresentanti del mondo vegetale saranno un'ottima soluzione per bordature e piantagioni perimetrali. Questa opzione può guardare la foto qui sotto.

Perenni a bassa crescita

Tra le piante rachitiche, prendiamo un gruppo di ephemeroids (primavera e autunno) - tulipani nani, crochi, foreste sparse, colchicum e muscari. Si deve tenere conto del fatto che sono decorativi solo durante la fioritura. Ma le iridi piccolissime, che raggiungono un'altezza di circa 18 centimetri, la vertein mangiata a moneta, la sassifraga possono fiorire in primavera, ma rimangono verdi per tutta la stagione.

I vantaggi delle piante perenni erbacee sono che non sono tenuti ad essere aggiornati ogni anno. Attraverso la riproduzione vegetativa affrontano questo momento in modo indipendente. Per piantare nel cimitero, puoi applicare come piante perenni alte e medie o basse.

Importante: quando piantare fiori presso la tomba va notato che perenni rizomatose, grazie ramificate rizoma, può notevolmente ampliata, in modo che il processo deve essere costantemente controllata, eccessivi scavo germogli.

Pianificazione e sistemazione dei luoghi di sepoltura

Grave nel cimitero è qualcosa come un giardino in cui vivono i ricordi di una persona, quindi pianificare può essere un momento molto emozionante, che è pieno di un umore speciale. Questo tipo di giardino diventerà ascetico, con una sola tomba, o un classico luogo di sepoltura familiare con un paio di posti, una panchina, vasi di fiori e candelabri - dipende dal gusto di chi lo equipaggia.

Elaborazione di un piano per il luogo di sepoltura:

Luogo di sepoltura

Vediamo di nuovo dove si trova il nostro giardino. Una collina, una foresta di conifere o decidue, una depressione, un luogo soleggiato o ombreggiato: tutto questo determina la selezione di materiali e colori. Per avere cure facili, devi pensare a tutti i punti. Se solo intorno alla tomba crescono varietà conifere di alberi, gli aghi che cadono ostruiscono il ciottolo, quindi sceglieremo un rivestimento diverso - potrebbe essere sabbia, lastre e così via. Se nelle vicinanze c'è una strada polverosa, il monumento lucido perderà presto la sua bella apparenza. Se il terreno è acido, allora piantiamo piante che amano queste condizioni. Raccogliendo fiori, teniamo conto di quanto spesso possono essere annaffiati. Questi sono solo esempi di cosa cercare.

Puoi disegnare un posto nel cimitero e abbozzare le idee di pianificazione su carta. Quindi immediatamente sarà più visibile. Il posto tra le tombe è coperto di sabbia o una sovvenzione, in rari casi è possibile scegliere un prato, ciottoli, pacciame. Non puoi addormentarti con l'aiuto di tutto il materiale, ma solo dove cammini, posiziona piatti grandi o fai un percorso con tessere più piccole. È meglio coordinare il materiale e il colore del rivestimento con il monumento.

spettro dei colori

Anche la scelta del colore è importante, ma non è necessario essere coinvolti in colori vivaci. È meglio avere qualche sfumatura e qualche accento luminoso. Lo sfondo è prevalentemente verde, può essere combinato con grigio, viola e rosa. Per l'accento, giallo, bianco, rosso è buono. Questi fiori saranno sempre belli su uno sfondo più scuro. In una zona soleggiata ci sono sempre colori vivaci, e su una zona ombreggiata - colori vivaci.

È possibile creare una posizione di memoria come un prato verde con una lapide, una candela e un vaso di fiori. Allora non sarà più necessario preoccuparsi che qualcosa non venga eliminato, non politicamente, dando così il tempo che può essere speso per prendersi cura del cimitero, i vicini, per parlare e ricordare gli eventi collegati ai defunti.

Selezione di piante

La scelta delle piante è molto difficile, perché vuoi sempre qualcosa di nuovo. Tuttavia, qui, come in ogni trama privata, è necessario selezionare le piante che si combinano tra loro per colore, stile, consistenza e dimensioni. Il timo puzzolente cresce sulle zone soleggiate e sembra buono con i cespugli di conifere stentati.

Non è necessario selezionare piante capricciose per il cimitero. Qui è necessario piantare senza pretese, non richiede cure speciali e la fioritura in tempi diversi. Puoi vedere cosa cresce su un certo numero di tombe situate, per chiarire come appaiono e come si sentono in questo luogo. Ricorda che sotto i pini la terra è acida, e sotto gli alberi a foglie caduche - alcalina.

Cosa mettere nel cimitero? In questi luoghi vengono piantate principalmente piante di copertura del suolo. Punto importante: da loro è facile raccogliere aghi e foglie cadute. Puoi piantare e piantare piante, che a loro volta si moltiplicano rapidamente per germogli e non crescono molto, ma queste devono essere regolarmente limitate. Anche i bulbosi si sentiranno bene: narcisi, muscari, scylla, bucaneve e così via.

Con tutte le condizioni di scelta, puoi decorare la tomba del defunto con belle culture che ti ricorderanno una persona e renderà più piacevole l'associazione con questo luogo. Sarà possibile godere l'aroma di bellissime piante, con questo ricordo di una persona cara.

Che fiori piantare nel cimitero, così fioriscono per tutta l'estate

Sulla tomba del defunto porta sempre dei fiori, dandogli l'ultimo ricordo. Questa tradizione è seguita in ogni paese, indipendentemente dalla religione e dai costumi.

Il luogo di sepoltura è spesso decorato con piante perenni senza pretese che non richiedono molta umidità. Possono passare molto tempo senza luce solare e crescere per tutta l'estate. La scelta di tali piante è molto ampia, ma è necessario scegliere solo le più idonee per aderire a tradizioni secolari e non violarle.

Quali piante sono le migliori per decorare una tomba?

Prima di impegnarsi nella decorazione della tomba, è necessario determinare il tipo di terreno. Può essere:

Inoltre, è necessario capire se ci sarà abbastanza luce solare per una buona crescita delle piante. Da ciò dipende molto la scelta dei fiori da piantare.

Ci sono piante senza pretese che possono crescere nelle peggiori condizioni, quando non c'è acqua e poco sole.

Non è necessario piantare piante molto rare nel luogo di sepoltura. Possono essere solo dissotterrati da persone che non hanno paura di rubare al cimitero.

Moquette

Quando si scelgono i fiori per la semina in un cimitero, vale la pena di pensare alle piante che si intrecciano liberamente sul terreno. Creeranno un tappeto verde dall'aspetto molto bello. La Pervinca è la pianta più adatta di questo tipo.

La pianta inizia a fiorire con brillanti fiori blu all'inizio della primavera e, con l'inizio del caldo mese di luglio, adornano la tomba con erba verde lussureggiante. I vantaggi di questo fiore includono la sua capacità di intasare completamente le piante infestanti l'una accanto all'altra. La tomba ha un'apparenza bella e ben curata,

Lo svantaggio è la capacità della pianta di gattonare nelle tombe vicine. Non tutti i parenti degli altri defunti potrebbero apprezzare questo.

Fasci di fiori

Sulla tomba, i fiori che crescono in grappoli si sentono benissimo. Questi includono:

Si noti che l'iris è sempre stato considerato un fiore in lutto. È adatto per piantare sulla tomba del defunto.

Tali fiori dovrebbero essere piantati uno accanto all'altro, con un minimo di spazio. È auspicabile che i fiori coprano completamente il terreno. La fioritura di tali piante inizia con l'inizio della primavera e dura fino all'inizio di giugno.

alberi

Oltre ai fiori, altri tipi di piante possono essere piantati sulla tomba. Ad esempio, un piccolo albero o cespuglio, sarà una decorazione eccellente della tomba del defunto. Da una grande varietà di tali piante, le più adatte per un cimitero sono:

  • tuia;
  • ginepro;
  • Aspen;
  • Betulla abbaiata sottilmente.

Non è consigliabile piantare alberi di grandi dimensioni vicino alla tomba. Le loro radici discendono in profondità nella terra. Questo rovina i monumenti, la possibilità di seppellire vicino alla tomba di un'altra persona scompare.

Fiori adatti alla piantagione nel cimitero

Nei paesi dell'Est, gli iris sono chiamati i fiori dei morti. Tuttavia, nel corso degli anni, le tradizioni di diversi popoli sono state fortemente intrecciate. Questo è il motivo per cui così tante persone visitano la tomba, portando con sé questi fiori viola.

I greci esprimono la loro tristezza sugli occhi viola scuro o viola del defunto. Una pianta tradizionale, per esprimere dolore al defunto, i tedeschi è un girasole.

Sin dai tempi antichi, in Russia la tomba era decorata con bacche di fragole. Erano mangiati dagli uccelli, simboleggiando il dolore per il defunto. Naturalmente, se è molto importante preservare il simbolismo e le tradizioni, è meglio attenersi alla propria scelta.

Tuttavia, dobbiamo sempre ricordare che qualsiasi pianta sulla tomba deve essere senza pretese, dovrebbe rimanere decorativa per lungo tempo. Dopotutto, non siamo in grado di visitare la tomba molto spesso per gestire la sua diserbo. Pertanto, è meglio piantare piante perenni di forma bassa. Questi includono:

Cordoli dall'aspetto eccellente, cresciuti con phlox o sedoma.

Se c'è la possibilità di visitare il cimitero più volte all'anno, potresti pensare di atterrare sulla tomba dei fiori primaverili:

Queste piante iniziano a fiorire non appena il manto nevoso scompare completamente. I loro germogli verdi saranno una decorazione della tomba all'inizio della primavera, quando la terra intorno rimane nuda e ha un aspetto sgradevole. Per la tomba dovrebbe prestare maggiore attenzione alle piante nane. La griglia della recinzione non permetterà loro di iniziare a crescere in larghezza.

Cosa è più importante: la forma del fiore o la sua fioritura?

La tomba non dovrebbe apparire molto variegata dai fiori piantati. Naturalmente, è possibile creare un tappeto verde dal pervinca, sul quale fiorirà nei fiori blu del vento. L'erba della pervinca ucciderà tutte le erbacce e non permetterà loro di disturbare la bella apparenza.

C'è sempre poca umidità sulla tomba. I colori più adatti in questo caso sono:

Queste piante crescono in fasci, quindi il genitore non deve acquistare bouquet artificiali per decorare la tomba.

Devo dire che la terra nel cimitero è molto povera, non ha mai visto fertilizzanti. Fondamentalmente è argilla e terriccio, quindi è semplicemente impossibile coltivare belle rose su di esso.

È meglio piantare sulla tomba:

Queste piante hanno un sistema radicale superficiale. Non danneggia il monumento. Gli alberi mettono perfettamente radici, non richiedono alcuna manutenzione speciale.

Se non c'è assolutamente tempo, per occuparsi delle piante, puoi piantare il peritoneo attorno al perimetro della tomba. Questa erba superficiale richiede che solo una volta in una stagione, le sue cime vengano pizzicate.

Per decorare la tomba, situata nel cimitero, dove cade poca luce del sole, puoi piantare:

Nelle regioni molto aride si consiglia di piantare nel cimitero:

  • chiodi di garofano;
  • il respiro del bambino;
  • Armenia;
  • Tysyachelestnik;
  • Alyssum;
  • timo;
  • Spurge decorativo.

Se mantieni una cura grave permanente, puoi facilmente coltivare piante annuali. È abbastanza per annaffiarli costantemente e diserbarli. Fiori vivi sulla tomba ricorderanno a tutti che la sua anima è immortale.

Fiori per il cimitero

In ogni paese, bellissimi fiori sono portati nella tomba della persona deceduta per dargli l'ultimo ricordo. E questo non è collegato ad alcun credo o costume particolare.

Per decorare la tomba spesso si usano i fiori perenni non impegnativi per il cimitero, che per la normale crescita non ha bisogno di molta acqua. Crescono durante il periodo estivo e non hanno bisogno di un luogo ben illuminato. Ci sono molte specie di queste piante, ma solo le più adatte dovrebbero essere piantate sulla tomba per evitare violazioni di antiche tradizioni.

Le piante più adatte per decorare le tombe

In primo luogo, dovresti sapere esattamente quale tipo di suolo sulla tomba, vale a dire:

Inoltre è necessario determinare che tipo di illuminazione sulla tomba: una grande quantità di luce solare o ombra parziale. Ciò influenzerà la scelta della varietà vegetale. Ci sono tali piante che differiscono nella loro senza pretese. Non hanno paura dell'ombra parziale e della siccità.

Gli esperti non consigliano di decorare le tombe con piante costose piuttosto rare. Il fatto è che possono semplicemente essere rubati.

Moquette

Per decorare la tomba, quelle piante che vagano lungo la superficie del suolo sono eccellenti. Col tempo, cresceranno e formeranno un bellissimo "tappeto verde". Barvinok è raccomandato come il più adatto per piantare una pianta tappeto nel cimitero.

All'inizio del periodo primaverile, fiori molto belli sono fioriti sulla pervinca, dipinta in un ricco colore blu. A luglio, la tomba sarà ricoperta da una succosa erba verde brillante. Un tale fiore è in grado di sopprimere la crescita dell'erba delle infestanti. Grazie a lui, la tomba sembra sempre in ordine e in ordine.

Tuttavia, la vinca ha anche vantaggi e svantaggi, vale a dire che cresce abbastanza grande ed è in grado di trasferirsi nella tomba vicina.

Fasci di fiori

Perfettamente adatti al cimitero sono le piante che crescono in fasci, ad esempio:

L'iride in ogni momento era considerata una pianta da lutto. A questo proposito, può essere tranquillamente piantato sulla tomba.

Si raccomanda di piantare tali piante sulla tomba il più vicino possibile l'una all'altra, ed è meglio non lasciare spazi vuoti tra i cespugli. È meglio che questi fiori di raggio coprano completamente la superficie della tomba. Fioriscono all'inizio del periodo primaverile. Nei primi giorni di giugno termina la loro fioritura.

alberi

Se non vuoi piantare fiori, puoi pensare di sostituirli con altre piante. Quindi, ad esempio, un albero o un boschetto compatto sarebbe perfetto per questo. La scelta migliore per un atterraggio nel cimitero è:

Non è necessario piantare grandi alberi nel cimitero, il fatto è che il loro potente apparato radicale può rovinare il monumento, e questo priverà anche la possibilità di sepoltura vicino alla tomba di un altro defunto.

Fiori adatti per decorare la tomba

Nei paesi orientali, gli iris sono stati a lungo chiamati "i fiori dei morti". Ma per lungo tempo le tradizioni di diversi popoli sono state mescolate, e in connessione con questo, ora un gran numero di persone tende a portare con sé al cimitero bellissimi fiori viola di iris.

In Grecia, è consuetudine mettere una viola del pensiero o una viola scura sulla tomba del defunto. E i tedeschi usano i fiori di girasole per esprimere il loro dolore per il defunto.

Anche nell'antica Russia c'era una tradizione per decorare la tomba usando cespugli di fragole. Le bacche mature erano incollate agli uccelli, e questo era un simbolo di tristezza per la persona deceduta. Se vuoi non infrangere la tradizione, ti consigliamo di scegliere quello che ti si addice meglio in questa situazione.

Tuttavia, quando si scelgono piante adatte, si deve tenere presente che devono necessariamente essere senza pretese. E anche questi fiori dovrebbero conservare il loro aspetto attraente per molto tempo. Il fatto è che raramente qualcuno ha il tempo di visitare il cimitero spesso per prendersi cura dei fiori e rimuovere l'erba delle infestanti. Gli esperti consigliano di interrompere la loro scelta su piante perenni compatte. Ad esempio:

Seduma o phlox possono essere usati per formare cordoli sulla tomba. Sembreranno molto belli e manterranno la loro forma per molto tempo.

Puoi anche decorare la tomba e i bei fiori che sbocciano in primavera. Tuttavia, questo è solo se hai l'opportunità di visitare il cimitero più volte all'anno. Quindi, per piantare puoi usare:

Dopo che la neve si scioglie in primavera quasi completamente, inizierà la fioritura di queste piante. Decoreranno la tomba in un momento in cui tutto sarà grigio e cupo. Se hai piantato fiori nani in un cimitero, allora dovrebbero sicuramente prestare più attenzione. Il fatto è che se c'è una recinzione sulla tomba, allora questi fiori non possono crescere in larghezza.

Cosa cercare: la fioritura o la forma del fiore?

Ricorda che le piante dovrebbero essere piantate in modo tale che durante la loro fioritura la tomba non appaia molto colorata, ma pulita. Quindi, un'opzione eccellente è quella di piantare un pervinca, che creerà un bellissimo "tappeto verde" e persino di piantare fiori blu. In questo caso, la tomba sarà ben curata per tutta la stagione, perché la pervinca non permetterà all'erba di crescere.

Inoltre, quando si sceglie una pianta adatta per la semina, si dovrebbe tenere presente che deve essere necessariamente resistente alla siccità. Il fatto è che sulla stessa tomba c'è quasi sempre un basso tasso di umidità. Quindi, le piante che sono ben tollerate dalla siccità includono:

Questi fiori sono mazzi e sembrano molto belli durante la fioritura. In primavera sul genitore, non puoi spendere soldi per i bouquet artificiali, poiché tali fiori possono sostituirli completamente.

Va ricordato che il terreno sulla tomba è quasi sempre povero nella tomba, dal momento che nessuno lo ha mai fertilizzato. Spesso questo è argilla o argilla. A questo proposito, semplicemente non è adatto per la coltivazione, ad esempio, un cespuglio di rose.

Per l'atterraggio nel cimitero piante consigliate come:

Le radici di questi alberi non penetrano nel terreno, quindi non possono danneggiare il monumento. Queste piante hanno un alto tasso di sopravvivenza e crescono normalmente e si sviluppano senza alcun coinvolgimento umano.

Nel caso in cui non si abbia il tempo di visitare il cimitero, al fine di fornire assistenza alle piante piantate, si consiglia di piantare il pancake lungo il perimetro della tomba. Tale erba melenkaya ha bisogno solo una volta all'anno per raccogliere le cime e tutto.

Per le tombe in ombra, piante adatte come:

Le piante più tolleranti alla siccità, adatte per decorare una tomba, sono:

  • il respiro del bambino;
  • achillea;
  • spurge decorativo;
  • chiodi di garofano;
  • Armenia;
  • alissum;
  • timo.

Se c'è tempo per una visita relativamente frequente al cimitero, allora è possibile piantare annuali sulla tomba. Tuttavia, dovrebbero essere regolarmente annaffiati e rimuovere erba erba.

Quali fiori piantare nel cimitero e quali piante non hanno bisogno di essere piantate sulla tomba

Il luogo della memoria luminosa e il dispiacere eterno per i nostri cari vogliono diventare maestosi e belli. I fiori sulla tomba trasformano il luogo di sepoltura degli antenati, creano un'atmosfera speciale ai piedi della tomba.

Non tutti i giorni si visita il cimitero, si rinnovano i bouquet, i fiori recisi appassiti conferiscono le specie abbandonate alla tomba, quindi è importante piantare piante che possano diventare un simbolo di qualcosa di intimo e importante senza diventare un'erbaccia.

Cosa non dovrebbe essere piantato

Le piante per piantare nel cimitero dovrebbero essere semplici, senza fronzoli, per così dire, "vandalismo", ma allo stesso tempo provocare emozioni positive nel defunto in visita. Non piantare fiori esotici, curiosità e fiori troppo screziati, sfortunatamente un'aiuola così ricca sulla tomba può diventare un pezzo "gustoso" per vandali. Molte piante nei vasi da fiori, è bella e carina, ma sono instabili e spesso rubano.

Anche gli alberi piantati vicino al gambo non sono appropriati. Col passare del tempo, l'apparato radicale crescerà e le radici possono danneggiare la lapide, e dal forte vento del ramo si spezza il monumento. È meglio fermarsi sul disegno della tomba con annuali o piante perenni. Piantati con uno scopo tremante e speciale, significano un simbolo che fiorisce stranamente rigogliosamente e fragrante anche nelle più sfortunate condizioni naturali.

Cosa devi considerare quando scegli le piante da piantare nel cimitero

Ricorda a quali fiori piacciono i morti, o fermati al dolce e toccando il tuo cuore. Nella scelta delle piante da piantare sulla tomba, sii calmo e conciso. Dare la preferenza al colore verde e grigio chiaro, diluendo con il colore bianco rosa e blu.

In luoghi di eterna tranquillità e sonno, il suolo è scarso, persino argilloso, pesante e per nulla friabile, quindi considera questo fattore importante quando scegli le piante.

Le erbacce crescono ovunque e anche se nulla viene piantato sulla tomba, verranno in superficie. Bei fiori possono contenerli. Fai attenzione, che la tua piantagione non occupa la sezione adiacente del cache, potrebbe non essere vicino alla persona che sta vicino al defunto.

Proprietà vegetali:

  • ombra e resistenza al sole;
  • resistenza al gelo;
  • non richiede alimentazione;
  • senza pretese;
  • adattamento a qualsiasi condizione naturale.

A nobili pensieri per rendere verde la pietra tombale non erano incoronati dalla delusione, scoprire in anticipo il custode del tipo di terreno, le sue caratteristiche, come il sole sulla trama o viceversa è un'ombra solida, se l'acqua ristagna.

Come ottenere con l'aiuto del giardinaggio toelettatura sulla tomba

1. I fiori sono piantati lungo il perimetro della tomba o stele. Spesso è arbusto o mangiato. Ritagliando ogni anno le cime, è possibile controllare l'altezza delle piantagioni e l'albero formerà una corona compatta densa. A proposito, l'albero sempreverde è un simbolo di vita eterna e il ricordo di coloro che sono andati per sempre sarà sempre preservato. Dai cespugli sono adatti il ​​crespino, il ginepro, la rosa canina, il chubushnik, l'ortensia e il lillà.

Le piante - le tenie non sono mai piantate sulla tomba, solo inquadrando il posto intorno ad esso, delineando una costruzione massiccia con un altro territorio.

2. Se non c'è abbastanza tempo per i viaggi frequenti al cimitero, la copertura del suolo vegetale, che diventerà una buona barriera alle erbe infestanti. Osserva da vicino la pervinca, la sassifraga, il novellame e l'erba. Esternamente formano un prato. Groundcover ben adattarsi all'ambiente, non richiedono costante diserbo.

  • il flox è a forma di ariete, cresce bene in posizione soleggiata, sembra bello con granito e marmo;
  • il viviparo strisciante, uno dei più popolari copritrici, cattura l'intero spazio, aggiunge accenti, dando uno sfondo morbido;
  • Pervinca, cresce sia all'ombra che al sole. Incornicia magnificamente il cerchio vicino-tronco di tuja, cenere di montagna e abete rosso. La pianta è considerata un lutto, un simbolo di memoria eterna, e quindi sarà più appropriato nel territorio;
  • edera comune;
  • Iberis è sempreverde.

3. Oltre alla copertura del suolo nel cimitero, sono:

  • ospite, anche se non dà fiori, ma il fogliame è molto decorativo, ha colori diversi, cespugli rigogliosi, può crescere all'ombra e riempire il terreno, formando un tappeto;
  • geranio da giardino con foglie popolari;
  • un detergente ben tollerato da una siccità stabile e dal sole;
  • erica per terra aspra;
  • lavanda, che produce un aroma gradevole;
  • l'assenzio, le foglie d'argento danno uno stato d'animo speciale, da un lato causa tristezza e tristezza, dall'altro - nobiltà e solennità per quanto è appropriato in questo caso.

4. Per ottenere un decorativo lungo e costruire una linea di fioritura, hai bisogno di accenti. In primo luogo, il tempo della fioritura del muscari in miniatura, che darà la tomba dell'eleganza. Diluire i colori di begonia, primula, mughetto, violette, narcisi e iris. Le ultime due opzioni sbocciano su Radonitsa.

Bulbo (tulipani), che devono essere scavati non piantare. Inoltre, sono spesso soggetti a vandalismo.

Successivamente, un delphinium rigoroso, i papaveri luttuosi, l'elegante immortale, il giglio freddo, l'emerocallide e infine l'anafalis fioriranno in estate.

I bei pioni sono solitamente diluiti con tenie intorno alla tomba.

Se vuoi una certa lucentezza, allora piantare una scatola, che renderà il luogo della tranquillità più espressivo.

5. Le annuali zone calve ben chiuse, simboleggiano una data specifica.

Nel cimitero, è opportuno piantare fiori: margherite, viole del pensiero, nontiscordardime, calendule, calendula, koleus, lobelia, petunia.

6. Quando non c'è modo di visitare il luogo della cache, vengono posizionati dei fiori artificiali. Tuttavia, dobbiamo ricordare che anche sotto l'influenza del sole, la pioggia e la neve si deteriorano, anche se non così rapidamente. La durata del servizio dipenderà direttamente dalla qualità del materiale. Dai fiori di stoffa puoi subito rifiutare. Materiale polimerico - più costoso, sembra naturale e resistente.

Se visiti molto raramente il cimitero, allora anche nella fase in cui ordini il monumento, pensa a concrezionando lo zoccolo. Quindi la tomba non cresce troppo con le erbacce.

Quali fiori possono essere piantati nel cimitero: varietà senza pretese e resistenti con descrizioni e foto

Con il ritmo moderno della vita, le persone non hanno l'opportunità di visitare spesso i cimiteri. Di norma, tali visite cadono in determinate date: la settimana della memoria, il compleanno e la morte del defunto.

Per collocare l'ultimo riparo di una persona cara non sembrava senza volto, accanto al monumento sono collocate varie piante ornamentali. Quali fiori possono essere piantati nel cimitero, perché non tutte le culture sono adatte a questo scopo? Le piantagioni che decorano la sepoltura devono soddisfare determinati requisiti.

Quali piante e fiori sono i migliori per decorare una tomba?

Scegliendo le piante da piantare nel cimitero e avendo studiato le foto e i nomi delle specie che ti piacciono, è necessario ricordare che non sarà possibile fornirle con regolari annaffiature e cure, poiché non tutti hanno l'opportunità di visitare il cimitero troppo spesso.

Pertanto, i fiori e gli arbusti dovrebbero avere le seguenti qualità:

I fiori che cresceranno nel cimitero dovrebbero essere senza pretese e resistenti al gelo.

durezza invernale e capacità di adattarsi a condizioni climatiche sfavorevoli;

  • resistenza alla siccità e allagamenti in caso di grandi quantità di pioggia;
  • non impegnativo per la composizione del suolo;
  • resistenza a malattie e parassiti;
  • senza pretese e capacità di sopravvivenza.
  • Inoltre, i fiori e gli arbusti non dovrebbero richiedere frequenti divisioni e trapianti, alimentazione e riparo speciali per l'inverno. E inoltre è necessario, che la cultura possa mantenere un aspetto decorativo non solo nel periodo di fioritura, ma anche apparire bella e pulita dopo il suo completamento.

    Consiglio. Per decorare le tombe, vale la pena scegliere piante poco costose di varietà comuni, poiché varie specie esotiche, anche se sopravvivono in tali condizioni, possono essere rubate da visitatori impuri al cimitero.

    Tappeti per il cimitero

    Molti preferiscono le piante da tappeto per atterrare nel cimitero. Queste culture si diffondono liberamente lungo la terra, creando una bellissima copertura, che, oltre a dare un aspetto curato, impedisce la crescita delle erbacce. Ma la scelta dei "tappeti verdi" che possono mettere radici nel sagrato non è così grande.

    pervinca

    Questa pianta con steli intrecciati, foglie verdi dense e fiori blu brillante si acclimaterà perfettamente in condizioni avverse e darà alla tomba un aspetto pulito. Inoltre, la pervinca sopprime completamente l'erba infestante, eliminando la necessità di diserbo.

    Il suo unico svantaggio è che si diffonde rapidamente attraverso il territorio e "cattura" facilmente le aree vicine.

    Rosularia (femmina)

    Questa perenne della famiglia Tolstyankov non può essere definita un "tappeto verde" nel pieno senso della parola. Le piantagioni consistono in una serie di rosette strettamente posizionate che ricordano le rose di forma, alte non più di 10 cm con foglie arrotondate e smussate di colore verde scuro. Crescendo, formano una copertura densa.

    Tale cultura germoglierà anche sul terreno sassoso e all'inizio dell'estate sarà decorata con fiori dalle sfumature delicate. È meglio piantare rosularia su territori semiombreggiati.

    Importante! Se la pervinca può sopravvivere in tali condizioni, allora è necessario piantare il rosone in luoghi con un clima temperato. Non soffrirà di forti gelate, ma nel caldo inverno le sue radici sono proibite.

    Fasci di fiori

    Le culture che crescono in cespugli ordinati sono anche adatte per riempire lo spazio intorno al monumento. Al "vivere" nel cimitero sono adatti i seguenti tipi di fiori.

    Questa cultura, chiamata popolarmente "tangente" o "galletto", ha diverse centinaia di varietà. Le foglie delle iridi sono piatte e sottili, raccolte in un fascio alla base, e sugli steli sono quasi assenti.

    I fiori sono singoli, i loro petali possono essere dipinti con una grande varietà di sfumature: bianco, giallo, arancione, rosa, blu, lilla o viola. Questa cultura è spesso piantata nei cimiteri e, a causa di ciò, a volte le iridi vengono chiamate "i fiori dei morti".

    narciso

    Un bel fiore delicato con petali bianchi, giallastri o arancio-sole e strette foglie verde scuro e non richiede cure particolari. In primavera, sboccia uno dei primi e decora la sepoltura prima dell'inizio di maggio.

    E quando i boccioli cadono, il cespuglio basso apparirà pulito e diventerà un buon sfondo per le colture con una data di fioritura successiva, che si trova accanto.

    tulipano

    Un'altra pianta a fioritura precoce è un tulipano. I suoi cespugli non sono alti, con foglie allungate bluastro-verdastre, steli spessi e fiori singoli che appaiono all'inizio di aprile, e qualche volta alla fine di marzo.

    Oggi, ci sono molte varietà di questa coltura, ed è possibile scegliere i colori dal bianco, crema, giallo, rosa, rosso, porpora, malva, viola e anche petali neri.

    Consiglio. Se c'è l'opportunità di destinare un po 'più di tempo alla cura della tomba, dopo che i tulipani sono sbiaditi, puoi mettere nello stesso orto le annuali annuali.

    Offriamo per la lettura di un articolo sulla cura e la coltivazione dei tulipani.

    Alberi e arbusti per il cimitero

    Oltre ai fiori, puoi piantare alberi o arbusti vicino alla tomba. Il vantaggio è che non richiedono cure speciali diverse dalla potatura stagionale. Inoltre, la maggior parte degli alberi è di lunga durata e coprirà il terreno di sepoltura dalla luce solare e dai venti per più di mezzo secolo, e talvolta più a lungo. Della varietà di tali piante, è possibile scegliere i seguenti tipi.

    Betulla che piange betulla

    Questo bellissimo albero con rami cadenti e corteccia bianca come la neve si adatta a qualsiasi condizione climatica. Alcune varietà di corteccia di betulla possono crescere fino a 30 m, ma ci sono anche varietà più compatte.

    Le foglie della betulla piangente che piange in estate hanno una tonalità verde scuro, e in autunno diventano di un giallo brillante e rimangono sui rami fino alle gelate. Un albero del genere ama la luce e può vivere fino a 120 anni.

    Salice piangente

    Questo bellissimo albero con rami sottili e flessibili di colore giallo-ocra, coperto da strette foglie verdi, è decorato in primavera con "orecchini" o piccole infiorescenze.

    Ci sono più di 300 varietà di salici, alcuni esemplari sono giganti reali che crescono a 30-40 m, ma ci sono anche varietà nane più adatte per lo sbarco al cimitero. E anche tu puoi comprare un salice sotto forma di un cespuglio.

    ginepro

    Questa sempreverde pianta di conifere della famiglia Cipresso, raggiunge da 1 a 3 m di lunghezza. Esistono altre varietà arboree di ginepro, la cui altezza sarà compresa tra 4 e 12 m.

    La corteccia di queste piante è rosso-marrone, con una sfumatura marrone, e le foglie sono aciculari o squamose, raccolte in spirali per diversi pezzi. Nel secondo anno dopo la semina, la coltura è decorata con coni di bacche contenenti semi di ginepro in una quantità di fino a 10 pezzi.

    pioppo tremolo

    Questo albero è anche chiamato "pioppo tremante". Esso ha un albero colonnare con una corteccia verde chiaro liscia e foglie dimensioni arrotondate o romboidale di da 3 a 7 cm. Alcune varietà tremula può crescere fino a 35 metri di altezza, e circonferenza del tronco mentre raggiunge 1 m.

    Aspen vive da 80 a 90 anni, ma ci sono casi in cui l'età di un tale albero "sopravvaluta" per un secolo e mezzo. La migliore cultura si sente in aree con un clima temperato e freddo.

    Ashberry ordinario

    Questa cultura è un arbusto o albero, che può raggiungere i 12 m di altezza. La corona della montagna di cenere è arrotondata, e la crosta è liscia e lucida, dipinta in una tonalità giallo-grigio o marrone chiaro.

    Le foglie di Ashberry sono lunghe, fino a 20 cm, dall'esterno sono più scure che con l'interno, e in autunno diventano dorate o rosse. L'albero sboccia con fiori bianchi raccolti in scudi con circonferenza fino a 10 cm. Alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno maturano frutti di colore rosso-arancio.

    In natura ci sono circa 100 specie di ceneri di montagna, ma tutte le varietà uniscono la scarsa tolleranza dell'aria gassosa e fumosa, così come l'intolleranza a impantanarsi del suolo.

    Tui o albero della vita è una pianta di conifere della famiglia dei Cipressi, rappresentata come un arbusto o albero.

    Nelle giovani colture gli aghi e gli aghi morbidi sono di colore verde chiaro e negli adulti più anziani gradualmente si scurisce. Già nel primo anno sull'albero o sul cespuglio il frutto maturerà sotto forma di shishechek oblungo con semi piatti.

    Tale cultura è senza pretese di cura e tollera anche gli inverni più freddi.

    Consiglio. Piantare grandi alberi nel cimitero è solo se l'area assegnata per la sepoltura è abbastanza grande da collocare la piantagione lontano dal monumento. Ciò è dovuto al fatto che le radici di grandi piante crescono e possono danneggiare la pietra tombale.

    Fiori perenni, che sono adatti per piantare nel cimitero

    Alla tomba sembrava pulito e ben curato a lungo, vale la pena di decorare il territorio con piante perenni che conserveranno l'aspetto decorativo per diversi anni. Le seguenti specie sono adatte per fiori adatti allo sbarco in un cimitero.

    astilba

    È una pianta erbacea perenne con fusti eretti e foglie semplici, pennate o frastagliate. Possono essere dipinti in smeraldo o tonalità rosso-verde, a seconda della varietà.

    La fioritura di astilba dura da giugno ad agosto. Durante questo periodo sui cespugli compaiono pannocchie da 10 a 60 cm di lunghezza. Il loro colore può essere diverso: bianco, rosso, rosa o viola. La pianta si sviluppa bene all'ombra ed è stabile per ristagni idrici.

    Ligularia

    Questa pianta alta ha una lunghezza massima di 120 cm con steli dritti e foglie grandi di forma triangolare o cordata. Il loro colore può essere verde, rosso-marrone o verdastro-viola.

    Le infiorescenze del buzulnik hanno la forma di cesti e un diametro fino a 10 cm, e il colore dei fiori è giallo, arancione o rosso. Il periodo di fioritura della cultura dura da giugno a inizio settembre.

    giacinto

    È piante perenni bulbose che fioriscono all'inizio della primavera. Durante questo periodo, i coni bianchi, gialli, rosa, rossi, blu, blu o lilla compaiono su cespugli bassi alti fino a 30 cm.

    La cultura è resistente alle condizioni sfavorevoli, può crescere all'ombra e tollera persistentemente il sovrasmorzamento durante la stagione delle piogge.

    croco

    Questi cespugli sottodimensionati con le foglie radicali raccolte nel fascio sono decorati con fiori a forma di fiore durante la fioritura. Questo periodo cade all'inizio della primavera e dura 21-28 giorni.

    In natura, ci sono quasi due dozzine di specie di crochi. Le tonalità dei petali sono molto diverse: bianco, giallo, crema, arancione, blu, viola e viola.

    muscari

    Questa coltura raggiunge un'altezza di 30 cm e ha foglie lineari diritte fino a 17 cm di dimensione, situate nel rizoma. Muscari sbocciante con piccoli fiori raccolti in piccoli pennelli. La loro ombra può variare dal bianco al blu.

    Tutti i tipi di piante sono senza pretese e si adattano perfettamente a quasi tutte le condizioni.

    bucaneve

    Bucaneve o galanto è la primissima pianta primaverile. Di solito, in basso, fino a 20 cm, appaiono cespugli 2-3 foglietti oblunghi, lucidi o opachi, dipinti in tonalità da insalata leggera a verde scuro.

    I fiori di Galanthus sono bianchi, composti da 3 petali e hanno una forma a campana.

    primula

    Questa cultura è a lungo termine o di un anno, e differisce la resistenza, la mancanza di pretese e la scarsa preparazione alla composizione del suolo.

    I fiori primula in varie tonalità, dal bianco al denso bordeaux. Durante questo periodo sui cespugli si formano piccole infiorescenze ordinate sotto forma di piramide, palla o ombrello.

    campanula

    Il secondo nome di questa cultura è la scilla. Questo bulbo piante perenni con foglie basali lineari e infiorescenze in forma di spazzole, composto da fiori singoli. Di regola, i loro petali sono dipinti in una tonalità bianca, rosa o viola, ma più spesso ci sono strisce blu.

    Una caratteristica della cultura è che le sue foglie cadono in un clima freddo e nuvoloso, e nei giorni di sole si trovano quasi verticalmente.

    phlox

    La maggior parte delle varietà di flox sono piante perenni, ma ci sono anche varietà annuali. Questi sono cespugli bassi con foglie ovate allungate e piccoli fiori da 2 a 4 cm di diametro. Hanno la forma di un imbuto e sono raccolti in grandi infiorescenze, fino a 90 pezzi ciascuno.

    L'ombra dei petali può essere molto varia, a seconda della varietà. Ci sono il flox con fioritura precoce, media e tardiva.

    Le varietà elencate di fiori non solo decoreranno la sepoltura e gli daranno un aspetto curato e ordinato, ma non richiederanno anche cure speciali.

    Annuali e biennali che possono essere piantati sulla tomba

    Puoi cambiare periodicamente il disegno dell'aiuola vicino alla tomba, se pianti piante di un anno o due anni. Cattura nel cimitero saranno le seguenti varietà.

    viole del pensiero

    Sono fiori luminosi, eleganti e delicati, composti da tre petali arrotondati. A seconda della varietà, le viole del pensiero sono disponibili in diverse tonalità e i fiori sbocciano a fine aprile e durano tutta l'estate.

    La cultura appare compatta, i cespugli raggiungono un'altezza di 15-30 cm e i fiori hanno un diametro di 3-4 cm Le viole del pensiero possono essere annuali o biennali o perenni.

    calendula

    Soffici cappucci di calendula, dipinti in giallo, arancione o marrone, decoreranno la sepoltura dalla fine dell'estate fino al tardo autunno. Steli di cultura possono essere diritte o ramificate, e raggiungere un'altezza di 20 a 130 cm, e le foglie della pianta sono dipinte in diverse tonalità di verde.

    La particolarità della cultura è che un forte aroma speziato non emana fiori tanto quanto foglie sezionate.

    Garofano: turco o barbuto

    È una biennale erbacea con steli nodosi da 30 a 75 cm di altezza e foglie verdi o blu-verdi.

    Le infiorescenze del garofano barbuto possono essere semplici, doppie o semi-doppie e hanno un diametro da 1,5 a 3 cm. L'ombra dei petali è bianca, crema, rosa, rossa, e ci sono anche varietà bicolori con un bordo o un occhio.

    I fiori della cultura, raccolti nell'inflorescenza corimbo con una circonferenza fino a 12 cm, compaiono a giugno e rimangono fino alla fine dell'estate.

    margherita

    Questi sono modesti arbusti modesti con fogliame basale arrotondato e un gambo senza foglie. Le margherite di fiori sono semplici, semi-doppie o doppie, e si differenziano per colore e dimensioni, a seconda della varietà.

    Nella cultura, ci sono circa una mezza dozzina di varietà di questa cultura. Le margherite sono annuali e perenni.

    Tinkerbell

    Luminosi, delicati e belli non ti scordar di me crescono da 10 a 40 cm di altezza. I cespugli sono coperti con foglie appuntite e numerosi fiori, dipinti in bianco, crema, rosa, blu e blu. Molto spesso ci sono piante con una tonalità di petali blu brillante o blu cielo.

    Il periodo di fioritura dei non ti scordar di me è a maggio e dura fino a metà estate. La cultura ha una propensione alla semina spontanea, quando i frutti maturati nell'autunno si spezzano e i semi cadono nel terreno.

    Usando queste piante, puoi fare una bella aiuola, che decorerà il luogo dell'ultimo rifugio di una persona cara. Quando si scelgono le colture, è necessario concentrarsi non solo sui propri gusti, ma anche cercare di scegliere fiori, alberi o arbusti che piacessero ai defunti.

    Suggerimenti per decorare il giardino fiorito sulla tomba. Tipi di piante

    atterraggio

    Quali fiori scegliere per un giardino fiorito?

    Mentre sul perimetro dell'intero sito della tomba è possibile piantare piccoli alberi o arbusti (che sembrano bellissime felci, lillà, specie nane di specie conifere), nella stessa ragazza dei fiori, piccole piante a bassa crescita dovrebbero essere piantate. Avendo dato la preferenza ai fiori annuali, essi dovranno essere reimpiantati ogni anno, ma in questo modo si può cambiare il paesaggio del sito della tomba e sperimentare piantando piante diverse. Inoltre, piantine di fiori annuali sono più convenienti.

    Tuttavia, la maggior parte preferisce fiori a crescita pluriennale a crescita lenta da piantare in un giardino fiorito sulla tomba. Ma sfortunatamente queste piante di solito fioriscono per un breve periodo, quindi sono più adatte al giardinaggio. Anche una buona opzione, con un lato pratico ed estetico, è l'erba del prato che pascola sulla tomba. Può essere completamente seminato in un giardino fiorito o usato in combinazione con altre piante.

    Prima di scegliere una pianta da piantare in un giardino fiorito, è importante considerare se ci sono alberi ad alto fusto o recinti vicini, e anche come si trova una stele memorabile relativa al sole. Se si scopre che il giardino dei fiori è sempre in ombra, è meglio evitare di piantare piante che amano il sole, altrimenti possono rovinare l'aspetto del sito.

    Quali piante piantare nel cimitero: alberi, arbusti e fiori

    L'argomento è davvero triste, ma tutti lo affrontiamo in un modo o nell'altro. Questa è la natura dell'uomo, che ognuno di noi desidera che le tombe dei nostri cari siano degne. Sempre una tomba verde e ordinata è un simbolo di cura per i defunti e il ricordo che vivrà per sempre nel nostro cuore. Pertanto, è necessario determinare quali piante: alberi, cespugli e fiori sono accettabili e meglio piantati nel cimitero.

    Cosa può essere piantato nel cimitero: requisiti e criteri di selezione

    A volte nei cimiteri, di norma, non così spesso e solo in determinate date, quindi i requisiti per le piante dovrebbero essere appropriati:

    • La pianta dovrebbe essere assolutamente non impegnativa per il suolo, in altre parole, la composizione e la qualità del terreno non dovrebbero svolgere alcun ruolo serio per la sua coltivazione. Ecco perché piante e fiori di copertura del terreno sono perfetti per piantare in un cimitero.
    • La pianta dovrebbe essere senza pretese, in altre parole, la cura dovrebbe essere minima, cioè, deve essere sufficientemente resistente alla siccità, resistente al gelo e avere una buona immunità alle malattie.
    • La pianta dovrebbe essere semplice e senza fronzoli extra. Sfortunatamente, alcuni cittadini disonesti, capaci di dissacrare le tombe di altre persone, possono semplicemente scavare una pianta bella e rara.
    • La pianta dovrebbe fornire il massimo effetto decorativo per tutto il tempo, cioè non solo durante la fioritura, ma prima e dopo. Ed è ottimale scegliere quelle piante che fioriranno e avranno l'aspetto più colorato ed elegante proprio in quei giorni in cui visiterai le tombe dei tuoi cari.

    Video: cosa mettere nel cimitero

    Quali piante possono essere piantate nel cimitero: alberi, cespugli e fiori

    Le culture che vengono utilizzate nel paesaggio nei cimiteri possono essere divise in 3 gruppi: alberi, cespugli e fiori.

    Alberi e arbusti, di regola, vengono utilizzati per incorniciare il monumento e decorare l'area adiacente. Naturalmente, tali piante non sono mai piantate sulla tomba stessa. Sono posti come sfondo per una lapide, in altre parole, per creare un equilibrio armonioso tra una struttura massiccia e un ambiente.

    Importante! Approccio molto attento all'abbellimento della tomba nel cimitero con l'aiuto di alberi e arbusti, perché possono espandersi e colpire le aree vicine.

    Piante perenni che creano rivestimenti continui su pietre tombali, tappeti e colture strutturali sono utilizzate per il giardinaggio diretto di tombe e la zona più vicina a loro. Con l'aiuto di tali fiori e piante di copertura del terreno è possibile ottenere un effetto solenne e silenzioso.

    alberi

    Gli alberi più appropriati per piantare vicino alla tomba nel cimitero sono:

    • Birch. Questo è un albero completamente poco impegnativo che non si preoccupa del suolo, ama crescere al sole, ma può svilupparsi normalmente nella penombra, resistente alla siccità e resistente al gelo. L'unico problema è che può crescere molto in alto, ma al momento, varietà piangenti speciali di bassa crescita di betulla.
    • Cherry. Questa è una pianta poco modesta e leggera che possiede proprietà resistenti alla siccità e al gelo. Fiorisce magnificamente.
    • Albero di mele Ma con lei vale la pena di stare più attento, non tutti i tipi si adatteranno. Inoltre, gli alberi di mele sono spesso colpiti da varie malattie, quindi è necessario scegliere esattamente le varietà resistenti alle malattie. La fioritura divina è solo in primavera.
    • Willow. Questa è una pianta senza pretese molto adatta, che non deve necessariamente crescere accanto allo stagno. Tuttavia, è necessario scegliere i gradi bassi delle forme piangenti.
    • Robinia psevdokaktsiya o pseudo-acacia. Non è influenzato da parassiti o malattie. Cresce sia nella luce che nella penombra, resistente alla siccità. Durante la fioritura è molto colorato.
    • Rowan. Sembra pittoresco in ogni momento dell'anno: quando fiorisce e quando ha solo foglie verdi; in autunno, quando inizia a formare bacche rosse; anche d'inverno, quando l'uva scarlatta risplende sullo sfondo della neve.
    • Ate. Ci sono diversi problemi con loro: l'abete rosso normale cresce troppo, e quelli in miniatura sono troppo allettanti per i ladri. Il sistema radicale di abete rosso è poco profondo, ma largo, il che significa che potrebbero esserci problemi con la distruzione della base di cemento.

    Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante