Foglie gialle e cadenti del ficus di Benjamin

Ficus Benjamin - una pianta sempreverde, che in condizioni ottimali di esistenza non deve scartare le foglie. Le vecchie lame fogliare alla fine ingialliscono e cadono, ma il grande ficus di solito non perde più di 15 foglie all'anno. In media, ogni foglia dell'albero di fico vive fino a 3 anni.

Ma se c'è un ingiallimento massiccio delle foglie e la loro caduta, questo indica un cattivo stato della pianta. È necessario scoprire la causa il prima possibile ed eliminarla.

Le foglie del ficus possono ingiallire e cadere per molte ragioni. Le cause più comuni di caduta delle foglie: spostamento verso una nuova posizione, una corrente d'aria, un improvviso calo di temperatura, trapianto inappropriato, illuminazione insufficiente, irrigazione impropria e danni da parassiti. Ognuno di questi fattori può causare la completa perdita di foglie e talvolta la morte della pianta.

Nell'articolo, scopriremo perché le foglie del Benjamin Ficus diventano gialle e per quale motivo possono cadere e inoltre ti diranno cosa fare in questa situazione.

Tutte le possibili cause e la loro probabilità

Ficus Benjamin gettò le foglie. Qual è la ragione? Spesso, anche i coltivatori esperti non possono rispondere a questa domanda. Per capire perché una pianta perde il suo fogliame, è necessario sapere quali sono le cause più frequenti di questo risultato.

Molto spesso la pianta perde le foglie quando la temperatura scende bruscamente o su una corrente fredda. Qui, è una corrente fredda che conta se l'impianto è in estate calda sotto l'aria condizionata. In questo caso, farà cadere le foglie necessariamente. Ma se il tiraggio è caldo, non porterà a una perdita di massa fogliare.

Inoltre, la pianta reagisce molto rapidamente al regime sbagliato di innaffiatura, parassiti o infezione. Le malattie fungine possono non solo portare alla perdita delle foglie, ma anche distruggere completamente la pianta. Lo stesso vale per i parassiti. Se non vengono distrutti, il ficus morirà, lasciando cadere le sue foglie prima di esso.

Con una mancanza di nutrizione, il fiore perde le foglie molto raramente. L'assenza di trapianto o fertilizzazione, così come l'uso di terreni a basso contenuto di nutrienti comporterà la perdita solo delle foglie inferiori. E la perdita di massa di vegetazione si verifica quando la pianta viene coltivata nella terra esausta per anni.

La mancanza di luce porta molto raramente alla caduta del fogliame di Benjamin Ficus. Questa pianta è poco impegnativa per l'illuminazione, può crescere a lungo nella penombra e persino all'ombra. Le forme variegate possono perdere colore in queste condizioni. Ma sulla salute della pianta, questo tipo di illuminazione non si riflette. La discarica di Ficuses lascia solo una grande mancanza di luce. Inoltre reagiscono al sole diretto nel periodo post-trapianto.

Il riarrangiamento della pianta in un nuovo luogo può causare la caduta del fogliame. Ma questo succede solo se la pianta è in cattive condizioni, infettata da un'infezione. La permutazione del vaso sulla salute generale di una pianta sana non influisce.

Riorganizzare il piatto

A volte il ficus reagisce dolorosamente a un riarrangiamento o trasferisce in un'altra stanza.

Alcuni esemplari dopo l'acquisto e il trasporto in un nuovo luogo possono persino perdere la maggior parte delle foglie. Ma queste sono, piuttosto, le caratteristiche individuali di queste piante.

I ficus di Benjamin sono solitamente molto modesti e non ci sono problemi con il loro trasporto.

Tuttavia, al fine di evitare una possibile caduta delle foglie, è meglio trovare un posto adatto per la pianta e non disturbarla più.

Diminuzione della temperatura

I ficus a foglia piccola sono piante che amano il calore. Sono cresciuti ad una temperatura superiore a 20 ° C. Possono sopportare cadute di temperatura fino a 10 ° C e poco tempo fino a 5 ° C. Ma questo raffreddamento di solito influisce negativamente sull'aspetto dell'albero - può perdere una parte significativa del fogliame.

bozza

Alcune varietà di Benjamin Ficus sono molto sensibili alle correnti d'aria. Allo stesso tempo, hanno l'ingiallimento delle foglie anche quando sono in corrente d'aria.

In generale, le varietà vegetali variegate soffrono del pescaggio e le specie con foglie verdi di solito non sono sensibili al movimento dell'aria. Ma, per evitare spiacevoli conseguenze, è meglio posizionare l'albero lontano dalle finestre di apertura e dalle porte del balcone.

Assenza di trapianto o condotta impropria

Le giovani piante devono essere trapiantate ogni anno. Il loro apparato radicale cresce molto rapidamente, si riempie nel piatto.

Se il ficus vive a lungo senza trapiantare, il terreno nel vaso è esaurito e le radici cessano di essere collocate nella pentola ed escono attraverso i fori di drenaggio.

Tutto ciò disturba i processi metabolici della pianta e porta all'ingiallimento delle sue foglie e alla loro essiccazione. Ecco perché per preservare l'aspetto decorativo dell'albero bisogna essere regolarmente trapiantati.

Qualsiasi danno alle radici si riflette nello stato della sua corona. Pertanto, molto spesso, se il trapianto viene eseguito inavvertitamente, il ficus perde una parte significativa delle foglie, e quindi ci vuole molto tempo per sistemarsi nel nuovo terreno. Il trapianto di piante ha successo solo se viene applicato il metodo di trasbordo. Le piante sane vengono trapiantate solo in questo modo.

Mancanza di luce

Ficus Benjamin è molto esigente per l'illuminazione. Ha bisogno di una luce brillante, ma cresce bene nella penombra.

Tuttavia, se la pianta viene tenuta all'ombra, una mancanza di luce di solito porta all'ingiallimento delle foglie, che poi cadono. In primo luogo, la pianta perde le foglie più basse, e poi quelle più giovani.

All'albero è possibile ripristinare la massa fogliare, è necessario spostarlo in un luogo più illuminato. Va ricordato che il ficus è una pianta amante della luce, non può esistere nell'ombra tutto il tempo.

Modalità di irrigazione errata

Spesso l'irrigazione non corretta della pianta porta all'ingiallimento della corona e alla caduta delle foglie. Nel frattempo, non è difficile innaffiare correttamente il ficus. Richiede un'annaffiatura moderata, non può essere molto versato e asciugato.

Con un'eccessiva umidità del suolo, nel suolo si verifica il ristagno di acqua, che spesso porta a malattie fungine del sistema radicale. E se le radici della pianta non sono in ordine, si riflette immediatamente sullo stato della sua corona. Le foglie ingialliscono e cadono in grandi numeri.

Il decadimento delle radici di ficus è più facile da prevenire che da eliminare. Irrigazione moderata con essiccazione dello strato superiore del suolo protegge la pianta dalla putrefazione. Se la malattia è già iniziata, l'albero può essere salvato solo trapiantando su un nuovo terreno con la rimozione di tutte le radici marce.

La forte essiccazione ha anche un effetto negativo sulle condizioni della pianta. Dovrebbe essere assicurato che la zolla della terra non si asciughi completamente, sebbene il ficus possa resistere al suo breve tempo di asciugatura. Ma se l'albero non è abbastanza annaffiato, le sue radici si seccano in parte e muoiono, e le foglie ingialliscono e cadono.

Cosa fare quando le foglie del Benjamin Ficus diventano gialle e poi cadono

Ficus Benjamin è da lungo tempo sistemato nelle nostre case, che è spesso visto come senza pretese nella cura di una pianta. In realtà, questa è solo un'apparenza. Ficus è tra le piante "conservatrici" e, se usato per il proprietario e le condizioni che gli vengono fornite, vivranno per sempre felici e contenti. I problemi possono sorgere proprio all'inizio, quando l'albero sta solo cercando di "domare" o più tardi, se l'habitat cambia o le condizioni di detenzione.

Le foglie cadenti sono un sintomo di entrambe le malattie e degli errori di cura, quindi a volte è difficile determinare cosa fare quando Benjamin Ficus perde le foglie. È difficile fare una diagnosi accurata a distanza, ma forse questo articolo ti aiuterà a correggere gli errori e a salvare la vita di un fiore nella stanza.

Casi in cui le foglie diventano gialle per motivi naturali

Subito dopo l'acquisto

Ficus non tollera un brusco cambiamento nelle condizioni di crescita e reagisce a qualsiasi fattore di stress con defogliazione, cioè "scarta zavorra" sotto forma di foglie. In natura ha senso, ma a casa sembra deprimente. Per aiutare la pianta ad adattarsi più rapidamente, trapiantarla nel terreno nel negozio per il ficus. Assicurati di versare un buon strato di drenaggio dall'argilla espansa sul fondo, assicurati che i fori per il flusso d'acqua siano abbastanza grandi (almeno 1 cm di diametro).

Ficus come un terreno ben drenato, che lascia entrare l'aria, mantiene abbastanza l'umidità, ma allo stesso tempo si asciuga, quindi prenditi cura del drenaggio in anticipo. La pentola dovrebbe essere collocata in un luogo lontano da correnti d'aria e luce solare diretta, ma in modo che l'illuminazione sia sufficiente. Ad esempio, finestre sud-occidentali, sud-orientali.

Ciò è particolarmente importante per le forme variegate, che perdono il loro colore senza luce e si bruciano in piena luce.

Attenzione per favore! Se l'albero è stato acquistato a freddo, in condizioni meteorologiche avverse e ha trascorso un po 'di tempo al freddo, il periodo di recupero potrebbe trascinarsi. Quando l'animale domestico verde si acclimaterà, la corona inizierà a crescere di nuovo.

Assicurati di leggere il resto degli articoli per sapere cosa fare quando le foglie del Benjamin Ficus ingialliscono e cadono, e come evitarlo. Le osservazioni descritte di seguito si riferiscono a quegli esemplari che hanno vissuto a lungo nella casa e improvvisamente hanno cominciato a perdere le loro chiome.

Caduta naturale delle foglie

I ficus tendono a perdere le foglie quando cambiano non solo l'ambiente, ma anche le condizioni di crescita. Quando si cambia stagione (inverno - primavera, autunno - inverno), quando cambia il regime di temperatura, l'aria diventa più secca a causa del riscaldamento o, al contrario, l'umidità aumenta, si può verificare una defogliazione naturale. L'albero perde un massimo di una dozzina di foglie a settimana, ma si può vedere che crescono foglie fresche, verde brillante e sane.

Questo è un caso tipico quando Benjamin Ficus inizia a far cadere le foglie. Cerca di mantenere le temperature e l'umidità in questi periodi il più stabile possibile. Non utilizzare condizionatori o ventilatori vicino all'impianto, chiudere i tubi di riscaldamento con un panno umido. Abituati a nuove condizioni gradualmente.

Un altro caso, quando la defogliazione è naturale, è l'esposizione dei rami inferiori e del livello medio di una pianta adulta. In natura, i ficus e gli alberi di mele e peri domestici cercano di crescere più in alto. Di conseguenza, l'albero costruisce stabilmente la corona sui germogli superiori e alle estremità dei rami, ma i livelli inferiori sono spogli e i ramoscelli gradualmente si estinguono. Se non vuoi crescere un albero sciatto con una brutta corona, cerca di aiutare la pianta.

Ogni anno, come richiesto luce potatura spesa in primavera: rimuovere rami che guastano la forma della corona, tagliata sulla parte superiore di ogni terzo ramo in due fogli, ciascun terzo ramo nel livello intermedio di 4-5 foglie, non toccare il fondo, se non rovinare la forma. Di conseguenza, l'albero inizierà a costruire rami aggiuntivi e la corona diventerà più elegante. La defogliazione cesserà, poiché i germogli apicali saranno tagliati, i rami inferiori riceveranno ancora abbastanza cibo.

Errori nel contenuto

Suolo e irrigazione

L'irrigazione irregolare e l'alcalinizzazione del suolo sono la terza causa di perdita delle foglie. E i sintomi sono gli stessi del trabocco e quando c'è una mancanza: le foglie ingialliscono, cadono, i rami diventano gradualmente nudi, la sensazione è come se l'albero appassisca, sebbene il terreno sia costantemente umido.

Irrigazione insufficiente

Con un bastone di legno forare lo strato di terreno il più profondamente possibile e determinare quanto è umido (dovrebbe diventare sporco). Polveri di terra sovrasviluppate, assorbono poco l'umidità, si rompono in piccole frazioni che non assorbono l'acqua. Per aiutare l'albero, prima di tutto è necessario infondere il substrato con l'umidità. Sollevare la pentola, se le radici sono visibili dai fori di drenaggio, la pianta deve essere trapiantata nella pentola e versata terra fresca.

Per ripristinare il normale livello di umidità del substrato, prendere un contenitore profondo, posizionare il vaso all'interno e versare così tanta acqua per coprire il terreno. Lasciare fino a quando le bolle d'aria cessano di apparire sopra il terreno. In media, la procedura dura circa mezz'ora.

Quindi rimuovere la pentola dall'acqua e lasciare che l'umidità in eccesso si scarichi. Se sei preoccupato di poter piegare le radici, prendi un tovagliolo di carta, piegalo con una corda e mettilo più a fondo nel terreno, il bordo dell'asciugamano viene asciugato dalla pentola. Di conseguenza, un'umidità non necessaria fluirà nella flebo tramite gocciolamento.

Un altro metodo è adatto per quelle piante che hanno già incollato la terra con le radici. Basta rimuovere il ficus con il terreno (se non rimosso, premere sulle pareti del vaso, come se "ricordarlo"), quindi metterlo su uno strato di giornale o altra carta e avvolgere le radici nude con un tovagliolo di carta. Dopo alcune ore, torna indietro l'albero. Questa "procedura da bagno" aiuterà a ripristinare la struttura della terra, saturandola con l'umidità.

Irrigazione in eccesso: l'albero è stato allagato.

Pensavamo che se le foglie diventavano gialle, allora la pianta non ha abbastanza acqua e la versa diligentemente. Certamente, il ficus ama l'acqua, ma non sopporta la stagnazione. Di conseguenza, con irrigazione errata, le radici iniziano a marcire e morire, e poiché l'acqua viene assorbita principalmente attraverso il sistema radicale, la corona inizia a mancare di umidità. Vediamo l'ingiallimento, mi dispiace che i rami "asciutti", annaffiando ancora di più, alla fine, l'albero muoia. Per aiutare l'animale domestico, il substrato deve essere asciugato in uno dei modi:

  • togliere la pianta dalla pentola con una zolla di terra, esaminare le radici, marrone, le radici malsane dall'aspetto morbido accuratamente tagliate, le fette cosparse di carbone attivo schiacciato. L'albero viene messo su uno strato di giornali, avvolto in carta, che assorbe bene l'umidità e la cambia quando è bagnata. Quindi delicatamente mettere in una pentola, cospargere di terra fresca;
  • solo non innaffiare;
  • utilizzare un laccio emostatico da un tovagliolo di carta.

Alcalinizzazione del suolo

L'irrigazione sbagliata porta ad un altro problema che non è ovvio come i primi due, ma il risultato è lo stesso - le foglie cadono senza una ragione apparente. Quando un albero viene irrigato nel solito modo, inumidendo solo lo strato superiore della terra, ma non nella misura in cui l'acqua emerge dai fori di drenaggio, tutti i sali che si sono sciolti nell'acqua si depositano nel terreno.

C'è accumulo di sali nel substrato, la sua alcalinizzazione. Quando fuori dalle radici dei sali più che dentro le cellule, il normale processo di assorbimento dell'umidità si ferma e la terra attinge l'acqua dalle radici. Ciò si osserva quando "il fertilizzante brucia" ed è per questo che si raccomanda di bagnare il terreno prima di aggiungere fertilizzanti.

Per evitare l'alcalinizzazione e il lavaggio del sale in eccesso, è necessario innaffiarlo in due passaggi. La prima volta che innaffi come al solito, solo per bagnare il terreno, dopo mezz'ora aggiungi tanta acqua che ha cominciato a fuoriuscire dai buchi del vaso di fiori. Ficus Benjamin deve essere annaffiato circa 1-2 volte a settimana, e in inverno e anche meno spesso.

Attenzione per favore! Il segno principale della necessità di irrigazione è la secchezza dello strato superiore del suolo e fori di drenaggio. Non irrigare mai il fiore "nei tempi previsti", prova a farlo solo "su richiesta" quando l'albero ne ha bisogno. Se si prende una tale irrigazione per una regola, la domanda sul perché le foglie cadono fortemente al ficus di Benjamin smetterà di preoccuparsi per molti altri anni.

parassiti

Benjamin ama molto l'umidità elevata, spruzzando quando la pentola viene messa sul pallet con un piccolo ciottolo in cui c'è acqua. Se l'aria diventa troppo secca, l'albero scarta le foglie, appaiono parassiti su di esso.

Scudi, acari e altre piccole creature succhiano i succhi dalle foglie. Le foglie del foglio diventano marmorizzate, con punti gialli e bianchi, che si espandono gradualmente e le foglie muoiono. Determinare la presenza di parassiti è abbastanza semplice. Gli acari lasciano dietro di sé una sottile ragnatela, i foderi sembrano delle "scaglie" bianche aderite alle foglie, dopo di loro rimane una placca appiccicosa.

Il modo più semplice per eliminare i parassiti con una soluzione di sapone (lavare o cospargere le lamelle con una soluzione di sapone da bucato senza profumo) o insetticidi se la lesione è forte.

fungo

Se la foglia prima è sciolta, coperta di chiazze di colore giallo, rosso, marrone, le macchie si bagnano, crescono, è possibile che la pianta abbia un fungo. È piuttosto difficile combattere con lui, questo è il caso più difficile di tutti, quindi all'interno di questo articolo non parleremo di lui.

Quindi, se ci sono problemi con il fogliame, controlla:

  • se ci sono bozze;
  • se non ci sono differenze di temperatura;
  • Hai innaffiato correttamente?
  • Non bruciare l'albero con fertilizzanti o, forse, è alcalinizzazione;
  • non ci sono parassiti.

Quindi procedere secondo le raccomandazioni. E lascia che i tuoi animali verdi siano sani.

Nel ficus del Benjamin, le foglie ingialliscono e cadono, cosa dovrei fare?

Ficus Benjamin, è una pianta coperta popolare della famiglia Tutov. Le foglie screziate e i rami fluenti della pianta attirano lo sguardo e non lasciano indifferenti. Ficus è usato per decorare l'interno di case, appartamenti, uffici e negozi.

Questo fiore è senza pretese, ma ancora, richiede il rispetto di alcune regole per la cura. Se la tecnologia della coltivazione viene violata, la pianta inizia a dolere. Le foglie cambiano aspetto e iniziano a cadere. Ciò è dovuto a diverse circostanze frequentemente riscontrate.

Perché il ficus giallo e cadere foglie, le cause

Un eccesso di umidità è una causa frequente di letargia e ingiallimento delle foglie.
Se le piante sono in aggiunta oscurati gambo e la terra ha cominciato a sprigionare un odore sgradevole, la ragione di questo, oltre ad una sovrabbondanza di umidità, è lo squilibrio della miscela terreno, la presenza di pesticidi nel terreno o fare le medicazioni tecnologia sbagliata.

I Ficus sono molto sensibili al freddo e reagiscono ad esso ingiallendo e lasciando cadere fogliame. Hai bisogno di comprare i ficus nella stagione calda. Ciò impedirà il congelamento della pianta. Il fiore acquisito da mettere su un pavimento di piastrelle fredde non può, poiché la maggior parte di questo influisce sul suo sistema di radici. Inoltre, le foglie gialle e cadenti si possono verificare quando il fogliame tocca i vetri delle finestre in inverno. Il vaso di fiori dovrebbe essere installato ad una certa distanza. Le foglie della pianta non devono toccare il vetro freddo.

Per evitare lo stress dovuto al cambiamento delle condizioni esterne, è necessario allocare il ficusa in un luogo permanente e riorganizzarlo solo se assolutamente necessario.

Il posto migliore per un fiore è il davanzale sul lato est. Per evitare scottature, è necessario controllare che la luce solare diretta non tocchi il fiore.

Come aiutare il ficus, la soluzione

Il trapianto di piante può aiutare a risolvere i problemi. Trapianta il giovane ficus ogni anno. È prodotto nel periodo primaverile.

Un fiore adulto ha bisogno di un trapianto una volta ogni 3-5 anni, man mano che le radici diventano più grandi e riempiono lo spazio del vaso. Il diametro del nuovo vaso di fiori dovrebbe essere più di 3 centimetri e la profondità di 5 centimetri. Sul fondo della pentola vengono posizionati il ​​drenaggio e il terreno nutritivo. Un fiore è installato dall'alto e la terra è versata. Il terreno diventa più denso dopo essersi addormentato. Quando il terreno si deposita o viene lavato, il terreno può essere versato al livello richiesto.

Per far crescere il ficus, è necessario utilizzare una miscela di terreno di qualità arricchita con sostanze nutritive. La composizione del suolo dovrebbe corrispondere alla composizione del vaso precedente, questo renderà più facile il trasferimento della pianta a un trapianto.

Se il ficus di Benjamin ha cominciato a scurire i gambi e le foglie si stavano sgretolando, il fiore è stato meglio trapiantato. Se le radici sono tracce visibili di marciume, devono essere accuratamente tagliate e processate in una soluzione debole di permanganato di potassio.

Per aumentare la resistenza e la migliore resistenza del ficus a varie influenze esterne avverse, vengono utilizzati tali agenti anti-stress come Epin e Zircon. Questi farmaci vengono allevati in acqua e iniettati dopo l'irrigazione.

Se le foglie si seccano a causa della secchezza dell'aria nella stanza, questo può essere corretto spruzzando la pianta. Una volta in 2 mesi un fiore può essere organizzato con una doccia calda. Per proteggere le radici dal ristagno, il vaso è ricoperto da un film di polietilene. Dalla polvere, le foglie vengono pulite una volta alla settimana, usando una spugna umida. Ciò promuove un migliore sviluppo del fiore.

Quando c'è una penuria di luce, una lampada fluorescente si trova accanto alla pianta.

Gli indici di temperatura nella stanza per una crescita confortevole del ficus dovrebbero essere al livello di 20-29 gradi in estate e di almeno 16 gradi in inverno.

Per nutrimento aggiuntivo del fiore, una volta ogni 15 giorni, il ficus viene fertilizzato con fertilizzanti minerali e organici. È possibile acquistare concimi speciali per ficus o fertilizzanti universali per fiori interni. In estate, la concimazione si riduce a 1 volta al mese.

In inverno, il ficus non è necessario per fertilizzare, la pianta non sta praticamente crescendo in questo momento. Per l'inverno attirare il fiore può reagire con una caduta delle foglie.

Per ottenere una massa verde lussureggiante per la pianta, viene eseguita la medicazione fogliare superiore. Il fertilizzante viene aggiunto all'acqua e usato per irrorare il fiore.

Altri problemi di crescita

I problemi del ficus in crescita, se capisci molto. La pianta inizia a seccarsi e crescere male a causa di una serie di motivi. Questo può essere il risultato di cure improprie, malattie o controllo dei parassiti.

Perché lascia arricciarsi verso l'interno, cosa fare

Le foglie possono essere contorte con scottature, il congelamento delle radici del fiore e la mancanza di fertilizzanti azotati nel terreno. Eliminare i problemi con una sovrabbondanza di luce solare e freddo può essere riorganizzato impianto in un altro, posto più adatto. In caso di carenza di fertilizzazione aggiuntiva, i fertilizzanti necessari aiuteranno.

Inoltre, la causa dell'ingiallimento, la rotazione delle foglie verso l'interno e la caduta possono essere malattie e parassiti.

Una delle malattie più comuni che provocano la torsione delle foglie sono la cercosporosi e l'antracnosi.

La cercosporosi da malattia fungina si verifica spesso con alta umidità. La malattia si manifesta con punti neri sulle foglie. Le foglie alla fine ingialliscono e si arricciano. Per risolvere il problema, si riduce l'irrigazione del ficus. Le aree interessate vengono cancellate. Dopo la potatura, la pianta viene trattata con un agente antifungino.

L'antracnosi è rappresentata da macchie arrugginite sui piatti fogliari. Le foglie si torcono e cadono. Risolvi il problema con i fungicidi.

Oltre alle malattie, il parassita può anche danneggiare il fiore. Afidi, nematodi e altri parassiti succhiano il succo dalla pianta e lo indeboliscono, portando a una malattia dei fiori.

Per prevenire la comparsa di parassiti, aiuta il lavaggio regolare e l'irrorazione delle foglie del ficus.

Gli afidi, oltre al danno al fiore, possono portare allo sviluppo di malattie virali delle piante. Per eliminare il problema, la pianta viene lavata a fondo con una soluzione di sapone e tutti i getti danneggiati vengono rimossi. Dopo l'essiccazione, il ficus viene trattato con Pyrethrum.

I nematodi possono essere riconosciuti dalla debolezza del fiore. Questi parassiti danneggiano il sistema radicale della pianta. Isolando le tossine portano ad un deterioramento nell'aspetto del fiore. Foglie appassite o piega, la pianta muore gradualmente. Per riconoscere i parassiti, il ficus dovrebbe essere estratto dal vaso ed esaminato tutte le radici. Possono essere visti piccole perle, nematodi. Gli insetticidi sono usati per eliminare il parassita. La pianta viene trapiantata in una nuova terra.

Perché cadere foglie verdi

Ficus of Benjamin può scaricare foglie nel tardo autunno o inverno. Le foglie d'autunno sono le più comuni.

I forti sbalzi di temperatura, le correnti d'aria e l'illuminazione ridotta della stanza spesso portano a una brusca caduta di fogliame in una pianta sana.

Provoke una perdita di massa di foglie può mancanza di umidità. La pianta in questo caso cerca di compensare la mancanza di acqua nel terreno. La regolazione dell'irrigazione consente di eliminare questo problema. Per questo, viene presa un'acqua calda e necessariamente duratura o filtrata. Per innaffiare una pianta è necessario dopo l'essiccazione dello strato superiore della terra in una pentola.

L'irrigazione in inverno dovrebbe essere ridotta da 2 a 1 volte a settimana. L'irrigazione non viene eseguita più di una volta alla settimana. Se la temperatura dell'aria nella stanza scende sotto i 16 gradi, l'irrigazione viene ridotta al minimo e l'irrigazione viene interrotta. Prima di ogni annaffiatura, il terreno attorno al fiore dovrebbe essere allentato. Ciò consentirà all'acqua di penetrare più rapidamente nel terreno ed evitare il ristagno di umidità.

Sulle foglie sono macchie marroni

Le foglie possono essere coperte con macchie marroni a causa di un'irrigazione impropria. Eccesso o viceversa la mancanza di umidità porta ad un oscuramento delle foglie. Il trapianto di piante e la normalizzazione dell'irrigazione consentono di eliminare il problema.

Se ci sono macchie marroni sulle foglie, ciò potrebbe indicare il danno alla pianta da parassiti o una malattia dei fiori.

Un tale flagello come un tripide porta alla comparsa di macchie marrone scuro e alla perdita di foglie. Questi piccoli parassiti si riproducono abbastanza velocemente e interessano l'intero fiore. Causano la deformazione dei rami e del gambo. Per combattere il parassita usato farmaci Aktellik, Tanrek, Peretrum.

Il gelso cipriato si manifesta su una placca bianca simile a un cotone sui piatti fogliari. Sulle foglie appaiono macchie rotonde marroni. Questo coleottero succhia i succhi dalle foglie. Cominciano a fare buio, si avvolgono e marciscono. La pianta cessa di crescere. Per rimuovere il parassita, la pianta dovrebbe essere sciacquata sotto l'acqua calda. Dopo che il ficus viene trattato con una soluzione di sapone. In caso di gravi danni, il fiore viene spruzzato con preparati di Confidor, Actellik.

Quando la placca appare sul fiore, appaiono delle macchie marroni all'interno delle foglie. Ficus perde foglie quando è colpito. Lo sfregamento delle foglie con la vodka o l'infusione di aglio consente di eliminare il parassita e prevenire la comparsa di malattie fungine. Lo strato superiore del terreno durante la lesione deve essere tagliato e sostituito con uno nuovo, poiché le larve dei parassiti possono rimanere nel terreno.

Senza un trattamento tempestivo del fiore sulle foglie può sviluppare un fungo nero. Si manifesta come un rivestimento appiccicoso e macchie scure sulle foglie. Senza misure tempestive per il trattamento, questo porta alla morte del fiore. Il fungo può essere rimosso dal fogliame con sapone. Con una spugna di sapone, ogni foglio viene pulito. La pianta è trattata con il farmaco Actellyk.

Tale malattia come la botrytis è mostrata sulle foglie con macchie giallo-marroni con un bordo scuro. È possibile eliminare la malattia con farmaci antifungini.

Il marciume grigio può essere riconosciuto strisciando su foglie che sembrano polvere. Più tardi le foglie appaiono scure, quasi segni neri. La parte danneggiata del ficus muore. Per eliminare l'infezione, è necessario rimuovere le aree danneggiate del fiore.

Le foglie si asciugano ai bordi

Se ci sono macchie o macchie sui bordi delle foglie, la pianta deve essere trattata contro i parassiti. Abbastanza spesso, le foglie si asciugano sui bordi a causa dell'aspetto di un acaro. L'aspetto del parassita può essere riconosciuto da punti bianchi o gialli e macchie sul fogliame. Le macchie scolorite e assottigliate aumentano di dimensioni nel tempo, le foglie iniziano a scurirsi dai bordi, si asciugano e si estinguono. Quando un ficus viene danneggiato da un acaro, è necessario trattare la pianta con preparati solforici o fosforici.

Foglie secche attorno ai bordi e a causa di frequenti annaffiature. Riducendo la quantità di umidità è possibile correggere la situazione. Se il terreno è impantanato, il fiore può essere trapiantato, se non esiste tale possibilità, lo strato superiore del terreno nel vaso deve essere tagliato e cosparso di nuovo terreno. Un buon sistema di drenaggio e l'allentamento del terreno facilitano il passaggio dell'acqua alle radici, l'alimentazione della pianta e il mantenimento dell'umidità in eccesso all'interno del vaso.

La luce diretta del sole può anche causare secchezza delle foglie attorno ai bordi. Rimozione del fiore in un altro luogo può facilmente sbarazzarsi di questo problema.

Perché Benjamin Ficus perde le foglie: il video

Il ficus che getta foglie non è necessariamente malato. Prima di prendere misure drastiche, è necessario comprendere il problema. La pianta perde le foglie vecchie nella stagione put in modo che quelle nuove possano crescere in primavera. Avvicinandosi alla coltivazione del fico di Benjamin con responsabilità, non ci sono problemi con questo. La pianta risponde con gratitudine a una buona cura e soddisfa il fogliame lussureggiante e bello.

Cosa succede se il ficus Benjamin diventa giallo e le foglie cadono?

Ficus Benjamin è una famosa pianta da interno. Molti coltivatori lo hanno amato per un'ampia varietà di varietà e una bella vista. È vero, questo fiore è molto capriccioso, inoltre è meticolosamente attento. Ad esempio, lascia le foglie più spesso di altre piante domestiche, perché questi organi laterali di fuga, nonostante la loro attrattiva, sono deboli e non tollerano influenze ambientali negative.

Quando non ti preoccupi?

Ficus Brilliant, come altre piante a foglia piccola, può perdere qualche foglia nei mesi invernali e autunnali. Per sopravvivere a causa di questo non dovrebbe essere, se l'opale non è più di 10 pezzi, di regola, in primavera appariranno nuove foglie al posto di loro.

Perché le foglie si sbriciolano e ingialliscono?

Errori con l'irrigazione

Tuttavia, se le foglie hanno cominciato a cadere in altre stagioni, o il loro numero supera la norma, allora è necessario prestare attenzione all'annaffiatura. È questo errore nella cura delle figurine di Benjamin a casa che spesso porta ad una caduta delle foglie. Per eliminare questo problema, è necessario calcolare con precisione quanta acqua sarà solo la pianta fastidiosa.

Da un'annaffiatura troppo frequente nel ficus, può verificarsi la putrefazione delle radici, che porta ad un indebolimento e alla perdita delle foglie. Ma anche l'insufficiente umidità del terreno è pericolosa per lui, perché quando si cerca di mantenere la parte legnosa e le radici a causa della mancanza di acqua, la pianta inizia a sbarazzarsi delle foglie. Certo, dopo un po 'di irrigazione si riprenderà, ma ci vorrà molto tempo per costruire le foglie.

Per evitare tali errori nella cura del ficus, è necessario monitorare costantemente l'umidità della terra. Il terreno tra l'irrigazione deve essere in grado di asciugare ad una profondità di almeno 1,5 cm dalla superficie. Se la pianta viene coltivata, è meglio anche per 3 cm In inverno, si consiglia di idratare il ficus di Brilliant una volta alla settimana. In generale, più freddo in una stanza, meno è necessario innaffiare. A proposito, è necessario utilizzare solo acqua calda per questo.

Quando l'ingiallimento delle foglie giovani sul ficus, quindi, molto probabilmente, la ragione per la mancanza di ferro. In questa situazione, la pianta può essere alimentata:

In questo caso, il terreno nel vaso deve essere umido. Ad esempio, è possibile innaffiare prima il ficus e il giorno successivo iniziare a nutrire.

Anche nei mesi invernali, questa pianta tropicale ha un periodo di riposo. A causa della mancanza di luce solare nelle foglie, la fotosintesi è sospesa, le radici cessano di assorbire acqua, come in estate, quindi l'irrigazione è meglio ridotta. Succede che il ficus di Benjamin lascia tremare forte e arricciarsi, ma non perdere il loro colore verde.

Inoltre, la caduta delle foglie dell'albero può verificarsi a causa di correnti d'aria e aria fredda, quindi la pentola dovrebbe essere collocata con essa lontano da finestre o blocchi di balcone.

Condizioni di temperatura

Questa pianta si sente bene a una temperatura di 18-25 gradi. Se la stanza dov'è, diventa troppo calda e soffocante, allora le foglie iniziano a perdere il turgore, ingialliscono e cadono. A temperature inferiori ai 18 gradi, lo stato del ficus si deteriora rapidamente, specialmente quando il contenitore con la pianta viene tenuto su un davanzale, un pavimento di pietra fredda o marmo. Di conseguenza, le sue radici sono processi superraffreddati e si verificano processi irreversibili che si notano nel fogliame.

Esposizione all'aria secca

Il fiore Benjamin non tollera l'aria secca e le alte temperature, quindi puoi spesso notare che le sue foglie cadono. Cosa fare in questo caso? Per prevenire la caduta delle foglie dovrebbe essere il più spesso possibile spruzzare il ficus da uno spray sottile a una distanza di circa 20 cm. Ma è meglio mettere nella stanza un umidificatore.

Trapianto di piante errato

Il trapianto Ficus Benjamin dovrebbe essere ogni due anni. Questo periodo è considerato ottimale, perché per un tempo del genere, le radici del fiore saranno in grado di modellare completamente il terreno nel vaso. Il trapianto si svolge nel modo seguente:

  • In primo luogo, la pianta viene estratta dal contenitore e scossa dal terreno in eccesso;
  • Quindi metti un'altra pentola più grande;
  • Il fondo del vaso è coperto da uno strato di drenaggio e su di esso si sviluppa una miscela di terra.

Quando c'è un piccolo spazio tra le pareti della pentola e il ficus nel contenitore con il fiore, questa distanza è ricoperta di terreno con fertilizzanti. Alla fine di tutto il lavoro, la pianta deve essere annaffiata.

Esaurimento della Terra

Inoltre, la causa del distacco delle foglie può essere un impoverimento del suolo. Perché sta succedendo questo? Ad esempio, se il Benjamin Ficus cresce per un lungo periodo nella stessa terra senza un trapianto, alla fine impoverisce la terra. Per evitare questo problema, è necessario alimentare costantemente la pianta. A tal fine, vengono utilizzati principalmente fertilizzanti liquidi per colture decidue ornamentali. È anche opportuno versare regolarmente del terreno fresco in un vaso di ficus.

Parassiti della foto di Benjamin del fico

È necessario controllare il fiore ogni volta, sia che siano apparsi parassiti come un acaro o un fodero. Perché sono così pericolosi? Questi insetti succhiano via tutto il succo dal ficus, indebolendolo in tal modo. Evitare l'aspetto di tali parassiti aiuterà a pulire le foglie ogni giorno.

A volte Ficus Benjamin inizia a scartare le foglie a causa del danno al fodero. La femmina di questo parassita è seduta immobile sulla pianta. Si copre con le uova deposte e emana un segreto appiccicoso che provoca l'apparizione del fungo. Per rimuovere un insetto da una foglia non è difficile, tuttavia, non è sempre possibile liberarsene completamente, perché ha un guscio ceroso che protegge la crosta dall'azione degli insetticidi.

Rimuovere questo parassita dalle foglie può essere la vodka o l'infusione di aglio. Anche lo strato superiore del terreno dovrà essere rimosso, dal momento che le larve di insetti possono rimanere in esso. E la procedura viene ripetuta più volte ogni settimana fino a quando il fodero scompare.

Le foglie vicino al fiore di Benjamin possono ingiallire quando afflitte da un acaro. Questi piccoli parassiti fino a 1 mm di lunghezza sono in grado di moltiplicarsi rapidamente in secchezza e calore. Sospettare che il loro aspetto sulla pianta possa essere dovuto alle macchie gialle e bianche sulle foglie. Se non si fa nulla, dopo un po 'di tempo le parti della pianta diradate e scolorite aumentano, il che porta all'appassimento e alla perdita delle foglie.

Quando Benjamin Ficus è colpito da questo parassita, è necessario trattarlo con agenti fosforici o solforici. Si consiglia di alternare i preparati, in modo che gli acari non abbiano resistenza a loro. Inoltre, le uova dei parassiti possono sopravvivere nel terreno per diversi anni. È piuttosto difficile liberarsi degli acari dei ragni. Ecco perché è meglio controllare l'umidità nella stanza con il fiore e ai primi sintomi della malattia agire immediatamente.

Altre foglie possono sgretolarsi a causa di tripidi. Questi parassiti sono in grado di infliggere danni enormi alla pianta. Per loro, la temperatura migliore nella stanza è 20-25 gradi. E quando l'aria secca, si moltiplicano all'istante e possono colpire altri fiori in casa. Tali parassiti causano la deformazione non solo dei fiori ma anche dello stelo. Devi combatterlo con insetticidi. È sufficiente elaborare l'impianto più volte. Per evitare la possibile comparsa di tripidi, non dimenticare di spruzzare il ficus e di inumidire l'aria nella stanza.

Misure preventive

Dalla cura adeguata a casa per il ficus di Benjamin dipende dalla sua salute e dall'aspetto. Per la prevenzione, è importante seguire alcuni suggerimenti quando si coltiva un fiore:

  • In inverno è necessario abbreviare l'irrigazione e smettere di annaffiare la terra se la temperatura nella stanza non supera i 10 gradi Celsius.
  • Nella stanza con un fiore dovrebbe essere mantenuto ad una temperatura ottimale di 20-25 gradi in estate e in primavera. In inverno, una temperatura moderata per la pianta è di circa 16 gradi.
  • Costante ristoro di foglie di ficus spruzzando o asciugando con una spugna umida.
  • Mettere una pentola con un fiore dovrebbe essere in una stanza con sufficiente luce, ma senza esposizione alla luce solare. Il posto migliore per lui è il davanzale sul lato est della casa.
  • Ficus richiede un'irrigazione moderata senza inondare il terreno, usando acqua calda a basso contenuto di cloro.
  • Trapiantare la pianta dovrebbe essere in primavera - i giovani possono essere ogni anno, e gli adulti - ogni pochi anni.
  • Allentando il terreno prima di annaffiare, in modo che l'umidità non ristagni, ma si distribuisca uniformemente sul terreno.

Quando si coltiva un fiore, è necessario utilizzare una miscela di piante esclusivamente di alta qualità arricchita con sostanze nutritive. Se necessario, i fertilizzanti possono essere aggiunti per migliorare la nutrizione del ficus.

Perché le foglie cadono lo stesso?

A volte i metodi di cui sopra non producono alcun risultato e le foglie continuano a sgretolarsi. In questo caso, la causa principale potrebbe essere la radice del sistema root decomposto. Prendi il ficus dal vaso di fiori, pulisci accuratamente le radici dal terreno ed esaminali. Quando sembrano fili grigi, oltre che molto scivolosi, la diagnosi è stata confermata. Il ficus danneggiato viene trapiantato in un nuovo terreno.

Tutte le radici marce devono essere tagliate, lo stesso vale per le foglie secche e morte. Quindi il sistema di radici deve essere immerso in una soluzione di permanganato di potassio per disinfettarlo. Il taglio deve asciugarsi bene, dopo di che può essere coperto con fondotinta, polvere di carbone o cannella in polvere. Per il trapianto sarà necessaria una terra asciutta. Acqua la pianta piantata i primi giorni sarà moderata.

Nel ficus del Benjamin, le foglie ingialliscono e cadono, cosa dovrei fare?

Ficus Benjamin - una pianta d'appartamento bella e rappresentativa. È amato da molti coltivatori di fiori, tuttavia, nel processo di crescita, sorgono spesso problemi. Il ficus differisce dalla caparbietà, spesso diventa giallo e anche le foglie cadono. Cosa fare con questo problema e perché si presenta, proviamo a capire l'articolo.

Cause naturali

Nella stagione fredda, Benjamin Ficus, obbedendo al ciclo naturale, può perdere le foglie. Tuttavia, tali perdite non sono critiche e in primavera l'impianto viene rapidamente ripristinato. Di solito, per ragioni naturali, il ficus perde non più di 10 foglietti per stagione. Si noti che per ragioni naturali le foglie cadono solo in inverno. Perché questo problema è successo in primavera-estate, è necessario scoprirlo, controllando altre opzioni.

Per motivi naturali, il ficus può perdere il fogliame anche nel periodo di adattamento a nuove condizioni. Questo accade dopo il trapianto di solito, ma dopo un po 'la pianta si ripristina con successo con successo. In questo caso, contemporaneamente alla caduta del vecchio fogliame, si osserverà la formazione di foglie giovani. Per facilitare il processo di adattamento della pianta, tenerlo dopo il trapianto in un luogo ombreggiato, poca acqua e non concimare affatto.

Tieni presente che il Benjamin Ficus cercherà sempre di aumentare la massa verde sul livello superiore della corona, mentre le foglie inferiori possono tranquillamente morire. A denudazione del tronco dal basso non si è verificato, non dare il fiore troppo rapidamente e crescere attivamente verso l'alto: nel tempo spendere pinzatura, potatura. Se le foglie inferiori, come le foglie superiori, ricevono abbastanza nutrienti, non ingialliranno e cadranno.

Successivamente, considera il più serio e richiede l'intervento delle cause dell'ingiallimento e del fogliame che cade.

Irrigazione non corretta

L'umidità del terreno è il fattore da prendere in considerazione nel caso in cui il ficus non abbandoni le foglie per motivi naturali. Di solito è l'irrigazione analfabeta che causa il problema.

allagamenti

In condizioni di sovrabbondanza di umidità nella pianta, si possono sviluppare marciume radicale che porta a sintomi esterni sotto forma di foglie ingiallite e cadenti (vedi foto). Se non prendi misure in tempo, la pianta può morire completamente. Di norma, il decadimento delle radici è accompagnato da un odore sgradevole della pentola, terreno.

Assicurati che il motivo sia nel marciume radicale, puoi prendere la pianta dal vaso ed esaminarne le radici. Se le radici marciscono veramente, sembrano viscide, è così che si sentono. Il colore delle radici interessate sarà grigio scuro o nero. Rizomi marci scuri dovrebbero essere tagliati in una parte sana, e quindi trapiantare il ficus in una pentola con un nuovo primer.

Prima di piantare in una nuova pentola, le radici rifilate devono essere immerse in una soluzione di permanganato di potassio per la decontaminazione. Cambia il trapianto solo in un terreno completamente asciutto e in un primo momento non innaffiare la pianta. Puoi solo pulire superficialmente con un panno umido di foglie.

In inverno, occorre prestare attenzione a inumidire i ficus una volta alla settimana, non più spesso: in condizioni di freddo, mancanza di luce e alta umidità, il marciume radicale può svilupparsi particolarmente rapidamente.

Mancanza di umidità

La mancanza di acqua può anche portare a conseguenze simili: solo le foglie in questo caso si asciugheranno. Se c'è un'umidità insufficiente, il ficus cercherà di eliminare la "zavorra" che deve essere alimentata - e, prima di tutto, le foglie saranno zavorrate.

Se il problema è proprio la mancanza di acqua, non è difficile risolverlo: più volte è necessario innaffiare abbondantemente la pianta. E in futuro è necessario controllare costantemente il grado di essiccazione del suolo. Dall'innaffiatura all'annaffiatura, il terreno dovrebbe asciugare in media fino a un centimetro e mezzo - questo è il caso del giovane ficus. In un esemplare adulto, il terreno dovrebbe asciugare 3 cm.

Alcalinizzazione di base

Questa causa, che porta all'ingiallimento e alla caduta del fogliame del ficus, è anche associata all'annaffiatura. L'alcalinizzazione si verifica quando la pianta viene annaffiata in modo che l'acqua non goccioli dai fori di drenaggio: cioè, non è sufficiente bagnare il terreno. Come risultato di tale irrigazione, i sali disciolti nell'acqua si depositano nel terreno. L'alcalinizzazione è particolarmente rapida, se si utilizza acqua di rubinetto dura.

Per evitare problemi e le sue conseguenze, l'irrigazione del ficus è consigliata solo con acqua dolce e in due fasi. La prima volta nel solito modo, e il secondo in mezz'ora è molto abbondante: così l'acqua deve essere gocciolata dai fori di drenaggio. Tale irrigazione migliorata favorisce l'estrazione di sali dal suolo verso l'esterno.

alimentazione

Due opzioni per lo sviluppo degli eventi: o il fertilizzante è troppo o poco.

Mancanza di minerali

Se il ficus di Benjamin ha ingiallito le foglie a causa della mancanza di minerali, allora molto probabilmente, è una carenza di ferro. A causa della mancanza di questo minerale, c'è la cosiddetta clorosi delle foglie. La clorosi si manifesta come ingiallimento.

Alimentare la pianta con soluzione di ferrite o ferro chelato - se la causa è corretta, la pianta si riprenderà presto.

A volte le foglie di fico si ingialliscono a casa e per la mancanza di magnesio. Solitamente in questo caso, le foglie più vecchie, situate sotto, iniziano a diventare gialle. Se si nota un sintomo, nutrire la pianta con magnesio - ad esempio:

  • solfato di magnesio;
  • farina di dolomite;
  • Potassio-magnesio.

Se non si alimenta la pianta per un lungo periodo, il terreno nel vaso può essere completamente esaurito. In questo caso, il fiore si indebolisce, asciuga, scarta le foglie. Nutri regolarmente il ficus usando fertilizzanti complessi in forma liquida. Inoltre, farà bene a versare terreno fresco nella pentola. E che le foglie del ficus acquistino una ricca tinta verde, da usare insieme alla radice e alla medicazione fogliare superiore.

superalimentazione

C'è anche una situazione inversa - quando ci sono troppi fertilizzanti. In questo caso, è possibile una bruciatura delle radici o un indebolimento della pianta a causa della sovrabbondanza di sostanze chimiche.

Per evitare di sovralimentare il ficus, aggiungi del cibo extra solo durante il periodo vegetativo attivo della pianta - cioè dall'inizio della primavera a settembre circa. In inverno, la pianta riposa e non è necessaria alcuna fertilizzazione aggiuntiva. Diciamo di più: il top-dressing in inverno, in particolare l'azoto, può persino portare alla morte delle piante, poiché l'azoto in assenza di attività vegetativa causa la decomposizione delle radici.

Temperatura e umidità

Ficus Benjamin è in grado di sentirsi bene e normalmente si sviluppa ad una temperatura ambiente di + 18-25 gradi. Se l'aria si riscalda di più, e questa situazione dura abbastanza a lungo, le foglie iniziano ad asciugarsi, ingialliscono e cadono.

Se la situazione è invertita e la temperatura scende sotto i 18 gradi, la pianta reagisce anche facendo cadere le foglie. Ciò accade quando un vaso di ficus viene posto su un davanzale freddo in inverno, un pavimento in pietra o marmo - non è assolutamente impossibile, soprattutto in inverno.

È inammissibile contenere la pianta in condizioni di forti sbalzi di temperatura. Ficus Benjamin si adatta male alle nuove condizioni e, se vengono spesso cambiate, sorgono gravi problemi. Disporre la pianta in un luogo rigorosamente definito nella stanza e non cambiare la sua posizione il più a lungo possibile - solo in caso di emergenza. Non permettere correnti d'aria e tenere lontano i ficus dal vento freddo da una finestra o finestra.

umidità

Per quanto riguarda il livello di umidità, il ficus Benjamin non può rimanere a lungo in aria molto secca e alta a questa temperatura. In tali condizioni, l'ingiallimento e la caduta delle foglie non dovrebbero essere sorpresi.

In inverno, a causa delle batterie funzionanti, l'aria nell'appartamento è costantemente asciutta. Per evitare problemi, spruzzare più spesso l'aria intorno al fiore dallo spruzzatore. Se non si ha il desiderio e il tempo di agitarsi con la spruzzatura, è possibile risolvere il problema cardamente installando un umidificatore.

Illuminazione e trapianto

A causa della lunga permanenza della pianta nel sole, le sue foglie possono essere bruciate. Il problema elementare è risolto: il vaso viene semplicemente rimosso in un altro, più adatto luogo di impianto.

In inverno, le foglie possono ingiallire a causa della causa opposta - una mancanza di luce. Ciò porta a un rallentamento e persino all'arresto dei processi di fotosintesi, in relazione ai quali inizia un evidente ingiallimento. Per evitare questo problema, si consiglia di organizzare un'illuminazione supplementare per l'impianto in inverno.

trapianto

Il ficus cresce non troppo velocemente e il trapianto è richiesto solo una volta ogni due anni. Durante questo periodo, le radici della pianta sono completamente intrecciate da una zolla di terra, quindi questo periodo è considerato ottimale. Se trapianti una pianta più spesso, i problemi sono possibili, perché al ficus non piace cambiare posto, adattandosi male.

parassiti

A volte le foglie della pianta ingialliscono e a causa del danno da insetti dannosi. Successivamente, considera i parassiti più comuni.

Acaro Ragno

Un insetto che aspira la parte verde del succo del ficus. Rileva gli acari possono essere, controllando il retro delle foglie - ci sono piccoli ragni traslucidi visibili. Combatti il ​​parassita, sfregando le foglie con uno straccio umido o disponendo i ficus della doccia. Se le misure non aiutano, vengono utilizzati insetticidi.

cocciniglie

Questo insetto in miniatura, simile a uno scudo, è coperto da una forte conchiglia. Avvelenare quindi il fodero con insetticidi non è sempre efficace: il guscio lo protegge dal veleno. I fioristi affrontano la peste, trattando le foglie del ficus con tintura all'aglio o vodka, alcool.

Le procedure devono essere eseguite un po '- solo questo approccio può garantire il successo dell'impresa. Di solito, il trattamento viene ripetuto ogni settimana per circa un mese.

Pericoloso per ficus e verme farinoso. In ogni caso, se infetto da parassiti, l'ingiallimento del fogliame sarà irregolare, chiazzato.

Per liberarsi dei parassiti nocivi, i coltivatori di fiori usano spesso uno strumento come Epin. La spruzzatura viene effettuata una volta alla settimana per un mese, a volte meno. È necessario eseguire la procedura di sera, quando era già buio al di fuori: una raccomandazione è associata al pericolo di ottenere foglie di scottatura.

Macchie marroni e gialle

Un tale sintomo può significare irrigazione errata: eccesso o mancanza di umidità. Coordinare il programma per l'inumidimento del ficus in modo tale da massimizzare la forza della pianta e non danneggiarla.

Ma più spesso le macchie, specialmente quelle marroni, indicano danni da parassiti. Così, tripidi portano alla comparsa di macchie e la successiva perdita di fogliame. Nota che questi parassiti si moltiplicano in modo sorprendentemente rapido e presto possono popolare l'intero fiore. Oltre all'ingiallimento delle foglie, i tripidi portano alla deformazione degli steli, ai germogli del ficus.

Sbarazzati dei parassiti lavando e irrorando il fiore con preparati come:

Forse la comparsa di macchie e il mealybug. Questo parassita porta all'apparizione sulle foglie del ficus di convesse formazioni giallo-brunastre. Quindi le foglie si asciugano, si piegano e cadono. Combatti il ​​verme con il lavaggio del fiore con acqua tiepida e acqua saponata. Se la sconfitta è forte, spruzzata con Aktellik, Confidor.

Le foglie ingialliscono e si arricciano

Questo problema si verifica più spesso nei seguenti casi:

  • a causa delle scottature;
  • mancanza di azoto;
  • congelamento delle radici.

I problemi sono risolti in questo modo:

  • il fiore viene spostato in un luogo più ombreggiato;
  • alimentato con un complesso azotato;
  • sollevare la pentola dal pavimento sul cavalletto.

A un sintomo simile a volte porta a danni da parassiti / malattie. Il fogliame del ficus di Benjamin di solito si arriccia e diventa giallo a causa di un antrace o di una cercosporosi causata da malattie fungine.

cercosporosis

Si verifica a causa della presenza della pianta in condizioni di eccessiva umidità. Appare prima come punti neri sulle foglie, che poi ingialliscono, ruotano, cadono.

Per risolvere il problema, smettere di annaffiare il fiore e rimuovere le aree interessate della pianta. Dopo il taglio, è necessario trattare il ficus con un fungicida antifungino.

antracnosi

In questo caso, le foglie hanno macchie di colore giallo scuro e ruggine. Contemporaneamente all'apparizione delle macchie, le foglie iniziano a ruotare leggermente, quindi cadono. Risolvi questo problema con i fungicidi.

Un piccolo insetto succhia i succhi e la vitalità. Come risultato della sconfitta degli afidi, il ficus perde la sua forza, si indebolisce, appassisce, le sue foglie ingialliscono, si torcono. Gli afidi sono anche pericolosi perché sono portatori di malattie virali. Sbarazzati degli afidi lavando il fiore e spruzzando con fungicidi (fit Pyrethrum). Le parti del fiore fortemente interessate devono essere rimosse.

nematodi

Questi vermi in miniatura portano alla letargia, alla debolezza della pianta, alla torsione delle sue foglie. A causa della sconfitta dei nematodi, l'ornamento del ficus soffre fortemente, e se non viene curato, il fiore può perire del tutto.

Al fine di rilevare i nematodi, è necessario rimuovere la pianta dal vaso insieme alle radici. Sulle radici puoi trovare piccole perle: saranno i nematodi. Dopo il rilevamento, è necessario rimuovere i rizomi interessati, effettuare il trattamento con fungicidi e trapiantare il fiore in un terreno pulito.

Se le foglie diventano gialle ai bordi

Considerare perché il problema sorge e come risolverlo a casa.

Tale sintomo è solitamente associato alla sconfitta della pianta da parassiti parassiti. Di solito il colpevole in questo caso è l'acaro del ragno. Il parassita è riconosciuto da granelli su foglie, punti, ingiallimento dei bordi. Se non si presta attenzione al problema nel tempo, le foglie, ingiallite, iniziano ad asciugarsi e cadono, si spengono. L'acaro viene solitamente scartato spruzzando la pianta con un insetticida contenente fosforo o zolfo.

Se riempi il fico regolarmente, le foglie inizieranno a ingiallire ai bordi, e quindi l'ingiallimento si diffonderà sull'intera piastra. Notando il sintomo, intraprendi un'azione immediata:

  • trapiantare il fiore;
  • riempire il terreno asciutto;
  • prendersi cura del drenaggio;
  • allenta regolarmente la terra.

L'esposizione alla luce diretta del sole si manifesta anche a volte come ingiallimento del fogliame dai bordi. Il problema è risolto semplicemente - è necessario rimuovere il vaso in un posto ombreggiato più adatto o per ombreggiare la finestra.

Misure preventive

Che tipo di cura per la pianta può e deve essere fatto in modo che il ficus sia sempre di ottimo umore e le sue foglie non siano ingiallite.

  • Mantenere la temperatura dell'aria ottimale senza cambiamenti improvvisi è un must. Ficus Benjamin si adatta alla temperatura di + 20-25 gradi in estate e primavera e + 15-16 in autunno e inverno.
  • Le foglie devono essere mantenute pulite e fresche, inumidite. Per fare ciò, spruzzare regolarmente la pianta dalla pistola a spruzzo o pulirla con un panno umido.
  • Per mantenere il ficus è necessario in abbondanza di luce, ma senza esposizione diretta ai raggi solari aggressivi. Ideale per il davanzale della finestra orientale.
  • Versare dovrebbe essere moderato, non permettendo né ristagni, né asciugando il terreno. Usare solo acqua pulita senza candeggina e non candeggina.
  • Non trapiantarsi spesso senza particolari esigenze, specialmente se il ficus è già cresciuto. La pianta è mal adattata, che a volte provoca anche una goccia di fogliame.
  • Dopo l'irrigazione, è necessario allentare il terreno per ridurre al minimo i fenomeni di stagnazione.

Quindi, abbiamo scoperto per quali motivi le foglie gialle del ficus Benjamin ingialliscono. Inoltre ho scoperto cosa fare con questo problema. Le ragioni possono essere molte - prima di tutto bisogna pensare all'esperienza naturale della pianta fredda invernale, quindi - sui problemi con l'idratazione, e poi - per altri motivi. Con l'aiuto di questo articolo, puoi capire perché il tuo animale soffre e, senza dubbio, aiutarlo.

Ulteriori Pubblicazioni Sulle Piante