Una miniatura in miniatura - cura a casa. Melograno crescente da pietra e talee

Il melograno (Punica), un arbusto subtropicale con frutti deliziosi, può essere coltivato come pianta d'appartamento decorativa. Il granato delle camere è facile da garantire una cura adeguata a casa, fiorirà e legherà anche frutta.

Il luogo di nascita del melograno è l'Asia Minore, in Iran.

Ritratto di una pianta

Melograno piccolo oblungo appuntito alle estremità delle foglie. Il tronco è ramificato, marrone chiaro. I rami sono numerosi, sottili, con spine.

Il fiore di una melagrana non è come nessuno che conosci. Ha una forma insolita, con una rigida perianità di colore rosso, che copre i petali teneri interni: scarlatto, bianco o giallo, a seconda della varietà.

Che tipo di melograno viene coltivato a casa

In condizioni interne è più conveniente coltivare forme nane di melograno:

In altezza cresce fino a 1 m. È come una "copia ridotta" di un granato da giardino, con piccole foglie, fiori e frutti.

Ancora più varietà in miniatura. L'altezza massima è di 50 cm, i fiori possono essere assemblati in fasci di 5-7 pezzi. I frutti hanno un colore arancio-marrone.

Un'altra varietà nana, fino a 70 cm di altezza. Il nome ha assunto una colorazione rossa brillante dei fiori.

Una piccola varietà di granato da giardino. Altezza fino a 2 m. I frutti sono di colore rosso vivo, dal sapore dolce e aspro, più grandi rispetto alle forme piccolissime.

Come esperimento, puoi coltivare case e una bomba da giardino ordinaria dall'osso del frutto che hai comprato. Non darà buoni frutti e non ripeterà i segni dei genitori, tk. Nel complesso, arrivano i frutti degli ibridi. Nella stanza cresce non più di 1 m di altezza (in piena terra può raggiungere un'altezza fino a 5 m).

La differenza essenziale tra le varietà nane di melograno e giardino è che non perdono fogliame per l'inverno, quindi sono più decorativi come piante da interno.

Fioritura e fruttificazione

Il melograno fiorisce non solo magnificamente e insolitamente, ma anche a lungo - da aprile a fine estate.

I fiori sono di due tipi: a forma di brocca con lunghi pestelli, che formano frutti, e a forma di campana con brevi plod non si formano. Questi ultimi sono molto più grandi, il 90% e, corrispondentemente, solo il 10% di quelli fertili. Fiori auto-impollinati.

I fiori sterili cadono rapidamente, fertili "vivi" 6-10 giorni. La dimensione dei fiori è fino a 2 cm di diametro e fino a 4 cm di lunghezza.

Dopo la fioritura, in autunno, nel melograno nano legato belle frutticini piccola rotonda con un colore denso ma pelle sottile, da arancione chiaro al bordeaux-rosso di diametro sono non più di 4-5 cm. I frutti sono coperti con la pelle dura, in base al quale i semi sono, Polpa succosa "avvolta" di colore rosso scuro. I frutti sono commestibili, ha un sapore aspro.

Coltivazione di melograno indoor

Le granate per le sale possono essere comprate nel negozio, e puoi farti crescere da un osso o da un taglio.

Melograno in crescita dal manico

Talee di melograno indoor possono essere effettuate in piena estate (talee semi stagionate) o in febbraio (talee lignificate).
Ad ogni taglio lasciano 4 internodi.

Le talee di melograno non sono sempre ben radicate, la percentuale di radicazione può essere inferiore al 50%. Per un risultato più affidabile, le sezioni sono trattate con uno stimolatore di radicazione.

Le talee semi-lignificate mettono radici meglio, ma quando tagliano i germogli nel momento in cui sono più decorativi (i fiori compaiono in piena estate), è pietoso, spesso praticato, radicare completamente le talee lignificate.

La radice può essere radicata in acqua o in un substrato costituito da una miscela di torba e sabbia in quantità uguali. Puoi usare le compresse di torba. Prima di piantare le talee, il substrato è ben inumidito.

Le talee vengono posizionate nel terreno con un angolo di 45 gradi. Approfondisci su 2-3 reni. Il contenitore con talee è coperto da un film e posizionato su un davanzale ben illuminato in una stanza calda. Per il radicamento, la temperatura del substrato non deve essere inferiore a 23 gradi.

Ulteriore cura per talee è ridotta ad irrigazione regolare, la terra non dovrebbe asciugare. Inoltre, una volta al giorno, viene rimosso un film per la ventilazione.

Le prime radici compaiono dopo 1-2 settimane. Il radicamento completo avviene in un mese, come evidenziato dall'apparizione sulle talee di nuovi reni. Quindi il film viene rimosso e continua ad essere accuratamente annaffiato, evitando di sovrapporsi.

Il primo germoglio cresciuto si accorcia. Tagliare a un terzo, in modo che l'albero inizi a ramificarsi.

Melograno in crescita dai semi

Il secondo modo per far crescere una melagrana pigmea domestica è il seme.

I semi dovrebbero essere usati freschi, tk. perdono la loro germinazione molto rapidamente. I semi vengono immersi in acqua per un giorno (non riempire completamente i semi con acqua, altrimenti - "soffocare"). I semi prelevati da frutta fresca devono essere preventivamente puliti dalla polpa in modo che non marciscano nel terreno dopo la semina.

I semi vengono seminati nel terreno, immersi nel terreno di 1 centimetro. Il periodo migliore per seminare è in inverno, tra gennaio e febbraio, in modo che all'inizio dell'estate le giovani piante possano già essere portate all'aria aperta.

Dopo la semina, è necessario monitorare costantemente l'umidità della terra. Non dovrebbe essere troppo saturo d'acqua o troppo cotto.

Dopo circa 2 settimane, compaiono i primi germogli, vengono posizionati su un davanzale leggero. Dopo 2 mesi, appaiono delle foglie vere sulle piantine. Semenzali debolmente sviluppati vengono rimossi. Quando le piantine rimanenti crescono 3-4 paia di queste lenzuola, sono sistemate in contenitori separati. A maggio, preso in giardino o sul balcone, sistemato sotto una tettoia o sotto gli alberi. Il sole brillante provoca ustioni su piantine deboli.

In autunno, piantine ben sviluppate vengono trapiantate in vasi e trasferite in un luogo fresco fino alla primavera. A febbraio e marzo, messi sul davanzale della finestra, e in maggio-giugno portano di nuovo in giardino o sul balcone.

Il granato della stanza può iniziare a fiorire già nel primo anno di vita, ma in questo caso si consiglia di rimuovere i fiori, perché A quest'età la pianta non era ancora abbastanza forte. Nel secondo anno puoi lasciare 1-2 ovaie.

Il granato del giardino inizierà a dare i suoi frutti dopo 5-7 anni.

Le piante cresciute da talee fioriscono e danno frutti prima di quelle coltivate dai semi.

Inoltre, i granati ottenuti dai semi non mantengono le caratteristiche varietali e i frutti sono di scarsa qualità.

Prenditi cura delle granate al coperto

illuminazione

Il requisito più importante quando si prende in cura una bomba a stanza è un'illuminazione sufficiente. Una granata ha bisogno di molta luce e sole, con la mancanza delle foglie delle piante.

È meglio portarlo in un posto sulla finestra dell'orientamento sud, sud-ovest o sud-est. Il granato è una delle poche piante che non ha bisogno di essere ombreggiato dai raggi del sole anche a mezzogiorno.

Si consiglia di tenere le granate all'aria aperta dalla fine della primavera all'autunno: in giardino o sul balcone. Per posizionarlo è necessario in un angolo caldo e soleggiato, chiuso da correnti d'aria.

Nonostante il fatto che il melograno non abbia paura del sole diretto, in un primo momento, esponendo la pianta alla strada, deve essere dato per abituarsi a nuove condizioni dopo l'inverno che si tiene nella stanza. Alcuni giorni dovrebbe essere posto all'ombra, quindi gradualmente abituarsi al sole, in modo che il fogliame non sia bruciato.

A settembre-ottobre, la granata viene riportata a casa.

Il periodo di riposo

Se coltivi un granato da giardino come una stanza, devi considerare che ha un periodo di riposo. A novembre, la pianta lascia le foglie e in questa forma va fino a febbraio-marzo, quando cominciano ad apparire le foglie giovani. Durante il periodo di riposo, la granata ha bisogno di un contenuto freddo (può essere al buio) e irrigazione magra.

A febbraio, la pianta viene trasferita in un luogo caldo e luminoso e inizia ad annaffiare più spesso.

Forme nane di melograno - le piante sono sempreverdi, per l'inverno le foglie non vengono completamente scartate, ma un numero di foglie può anche cadere. Ma in inverno è auspicabile che offrano condizioni fresche per il riposo dalla vegetazione e dalla fioritura.

temperatura

In estate, la temperatura ottimale per una granata è 24-26 gradi, in inverno 10-12 gradi, il limite inferiore + 6 gradi. In condizioni fresche (ad esempio, su una loggia riscaldata), la pianta deve essere mantenuta per almeno 1 mese. Questo crea le condizioni per la successiva abbondante fioritura e fruttificazione.

Negli appartamenti urbani, spesso non esiste una tale possibilità per i floricoltori, in questo caso il melograno viene rimosso dalla luce intensa per questo momento, le foglie vengono rimosse e l'irrigazione viene ridotta.

Irrigazione e aspersione.

Nel periodo di crescita, fioritura e fruttificazione, il melograno è una "brocca d'acqua". Irrigazione in questo momento è abbondante, almeno 1-2 volte a settimana. Ma non puoi permettere la baia, se si inumidiscono eccessivamente le foglie, compaiono macchie gialle e marroni. I vasi hanno bisogno di drenaggio.

In inverno, l'irrigazione è notevolmente ridotta, ma assicurati che il terreno non si asciughi.

Inoltre, il melograno ama spruzzare con acqua tiepida e calda, sono trasportati dalla primavera all'autunno 2 volte a settimana, nella stagione calda è possibile farlo e più spesso. In inverno, quando il contenuto è freddo, non è necessario spruzzare.

fertilizzante

Dalla primavera all'autunno, il melograno deve essere alimentato con un fertilizzante minerale complesso. La frequenza di applicazione del fertilizzante è 2 volte al mese. Per il periodo di riposo, la medicazione superiore viene fermata e rinnovata con l'inizio della vegetazione.

Per fertilizzare puoi usare fertilizzanti organici. Ad esempio, infusione di Verbasco, diluito in concentrazione di 1:10.

Fertilizzare anche con lettiera di pollo, l'alimentazione da esso viene preparata come segue. In primo luogo, la lettiera di pollo viene versata con acqua nel rapporto di 1 parte di rifiuti, 2 parti di acqua. Chiudere bene e lasciare per 2-3 settimane in un luogo caldo per la fermentazione. Quindi l'infusione risultante viene agitata e diluita con acqua 1:25.

Per fertilizzare il melograno, questa soluzione viene diluita nuovamente con acqua in un rapporto 3: 4.

I fertilizzanti organici vengono applicati al terreno dopo l'irrigazione.

potatura

Il melograno cresce abbastanza rapidamente, dopo sei mesi la pianta cresciuta dalle talee sembra già un piccolo albero. Per mantenere un aspetto decorativo, è necessario impegnarsi nella formazione della sua corona.

Il melograno si forma sotto forma di un cespuglio o un albero fittizio, che sembra particolarmente impressionante.

Alcuni (4-6) rami scheletrici sono lasciati sull'albero e regolarmente potati. Allo stesso tempo, non vengono lasciati più di 5 internodi per ogni ripresa. Le sezioni sono fatte sopra il rene rivolto verso l'esterno dalla corona, in modo che i rami non siano ulteriormente impigliati.

A febbraio-marzo viene eseguita una potatura anticipata di una melagrana. Rimuovere i germogli radicali, le cime (germogli verticali), asciugare, ispessendo la corona, molto più a lungo dei rami principali della corona.

Quando si pota è importante considerare che il frutto del melograno si forma sui germogli maturi dell'anno scorso. Pertanto, rimuovere solo quei ramoscelli che sono già stati raccolti.

I nuovi germogli sulla granata crescono rapidamente, periodicamente eseguono un ulteriore assottigliamento della corona e la rimozione delle foglie della radice appena cresciute. Inoltre, devi costantemente pizzicare i "rami" fuori dalla corona.

trapianto

Effettuare un trapianto a febbraio-marzo.

Le piante vengono trapiantate mediante trasbordo. Giovane, con un'età fino a 5 anni, ogni anno, quindi ogni 3-5 anni, se necessario, il piatto viene scelto una taglia leggermente più grande della precedente.

Le pentole per la coltivazione del melograno sono necessarie piccole. Per piante annuali con un volume di 100 ml, per bambini di 2-3 anni non più di 500 ml. Il rapporto tra altezza e diametro del vaso è 1: 1.

Nel piatto deve essere riempito un drenaggio di ¼ della sua altezza.

Le granate preferiscono una miscela terrosa con una reazione neutra. Composizione ottimale del terreno: zolla, foglia, humus, terra di torba in proporzioni uguali. Tuttavia, la scelta del suolo non è una condizione determinante per il successo dello sviluppo del melograno, non è esigente per i terreni, è possibile prendere quasi ogni terreno, ad esempio, pronto per agrumi o universale.

Le radici durante il trasbordo dovrebbero essere protette dai danni. Se questo non può essere evitato, nel punto di rottura dovrebbero essere accuratamente tagliati e cosparsi di carbone.

Per le piante di grandi dimensioni, invece di reimpiantare, sostituire lo strato di terreno superiore con quelli freschi.

Malattie e parassiti

Oidio

La malattia principale a cui è esposto il melograno è l'oidio. Può apparire sull'impianto in una stanza scarsamente ventilata con alta umidità o con sbalzi di temperatura improvvisi. L'infezione da altre piante malate può anche verificarsi, ad esempio, durante l'irrigazione.

Nella fase iniziale della malattia da oidio il trattamento con una soluzione di carbonato di sodio (5 g per 1 litro di acqua) mescolato con sapone aiuta.

Se la malattia si è diffusa in una vasta area della pianta, è necessario un trattamento con fungicidi. Ad esempio, come Skor, Topaz, Hom. Sono preparati rigorosamente secondo le istruzioni, senza superare la concentrazione.

Cancro di rami

Un'altra frequente malattia del melograno è il cancro dei rami. La corteccia sui rami si spacca e si formano dei rigonfiamenti spugnosi lungo i bordi delle fessure. La malattia colpisce le piante indebolite, la causa potrebbe essere un danno meccanico.

Combattere la malattia - rimuovere i rami colpiti. Per liberarsi da questa disgrazia è difficile, è necessario tagliare, di regola, la maggior parte della corona. Ma questo non sempre aiuta, spesso la pianta muore.

Per ridurre il rischio di malattia, è necessario proteggere i rami da danni e dal gelo. La potatura deve essere eseguita con uno strumento acutamente affilato.

Macchie sulle foglie

Se appaiono delle macchie gialle e marroni sulle foglie del melograno, è molto probabile che sia un testamento del ristagno del terreno. La pianta deve essere trapiantata in terreno fresco e, se durante il trapianto si notano radici marcescenti, tagliarle con un coltello affilato su un tessuto sano. Tagliare le fette con carbone bruciato.

Whitefly e afidi

Per quanto riguarda i parassiti, il più delle volte queste piante soffrono di mosche bianche e afidi.

Con un piccolo numero di parassiti, la rimozione manuale dei parassiti può essere efficace. Farfalla bianca può essere pulita con un normale aspirapolvere, e quindi trattare le foglie, soprattutto all'interno, dalle uova deposte con una spugna con acqua saponata. Con una soluzione di sapone, puoi rimuovere gli afidi. La terra nel vaso prima di questo trattamento è protetta con polietilene.

Con un gran numero di insetti, vengono utilizzati preparati chimici. Come Fitoverm, Aktara, Iskra, Karbofos, Aktellik.

Granato in camera: attenzione e crescita a casa

Il famoso albero del granato, per quanto strano possa sembrare, può essere coltivato a casa. Ma in una tale situazione non è necessario sperare in frutti a pieno titolo, poiché la pianta svolgerà principalmente funzioni decorative. Allo scopo di crescere in casa, le piante della varietà nana sono più adatte.

Varietà nana della sovvenzione - la pianta, anche se esotica, ma senza pretese e quindi perfettamente adatta a crescere in casa. In piante arbustive a terreno aperto può crescere in ambienti tropicali o subtropicali. Sul territorio del nostro stato la pianta viene coltivata sui davanzali delle finestre e nelle serre in appositi contenitori o vasi di fiori.

Secondo le leggende, la granata ci fu portata da Cartagine e fu chiamata "mela punica". Dalla moglie del dio del sole, l'eroe veniva presentato come l'emblema del matrimonio. I greci credevano che il frutto del melograno simboleggia la fertilità, e gli antichi persiani lo personificavano con amore appassionato. Ma con quello che associano il granato in diversi paesi le sue utili proprietà sono familiari a tutti.

Come far crescere una granata a casa?

Se il coltivatore di casa decidesse di coltivare granate sul davanzale, sarebbe molto soddisfatto della facilità di cura e della piantagione della pianta ornamentale. L'unica cosa importante è capire che se si desidera, oltre a godere della bellezza decorativa di una pianta ricevere frutti saporiti, non è consigliabile coltivare un frutto commestibile da un osso. In una tale situazione, è consigliabile piantare granato nano con talee.

Un materiale adatto per la semina è il gambo, che ha 6-8 gemme e legno stagionato. Il germoglio viene tagliato con un angolo obliquo e deve avere una superficie liscia, per la quale il taglio viene eseguito con una lama affilata o un bisturi. Tale stelo si attua facilmente e rapidamente, soprattutto se viene messo in acqua, in cui il mezzo per stimolare la crescita delle radici viene diluito per 6 ore. Dai primi giorni dopo la semina, la pianta non richiede misure di manutenzione speciali. La cosa principale è preparare una composizione fertile del terreno.

Temperature, terreno e fascia alta

Il granato della stanza è esigente per le condizioni di temperatura, specialmente al momento della fioritura. La pianta si sente benissimo quando la temperatura nella stanza supera leggermente +20 ° C. Se gli indici di temperatura nella stanza sono superiori a +25 ° C, potrebbe esserci una caduta nel fogliame, che causa l'inibizione nello sviluppo della sovvenzione. Per ridurre la temperatura è opportuno spruzzare le foglie con acqua fredda.

Che i frutti della pianta maturino qualitativamente nel periodo autunnale, il granato deve essere tolto sul balcone dove la temperatura sarà + 14-16 ° C. In un momento in cui la pianta è a riposo - da novembre a marzo, una pentola di melograno è meglio posizionata su un davanzale non riscaldato dove la temperatura non sarà superiore a + 10-12 ° C. La temperatura minima che può sopravvivere nell'impianto interno è di -5 ° C. Un'ulteriore diminuzione della temperatura può portare alla morte della boscaglia.

Nonostante il fatto che una pianta nana in un ambiente abituale cresca in un terreno raro senza umidità, in casa richiederà un terreno drenato qualitativamente arricchito. Per creare condizioni favorevoli alla crescita del granato decorativo, è meglio utilizzare le seguenti miscele di terreno:

  • ½ parte della terra della zolla, diluita con il 25% di humus di foglie e la stessa quantità di sabbia;
  • su ¼ parte di terriccio e torba, integrata con sabbia;
  • composizione del suolo argilloso nel volume di 2 parti, 1 parte di terreno fogliare e negli stessi volumi di humus e sabbia.

Le granate delle stanze dovrebbero essere alimentate almeno 2 volte al mese. Nel periodo primaverile dell'anno è meglio usare fertilizzanti contenenti azoto. Nel tempo, quando la pianta appare fiori di granato, utilizzare il fertilizzante fosforo, e con l'inizio dell'autunno - il potassio. Il fertilizzante viene applicato su terreni umidi in condizioni di tempo nuvoloso. Con l'inizio dell'autunno, la frequenza di alimentazione è significativamente ridotta, così come la temperatura nella stanza in cui si trova la granata domestica. Questo ti permette di preparare la pianta per l'inverno.

Cura della pianta a casa

Guarnito nel granato decorativo domestico dopo 2 anni produce i primi fiori, e con cura adeguata può dare i suoi frutti. E nonostante il fatto che la pianta sia senza pretese in termini di cura, è necessario conoscere alcune delle sfumature del melograno in crescita sul davanzale della finestra:

  • Per piantare un albero decorativo, è meglio scegliere un vaso stretto. Questo ti permette di ottenere frutti abbondanti.
  • Poiché l'habitat naturale di un melograno è un pendio roccioso, non è necessario nelle condizioni di un appartamento utilizzare un terreno troppo fertile.
  • È importante innaffiare regolarmente e abbondantemente un melograno pigmeo, ma il terreno fortemente sovrastampato non è adatto alla pianta. Pertanto, la pianta viene annaffiata solo quando gli strati superiori del terreno si sono asciugati bene. E nel periodo primaverile ed estivo, si consiglia di utilizzare la medicazione top liquida.
  • Ogni anno, solo una giovane granata deve essere trapiantata. Le piante adulte sono sufficienti per trapiantare una volta ogni quattro anni.
  • Poiché la pianta è una cultura decidua, dopo aver lasciato le foglie, viene spostata in una stanza fresca.

Una pianta così senza pretese, cresciuta in casa, durante la vegetazione deve viaggiare in stanze diverse con diversi regimi di temperatura.

Come si forma la corona del cespuglio?

Con la coltivazione indipendente di un albero, la sua corona può essere facilmente formata, incarnando le sue fantasie più bizzarre. A tal fine, il melograno coltivato in casa viene regolarmente potato dal primo anno di crescita. La tosatura della pianta forma una corona piuttosto lussureggiante, che ha un gran numero di rami scheletrici. La potatura è meglio fare a febbraio, che consente, con l'arrivo della primavera, di ottenere nuovi germogli che possano fiorire e persino dare frutti. Formando la corona, è importante considerare che i germogli indeboliti dovrebbero essere completamente rimossi e il resto tagliato a metà strada.

Sfumature di riproduzione dei semi di melograno

Una tale pianta domestica, come una melagrana, può riprodurre sia talee che semi. Per la riproduzione dei semi, è meglio usare semi da negozi specializzati. Coltivando una pianta di casa da semi acquistati in un negozio di orticoltura - i primi fiori possono apparire nel primo anno e fruttificare 2-3 anni dopo aver piantato un melograno.

Naturalmente, i semi possono essere utilizzati come materiale da seme con frutta fresca, che non perde le sue qualità di germinazione entro sei mesi. I semi sono adatti solo per frutti grandi e completamente stagionati. L'impianto della pianta viene effettuato in aprile sotto vetro, fino ad una profondità di mezzo centimetro. Per una rapida germinazione dei semi, è importante mantenere un intervallo di temperatura di + 25-27 ° C. Con l'inizio della fase di crescita, quando appaiono 2-3 foglie, i germogli più forti vengono trapiantati in un contenitore separato. Durante la crescita delle piantine, richiedono cure adeguate, il che implica il mantenimento di una temperatura confortevole e un'irrigazione regolare.

Riproduzione di una pianta d'appartamento per talea

Quando si moltiplica una pianta esotica, è importante osservare le seguenti semplici regole.

  1. Il gambo è preso da una pianta d'appartamento adulto, che ha fruttato ripetutamente.
  2. In estate, è consigliabile utilizzare germogli semi-maturi e, con l'inizio dell'inverno, germogli completamente lignificati.
  3. Le talee sono preparate con 4-6 gemme, e la parte inferiore è piantata in un certo angolo in un terreno umido costituito da sabbia e torba, mescolate in proporzioni uguali, ad una profondità non superiore a 3 centimetri.
  4. Le talee sono coperte da una bottiglia di plastica con un collo tagliato o un vaso di vetro.
  5. I tiri sono tenuti in un ambiente umido e sono regolarmente ventilati.
  6. Prima della semina diretta, il gambo viene trattato con un agente radicante.

Dopo 3 mesi, le piantine mature vengono trapiantate in vasi separati. La fioritura arriva molto velocemente, ma nel primo anno si consiglia di tagliare completamente i fiori.

Malattie che si verificano nella coltivazione di melograno

Nonostante la sobrietà della pianta, anche in un appartamento, è suscettibile allo sviluppo di varie malattie, la più comune delle quali è un acaro. Per controllare il parassita, l'aglio viene periodicamente spruzzato con tintura di aglio. Ma è importante durante la procedura proteggere il terreno con un film.

Se nella stagione vegetativa c'è un ingiallimento e una caduta del fogliame, allora molto probabilmente la pianta è influenzata dalla mosca bianca, che è alimentata dal succo di melograno. Per controllare il parassita, puoi usare lo strumento negozio "Derris", che per un effetto migliore viene applicato più volte.

Fioritura abbondante - una garanzia di fruttificazione

Coltivato correttamente nella pianta di casa, sia dall'osso, e talee ha fiori di diversi tipi - maschio dominante sulla granata e femmina, più comunemente nelle infiorescenze. Si differenziano per la loro forma, il che rende la pianta esternamente ancora più attraente ed esotica, perché in quel momento il cespuglio è ricoperto da bellissimi colori di colore viola brillante con un sacco di stami. La semplicità di cura per il granato decorativo è anche condizionata dall'assenza della necessità di ulteriori impollinazioni.

Coloro che vogliono ottenere il massimo numero di frutti dalla pianta devono capire una piccola sottigliezza che gli esperti hanno usato quando coltivano il melograno. Il trucco è dovuto al fatto che per l'irrigazione durante la fioritura è necessario utilizzare acqua fredda, la cui temperatura dovrebbe essere compresa tra + 18-20 ° C. Inoltre, in modo che la pianta non abbia grassi e non produca un numero enorme di fiori maschili, è necessario utilizzare un vaso di fiori piccolo e stretto.

Molti coltivatori usano un altro insignificante trucco - riducendo il volume di irrigazione. Ma è importante esercitare la massima cautela e non esagerare in modo che la granata non muoia. È meglio sacrificare diverse ovaie, piuttosto che lasciare appassire la pianta.

Consigli di professionisti

Nel caso in cui la pianta scarichi un numero molto grande di fiori, praticamente senza formare frutti, vale la pena prestare attenzione alla pentola in cui cresce. È necessario, come già detto più volte, utilizzare una capacità limitata di piccole dimensioni. Inoltre durante lo svernamento della borsa è necessario mantenere l'albero in un luogo piuttosto fresco. Durante la fruttificazione vengono utilizzati puntelli per evitare di rompere i rami sotto il peso del raccolto.

Se ci sono macchie marroni sulle foglie, la pianta non ha abbastanza umidità. Pertanto, è necessario rivedere la frequenza o il volume di irrigazione. Ma al momento della maturazione dei frutti, l'irrigazione dovrebbe essere moderata per evitare la rottura della buccia. La corona di una pianta si forma solo prima dell'inizio della stagione di crescita.

Se l'impianto della pianta non è un taglio, ma semi, è importante scegliere le ossa con la carne. Il materiale di seme essiccato perde la capacità di una buona germinazione. Secondo il parere di molti fiorai esperti prima della semina immediata del melograno, è consigliabile immergere i semi per diverse ore in latte caldo o acqua con l'aggiunta di stimolanti della crescita.

Apparentemente, non è difficile coltivare granato decorativo a casa. La cosa principale è aderire al parere di esperti e un albero esotico piacerà al coltivatore per molti anni.

Cura adeguata per il melograno indoor a casa

In natura, il granato cresce sotto forma di un albero o arbusti. La cultura ha ricevuto il suo nome dalla parola latina "granatus", che significa a grana fine.

I frutti di tale pianta sono abbastanza grandi, dipinti in un ricco colore rosso o bordeaux. La polpa del melograno è composta da molti piccoli grani.

In natura, il granato cresce sui pendii montuosi o su terreni rocciosi, il che spiega la sobrietà della pianta rispetto al clima e alla composizione del suolo.

Inoltre, un albero del genere si adatta perfettamente al microclima.

Descrizione del melograno pigmeo

La crescita del granato nano dipende direttamente dalla varietà, la cifra media è di 1 metro. I fiori di melograno meritano un'attenzione speciale.

Su un albero si formano due tipi di fiori contemporaneamente:

  • su alcuni fiori sono presenti come pestello e stami, su di essi si formano le ovaie e in futuro ci sono frutti, la loro forma ricorda le ninfee;
  • un altro tipo è simile alle campane, i fiori sono asessuati e recano solo una funzione decorativa.

I fiori sono dipinti in una brillante tonalità rossa e raggiungono un diametro di 3 centimetri.

Gli scienziati del frutto del melograno sono chiamati "melograno", raggiungono i 18 centimetri di diametro. La scorza di tali frutti è molto densa, il suo colore varia dal rosa chiaro al rosso scuro.

Il melograno pigmeo viene coltivato in casa come fiore da interno

All'interno di un frutto ci possono essere fino a 1200 grani, che sono coperti da un guscio succoso e carnoso. Il sapore della polpa è dolce e aspro, molto succoso e rinfrescante, tali frutti sono spesso utilizzati per spremere.

A casa, il melograno nano viene coltivato come un fiore interno e l'aspetto dei frutti è un'aggiunta piacevole.

Posso coltivare una pianta ornamentale a casa?

Coltivare granato in casa è del tutto possibile, tra tutti gli alberi da frutto che crescono in casa granate senza pretese.

Prendersi cura di una pianta del genere è molto semplice e puoi ottenere frutti succosi, non puoi fare sforzi particolari.

Nelle condizioni della stanza vengono coltivate granate in miniatura "Nana". Iniziano a fiorire dopo aver raggiunto un'altezza di 40 centimetri, mentre portano fino a 10 frutti commestibili, che da alberi da giardino differiscono solo per le dimensioni (5-6 centimetri di diametro).

Di solito, le case crescono i seguenti gradi di melograno:

  1. Prigionia alba - questa varietà non porta frutto ed è coltivata per amore di fiori grandi e belli. Differiscono nella struttura del terry e nel color crema, possono raggiungere un diametro fino a 6 centimetri. Le foglie di questo tipo sono sinuose, dense, ovali, leggermente allungate e di un ricco colore verde. Le caratteristiche della varietà sono che cresce molto velocemente, ma se lo si desidera, questo processo può essere fermato piantando la pianta in un piccolo contenitore.
  2. Carthage e Baby sono le varietà indoor più diffuse, gli alberi crescono fino a 50 centimetri di altezza, sebbene ci siano esemplari con un'altezza di 1 metro. Su queste piante si osserva un grande numero di fiori e appaiono i frutti, a partire dal secondo anno di vita.

Anche se diverse dozzine di fiori possono sbocciare contemporaneamente, in media si formano 3-4 ovaie.

In condizioni indoor, i coltivatori coltivano uve di Nana, prigionia Alba, Cartagine e Baby

Regole per piantare un albero di melograno

Per coltivare un melograno pigmeo, puoi utilizzare i semi acquistati nel negozio. Il momento migliore per piantare i semi è l'inizio di aprile.

Il drenaggio viene versato sul fondo della scatola o del contenitore, quindi pulire la sabbia del fiume, in cui i semi di melograno vengono approfonditi di 5 millilitri. Quindi il terreno viene inumidito e coperto con pellicola o vetro, questo è necessario per ottenere l'effetto serra.

Dopo l'aspetto dei primi germogli, è necessario attendere altre 2 settimane, perché le piantine di melograno appaiono gradualmente.

Appena 5-6 foglie sane appaiono sulle piantine, può essere trapiantato in vasi separati, sul fondo del quale viene versato il drenaggio e la miscela di terreno viene preparata da:

  • 2 parti di terreno per colture di agrumi;
  • 1 parte di sabbia;
  • 1 parte di biohumus.
Per coltivare un melograno pigmeo, puoi prendere i semi acquistati nel negozio, o talee

Dopo che l'albero è nella pentola, deve essere irrigato abbondantemente, per aiutare il radicamento in anticipo.

Circa un mese dopo i primi reni appariranno sulle talee, dopo di che potranno essere trapiantati in vasi separati. Il radicamento sarà molto più rapido, se si mette lo stelo nello stimolatore della crescita prima di piantare per 6 ore.

Questo metodo è meno rischioso, poiché in tali condizioni vengono preservate tutte le qualità varietali dell'albero madre.

Prendersi cura di un albero della stanza

Per garantire che il melograno si sia sviluppato bene ed è soddisfatto del suo aspetto, è necessario fornire le condizioni necessarie.

Dopo la fine della fase di riposo, verso la metà di febbraio, è necessario aumentare gradualmente la quantità di irrigazione e riportare la pianta alla luce solare.

Un altro punto di attenzione sarà la potatura. Il melograno nano risponde perfettamente a questa procedura e può essere dato quasi a qualsiasi forma, la cui scelta dipende solo dalle preferenze personali.

Tali termini sono scelti non casualmente, in modo da non danneggiare la spesa dell'albero di lavoro mentre è a riposo, e non c'è flusso di linfa attivo.

Oltre a tutte le procedure, prima dell'età di 5 anni, il granato viene trapiantato ogni anno, aumentando gradualmente la dimensione del vaso da 100 a 500 millilitri, ed è auspicabile scegliere una forma più stretta di contenitore.

Le piante adulte sostituiscono lo strato superiore del suolo invece del trapianto.

Come coltivare una bomba a mano:

Malattie e parassiti

Il granato della stanza, come qualsiasi altra pianta, è suscettibile all'aspetto di varie malattie e parassiti, dai quali è necessario liberarsi il più rapidamente possibile.

Più spesso su tale pianta ci sono le seguenti malattie:

Un albero di melograno è considerato una delle piante ornamentali più insolite, ma la cura di esso è abbastanza semplice.

Oltre ai frutti attesi, ha un bell'aspetto e un aroma.

Regole per la cura delle granate in terra aperta

Il melograno è una cultura antica, i cui frutti apportano benefici per la salute assoluti. La maturazione di un melograno è possibile in un appartamento di città e in campo aperto. È meglio coltivare all'aperto il melograno dove c'è un'estate calda e un inverno caldo, le condizioni più favorevoli nel sud della Russia. Ci si può aspettare un buon raccolto se il melograno è piantato correttamente, e la cura ulteriore per il granato in campo aperto viene eseguita correttamente.

Il melograno cresce bene in un clima caldo

Varietà di granato da giardino

Ideale per la coltivazione all'aperto sono le varietà:

  • La "striscia rosa" ha un colore corrispondente, il frutto contiene grani grandi;
  • il succo "Gyuloshi rosso" ha un sapore dolce, il colore del frutto varia;
  • Nikitsky presto - una varietà con una granulometria media, succo zuccherino;
  • Melograno nano, i cui frutti in piena terra non superano i 70 grammi, il cespuglio si estende per 1 m di lunghezza; Durante il primo periodo di fioritura, i grandi fiori multicolori appaiono dal rosso vivo al verdastro; da un cespuglio è possibile rimuovere fino a 10 frutti che hanno molte proprietà benefiche per il corpo, uno dei quali è la purificazione del sistema digestivo;
  • varietà Crimea speciali.

I voti sono classificati in base alle dimensioni e alla forma del frutto, i grani, le proprietà degli elementi inclusi in essi. Piantare e prendersi cura di questa o quella varietà può anche variare.

Riproduzione di melograno

Esistono tre metodi di propagazione del melograno: semi, talee e germogli di radici.

Riproduzione per seme

Passa come segue:

  1. Prendi semi non raffinati direttamente dal melograno maturo e mettili in una soluzione che stimoli la crescita, tieni l'orologio 10.
  2. I semi devono essere immersi in modo uniforme nel terreno (può essere una miscela speciale) ad una profondità di 1-1,5 cm, sopra di essi è necessario coprire lo stesso strato di terreno di 1,5 cm È possibile creare una serra sopra la nave.
  3. Gli alberelli dovrebbero garantire un'irrigazione regolare e l'assunzione di aria fresca.
  4. Non appena i germogli raggiungono i 3 cm di altezza, avranno bisogno di un piccone, possono essere seduti a una distanza di 3-4 cm tra loro.
  5. Dopo tre mesi, è necessario un prelievo ripetuto.

I semi per la semina sono presi da melograno maturo fresco

Riproduzione per talea

Questo metodo è considerato il migliore, il 100% che produce:

  1. In una ripresa adulta, è necessario prendere un gambo renale con una lunghezza di 25 cm.
  2. Quindi alcune ore immergere in una soluzione stimolante.
  3. Posizionare il gambo in un terreno riscaldato a una profondità di 10 cm, dovrebbe esserci un interstizio in cima.
  4. I germogli di successo sono promossi da condizioni di terreno umido e serra.
  5. In pochi mesi, piantine germogliate devono essere piantate in contenitori separati.

Riproduzione di germogli di radici

La riproduzione da germogli di radice viene utilizzata quando è necessario ringiovanire l'albero di melograno. È necessario separare accuratamente i germogli di radice forti e piantarli per crescere sulla trama di giardino.

È preferibile eseguire questa procedura in primavera. Entro l'inverno, acquisiranno flessibilità e resisteranno a qualsiasi materiale di rivestimento che li salverà dal freddo.

Come piantare granate in pieno campo

Piantare un melograno in piena terra non è una cosa così semplice. Prima di salire, è necessario verificare il rispetto di una serie di condizioni:

  • La temperatura della strada dovrebbe essere di almeno - 15 ° C, la pianta sarà in grado di sopravvivere alla temperatura inferiore solo in breve tempo;
  • per seminare meglio granate su un tratto di giardino sopraelevato nel lato sud-ovest, dove la luce del sole non ha impedimenti, e i venti non arrivano, le falde acquifere non devono scorrere vicino;
  • la variante ideale del terreno è alcalina con un buon drenaggio da argilla espansa e macerie.

La procedura per piantare un melograno nel giardino comprende diverse azioni:

  1. Scava un buco 60x70 cm.
  2. Il fondo della fossa deve essere completamente fertilizzato con humus, compost, sabbia e uno strato di terreno in cima.
  3. Nei fori nella buca a una profondità di circa 40 cm, posizionare le piantine con un angolo di 40-45 gradi.
  4. Taglia radici, dovrebbero essere cosparsi e macinati con almeno 15 cm di terreno, non ci dovrebbe essere vuoto.
  5. Accanto alle piantine possono esserci supporti per semplificare la cura di loro.
  6. Gli alberelli dovrebbero essere provvisti di abbondanti innaffiature, la terra dovrebbe essere periodicamente allentata.
  7. Non impedirà agli alberelli di pacciamare: ricoprire il melograno con uno speciale materiale protettivo, che può fungere da paglia, humus, erbe infestanti.

In tali condizioni, le granate possono essere coltivate in piena terra per 3-4 anni.

Cura per il melograno in inverno

Come prendersi cura di un albero in inverno? La questione riguarda molti giardinieri che hanno piantato il melograno. Il compito principale è quello di proteggere la pianta dall'ipotermia, questo pericolo appare a -10 ° С. Per questo è necessario preparare un rifugio affidabile:

  1. Spruzzare un cespuglio di melograno con un liquido bordolese.
  2. I rami di un albero inclinato dovrebbero essere bendati con una corda e fissati a pali di ferro.
  3. Riversa la terra con un volume di circa 4 pale.
  4. Top con terra cosparsa tra strati di circa 20 cm.
  5. In cima puoi posare un altro strato di berger.
  6. Il granato deve essere liberato dalle corde a maggio, quando le temperature positive sono impostate.

Miscela bordolese usata per irrorare granate prima del letargo

Un insieme di condizioni favorevoli alla cura del melograno in giardino

La maggior parte dei giardinieri coltivano granati per i frutti nutrizionali, ma non tutti hanno un'idea di come curare correttamente un albero di melograno nel giardino.

Illuminazione e temperatura

Per l'aspetto dei fiori, la temperatura in giardino deve essere mantenuta a + 12 ° C, i frutti possono apparire ad una temperatura di 17-18 ° C. Un albero in crescita dovrebbe ricevere abbastanza luce solare, altri alberi non dovrebbero oscurarlo. Il caldo e l'aria secca non sono terribili per lui. La somma della temperatura per l'anno dovrebbe essere di almeno 3000 gradi.

Terreno per melograno e irrigazione

Nel drenaggio non dovrebbe esserci ristagno di umidità, i frutti di scarsa qualità possono essere il risultato di un'eccessiva o insufficiente inumidimento del terreno. Solo un'irrigazione moderata garantisce un raccolto di qualità, se c'è molta acqua, allora i fiori potrebbero cominciare a sgretolarsi. Di tanto in tanto la terra deve essere allentata per consentire l'entrata senza ostacoli di aria e acqua all'interno.

Formazione (taglio) di granate a corona in terreno aperto

La formazione della corona è necessaria non solo per la bellezza, ma anche per la permanenza sicura della pianta nel giardino. Formare la corona è preferibile in primavera o dopo la raccolta. Affinché il melograno abbia la forma di un cespuglio, rimuovere prima tutti i rami secchi, quindi tagliare la crescita della radice. Dovrebbero esserci 5 tra i tronchi più forti, che si trovano in posizione obliqua.

Inoltre, la potatura obbligatoria viene effettuata una volta ogni 20-25 anni con l'obiettivo di prolungare la giovinezza dell'albero e sbarazzarsi dei rami obsoleti.

Top dressing al melograno in piena terra

È meglio nutrire il melograno prima di piantare, ma puoi farlo quando l'albero si asciuga, il momento giusto è l'estate. È desiderabile somministrare complessi di granate minerali, che contengono potassio, fosforo, azoto, preferibilmente in forma liquida. Nel periodo autunnale, anche durante la concimazione, i fertilizzanti non saranno superflui per l'albero, si può pacciare l'albero con letame.

Il miglior fertilizzante organico che il granato prende è Mullein, puoi usare i rifiuti di pollo. Dovrebbero essere fatti almeno una volta ogni due settimane.

Malattie e parassiti del melograno in piena terra

Tra le malattie che possono colpire un melograno in giardino, distinguere:

  • macchie sulle foglie;
  • il cancro alla radice aiuterà a superare il var di giardino;
  • marciume grigio.

Mezzi efficaci per l'eliminazione di spotting e marciume grigio sono:

  • un insetticida che deve essere dissolto in acqua;
  • Liquido bordolese.

Attacco di granate da giardino:

  • un acaro di ragno;
  • scala Jose;
  • cocciniglia;
  • falena di melograno.

Granato danneggiato dalla tignola della frutta

Per prevenire la comparsa di insetti dannosi, è necessario condurre ispezioni periodiche dei cespugli. Come misura preventiva, è utile spruzzare la pianta con Bordeaux ogni anno prima che il cespuglio cresca, o dopo la fioritura. È utile lubrificare il tronco con una malta di calce. Aiuta anche a evitare danni da parassiti:

  • allentamento e diserbo del suolo;
  • potatura di rami secchi e vecchi;
  • rimozione di foglie secche.

Come raccogliere un melograno in giardino

Nel giardino, un melograno sta portando frutto in tempi diversi. Rimuovere la frutta dai cespugli alla maturità solo in caso di tempo inclemente. Possono essere piegati nella soffitta della casa per l'essiccazione. Le granate mature devono essere rimosse dai rami prima che si rompano.

Caratteristiche di cura per il granato in piena terra

Il granato è una cultura termofila, le basse temperature possono rovinarlo. Considera questa proprietà della pianta se la coltiverai nel giardino in piena terra. Anche le varietà resistenti all'inverno del melograno dovrebbero essere riparate per l'inverno.

Il melograno è una cultura termofila. Pertanto, la bassa temperatura può uccidere un albero

Vantaggi del melograno in crescita

Il granato è una pianta a forma di arbusto con una corona ampia e ampia.

Ha una corteccia marrone chiaro, una chioma stretta e oblunga. Durante il periodo di fioritura, la pianta è molto bella. I giardinieri attenti sono attratti dai fiori rossi oblunghi, che ricoprono i rami sottili della pianta da frutto.

Se si seleziona la varietà giusta per la coltivazione all'aperto, è possibile raccogliere un grande raccolto di frutti sferici. Raramente si adattano al palmo della mano, hanno un aroma fresco e piacevole e un colore bordeaux brillante.

Nel giardino, un melograno può crescere fino a 4-5 m di altezza, una pianta può ricevere fino a 15 kg di frutta. Il loro uso ha un effetto benefico sulla salute: vitamine e microelementi benefici contenuti nel granato, rafforzano l'immunità e sono una buona prevenzione contro le malattie cardiovascolari.

Granato: un prodotto utile che previene le malattie cardiovascolari

Melograno in crescita nel giardino

Coltivare un arbusto sano e ad alto rendimento non è così facile. La semina e la cura includono la selezione del suolo, la concimazione, l'irrigazione, la potatura, il ricovero per l'inverno. Questa cultura cresce e si fruttifica fino a 70 anni. Solo alcuni trucchi faranno crescere un bel giardino di melograno.

A casa, la coltivazione del melograno inizia con la selezione del materiale di piantagione. A tale scopo possono essere utilizzati semi o giovani piantine ottenute per propagazione della radice. Ognuno di questi metodi presenta vantaggi e svantaggi, ma è più opportuno utilizzare talee del primo periodo di fioritura, poiché questo metodo è il più veloce e meno impegnativo.

  1. È preferibile scegliere parti del giardino ben ventilate e soleggiate senza correnti d'aria. Il terreno più adatto è ghiaia, ben drenato.
  2. L'atterraggio viene effettuato alla fine della primavera o in estate. Posizionare il gambo nel terreno riscaldato a 16-18 ° C.
  3. I fertilizzanti organici sono introdotti nel terreno. Il miglior fertilizzante per un melograno è il letame.
  4. Se ci sono diverse piante, vengono piantate in file a una distanza di 1-1,5 m l'una dall'altra.
  5. Prima di piantare, le radici sono ordinatamente levigate. Posizionato nella fossa, il gambo è coperto da uno strato di terreno fertile.

Dopo la semina le talee dovrebbero essere annaffiate abbondantemente. L'acqua dovrebbe essere calda, è difesa in anticipo. Non versare la pianta. L'apparato radicale del melograno ha un'importante caratteristica: cresce negli strati superiori del terreno. Anche con un po 'di irrigazione, la pianta prenderà l'umidità di cui ha bisogno e il suo eccesso porterà alla putrefazione delle radici.

Il fertilizzante applicato al terreno dovrebbe essere sufficiente per piantine per una crescita attiva nei primi mesi di vita in piena terra. Alla fine della stagione, possono essere nutriti con composti minerali, che vengono aggiunti insieme all'annaffiatura.

La prima fioritura avviene nel secondo anno dopo la semina. Nelle regioni calde, l'apparizione dei fiori in ottobre non è esclusa, ma cadranno rapidamente ai primi scatti freddi. In primavera, fiori rossi e femminili appaiono sul giovane cespuglio.

Il melograno è una pianta auto-impollinata, i frutti stessi saranno legati.

Cure primaverili ed estive

In primavera, dopo lo svernamento, è necessario rimuovere i materiali di copertura e scrollarsi di dosso i rami dal terreno del giardino. Se il ramo non procede dritto, non forzarlo. Con l'inizio del flusso della linfa, si raddrizzano. È meglio prestare attenzione alla preparazione della pianta per la fioritura e alla formazione delle ovaie:

  1. Condurre un esame esterno della pianta per marciume e danni. Le aree difettose vengono rimosse e le sezioni delle sezioni sono trattate con un coccio da giardino.
  2. Eseguire la spruzzatura preventiva dalla decomposizione della frutta. È meglio usare una soluzione all'1% di liquido Bordeaux.
  3. È necessario pacciamare granato con paglia o erba.

A maggio la pianta inizia a fiorire. Con l'avvento delle prime ovaie sul cespuglio, dovrebbero essere stimolate a dare i loro frutti. Il mezzo migliore per questo è la soluzione di "Humisol", che viene eseguita fogliare top dressing.

L'ulteriore fertilizzazione viene effettuata da giugno. Nei giorni caldi, dovrebbero essere aggiunti fertilizzanti organici. Puoi preparare un infuso di escrementi di uccelli e sterco di vacca. Vengono introdotti insieme all'annaffiatura ogni 2 settimane prima della caduta.

L'irrigazione dovrebbe essere moderata. Non è possibile trasfondere le piante, ma la mancanza di umidità porta alla perdita di frutta. Un'ulteriore protezione contro l'essiccazione del terreno servirà da pacciame, introdotto sotto i tronchi.

Cura autunnale

L'autunno è il momento della raccolta. I frutti possono essere lasciati a lungo in un luogo fresco e asciutto. Diventeranno ancora più deliziosi e più dolci, se riposano per diverse settimane prima dell'applicazione.

Dopo la raccolta dei melograni, la cura del bush non finisce. È necessario effettuare l'ultimo top-vestirsi con superfosfato e potassio, scavando in 20 g di sostanze vicino ai tronchi. La superficie del terreno fertilizzato è pacciamata.

Preparazione per l'inverno

È importante preparare la pianta per l'inverno. Il riparo viene eseguito annualmente con l'inizio del freddo dopo aver spruzzato la pianta con un liquido bordolese. Questo rimedio proteggerà la granata dalla putrefazione.

Preparandosi per il periodo invernale, è molto importante spruzzare granato con un liquido bordolese

Ottenere un buon raccolto

Come prendersi cura di un albero per coltivare un frutto che porta granato sano:

  1. Piantare le talee. È necessario fare l'attenzione alla scelta di un posto e la sua preparazione.
  2. L'introduzione di fertilizzanti minerali, una granata necessaria per la crescita e lo sviluppo attivo.
  3. Irrigazione moderata con acqua tiepida. Il terreno non dovrebbe essere sovrasciugato.
  4. Pacciamatura e potatura Il pacciame protegge la pianta dall'asciugatura del terreno e la potatura preventiva e ringiovanente consente di indirizzare le forze del melograno alla fruttificazione attiva. Il più delle volte la potatura viene effettuata in primavera, prima dell'inizio della stagione di crescita.
  5. Rifugio per l'inverno. Protegge il cespuglio dalla morte nella stagione fredda.
  6. Prevenzione di malattie e parassiti.

Melograno in piena terra


Coltivare con successo il melograno in campo aperto non è un processo difficile, è importante scegliere una varietà resistente all'inverno e una piantina innestata.

Potete contare su raccolti elevati di melograno in piena terra se osservate le regole agrotecniche.

Per coltivare il melograno in piena terra e ogni anno per gustare i suoi frutti fragranti e utili, osserva le seguenti tecniche di tecnologia agricola:

  1. Irrigazione moderata
  2. Presenza costante di pacciame sotto la boscaglia. Puoi usare paglia, erba in pendenza, foglie secche.
  3. La cura della granata include l'applicazione regolare e sufficiente di fertilizzanti minerali e materiali organici.
  4. Potatura annuale di rami vecchi, ispessiti, malati.
  5. Formazione competente della corona.
  6. Potatura ringiovanente ogni 25 anni.
  7. Protezione delle radici e delle parti aeree dal gelo.
  8. Irrorazione preventiva da malattie e parassiti.
Il granato in piena terra inizia a dare i suoi frutti per 4-5 anni

Piantare un melograno in piena terra

Questa pianta non è estrosa, ma il melograno cresce meglio su terreni inquinati e ben drenati in condizioni di terreno aperto. La granata amante del sole sceglie il più leggero, protetto dai venti.

La fossa di impianto dovrebbe essere abbondantemente riempita di letame organico. Le radici delle piantine di melograno sono accuratamente raddrizzate, cosparse di terra e abbondantemente annaffiate.

Il melograno nel giardino fiorisce di solito per 3-4 anni. Un frutto a tutti gli effetti può essere previsto per 4-5 anni. Il melograno sboccia abbondantemente, ma i frutti sono legati solo a fiori femminili. E ci sono cinque volte meno di loro sulla boscaglia rispetto agli uomini. Il granato del giardino è una pianta auto-impollinata, quindi è abbastanza possibile coltivarlo in serra. La cura per un melograno in una serra non è particolarmente diversa dalla coltivazione all'aperto.

Formazione di granate a corona in piena terra

Il modo più conveniente per coltivare la melagrana all'aperto è lasciare un massimo di 5 rami nella boscaglia. La formazione della corona può essere fatta in primavera o dopo la raccolta.

Nella boscaglia sono solo i germogli più forti, diretti in direzioni diverse. Dobbiamo assicurarci che il centro della macchia sia ben illuminato. Pertanto, tutta la crescita radicale del granato del giardino e i germogli ispessenti sono rimossi.

Cura della granata da giardino in primavera

  • In primavera, in aprile-maggio, a seconda della regione, rimuoviamo lo strato di terra e ci liberiamo dai rami. Il melograno si raddrizzerà gradualmente.
  • Immediatamente effettuiamo la spruzzatura dalla decomposizione della frutta con una soluzione all'1% di liquido bordolese.
  • Ispezionate attentamente il cespuglio, tutti i rami marci, rotti e ispessenti della corona vengono tagliati.
  • Pacciamare un cespuglio di granato giardino con uno spesso strato di paglia o erba.
  • Non appena i volantini iniziano a spiegarsi, eseguiamo il condimento fogliare con l'humisol.

Top dressing al melograno in piena terra

Una buona cura per una granata in giardino senza fertilizzazione è impossibile. A giugno nutriamo la boscaglia con un fertilizzante minerale complesso: il granato in piena terra risponde molto bene all'applicazione di fertilizzanti organici. Ogni 2 settimane, innaffia l'infuso di melograno di verbasco o lettiera di pollo. Nell'autunno intorno al cespuglio gettiamo 25 grammi di superfosfato e 15 grammi di potassio. Abbiamo pacciamatura con letame.

Raccolta granato

I frutti di melograno in piena terra non maturano contemporaneamente. Più a lungo il feto vede il cespuglio, più sarà dolce. Se il tempo non ti permette di aspettare, puoi maturare il frutto acerbo. Raggiungeranno la condizione durante la posa. I frutti strappati devono essere essiccati in una soffitta o all'aperto sotto una tettoia.

Come innaffiare una granata in piena terra

Il melograno non ama il ristagno, ma anche la mancanza di umidità è dannoso. L'irrigazione viene effettuata se necessario. In una siccità è particolarmente importante annaffiare una granata. La mancanza di acqua porta alla diffusione dell'ovaia. Dopo l'irrigazione, dobbiamo pacciamare il cespuglio con paglia o erba.

Mulch eseguirà tre funzioni contemporaneamente:

  1. manterrà l'umidità;
  2. ritarderà lo sviluppo delle erbe infestanti;
  3. creerà le condizioni ideali per l'attività vitale e la riproduzione attiva dei lombrichi.

Inoltre, oltre a trasformare il terreno in biohumus, contribuiscono anche a una migliore penetrazione dell'ossigeno alle radici della pianta.

Riparo di melograno per l'inverno

Anche varietà di melograno resistenti al gelo hanno bisogno di riparo per l'inverno.

  • Per prima cosa spruzziamo la corona di granate da malattie fungine con il 3% di liquido bordolese.

Con l'inizio di una temperatura media giornaliera inferiore ai 10 gradi, i rami del granato sono collegati da una corda. Se i rami sono lunghi, possono essere attorcigliati (i rami del granato sono molto flessibili).

  • Troppi rami troppo spessi, che non possono essere piegati a terra, vengono tagliati.

Quindi vengono fissati con l'aiuto di graffette di ferro e ricoperti di terra con uno spessore di 15-20 cm. Dall'alto, si può deporre uno strato di lapnika.

A proposito, dai frutti di melograno fare un delizioso vino.

Come vediamo, la coltivazione del melograno in piena terra non richiede forze enormi e risorse esorbitanti. La cosa principale è scegliere con successo una piantina e svolgere semplici attività sull'agricoltura di una granata da giardino.

Ti piace l'articolo? Sostienici con un repost!

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante