Riproduzione di violette a casa con una foglia

Quando sul davanzale della finestra compaiono le viole delle viole, il fiorista ha necessariamente il desiderio di espandere la collezione a spese di altre varietà o di ottenere nuovi sbocchi da quelli già disponibili. Più spesso a casa, le violette vengono propagate con foglie tagliate da una pianta adulta che gli piace.

Questo è il modo più semplice e più comune per coltivare rosette giovani, che saranno facili da padroneggiare anche per i principianti che solo recentemente si sono interessati a una cultura così sorprendente come la Senpolia.

Il momento favorevole per la riproduzione delle violette è la primavera e l'estate, quando le piante hanno abbastanza calore e luce. Ma se necessario, ad esempio, se si pianta una foglia viola - l'unico modo per salvare una varietà rara, allora un fiorista esperto può eseguire l'idea e durante le brevi ore diurne.

Selezione e produzione di una foglia per la propagazione delle viole

Il successo nella riproduzione delle violette dipende in gran parte dal materiale di impianto selezionato. Se la foglia è debole o malata, sarà molto difficile ottenere una prole abbondante e robusta e talvolta è irreale.

Pertanto, prima di coltivare un violetto da una foglia, avvicinati molto attentamente alla sua scelta. I coltivatori esperti consigliano di non utilizzare per le foglie di riproduzione dal livello più basso, vicino al livello del suolo. Sono i più vecchi, forse già indeboliti, inoltre, su tali lastre di foglia è grande la probabilità di dispersione di batteri e spore fungine.

È meglio tagliare lo stelo dal secondo o terzo livello, dove le foglie sono sufficientemente formate, raggiungere dimensioni adulte e avere un turgore pronunciato.

A volte il materiale di piantagione è perso, ha perso il suo aspetto e l'elasticità. Ciò accade se si desidera una nuova presa da una foglia acquistata in un negozio, spedita da un vivaio o ottenuta da conoscenti.

La strada lunga e talvolta l'irrigazione appena irregolare influenzano rapidamente le condizioni del piatto e delle talee. Pertanto, una foglia destinata alla propagazione di un violetto è meglio posizionarla completamente per un paio d'ore in acqua calda bollita, dove sono stati precedentemente aggiunti diversi cristalli di permanganato di potassio. Questa misura restituirà il foglio al suo stato precedente e lo disinfetterà.

Quindi il gambo della carta, asciugato su un tovagliolo, viene tagliato delicatamente con un coltello affilato ad una distanza di 3-4 cm dalla base della lama fogliare. Il taglio può essere una linea retta o un angolo di 45 °.

Rooting una foglia per la riproduzione di violette in acqua

Più velocemente il foglio tagliato entra nell'acqua, più facile e veloce è il processo di formazione delle radici.

Per un principiante che non si è mai impegnato prima nella propagazione delle violette, è più facile radicare una foglia in acqua bollita o instabile. Ciò consentirà:

  • tracciare accuratamente le condizioni del materiale di piantagione;
  • in tempo per impedire la decomposizione delle talee;
  • Vedi la formazione del sistema di radici e i rudimenti degli sbocchi futuri.

Prima che la foglia per la propagazione delle violette venga abbassata in acqua, il contenitore viene lavato a fondo e, se si tratta di molti piatti monouso, viene sterilizzato. È meglio prendere piccoli bicchieri o fiale di vetro scuro, che impediranno la formazione di alghe verdi sulle pareti della nave e l'inquinamento delle acque. procedura per il rooting:

  • Il foglio è seppellito a 1,5-2 cm.
  • Il taglio del taglio non deve toccare la nave, per cui il foglio può essere fissato con un foglio di carta o coperchio su un contenitore di acqua.
  • Per prevenire lo sviluppo di batteri patogeni e alghe microscopiche, una compressa di carbone attivo viene abbassata nell'acqua.
  • L'umidità di evaporazione viene gradualmente versata nuovamente usando solo acqua pulita, cercando di non bagnare la lastra e di non cambiare il livello iniziale del liquido.

A seconda della varietà e delle condizioni delle viole selezionate per la riproduzione, l'aspetto delle radichette può essere visto dopo 2-4 settimane.

Se, nonostante tutti gli sforzi sul taglio, non apparissero le radici, ma le tracce del decadimento, il foglio viene estratto dall'acqua, asciugato e tagliato con cura, rimuovendo il tessuto danneggiato. Prevenire la decomposizione aiuterà lo stesso carbone, solo in questo caso, in polvere. Viene trattato con una nuova fetta, quindi il foglio viene nuovamente immerso nell'acqua.

Con tracce in decomposizione, l'acqua viene cambiata e il contenitore viene disinfettato.

Quando sulle talee della foglia si svilupparono forti, numerose radici lunghe 1-2 cm, è tempo di tradurre la foglia in una miscela di terreno.

In alcuni casi, i coltivatori di fiori non rimuovono il materiale di piantagione dall'acqua, finché non si formano minuscole rosette sulle talee. E sono già sepolti in un substrato nutriente. Tuttavia, vi è il pericolo di indebolimento dei germogli, un rallentamento della crescita e dello sviluppo. Per far crescere un violetto da una foglia che ha già dato radici, prendi piccoli bicchieri di plastica o pentole con fori per drenare l'acqua. I vasi riempiono un terzo con un buon drenaggio, quindi gli occhiali sono quasi riempiti verso l'alto con il terreno.

Come piantare una foglia viola nel terreno? Prima di tutto, il gambo e il foglio stesso non dovrebbero essere profondamente sepolti. Altrimenti, le prese che si formano penetreranno a lungo nella superficie, indeboliranno o potrebbero non penetrare affatto. Intorno alle talee il terreno viene compattato, inumidito e in questa forma la pentola viene messa in una serra o coperta con un pacchetto per creare un'atmosfera favorevole alla riproduzione delle viole e alla conservazione dell'umidità. Se entrambi i fiorai crescono violette di diverse varietà dalle foglie, i vasi sono dotati di apposite iscrizioni sul nome della pianta e sul momento della sua semina.

Dalla serra o da sotto il film, le piante vengono rimosse dopo che il fogliame giovane appare sopra il livello del terreno. Di norma, potrebbero essere necessarie almeno due settimane per attendere questo momento.

Radicare una foglia di violetta nella miscela di terreno

Piantati immediatamente nel terreno, le foglie vanno d'accordo, e il processo di crescita delle violette dalle talee delle foglie procede molto più velocemente. Questo metodo è indispensabile quando, per la riproduzione delle violette, una foglia è stata prelevata da una pianta ancora giovane e immatura o, al contrario, il materiale da piantare stava già svanendo.

Il foglio è preparato nello stesso modo del primo, ma il taglio delle miniature si accorcia ulteriormente, lasciando solo un centimetro a una e mezza.

Per la semina si adattano piccole tazze o vasi con un volume fino a 100 ml e un diametro di circa 5 cm, i contenitori sono riempiti per un terzo con materiale di drenaggio. Se è argilla espansa, sarebbe bello bruciare in un forno per ridurre al minimo il rischio di diffusione di infezioni fungine e muffe.

Successivamente, una miscela di terra viene versata nel bicchiere e viene fatto un buco per le talee. Per riempire questa cavità non usare terreno ordinario, ma mescolato per scioltezza con perlite. In questo caso, piccoli punti vendita saranno più facili da sviluppare e ricevere l'aria necessaria.

A volte puoi vedere consigli per far crescere le viole sulla perlite pura. Tuttavia, tale soluzione può causare la morte di piante immature, poiché la perlite, senza altri componenti del terreno, non trattiene l'umidità e si asciuga rapidamente.

La composizione del terreno per le violette comprende non solo la perlite, ma anche il muschio di sfagno che trattiene l'acqua e ha un'azione antibatterica.

Durante la semina, la miscela di terreno deve essere leggermente umida. Il materiale da piantare nel terreno è sepolto non più di 5 mm per le varietà in miniatura e 1-1,5 cm per le viole di dimensioni standard. Guardando il video su come propagare una foglia viola, puoi imparare molto sulla complessità di questo processo e quindi evitare errori fastidiosi. In una tazza puoi piantare diversi fogli, la cosa principale è che sono di un grado e marcati con cura.

Come nel primo caso, quando le talee con radici sono state piantate nel terreno, il terreno viene spremuto, inumidito e un bicchiere viene messo in una serra. In modo che la muffa non si formi sul terreno e le piante non marciscano, di tanto in tanto sono ventilate, proteggendo dal tiraggio e dall'aria fredda.

Un buon risultato è la semina delle violette destinate alla riproduzione in pillole di torba. A causa di un substrato sciolto e nutriente, le piante formano rapidamente radici e giovani rosette.

Come far crescere una viola da un volantino? Quali condizioni sono importanti per la pianta giovane e come prendersi cura del germoglio in modo che possa radicare con successo e rapidamente? La condizione principale per il successo del processo di crescita può essere considerata costante attenzione alla piccola pianta viola, che è fornita da:

  • sostanza nutritiva leggera e permeabile all'aria e all'umidità;
  • una temperatura di crescita stabile di circa 22-26 ° C;
  • un giorno di luce non meno di 12 ore;
  • irrigazione regolare e uniforme;
  • umidità costante e protezione dal vento.

Molto bella la sensazione di viole sugli scaffali, dotata di illuminazione da fito-lampade, fornendo piante con condizioni confortevoli per la crescita, anche in autunno e in inverno.

Composizione del terreno per le viole e la sua preparazione

La miscela di terreno per la semina delle violette con una foglia viene preparata in anticipo, necessariamente un giorno prima che la pianta penetri nel terreno, disinfettandola e mescolandola con tutti i componenti e i fertilizzanti.

Come base per il substrato, puoi prendere del terreno pronto per le violette o le piantine di colture da giardino. Ma l'effetto migliore è sperimentato dai fioristi, se fai la miscela tu stesso. E ci sono molte composizioni interessanti del terreno per le viole. Uno di questi è stato proposto dal famoso allevatore B. Makuni.

  • 1 parte di humus fogliare;
  • 3 parti di torba sbucciata;
  • 1 parte di sabbia pulita;
  • 2 parti di muschio verde;
  • 1 parte di sfagno;
  • 1 parte del terreno del giardino

Oggi, più spesso per le miscele di terreno per la coltivazione di violette, vengono utilizzate sostanze come la perlite e la vermiculite, fornendo una buona struttura del terreno e la sua scioltezza. Per la decontaminazione del suolo e la sua qualità nel terreno, vengono introdotti carbone tritato e sfagno. Con l'ultimo componente non puoi esagerare, altrimenti il ​​terreno è umido e le radici delle viole possono marcire.

Se lo sfagno viene usato nel terreno per le viole, viene schiacciato. In generale, tale muschio è buono per il drenaggio in piccoli vasi.

Separazione di nuovi punti vendita durante la propagazione delle violette per foglia

La formazione di numerose prese alla base della foglia con un diametro di 3-5 cm indica che le piante stanno per essere piantate. Se a casa la foglia viene moltiplicata per le violette di varietà variegate, al momento del trapianto, le piante figlie devono essere verdi, altrimenti le foglie bianche non saranno in grado di fornire la rosetta acclimatata.

In questo caso, i bambini dovranno essere divisi in modo tale che in ogni piccolo sbocco ci sia almeno un paio di foglie con un punto di crescita sviluppato e un numero di radici.

Che la divisione fosse meno traumatica per le viole:

  • il terreno nel vaso è ben inumidito;
  • la pianta viene estratta insieme al coma del suolo;
  • gradualmente liberare le radici del terreno.

Per la riproduzione di violette di queste dimensioni minuscole, vengono prese le pentole più piccole con un diametro fino a 4 cm, dove vengono trasferite le prese della figlia, non approfondite, come le talee, prima di questo.

I bambini con un numero insufficiente di radici dovrebbero essere piantati non nel terreno, ma, come un gambo con le foglie, in una miscela di terra e perlite. Questa pianta viene messa in una serra o film per 10-14 giorni.

Coltivate su una presa costante trapiantato quando il loro diametro è 1,5-2 volte superiore alla dimensione del piatto. In questo caso, la capacità dell'impianto richiesto diametro di 6 cm, e violette ivi meglio possibile gestire con una zolla di terra, e un nuovo primer per riempire il fondo e la tenuta circonferenziale all'uscita nella pentola.

Come posso far crescere una foglia viola da casa mia

Le violette sono fiori molto belli e molti sono desiderosi di ampliare la propria collezione con altre varietà o iniziare a coltivarne di nuove da quelle già disponibili. A casa, la riproduzione di una tale pianta viene effettuata da foglie, che sono tagliate fuori da un esemplare apprezzato.

Questo modo di crescere le violette è considerato il più semplice e diffuso e può essere dominato anche dai principianti. Il momento più favorevole per questo è la primavera e l'estate, quando c'è abbastanza luce e calore. Tuttavia, un fiorista esperto può coltivarlo anche in un periodo in cui la luce è breve. Quindi come far crescere una violetta a casa? Proviamo a capirlo.

Come scegliere la foglia viola giusta

La riproduzione di questo fiore avrà successo nel caso in cui il materiale di piantagione sia selezionato correttamente. Se il volantino è debole o malato, allora la sua progenie crescerà molto fragile, motivo per cui dovrebbe essere affrontata con ogni responsabilità per la sua scelta.

I coltivatori esperti non consigliano all'allevamento di selezionare le foglie, che si trovano sul livello più basso, più vicino al terreno, dal momento che sono per lo più vecchie e indebolite. Inoltre, i batteri e le spore fungine si depositano spesso su di essi.

Per i materiali di semina, è preferibile utilizzare un gambo dal secondo o terzo livello in cui ci sono abbastanza foglie sagomate della dimensione richiesta con turgore pronunciato.

A volte il materiale per la crescita è cadente, ha perso la sua elasticità e aspetto. Ciò accade se la foglia è stata acquistata nel negozio, inviata per posta dal vivaio o ottenuta da conoscenti.

Influisce negativamente sulla condizione della lama fogliare e talee una lunga strada, e in alcuni casi l'irrigazione irregolare. Pertanto, prima di piantare, devono essere posti per diverse ore in acqua calda bollita con l'aggiunta di diversi cristalli di permanganato di potassio.

A causa di questa azione, il foglio viene decontaminato e riportato allo stato originale. Successivamente, tagliare il coltello con cura con un coltello affilato ad una distanza di 3-4 cm dalla base del foglio, il più delle volte ad angolo retto.

Come far crescere una viola in un contenitore con acqua

Prima la foglia è nell'acqua, più velocemente inizierà a formare radici. Per coloro che non hanno mai coltivato questi fiori, è più facile usare acqua bollita o distillata per il radicamento.

Ciò consente: di monitorare accuratamente le condizioni del materiale di impianto; In modo tempestivo, prevenire la putrefazione delle talee e vedere la formazione delle radici.

Il contenitore per la riproduzione delle viole deve essere accuratamente lavato e sterilizzato. Per questi scopi è meglio usare bolle o piccoli bicchieri di vetro scuro, che impediranno la formazione di alghe verdi sulle pareti e l'inquinamento delle acque.

La procedura per il rooting è la seguente:

  • approfondire il foglio in un contenitore con acqua per 1,5-2 cm;
  • in modo che il taglio non tocchi la nave, il foglio è fissato con un coperchio;
  • Per prevenire lo sviluppo di alghe microscopiche e batteri patogeni in acqua, si dovrebbe omettere una compressa di carbone attivo;
  • se il liquido inizia ad evaporare, deve essere versato, usando per questo scopo acqua pulita e permanente.

A seconda del tipo di viola scelto, è possibile attendere la comparsa delle radichette in 2-4 settimane. Se, improvvisamente, non appaiono radici sul taglio, ma tracce di decomposizione, le foglie devono essere tolti dall'acqua, asciugati e tagliati con cura, rimuovendo il tessuto danneggiato.

L'aspetto del marciume aiuta a prevenire il carbone attivo sotto forma di polvere, che tratta un nuovo taglio, dopo di che la lastra è nuovamente immersa nell'acqua. Quando le radici forti appaiono in grande numero, viene trapiantato nel terreno.

Tagliare le talee nel terreno

Crescere le violette dalla foglia può essere in piccoli bicchieri di plastica o pentole con fori per drenare l'acqua. La capacità è riempita in un terzo con un piccolo drenaggio, e poi coperto con terra verso l'alto.

Piantare il gambo insieme con la foglia a una profondità poco profonda, altrimenti le rosette che si formano difficilmente raggiungeranno la superficie, si indeboliranno o potrebbero non penetrare affatto.

Il terreno attorno al taglio deve essere compattato, inumidito, dopo di che la pentola con la viola viene coperta con un pacchetto per creare un'atmosfera favorevole e per mantenere l'umidità.

In questa forma, la pianta rimarrà fino a quando i piccoli non compaiono nelle talee. Ciò significa che la coltivazione delle violette dalla foglia ha avuto successo. I giovani germogli sono piantati in diversi vasi.

Come far crescere un violetto da una foglia nel terreno

Quasi tutti i coltivatori esperti sono uniti nel parere che se hai appena messo viola nel terreno, allora crescerà molto più efficiente, dal momento che i tagli meno esposti decadimento, rapidamente attecchire e produrre più bambini.

Per piantare una viola, è possibile acquistare un primer speciale, nel quale viene necessariamente aggiunto il seguente lievito: polistirolo, vermiculite, sfagno o perlite. Ma è meglio preparare la miscela da soli, mescolando perlite e vermiculite in proporzioni uguali senza aggiungere terreno nutriente.

La perlite è un componente indispensabile per la coltivazione delle violette, poiché fornisce l'accesso all'aria alle radici. E la vermiculite produce una miscela di terreno sciolto e assorbe l'umidità in sé.

Il processo di radicamento della foglia nel terreno avviene come segue:

  1. Condivisione viene ritirato dalla viola e rompere, dopo di che la gamba è tagliato obliquamente, immerso per alcuni secondi in una soluzione diluita di permanganato di potassio per mezz'ora e lasciato asciugare.
  2. Un bicchiere di plastica con fori di drenaggio viene riempito con un substrato caldo leggermente inumidito.
  3. Taglia le violette nella miscela e compattala per renderla stabile.
  4. Vai ad innaffiare il fiore non è raccomandato.
  5. Quindi un bicchiere con un manico viene posto in una scatola di plastica o coperto con una busta di cellophane.

Per prevenire la comparsa di muffa sul terreno, la piantina dovrebbe essere ventilata. All'inizio può appassire un po ', che è considerato normale. Dopo un po ', con la comparsa delle radichette, la foglia tornerà ad essere elastica.

L'annaffiamento del gambo è necessario una volta alla settimana non è troppo intenso, ed è indesiderabile fertilizzarlo. Questo gli permetterà di mettere rapidamente radici in cerca di cibo.

Separazione dei bambini nella riproduzione delle violette dalla foglia

Non appena le rosette della figlia appaiono alla base del taglio, la pianta viene piantata. I bambini dovrebbero essere divisi in modo tale che ogni pianta piccola abbia almeno un paio di foglie e un piccolo numero di radici.

La separazione non sarà troppo traumatica, se il terreno nel vaso è ben inumidito, la pianta dovrebbe essere rimossa con la massa di terra e le radici dovrebbero essere accuratamente pulite dal terreno.

Così, abbiamo scoperto come piantare le violette da un volantino a casa. Questo processo non richiede troppo tempo e persino un principiante può farcela. La cosa principale è aderire a determinate regole e quindi tutto può risultare la prima volta.

I coltivatori esperti sono in grado di coltivare questi fiori in qualsiasi periodo dell'anno, il che li rende molto divertenti.

Come far crescere una viola da una foglia a casa - le istruzioni per i principianti

Le violette Umburiane, o la città di Senpolia, meritano uno speciale rispetto per gli amanti della floricoltura indoor.

Selezione di una foglia adatta per la riproduzione

La procedura per la coltivazione di violette da una foglia può essere suddivisa in più fasi:

  • selezione di un foglio adatto;
  • preparazione per il rooting;
  • radicazione;
  • preparazione della capacità di atterraggio e del substrato;
  • posti a sedere

Il fusto della foglia della viola deve essere preso solo da una pianta completamente sana. Le foglie dovrebbero essere prive di macchie brune, placca, avere un turgore corretto e una forma anatomica.

Per il radicamento dei fogli di dimensioni medie di migliore vestibilità. Le file inferiori sono vecchie foglie che attecchiranno a lungo o scompariranno del tutto, e le file superiori sono foglie troppo giovani, non hanno ancora avuto abbastanza forza per mettere radici.

Tagliare la foglia con una maniglia 2-4 cm, con un coltello affilato o una lama. Posiziona il taglio sulla pianta madre cosparsa di carbone pestato per prevenire la decomposizione.

Il momento ottimale per la riproduzione delle viole è il periodo primaverile, ma la riproduzione è consentita tutto l'anno.

Tecnologia di preparazione per il rooting

La radicazione di una foglia di una viola può esser effettuata sia in un contenitore con acqua, sia direttamente nella terra.

Per la radicamento delle acque, il contenitore viene selezionato in modo tale che lo stelo sia immerso in acqua per non meno di 1/2 parte della sua lunghezza e il diametro deve essere inferiore alla porzione fogliare delle talee per evitare che si marcisca.

Se la capacità di tale diametro non, prendono un pezzo di carta in cui fare un buco sotto taglio, viola foglia rimane al di sopra della superficie del foglio di carta, che è posto in un contenitore di acqua, e lo stelo è immerso in acqua.

In un contenitore di acqua, è possibile aggiungere un po 'di carbone pestato per ridurre la probabilità di moltiplicare gli agenti patogeni. L'acqua dovrebbe essere a temperatura ambiente, poiché evapora, viene aggiunta al livello richiesto.

Per radicare foglia di violetta nel terreno in un bicchiere versato una speciale viole composizione del suolo, idratare e seppellire steli 2-3 cm. In questo caso, è necessario creare condizioni di serra, ad esempio, coprire la tazza con un sacchetto di plastica, ma è necessario ricordare a proposito obbligatoria messa in onda regolare. Il rovescio della medaglia di questo metodo è che dietro lo strato di terreno, il processo di formazione delle radici non è visibile, a causa del quale vi è il rischio di perdere marcire delle talee.

Nelle talee poste in acqua, le radici si formano dopo circa due settimane. Nel terreno, il processo richiede un periodo di tempo più lungo, in media, tre settimane. Se il radicamento è avvenuto nel terreno, non è necessario trapiantare le piante prima della formazione dei bambini.

Preparazione del terreno e del vaso

La messa a dimora di fogli viola nel terreno viene eseguita quando si forma un fascio di radici con una lunghezza di almeno 2 cm.

Il primer per violette deve essere una reazione debolmente acida o neutra, resistente all'acqua, ben areato. È possibile utilizzare il terreno pronto per la senpolia o preparare da soli l'impasto: per questo mescolare terra fogliare, torba e sabbia fluviale nelle proporzioni di 4: 1: 1.

  1. Sul fondo di una tazza piccola versare uno strato di drenaggio di argilla espansa o altri materiali adatti (ad esempio, mattoni rotti, carbone scheggiato).
  2. Quindi posare il terreno, che con attenzione, cercando di non danneggiare le radici, approfondire il foglio.
  3. La terra viene inumidita e il vetro viene posto in una serra o messo su un sacchetto di plastica per creare un effetto serra.

Semina di piantine individuali

Approssimativamente in 2-3 settimane alla base di una foglia i piccoli piccoli cespugli cominciano a crescere - i bambini. Di solito 3-5 pezzi. In questo momento, le giovani piante hanno il loro sistema radicale, che consente ai bambini di ricevere indipendentemente le sostanze nutritive e l'umidità dal terreno, e non attraverso la foglia materna, quindi, muore gradualmente.

Quando il sistema della radice si svilupperà abbastanza auto-esistenza, ei giovani stessi cespugli avrà sviluppato la presa, si può presumere che la pianta è un antipasto, che non è più bambini, ma non ancora un esemplare adulto.

In questa fase, le violette devono essere piantate individualmente sui singoli vasi: una presa in un contenitore. Sono necessarie prese separate, che tagliano con una lama affilata o un coltello che collega le loro radici, i luoghi di taglio cosparsi di carbone pestato.

Il senpolia si sente meglio nei vasi di plastica, in fondo ai quali ci devono essere fori di drenaggio.

  1. Versare 2-3 cm di drenaggio, preparare la miscela di terreno e trapiantare delicatamente l'antipasto.
  2. Il terreno viene inumidito dall'atomizzatore, evitando l'umidità sulle foglie della pianta.
  3. Dopo essersi seduti, i contenitori con le viole vengono trasferiti in un luogo permanente.

Ulteriore cura viene effettuata come un fiore adulto.

I punti principali per la coltivazione di successo delle violette

Le viole sono meglio conservate sulle finestre occidentali o orientali, evitando la luce diretta del sole. La temperatura del contenuto deve essere compresa tra 20 e 25 gradi, una brusca diminuzione indesiderata della temperatura superiore a 5 gradi rispetto alla media giornaliera.

L'annaffiatura viene effettuata con acqua a temperatura ambiente quando lo strato superiore del terreno si asciuga. Di solito, viene irrigato in estate una volta in due giorni, in inverno meno spesso, a seconda dell'intensità del riscaldamento.

Nei fertilizzanti, le violette non hanno bisogno di molto. Se la pianta viene trapiantata in un nuovo terreno ogni anno, non ci sarà carenza di nutrienti. Tuttavia, se vengono utilizzati fertilizzanti universali, questi devono essere diluiti in metà della concentrazione, come specificato dal produttore.

Per formare una rosetta uniforme e simmetrica, la pianta ruota attorno al suo asse di un quarto alla fonte di luce una volta alla settimana. Ciò consentirà alle foglie di non allungarsi e crescere in modo uniforme.

Viole adulti trapiantate ogni 1-2 anni, in primavera. Allo stesso tempo, viene rimossa la fila inferiore di foglie, e i posti del taglio sono cosparsi di carbone schiacciato. Approfondisci le piante al livello del taglio delle foglie inferiori, ringiovanendo così le rosette.

Avendo imparato a coltivare le violette da una foglia, comporrerai rapidamente la tua collezione di senpoli, magnificamente fiorita in epoche diverse. Impara a moltiplicare e altre piante, ad esempio, avocado da una pietra o una plumeria di semi.

Da una piccola foglia a una pianta rigogliosa o come far crescere una violetta da una foglia

Tuttavia, al fine di ottenere una pianta d'appartamento sana e robusta, è necessario tenere conto delle sottigliezze importanti, che saranno discusse di seguito. Imparerai come scegliere le foglie viola adatte per il radicamento, come coltivare correttamente il materiale di piantagione in acqua e in un substrato appositamente preparato, e anche quali errori possono influenzare negativamente il risultato finale.

Selezione e preparazione di un taglio di fogli

Come far crescere violette della foglia, almeno teoricamente, tutti sanno chi ha violette mai coltivati ​​a casa. Questa opzione riproduzione violette è considerato il più semplice e diretto - a crescere un impianto completo da un piccolo foglio sotto la forza e principianti giardinieri, a differenza di altri metodi (figliastri, peduncoli, o peggio, semi).

Seleziona delicatamente la foglia selezionata, togliendola dal viola

Per la propagazione, le piante adulte sane si adattano bene con una rosetta ben formata. Le foglie sono prese dalla seconda-terza fila dal fondo della presa, scegliendo la foglia più verde e resistente senza segni di muffa e asciugatura, senza graffi e bruciature. Le foglie ingiallite non possono trasformarsi in una buona pianta a causa del rifornimento impoverito di sostanze nutritive e foglie dal centro della rosetta, che non hanno ancora accumulato abbastanza vitalità. In varietà variegate di violette, scegliere tali foglie su cui predomina il colore verde.

Seleziona delicatamente lo stelo selezionato, allontanandolo dal violetto. È auspicabile che la gamba non sia meno di quattro centimetri, ma anche se si rompe accidentalmente il gambo, non accadrà nulla di particolarmente terribile - la foglia ha ancora tutte le possibilità di sistemarsi.

Ora taglia il peduncolo obliquo a 3 cm, usando un coltello affilato o un rasoio. Le forbici quando i fiori della potatura non possono essere utilizzati, perché pizzicano i capillari dalle piante. La lunghezza delle talee del valore decisivo per la sopravvivenza della foglia e la formazione dei bambini non lo fa. Se tagli la gamba più corta, con la germinazione nell'acqua sarà più difficile assicurarsi che il gambo non si asciughi e che la lastra non si bagni. Un lungo gambo porterà alla piegatura del foglio e quando germinerà nel substrato dovrà essere qualcosa di aggiuntivo da supportare.

Se tagli la gamba più corta, con la germinazione nell'acqua sarà più difficile monitorare che il gambo non si asciughi

Per aumentare le probabilità che una foglia venga tagliata con successo durante il radicamento, abbassatela completamente per alcuni secondi in una soluzione rosa chiaro di permanganato di potassio, e poi lasciate asciugare per mezz'ora.

Come far crescere le viole nei serbatoi con acqua

Il vantaggio principale delle talee germinative nell'acqua è che puoi vedere tu stesso come si sviluppa il sistema radicale e controllare questo processo. Come contenitore, è meglio usare bottiglie fatte con medicine di vetro scuro, il gambo in esse non poggia sul fondo e la foglia cadrà nell'acqua. Puoi anche usare tazze di plastica opache o contenitori di yogurt, tuttavia, le viole vengono coltivate con successo in casa in tazze trasparenti e piccoli vasi. Basta non usare piatti di cristallo - le talee marciranno.

Dopo aver determinato la capacità, mettici dentro un gambo di violette e versa acqua bollita o stabilizzata a temperatura ambiente. Assicurarsi che la lama della foglia non tocchi l'acqua, altrimenti inizierà a marcire. Ora puoi coprire la fiala di una foglia viola con una busta di cellophane e metterla dove è leggera e calda, ma non c'è luce solare diretta. L'acqua non dovrebbe essere cambiata, è sufficiente solo di volta in volta per versarla al livello desiderato.

Dopo due settimane o dopo, le prime radichette appaiono sul taglio delle talee

Nel periodo autunno-inverno c'è un'alta probabilità di marcire le talee, poiché manca di luce. Vedendo che il gambo era marcio per qualche ragione, tagliarlo in un tessuto sano, trattarlo con carbone attivo tritato, asciugare il taglio nell'aria e cambiare l'acqua nel contenitore.

L'ulteriore coltivazione di violette in acqua avviene come segue:

  • Due settimane dopo, o dopo, le prime radichette appaiono sul taglio delle talee;
  • quando le radici crescono fino a un centimetro, il gambo viene trapiantato in un bicchiere con fori di drenaggio, uno strato di argilla espansa o schiuma tritata e una miscela di terra sciolta;
  • nel terreno viene praticata una piccola depressione, in cui un gambo con un apparato radicale viene leggermente inclinato;
  • Il gambo è cosparso di terra per 1,5 cm, non di speronamento;
  • la foglia è sostenuta da uno stuzzicadenti o un fiammifero;
  • Un bicchiere con un taglio è coperto con una borsa e ripulito;
  • quando lo strato superiore del terreno si sta asciugando, la pianta viene versata con acqua calda.
Un bicchiere con una maniglia è coperto con una borsa e rimosso indietro

Se noti un mese e mezzo dopo, che le talee trincerate hanno bambini piccoli, sei riuscito a far crescere una viola da una foglia! I giovani germogli dovranno quindi essere piantati in diversi vasi di fiori.

Segreti di coltivazione di violette di successo da foglia nel terreno

La maggior parte dei giardinieri esperti sono inclini ad un parere comune che la coltivazione delle violette da un foglio in un substrato speciale dà un risultato di successo - meno tagli decomporsi rapidamente attecchire e dare più figli.

Il primer pronto per le violette, che viene venduto in qualsiasi negozio di fiori, non è adatto alla coltivazione di violette. In ogni caso, sarà necessario aggiungervi del lievito in polvere come vermiculite, polistirolo, perlite o sfagno. Meglio ancora, prepara tu stesso un impasto, mescolando in perlite e vermiculite in proporzioni uguali, il terreno nutritivo non è necessario. La perlite è un componente indispensabile per la crescita delle violette, poiché fornisce aria alle radici, la vermiculite inoltre libera la miscela di terreno e assorbe l'umidità. La particolarità del muschio-sfagno è che assorbe l'umidità e la trasferisce gradualmente alle radici della pianta.

Perlite - una componente indispensabile per la coltivazione di violette

Tecnologia, come far crescere un violetto da una foglia in un substrato:

  • tagliare ed elaborare il gambo viola, come indicato sopra;
  • riempire un bicchiere di plastica con fori di drenaggio leggermente inumiditi con un substrato caldo (non dovrebbe essere umido!);
  • pianta le violette di violette nella miscela, comprimendola un po ', in modo che la foglia non barcolla;
  • in modo che il taglio della foglia non cada, puoi in qualche modo appoggiarlo;
  • acqua la pianta immediatamente dopo la semina non è necessaria;
  • creare una "serra" - posizionare un bicchiere con una maniglia in una scatola di plastica da sotto la torta o coprire con una nuova busta di cellophane (per ogni pianta una borsa singola).

All'inizio, dopo aver seminato, una foglia di violetta potrebbe leggermente podvyat - non avere fretta di tirarla fuori dal terreno, questo è normale. In una settimana o due con l'aspetto delle radichette, la lastra ripristinerà la sua elasticità. Il gambo coltivato innaffiato dovrebbe essere una volta alla settimana, e quindi leggermente, in modo che il terreno non sia acido. Non concimare il foglio, quindi preferirà rilasciare le radici in cerca di cibo. Una volta ogni tre giorni, apri la "serra" per la messa in onda per dieci minuti. Un sacchetto della pianta viene rimosso dopo un mese, quando i bambini saranno visibili.

Una saggezza speciale su come far crescere un violetto da una foglia, no, è sufficiente solo per tenere in considerazione le regole di base, e quindi si può abbastanza bene dal primo.

Riproduzione di varietà di violette utilizzando una foglia. Istruzioni passo-passo

Quando si tratta di allevare una viola delicata a casa, il più delle volte è pensato per riprodurlo con una foglia. Questo metodo è più semplice e più semplice di altri. Anche un principiante può facilmente seguire tutti i passaggi, specialmente se ti concentri sulle procedure fotografiche e su una master class in video.

Come scegliere la foglia giusta

Ora nel mondo ci sono almeno 500 diverse varietà di violette. Ma gli allevatori non perdono ancora l'opportunità di sperimentare. Portano nuove varietà per la gioia degli amanti e dei collezionisti di questi fiori. Se sei deliziato con una delle tante varietà (e forse nemmeno una) e vuoi decorare questa delicata pianta con una casa o darla ai tuoi amici, padroneggia la tecnica della riproduzione a foglia. Secondo i giardinieri, questo metodo è più conveniente della coltivazione per talea, peduncolo o figliastro. Inoltre, si adatta a quasi tutte le varietà di violette, con alcune eccezioni.

Attenzione per favore! Una tale varietà di violette come chimere (hanno fiori con petali a strisce) in casa si moltiplicano esclusivamente per scalini o peduncoli.

Il periodo ottimale per l'allevamento delle piante in questo modo è primavera e autunno. Per molti aspetti, un risultato positivo dipende dal volantino corretto. Per fare ciò, considera attentamente l'uscita del violetto. Vedrai che le foglie da esso crescono in file. Inoltre c'è una scelta:

  1. La prima fila in basso lascia in pace: la progenie di queste foglie dovrà aspettare a lungo.
  2. Non prendere alcun materiale di propagazione fuori dal centro della presa. In questo modo puoi danneggiare il punto di crescita.
  3. Prestare attenzione alla seconda e alla terza riga dal basso. Crescono foglie giovani e forti, che sono molto adatte alla riproduzione. Ma nessun foglio andrà bene. Prima di tagliarlo, assicurati che la piastra:
  • sano, senza segni di malattia e infestazione;
  • colori vivaci;
  • elastico (tiene bene la forma);
  • non ha alcun danno: macchie, graffi, punti, pieghe, ecc.

Preparazione per la riproduzione di violette

Un foglio accuratamente selezionato può essere rotto a mano o tagliato con un coltello, potatore o lama. Il secondo metodo è preferibile: è considerato meno doloroso per la pianta. Lo strumento deve essere disinfettato prima della procedura. Il taglio dovrebbe essere fatto ad un angolo di 45 ° C. Ci dovrebbe essere un "ceppo" al posto del foglio, lungo circa 0,5 cm, ma è possibile e di più. È cosparso di carbone attivo tritato e lasciato così per un quarto d'ora.

Anche la dimensione delle talee sulla foglia è importante. Non deve superare i 4 cm. Meno - ammissibile, più - richiede una correzione. Accorcia il surplus osservando tutti i requisiti della tecnologia. Prima di piantare, assicurarsi che il sito di taglio non sia asciutto. Se ciò accade, tagliare di nuovo una piccola parte ad angolo acuto.

Radicazione della foglia in acqua e terreno. Descrizione passo-passo

Entrambi i metodi hanno pro e contro, ma nel complesso sono molto semplici e comprensibili anche per il giardiniere inesperto. Per radicare i volantini in acqua, è necessario:

  1. Preparare i serbatoi: per ogni campione - proprio. Questi possono essere bicchieri di plastica o flaconi da farmaci liquidi (iodio, perossido di idrogeno, ecc.).
  2. Versare acqua bollita in loro.
  3. Immergere in ciascun contenitore della compressa di carbone attivo. Questa misura contribuirà ad evitare la decomposizione del materiale di piantagione.
  4. Impostare le foglie in modo che siano immerse in acqua per un massimo di 1 cm.
  5. Rimuovere i contenitori in un luogo caldo ma non soleggiato. Aggiungere acqua se necessario.

Col tempo, appariranno le radici. Quando raggiungono una lunghezza di 1 cm, puoi trapiantare il foglio nel terreno. Il metodo di riproduzione in acqua consente di monitorare la formazione e lo sviluppo del sistema radicale - perché in una capacità trasparente è in vista. Il trapianto in un luogo permanente deve essere fatto con molta attenzione, in modo da non danneggiare le radici.

Per radicare la foglia nel terreno segue:

  1. Fare dei fori sul fondo del bicchiere di plastica.
  2. Posare lo scarico - uno strato di schiuma.
  3. Cospargere il terreno.
  4. Piantare una foglia, approfondirla non più di 1 cm. Radicare il gambo con un angolo acuto, se necessario - sostenere con una fiammella o uno stuzzicadenti.
  5. Inserire il bicchiere in un altro, un po 'più di dimensioni (non ha bisogno di fori).
  6. Versa la violetta e mettila in un luogo caldo, dove il sole non cola. Se la stanza è molto secca, puoi creare una "serra": coprire il vetro con un pacchetto trasparente. I volantini devono essere periodicamente annaffiati e, se desiderato, ventilati.

Succede che il piatto, radicato nel terreno, cominci a svanire. Dobbiamo estrarlo attentamente e vedere se è marcio. Lo svantaggio della procedura per l'allevamento di violette nel terreno è che le radici sono nascoste all'osservazione. Ma cadono immediatamente nell'ambiente "nativo" e non necessitano di ulteriori adattamenti.

Se il peduncolo è marcio nell'acqua o nel suolo, tagliare il tessuto danneggiato e ricominciare il processo riproduttivo. Nel caso in cui tutto sia fatto correttamente, puoi aspettare l'aspetto di "babes" in 1-1,5 mesi. Prova in entrambi i modi a capire quale è più conveniente per te.

Il modo migliore per allevare le violette a casa

Metodi e il modo migliore di allevare le viole

Esistono diversi modi per allevare la senpolia: crescere dai semi, trapiantare i figliastri, i peduncoli e le talee. Per la prima semina, di regola, viene data preferenza alla crescita dei fiori dai semi. I semi sono pre-trattati: idratare e mescolare con carbone e sabbia. Quindi i semi sono immersi in uno speciale primer e piantati in un contenitore con un coperchio.

Il contenitore è posto in un luogo buio a temperatura ambiente. Si raccomanda inoltre di utilizzare un po 'di sabbia fluviale e muschio trattato con parassiti. Questo metodo è abbastanza laborioso, quindi molte piante violette usano volantini. Le talee sono germinate in contenitori con acqua o radici direttamente nel terreno. L'approccio corretto in questo caso ti consentirà di far crescere rapidamente le radici e in seguito ottenere dei giovani germogli.

Se non ti dispiace tagliare un fiore, puoi far crescere una senpolia dagli scalini - tagliando la "testa" di una pianta o un peduncolo con successiva radicazione. Tuttavia, perché una tale vittima, se possibile, far crescere un violetto da un volantino?

Selezione di un volantino

Prima di tutto, devi pensare a come scegliere la foglia giusta per crescere. Un buon taglio è la garanzia di un risultato produttivo. Non è consigliabile scegliere volantini deboli o malsani, altrimenti la prole potrebbe non essere affatto o non sarà vitale. Non adattarsi e lascia dalla parte inferiore della Senpolia, poiché sono vecchi e predisposti alla dispersione di batteri e funghi a causa della vicinanza al suolo.

Quando l'allevamento è talee ideale della seconda e terza fila con foglie completamente formate della dimensione richiesta. Il gambo deve essere di colore verde intenso e saturo. Nel caso in cui hai ordinato un volantino dal negozio e hanno perso la vista, mettili per qualche minuto in acqua calda bollita. È possibile aggiungere alcune gocce di permanganato di potassio. In questo modo, decontaminare il foglio e riportarlo alla sua forma precedente.

Istruzioni passo-passo per il rooting

Divorziare le violette con l'aiuto di una maniglia può essere fatto in due modi: facendo crescere le radichette nell'acqua e facendo radicare la foglia direttamente nel terreno. La prima via è un po 'più complicata, tuttavia, i coltivatori di fiori notano che è meglio radicare le foglie se prima diventano acqua.

Consideriamo questo metodo in modo più dettagliato:

  1. Separare dal cespuglio una foglia grande e sana, mentre è preferibile usare un coltello sterile. Tagliare il gambo obliquo, lavare l'incisione e metterlo in un contenitore di acqua bollita. Il foglio non dovrebbe essere immerso profondamente nell'acqua, altrimenti marcirà.
  2. Tra qualche settimana, le rootlet inizieranno ad apparire dal sito di taglio. Quando le radici diventano lunghe circa 2 cm, puoi trapiantare il gambo nel terreno. Per l'allevamento di violette è meglio usare un substrato con drenaggio. In fondo al piatto, puoi anche mettere ciottoli o conchiglie.
  3. Prima di piantare, inumidire il terreno, fare un piccolo foro, impostare con cura il foglio, versare e applicare leggermente il terreno.
  4. Coprire qualcosa con un violetto per creare un bambino estemporaneo.
  5. Dopo un mese, rimuovi la serra.
  6. Quando i "bambini" spuntano accanto alla madre tagliata, inumidisci bene il terreno, tira i giovani insieme ai ciuffi di terra, dividili e disponili. Hai bisogno di giovani e robusti germogli con foglie verde scuro. Ogni giovane pianta dovrebbe avere, come minimo, un paio di foglie.

Il secondo metodo di allevamento della senpolia si svolge allo stesso modo, solo senza preliminari mettendo le talee nell'acqua. Inoltre è necessario innaffiare abbondantemente la piantina e fornire la temperatura al di sopra della media.

Il fiore impiegherà circa un anno per crescere da un piccolo germoglio fino alle dimensioni di un violetto medio di una determinata varietà.

Ulteriore cura

Come capisci, l'allevamento di successo non termina con la necessità di cure appropriate. Una delle condizioni più importanti per un'adeguata assistenza per le viole è un comodo regime di temperatura e luce. In media, la temperatura dovrebbe essere compresa tra 17-22 gradi. Tutto dipende dalla varietà della tua pianta. Evitare forti sbalzi di temperatura improvvisi.

I senpolii hanno bisogno di un'illuminazione abbondante. È meglio raccogliere un posto solare ombreggiato, che assicuri i raggi sparsi sul fiore. Se l'illuminazione naturale della stanza non è sufficiente, è possibile utilizzare luci fluorescenti.

Inoltre, bisogna fare attenzione a una sufficiente umidità dell'aria: le violette delle stanze deprimono l'aria eccessivamente secca, smettono di sbocciare e si ammalano. Prendersi cura di una pianta significa, prima di tutto, annaffiarla. È importante non solo caricare meno, ma non versare. Prima di ogni irrigazione o spruzzatura, prova la secchezza del terreno - ti dice se ha bisogno di senpolia in umidità o meno.

È meglio versare acqua in apposite pentole sotto i vasi.

Nel periodo di crescita attiva e fioritura, non dimenticare la concimazione del fiore. Utilizzare fertilizzanti complessi o alternativi organici e minerali. Usare la concimazione non dovrebbe essere più di una volta al mese. Le piante appena trapiantate non dovrebbero essere fertilizzate affatto! E, naturalmente, prenditi cura della bellezza del tuo animale domestico. Tagliare regolarmente foglie, scalini, infiorescenze sbiadite. Ringiovanirà la tua pianta e darà una bella forma alla corona.

La riproduzione di violette a casa non è una cosa facile, ma ne vale sicuramente la pena. Un tripudio di colori vivaci decorerà anche gli interni più noiosi.

Video "Riproduzione di violette in casa"

Da questo video imparerai come propagare le violette da solo.

Viole crescenti dalla foglia a casa

Come far crescere le viole in casa, se assolutamente nessuna esperienza? Dovrebbe essere immediatamente preso in considerazione che la pianta è nobile, molto esigente e molto tenera. Il posto ottimale per l'alloggio è il davanzale della finestra orientale, anche se si sentirà bene a sud se crei un'ombra nella calura estiva. A osservanza di tutte le condizioni dei contenuti i preferiti presentabili saranno certamente soddisfatti da boccioli belli e lunghi.

C'è una convinzione tra la gente che i collezionisti conoscono alcune regole speciali che mantengono segrete. In realtà, non ci sono ricette misteriose per la rapida fioritura. È importante solo fornire alla pianta un'assistenza completa e, soprattutto, permanente.

Un aspetto importante in un business così inquieto è la scelta del mix di terre. È improbabile che le violette delle case in crescita nei terreni ordinari del giardino diano buoni risultati. Una bellissima fioritura, almeno, non funzionerà. Il terreno deve essere traspirante, leggero e necessariamente sciolto. Oggi nei negozi di fiori è possibile acquistare speciali composti del terreno già pronti. Una buona opzione è un terreno costituito da torba con una mescolanza di vermiculite, così come la perlite.

Come far crescere le violette in fiore sul davanzale della tua finestra? È importante fornire condizioni di illuminazione ottimali. La luce dovrebbe essere luminosa, diffusa, non meno di 10-12 ore al giorno. Una creazione delicata non dovrebbe in nessun caso essere direttamente influenzata dai raggi del sole. Il miglior posto dove stare è il davanzale della finestra est. Le finestre a nord possono essere abbastanza appropriate, ma solo se case vicine o grandi alberi non le nascondono. La mancanza di illuminazione per un dolce favorito è dannosa, così come la sovrabbondanza di luce solare. Come far crescere una viola se non c'è abbastanza spazio sul davanzale della finestra? Questa creazione è in grado di crescere notevolmente e fiorire abbondantemente con l'illuminazione artificiale opportunamente attrezzata.

Per rendere felici le figlie con un'abbondante fioritura, dovresti creare il regime di temperatura più comodo per loro. Gli indicatori adatti sono da +18 a +24 ° C.

Irrigazione regolare e concimazione tempestiva - una garanzia di decoratività

Una condizione importante per la crescita delle viole è l'assenza di umidità nel centro della rosetta. Pertanto, sarà ragionevole annaffiare sul bordo del piatto. L'acqua fredda non deve essere utilizzata, dovrebbe depositarsi e idealmente essere leggermente più calda della temperatura ambiente. Come determinare se un fiore di casa ha bisogno di annaffiare? Non ci sono segreti qui:

  1. Se noti che lo strato superiore del terreno si è asciugato 2-3 cm, allora è il momento dell'irrigazione.
  2. Un'ora dopo la successiva umidificazione è necessario scaricare l'acqua in eccesso dalla padella.

Pentole per innaffiare lo stoppino

Esistono regole generali di contenuto che non possono essere trascurate. In estate, quando la finestra è calda, dovresti annaffiare più spesso, circa un giorno dopo. Nelle giornate autunnali e primaverili, è sufficiente inumidire il terreno una volta alla settimana. Non è possibile lasciare che il terreno nel vaso da fiori risulti troppo secco. Se hai intenzione di partire, devi pensare in anticipo a come organizzare i fiori innaffiati durante le vacanze.

Se la pianta è ancora secca, le foglie diventano pigre, non puoi bagnarlo abbondantemente con l'acqua. Questo può causare la morte del sistema radicale e, di conseguenza, la morte di una pianta da fiore esigente. L'acqua dovrebbe essere in piccole quantità, si può leggermente cospargere le foglie con acqua. Quando la pianta "prende vita" un po ', può essere di nuovo inumidita.

Per quanto riguarda la concimazione, il violetto richiederà necessariamente fertilizzanti regolari. Se hai appena piantato un fiore, il cibo originariamente introdotto nel terreno dovrebbe essere sufficiente per lui per un paio di mesi. Dopodiché puoi tranquillamente usare i fertilizzanti. Per la civetta, che raccoglie solo foglie, è necessario applicare farmaci arricchiti con azoto. Quando si formano le gemme, le soluzioni contenenti fosforo vengono utilizzate come trucco. Puoi farli ogni 2 settimane durante la stagione di crescita.

Da una foglia a una pianta fiorita: raccomandazioni di esperti

Come far crescere un violetto da una foglia? Questo metodo è considerato uno dei più comuni ed efficaci. Per la riproduzione, le foglie eccezionalmente sane dovrebbero essere utilizzate senza alcun danno. Prendi una foglia dal peduncolo, puoi strapparla dalla seconda fila dal basso. Il picciuolo viene accuratamente tagliato (usare una lama affilata) con un angolo di 45 gradi. È necessario lasciare la lunghezza del picciolo di circa 3 cm. Come per il radicamento, può essere fatto in acqua bollita con l'aggiunta di pillole di carbone attivo.

Dopo la preparazione, le foglie vengono inviate ad un bicchiere o ad un barattolo di vetro con acqua. Una volta che la lunghezza delle radici è sufficiente (1,5-2 cm in modo ottimale), la foglia viene piantata in torba. Se lo si desidera, è possibile radicare immediatamente la foglia in torba. La profondità dello sbarco non supera 1,5 cm, quindi la pianta viene coperta con un pacco e posta in un luogo caldo e necessariamente luminoso. È importante evitare la luce solare diretta.

Un buon modo è radicare le violette nello sfagno. Le apparizioni dei bambini possono essere previste in un paio di mesi. Per tutto questo tempo la pianta viene tenuta ricoperta di polietilene, periodicamente organizza l'aerazione per 20 minuti.

Non appena i bambini avranno 2 paia di nuove foglie, saranno messi in contenitori separati. Per fare questo, i coltivatori di fiori usano comuni bicchieri di plastica. Per lo sbarco, vengono prelevati terreni sciolti con un contenuto significativo di torba, sfagno o perlite. Dalla pentola, la pianta viene accuratamente estratta con un pezzo di terra, scuotere delicatamente il terreno, scacciare i bambini in modo che ognuno abbia qualche radice.

Circa 3 mesi dopo i nuovi germogli vengono separati dalla foglia madre. Per questo, la pianta viene estratta dal terreno e ben staccata dai bambini, tenendo su ogni piccola radice.

L'ulteriore impianto di bambini viene effettuato in contenitori monouso con la stessa composizione di terreno. Qui crescono un po ', quindi siedono in vasi permanenti. È importante ricordare che per il prossimo trapianto i germogli dovrebbero acquisire un colore verde brillante.

Come prendersi cura delle giovani viole? Regole alcune:

  • temperatura non inferiore a + 15 ° C;
  • luce diffusa;
  • irrigazione regolare riempiendo la pentola con acqua;
  • irrorazione;
  • top dressing con superfosfato durante la semina, e anche durante il periodo del peduncolo 2 volte al mese e dopo 1 volta in 30 giorni.

Oltre alla propagazione delle foglie, può essere coltivata da semi, segmenti di piastre fogliari, scalini, peduncoli. Ma crescere a casa attraverso le foglie è considerato il metodo più semplice, adatto a tutte le specie tranne le chimere.

Video su come ricevere nuove copie dal foglio.

Ora sai come far crescere le violette correttamente e non commettere errori. Se hai una dacia, allora a tuo agio puoi pensare a come realizzare interessanti aiuole conifere attorno al perimetro del sito o come decorare una recinzione che ha perso la sua precedente attrattiva.

Questo metodo richiede più tempo e richiede più tempo. Viene principalmente utilizzato per la riproduzione di chimere violacee. Questo metodo è rilevante per quelle varietà che non sono in grado di mantenere le loro caratteristiche varietali quando si propagano per foglia.

  1. Trova un fiore sbiadito o già completamente soffiato sulla pianta. Le gemme per la riproduzione non possono essere usate, mentre nelle viole sul peduncolo ci sono foglie in miniatura. Questa parte del peduncolo è richiesta.
  2. Tagliare delicatamente la punta del fiore, lasciando un paio di centimetri sul fondo e radicare questa parte in sphagnum (l'opzione preferita) o in acqua bollita.

Alle violette è fiorito in modo particolarmente magnifico, si raccomanda di trapiantarle una volta all'anno. Se fornisci tutte le condizioni di cui sopra alle tue piante, è garantita la fioritura chic e la salute degli animali verdi.

In alcuni casi, le giovani piante danno un numero eccessivo di scalini, mentre gli adulti non hanno appendici. Si fa notare che questo accade in condizioni di alta umidità nella stanza in cui sono conservate le piante, e anche quando cresce in terra fresca e nutriente. In altre parole, si osserva lo sviluppo di numerosi stepson se la giovane pianta è dotata delle condizioni più confortevoli per la vita. Per minimizzare la loro crescita, sarà necessario abbassare l'umidità e avvicinarsi più strettamente alla coltivazione.

I passaggi dovrebbero essere sempre cancellati. L'appendice è nettamente spezzata, non lascia particelle nel seno della foglia, altrimenti dopo un po 'crescerà ancora.

Per ragioni di giustizia, vale la pena notare che, a condizione di un'eccellente cura, di un'illuminazione ottimale, di una temperatura e di una introduzione nel tempo, nessuno scalino impedirà lo sbocciare della viola domestica, ma la rosetta spunta un po 'di bottino.

Coltivando una viola domestica, la procedura non è tanto problematica quanto richiedere scrupolosità e attenzione. Atteggiamento attento e un approccio competente garantiranno la crescita di giovani piante e le cure assistenziali li aiuteranno a crescere più forti ea prosperare.

Alla voce "Come far crescere le viole fatte in casa, evitando gli errori tipici?" 2 commenti

Voglio unirmi a un gruppo di dilettanti e professionisti nella coltivazione delle violette

Benvenuto! Finalmente, il mio sogno si è avverato! Ho comprato le foglie e le ho piantate per radicarle nel terreno, ma alcune erano legate, e temo che se ne andranno. È possibile rianimare, diciamo, lasciare e sperare che daranno la loro prole? Grazie

INTERESSANTE

Per molti fiori al coperto, gli insetti sono il vero flagello.

Generalmente si ritiene che a tutti i cactus non piaccia l'eccesso di umidità.

Gardenia proviene da regioni lontane dell'India, Cina, Sudafrica.

Come posso far crescere una foglia viola da casa mia

Le violette sono fiori molto belli e molti sono desiderosi di ampliare la propria collezione con altre varietà o iniziare a coltivarne di nuove da quelle già disponibili. A casa, la riproduzione di una tale pianta viene effettuata da foglie, che sono tagliate fuori da un esemplare apprezzato.

Questo modo di crescere le violette è considerato il più semplice e diffuso e può essere dominato anche dai principianti. Il momento più favorevole per questo è la primavera e l'estate, quando c'è abbastanza luce e calore. Tuttavia, un fiorista esperto può coltivarlo anche in un periodo in cui la luce è breve. Quindi come far crescere una violetta a casa? Proviamo a capirlo.

La riproduzione di questo fiore avrà successo nel caso in cui il materiale di piantagione sia selezionato correttamente. Se il volantino è debole o malato, allora la sua progenie crescerà molto fragile, motivo per cui dovrebbe essere affrontata con ogni responsabilità per la sua scelta.

I coltivatori esperti non consigliano all'allevamento di selezionare le foglie, che si trovano sul livello più basso, più vicino al terreno, dal momento che sono per lo più vecchie e indebolite. Inoltre, i batteri e le spore fungine si depositano spesso su di essi.

Per i materiali di semina, è preferibile utilizzare un gambo dal secondo o terzo livello in cui ci sono abbastanza foglie sagomate della dimensione richiesta con turgore pronunciato.

A volte il materiale per la crescita è cadente, ha perso la sua elasticità e aspetto. Ciò accade se la foglia è stata acquistata nel negozio, inviata per posta dal vivaio o ottenuta da conoscenti.

Influisce negativamente sulla condizione della lama fogliare e talee una lunga strada, e in alcuni casi l'irrigazione irregolare. Pertanto, prima di piantare, devono essere posti per diverse ore in acqua calda bollita con l'aggiunta di diversi cristalli di permanganato di potassio.

A causa di questa azione, il foglio viene decontaminato e riportato allo stato originale. Successivamente, tagliare il coltello con cura con un coltello affilato ad una distanza di 3-4 cm dalla base del foglio, il più delle volte ad angolo retto.

Prima la foglia è nell'acqua, più velocemente inizierà a formare radici. Per coloro che non hanno mai coltivato questi fiori, è più facile usare acqua bollita o distillata per il radicamento.

Ciò consente: di monitorare accuratamente le condizioni del materiale di impianto; In modo tempestivo, prevenire la putrefazione delle talee e vedere la formazione delle radici.

Il contenitore per la riproduzione delle viole deve essere accuratamente lavato e sterilizzato. Per questi scopi è meglio usare bolle o piccoli bicchieri di vetro scuro, che impediranno la formazione di alghe verdi sulle pareti e l'inquinamento delle acque.

La procedura per il rooting è la seguente:

  • approfondire il foglio in un contenitore con acqua per 1,5-2 cm;
  • in modo che il taglio non tocchi la nave, il foglio è fissato con un coperchio;
  • Per prevenire lo sviluppo di alghe microscopiche e batteri patogeni in acqua, si dovrebbe omettere una compressa di carbone attivo;
  • se il liquido inizia ad evaporare, deve essere versato, usando per questo scopo acqua pulita e permanente.

A seconda del tipo di viola scelto, è possibile attendere la comparsa delle radichette in 2-4 settimane. Se, improvvisamente, non appaiono radici sul taglio, ma tracce di decomposizione, le foglie devono essere tolti dall'acqua, asciugati e tagliati con cura, rimuovendo il tessuto danneggiato.

L'aspetto del marciume aiuta a prevenire il carbone attivo sotto forma di polvere, che tratta un nuovo taglio, dopo di che la lastra è nuovamente immersa nell'acqua. Quando le radici forti appaiono in grande numero, viene trapiantato nel terreno.

Crescere le violette dalla foglia può essere in piccoli bicchieri di plastica o pentole con fori per drenare l'acqua. La capacità è riempita in un terzo con un piccolo drenaggio, e poi coperto con terra verso l'alto.

Piantare il gambo insieme con la foglia a una profondità poco profonda, altrimenti le rosette che si formano difficilmente raggiungeranno la superficie, si indeboliranno o potrebbero non penetrare affatto.

Il terreno attorno al taglio deve essere compattato, inumidito, dopo di che la pentola con la viola viene coperta con un pacchetto per creare un'atmosfera favorevole e per mantenere l'umidità.

In questa forma, la pianta rimarrà fino a quando i piccoli non compaiono nelle talee. Ciò significa che la coltivazione delle violette dalla foglia ha avuto successo. I giovani germogli sono piantati in diversi vasi.

Quasi tutti i coltivatori esperti sono uniti nel parere che se hai appena messo viola nel terreno, allora crescerà molto più efficiente, dal momento che i tagli meno esposti decadimento, rapidamente attecchire e produrre più bambini.

Per piantare una viola, è possibile acquistare un primer speciale, nel quale viene necessariamente aggiunto il seguente lievito: polistirolo, vermiculite, sfagno o perlite. Ma è meglio preparare la miscela da soli, mescolando perlite e vermiculite in proporzioni uguali senza aggiungere terreno nutriente.

La perlite è un componente indispensabile per la coltivazione delle violette, poiché fornisce l'accesso all'aria alle radici. E la vermiculite produce una miscela di terreno sciolto e assorbe l'umidità in sé.

Il processo di radicamento della foglia nel terreno avviene come segue:

  1. Condivisione viene ritirato dalla viola e rompere, dopo di che la gamba è tagliato obliquamente, immerso per alcuni secondi in una soluzione diluita di permanganato di potassio per mezz'ora e lasciato asciugare.
  2. Un bicchiere di plastica con fori di drenaggio viene riempito con un substrato caldo leggermente inumidito.
  3. Taglia le violette nella miscela e compattala per renderla stabile.
  4. Vai ad innaffiare il fiore non è raccomandato.
  5. Quindi un bicchiere con un manico viene posto in una scatola di plastica o coperto con una busta di cellophane.

Per prevenire la comparsa di muffa sul terreno, la piantina dovrebbe essere ventilata. All'inizio può appassire un po ', che è considerato normale. Dopo un po ', con la comparsa delle radichette, la foglia tornerà ad essere elastica.

L'annaffiamento del gambo è necessario una volta alla settimana non è troppo intenso, ed è indesiderabile fertilizzarlo. Questo gli permetterà di mettere rapidamente radici in cerca di cibo.

Non appena le rosette della figlia appaiono alla base del taglio, la pianta viene piantata. I bambini dovrebbero essere divisi in modo tale che ogni pianta piccola abbia almeno un paio di foglie e un piccolo numero di radici.

La separazione non sarà troppo traumatica, se il terreno nel vaso è ben inumidito, la pianta dovrebbe essere rimossa con la massa di terra e le radici dovrebbero essere accuratamente pulite dal terreno.

Così, abbiamo scoperto come piantare le violette da un volantino a casa. Questo processo non richiede troppo tempo e persino un principiante può farcela. La cosa principale è aderire a determinate regole e quindi tutto può risultare la prima volta.

I coltivatori esperti sono in grado di coltivare questi fiori in qualsiasi periodo dell'anno, il che li rende molto divertenti.

Come far crescere un violetto da una foglia. Un modo semplice per i principianti

Eppure, in qualsiasi momento, puoi condividere una foglia viola per la riproduzione.

La ragazza ha condiviso gratuitamente i suoi volantini per il self-roots ricevendo questo dono.

La ragazza ha condiviso con me alcune foglie di violetta e un piccolo bicchiere con una giovane crescita di questi fiori.

Che colore le violette saranno, semplicemente non dirlo, spiegando questo per il fatto che la sua casa coltiva specie diverse e taglia le foglie che non ha segnato in nessun modo.

E in un piccolo bicchiere con rosette di foglie di viole era circa quattro.

Come ho capito più tardi, questa viola ha dato diversi cosiddetti punti di crescita.

Le mie azioni passo-passo sulla crescita di un violetto da un volantino

I volantini per la semina dovrebbero essere sani, preferibilmente senza danni e altri difetti, non sgualciti, belli.

Nel mio caso si trattava di foglie tagliate che si erano già asciugate correttamente nel punto in cui si trovava il taglio.

Il materiale tagliato, in questo caso la nostra foglia di violetta, nel mio caso - fino a tre, ho tagliato un po ', cioè, tagliato un pezzo di picciolo, che era già essiccato dopo il taglio dalla pianta madre.

Metodo uno: mettere in acqua.

Nello stesso tempo ero convinto, dopo aver letto certe informazioni su Internet.

Ma a causa della sua curiosità cominciò ad agire in un modo diverso di fare il tifo contro le foglie viola - l'acqua.

Quindi ho deciso di usare questo metodo. Metti tre foglie nell'acqua e aggiungi una tavoletta di carbone attivo per prevenire la comparsa di cattiva flora e odore sgradevole.

Osservazioni di foglie nell'acqua. All'inizio ha osservato spesso, spesso controllato e osservato come si comportava ogni foglia, ma sfortunatamente non sono state osservate modifiche.

Quando l'interesse si attenuò un poco, le osservazioni si restrinsero fino a che l'acqua fu versata nel bicchiere. Un bel momento, ed è circa 3 settimane dopo, ho iniziato a notare visivamente che le radici sotto forma di piccoli fili bianchi apparivano ancora sulle foglie. Questo fatto mi ha sicuramente reso felice. Dopo un po 'di tempo, le radichette crebbero nell'acqua.

Non posso dire come la presenza del carbone abbia influito sul tasso di crescita e sviluppo delle radici, ma le radici continuano a crescere.

Questa circostanza mi ha portato all'idea che la pianta dovrebbe essere piantata nel terreno.

Preparazione per il trapianto: vasi, terra, drenaggio

Per i volantini al momento considerati l'opzione più accettabile con il volume più piccolo - questo è un piccolo bicchiere di plastica.

Per la foglia è abbastanza accettabile, c'è un posto dove far crescere la rosetta intera, e dopo un periodo di tempo e con la crescita di una massa verde densa, puoi considerare l'opzione con un trapianto completo in un vero vaso di fiori.

Vale la pena considerare che un vaso troppo grande per le violette non è necessario.

Naturalmente, con un trapianto completo, è necessario applicare il drenaggio su tutte le regole e posizionare le piantine in un determinato terreno.

Inoltre, per tutti gli occhiali faccio sempre buchi di drenaggio sul fondo.

Piantare foglie velocemente. Proprio nello strato di terreno ho creato dei solchi, e poi l'ho messo nel modo più confortevole possibile, spero che le radici della pianta coprano il terreno.

L'azione era la stessa: procedure standard: approfondimento del terreno, trapianto e, se necessario, aggiunta di terra al vetro.

Dividiamo i germogli in rosette, li piantiamo separatamente. Quando la massa verde appare dal terreno, alla fine cresce e dà greggi pieni, che porterà la prima gioia al proprietario dell'apparenza dei primi fiori sulla viola.

Cura - irrigazione tempestiva. Allo stesso tempo, non vale la pena di versare e permettere un'eccessiva asciugatura del terreno.

Coltivare un violetto da una foglia non è così difficile, come potrebbe sembrare a prima vista. Il principiante si occuperà completamente di questo.

La pianta si sviluppa piuttosto rapidamente con la minima cura per esso e con la creazione di condizioni di vita elementari. Dalla foglia più piccola puoi ottenere un bellissimo fiore domestico, che a sua volta può anche tagliare una foglia e continuare a riprodurla. Inoltre, la pianta può dare diverse piante figlie, punti di crescita, che cresceranno in rosette separate di foglie.

Dopo il trapianto in un contenitore separato, il mio più piccolo stelo fiorale è osservato nella mia più grande brattea viola, che, spero, presto fiorirà. Il colore viola è già indicato.

Aggiungerò dalla mia esperienza Un anno o due dopo, quando il gambo delle viole si stende e si spoglia, taglia le cime e le radici nell'acqua. Questo metodo è chiamato ringiovanimento e fiorisce molto più velocemente.

La copia completa o parziale dei materiali è proibita.

Con l'uso concordato dei materiali del sito, è richiesto un collegamento attivo.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante