Il tuo dracene ha bisogno di un trapianto? Fallo bene

Dracaena, come una pianta d'appartamento, vive a lungo a casa. Cresce, il sistema radicale si sviluppa, i piatti si restringono, non c'è abbastanza cibo. Dracenu trapiantare correttamente, il meno possibile traumatizzare le radici, aiuterà a conoscere le tecniche di base.

Quando hai bisogno di un trapianto di fiori

Qualsiasi pianta, anche con il cambiamento più accurato della coma terrestre vicino alle radici, è ferita. L'alimentazione avviene attraverso piccoli germogli dalla radice visibile, sono teneri e danneggiati dallo spostamento nel terreno. Pertanto, il trapianto di dracena è traumatico, fatto solo quando necessario. Tuttavia, le radici troppo cresciute, il suolo impoverito, i cambiamenti nella sua composizione portano a un'alimentazione insufficiente della pianta:

  1. Il trapianto di dracaena è richiesto se l'impianto acquistato nel negozio è in terra di trasporto. Di solito questi fiori vengono consegnati dall'Olanda. Se il contenitore è abbastanza spazioso e il fiore viene coltivato nelle fattorie locali, non è possibile affrettarsi con un trasferimento.
  2. La pianta è cresciuta e le radici non si adattano alla pentola, escono dai fori di drenaggio.
  3. Dracaena smise di crescere, apparvero foglie gialle, è in una pentola più del tempo raccomandato.
  4. Vi erano segni di tracimazione, decadimento delle radici o deterioramento della qualità del substrato.
  5. Nel terreno apparvero larve di mosche, parassiti.

Se la pianta è in una condizione soddisfacente, il trapianto viene eseguito in primavera, quando la rigenerazione del tessuto è ottimale. Nei casi critici, il trapianto viene eseguito in qualsiasi momento dell'anno.

Come correttamente trapiantare il dracene a casa

Per eseguire correttamente una modifica del contenitore, è necessario soddisfare un certo numero di condizioni. Quindi, la dimensione del piatto dovrebbe corrispondere alla crescita della dracaena. Se lo stelo è cresciuto a 40 cm, i vasi da fiori con un diametro di 15 - 20 cm sotto forma di un bicchiere saranno giusti. Ogni successivo trapianto richiede una capacità di 6 cm in più, in modo che dal muro al coma della terra ci siano 3 cm di radici con radici Quando la pianta diventa così grande che sarà un problema cambiare la vasca, è necessario rimuovere il più possibile lo strato superiore della terra.

La sopravvivenza delle piante e il suo ulteriore sviluppo dipendono:

  • la corretta composizione della miscela del terreno;
  • adempimento dei requisiti di igiene durante il trapianto;
  • assicurare le condizioni per il restauro della radice dopo il trapianto.

La composizione del substrato può essere fatta indipendentemente o acquistare un mix pronto per le palme. Si ritiene che il terreno acquistato contenga tutti gli additivi necessari sotto forma di oligoelementi. Qualsiasi miscela deve essere sterilizzata prima di riempirla in un contenitore. Composizione del substrato preparato a casa:

  • tappeto erboso -2 parti;
  • torba - 1 parte;
  • foglio di terra - 2 parti;
  • compost - 1 parte.

L'aggiunta di vermiculite e carbone di betulla è incoraggiata. È possibile aggiungere un po 'di chip in ceramica - mattoni rossi tritati. Per lo strato di drenaggio utilizzato argilla espansa, ciottoli, vetri rotti. È impossibile usare l'argilla per la seconda volta, assorbe i sali nocivi.

L'acqua del rubinetto è trattata con prodotti chimici. Per l'irrigazione di piante da interno, è possibile utilizzare un'acqua morbida e addolcita con l'aggiunta di carbone attivo. È meglio non usare la pioggia o la neve nell'inquinamento urbano.

Il contenitore per il trapianto può essere fatto di qualsiasi materiale. Un prerequisito è la presenza di fori di drenaggio e la sua stabilità, cioè un piccolo cono del vetro. Il contenitore deve essere pulito con acqua calda e sapone domestico.

Gli strumenti utilizzati nel trapianto - forbici, forbici devono essere pulite. L'acqua per l'irrigazione è usata morbida, resistente.

Come trapiantare Dracaena a casa, video:

Come puoi vedere dal video tutorial, il lavoro dovrebbe essere fatto con attenzione, preservando al massimo il sistema di root. Ciò è particolarmente importante quando la pianta è già stata collocata in un contenitore ed è necessario compattare attentamente il terreno circostante. La lezione spiega come trapiantare il draceno dopo l'acquisto. Solo dolcemente, diffondendo le radici, le talee e l'apice della dracaena, se la giovane pianta viene propagata a casa.

Spesso è necessario trapiantare una pianta adulta. Se viene trapiantata una dracaena sana, che richiede un volume aggiuntivo, viene effettuato il trasbordo. Per rimuovere il nodulo dal contenitore senza distruggerlo è necessario asciugare il terreno per 2 giorni. Allora vale la pena un piccolo podkovyrnut e la pianta con l'inclinazione facilmente fuori, mantenendo la forma.

Nel vaso già preparato con uno strato di drenaggio e terra cosparsa, un fiore viene estratto al centro e viene versato su tutti i lati della terra con condensa. Alla fine, la pianta dovrebbe essere annaffiata abbondantemente, perché prima del trapianto era leggermente asciugata. Successivamente, creare condizioni di risparmio per il ripristino del sistema di root. Due settimane la pianta viene mantenuta in una luce moderata e ad una temperatura di 20-22 gradi.

Come trapiantare un dracene in un altro vaso con una revisione del sistema di root?

Se la zolla di terra è densamente radicata, sarà necessario rimuoverne una parte durante il trapianto. La radice cresce rapidamente e ripristinerà la sua capacità di lavoro in pochi giorni. Pertanto, le radici vengono raddrizzate e la parte inferiore di esse viene rimossa con le forbici o un potatore.

In un nuovo contenitore, è importante che il collo della radice di una pianta adulta rimanga allo stesso livello. Pertanto, il terreno sotto le radici è regolato, le radici sono distribuite sulla superficie e delicatamente versato il substrato, leggermente compattante, in modo da non rompere le radici. Quando il vaso è pieno, l'irrigazione è fatta. Dall'alto, per evitare l'evaporazione, si può posare uno strato di argilla espansa. Ma l'aridità del terreno viene controllata solo al di sotto di essa, in modo da non riempire troppo.

Se la pianta viene trasfusa e la putrefazione delle radici è possibile, il trapianto di dracene a casa viene eseguito con la circoncisione delle parti malate. Le fette dovrebbero essere cosparse di carbone pestato. Per una pianta malata creare condizioni migliori per la sopravvivenza. Ma è necessario sapere che l'overflow è la causa principale della scarsa sopravvivenza. Un debole apparato radicale al momento del trapianto marcisce facilmente.

Errori dei coltivatori di fiori durante il trapianto di dracaena

Di solito, la procedura di trapianto è indolore e la pianta si sente bene. Al forum, vengono trovate denunce sulle piante che muoiono dopo il trapianto. È necessario rispettare tutte le raccomandazioni per la preparazione del terreno. Non puoi prendere un vaso "per crescere". La terra in cui le radici non funzionano, diventa acida e avvelena la pianta. Inoltre, l'umidità si accumula nella zona stagnante e vengono provocati processi putrefattivi. La pianta è malata da troppo pieno e la padrona di nuovo l'ha annaffiata, cercando di rianimare.

Le prime due settimane dopo il trapianto a dracene devono essere trattate come un bambino. Non disturbarla, crea buone condizioni, escludi le bozze e avrai successo.

Come trapiantare correttamente una dracaena a casa

La dracaena è una pianta domestica abbastanza comune, che è un arbusto che ricorda una palma, con uno stelo alto che in seguito diventa sempre più simile a un tronco d'albero. Le foglie di dracaena sono di un verde brillante e strette. È considerato non solo una pianta da interno, ma anche una pianta da ufficio. Alcune varietà di fiori possono crescere fino a 40-50 cm di altezza.

La sua popolarità e amore per i fioristi Dracaena meritava grazie alla vista spettacolare e alla relativa senza pretese nelle cure. Eppure, affinché la pianta rimanga sana e bella a lungo, ha bisogno delle cure giuste, uno dei momenti chiave dei quali è il trapianto corretto. Questo sarà discusso in questo articolo.

Trapianto corretto di dracaena a casa

Ogni fiore ha bisogno di un trapianto di volta in volta. Questo processo viene eseguito con estrema cautela, in modo da non danneggiare la pianta e prevenirne l'improvvisa malattia o persino la morte. Il trapianto della dracaena ha le sue sfumature, che consideriamo di seguito.

Quando è esattamente necessario il trapianto?

Trapiantare la pianta meglio alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. È durante questo periodo che il dracene trasferirà più facilmente il trapianto nella "nuova casa", perché ora inizia il tempo della sua crescita attiva e il rilascio dallo stato invernale di riposo.

Quindi, il trapianto è necessario nei seguenti casi:

  • Il rizoma del fiore richiede più spazio per fornire all'intera pianta la nutrizione necessaria. In questo caso, le radici riempiono l'intero vaso e appaiono anche sulla superficie.
  • Il fiore è appena apparso in casa. Di solito, i negozi di flora sono messi in vendita in piante in vasi di plastica fragili che non sono adatti per la residenza permanente. Inoltre, quando si acquista nessuno è immune dalla scarsa qualità del suolo con una quantità minima di sostanze nutritive.
  • Dracaena è stata inondata da un sacco di liquidi. Questa condizione causerà certamente il decadimento e la morte del fiore.
  • Deterioramento della qualità del substrato nel tempo.
  • Trapianto programmato
  • La sconfitta delle piante da parte dei parassiti.

Strumenti richiesti

Lavorare sul trasferimento della dracaena ha necessariamente bisogno di:

  • la pentola giusta;
  • drenaggio;
  • un substrato;
  • uno spray per l'acqua;
  • una ciotola d'acqua;
  • cesoie o cesoie da giardino.

Scegliere il piatto giusto

Per l'ulteriore crescita favorevole della dracaena, un ruolo particolarmente importante è giocato dalla capacità in cui sarà trapiantato. Quindi, il nuovo piatto non dovrebbe essere solo bello e adattarsi all'interno della stanza in cui vive la pianta. Quando lo scegli, dovresti ricordare alcune regole di base:

  1. Un altro vaso dovrebbe essere più grande del diametro precedente di circa 2-3 cm, in modo che possa ospitare il sistema radicale incolto della pianta. E aumenta di una media di 1-2 cm all'anno.
  2. Il fondo dovrebbe essere selezionato con diversi fori per regolare l'umidità in eccesso.
  3. Un piatto non dovrebbe essere scelto con un margine di dimensioni. In questo caso, la probabilità di ritenzione idrica e morte del fiore è grande.
  4. Per una pianta adulta, il modello ideale è un modello realizzato sotto forma di un bicchiere. Il materiale di cui è fatto il vaso non ha alcun effetto significativo sulla crescita della dracaena, quindi può essere qualsiasi cosa.

Preparazione del terreno per la dracaena

Oltre alla pentola, qualsiasi pianta ha bisogno di un terreno opportunamente selezionato, perché da esso provengono i nutrienti del fiore. Dracaena cresce perfettamente in qualsiasi tipo di terreno, ma l'opzione migliore è il substrato drenato con l'inclusione nell'acidità totale della torba da 6,0 a 6,5 ​​pH. Il terreno preso sulla trama del giardino, è meglio non usarlo a causa del possibile alto contenuto di sali minerali in esso, così come i fertilizzanti.

Il terreno per il trapianto può essere cucinato da solo e acquistato già pronto in un negozio specializzato.

Per l'autoproduzione è necessario un lenzuolo e un manto erboso, prelevati, ad esempio, nei massicci caducifoglie di un parco o boschetto, compost e terra di torba. Il loro rapporto nel terreno finito dovrebbe essere 2: 1: 1: 0,5, rispettivamente. Un altro possibile drenaggio è costituito da sfere di argilla, mattoni frantumati o sabbia fluviale a grana fine.

Trapianto di tecnologia

Come trapiantare un draceno senza farle del male? Per cominciare, è necessario preparare un nuovo vaso - deve essere lavato con una soluzione di sapone caldo e acqua pulita. Prima del trapianto è abbastanza accettabile non annaffiare la dracaena per 1-3 giorni. Questo è necessario per asciugare il terreno - quindi sarà più facile rimuovere il fiore dal vecchio vaso, senza danneggiare il rizoma. Per rilasciare la pianta, dovresti inclinarla a testa in giù e picchiettare delicatamente la pentola. Il fiore viene estratto insieme a un pezzo di terra.

Ora è necessario esaminare i rizomi per danni. Se ce ne sono, dovrebbero essere tagliati con un potatore e quindi tagliare le sezioni con carbone schiacciato per prevenire la diffusione di infezioni e carie. Dopo il trattamento, il rizoma deve essere cosparso di acqua dal nebulizzatore.

Sul fondo del contenitore per il trapianto, è necessario prima mettere uno strato di drenaggio. Dovrebbe essere abbastanza spesso. Quindi il drenaggio viene coperto dall'alto con una piccola quantità di substrato. Ora puoi tranquillamente mettere in una pentola Dracaena e riempire il rizoma con il terreno rimanente, riempiendo accuratamente i vuoti tra le radici. Successivamente, devi seminare il terreno attorno al gambo, innaffiare la pianta - il trapianto è finito.

Ecco alcuni consigli per il trapianto:

  • I coltivatori di fiori di solito non raccomandano di approfondire profondamente la "falsa palma", altrimenti il ​​processo di irrigazione non sarà troppo conveniente. È meglio lasciare le gonne.
  • Il terreno dovrebbe essere compattato. Per fare questo, basta battere delicatamente la pentola contro il piano di lavoro.
  • Alcuni tipi di dracen sono piantati insieme in un vaso, ad esempio "Bamboo of Happiness". Dovrebbe prendere in considerazione solo le dimensioni delle piante e un vaso, non ci sono caratteristiche specifiche nella tecnologia del trapianto.

Prendersi cura della dracaena dopo il trapianto

Cura per il fiore dopo il trapianto dovrebbe essere allo stesso livello di prima. L'unica differenza è l'aggiunta di fertilizzante.

La pianta, come prima, non può essere esposta al sole - c'è il rischio che le foglie si brucino. Inoltre, non dovrebbero esserci bozze. La temperatura dell'aria nella stanza con dracaena è necessaria almeno 25 gradi Celsius. Innaffia il fiore di cui hai bisogno almeno 3-5 volte a settimana, abbastanza abbondantemente. Oltre all'irrigazione, l'irrorazione intensiva di volantini dalla pistola a spruzzo - dracaena, proviene da un paese caldo e umido.

Dopo il trapianto, il dracene si adatterà per altre due settimane - questa volta sarà necessario che la pianta formi il sistema radicale. Per appianare lo stato stressante del fiore, puoi usare uno speciale stimolatore per la crescita delle radici "Zircon", ma non più di due volte al mese.

La medicazione top di dracaena viene di solito effettuata durante il periodo di crescita attiva, cioè da marzo a novembre. In inverno, una volta al mese, metà della dose di fertilizzante.

Su come trapiantare il dracene a casa e una descrizione dettagliata dell'algoritmo di trapianto nel video qui sotto.

Come trapiantare Dracaena a casa: istruzioni passo passo

Informazioni su come trapiantare Dracaena, necessariamente prima o poi sarà necessario per ogni amante di questa pianta. La cura tempestiva del fiore preserverà la sua salute e l'aspetto attraente.

Quando hai bisogno di un trapianto di dracaena

La sostituzione della pentola potrebbe richiedere un fiore in diversi casi:

  • è angusto;
  • la pianta è malata;
  • parassiti apparvero nel terreno;
  • La copia recentemente acquistata è in un terreno inadatto.

Il trapianto di Drachen è necessario in media ogni tre anni. La procedura viene eseguita quando le radici appaiono nel foro di drenaggio. Se escono, il sistema di root ha completamente occupato lo spazio del piatto. In questa situazione, le radici non hanno spazio sufficiente per la crescita e il fiore stesso non riceve un numero sufficiente di elementi utili.

Succede che le radici non entrano nel pallet, ma la dracaena cresce male, perde molte foglie e quelle nuove non appaiono. Tali segni possono anche indicare una mancanza di spazio per lo sviluppo delle piante.

In inverno, tutti i processi di attività vitale nella dracaena rallentano, e in primavera accelera la crescita, intensifica intensamente le radici e le nuove foglie. Ecco perché il momento migliore per una sostituzione di pentola pianificata è la fine di marzo o aprile.

A volte viene eseguito un trapianto straordinario. A volte deve essere fatto se le foglie del fiore svaniscono, appare marcio alla base del gambo o quando il terreno acquista un odore di muffa specifico. Tali segni possono parlare di radici in decomposizione, scarsa qualità del substrato, overflow della dracaena. Quindi il fiore viene estratto dalla pentola e ispeziona attentamente le radici e il terreno, se necessario, trapiantato. In presenza di parassiti, il trapianto viene effettuato pochi giorni dopo il trattamento con insetticidi adatti.

Devo trapiantare una pianta dopo l'acquisto?

Non è necessario cambiare il vaso di dracene subito dopo l'acquisizione. Se il fiore sta bene e il terreno nel vaso di fiori non causa censura, è meglio dare alla pianta la capacità di adattarsi alle nuove condizioni di vita.

Effettui un trapianto migliore al prossimo dopo l'acquisto di primavera. Questo dovrebbe essere fatto anche se la dimensione del vaso è ottimale e il dracene ha spazio sufficiente per la crescita e lo sviluppo. Nei negozi di fiori vendono piante importate dall'Olanda. Per loro, il substrato viene utilizzato come substrato: una miscela di torba facile con una piccola quantità di sostanze nutritive. Non è auspicabile coltivare la dracaena in questo terreno per molto tempo.

Preparazione di substrato e pot

Puoi comprare il terreno pronto per la dracaena o fare il terreno da solo. Al momento dell'acquisto, scegliere un substrato per palme o terreno per grandi piante da interno non fiorite. È preferibile acquistare terreno in negozi specializzati di fiori e scegliere prodotti di buona qualità. Per preparare il terreno con le proprie mani, prendi il terreno del giardino, la torba e il compost in una proporzione di 3: 1: 1. È possibile aggiungere un po 'di sabbia, vermiculite o carbone tritato. Le proporzioni variano a seconda delle proprietà del terreno del giardino.

La dimensione della pentola viene scelta in base alle dimensioni della pianta, e ci devono essere dei fori sul fondo. Quando è il momento di trapiantare la dracaena in un'altra pentola, ogni volta che prendono una pentola di vetro leggermente più grande.

È necessario concentrarsi sulle dimensioni del sistema di root: nel nuovo piatto, lo spazio tra le pareti del serbatoio e il nodulo di terra con le radici dovrebbe rimanere di circa tre centimetri.

Non puoi trapiantare la pianta in un contenitore troppo grande. Il terreno inizierà a diventare acido, poiché le radici non ramificate non hanno il tempo di assorbire i nutrienti e l'acqua.

Prima dell'uso, il vaso, se necessario, viene ripulito dallo sporco. Quindi lavare con acqua tiepida e sapone da bucato. Dopo di ciò, vengono lavati con acqua bollente. È particolarmente importante condurre una tale procedura per vasi di terracotta, nei cui pori si accumula sporcizia e agenti patogeni di varie malattie.

Istruzioni passo-passo su come trapiantare Dracaena

Il processo di trapianto di piante è semplice. La cosa principale è fare tutto lentamente, con attenzione, in modo da non ferire la parte di terra e le radici tenere.

Acqua preparata e forbici affilate (forbici). Lo strumento è decontaminato in anticipo. È possibile bruciare il punto sul fuoco o lubrificare con soluzione alcolica.

Come correttamente trapiantare dracenu:

  1. Sul fondo della pentola viene posto uno strato di drenaggio di circa 3 cm di altezza, che può essere utilizzato con argille, piccoli cocci di argilla, ciottoli.
  2. Rimuovere con attenzione la pianta dal vaso di fiori.
  3. Nella parte superiore della pianta (sopra le radici) la terra è completamente rimossa, il terreno tra le radici è parzialmente lasciato.
  4. Ispeziona il sistema di root. Rimuovere le radici secche, marce e danneggiate. Se la parte sotterranea è troppo grande rispetto alle dimensioni del terreno, tagliare alcune radici sane mal situate. Le affettatrici sono cosparse di cenere tritata e lasciate asciugare leggermente.
  5. Un po 'di terreno viene posto sullo strato di drenaggio e compattato leggermente.
  6. Al centro del vaso di fiori viene posizionato il dracen, le radici sono distribuite uniformemente sul contenitore. La profondità di piantare il fiore è la stessa, la posizione del collo della radice non dovrebbe cambiare nel nuovo contenitore.
  7. Il terreno si sta addormentando nel piatto. Di tanto in tanto agita il vaso o toccalo sul pavimento per riempire i vuoti tra le radici del terreno.
  8. Sigilla il terreno, premendo leggermente su di esso.
  9. Abbondò abbondantemente il fiore, poi spruzzò le foglie. Il substrato si depositerà, quindi aggiungi un po 'più di terreno.

Se necessario, una spugna umida rimuove lo sporco sul fiore e sul vaso. Dopo 5-10 minuti dopo il trapianto, l'umidità in eccesso viene scaricata dal pallet.

Per i grandi adulti, Drazen usa il metodo del trasbordo. Nel piatto preparato, metti uno scarico e un po 'di terra. La pianta viene rimossa dal vaso, scossa e rimossa un paio di centimetri dello strato superiore del terreno. Quindi trasferire in un nuovo contenitore, aggiungere la giusta quantità di substrato e annaffiato.

Cura dopo la procedura

La dracaena trapiantata ha bisogno di cure speciali. Non può essere posto al sole per diverse settimane. Innaffia le prime due settimane ogni 3 o 4 giorni, poi meno spesso. Dopo la procedura, il fiore viene mantenuto a una temperatura moderata di circa +20 gradi per un po '.

Errori comuni

Otrashnosti durante il trapianto di dracaena a casa può influire negativamente sulla salute e l'aspetto delle piante.

A cosa presti particolare attenzione durante il lavoro:

  • la dimensione ottimale della pentola;
  • terreno di buona qualità;
  • alcuni fori di drenaggio nella parte inferiore e uno strato di drenaggio nella parte inferiore della pentola.

A volte la procedura non viene eseguita con cura e attenzione. Ciò aumenta il rischio di danni alle radici, che nel tempo possono corrompere. Trapiantare la dracaena è una parte importante della cura di un fiore. Tutti possono organizzare correttamente il processo, se si tiene conto di tutti i punti importanti.

Quanto correttamente trapiantare la dracaena in un altro vaso?

La stanza dracena è senza pretese per le condizioni di detenzione e con buona cura può vivere per diversi decenni. Una delle condizioni per il suo successo nella crescita e nello sviluppo è il trapianto tempestivo, poiché con il tempo le radici crescono e si irrigidiscono nel vaso, non abbastanza nutrienti. Per implementare correttamente questo processo, il meno possibile a traumatizzare il sistema radicale del cespuglio, è necessario osservare diverse regole.

Esternamente senza pretese nella cura della dracaena assomiglia a una palma, anche se si riferisce a una specie completamente diversa. Proprio come una palma, ha un tronco nudo snello e un cappello di foglie sulla cima della testa. In condizioni naturali, i draceni possono vivere diverse centinaia di anni e si estendono fino a un'altezza di oltre 20 metri.

Se cresciuto in casa, le sue dimensioni saranno molto più modeste. L'albero del drago e in particolare il marginato della dracaena, che è allevato più spesso a casa, è splendidamente sviluppato nella penombra ed è spesso usato per piantare uffici.

Il gambo di una drcenna adulta marginata con il tempo si irrigidisce. Solo in cima ci sono foglie lunghe e strette, che pendono graziosamente. A differenza della solita dracaena, che ha foglie verdi, la dracaena marginate è bicolore con foglie rosso-verdi o tricolore quando i piatti sono decorati con strisce rosso-giallo-verdi. Queste specie portano rispettivamente i nomi di Bicolor e Tricolor.

In condizioni normali, la necessità di un trapianto di arbusti avviene ogni due anni. Ma anche in questo caso, se la pianta si sviluppa normalmente e non c'è motivo di preoccuparsi, può essere ritardata con un trapianto. Dopotutto, questa procedura causa inevitabilmente stress nella dracaena, indipendentemente da quanto attentamente venga effettuata.

Il momento migliore per trapiantare la dracaena è in primavera, quando inizia il momento della sua crescita attiva. Ma in circostanze critiche, la procedura può essere eseguita in autunno e in un altro momento dell'anno.

È necessario trapiantare Dracaena solo nei seguenti casi:

  • Il vaso era chiaramente piccolo per la pianta. Le radici escono dai fori di drenaggio e sono raccolte da anelli sul fondo, che possono essere osservati quando il cespuglio viene prelevato dalla pentola.
  • Dracena è in questa pentola da più di tre anni, ha smesso di crescere e le foglie gialle hanno cominciato a ingiallirsi.
  • Il suolo è impregnato d'acqua, i segni della sua secchezza diventano evidenti. C'è il sospetto che il sistema radicale abbia iniziato a marcire. Intorno al vaso ci sono i moscerini, e nel terreno si possono vedere i parassiti.
  • Dracaena è stata acquisita di recente ed è ancora in terra di trasporto.

Hai solo bisogno di trapiantare la dracaena che hai appena comprato in un vaso adatto. Subito dopo l'acquisto, la pianta è in un vaso di plastica con terreno di trasporto, che non è adatto per un'ulteriore crescita e un buon sviluppo. Pertanto, deve essere trapiantato in un vaso più adatto.

Quando si seleziona una nuova capacità occorre tener conto del fatto che la lunghezza delle radici di Dracaena un aumento medio di 2 cm all'anno, in modo che il diametro del nuovo vaso deve essere maggiore del precedente 2-3 cm. Troppo grande quantità non dovrebbe essere, come puo causare ritardi umidità e decadimento del sistema di root. Sul fondo devono essere praticati alcuni fori di drenaggio.

Se una pentola viene acquistata per una dracaena adulta, allora la scelta dovrebbe essere fatta a favore di modelli alti e stretti, poiché le radici della dracaena non hanno praticamente rami laterali e crescono solo in profondità. Il materiale con cui viene realizzato il vaso può essere qualsiasi cosa, poiché ciò non influisce in alcun modo sullo sviluppo della pianta.

Prima di riempire il vaso con terra, deve essere accuratamente risciacquato con una soluzione di sapone e sciacquato con acqua pulita.

Oltre a un vaso adatto, Drazena ha bisogno di un terreno preparato con cura, poiché è la fonte di nutrienti per la pianta. La boscaglia si svilupperà bene nel terreno di qualsiasi tipo, ma l'opzione ideale sarà un primer per palme e ficus, che contiene già tutti gli additivi e gli oligoelementi necessari.

Se non è possibile acquistare la miscela di terreno già preparata, il substrato può essere preparato in modo indipendente. Per fare questo, mescolare 2 parti di erba e foglie e 1 parte di compost e torba. Per rendere il terreno più facile, è inoltre possibile aggiungere vermiculite e carbone di betulla macinato. Come strato drenante obbligatorio sul fondo della pentola di keramzit, pezzi di mattoni rotti o ciottoli.

Tre giorni prima della data prevista per il trapianto, la palma della stanza non viene più annaffiata. Durante questo periodo, il terreno si asciuga e il compito di estrarre il cespuglio dal vaso è notevolmente semplificato.

Il trapianto di dracenu passo dopo passo dovrebbe essere il seguente:

  1. 1. La pentola è inclinata capovolta e, battendo delicatamente sulla sua superficie, estrae il fiore insieme al coma di terra.
  2. 2. Il sistema di root viene ispezionato per eventuali danni. Se ci sono tali, lo rimuovono con un potatore e sezioni di sezioni di polvere con carbone schiacciato per prevenire la carie.
  3. 3. Spruzzare l'apparato radicale con acqua dalla pistola a spruzzo.
  4. 4. Metti lo strato di drenaggio sul fondo del vaso con una piccola quantità di terreno preparato.
  5. 5. Metti il ​​dracen nella pentola e copri il resto del sistema con il terreno rimasto, prestando particolare attenzione al fatto che non ci sono vuoti tra le radici.
  6. 6. Il terreno attorno allo stelo viene speronato e versato.

Nei primi giorni dopo il trapianto, la pianta si sentirà male. Le sue foglie cadono e quelle vecchie cadono. Ciò è dovuto al fatto che Drazen non ha ancora messo radici nel nuovo suolo. Il processo di radicazione dura due settimane, dopo di che passano tutti i segni della malattia.

Per ripristinare rapidamente la pianta dopo il trapianto, la pentola viene posta in un luogo caldo, dove non ci sono raggi del sole che cadono direttamente. Se il trapianto è stato effettuato in autunno o in inverno, il draceno dovrebbe essere spostato più vicino ai radiatori, ma è necessario monitorare l'umidità e l'assenza di correnti d'aria.

L'irrigazione viene effettuata 2-3 volte a settimana con acqua a temperatura ambiente. L'acqua per l'irrigazione deve essere difesa entro 24 ore. Inoltre, è possibile pulire le foglie della pianta con una spugna umida o spray da una pistola a spruzzo.

Come trapiantare il dracenium e non commettere errori

Quando hai bisogno di un trasferimento

Quanto correttamente trapiantare il dracene a casa? Prima di tutto, è necessario determinare in quale periodo è meglio seguire una procedura che ringiovanisce e stimola la crescita dei fiori. Il momento ottimale è la fine dell'inverno o l'inizio della primavera. Dal momento che l'impianto si sta svegliando dopo l'ibernazione e dei suoi processi di vita stanno diventando sempre più attivo, il trapianto di Dracaena in casa sarebbe meno stressante per lei.

Per capire chiaramente in quali casi è necessario effettuare l'aggiornamento della miscela di terreno nel vaso di fiori, selezionare l'elenco seguente:

  • trapiantare dracaena in un altro vaso è raccomandato se il rizoma è così espanso da riempire il contenitore e i suoi processi sono persino visibili sulla superficie del coma terrestre. Aggiornando il substrato e raccogliendo il vaso di fiori un po 'di più, creerai spazio sufficiente per la tua pianta e stimolerai la crescita del cespuglio;
  • trapiantare la dracaena dopo l'acquisto è un altro requisito per il fioraio. Innanzitutto, i fiori per interni sono venduti in vasi o vasi di plastica fragili, non destinati a un uso a lungo termine. In secondo luogo, non si può essere sicuri della qualità della miscela del terreno e dell'assenza di parassiti, finché non si sostituisce il substrato con il proprio;
  • Si raccomanda di piantare il dracenium nel caso in cui abbiate riempito eccessivamente il terreno con acqua, e le foglie abbassate della pianta e la sua decomposizione sul viso;
  • Il terreno per il trapianto deve essere aggiornato, dal momento che il substrato in cui cresce l'arbusto indoor ha cessato di essere nutriente. Inoltre, la terra è pesantemente intasata nel tempo e comincia a perdere acqua e aria;
  • Quando si infetta una pianta con parassiti, non solo il suo trattamento con insetticidi aiuterà, ma anche il trapianto di una palma domestica.

Sapendo come piantare i dracen a casa e in quale momento per farlo al meglio, sarai in grado di ottenere risultati eccellenti durante la crescita degli arbusti.

Di quali strumenti hai bisogno?

Per piantare correttamente questo fiore di casa, devi sapere chiaramente quali dispositivi ti aiuteranno nel tuo lavoro. Non è sufficiente decidere di quale vaso di dimensioni ha bisogno il dracene. Tra gli strumenti e i materiali che un fiorista esperto dovrebbe avere a portata di mano vale la pena sottolineare:

  • drenaggio;
  • miscela di terra di qualità;
  • atomizzatore;
  • un contenitore con acqua;
  • forbici o cesoie.

Sapendo come trapiantare correttamente i dracen, stai stimolando il tuo ambiente naturale a uno sviluppo ancora più attivo.

Scegliere il piatto giusto

Forse tu, come fiorista principiante, puoi pensare a quale vaso trapiantare la dracaena. Questo momento deve ricevere la dovuta attenzione. Si ritiene che il vaso di fiori in ceramica sia il migliore per la dracaena. Ciò che è buono di questo materiale sono i suoi canali sotterranei, che non hanno prezzo per il tuo fiore al chiuso.

Se vuoi, puoi comprare un vaso di plastica. Tuttavia, in questo caso, preparatevi al fatto che il regime di irrigazione dovrà essere osservato con particolare attenzione. L'acqua nella pentola si asciuga un po 'più a lungo rispetto a un contenitore di ceramica, quindi è impossibile bagnare il substrato in ogni caso. Per quanto riguarda le dimensioni, è meglio comprare un vaso che sia 2-3 cm più lungo del precedente. Gli arbusti di piante in un contenitore troppo grande non possono, poiché la pianta metterà tutta la sua forza sulla crescita del rizoma, piuttosto che sulla parte dello stelo.

Quale terreno è adatto

Come piantare una dracauna e che tipo di terreno è necessario per questa pianta? Questi punti dovrebbero essere scoperti in anticipo per evitare errori. Substrate per una camera bush da solo o compra un mix pronto per le palme in un negozio specializzato. Se decidi di mescolare tutti i componenti necessari per la composizione del suolo a casa, avrai bisogno di erba, torba, foglia di terra e compost.

Istruzioni passo-passo

Scopriamo come trapiantare il Dracen dopo l'acquisto in più fasi. Anche se implementerai questo tipo di procedura per la prima volta, i problemi non dovrebbero sorgere.

Questo processo include necessariamente i seguenti punti:

  • circa 3-4 giorni prima del trapianto, si raccomanda di smettere di inumidire il substrato;
  • Sul fondo del vaso devi versare ciottoli, argilla espansa o mattoni scheggiati - questo materiale servirà da drenaggio;
  • esaminare attentamente il sistema radicale del fiore, se necessario, tagliare i processi radicali vecchi o danneggiati;
  • posizionare la pianta in un nuovo vaso, riempire le radici con una miscela di terreno e intorno allo stelo formare un tumulo non troppo grande - quindi l'acqua dopo l'irrigazione scorrerà verso il basso.

Per dracaena dopo il trapianto non abbassare le foglie, assicurarsi di fornire cure competenti per il fiore, soprattutto all'inizio.

Ulteriore cura ed errori dei principianti

In generale, dopo che la dracaena è stata trapiantata in primavera o in estate, l'assistenza infermieristica viene eseguita alle stesse condizioni di prima della procedura. Non lasciare il fiore al sole, poiché la pianta può bruciarsi. Umidificare il substrato è raccomandato 3-4 volte a settimana. Non dimenticare di spruzzare anche le foglie dei fiori, perché la pianta ama molto l'umidità. Di volta in volta è necessario applicare fertilizzante al terreno.

Per quanto riguarda gli errori, anche se sono consentiti, raramente portano alla morte della boscaglia. Tuttavia, l'acquisto di un vaso di fiori troppo grande può contribuire all'appassimento della pianta. Lo stesso si può dire per il ristagno del substrato del suolo. Creare per il bush condizioni favorevoli per la crescita, provvedere alla cura del dracenium, sulla base delle raccomandazioni di base degli esperti, e la pianta si svilupperà al massimo, e sarà possibile trapiantare ulteriormente il fiore senza molto sforzo.

Video "Draycene Transplantation"

Da questo video imparerai come trapiantare correttamente dracenu.

Come trapiantare dracenu?

Una spettacolare pianta esotica richiede sempre attenzione e attenzione, ma i floricoltori non sempre sanno come trapiantare il draceno in modo che il fiore non perda la sua estetica e bellezza. Spesso, errori semplici portano ad ingiallimento e avvizzimento delle foglie, in casi difficili - la morte.

Quando è necessario trapiantare Drachsen?

La Dracaena ha bisogno di essere trapiantata regolarmente, a causa delle sue caratteristiche biologiche, poiché le radici crescono abbastanza velocemente, il vaso diventa stretto, la pianta non ha spazio per ulteriori sviluppi. Molti coltivatori conoscono la necessità del trapianto, ma non tutti sono sicuri che valga la pena trapiantare il dracene subito dopo l'acquisto in un negozio o aspettare...

Naturalmente, a casa, c'è sicuramente il desiderio di spostare la dracaena in un nuovo bellissimo vaso, perché il vaso del negozio non è sempre ordinato e, di norma, non si adatta agli interni.

Il momento migliore per trasferire la dracaena è dalla seconda decade di marzo fino all'ultimo giorno di aprile. È durante questo periodo che la pianta si sveglia dopo l'inverno e inizia attivamente a crescere formando nuove belle foglie. Un giovane fiore viene trapiantato ogni anno, scegliendo un vaso più grande di 2-3 cm di diametro rispetto al precedente.

Ci sono situazioni in cui è necessario un trapianto di emergenza dopo l'acquisto. In questo caso, è necessario attendere 10-14 giorni fino a quando il fiore si adatta alle nuove condizioni e solo dopo procedere al processo di trapianto.

Se dracaena malato, deperimento e atterraggi richiesti in una nuova terra, in questo caso non è necessario attendere per il mese di marzo, si deve cercare di salvare la pianta e mettere nei nuovi vasi con buone miscele di nutrienti del suolo.

Trapianto di draycene a domicilio: istruzioni dettagliate

Se sai come trapiantare correttamente Dracaena, il fiore si adatterà perfettamente ad un nuovo vaso e favorirà una crescita sana. Il terreno per la dracaena deve essere sciolto e nutriente, nel deposito il terreno preparato è preso da una reazione debolmente acida (5-6 Ph). La composizione deve necessariamente contenere torba o humus. Al momento, la scelta delle mescolanze del suolo è enorme, quindi acquistare la terra giusta non sarà difficile.

A casa, puoi autonomamente, con le tue mani, preparare il terreno per un trapianto di dracaena. Prendi in parti uguali briciole di torba, humus, foglie (sod), mescola una piccola quantità di carbone e sabbia per strutturare.

Alla miscela risultante può essere vermiculite o idrogel (per istruzioni) aggiunto, quindi il substrato per Dracaena manterrà più umidità bene, la necessità di irrigazione continuo e frequente, più particolarmente se l'aria è in un appartamento, asciutto e caldo.

Sul fondo della pentola è necessario versare argilla espansa schiacciato, ciottoli, mattoni frantumati o altri materiali, che servono da drenaggio e acqua non ristagnare sul fondo del vaso così lo sviluppo di malattie radicali putrefattivi e fungine sarà minimo.

Per una piccola dracaena di piccole dimensioni, vengono prese pentole con un diametro di 15-18 cm, preferibilmente se sono di argilla o di ceramica. Tali vasi sono migliori di quelli in plastica, poiché la capacità di passare l'aria è più elevata, l'acqua non ristagna.

Con la pentola e il terreno determinati, è il momento di spostare il fiore in nuove condizioni. 3-4 giorni prima del previsto atterraggio smettere di annaffiare. La pianta viene accuratamente rimossa dal vecchio vaso, ma il vecchio terreno non viene scosso dalle radici.

È necessario esaminare bene tutte le radici, tagliare quelle cattive (marrone scuro, vuote all'interno) in un tessuto sano. La rapida capacità di ripristinare le radici consente di eseguire una potatura più rigida, quindi i coltivatori esperti di piante rimuovono anche le radici più vecchie.

I vasi versano drenaggio nella parte inferiore, riempire 1/3 della miscela preparata torba, rendendo un cumulo denso, mettere dratsenu verticale, raddrizzare le radici e riempire lo spazio rimanente pochvosmesi.

Il tumulo è necessario in modo che dopo il trapianto l'acqua all'interno del planto scivoli verso il basso. Se esegui un trapianto regolare, in caso di un'annaffiatura eccessiva, l'acqua ristagna nella parte centrale del tronco, dove tutte le radici sono concentrate, di conseguenza - lo sviluppo della putrefazione seguirà immediatamente.

Durante il trapianto, è possibile utilizzare il farmaco Kornevin, per migliorare i processi di guarigione e radicazione. Metti la polvere in una pentola in polvere un po 'di polvere, quindi versa il terreno.

Cura post-trapianto

Dracaena ama un primer leggero arioso, non dimenticare di allentare il terreno in una pentola. Prendersi cura della dracaena dopo il trapianto è speciale, perché la pianta è indebolita. Non esporre il vaso con il fiore sotto i raggi del sole, scegli un luogo con luce diffusa, in modo da non bruciare le foglie. Inoltre, non consentire le bozze.

Nella stanza dove sarà la dracaena dopo il trapianto, è necessario osservare il regime termico, mantenendo la temperatura non inferiore a + 25 ° C. L'irrigazione nella prima settimana viene eseguita 2-3 volte, a condizione che lo strato superiore del terreno sia sufficientemente asciutto. Il fiore è igrofile, quindi è necessario spruzzare regolarmente le lastre, quindi il dracene sarà bello e sano e la polvere in eccesso non si accumulerà.

Dopo il trapianto, il dracen può essere spruzzato con Epin, Zircon per ridurre lo stress o applicare i bioregolatori di crescita per aiutare la pianta a recuperare più velocemente.

Un'altra caratteristica importante, per lavare le radici della dracaena dal terreno acquistato durante il trapianto, non è consigliata ai coltivatori esperti, poiché molto probabilmente dopo questa procedura la pianta morirà. L'ambiente abituale è interrotto e, dopo tale stress, la probabilità di recupero è molto piccola. È meglio scuotere il terreno il più possibile, cercando di non danneggiare le radici e il trapianto.

Dracaena: come trapiantare correttamente un albero di drago

Negli ultimi anni Drazena si è affermata saldamente nelle prime linee della lista di piante per interni popolari. Molto simile alla palma, è più paziente e accomodante rispetto agli hamedorei, neantha e altre bellezze tropicali eminenti. È facile prendersi cura del dracene, a casa può raggiungere un'altezza di tre metri e vivere per diversi decenni. Ma il long-lonely sarà solo quel dracene, che è adeguatamente curato e che fornisce un trapianto tempestivo.

Dracaena in condizioni naturali e domestiche

Dracaena è una palma per coltivatori di fiori indaffarati e non troppo zelanti. Nonostante le palme, non è nemmeno imparentata. Solo esteriormente è molto simile: uno stelo sottile e nudo con un cappuccio in cima.

Dracaens a casa - alberi alti e longevi

In natura, Drazena vive da molto tempo. Sull'isola di Tenerife, un drago sacro di 23 metri di altezza è cresciuto con una circonferenza della canna di 15 metri. All'interno delle cavità di questo gigante, i locali, che adoravano Drazen, costruirono un altare. Secondo il biologo e pedagogo NM Verzilin, che descrisse questo albero nel secolo scorso, questo mare vide i marinai nel 1402. Sulla stessa isola è stata trovata una dracaena di 21 metri, ancora viva, che presumibilmente ha più di 300 anni.

La falsa palma della dracaena dal vero si distingue favorevolmente per il suo temperamento senza pretese, i modesti requisiti per le condizioni dei contenuti, la capacità di perdonare i fioristi per i loro errori.

Dracaena con le frange - le specie più popolari nelle specie di floricoltura indoor

Questa pianta, particolarmente marginale (frange) e albero del drago, può piantare angoli verdastri della vostra casa. Cresce senza problemi nella penombra. Le varietà con foglie screziate si sentono meglio con un'illuminazione brillante ma diffusa. I raggi dritti possono bruciare un tenero verde. A Dracena piace l'illuminazione artificiale, quindi spesso decora gli uffici.

La temperatura non richiede una temperatura speciale, è adatto moderato, stanza: in estate +25 e sopra, in inverno 18-20 gradi. Solo dalle sue forti differenze e dalle bozze Dracaena deve essere protetta - dopo tutto, lei è un meridionale.

Si consiglia di spruzzare regolarmente dracaeni e inumidire l'aria per loro. Ma questo si applica pienamente solo alle specie particolarmente delicate, ad esempio fragranti e piegate. Come dimostra la pratica, la pianta si è già acclimatata nella secchezza dei nostri appartamenti. Anche se, naturalmente, una doccia calda dalla pistola a spruzzo sarà il benvenuto. Inoltre piacerà il dracene che pulisce igienicamente le foglie dalla polvere.

A Dracaena non piace il ristagno del suolo, preferisce una piccola siccità

La dracaena d'acqua estiva dovrebbe essere abbondante: più caldo, più. In inverno, l'acqua è limitata, ma non porta il terreno all'asciutto. Più bassa è la temperatura, minore è l'umidificazione. L'acqua extra alle radici porta alla malattia. Pertanto, lo strato superiore del terreno è utile per allentare, in modo che l'aria penetra nel vaso senza ostacoli.

Nel corso degli anni la dracaena, come le palme vere, perde le foglie più basse. Questo è un fenomeno naturale. Devi preoccuparti se la caduta delle foglie diventa massiccia.

Per stimolare i boccioli laterali e ringiovanire la dracaena si raccomanda di tagliarlo. Le piante sane, alte non meno di 30 cm, tagliano la punta con un coltello affilato, circa 5-6 cm e possono quindi essere radicate. È necessario ungere la ferita con una garza da giardino o cospargere di carbone. Circa un mese dopo, i nuovi scatti dovrebbero apparire sotto il taglio.

Video: come prendersi cura di una palma pigra

Come piantare o trapiantare la camera dracenu

Dratsen viene solitamente trapiantato ogni due anni. Ma questa regola può essere infranta. Se la pianta si sviluppa bene, non preoccuparti: è meglio non disturbarla. Anche il trapianto più qualificato è un forte stress per la pianta.

Questo Drazena non ha ancora bisogno di un trapianto

Il sistema di root sarà inevitabilmente traumatizzato durante questa operazione. Ma in alcune situazioni, il trapianto è l'unica via d'uscita.

Quando è necessario trapiantare Dracaena:

  1. La pianta ha chiaramente superato il vaso, le radici escono dai fori di drenaggio, gli anelli giacciono sul fondo, questo è evidente quando la dracaena viene rimossa dal contenitore.
  2. Dracaena vive in una pentola per più di tre anni, non c'è crescita. Le foglie cominciarono a diventare gialle.
  3. I segni di ristagno del terreno sono evidenti, è acida. C'è il sospetto di decadere le radici. Intorno alla pentola volano zanzare, nel terreno si vedono parassiti.
  4. L'impianto è stato recentemente acquistato, è in una pentola con un terreno di spedizione.

Questa dracaena soffre di tracimazione e decadimento delle radici, il trapianto può aiutarla

Come scegliere un piatto

Il sistema radicale della dracaena si sviluppa più in profondità e ci sono pochi processi laterali. Pertanto, quando si sceglie un nuovo piatto, prestare attenzione ai contenitori alti e stretti. Dopo il trapianto, ci dovrebbe essere spazio sufficiente per lo sviluppo delle radici.

Per la dracaena serve un piatto alto

La dimensione del contenitore dipende dal valore della dracaena. Un orientamento qui può servire come pianta alta 40-45 cm, che richiede un vaso di 15-20 cm di diametro, ogni 2-3 anni il diametro dovrebbe aumentare di 2-3 cm, non di più. Non salvare e prendere per piatti dracaena per la crescita. Una grande quantità di radici del suolo non può guarire, l'umidità ristagna e inizia il processo di putrefazione.

La pentola a sinistra è bella, ma per la dracaena che si trova accanto ad essa, è troppo grande

Pensare a lungo, che è meglio: plastica o ceramica - non ha senso, Dracaena non sterile cresce egualmente bene in piatti fatti di qualsiasi materiale. Quindi affidati ai tuoi gusti e alle tue finanze.

Dracaena cresce bene in contenitori di qualsiasi materiale, ma sembra più efficace in ceramica

Ma i fori di drenaggio nel piatto devono essere controllati, e se non lo sono, assicurati di farlo. Dovrebbero essere abbastanza grandi da salvare la pianta dall'umidità non necessaria.

Terreno necessario e drenaggio

I Dracaeni non sono capricciosi nella scelta del suolo. False palme come un substrato traspirante, moderatamente nutriente, neutro o leggermente acido (6-6,5 pH) con una piccola aggiunta di componenti mobili e torba.

Terra pronta, preparata appositamente per la dracaena, ma ancora non troppo pigra prima di piantare per vedere quale composizione è indicata sulla confezione

Puoi comprare un primer specializzato per dracen o palme, oppure puoi preparare tu stesso un impasto. Ecco alcune ricette:

  • zolla di terra - 2 parti, foglia e compost - 1 parte, torba - 0,5;
  • su 2 parti di terreno erboso - 1 latifoglie e 0,5 sabbia grossa;
  • su 2 parti di un campo di erba su 1 parte di sabbia, torba e humus terra;
  • una quantità uguale di foglie, muschio di torba, muschio tagliato e mezza parte di perlite o sabbia grossa;
  • su due parti del compost o dell'humus ricoperto di vegetazione per una parte di foglie, sabbia o vermiculite;
  • terra fangosa, serra e humus deciduo in parti uguali, metà della parte - sabbia fluviale;
  • Primer universale per piante da interno per metà diluire la terra del giardino, aggiungere un po 'di muschio schiacciato.

Nella miscela di terreno per dracaena può fare additivi utili: briciole di carbone di legna o di mattoni rossi. L'angolo protegge le radici e la terra dalla decomposizione, e il mattone rafforza la scioltezza e assorbe l'umidità in eccesso. La proporzione è approssimativamente questa: su un secchio di terra 3-4 manciate di carbone e 0,5 kg di mattoni sbriciolati. Come dracene e fibra di cocco. Poco prima di aggiungerlo, immergere la mattonella: il substrato di cocco aumenta notevolmente di volume.

Nel piatto con dracaena deve essere uno strato di drenaggio

Per lo strato di drenaggio sono adatti argilla espansa, ciottoli, vermiculite, briciole di mattoni, polistirolo espanso. Due volte per utilizzare il drenaggio, in particolare argilla espansa e mattoni, non ne vale la pena, assorbe i sali nocivi.

Corretta sterilizzazione del terreno

Prima di piantare, non essere troppo pigro per sterilizzare il terreno (compreso il negozio) e il drenaggio. Questa procedura distruggerà i funghi che causano le malattie putrefattive e altre e le larve di parassiti che si annidano nel terreno. La sterilizzazione può essere effettuata nel forno, nel forno a microonde o semplicemente sul fornello. Per fare questo, preparare un ampio contenitore (sarà meglio scaldarlo) con un coperchio ben chiuso, è preferibile avere un termometro con una scala fino a 200 gradi.

  1. Versare un po 'd'acqua sul fondo del serbatoio, versare la miscela di terreno, coprire e mettere sul fuoco o nel forno.

Senza troppi problemi, il terreno può essere sterilizzato in un forno a microonde

Sterilizzare meglio il terreno in anticipo, circa un mese prima del trapianto proposto. Deve sdraiarsi e tornare in vita.

Tempo richiesto per il trapianto

I giovani dracene (3-4 anni di età) vengono di solito trapiantati dopo un anno o due, esemplari adulti ogni 5 anni o meno. Puoi trapiantare l'intero periodo della vegetazione (crescita), cioè dalla primavera fino a metà autunno. Ma il reinsediamento primaverile (marzo-aprile) è l'opzione migliore. La pianta si è risvegliata dal letargo, coltivando attivamente la vegetazione e il sistema delle radici. Quindi, la nuova terra sarà utilizzata in modo rapido e proficuo.

Le dimensioni della pianta e del piatto si uniscono, quindi il prezzo è buono

Tuttavia, in alcuni casi, è necessario cambiare il terreno e il piatto anche nel tardo autunno. Ad esempio, la pianta si è ammalata da trabocco, sono stati trovati parassiti nel terreno, o hai acquisito una dracaena che cresce nel terreno di trasporto, ed è ancora molto lontano dalla primavera. Nel trapianto autunnale per la pianta, non c'è niente di troppo estremo. Basta trattare il migrante più da vicino e creare condizioni più miti per lui. Se la dracaena non attecchisce, cospargila con acqua tiepida con l'aggiunta di uno stimolante (Zirkon, Epin, Skor).

Trasbordo - il modo migliore per trapiantare

Il transhipment è il tipo di trapianto più parsimonioso. Si adatta alle piante adulte sane, che necessitano di un po 'più di spazio per la crescita. Durante il trasbordo, il terrapieno è mantenuto invariato. Un nuovo terreno viene versato tra esso e le pareti della pentola. Di norma, dracene è perfettamente in grado di tollerare questa procedura. Non deve spendere energie per l'adattamento.

Questo dracene è perfettamente sano e col tempo avrà bisogno di trasbordo

Istruzioni passo-passo per il trasferimento della dracaena

  1. Prima di trasbordare 3-4 giorni, non innaffiare il Dracen, quindi la zolla di terra può essere salvata.
  2. Prepara nuovo terreno, drenaggio e vaso.
  3. In basso, versare uno strato di drenaggio, un po 'di terra.
  4. Pentola con inclinazione in dracaena o, se le dimensioni lo consentono, girare per ottenere un pezzo di terra con le radici. Puoi spingerlo attraverso il foro di scarico.
  5. Metti un nodulo di terra al centro del nuovo vaso, la parte superiore del coma dovrebbe trovarsi appena sotto il bordo superiore del serbatoio.
  6. Versare gradualmente la terra da diverse direzioni, chiudendo le dita e scuotendo la pentola.
  7. Non riempire la pentola verso l'alto, in modo che sia conveniente annaffiare la pianta e non lasciare vuoti nel terreno.
  8. Quando hai finito il trapianto, versa bene il dracene.
  9. Mettilo in un luogo caldo (+ 20-22 ° C), leggermente ombreggiato.
  10. Per due settimane, acqua moderatamente, evitare il trabocco, a volte spruzzare. Osserva le condizioni della pianta.
  11. Se i problemi non compaiono, metti dracenu su un posto fisso e fai attenzione come al solito.

Requisiti per il trapianto di pianta dopo l'acquisto

Quando acquisti Dracaena, fai attenzione. Guarda il fogliame, dovrebbe essere pulito con punte verdi. Spesso nei negozi di fiori puoi vedere le piante con foglie tagliate. Ciò significa che non sono adeguatamente contenuti: in aria troppo secca o senza irrigazione, e strofinando le punte delle foglie si cerca di mascherare gli errori. Guarda anche il fondo delle foglie e il gambo: ci sono tracce di parassiti.

Quando acquisti la dracaena, presta attenzione alle condizioni delle foglie

Quando hai portato a casa il dracen, non aver fretta di presentarlo ad altri abitanti verdi. Tenere la pianta per almeno 2 settimane in quarantena. Durante questo periodo, potrebbero apparire problemi non visti nel negozio. Inoltre, Drazene deve adattarsi alla nuova situazione.

E due settimane dopo, dobbiamo decidere se sostituire il dracenium o no. Se non ci sono dubbi sulla salute della pianta, attendi con un trapianto fino alla primavera. Ci sono alcuni problemi, ad esempio, cattiva qualità del suolo, trapianta la tua falsa palma in qualsiasi momento dell'anno. Di solito, le piante del negozio sono contenute in un substrato povero e torboso. Ma per la dracaena non è così male, a differenza della cactus, tollera la torba. Pertanto, quando si trapianta una pianta acquistata di recente, non pulire completamente il sistema di root e rimuovere solo ciò che si trova dietro.

Piantare e trapiantare

  1. Versare uno strato di argilla espansa o altro drenaggio nel nuovo vaso. Sopra è una miscela di terreno.
  2. Non annaffiare Drazen prima del trapianto per 3-4 giorni, in modo che il terreno alle radici si asciughi e non si sbricioli.
  3. Conduci un coltello o una pala sul bordo del vaso di fiori, separando la terra dai muri.

Una zolla di terra deve essere separata dalle pareti della pentola

La dracena ha un sistema di radici sviluppato e in rapida crescita che può essere tagliato senza molti danni alla pianta

Durante il trapianto, effettuare una revisione delle radici, rimuovere tutto inutile e viziato

Scuotere e pulire un po 'il vecchio terreno.

Metti il ​​dracene in una pentola nuova, sistemando comodamente le radici

Sigilla il terreno, non lasciare vuoti alle radici della pianta

Video: come si può trapiantare Dracaena

Trapianto di una grande dracaena

A casa, la dracaena si trasforma in un albero di tre metri nel tempo. Un tale gigante è molto difficile da trapiantare. È molto più semplice aggiornare solo lo strato superiore (5-6 cm) di terreno. Nel nuovo terreno per la nutrizione, aggiungi humus o altri ingredienti utili.

Non è facile trapiantare un draceno alto da solo

Ma a volte i trapianti non possono essere evitati. Allora cerca te stesso un assistente. È molto difficile gestire il rotolo di dracaena da solo.

Fasi del trapianto di un grande campione:

  1. Prima di trapiantare alcuni giorni, non innaffiare il dracenium in modo che sia più facile rimuovere la terracotta dalla pentola.
  2. Preparare la miscela di terreno, scolare e pentola.
  3. Sul fondo del serbatoio, riempire lo strato di drenaggio e parte del terreno.
  4. Con un coltello o una spatola, disegna attentamente lungo le pareti interne del vecchio vaso per separare le radici cresciute.
  5. Se le radici sono spuntate nei fori di drenaggio, tagliarle.
  6. Rimuovere dratsenu con una zolla di terra dal vecchio piatto (forse, per questo si dovrà stare in piedi su una sedia, in possesso di un impianto per la canna interna e l'assistente tirerà pot). In alternativa, delicatamente mettere la pianta da un lato e un buon colpo sul piatto, quindi estrarre delicatamente dratsenu con una zolla di terra.
  7. Grind leggermente, non rimuovere tutto. Rimuovi le radici troppo lunghe dal basso, durante l'intervento chirurgico, non preoccuparti troppo - Drazena ripristina rapidamente la perdita.
  8. Trasferisci la pianta in una nuova pentola, posizionata al centro e riempila gradualmente il terreno con la distanza tra le pareti e il coma di terra, tingendola leggermente.
  9. Versa il terreno attorno al cerchio, attendi che si stabilizzi e aggiungi più terra. Ma non cercare di riempire il vaso fino all'orlo, altrimenti sarà scomodo irrigare, cambiare lo strato superiore del terreno.

Per i dracaens sovradimensionati, in modo da non trapiantarsi spesso, puoi prendere il vaso leggermente per crescere. Ed è meglio investire in ceramica. È più stabile rispetto alla plastica.

Video: come trapiantare alti draczen

Cura post-trapianto

Dopo che la dracaena si è trasferita in un nuovo piatto, ha avuto bisogno di un paio di settimane per creare condizioni di serra. Ciò significa che la pianta viene posta in un luogo calmo e caldo senza correnti d'aria, protetta dal sole diretto. La migliore illuminazione non è brillante.

Dopo il trapianto, cerca di non riempire il dracene

Versare il dracen molto attentamente. Dopo il trapianto, il pericolo principale è il ristagno del terreno. Le radici non hanno ancora penetrato il nuovo terreno, l'umidità non può essere assimilata e ristagna nel vaso. Questo porterà ad acido e putrefazione. Nelle zone umide i parassiti si calmano con piacere.

Problemi con il trapianto

Molto spesso il dracene si sposta in modo sicuro dalla pentola alla pentola e si adatta rapidamente. Ma ci sono anche trapianti problematici. Poi la pianta è annoiata, le foglie si abbassano, il cappello verde dalle foglie diventa giallo. Qual è la causa del disturbo? Si può presumere che durante il trapianto siano stati ammessi uno o più errori:

  1. Miscela di terreno selezionata in modo errato. Dracaena non tollera un terreno pesante e troppo grasso, un primer con un alto contenuto di torba, che respinge l'umidità, non lo farà. La soluzione al problema è un nuovo trapianto nella terra giusta.
  2. Il nuovo piatto è troppo grande. Una pianta indebolita da un trapianto non può usare tutto il terreno. Il terreno non sviluppato sarà costantemente bagnato, quindi diventerà acido e inizierà la crescita della flora putrefattiva. E non c'è molto da far marcire le radici. Esci: trapianta in un vaso più piccolo con la sostituzione del terreno.
  3. Overmoistening dopo il trapianto è il problema più frequente. I proprietari attenti innaffiano la pianta, senza aspettare l'essiccazione della superficie della terra, il terreno si trasforma in una palude, il fiore diventa triste ancora di più. Per favore, è annaffiato di nuovo. Con tale "cura" può verificarsi la morte. Non innaffiare la pianta fino a quando lo strato superiore del terreno non si asciuga 1-2 cm, rimuovere l'acqua dalla padella. Se la situazione è critica, prova ad asciugare la terra. Rimuoverlo dalla pentola e metterlo su carta (in modo che l'umidità assorbe) in un luogo caldo e asciutto. Se vuoi prenderti cura di dracene, spruzzalo meglio, ma anche senza troppo entusiasmo.
  4. Contenuto sbagliato dopo il trapianto. Questo accade spesso durante il trapianto autunno-inverno. In una stanza fresca la pianta indebolita si congela. Metti il ​​dracene più vicino alla batteria calda, e in modo che non soffra la secchezza dell'aria, spray, posizionare un numero di contenitori con acqua.

Ingiallimento e morte delle foglie

Le foglie gialle e una piccola caduta fogliare sono normali nelle prime due settimane dopo il trapianto. Ma se la perdita di fogliame è ulteriormente rafforzata, devono essere prese misure. L'ingiallimento è un segno di overflow o suolo ermetico. Ridurre l'umidificazione. Se necessario, cambia il terreno.

Foglie gialle in dracaena - una seria ragione per pensare a un floricoltore

Se le foglie della dracaena hanno punte brune e asciutte, è probabile che sia la causa della secchezza dell'aria. Spruzzare la pianta e inumidire l'aria. Un'altra ragione è la sovralimentazione della dracaena. Dopo il trapianto, non deve essere somministrato per 2-3 mesi. Tutto il necessario è già nel terreno, se è compilato correttamente.

Le punte delle foglie diventano nere in un luogo troppo freddo o quando tocchi un riquadro freddo della finestra.

Dracaena abbassò le foglie

La prima volta dopo il trapianto di dracaena si possono "appendere" le foglie, quindi reagisce allo stress. Dopo l'acclimatazione, tutto dovrebbe tornare alla normalità. Per aiutare la pianta, dagli una doccia calda. Questo, tra l'altro, è una buona prevenzione dell'infezione da parassiti. Durante la doccia, assicurati di coprire il terreno nel vaso con un film, altrimenti ci sarà un nuovo problema - overflow.

Dracaena - una pianta pittoresca e senza pretese, è solo necessario, corteggiarlo, osservare semplici regole

Video: correzione errori

graftage

Le bellezze-palme si moltiplicano facilmente e solo i semi. E il dracenu, così simile a una palma, è facile da crescere da una maniglia. Le radici e i rami della radice lasciano il posto al tifo. Quindi, non solo puoi ottenere una nuova pianta, ma anche ringiovanire la vecchia.

A differenza delle palme capricciose, i draceni sono facilmente ritagli

talee impianto

  1. In una dracaena adulta e sana con un coltello affilato sterile tagliare lo stelo di 3-5 cm: la parte superiore del tronco con foglie.

Entro un mese o due, il gambo distaccato diventerà una pianta indipendente

Anche una pianta senza vertice non la lascia senza attenzione. Spara il punto con il carbonio e asciugalo. Spruzzare la pianta con stimolanti della crescita. Dopo 3-4 settimane, nuovi reni si svilupperanno sotto il taglio. Dracaena riceverà una seconda vita.

Sul dracene uterino sotto il taglio apparvero nuovi processi

La sorprendente capacità di sopravvivenza della dracaena e la sua capacità di riprodursi divennero la base della leggenda azteca. Secondo lei, il sommo sacerdote, che non ha voluto dare una figlia in sposa al guerriero, bloccato un bastone nel terreno e ha detto che, se non viene visualizzata le foglie saranno nessun matrimonio in cinque giorni. E lo sposo promise di eseguire. Il guerriero cominciò ad innaffiare questo bastone. E il quinto giorno, le foglie sono cresciute su di lei - è così che è nata la dracaena. Gli Aztechi lo chiamano l'albero della felicità.

Dratsenu propagato e stelo lunghezze di 12 cm. Le sezioni sono state cosparsi di carbone, ritagli aggiunta goccia a goccia alla sabbia e idratata teplichku soddisfatto. Basta non confondere l'estremità superiore con il fondo. Radicare tali talee per 2-3 settimane.

Alcuni coltivatori creano composizioni originali, piantando diversi giovani Drazen in un vaso. Quindi sembrano più magnifici. Tuttavia, non mettere insieme la vecchia e giovane dracaena. Una pianta adulta non permetterà a un adolescente di svilupparsi.

Talee di radicazione della dracaena

Commenti dei floricoltori: belli, flessibili, senza pretese

Dracaena non è una femminuccia. Il mio gatto lo lasciò dallo scaffale sul tavolo: la pentola fu distrutta, la dracaena incoronò il portatile... Un sacco di terra. frammenti, foglie rotte... E il suo gatto ha mangiato ripetutamente. Tutto il nulla di Drazene.

A proposito del trapianto. Di solito metto due vasi in un bagno - con un fiore e uno nuovo con un piccolo strato di terra. Poi verso un vaso di fiori sull'acqua, poi strappo la terra con una piccola scapola, tolgo il fiore con una zolla di terra - e immediatamente nella pentola successiva. Dall'alto riempio la terra, la spingo, la sputo con l'acqua. Lascio i minuti per 40 nella vasca, in modo che l'acqua sia un bicchiere superfluo. Questo è tutto.

Olesya

http://www.woman.ru/rest/medley8/thread/4193523/

Durante il trapianto Dracaena presupposto - non ci dovrebbero essere spazi vuoti nelle radici, vale a dire, la terra deve essere consegnato con attenzione distribuito tra le radici e le radici durante il trapianto, in modo da non piegare, aggiungere la polvere di carbone, un po 'fitosporin... Per innaffiare immediatamente non è necessario, in terra nuova e così l'umidità è, la prima irrigazione in paio di giorni. Il drenaggio è necessario - ho 1/4 di un vaso di plastica. Ma il terreno faccio shopping, eliminerebbe tutto questo, solo le radici in un secchio di acqua calda e immergere per 5 minuti e risciacquare. Personalmente ho avuto molti vermi della pioggia. Dopo il trapianto, ogni 10 giorni (3 volte) ha spruzzato il draceno con la soluzione di Epin. Il vaso deve necessariamente essere commensurabile con la radice della pianta - altrimenti tutto marcirà. Ho una grande pentola, ma il terreno è mezzo cespuglio, mentre cresce, aggiungerò terra. Approfondire il tronco è impossibile - nel terreno dovrebbero essere solo le radici.

Oksana

http://eka-mama.ru/forum/part58/topic139865/?PAGEN_1=2

Anche la pentola troppo grande non è buona. Almeno, versa molto facilmente. Ho riempito la mia dracaena preferita con grande amore a fondo dopo il trapianto. In una piccola pentola ha appena ingoiato acqua. E dopo il trapianto in una grande pentola, l'ho anche innaffiato per abitudine. Ma c'è molta terra? e mantiene l'umidità. Di conseguenza, ha appeso tutte le foglie. Ho dovuto cambiare la terra con urgenza. Adesso è oklemalsya. Ma la vista non è la stessa di prima. Quindi, se trapiantate in una grande pentola, l'acqua dovrebbe essere molto attentamente. E altri draceni, trapiantati negli stessi vasi, con lo stesso apparato radicale normale. Di solito li innaffiavo normalmente. Non ho provato così tanto.
Se le radici sporgono dalla pentola, è necessario trapiantare, poiché nella padella iniziano a marcire. Ho provato questo sulla mia esperienza.

Mari

http://homeflowers.ru/yabbse/index.php?showtopic=5583

I miei genitori hanno il dracene da almeno 10 anni e una volta sono stato importato dalla Spagna sotto forma di un pezzo di tronco. Una volta in un paio d'anni, quando si sviluppano tutte le dimensioni possibili, tagliamo senza pietà pezzi separati, simili alla legna da ardere. Questi drozhishki rassovyvayutsya su bicchieri d'acqua e perfettamente lasciano le radici. Anche la prima volta è stato spaventoso, ma per così tanti anni, quasi tutti i processi hanno messo radici. Già metà della città, probabilmente, crescerà la nostra prole!

frekensnork

http://forum.ditenok.com/showthread.php?t=34842

Dracaena non è diventata per caso una delle piante più popolari. Le sue foglie originali donano uno stile raffinato a qualsiasi interno. E per accudirlo è semplice e piacevole. E anche una procedura così traumatica come un trapianto, la paziente dracaena soffre con dignità. La cosa principale è non deludere questa pianta, tutto deve essere fatto secondo le regole.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante